Apple svela i PowerMac a 64 bit

Durante uno degli eventi più attesi dell'ultimo anno Steve Jobs ha svelato le novità più bollenti della mela, fra cui i nuovi Power Mac G5 con CPU IBM a 64 bit e un'anteprima della prossima versione di Mac OS X


San Francisco (USA) – Con una prsentazione d’apertura che ha tenuto con il fiato sospeso tutta la comunità di utenti Mac, il CEO di Apple, Steve Jobs, ha svelato presso la Worldwide Developers Conference (WWDC) di San Francisco alcune delle novità più incandescenti dell’anno.

La prima novità riguarda la presentazione dei Power Mac G5, i primi Macintosh a 64 bit equipaggiati con le CPU PowerPC 970 di IBM su cui tanto si era speculato fin dal momento del loro annuncio, avvenuto lo scorso novembre .

I nuovi Power Mac, definiti da Jobs “i personal computer più veloci al mondo”, adottano uno o due processori PowerPC 970 compresi fra 1,6 e 2 GHz, un front-side bus a 1 GHz, memoria DDR SDRAM a 400 MHz, bus PCI o PCI-X, porta AGP 8X, interfaccia Serial ATA, porte USB 2.0 e FireWire, supporto a IEEE 802.11g e Bluetooth.

“La rivoluzione dei 64 bit è cominciata e il personal computer non sarà mai più lo stesso”, ha proclamato Jobs durante il proprio key note. “Il nuovo Power Mac G5 combina il primo processore desktop a 64 bit del mondo, il primo front-side bus a 1 GHz e il supporto a fino 8 GB di memoria per battere il più veloce sistema Pentium 4 e dual-Xeon nei benchmark standard e nelle applicazioni del mondo reale”.

I primi Power Mac G5 verrano rilasciati ad agosto e avranno un prezzo base di circa 2.280 euro.

Apple ha poi mostrato un’anteprima di Panther, nome in codice dell’imminente versione 10.3 di Mac OS X. Questa nuova major release del sistema operativo Unix-based di Apple sarà ottimizzata per la nuova architettura a 64 bit dei nuovi Power PC di IBM e introdurrà diverse novità sia sul lato dell’interfaccia utente che quello delle funzionalità.

Con l’occasione Jobs ha annunciato poi il rilascio della versione definitiva di Safari 1.0, l’ormai celebre browser Web scaricabile da qui anche nella versione italiana. Safari sarà anche il navigatore predefinito delle prossime versioni di Mac OS X e sarà in grado di sincronizzare i preferiti con iSync.

Nei prossimi giorni su Punto Informatico un approfondimento delle molte novità presentate da Apple al WWDC.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    - Scritto da: Anonimo
    giusto ! uno mica ci puo' stare mezza
    giornata per scrivere "hello world" E' stata dura, ma ci ho messo un po' di meno....---8
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    si vabbe' ma qui stiamo parlando di qualcosa di semplice !mo' ora mi metto aprogrammare in c++ cosi' facciamo mezzanotte facciamo ..
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11 gg
    neanche l'IBM con il suo OS/2 è stata in grado di scalzare la Microsoft. Remember !
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    giusto ! uno mica ci puo' stare mezza giornata per scrivere "hello world"
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    non posso installare iis su una workstation?
  • Anonimo scrive:
    Re: La trave e la pagliuzza...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Gianluca70



    - Scritto da: Mechano

    [cut]







    Penso a tutti quei tecnici Win
    certificati


    MS, ai cacciavitari di periferia che si


    fanno pagare per installare Win,
    rimuovere


    virus, attivare servizi di rete con Win

    ecc.



    Hai fatto di tutta l'erba un fascio, mi sa

    che non hai mai lavorato con i primi,
    forse

    ti sarai imbattuto nei secondi: comunque,

    paradossalmente, hai appena descritto

    attivita' che potresti/dovresti fare per

    guadagnare distribuendo soluzioni basate
    su

    software GPL... ;-)

    Non mi pare che l'autore abbia fatto di
    tutta l'erba un fascio mi pare che sia un
    dato di fatto...Ha legato tecnici certificati MS con i cacciavitari di periferia: per me, questo e' "fare di tutta l'erba un fascio"
    la maggior parte degli
    interventi su windows sono del tipo
    descritto....Anche tu mai lavorato con i primi, ma solo con i secondi?Pazienza, ma evita di cadere negli stessi equivoci.
    che poi una MINORANZA non sia
    così nessuno lo nega....Nel mondo professionale la minoranza e' maggioranza, altrimenti vai a casa molto in fretta .

    Nel caso GPL (anche questo è un fatto
    statisticamente osservabile) è vero il
    contrario....Non hai capito cosa stavo insinuando (e si era inteso da come commentavi): io intendevo dire che, in ogni caso, attivita' di installazione, personalizzazione e configurazione di servizi sono quasi l'unica forma di sostentamento per chi distribuisce soluzioni OpenSource: so benissimo che la GPL non ti vieta di farti pagare anche il mero prodotto SW, ma di norma nessuno conta su questa forma di introiti; invece, un negozietto di prodotti ClosedSource (putacaso, videogiochi per PC o console varie) puo' fregarsene di dare servizi, gli puo' bastare anche il solo margine sul venduto.L'autore del primo post deprecava le certamente inutili e reiterate installazioni di prodotti, ma paradossalmente si dimenticava che quelle attivita' sono e saranno la fonte del suo pane quotidiano: guarda che paradosso... ;-)







    Che hanno una gran paura di perdere il

    loro


    sostentamento, dato soprattutto dal
    tempo


    che questi dedicano a risolvere

    soprattutto


    problemi che un sistema operativo ben

    fatto


    non dovrebbe avere.



    Paura? Non creso proprio: chi ha studiato,

    ha una forte culture informatica di base,

    passera' indifferentemente da architetture

    Windows ad altre Linux, e viceversa: solo

    chi ripete pedissequamente senza capire
    cosa

    sta facendo si preoccupa...

    Vero! chi ha buona cultura di non ha
    problemi ne con win ne con Linux...
    la differenza è che con Linux la tua cultura
    di base viene messa molto più a frutto
    perchè puoi intervenire e usarla
    direttamente... con win sei in sostanza poco
    più di un utente e le scelte le fa M$ (e non
    è affatto scontato che quelle scelte siano
    quelle che coincidono con le esigenze tue e
    del tuo cliente!)....Parli troppo per sentito dire: tu sai come intervenire su Linux, chi deve sa come e dove intervenire su Windows.Il punto e' proprio questo: se non sapete quanto si possa configurare ed utilizzare un sistema MS, perche' vi ostinate a parlarne a sproposito?Prima lo STUDIATE, dimostrando di averne acquisito sufficienti competenze, poi lo comparate con tutto il resto (Linux e Unix commerciali).Diversamente non si puo' fare, se non coprendosi deliberatamente gli occhi con fette di pinguino o di finester spesse come muri e andando alla carica a testa bassa.... e cio e' male !!! ;-)Ciao!
  • Anonimo scrive:
    Re: Punto Finale

    io il lavoro degli altri lo pago... a meno
    che non mi danno merdaquindi se a Natale ti regalano qualcosa non lo accetti?

    * Personalizzabilissimo

    colori? caratteri?... poi?mah, da dove devo cominciare?posso non installare la gui (puoi farlo con win? no)posso installare la gui che voglio, con una scelta di almeno 15 gui diverse (puoi farlo con win? no)lo schema delle directory puo' essere cambiato (puoi farlo con win? no, tocca una dir e si schianta tutto)posso installare linux dove voglio, anche su cd, su nastri, su floppy (puoi farlo con win? no)Puoi installare linux su partizioni dos, ext2, ext3, e diversi altri fs (puoi farlo con win? no)

    non conoscono neanche gli stessi
    produttori)

    NO, supporta solo le periferiche dei
    produttori più ricchi... perchè gli
    investimenti su linux non rendono mainoooo.... insfatti hp, ibm e compaq stanno fallendo...

    * E' stabilissimo

    cazzate... uso spesso linux (non per mia
    volontà) e non si può paragonare nemmeno
    minimamente a Win2000 (soprattutto in
    termini di stabilità)certo, infatti sui supercomputer nella top500 c'e' windows, vero?

    * Kernel ricompilabile per avere a tua

    disposizione ciò che ti serve

    si..si...beh, certamente puoi farlo anche con windows, vero?
    beh... se di linux si conoscono anche i
    sorgenti, speriamo allora che il pinguino
    non diventerà mai famoso come windows e non
    avrà mai tante antipatie infondate fra
    crackers e hackers...intanto linux ha un'architettura di base piu' sicura dai virus
    mafia...? Ok..., siamo alle solite co sti
    comunisti esaltati...se ti dessi del winzozziano capitalista fascista ti farebbe piacere?
    Salutami papà torvaldsalutami tuo zio bill games
  • Anonimo scrive:
    Re: La trave e la pagliuzza...
    - Scritto da: Gianluca70

    - Scritto da: Mechano
    [cut]




    Penso a tutti quei tecnici Win certificati

    MS, ai cacciavitari di periferia che si

    fanno pagare per installare Win, rimuovere

    virus, attivare servizi di rete con Win
    ecc.

    Hai fatto di tutta l'erba un fascio, mi sa
    che non hai mai lavorato con i primi, forse
    ti sarai imbattuto nei secondi: comunque,
    paradossalmente, hai appena descritto
    attivita' che potresti/dovresti fare per
    guadagnare distribuendo soluzioni basate su
    software GPL... ;-)Non mi pare che l'autore abbia fatto di tutta l'erba un fascio mi pare che sia un dato di fatto... la maggior parte degli interventi su windows sono del tipo descritto.... che poi una MINORANZA non sia così nessuno lo nega....Nel caso GPL (anche questo è un fatto statisticamente osservabile) è vero il contrario....



    Che hanno una gran paura di perdere il
    loro

    sostentamento, dato soprattutto dal tempo

    che questi dedicano a risolvere
    soprattutto

    problemi che un sistema operativo ben
    fatto

    non dovrebbe avere.

    Paura? Non creso proprio: chi ha studiato,
    ha una forte culture informatica di base,
    passera' indifferentemente da architetture
    Windows ad altre Linux, e viceversa: solo
    chi ripete pedissequamente senza capire cosa
    sta facendo si preoccupa...Vero! chi ha buona cultura di non ha problemi ne con win ne con Linux...la differenza è che con Linux la tua cultura di base viene messa molto più a frutto perchè puoi intervenire e usarla direttamente... con win sei in sostanza poco più di un utente e le scelte le fa M$ (e non è affatto scontato che quelle scelte siano quelle che coincidono con le esigenze tue e del tuo cliente!).... Saludos da Nonna Papera




    --

    Ciao.

