Apple regala un nuovo pacco per MacOS X

Si tratta di un update focalizzato a migliorare le applicazioni incluse nell'OS e ad aggiungere diverse funzionalità di sicurezza


Cupertino (USA) – Ieri Apple ha rilasciato un altro aggiornamento per Mac OS X, un sistema operativo che fra poche settimane si prepara a festeggiare il suo primo anno di vita sul mercato.

In accordo con quanto riportato nella documentazione allegata all’update, la cui versione è 10.1.3, i miglioramenti riguardano soprattutto le applicazioni fornite con il sistema operativo ed il supporto ad una più vasta gamma di dispositivi e periferiche, fra cui diversi nuovi modelli di masterizzatori (QPS, EZQuest, LaCie, Yamaha, MCE Technologies, Sony) e macchine fotografiche digitali (Canon, Kodak, Sony).

Il Mac-pacco apporta migliorie nella riproduzione dei DVD sui display VGA esterni nei PowerBook G4, nella visualizzazione a pieno schermo degli effetti di iTunes e nella gestione automatica del video mirroring nei portatili.

Sul fronte della sicurezza l’update aggiunge invece il supporto al protocollo SSL per il client di posta elettronica Mail, l’integrazione di una più recente versione di OpenSSH, il supporto in WebDAV per l’autenticazione di tipo Digest ed il supporto dell’autenticazione per i servizi LDAP e Active Directory.

Il pacco, della dimensione di circa 17 MB, è scaricabile attraverso la funzione Aggiornamento Software integrata nel sistema operativo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti