Apple nell'insegna del cambiamento

di D. Galimberti - Una delle chiavi del successo dell'Apple guidata da Steve Jobs è stata la capacità di proporre costantemente nuovi prodotti, sia hardware che software, innovando quelli esistenti. Cosa sta cambiando nella nuova era x86?

Roma – Quando Jobs fece il suo rientro in Apple , quasi dieci anni or sono, non si limitò a tagliare i rami secchi dell’azienda e a semplificare la sua linea di prodotti: tra gli obiettivi prioritari della rinascita, il nuovo CEO indicò la necessità di presentare un nuovo prodotto ogni tre mesi . Lo scopo di Jobs era quello di mantenere sempre alto l’interesse di utenti e media, ma anche di fornire ai propri dipendenti maggiori stimoli, incoraggiandoli a proporre idee sempre nuove.

Tra le tappe fondamentali di questa marcia forzata possiamo citare l’iMac e l’iBook, MacOS 9 e Mac OS X; il passaggio al processore PowerPC (PPC) G4 e poi al G5; la realizzazione di macchine fortunate come il PowerBook Titanium, o sfortunate come il bello ma costoso Cube; gli Xserve, l’iPod e l’iTunes Music Store; le applicazioni professionali per il video e quelle consumer di iLife ecc. ecc. Ovviamente un “nuovo prodotto” poteva anche essere l’update di un prodotto già esistente opportunamente migliorato: display migliori sui portatili, processori dual-core nelle macchine professionali, nuove funzionalità software.

Rispettare questa scadenza trimestrale non è mai stato un grosso problema per la rediviva Apple, e seguendo i ritmi di sviluppo del processore PPC (negli ultimi tempi molto lenti, per non dire quasi fermi), Apple aggiornava le diverse categorie dei propri computer circa ogni 6 mesi, ed almeno una volta all’anno introduceva un aggiornamento sostanziale.

Il passaggio ad Intel ha necessariamente modificato questa abitudine . Con i processori PPC Apple faceva caso a sé, ma ora è costretta a confrontarsi direttamente sul piano hardware con tutti i concorrenti, e deve seguire i ritmi di sviluppo dei processori Intel: non può permettersi di posticipare gli aggiornamenti dei propri computer, e nei limiti del possibile deve adottare ogni nuovo processore nelle proprie macchine.

In poco più di sei mesi Apple ha completato una transizione che molti giudicavano problematica, e molte macchine sono già state aggiornate con i nuovi processori. Inoltre, diversamente dal passato, alcuni dei nuovi Mactel hanno il processore montato su zoccolo , e questo consente agli utenti (ma anche alla stessa Apple) di aggiornare facilmente i propri computer.

Qualcosa è cambiato nelle abitudini di Apple, ma qualcosa è cambiato anche nel mercato : i dati dell’ultimo trimestre fiscale hanno fatto segnare l’ennesimo incremento di fatturato, ma soprattutto un forte aumento di CPU vendute (parliamo di cifre intorno al 30%) che ha consentito ad Apple di passare in soli sei mesi da una percentuale di mercato del 2,1% ad una quota pari al 2,8% (6% se ci riferiamo al solo mercato americano).

Certo si tratta sempre di cifre molto piccole rispetto allo strapotere di Windows, ma il trend di crescita è molto elevato, soprattutto considerando il fatto che negli anni precedenti la percentuale di diffusione era rimasta pressoché identica, nonostante le ottime performance finanziarie, con una lieve flessione nei mesi di attesa dei Mactel. Sarà molto difficile ripetere simili risultati, ma se questo trend dovesse mantenersi per un paio d’anni, Apple potrebbe arrivare ad una quota di mercato considerevolmente più alta dell’attuale , una quota che con tutta probabilità non sarebbe in grado di mantenere da sola, come unica produttrice dell’hardware per Mac OS X.

Difficile dire se questi risultati siano la diretta conseguenza dell’effetto “traino” che, grazie al binomio iPod/iTunes, ha consentito ad Apple di essere maggiormente conosciuta ed apprezzata, oppure se le nuove macchine con processori Intel hanno una maggiore attrattiva sul pubblico. Quello che è certo è che il mercato ha apprezzato le ultime mosse di Apple , tant’è che in pochi mesi il titolo in borsa ha quasi raddoppiato il proprio valore passando dai 52 dollari di metà luglio ai 91 dollari della scorsa settimana. A onor del vero, va anche detto che il valore era sceso a 52 dollari dopo che ad inizio anno aveva superato gli 80, ma quelli sono stati per Apple i mesi più duri della transizione, quelli in cui l’uscita delle prime macchine Intel rallentava le vendite nell’attesa dei nuovi modelli e dei “riscontri sul campo”.

Sicuramente un buon contributo alle sue performance finanziarie arriva anche dalle insistenti indiscrezioni che danno ormai per scontata l’uscita del fantomatico iPhone di cui si è tanto vociferato in passato, tra continui susseguirsi di annunci (mai ufficiali) e smentite. Altro prodotto oggetto di indiscrezioni, e dato quasi per scontato, è l’ iPod wide-screen .

Secondo gli analisti, iPhone è un prodotto che potrebbe soddisfare quella non trascurabile fetta di utenti che desiderano un dispositivo capace di sposare il design e le funzionalità di iPod con quelle di un classico videofonino. L’iPod a tutto schermo sarebbe invece un prodotto più di nicchia, ma per certi versi indispensabile sia per contrastare l’ingresso sul mercato di nuovi concorrenti ( Microsoft Zune in testa), sia per fornire un adeguato supporto al servizio di vendita di film. Servizio, quest’ultimo, inaugurato qualche mese fa attraverso l’iTunes Store, e che verrà supportato da Apple anche con l’imminente uscita di iTV . Resta inoltre sempre valido il discorso di proporre al pubblico dei prodotti sempre nuovi, e le possibili evoluzioni dell’iPod attuale passano quasi obbligatoriamente attraverso queste due possibilità.

In ogni caso ci aspetta un periodo denso di novità su molti fronti, dai possibili (quasi probabili) nuovi iPod ad iTV passando per l’uscita di Leopard , la nuova versione di Mac OS X che si pone in diretta concorrenza con il nuovo Windows Vista. Maggiori novità saranno sicuramente svelate durante l’Apple Expo di San Francisco che, come di consueto, inaugurerà il nuovo anno.