    Mr. Mechano

    mechano@punto-informatico.it

    Saluti!
  • Anonimo scrive:
    Re: TU SEI SOLO UN TROLL...
    - Scritto da: Anonimo




    Veramente a me risulta che le ha
    perse!!!!!



    Tuttalpiù puoi dire che ha trovato alcuni

    escamotage per "non pagare dazio"

    ma le cause le ha perse eccome! leggibene

    prima di dire quello che ti sembra vero
    (che

    non somiglia a quello che invece è vero).

    si adesso mi dirai ke bill è in
    galera,netscape adesso esce con windows
    preinstallato, windows in realtà è linux in
    formato closed e ke pure gli asini delle
    stalle sanno usare linux....vai a dormireCalmati e rileggi un attimo quello che io ho scritto e quello che tu hai scritto...Secondo te valeva la pena di fare un post come questo?Secondo me no tuttavia ti ripeto se la mettiamo sul piano della prepotenza e degli insulti sono sicuro di non essere da meno di te ......Pensaci sopra e bevi una camomilla!
  • Anonimo scrive:
    Re: Il dominio del mondo
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Mechano

    (Mode post ironico on)



    Questo messaggio e' per quel tizio che

    sembra avercela coi siciliani...



    Anche io sono siciliano, di Palermo per la

    precisione.



    Sai cosa si dice dalle mie parti?

    Che il destino dei siciliani e' il dominio

    del mondo.

    Ma il motivo per cui tutti i NON siciliani

    dormono ancora sonni tranquilli e' perche'

    e' cosa nota dei siciliani pure il fatto
    che

    amino fare tutto con mooooooolta calma!



    Ovviamente e' una battuta...



    Ma Linux invece non scherza! Il suo
    destino

    sembra essere il dominio del mondo del

    computing e a differenza dei siciliani

    questo sta andando come un treno!

    Questa notizia dei desktop Linux a basso

    costo e' solo la prima di tante altre, di

    penetrazione nel mondo desktop...



    Stai quindi molto attento a Linux e ai

    siciliani, perche' presto ti potresti

    trovare un "leccasapone" (piccolo
    coltello a

    serramanico molto affilato con cui vanno

    sempre in giro i siciliani
    tradizionalisti)

    sotto la gola, e un pinguino che osserva

    minacciosamente le tue chiappe... :-D



    (Mode post ironico off)



    --

    Ciao.

    Mr. Mechano

    beh... anch'io sono delle tue parti... ma mi
    pare che tu abbia peccato un po' di
    megalomania... (a parte il fatto che se vedo
    un pinguino per strada, gli sparo
    direttamente con la lupara) :)

    /*la GPL ribassa qualsiasi valore del
    software*/Già sopratutto perchè così si vede che è scritto male!
  • Anonimo scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    - Scritto da: Anonimo
    Il tuo e' chiaramente un problema hardware.
    Cambia computer.

    ZioBillIl suo non è affatto un problema hardware ho potuto verificare lo stesso effetto su più macchine siemens di un cliente.... (solo guarda caso con XP).Con 2000 nessun problema (cioè non "quel" problema).La "periferica" identica smette di funzionare con quella meraviglia di XP? e con 2000 invece va?... problema hardware???? veramente l'hrdware è proprio l'unica cosa che non è cambiata......Mi sa che tu invece hai un problema che è duplice... sia di hardware (la testa) che di O.S. (quello che pensi) ...nessuno dei due escluso.....Nonna Papera

    - Scritto da: argaar

    be mi complimento con voi, ank io ho
    winxp,

    non crasha sempre questo è vero, ma perke
    ho

    tolto tutti i fronzoli da mexxo
    (animazioni

    del cavolo, temi non ufficiali, ecc.)

    inoltre ogni tanto si pianta da solo, dopo

    un minuto appare un alert che
    dice:"Windows

    ha rilevato e corretto un errore di

    periferica, salvare e riavviare."
    dopodichè

    lo screen va in 16 colori a 640x480.

    da quando ho messo winxp (novembre 2002)

    questo lavoro me lo ha fatto 47 volte (x

    ora), quanti errori hanno queste

    periferiche?????

    inoltre guardando le proprietà dei

    componenti indoviana cosa dice?

    "La periferica funziona correttamente!"

    ma dove????



    ps. di anni ne ho 17, neanche un brufolo
  • Anonimo scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    Il tuo e' chiaramente un problema hardware. Cambia computer.ZioBill- Scritto da: argaar
    be mi complimento con voi, ank io ho winxp,
    non crasha sempre questo è vero, ma perke ho
    tolto tutti i fronzoli da mexxo (animazioni
    del cavolo, temi non ufficiali, ecc.)
    inoltre ogni tanto si pianta da solo, dopo
    un minuto appare un alert che dice:"Windows
    ha rilevato e corretto un errore di
    periferica, salvare e riavviare." dopodichè
    lo screen va in 16 colori a 640x480.
    da quando ho messo winxp (novembre 2002)
    questo lavoro me lo ha fatto 47 volte (x
    ora), quanti errori hanno queste
    periferiche?????
    inoltre guardando le proprietà dei
    componenti indoviana cosa dice?
    "La periferica funziona correttamente!"
    ma dove????

    ps. di anni ne ho 17, neanche un brufolo
  • Anonimo scrive:
    Il prezzo...
    Avevo solo un dubbio...Il prezzo di $199 è per l'acquisto del computer, non si tratta di una sorta di affitto?Grazie ! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Punto Finale
    - Scritto da: Anonimo.....
    complimenti, hai un futuro da politico e
    demagogo... ma resta il fatto che il tuo era
    un post fazioso e scritto esclusivamente per
    provocare chi non la pensasse come te...Complimenti.... hai un futuro da utonto... visto che non riesci neppure a capire quello che leggi....Cosa non hai capito di "E l'unico post che ho scritto è stato per dire che hai scritto una mole di fesserie" ?!?!?
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    - Scritto da: Anonimo
    propongo una colletta per consentirvi
    l'acquisto di un secondo computer .grazie ma di computer ne abbiamo fin sopra quella che e' la capacita' umana di utilizzarli...
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: MemoRemigi





    - TU lo vuoi migliorare


    - TU scarichi il codice, lo migliori


    - TU rilasci il codice sotto GPL


    - TU non lo fai ? Io ti denuncio !


    - TU non lo vuoi fare ? Ti fai il

    programma


    da ZERO






    AHAHAHAHAH... si.. si... leggi qua:



    - IO ti voglio fregare

    - IO scarico il tuo software (sorgente)

    - IO cambio l'intestazione, about, ecc..

    - IO compilo il sorgente

    - IO vendo e guadagno sotto normale
    licenza

    d'uso

    - IO ti ho fregato



    ...e non sarà così facile scovare il
    trucco.


    Ma, caro il mio buffone, chi guadagna con il
    software GPL guadagna sulle
    personalizzazioni aziendali e
    sull'assistenza e chi fa il giochino di cui
    tu parli non è in grado di fare ne l'una ne'
    l'altra.


    Questa è la GPL... meditate.

    Mi sa che e' meglio se mediti te.

    Prosperomeglio essere buffone che povero mulo ingenuo come te... ...te li porterei io quelli che fanno il "giochino" e ci guadagnano pure bene... purtroppo questo pinguino vi ha fatto un brutto incantesimo.Prima svegliati e poi mediti
  • Anonimo scrive:
    Re: Punto Finale
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo





    ....



    mafia...? Ok..., siamo alle solite
    co

    sti



    comunisti esaltati...





    Volevo risponderti punto per punto....
    ma

    mi


    sono reso conto che hai scritto una
    tale


    mole di fesserie che una discussione è


    semplicemente inutile....



    è la stessa cosa che ho pensato io prima
    di

    rispondere al tuo post fazioso... ma come

    Quale post fazioso ?

    L'unico post fazioso che ho visto è il tuo.

    E l'unico post che ho scritto è stato per
    dire che hai scritto una mole di fesserie...


    vedi io sono sempre aperto ai commenti e

    allo scambio di opinioni

    Scambio di opinioni ?

    "io il lavoro degli altri lo pago... a meno
    che non mi danno merda"

    "cazzate..."

    "si..si..."

    "sei un mistificatore"

    "fumati un'altra canna che ti viene quanche
    nuova idea"

    "Ok..., siamo alle solite co sti comunisti
    esaltati..."

    "Salutami papà torvald"

    Queste sono ovviamente opinioni espresse al
    fine di cercare un dialogo costruttivo, vero
    ?
    complimenti, hai un futuro da politico e demagogo... ma resta il fatto che il tuo era un post fazioso e scritto esclusivamente per provocare chi non la pensasse come te...
  • Anonimo scrive:
    Re: Il dominio del mondo
    - Scritto da: Mechano
    (Mode post ironico on)

    Questo messaggio e' per quel tizio che
    sembra avercela coi siciliani...

    Anche io sono siciliano, di Palermo per la
    precisione.

    Sai cosa si dice dalle mie parti?
    Che il destino dei siciliani e' il dominio
    del mondo.
    Ma il motivo per cui tutti i NON siciliani
    dormono ancora sonni tranquilli e' perche'
    e' cosa nota dei siciliani pure il fatto che
    amino fare tutto con mooooooolta calma!

    Ovviamente e' una battuta...

    Ma Linux invece non scherza! Il suo destino
    sembra essere il dominio del mondo del
    computing e a differenza dei siciliani
    questo sta andando come un treno!
    Questa notizia dei desktop Linux a basso
    costo e' solo la prima di tante altre, di
    penetrazione nel mondo desktop...

    Stai quindi molto attento a Linux e ai
    siciliani, perche' presto ti potresti
    trovare un "leccasapone" (piccolo coltello a
    serramanico molto affilato con cui vanno
    sempre in giro i siciliani tradizionalisti)
    sotto la gola, e un pinguino che osserva
    minacciosamente le tue chiappe... :-D

    (Mode post ironico off)

    --
    Ciao.
    Mr. Mechanobeh... anch'io sono delle tue parti... ma mi pare che tu abbia peccato un po' di megalomania... (a parte il fatto che se vedo un pinguino per strada, gli sparo direttamente con la lupara) :)/*la GPL ribassa qualsiasi valore del software*/
  • Anonimo scrive:
    Per i Linuxesperti che non conscono WIN
    - Scritto da: MemoRemigi

    - Scritto da: Anonimo


    peccato che sia la verità... ho sempre

    voluto far sorridere la gente, ma a quanto

    adesso pare ci riesco anche

    involontariamente... meglio così

    Coincidenza vuole che una mia amica a cui ho
    (re)installato uindous icspì settimana
    scorsa mi ha appena chiamato.
    Il problema ?
    Il sistema è lentissimo e si impalla sempre !
    NB: il pc è nuovo di pacca e velocissimo.

