Apple Music: con iOS 17 arriva la funzione Crediti

Apple Music: con iOS 17 arriva la funzione Crediti

Con il rilascio di iOS 17 beta 3, su Apple Music sono stati aggiunti i crediti, già disponibili sulla versione dell'app per musica classica.
Apple Music: con iOS 17 arriva la funzione Crediti
Con il rilascio di iOS 17 beta 3, su Apple Music sono stati aggiunti i crediti, già disponibili sulla versione dell'app per musica classica.

Apple ha da poco rilasciato la beta 3 di iOS 17, andando a implementare nuove feature per il prossimo sistema operativo destinato ad iPhone presentato a inizio mese scorso, tra cui pure una novità per Apple Music. È stata infatti implementata una funzione dedicata ai titoli di coda.

Apple Music: crediti dettagliati per ogni brano

Si tratta di una caratteristica che è stata richiesta a gran voce dagli utenti e che era in realtà già presente sull’app Apple Music Classical lanciata a marzo scorso. Grazie ad essa, è possibile controllare i crediti dettagliati per ogni brano disponibile sulla piattaforma.

Per sfruttarla, è sufficiente premere il pulsante con i tre punti accanto al brano e selezionare la voce apposita dal menu proposto.

I crediti sono suddivisi in varie categorie, tra cui artisti dello spettacolo, scrittura di canzoni e testi, produzione e ingegneria. Ciò consente agli utenti di avere una visione maggiormente completa di tutte le persone che sono state coinvolte nella creazione di un dato brano.

Oltre alla novità in questione, l’avvento di iOS 17 porterà pure altre novità per Apple Music, come il Crossfade, che consente di mixare in modo fluido una canzone con quella successiva per una transizione senza interruzioni, le playlist collaborative, che permettono agli utenti di creare playlist insieme ad amici e familiari, e ci sarà altresì un nuovo mini player che offre un’esperienza di ascolto più compatta. Eccezion fatta per le playlist collaborative, le funzioni sono già fruibili con la versione beta del sistema operativo.

Tutte queste nuove aggiunte rendono l’esperienza di ascolto su Apple Music ancora più ricca e personalizzata, offrendo agli utenti maggiori informazioni sui brani e nuove e interessanti opzioni di condivisione.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 6 lug 2023
Link copiato negli appunti