Domenico Galimberti
(Per contattare l’autore scrivere alla redazione )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Help, su accenture
    Ciao a tutti, oggi mi hanno chiamato quelli dell'accenture, volevo sapere un po' da voi quali sono i vostri giudizi su questa azienda. Mi hanno proposto un corso formativo pre assunzione. Com'è come azienda? meglio lasciar perdere?
  • Anonimo scrive:
    accenture ?
    meglio andare a fare le pulizie o lavare i piatti; si guadagna di più e si sclera di meno...
  • Anonimo scrive:
    Perchè la gallina attraversa la strada?
    Un pollo attraversa la strada .... ecco i commenti:MAESTRA D'ASILO:Per andare dall'altra parte della strada.UN ALTRO POLLO:Perché ha visto una polla.PADRE DEL POLLO:Se lo rifai ti butto fuori dal pollaio.MADRE DEL POLLO:Ce l'avevi il casco, almeno?FRATELLI DEL POLLO:Ci volevi far menare tutti?ARISTOTELE:È nella natura del pollo, attraversare la strada.KARL MARX:Era storicamente inevitabile.CAPITANO JAMES T. KIRK:Per arrivare lì, dove nessun pollo era mai arrivato.MARTIN LUTHER KING, JR.:Vedo un mondo in cui tutti i polli saranno liberi di attraversarestrade, senza che i loro motivi vengano messi in questione.MOSÈ:E Dio venne dal cielo, e disse al pollo "Devi attraversare la strada".Ed il pollo attra versò la strada, e ci fu grande giubilo.MACHIAVELLI:L'importante è che il pollo ha attraversato la strada. A chi interessail motivo? L'attraversamento della strada giustifica ogni possibile motivo.FREUD:Il fatto che lei si ponga la domanda, perché il pollo ha attraversatola strada, esprime la sua sub-cosciente insicurezza sessuale.BILL GATES:Prima del Duemila avrò il monopolio dei polli attraversatori.DARWIN:I polli furono selezionati dalla natura attraverso un lungo periodo ditempo in modo da essere geneticamente in grado di attraversare strade.GALILEO:Se è stato il pollo ad attraversare la strada o se la è strada che si èspostata sotto al pollo, dipende dal vostro ambito di riferimento.BUDDHA:Il fatto che adesso stai mangiando il gelato è una concausa che ungiorno un pollo ti attraverserà la strada.RALPH WALDO EMERSON:Il pollo non ha attraversato la strada ... l'ha trascesa.ADLER:È la nevrosi del pollo che l'ha spinto ad attraversare la strada peravere il sopravvento sugli altri polli.NIETZCHE:Ovviamente è un superpollo.HITLER:Il pollo ariano non solo attraversa la strada ma governerà il mondo.LIEH TZU:Se il pollo non pensasse ad attraversare la strada, si troverebbedal'altra parte senza sapere come.SCHROEDINGER:C'è una certa probabilità che in un dato istante, il pollo sia un lato,sulla strada ed anche dall'altra parte.HEISENBERG:Se so dove si trova il pollo non so con che velocità attraversa lastrada.EINSTEIN:Attraversata la strada alla velocità della luce, il pollo trova latomba del fratello.CHUANG TZU:Il pollo ha sognato di attraver sare la strada o la strada ha sognatoche un pollo la attraversasse.I CHING:Se il pollo ha attraversato la strada, prima o poi la riattraverseràper ritornare.KAMIKAZE:Cooooccooodeeeeeeeeeeeeee!NIKE:Just do it.PIAZZA AFFARI:A causa dell'attraversamento del pollo la borsa italiana ha perso il14%. Sono stati bruciati 40.000 miliardi.D'ALEMA:Non permetteremo che si ripeta.PANNELLA:Attraverserò la strada con lui.BERLUSCONI:Ho ritenuto di dover mettere il pollo in campo e seguirlo sulle miereti in mondovisione.COSTANZO:Prima che la attraversi, consigli per gli acquisti.ALDO, GIOVANNI E GIACOMO:Miiii, un pollo! All'arrembaggio!MATEMATICO:Ragioniamo per assurdo, se non fosse mai accaduto...INFORMATICO:È possibile rendere il processo automatico.PROGRAMMATORE OBJECT ORIENTED:pollo.move(strada).PROGRAMMATORE COBOL:MOVE pollo TO strada.DB-AMMINISTRATOR:La transazione è andata a buon fine, fatemi controllare i log.SYSTEM ADMINISTRATOR:Li avete fatti i back-up? Se il pollo viene investito perdete tutto.PROJECT MANAGER:Se sta tranquillo e non comporta una ulteriore spesa per l'azienda puòattraversare tutte le strade che vuole. Basta che non alzi la crestaACCOUNT MANAGER:Le prestazioni saranno migliori se acquistate la nuova release dimangime.Se ne comprate due tonnellate avete diritto ad uno sconto ma dovretefirmare un contratto di assistenza per cinque anni con tecnici on-site.NASA:Missione A-PolloARMSTRONG:È un piccolo passo per il pollo, un grande passo per il pollame.PIERO ANGELA:Adesso vedremo un interessantissimo documentario sui polli migratori.TENENTE COLOMBO:..e, mi perdoni, un'altra domanda, pur ammettendo che un pollo abbiaattraversato la strada fra le 15 e le 15 e 20, come dice la scientifica, lesembrano, queste, le impronte del suo pollo?RAFFAELLA CARRÀ:Il pollo che ha attraversato la strada è quiiiiiiiiiiiiFEDERAZIONE MEDICO SPORTIVA:Era dopato.ACCENTURE:La deregolamentazione sul lato della strada del pollo minacciava la suaposizione di mercato dominante. Il pollo si è trovato di fronte delle sfidesignificative a sviluppare le competenze richieste per poter affrontarenuovi mercati competitivi. In una stretta collaborazione col clienteAccenture ha aiutato il pollo ad elaborare una strategia didistribuzione fisica ed un processo di riconversione.Utilizzando il Modello di integrazione dell'Uccello (MIU) Accenture haaiutato il pollo ad impiegare le sue capacità, metodologie, conoscenze,capitale ed esperienza per indirizzare i dipendenti, i processi e letecnologie proprie del pollo verso la riconversione della sua strategiagenerale nell'ambito del Programm-Management.Accenture ha utilizzato un team work composto di analisti distrade e dei migliori polli, nonché consulenti Accenture con notevoleesperienza nel settore dei trasporti, che in due giorni di riunione e brainstorming hanno portato il proprio bagaglio di conoscenze, sia tacito chemanifesto, ad un livello comune, e che hanno creato sinergie perraggiungere lo scopo prefissato,ovvero di un sistema del Valore managerialeall'interno del processo dell'uccello medio. Le riunioni hanno avuto luogoin un parco, per ottenereun'atmosfera test efficace, che si basa sullastrategia prevista, focalizzata sul settore analizzato e che conduce achiare e consistenti assunzioni di mercato.Accenture ha aiutato il pollo a riposizionarsi, per ottenere unmaggiore successo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perchè la gallina attraversa la stra
      Hai dimenticato...GIL GRISSOM (fotografando il pollo stecchito):Questa strada é la scena del crimine.
  • Anonimo scrive:
    Ma soprattutto...
    ...perchè citare sondaggi in stile "donna moderna" fatti da accenture che dal punto di vista dell'innovazione tecnologica vale 0? non sono certo ibm,sun,google,ecc...Per non parlare del campione da 800 persone... meno dei dipendenti che il gruppo ha in italia...
  • Anonimo scrive:
    OT accenture? povero a chi ci capita
    severità eccessiva, sia nell'abbigliamento che nel comportamento (giacca, cravatta, niente tatuaggi o anelli).Orari di lavoro disumani di regolaCiliegina sulla torta ti spostano per l'Italia neanche fossi un pacco postale.Già quando fai il colloquio capisci che dovrai sputare sangue per stipendi che trovi più alti altrove.
  • Anonimo scrive:
    Accenture Technology Solutions
    http://careers3.accenture.com/ats/italyChe differenza c'è tra ATS e accenture?
    • Anonimo scrive:
      Re: Accenture Technology Solutions
      ATS fa parte del gruppo accenture e fa body rental sfruttando (es. neolaureati pagati una miseria per andare in h3g o simili) poveri disperati, la vera accenture dovrebbe ipoteticamente fare consulenza di "alto" livello per banche,tlc,ecc... "dovrebbe".Un'altra grande azienda di consulenza inutile (che ha favorito nascita e diffusione di caporalato informatico et similia) da eliminare.
Chiudi i commenti