    La prossima volta (quindi mooooolto
    prossimamente) mi rifiuterò di installargli
    quella cacca schifosa di uindos, gli metterò
    su una bella RedHat 9 o Mandrake 9.1 (la
    gentoo è troppo evoluta :))Perche' non l'hai fatto subito?Mi spiego, perche' ti ostini a "imbastardirti" con Windows se, per tua ammissione, non lo apprezzi e non lo conosci?Dichiara pubblicamente ai tuoi amici/conoscenti di non essere in grado di gestire una macchina MS e offriti solo per installare e configurare Linux: saresti piu' coerente e onesto con quello che pensi e otterresti di convincere piu' persone a passare a Linux.Facci sapere quanto successo ottieni! ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    Il "modello" della GPL risale ad

    Archimede e



    alla biblioteca di Alessandria che non
    mi


    pareva proprio l'ultima novità!










    Ciao



    parli di una biblioteca ai tempi di

    alessandria... quando gli analfabeti erano

    il 99.95% ???



    è un riferimento poco valido con la

    situazione odierna del software

    Non direi è il modello che (prima dela
    distruzione da parte dei romani ... che se
    ne pentirono in seguito amaramente) ha fatto
    fare all' epoca di Archimede progressi
    impensabili fino a quel momento .

    E' il modello del sapere "pubblico e senza
    segreti" a disposizione di tutti.

    E' il modello della Ricerca scientifica.

    Abbiamo dovuto aspettare Internet e l' Open
    Source per ridargli finalmente forma
    concreta!

    Rimane da superare il "digital divide" che
    però passa più per il predominio di M$ e dei
    software proprietari (costosi da sviluppare
    e senza possibilità di trarre vantaggio
    scientifico condiviso) che per le tecnologie
    in se.....

    Sveglia! è il modello copyright che è al
    tempo stesso nuovo (non esisteva fino a poco
    più di cento anni fa) e al tempo stesso
    rischioso e obsoleto (nel senso di
    superato).....parli del software come se fosse un mistero divino... Sulla condivisione delle scoperte scientifiche siamo pienamente d'accordo... ma un programma per computer non è una scoperta ma semplicemente un prodotto che non si può "toccare"... non esageriamo altrimenti cadiamo nella trappola del fanatismo informatico
  • Anonimo scrive:
    La trave e la pagliuzza...
    - Scritto da: Mechano[cut]

    Penso a tutti quei tecnici Win certificati
    MS, ai cacciavitari di periferia che si
    fanno pagare per installare Win, rimuovere
    virus, attivare servizi di rete con Win ecc.Hai fatto di tutta l'erba un fascio, mi sa che non hai mai lavorato con i primi, forse ti sarai imbattuto nei secondi: comunque, paradossalmente, hai appena descritto attivita' che potresti/dovresti fare per guadagnare distribuendo soluzioni basate su software GPL... ;-)
    Che hanno una gran paura di perdere il loro
    sostentamento, dato soprattutto dal tempo
    che questi dedicano a risolvere soprattutto
    problemi che un sistema operativo ben fatto
    non dovrebbe avere.Paura? Non creso proprio: chi ha studiato, ha una forte culture informatica di base, passera' indifferentemente da architetture Windows ad altre Linux, e viceversa: solo chi ripete pedissequamente senza capire cosa sta facendo si preoccupa...

    --
    Ciao.
    Mr. Mechano
    mechano@punto-informatico.itSaluti!
  • Anonimo scrive:
    Re: TU SEI SOLO UN TROLL...


    Veramente a me risulta che le ha perse!!!!!

    Tuttalpiù puoi dire che ha trovato alcuni
    escamotage per "non pagare dazio"
    ma le cause le ha perse eccome! leggibene
    prima di dire quello che ti sembra vero (che
    non somiglia a quello che invece è vero).si adesso mi dirai ke bill è in galera,netscape adesso esce con windows preinstallato, windows in realtà è linux in formato closed e ke pure gli asini delle stalle sanno usare linux....vai a dormire
  • Anonimo scrive:
    Re: Punto Finale

    io il lavoro degli altri lo pago... a meno
    che non mi danno merdaAh, ho capito tu sei uno di quelli furbi... va là chissà quante volte ti hanno spacciato merda per oro e te la sei pure comprata pagandola a peso d'oro
    colori? caratteri?... poi?Qui dimostri scarsa conoscenza, è noto a tutti che linux sia altamente più configurabile di winzozz dove al massimo puoi fare click, doppio click ,ctrl-alt-canc
    beh... i veri programmatori non lavorano con
    i sorgenti di linux... semmai sono gli
    stidenti universitari che di tanto in tanto
    gli danno un'occhiataGli STIDENTI universitari ?? leggiti il vocabolario; e poi ci sono tanti professionisti programmatori che partecipano allo sviluppo di Linux
    NO, supporta solo le periferiche dei
    produttori più ricchi... perchè gli
    investimenti su linux non rendono mai?? fatti un giro e guardati l'hardware supportato...
    cazzate... uso spesso linux (non per mia
    volontà) e non si può paragonare nemmeno
    minimamente a Win2000 (soprattutto in
    termini di stabilità)Certo , nel senso che Linux è molto meglio di Win2000

    * Kernel ricompilabile per avere a tua

    disposizione ciò che ti serve

    si..si...Questa è l'unica cosa giusta che hai scritto...

    * Altro...



    Windows (& Altri)

    * Abbastanza stabili (win2k, winxp) altri

    purtroppo (win 98 e win 95 hanno qualche
    (ma

    si, uno o due) bug

    stavolta ti perdonoNon perdoni nessuno, semplicemente ha ragione

    * In compenso ci girano molte cose (sapete

    perchè??)

    perchè la microsoft con i Vs soldi ha

    comprato tante (ma proprio tante) società
    e

    gli ha detto di fare il sw che gira SOLO

    sotto win (sembra una specie di ricatto

    no??)

    sei un mistificatoreUh? Mai letto nulla della storia di M$ ?

    * A pagamento

    e che c'è di strano... io non ho mai trovato
    un telefonino sotto gpl e nemmeno un CD di
    musica rockForse non distingui la conoscenza dagli oggetti materiali...
    fumati un'altra canna che ti viene quanche
    nuova idea?? sei proprio a corto...
  • Anonimo scrive:
    Re: TU SEI SOLO UN TROLL...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo







    - Scritto da: Anonimo





    a me sembra solo una posizione


    politica





    anti-microsoft, antro che

    etica...







    Certo essere contro i monopolisti



    riconosciuti come colpevoli di

    pratiche di



    mercato contrarie all'etica del

    commercio


    e



    della concorrenza (con sentenza

    passata in



    giudicato) è assolutamente etico!









    io non li riconosco come colpevoli...

    hanno


    fatto solo il loro dovere di
    imprenditori

    di


    una azienda che vuole mantenere la sua


    posizione di leader... niente di

    immorale...



    La legge non è una opinione il fatto che
    tu

    li riconosca colpevoli o no è totalmente

    ininfluente!



    Per questo esistono gli stati di diritto
    ...

    però puoi sempre tornare alla giungla ..
    se

    credi ma attento.. in quel caso la mia

    opinione e la tua diventano solo una

    questione di prepotenza... e io sto

    cominciando a vederti piuttostosto

    colpevole!.......


    allora secondo te anche microsoft non ha
    alcuna colpa poichè ha vinto tutte le cause?Veramente a me risulta che le ha perse!!!!!Tuttalpiù puoi dire che ha trovato alcuni escamotage per "non pagare dazio"ma le cause le ha perse eccome! leggibene prima di dire quello che ti sembra vero (che non somiglia a quello che invece è vero).
  • Anonimo scrive:
    Re: Punto Finale
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo



    ....


    mafia...? Ok..., siamo alle solite co
    sti


    comunisti esaltati...



    Volevo risponderti punto per punto.... ma
    mi

    sono reso conto che hai scritto una tale

    mole di fesserie che una discussione è

    semplicemente inutile....

    è la stessa cosa che ho pensato io prima di
    rispondere al tuo post fazioso... ma comeQuale post fazioso ?L'unico post fazioso che ho visto è il tuo.E l'unico post che ho scritto è stato per dire che hai scritto una mole di fesserie...
    vedi io sono sempre aperto ai commenti e
    allo scambio di opinioniScambio di opinioni ?"io il lavoro degli altri lo pago... a meno che non mi danno merda" "cazzate...""si..si...""sei un mistificatore""fumati un'altra canna che ti viene quanche nuova idea""Ok..., siamo alle solite co sti comunisti esaltati...""Salutami papà torvald"Queste sono ovviamente opinioni espresse al fine di cercare un dialogo costruttivo, vero ?
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: MemoRemigi







    - Scritto da: Anonimo




    non ho mai rubato una riga di

    codice in



    vita




    mia... quello era solo un esempio

    che




    dimostra come la gpl danneggia i

    veri




    sviluppatori e quindi anche il


    mercato...







    Il tuo esempio era abbastanza rozzo
    ed

    era



    più una provocazione che un esempio,



    provocazione alla quale ho risposta
    in


    modo



    pertinente senza essere volgare.



    Il fatto che la gpl danneggi i veri



    sviluppatori non lo hai ancora per

    niente



    dimostrato.



    Se un vero sviluppatore che ha

    rilasciato


    il



    suo sorgente sotto gpl crede che

    qualcuno



    stia abusando delle sue fatiche
    allora

    non



    rilascia il codice sotto gpl, a
    patto

    di



    riscriversi da solo le parti prese
    da


    altro



    codice gpl di terzi.



    Semplice e pulito.








    il furto di codice sotto gpl è

    oramai


    su




    internet all'ordine del giorno...

    se tu




    fossi davvero tutto occhi allora
    non


    fossi




    qua a sparare cazzate.







    Grazie per le cazzate, fa piacere

    sapere


    che



    ciò che dico viene valutato con così

    tanta



    stima !



    Il furto di codice gpl sicuramente è



    all'ordine del giorno, ma spesso chi



    commette tale crimine viene

    sbeffeggiatto


    da



    tutto il mondo dato che ormai certe


    notiize



    corrono veloci.



    E comunque il fatto che ciò accada

    spesso



    non giustifica nulla e non prova la
    tua


    tesi



    che la GPL danneggi agli
    sviluppatori.








    Non sono solo io a pensarla in

    questo



    modo...







    No, c'è anche ZioBill :)















    Ma tu sei il solito personaggio

    pronto


    ad




    offendere alla prima occasione...







    Ma dove ?



    Ti ho forse offeso ?







    E comunque sono ancora (per la terza


    volta)



    qui ad attendere che mi dimostri
    come


    questa



    sacrosanta e benedetta GPL danneggi
    gli



    sviluppatori.



    Visto che probabilmente nella mia


    ingenuità



    mi è sfuggito, potresti farmi un

    esempio



    chiaro, tipo il mio ?



