Apple lavora ancora a un caricatore multi-device

Apple lavora ancora a un caricatore multi-device

Apple sarebbe nuovamente al lavoro su un caricatore multi-dispositivo in grado di supportare una vera tecnologia di ricarica a distanza.
Apple sarebbe nuovamente al lavoro su un caricatore multi-dispositivo in grado di supportare una vera tecnologia di ricarica a distanza.

Qualche anno fa Apple aveva pensato ad AirPower, un caricatore universale per tutti i suoi dispositivi. Con grande delusione degli appassionati, però, non ha mai visto effettivamente la luce, a causa dell'impossibilità di raggiungere gli standard che l'azienda si era preposta. Tuttavia a distanza di un po' di tempo un progetto per certi versi simile torna a far discutere.

Stando a quanto riportato dal noto analista Mark Gurman di Bloomberg nella sua newsletter settimanale, Apple starebbe infatti lavorando ancora a un caricatore multi-dispositivo, il quale risulterebbe essere totalmente diverso e ben più sofisticato rispetto all'attuale MagSafe Duo, l’alimentatore che ricarica iPhone e Apple Watch, la custodia di ricarica wireless per AirPods e altri dispositivi certificati Qi appoggiandoli sopra e altre soluzioni simili, e grazie al quale poter ricaricare in “vera” modalità wireless i device del gruppo di Cupertino.

Più precisamente, secondo Gurman Apple avrebbe intenzione di implementare la ricarica wireless tra un dispositivo e l'altro e starebbe lavorando sia a soluzioni di ricarica a lunga distanza che a a breve distanza. La tecnologia sarebbe differente rispetto a quella attualmente sfruttata sui dispositivi Apple, che viene definita wireless, appunto, ma che in realtà adotta semplicemente l'induzione per caricare le batterie degli apparecchi.

L'analista immagina inoltre la possibilità di offrire la ricarica inversa, ad esempio un iPhone che ricarica le AirPods o un Apple Watch, dichiarando:

Credo anche che Apple stia lavorando alla ricarica wireless a breve e lunga distanza, e che immagini un futuro dove ogni device può caricare gli altri. Immaginatevi per esempio un iPad che ricarica un iPhone, che a sua volta carica la batteria di AirPods e Apple Watch.

Al momento, comunque, non è ancora chiaro quando il caricatore in questione potrebbe essere lanciato sul mercato, se entro tempi brevi, magari in concomitanza dell'arrivo della prossima generazione di iPhone, oppure ancora dopo.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 11 2021
Link copiato negli appunti