    Grazie





    beh... ti faccio un esempio semplice


    semplice... e a portata di mano...





    allora... su internet gira da un po' di


    tempo un'applicazione in ASP (forse vi
    è


    anche quella in php), il suo nome è


    SnitzForum. Tale software è distribuito


    sotto GPL.





    ..benissimo, molti pseudo-sviluppatori

    hanno


    scaricato (ovviamente gratis) tutti i

    file,


    e dopo aver modificato i riferimenti
    agli


    autori e le tracce più evidenti della
    loro


    origine, adesso non solo la usano nel
    loro


    sito, ma anche la vendono (tipo
    ex-novo)

    ai


    polli di turno... senza allegare la


    famigerata licenza...


    ...qualcosa di simile è successo pure a


    qualche mia piccola applicazione...

    (ammetto


    che non avevo applicato le clausole

    gpl...)





    Nel complesso chi ci perdono sono sia
    gli


    sviluppatori veri ai quali vengono
    rubate


    delle fette di mercato, nonchè gli
    utenti


    finali, i quali otterranno
    inevitabilmente


    un disservizio pur se pagato...





    La GPL, IMHO, è fuori da ogni modello


    economico mai sviluppato, pertanto


    bisognerebbe riflettere bene sui

    cambiamenti


    (positivi o negativi) che potrà
    portare da


    qui a qualche anno.



    Il "modello" della GPL risale ad
    Archimede e

    alla biblioteca di Alessandria che non mi

    pareva proprio l'ultima novità!







    Ciao

    parli di una biblioteca ai tempi di
    alessandria... quando gli analfabeti erano
    il 99.95% ???

    è un riferimento poco valido con la
    situazione odierna del softwareNon direi è il modello che (prima dela distruzione da parte dei romani ... che se ne pentirono in seguito amaramente) ha fatto fare all' epoca di Archimede progressi impensabili fino a quel momento .E' il modello del sapere "pubblico e senza segreti" a disposizione di tutti.E' il modello della Ricerca scientifica.Abbiamo dovuto aspettare Internet e l' Open Source per ridargli finalmente forma concreta!Rimane da superare il "digital divide" che però passa più per il predominio di M$ e dei software proprietari (costosi da sviluppare e senza possibilità di trarre vantaggio scientifico condiviso) che per le tecnologie in se.....Sveglia! è il modello copyright che è al tempo stesso nuovo (non esisteva fino a poco più di cento anni fa) e al tempo stesso rischioso e obsoleto (nel senso di superato).....
  • Anonimo scrive:
    Re: Punto Finale
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ....

    mafia...? Ok..., siamo alle solite co sti

    comunisti esaltati...

    Volevo risponderti punto per punto.... ma mi
    sono reso conto che hai scritto una tale
    mole di fesserie che una discussione è
    semplicemente inutile....è la stessa cosa che ho pensato io prima di rispondere al tuo post fazioso... ma come vedi io sono sempre aperto ai commenti e allo scambio di opinioni
  • Anonimo scrive:
    Re: Punto Finale
    - Scritto da: Anonimo
    cazzate... uso spesso linux (non per mia
    volontà) e non si può paragonare nemmeno
    minimamente a Win2000 (soprattutto in
    termini di stabilità)Semplicemente FUD.Non hai la benche' minima idea di cosa stai parlando, o lo sai ma vuoi avere ragione in tutti i modi.Anche se non otterro' risposta, sono curioso... dimmi, dov'e' instabile linux rispetto a windows? A lavoro, uso Linux Red Hat 9 come desktop e non lo spengo dai primi di Aprile (da quando l'ho installato in pratica), la sera prima di andare via lo locko senza sloggarmi, mi sai dire se con windows in utilizzo desktop hai mai avuto un uptime analogo?Grazie
  • Anonimo scrive:
    Re: TU SEI SOLO UN TROLL...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo




    a me sembra solo una posizione

    politica




    anti-microsoft, antro che
    etica...





    Certo essere contro i monopolisti


    riconosciuti come colpevoli di
    pratiche di


    mercato contrarie all'etica del
    commercio

    e


    della concorrenza (con sentenza
    passata in


    giudicato) è assolutamente etico!






    io non li riconosco come colpevoli...
    hanno

    fatto solo il loro dovere di imprenditori
    di

    una azienda che vuole mantenere la sua

    posizione di leader... niente di
    immorale...

    La legge non è una opinione il fatto che tu
    li riconosca colpevoli o no è totalmente
    ininfluente!

    Per questo esistono gli stati di diritto ...
    però puoi sempre tornare alla giungla .. se
    credi ma attento.. in quel caso la mia
    opinione e la tua diventano solo una
    questione di prepotenza... e io sto
    cominciando a vederti piuttostosto
    colpevole!.......allora secondo te anche microsoft non ha alcuna colpa poichè ha vinto tutte le cause?
  • Anonimo scrive:
    Re: Punto Finale
    - Scritto da: Anonimo....
    mafia...? Ok..., siamo alle solite co sti
    comunisti esaltati...Volevo risponderti punto per punto.... ma mi sono reso conto che hai scritto una tale mole di fesserie che una discussione è semplicemente inutile....
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: MemoRemigi





    - Scritto da: Anonimo



    non ho mai rubato una riga di
    codice in


    vita



    mia... quello era solo un esempio
    che



    dimostra come la gpl danneggia i
    veri



    sviluppatori e quindi anche il

    mercato...





    Il tuo esempio era abbastanza rozzo ed
    era


    più una provocazione che un esempio,


    provocazione alla quale ho risposta in

    modo


    pertinente senza essere volgare.


    Il fatto che la gpl danneggi i veri


    sviluppatori non lo hai ancora per
    niente


    dimostrato.


    Se un vero sviluppatore che ha
    rilasciato

    il


    suo sorgente sotto gpl crede che
    qualcuno


    stia abusando delle sue fatiche allora
    non


    rilascia il codice sotto gpl, a patto
    di


    riscriversi da solo le parti prese da

    altro


    codice gpl di terzi.


    Semplice e pulito.






    il furto di codice sotto gpl è
    oramai

    su



    internet all'ordine del giorno...
    se tu



    fossi davvero tutto occhi allora non

    fossi



    qua a sparare cazzate.





    Grazie per le cazzate, fa piacere
    sapere

    che


    ciò che dico viene valutato con così
    tanta


    stima !


    Il furto di codice gpl sicuramente è


    all'ordine del giorno, ma spesso chi


    commette tale crimine viene
    sbeffeggiatto

    da


    tutto il mondo dato che ormai certe

    notiize


    corrono veloci.


    E comunque il fatto che ciò accada
    spesso


    non giustifica nulla e non prova la tua

    tesi


    che la GPL danneggi agli sviluppatori.






    Non sono solo io a pensarla in
    questo


    modo...





    No, c'è anche ZioBill :)











    Ma tu sei il solito personaggio
    pronto

    ad



    offendere alla prima occasione...





    Ma dove ?


    Ti ho forse offeso ?





    E comunque sono ancora (per la terza

    volta)


    qui ad attendere che mi dimostri come

    questa


    sacrosanta e benedetta GPL danneggi gli


    sviluppatori.


    Visto che probabilmente nella mia

    ingenuità


    mi è sfuggito, potresti farmi un
    esempio


    chiaro, tipo il mio ?


    Grazie



    beh... ti faccio un esempio semplice

    semplice... e a portata di mano...



    allora... su internet gira da un po' di

    tempo un'applicazione in ASP (forse vi è

    anche quella in php), il suo nome è

    SnitzForum. Tale software è distribuito

    sotto GPL.



    ..benissimo, molti pseudo-sviluppatori
    hanno

    scaricato (ovviamente gratis) tutti i
    file,

    e dopo aver modificato i riferimenti agli

    autori e le tracce più evidenti della loro

    origine, adesso non solo la usano nel loro

    sito, ma anche la vendono (tipo ex-novo)
    ai

    polli di turno... senza allegare la

    famigerata licenza...

    ...qualcosa di simile è successo pure a

    qualche mia piccola applicazione...
    (ammetto

    che non avevo applicato le clausole
    gpl...)



    Nel complesso chi ci perdono sono sia gli

    sviluppatori veri ai quali vengono rubate

    delle fette di mercato, nonchè gli utenti

    finali, i quali otterranno inevitabilmente

    un disservizio pur se pagato...



    La GPL, IMHO, è fuori da ogni modello

    economico mai sviluppato, pertanto

    bisognerebbe riflettere bene sui
    cambiamenti

    (positivi o negativi) che potrà portare da

    qui a qualche anno.

    Il "modello" della GPL risale ad Archimede e
    alla biblioteca di Alessandria che non mi
    pareva proprio l'ultima novità!




    Ciaoparli di una biblioteca ai tempi di alessandria... quando gli analfabeti erano il 99.95% ???è un riferimento poco valido con la situazione odierna del software
  • Anonimo scrive:
    Re: TU SEI SOLO UN TROLL...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo



    a me sembra solo una posizione
    politica



    anti-microsoft, antro che etica...



    Certo essere contro i monopolisti

    riconosciuti come colpevoli di pratiche di

    mercato contrarie all'etica del commercio
    e

    della concorrenza (con sentenza passata in

    giudicato) è assolutamente etico!



    io non li riconosco come colpevoli... hanno
    fatto solo il loro dovere di imprenditori di
    una azienda che vuole mantenere la sua
    posizione di leader... niente di immorale...La legge non è una opinione il fatto che tu li riconosca colpevoli o no è totalmente ininfluente!Per questo esistono gli stati di diritto ... però puoi sempre tornare alla giungla .. se credi ma attento.. in quel caso la mia opinione e la tua diventano solo una questione di prepotenza... e io sto cominciando a vederti piuttostosto colpevole!.......
  • Anonimo scrive:
    Re: Io da 22
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: Anonimo



    è una questione di memoria virtuale...


    basta solo settarla per benino e non
    rallenta


    più di tanto...



    Virtuale? no no mangia spazio concreto e

    poi non lo rilascia più!

    Il pezzo migliore dei sistemi uindos ? il

    memory management!

    ... oddio management .... insomma qualche

    byte qua e qualche byte là possono anche

    sfuggire... ahem....

    Quindi fatemi capire, quello a cui rispondi
    dice che "non rallenta piu' di tanto", tu
    confermi che c'e' qualcosa nel memory
    managment...
    Insomma rallenta o no?
    Si che rallenta lo vedo anche io qua sul mio
    che uso da un bel po' in ufficio e anche io
    devo riavviare.
    La cosa diminuisce con tanta memoria
    =256MB.
    Si chiama garbage collection, o anche
    deframmentazione della memoria, una cosa che
    va studiata bene su sistemi operativi
    multitasking preemptive.
    Il Mac ogni tanto la faceva (una tantum),
    quando sembrva "freezarsi" e poi
    resuscitava.
    Win rallenta perche' non trova piu' blocchi
    contigui sufficientemnte grandi da allocare
    ed e' costretto a ricorrere alla memoria
    virtuale.
    E' un grave problema che denota
    un'inefficienza nella struttra base di
    questo componente e che e' inaccettabile per
    sistemi server di una certa importanza,
    specie se fa servizi (web) che aprono
    moltissimi mini-thread per le richieste
    dall'esterno.
    Motivo per cui Win e' spesso scartato a
    priori per siti importanti e dall'alto
    traffico.
    Anche con NT e pure col suo fratello Citrix
    bisogna riavviare ogni tanto per garantire
    che i servizi terminal server funzioni di
    continuo bene e questo lo sa ogni buon
    amministratore CED che ha optato per questi
    sistemi.

    --
    Ciao.
    Mr. Mechanosono l'autore del topic... e per quel che mi riguarda in win2k la gestione della memoria è più che discreta soprattutto rispetto alle vecchie versioni win9x... la memoria "totale occupata" adesso è di 130 MB contro i 115 MB del sistema appena avviato... quindi direi che 15 MB occupati in 11 giorni siano più che tolleranti.PS. Il mio sistema è aggiornato con SP3
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: MemoRemigi



    - Scritto da: Anonimo


    non ho mai rubato una riga di codice in

    vita


    mia... quello era solo un esempio che


    dimostra come la gpl danneggia i veri


    sviluppatori e quindi anche il
    mercato...



    Il tuo esempio era abbastanza rozzo ed era

    più una provocazione che un esempio,

    provocazione alla quale ho risposta in
    modo

    pertinente senza essere volgare.

    Il fatto che la gpl danneggi i veri

    sviluppatori non lo hai ancora per niente

    dimostrato.

    Se un vero sviluppatore che ha rilasciato
    il

    suo sorgente sotto gpl crede che qualcuno

    stia abusando delle sue fatiche allora non

    rilascia il codice sotto gpl, a patto di

    riscriversi da solo le parti prese da
    altro

    codice gpl di terzi.

    Semplice e pulito.




    il furto di codice sotto gpl è oramai
    su


    internet all'ordine del giorno... se tu


    fossi davvero tutto occhi allora non
    fossi


    qua a sparare cazzate.



    Grazie per le cazzate, fa piacere sapere
    che

    ciò che dico viene valutato con così tanta

    stima !

    Il furto di codice gpl sicuramente è

    all'ordine del giorno, ma spesso chi

    commette tale crimine viene sbeffeggiatto
    da

    tutto il mondo dato che ormai certe
    notiize

    corrono veloci.

    E comunque il fatto che ciò accada spesso

    non giustifica nulla e non prova la tua
    tesi

    che la GPL danneggi agli sviluppatori.




    Non sono solo io a pensarla in questo

    modo...



    No, c'è anche ZioBill :)







    Ma tu sei il solito personaggio pronto
    ad


    offendere alla prima occasione...



    Ma dove ?

    Ti ho forse offeso ?



    E comunque sono ancora (per la terza
    volta)

    qui ad attendere che mi dimostri come
    questa

    sacrosanta e benedetta GPL danneggi gli

    sviluppatori.

    Visto che probabilmente nella mia
    ingenuità

    mi è sfuggito, potresti farmi un esempio

    chiaro, tipo il mio ?

    Grazie

    beh... ti faccio un esempio semplice
    semplice... e a portata di mano...

    allora... su internet gira da un po' di
    tempo un'applicazione in ASP (forse vi è
    anche quella in php), il suo nome è
    SnitzForum. Tale software è distribuito
    sotto GPL.

    ..benissimo, molti pseudo-sviluppatori hanno
    scaricato (ovviamente gratis) tutti i file,
    e dopo aver modificato i riferimenti agli
    autori e le tracce più evidenti della loro
    origine, adesso non solo la usano nel loro
    sito, ma anche la vendono (tipo ex-novo) ai
    polli di turno... senza allegare la
    famigerata licenza...
    ...qualcosa di simile è successo pure a
    qualche mia piccola applicazione... (ammetto
    che non avevo applicato le clausole gpl...)

    Nel complesso chi ci perdono sono sia gli
    sviluppatori veri ai quali vengono rubate
    delle fette di mercato, nonchè gli utenti
    finali, i quali otterranno inevitabilmente
    un disservizio pur se pagato...

    La GPL, IMHO, è fuori da ogni modello
    economico mai sviluppato, pertanto
    bisognerebbe riflettere bene sui cambiamenti
    (positivi o negativi) che potrà portare da
    qui a qualche anno.Il "modello" della GPL risale ad Archimede e alla biblioteca di Alessandria che non mi pareva proprio l'ultima novità!

    Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: La GPL danneggia il software?
    - Scritto da: Anonimo
    Rovina il mercato perché se io uso una
    libreria GPL il mio prog diventa GPL e
    questo secondo me è castrante (se la GPL
    avesse qualche valore legale).
    se si pansa che i *BSD sono
    centomila volte più affidabili per i server,
    non hanno una licenza castrante (anzi puoi
    fare come vuoi) ma nessuno li usa... Non sono daccordo, perchè proprio la tua filosofia è sovietica.Parli della gpl come la morte dei programmatori, e poi vorresti che tutti usassero la BSD perchè ti permette a "TE" di prendere il codice di altri, e farci assolutissimamente quello che vuoi. E tu VUOI solo questo.Beh, posso dirti che la GPL invece difende proprio i programmatori, dalla gente come te.Se è ampiamente, maggiormente e worldwide piu' usata la GPL e non la BSD un motivo ci sara', tu che dici? O sono tutti mentecatti e tu sei l'unico furbo che sa "come" deve girare il mondo?Non credo.
  • Anonimo scrive:
    Re: TU SEI SOLO UN TROLL...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    a me sembra solo una posizione politica


    anti-microsoft, antro che etica...

    Certo essere contro i monopolisti
    riconosciuti come colpevoli di pratiche di
    mercato contrarie all'etica del commercio e
    della concorrenza (con sentenza passata in
    giudicato) è assolutamente etico!
    io non li riconosco come colpevoli... hanno fatto solo il loro dovere di imprenditori di una azienda che vuole mantenere la sua posizione di leader... niente di immorale...
  • Anonimo scrive:
    Re: Punto Finale
    - Scritto da: argaar
    GNU/Linux o Windows?
    (In Windows includiamo anche gli altri S.O.
    prprietari.)
    GNU/Linux:

    * Gratuitoio il lavoro degli altri lo pago... a meno che non mi danno merda
    * Personalizzabilissimocolori? caratteri?... poi?
    * Se sai programmare essendo open source è
    completamente aperto ad ogni tua esigenzabeh... i veri programmatori non lavorano con i sorgenti di linux... semmai sono gli stidenti universitari che di tanto in tanto gli danno un'occhiata
    * I giochi ci girano (sia se usi WineX sia
    se te li fai da solo)...si...si adesso me ne faccio uno
    * Per "Fare da solo i giochi" ovviamente si
    intende che il gioco non potra MAI essere
    come Q3 o UT, potranno invece essere
    semplici ma comunque divertenti (quante
    persone giocano a Snake sul Nokia?? Quel
    gioco c'è anke sul "Mandrake 9.1" e non mi
    sembra particolarmente evoluto)Snake???... Non è che ti stai arrampicando sui vetri?
    * supporta quasi tutte le periferiche in
    circolazione (tranne naturalmente quelle che
    non conoscono neanche gli stessi produttori)NO, supporta solo le periferiche dei produttori più ricchi... perchè gli investimenti su linux non rendono mai
    * E' stabilissimocazzate... uso spesso linux (non per mia volontà) e non si può paragonare nemmeno minimamente a Win2000 (soprattutto in termini di stabilità)
    * E' libero, per cui se tu vuoi fare i
    driver per GNU/Linux li fai, nessuno ti
    costringerà mainon mi va di fare i drivers per GNU/Linux, me li puoi fare tu per favore (a gratis naturalmente)?
    * Kernel ricompilabile per avere a tua
    disposizione ciò che ti servesi..si...
    * Altro...

    Windows (& Altri)
    * Abbastanza stabili (win2k, winxp) altri
    purtroppo (win 98 e win 95 hanno qualche (ma
    si, uno o due) bugstavolta ti perdono
    * In compenso ci girano molte cose (sapete
    perchè??)
    perchè la microsoft con i Vs soldi ha
    comprato tante (ma proprio tante) società e
    gli ha detto di fare il sw che gira SOLO
    sotto win (sembra una specie di ricatto
    no??)sei un mistificatore
    * A pagamentoe che c'è di strano... io non ho mai trovato un telefonino sotto gpl e nemmeno un CD di musica rock
    * Vulnerabilissimo ( a casa ho una
    collezione, per ora piccola, di virus & co.
    (58) di cui 57 sono per win, 1 per linuxbeh... se di linux si conoscono anche i sorgenti, speriamo allora che il pinguino non diventerà mai famoso come windows e non avrà mai tante antipatie infondate fra crackers e hackers...
    * Centro assistenza MOOOOOLTO fannullone,
    per fare una patch possibile che dalla
    scoperta del problema ci voglia così tanto a
    distribuirla?spesso sono gli utenti che non curano certi aspetti riguardo gli aggiornamenti del sistema... io non vedo un virus dal 1999 (che ci credi o no) e uso win2k e la Rete 25 ore al giorno
    * Altro...fumati un'altra canna che ti viene quanche nuova idea

    In riepilogo, a ki piace win cosi tanto
    (ZioBill ti riguarda) se lo può tenere (mica
    vengo a spararti se non migri) ma non mi può
    dire che dopo la mafia ed il resto legato a
    win sia contento di usarlo, a ki piace
    GNU/Linux dico la stessa cosa, senza il
    concetto di mafia ma col concetto di aiuto
    reciproco (sapete programmare, realizzare
    qualsiasi cosa, contribuite al progetto di
    sviluppo di linux.

    **** I love :linux ****mafia...? Ok..., siamo alle solite co sti comunisti esaltati...Salutami papà torvald
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows
    - Scritto da: MemoRemigi

    - Scritto da: Anonimo

    non ho mai rubato una riga di codice in
    vita

    mia... quello era solo un esempio che

    dimostra come la gpl danneggia i veri

    sviluppatori e quindi anche il mercato...

    Il tuo esempio era abbastanza rozzo ed era
    più una provocazione che un esempio,
    provocazione alla quale ho risposta in modo
    pertinente senza essere volgare.
    Il fatto che la gpl danneggi i veri
    sviluppatori non lo hai ancora per niente
    dimostrato.
    Se un vero sviluppatore che ha rilasciato il
    suo sorgente sotto gpl crede che qualcuno
    stia abusando delle sue fatiche allora non
    rilascia il codice sotto gpl, a patto di
    riscriversi da solo le parti prese da altro
    codice gpl di terzi.
    Semplice e pulito.


    il furto di codice sotto gpl è oramai su

    internet all'ordine del giorno... se tu

    fossi davvero tutto occhi allora non fossi

    qua a sparare cazzate.

    Grazie per le cazzate, fa piacere sapere che
    ciò che dico viene valutato con così tanta
    stima !
    Il furto di codice gpl sicuramente è
    all'ordine del giorno, ma spesso chi
    commette tale crimine viene sbeffeggiatto da
    tutto il mondo dato che ormai certe notiize
    corrono veloci.
    E comunque il fatto che ciò accada spesso
    non giustifica nulla e non prova la tua tesi
    che la GPL danneggi agli sviluppatori.


    Non sono solo io a pensarla in questo
    modo...

    No, c'è anche ZioBill :)




    Ma tu sei il solito personaggio pronto ad

    offendere alla prima occasione...

    Ma dove ?
    Ti ho forse offeso ?

    E comunque sono ancora (per la terza volta)
    qui ad attendere che mi dimostri come questa
    sacrosanta e benedetta GPL danneggi gli
    sviluppatori.
    Visto che probabilmente nella mia ingenuità
    mi è sfuggito, potresti farmi un esempio
    chiaro, tipo il mio ?
    Graziebeh... ti faccio un esempio semplice semplice... e a portata di mano...allora... su internet gira da un po' di tempo un'applicazione in ASP (forse vi è anche quella in php), il suo nome è SnitzForum. Tale software è distribuito sotto GPL...benissimo, molti pseudo-sviluppatori hanno scaricato (ovviamente gratis) tutti i file, e dopo aver modificato i riferimenti agli autori e le tracce più evidenti della loro origine, adesso non solo la usano nel loro sito, ma anche la vendono (tipo ex-novo) ai polli di turno... senza allegare la famigerata licenza......qualcosa di simile è successo pure a qualche mia piccola applicazione... (ammetto che non avevo applicato le clausole gpl...)Nel complesso chi ci perdono sono sia gli sviluppatori veri ai quali vengono rubate delle fette di mercato, nonchè gli utenti finali, i quali otterranno inevitabilmente un disservizio pur se pagato...La GPL, IMHO, è fuori da ogni modello economico mai sviluppato, pertanto bisognerebbe riflettere bene sui cambiamenti (positivi o negativi) che potrà portare da qui a qualche anno.Ciao
  • Anonimo scrive:
    win può solo sognare, sognate pure...
    - Scritto da: Anonimo
    ... ogni tanto applico la sospensione (da
    non confondere con lo standby) ... comunque
    tutta roba che il pinguino può solo
    sognare...
    veramente il pinguino può sospendere anche su macchine non portatili (si, proprio sul pc di casa), con l'apposita patch del kernel. Roba che win può solo sognare.
  • Anonimo scrive:
    Re: La GPL danneggia il software?
    Rovina i programmatori perché è usata con logica sovietica (tu lavora, noi ti forniamo l'onore di finire in una distro ma i soldi ce li teniamo noi).Rovina il mercato perché se io uso una libreria GPL il mio prog diventa GPL e questo secondo me è castrante (se la GPL avesse qualche valore legale).Ricordo però che:SuSe viola GPL non rendendo pubblico il codice di alcune betaLindows viola la GPL perché il codice è disponibile solo a pagamento, quando invece dovrebbe essere accessibile a tutti.WineX viola GPL (e non lo potrebbe fare visto che è basato su Wine che è GPL) perché si comporta come Lindows con alcune porzioni del codice (che non possono essere proprietarie perché la GPL si "propaga" anche se usi piccole porzioni di codice o librerie).Sul punto del non pagare i programmatori è inutile che mi si dice che la GPL lo permette: è l'indottrinamento che è sbagliato: se si inculca ai bambini a lavorare e gli si insegna che se lavorano altri potrebbero riscuotere la loro paga e questp è giustizia e libertà quello lo fanno.Pensandoci bene non è la GPL che uccide il software sono gli stupidi.Per fare un programma open basta un disclaimer che dice che il codice è di libero utilizzo senza scopi di lucro e che se ci si vuole lucrare ci si deve accordare per una giusta retribuzione. Ma poi le distro chi le fa? Chi sta abusando della sua posizione dominante nel mondo dell'open? Chi sfrutta la GPL e la cosa è pure alquanto inaudita, se si pansa che i *BSD sono centomila volte più affidabili per i server, non hanno una licenza castrante (anzi puoi fare come vuoi) ma nessuno li usa... Questo dovrebbe lasciar pensare che non si sta andando verso la libertà ma verso un secondo polo informatico che al momento opportuno cambierà le regole del gioco (altrimenti avrebbero sfruttato la licenza BSD che rende rebbe le distro anche più libere di come sono ora...).Chi si riempie la bocca con parole come libertà sta spianando la strada a (o trama) una bella dittatura
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11 gg
    Infatti non è il gioco è l'hardware che sta attorno al gioco e il suo software.Se usi una libreria di accesso a basso livello per una periferica che la usa ad accesso diretto il 99% dei crash sono colpa dei driver scritti male o delle librerie di programmazione. Esistono migliaia di giochi per Windows. Con il 2000 sono quasi tutti lenti (ma cmq non crashano), colpa dell'architettura del sistema operativo che predilige fare il serveer. Se usi un XP che è sicuramente il sistema operativo "ludico" con meno bug dai tempi di MS-DOS stai sicuro che se qualcosa va storto non è il SO. D'altro canto se fosse quello crasherebbe su TUTTI i giochi (perché tutti utilizzano directx e gli stessi driver). Ti posso assicurare che "ai miei tempi" facevo crashare parecchio anche linux, basta usare qualche libreria tipo SVGALib e sbagliare l'indirizzamento della ram video e con la complicità della scheda grafica la frittata è fatta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    - Scritto da: Anonimo
    Non esageriamo win2k lo uso anche io ma ogni
    tanto si blocca............ meglio di win98
    e me ovviamenteaaazzz! meglio di una cosa che hanno dovuto rifare 3 volte (fino a millenium) e poi ritirarla dal mercato perchè gli utenti non ne potevano piu?aaaazzz!che forza!
  • Anonimo scrive:
    Re: Io da 22
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: Anonimo



    è una questione di memoria virtuale...


    basta solo settarla per benino e non
    rallenta


    più di tanto...



    Virtuale? no no mangia spazio concreto e

    poi non lo rilascia più!

    Il pezzo migliore dei sistemi uindos ? il

    memory management!

    ... oddio management .... insomma qualche

    byte qua e qualche byte là possono anche

    sfuggire... ahem....

    Quindi fatemi capire, quello a cui rispondi
    dice che "non rallenta piu' di tanto", tu
    confermi che c'e' qualcosa nel memory
    managment...
    Insomma rallenta o no?
    Si che rallenta lo vedo anche io qua sul mio
    che uso da un bel po' in ufficio e anche io
    devo riavviare.
    La cosa diminuisce con tanta memoria
    =256MB.
    Si chiama garbage collection, o anche
    deframmentazione della memoria, una cosa che
    va studiata bene su sistemi operativi
    multitasking preemptive.
    Il Mac ogni tanto la faceva (una tantum),
    quando sembrva "freezarsi" e poi
    resuscitava.
    Win rallenta perche' non trova piu' blocchi
    contigui sufficientemnte grandi da allocare
    ed e' costretto a ricorrere alla memoria
    virtuale.
    E' un grave problema che denota
    un'inefficienza nella struttra base di
    questo componente e che e' inaccettabile per
    sistemi server di una certa importanza,
    specie se fa servizi (web) che aprono
    moltissimi mini-thread per le richieste
    dall'esterno.
    Motivo per cui Win e' spesso scartato a
    priori per siti importanti e dall'alto
    traffico.
    Anche con NT e pure col suo fratello Citrix
    bisogna riavviare ogni tanto per garantire
    che i servizi terminal server funzioni di
    continuo bene e questo lo sa ogni buon
    amministratore CED che ha optato per questi
    sistemi.

    --
    Ciao.
    Mr. MechanoMechano non vorrei deluderti il mio post era ironico... il memory management in windows è letteralmente un colaBRODO!
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows

    - IO faccio un programma
    - il codice lo ho fatto IO, è mio, ci faccio
    quello che mi pare
    - IO, nella mi ainfinita bontà, lo rilascio
    sotto GPL e lo rendo pubblico e usufruibile
    in tutto il mondo, anzi nell'universo intero
    - TU vedi il mio programma e dici: "ohhh che
    bello !"
    - TU lo vuoi migliorare
    - TU scarichi il codice, lo migliori
    - TU rilasci il codice sotto GPL
    - TU non lo fai ? Io ti denuncio !
    - TU non lo vuoi fare ? Ti fai il programma
    da ZERO
    e soprattutto:-IO non guadagno un euro per il mio lavoro, la mia idea, la mia faticail che va anche bene, ma supponiamo che io decidessi di fare automobili e regalarle quanto potrei aspettare prima di essere ucciso dagli operai della FIAT?e non dire che è diverso, capisco che si tratta di una produzione di costo maggiore ma quanto vale un'ora del tuo cervello? solo perchè hai un hobby altra gente deve morire di fame? e i PC per fare sviluppo e test con cosa li compri? con i soldi del lavoro che fai di giorno?Insomma, l'idea piace anche a me ma ci stiamo svendendo e questo non è buono....
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    Io invece sul MIO portatile ho installato win2k.... ancora verginello nuovo nuovo al momento di installare i driver del suono..... errori a non finire.....Boot e tutto sembra funzionare.... ma porcobboia col computer immacolato giá deve darmi sti colpi????????????N.b. Driver specifici per il mio portatile non chissá che...
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11 gg
    "Printer server", adesso? Non sai neanche di che parli.- Scritto da: Anonimo
    11 giorni? incredibile!
    allora io che in ditta ho un printer server
    con linux 2.2 che non e' mai stato spento da
    2 anni, e un file server con il 2.0 che sono
    4 anni che non e' stato toccato, come la
    mettiamo?
  • argaar scrive:
    Re: Punto Finale
    indovina perchè ho scritto un punto finale??per avere una conversazione senza deficienti che scrivono due righe per dire qualche cavolate o per litigare con l'utente che ha appena postato, penso che il fatto che tu sei annoiato non interessi a nessuno.
  • Anonimo scrive:
    Re: Meglio se linux sp..(Zio Bill Rules)
    - Scritto da: Anonimo

    La concorrenza ne trarrà beneficio!

    ...


    ZioBill
    ***forza SCO, pensaci tu...***Dovremmo tutti ringraziare Zio Bill anche chi ama Linux.É fortissimo! E rende cosí animato il forum! Un vero giullare!Scrive tante di quelle assurditá che non puoi non farti scappare un sorriso quando le leggi.Grazie di esistere Zio Billanche se spesso fai pubblicitá contro windows senza volerlo.... rimani sempre un mito
  • Lamb scrive:
    Re: vorrei sapere
    ciao pikappase vuoi segnalarci un possibile errore nella moderazione puoi usare il forum dedicato:http://punto-informatico.it/forum/poc.asp?fid=4oppure inviare un'email in redazione pi@deandreis.itin entrambi i casi ti prego di segnalare la URL del commento.ricordo infine che nessun post viene cancellato da PI.ciao! lamberto
  • Anonimo scrive:
    Re: Punto Finale
    awwwwnnn...
  • Anonimo scrive:
    Re: Il dominio del mondo
    - Scritto da: Mechano[cut]
    Penso spesso che gli denigra Linux ma
    soprattutto dal punto di vista della GPL e
    della filosofia, o non ha capito niente del
    cambiamento di mentalita' (in meglio) che
    questo porta, o e' in malafede.
    Penso a tutti quei tecnici Win certificati
    MS, ai cacciavitari di periferia che si
    fanno pagare per installare Win, rimuovere
    virus, attivare servizi di rete con Win ecc.
    Che hanno una gran paura di perdere il loro
    sostentamento, dato soprattutto dal tempo
    che questi dedicano a risolvere soprattutto
    problemi che un sistema operativo ben fatto
    non dovrebbe avere.

    --
    Ciao.
    Mr. Mechano
    mechano@punto-informatico.itIl re e' nudo!In effetti questa e' la nuda verita'. Soprattutto chi lavora nell'ambito di scuole e enti pubblici, ma anche aziende private, sa quanti soldi - io lo vedo ogni giorno - viene speso per "interventi" ridicoli. Al 90% si tratta di rimozione virus oppure di reinstallazione del sistema operativo dopo incasinamento da programmi stupidi. Per non parlare di stampanti inceppate! Peraltro, con questi "interventi" questi signori hanno anche occasione di guadagnare sulle sostituzioni hardware (tipo scheda di rete saltata) facendo pagare i componenti anche il 30-40% in piu' rispetto alla media di mercato. Parlo di esperienza di ogni giorni, mi passano davanti le fatture e gli ordini, non sto facendo sterile propaganda "di parte" come quell'idiota che ha scritto che se i giochi sotto Linux non ci sono uno se li puo' programmare.Come ha scritto Mechano queste persone, che spesso galleggiano come meglio possono alla periferia del mercato informatico, sono terrorizzate dalla prospettiva di una diffusione di Linux ed e' anche facile capire perche': non per il fatto che Linux sia perfetto e non abbia mai bisogno di assistenza ma perche' ci sarebbero molti meno interventi idioti (leggi: soldi facili facili) con i virus, dialer o programmilli scaricati che si piazzano in esecuzione automatica creando problemi.)SalutiProspero
  • pikappa scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    - Scritto da: Anonimo
    ... ogni tanto applico la sospensione (da
    non confondere con lo standby) ... comunque
    tutta roba che il pinguino può solo
    sognare...Beh esiste pure per linux un sistema per sospendere il pc e riprendere il lavoro, si tratta di codice ancora sperimentale ma esiste(l'ho messo sul mio laptop ma non l'ho ancora testato), tieni presente che lo sviluppo si è incentrato sul desktop da non + di un paio di anni (e rispetto a windows sono un po pochini)
    non lo faccio per piacere ma per il mio
    lavoro la sospensione è davvero
    comodissima... altro che crash.. se proprio
    voglio vedere un crash mi basta installare
    una suse...Bah questa la trovo una frase senza senso, cosa crasha? in quali condizioni?su che hardware? come vedi le domande sono molto e le stesse cose possono accadere anche con il tuo amato Win(per esperienza, una scheda scsi con dei driver talmente pessimi che al solo accedere in lettura al masterizzatore impallava la macchina, ma altri problemi accadevano anche sotto linux, qui non impallava nulla ma masterizzare con Xfree accelerato dai driver NVidia equivaleva a bruciare un CD senza appello, come vedi non tutto dipende dal sistema operativo)
  • argaar scrive:
    Punto Finale
    GNU/Linux o Windows?(In Windows includiamo anche gli altri S.O. prprietari.)GNU/Linux:* Gratuito* Personalizzabilissimo* Se sai programmare essendo open source è completamente aperto ad ogni tua esigenza* I giochi ci girano (sia se usi WineX sia se te li fai da solo)* Per "Fare da solo i giochi" ovviamente si intende che il gioco non potra MAI essere come Q3 o UT, potranno invece essere semplici ma comunque divertenti (quante persone giocano a Snake sul Nokia?? Quel gioco c'è anke sul "Mandrake 9.1" e non mi sembra particolarmente evoluto)* supporta quasi tutte le periferiche in circolazione (tranne naturalmente quelle che non conoscono neanche gli stessi produttori)* E' stabilissimo* E' libero, per cui se tu vuoi fare i driver per GNU/Linux li fai, nessuno ti costringerà mai* Kernel ricompilabile per avere a tua disposizione ciò che ti serve* Altro...Windows (& Altri)* Abbastanza stabili (win2k, winxp) altri purtroppo (win 98 e win 95 hanno qualche (ma si, uno o due) bug* In compenso ci girano molte cose (sapete perchè??)perchè la microsoft con i Vs soldi ha comprato tante (ma proprio tante) società e gli ha detto di fare il sw che gira SOLO sotto win (sembra una specie di ricatto no??)* A pagamento* Vulnerabilissimo ( a casa ho una collezione, per ora piccola, di virus & co. (58) di cui 57 sono per win, 1 per linux* Centro assistenza MOOOOOLTO fannullone, per fare una patch possibile che dalla scoperta del problema ci voglia così tanto a distribuirla?* Altro...In riepilogo, a ki piace win cosi tanto (ZioBill ti riguarda) se lo può tenere (mica vengo a spararti se non migri) ma non mi può dire che dopo la mafia ed il resto legato a win sia contento di usarlo, a ki piace GNU/Linux dico la stessa cosa, senza il concetto di mafia ma col concetto di aiuto reciproco (sapete programmare, realizzare qualsiasi cosa, contribuite al progetto di sviluppo di linux. **** I love :linux ****
  • pikappa scrive:
    vorrei sapere
    Mi piacerebbe sapere come mai certi post STUPIDI e OFFENSIVI rimangono, seppur marcati con una x, vedi quello che da del siciliano(con aggiunto un epiteto a random) a chiunque mentre altri tipo il mio, sicuramente molto OT e colorito (quello del gatto appeso ai testicoli) ma che cmq non offende nessuno (a parte forse l'idiota citato sopra) è stato rimosso senza appello
  • Anonimo scrive:
    La GPL danneggia il software?
    Leggo sempre accuse alle Gpl di rovinare il mercato e di mandare in rovina i programmatori............a parte le smargiassate di Zio Bill & co ci sono accuse concrete?Sennó continuate a riempirvi la bocca d'aria fritta!Domanda: "Perché la Gpl rovina i programmatori?"Risposta.........
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: MemoRemigi



    - TU lo vuoi migliorare

    - TU scarichi il codice, lo migliori

    - TU rilasci il codice sotto GPL

    - TU non lo fai ? Io ti denuncio !

    - TU non lo vuoi fare ? Ti fai il
    programma

    da ZERO



    AHAHAHAHAH... si.. si... leggi qua:

    - IO ti voglio fregare
    - IO scarico il tuo software (sorgente)
    - IO cambio l'intestazione, about, ecc..
    - IO compilo il sorgente
    - IO vendo e guadagno sotto normale licenza
    d'uso
    - IO ti ho fregato

    ...e non sarà così facile scovare il trucco.
    Ma, caro il mio buffone, chi guadagna con il software GPL guadagna sulle personalizzazioni aziendali e sull'assistenza e chi fa il giochino di cui tu parli non è in grado di fare ne l'una ne' l'altra.
    Questa è la GPL... meditate.Mi sa che e' meglio se mediti te.Prospero
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    Esiste, si chiama Gambashttp://gambas.sourceforge.net
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 6
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Proprio così!

    E fà il suo lavoro ottimamente!

    Mai visto un fermacarte migliore!
    Cosa, la Suse??? Piu' che segnacarte la
    vedrei come un utile oggetto coadiuvante il
    vomito.

    ZioBill(win)Io winzozz lo uso come rimedio anti-stitichezza
  • Anonimo scrive:
    Re: Io da 22...memoria virtuale...come?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Win 2000 e' un prodotto abbastanza
    stabile,

    forse proprio perche' e' difficilissimo

    installarci giochi giochetti e
    cazzabubbole

    :D



    Comunque se noti tende a diventare sempre

    piu' lento, leeeento,

    leeeeeennnnntisssimissssimo fino a quando

    non lo riavvii.

    è una questione di memoria virtuale... basta
    solo settarla per benino e non rallenta più
    di tanto...Spiega spiega bene come si fa.....Io uso win2000 e sta cosa del rallentamento mi scoccia parecchio.... dopo un po' che ci lavoro diventa una tartaruga e serve riavviarlo..... e riavviarlo é un'altro par di maniche visto che con li shut down impiega minuti......
  • argaar scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    - Scritto da: TeX
    http://www.xbasic.org/
    xbasic è bello, per GNU/Linux e per Win ma non è "Visual"
  • Anonimo scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    - Scritto da: Anonimo[cut]
    E' questo il punto, è per questo
    che è assurdo misurare cosa è meglio e cos'è
    peggio, vedere se Win supporta X periferiche
    in + e linux crasha N volte meno. Il punto x
    cui è necesasrio passare a linux, è il
    concetto di free software (open-source o
    come lo volete chiamare), e l'indipendenza
    da un singolo gestore, M$ , Apple o IBM o
    chi che sia... se non si capisce questo
    continueremo a misurare chi lo ha + lungo
    senza capire dov'è il punto della questione.Credo che anche questo sia giusto. L'aspetto fondamentale di Linux e' il concetto di autonomia gestionale.Concetto che, a scanso di equivoci, non ha *nulla* a che vedere con la politica.Mi appello alla onesta' intellettuale dei lettori del forum:avete tutte le licenze del software che usate?E' giusto dire "bello Photoshop oppure dreamweaver o altro, su Linux non c'e'" e poi usarlo piratato?(Questo indipendentemente dal fatto che usando Codewever Photoshop giri tranquillamente anche su Linux).E' giusto che il Media Player 6.4 su Windows 2000 non si installi alcuni codec Microsoft non perche' non puo' ma perche' Microsoft ci vuole costringere ad installare la versione 7 (con la sua bella licenza: l'avete letta?)Viva la liberta' di scelta.Avrei un messaggio per gli utenti Microsoft: continuate pure ad usare quello che volete, ma *scegliete*, fate una scelta consapevole e meditata. Scegliete pure Windows, ma *scegliete*.Leggetevi almeno questo link:http://213.255.125.37/int_conf/20030412pescara/dichisonoimieidati.htme *poi* scegliete.Saluti.Prospero
  • argaar scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11 gg
    - Scritto da: Anonimo
    ... ogni tanto applico la sospensione (da
    non confondere con lo standby) ... comunque
    tutta roba che il pinguino può solo
    sognare...

    non lo faccio per piacere ma per il mio
    lavoro la sospensione è davvero
    comodissima... altro che crash.. se proprio
    voglio vedere un crash mi basta installare
    una suse...1) c'è da considerare il fatto che usi il più stabile dei prodotti microborg2) cè da considerare il fatto che linux regge molto di più, come unix (hai mai visto un server?) Il server di M$ (IIS o Win2KServer, o ancora WinNT4.0 quanto reggono?) guarda invece quanto restano in piedi i server GNU/Linux o Unix e vedrai che lavorare 11 GG sempre acceso è una cazzata(oltretutto se l'hardware funziona bene e il pc è adeguatamente raffreddato non ha motivo di piantarsi).
  • Anonimo scrive:
    Re: Senza giochi non si decolla.
    - Scritto da: Anonimo
    Linux ha tutte le carte in regola, meno una:
    gli mancano i giochi

    Quando si inizieranno a vedere sugli
    scaffali dei negozi giochi per Linux di
    fianco ai giochi per PC e per PS, allora
    nessuno riuscirà più a mettergli un freno.

    C'è poco da fare. La maggior parte delle
    persone a casa usa il PC per giocare.Per l'utenza home questo è vero.Ma si tratta solo di diffusione. C'e' da considerare che attualmente la base di installato di Linux e' veramente pesante soprattutto sul settore server e questo spiega come mai Adaptec ha rilasciato driver e specifiche per Linux ma magari non si trova Splinter Cell per Linux :-)(saro' felice se qualcuno mi sconfessa!).Comunque non ci sono problemi strutturali: Quake 3, UT 2003 e RtCW girano meravigliosamente su Linux.Usando WineX i giochi che cirano sono 250.SalutiProspero.
  • Anonimo scrive:
    Re: volevo usare linux ma...
    - Scritto da: Anonimo
    l'ultima volta che ci ho provato non ho
    trovato i driver della scheda video ed ho
    rinunciato.

    vorrei sapere da qualcuno di voi che lo usa:
    1. è diventato più facile configurarlo? Immensamente.
    2. I driver si trovano facilmente?Molto di piu' rispetto ad un paio di anni fa.Pero' dovresti postare il modello della tua scheda grafica e la distribuzione che hai usato quanto hai fatto la prova.In linea di massima sono utilizzabili al 100% *tutte* le nvidia (driver ufficiali aggiornati e ottimi), e la maggior parte delle Ati. Per le ultime Ati sono necessari i driver specifici per avere il 3D. Le Matrox sono supportate nativamente fino alla G550, per le Parhelia mi sembra che i driver non siano ancora definitivi. Inoltre sono supportate quasi tutte le S-3. Ecco, problemi possono esserci per le Kiro, per le quali i driver sono rimasti allo stadio di beta (ma accetto smentite).Saluti.Prospero
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11 gg
    Non esageriamo win2k lo uso anche io ma ogni tanto si blocca............ meglio di win98 e me ovviamente
  • Mechano scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    - Scritto da: MemoRemigi
    Sono i motivi per cui ho dovuto reinstallare
    tutto la prima volta alla mia amica, e nota
    bene, dopo solo un mese che aveva comrpato
    il pc !
    E adesso, dopo poco più di una settiamana
    siamo da capo !Anche al mio amico e' successo pochi mesi dopo, ma proprio poco dopo l'installazione di un'update presente nel sito che lo stesso windows aveva segnalato e che consigliava di scaricare.
    Il bello è che la gente si ostina a usare
    quello schifo di uindos !Non e' tanto ostinarsi e lo schifo, ma soprattutto che queste persone si cominciano a sentire tradite.Ma come la stessa Microsoft mette in linea una patch che mi dovrebbe risolvere un problema di sicurezza (e gia' su questo ci sarebbe da discutere) e XP mi consiglia di scaricarlo, senza manco darmi info su cosa sia e a cosa serva, magari era per qualche componente che non uso su un desktop (una dll importante per IIS) e appena lo installo sono fottuto.Io credo che di fronte a queste cose la stessa M$ fa di tutto per mettersi in cattiva luce, scontentare la gente e spianare la strada a Linux.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Mechano scrive:
    Re: Io da 22
    - Scritto da: Anonimo

    è una questione di memoria virtuale...

    basta solo settarla per benino e non rallenta

    più di tanto...

    Virtuale? no no mangia spazio concreto e
    poi non lo rilascia più!
    Il pezzo migliore dei sistemi uindos ? il
    memory management!
    ... oddio management .... insomma qualche
    byte qua e qualche byte là possono anche
    sfuggire... ahem....Quindi fatemi capire, quello a cui rispondi dice che "non rallenta piu' di tanto", tu confermi che c'e' qualcosa nel memory managment...Insomma rallenta o no?Si che rallenta lo vedo anche io qua sul mio che uso da un bel po' in ufficio e anche io devo riavviare.La cosa diminuisce con tanta memoria
    =256MB.Si chiama garbage collection, o anche deframmentazione della memoria, una cosa che va studiata bene su sistemi operativi multitasking preemptive.Il Mac ogni tanto la faceva (una tantum), quando sembrva "freezarsi" e poi resuscitava.Win rallenta perche' non trova piu' blocchi contigui sufficientemnte grandi da allocare ed e' costretto a ricorrere alla memoria virtuale.E' un grave problema che denota un'inefficienza nella struttra base di questo componente e che e' inaccettabile per sistemi server di una certa importanza, specie se fa servizi (web) che aprono moltissimi mini-thread per le richieste dall'esterno.Motivo per cui Win e' spesso scartato a priori per siti importanti e dall'alto traffico.Anche con NT e pure col suo fratello Citrix bisogna riavviare ogni tanto per garantire che i servizi terminal server funzioni di continuo bene e questo lo sa ogni buon amministratore CED che ha optato per questi sistemi.--Ciao. Mr. Mechano
  • spino scrive:
    Re: Senza giochi non si decolla.
    di Utente non registrato del 25/06/03 (14:02)

    taci spina Taci tua, ciuchino... :)
  • spino scrive:
    Re: non vedo l'ora..
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: spino


    Direi di sì, ma a questo punto il
    risparmio

    dov'è, visto che CMQ la licenza di Win
    l'hai

    pagata? :)

    che non ne ricompri un'altra Mbè? il discorso vale qualsiasi PC tu abbia deciso di comprare...e visto che qui ti darebbero solo una distro come tante, 'ndo sta il guadagno? che differenza c'è se invece ti compri un PC e fai una partizione per linux? :)
  • Mechano scrive:
    Re: Il dominio del mondo
    - Scritto da: Anonimo
    non sono siciliano ma mi pare si dica
    "Allicasapuni" ... ono?"liccasapuni". Ma non e' questo il punto.A parte la fierezza delle proprie origini che si stanno perdendo con la globalizzazione, io stesso o vissuto in Svizzera e nord Italia per molti anni e di siciliano m'e' rimasto poco, manco l'accento, forse come Giovanni di Aldo Giovanni e Giacomo, mi porto dietro l'espressione "Miiiiiiii".La disputa Win vs Linux e' positiva solo se porta tutti a crescee culturalmente. Conoscere pregi e difetti dell'uno o dell'altro sistema, ma piu' che altro i concetti e le filosofie che ci stanno dietro.Quella del software libero e della pluralita' e' una filosofia molto bella per chi e' abituato alla collaborazione e ai rapporti interpersonali. Ad uno sviluppatore Linux (e non) di software libero puo' capitare spessissimo di dover collaborare con siciliani, indiani, africani e qualsiasi altra razza.A me e' capitato spesso di tenere contatti con uno svedese (Tero Kivinen) amministratore di freenet.hut.fi e anche con un musulmano del Kirzygistan, uno stato che non sapevo manco che esistesse e non so neppure se si scrive cosi'.Qui pero' ci si scanna tra connazionali, concittadini, vicini di casa, fratelli anche solo perche' non si tollera la diversita' del sistema che si usa.Linux ha dei difetti di gioventu' e tecnici (per l'uso assoluto come desktop) che si stanno superando rapidamente. La sua filosofia di base pero' a me, dal punto di vista umano, etico, della collaborazione e della pluralita', sembra non avere difetti. E una specie di trionfo della fratellanza e spirito di collaborazione che puo' unire persone con una passione in comune, la programmazione e il software libero.Penso spesso che gli denigra Linux ma soprattutto dal punto di vista della GPL e della filosofia, o non ha capito niente del cambiamento di mentalita' (in meglio) che questo porta, o e' in malafede.Penso a tutti quei tecnici Win certificati MS, ai cacciavitari di periferia che si fanno pagare per installare Win, rimuovere virus, attivare servizi di rete con Win ecc. Che hanno una gran paura di perdere il loro sostentamento, dato soprattutto dal tempo che questi dedicano a risolvere soprattutto problemi che un sistema operativo ben fatto non dovrebbe avere.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Re: Il dominio del mondo
    non sono siciliano ma mi pare si dica "Allicasapuni" ... ono?- Scritto da: Mechano
    (Mode post ironico on)

    Questo messaggio e' per quel tizio che
    sembra avercela coi siciliani...

    Anche io sono siciliano, di Palermo per la
    precisione.

    Sai cosa si dice dalle mie parti?
    Che il destino dei siciliani e' il dominio
    del mondo.
    Ma il motivo per cui tutti i NON siciliani
    dormono ancora sonni tranquilli e' perche'
    e' cosa nota dei siciliani pure il fatto che
    amino fare tutto con mooooooolta calma!

    Ovviamente e' una battuta...

    Ma Linux invece non scherza! Il suo destino
    sembra essere il dominio del mondo del
    computing e a differenza dei siciliani
    questo sta andando come un treno!
    Questa notizia dei desktop Linux a basso
    costo e' solo la prima di tante altre, di
    penetrazione nel mondo desktop...

    Stai quindi molto attento a Linux e ai
    siciliani, perche' presto ti potresti
    trovare un "leccasapone" (piccolo coltello a
    serramanico molto affilato con cui vanno
    sempre in giro i siciliani tradizionalisti)
    sotto la gola, e un pinguino che osserva
    minacciosamente le tue chiappe... :-D

    (Mode post ironico off)

    --
    Ciao.
    Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: TU SEI SOLO UN TROLL...
    - Scritto da: Anonimo

    a me sembra solo una posizione politica

    anti-microsoft, antro che etica...Certo essere contro i monopolisti riconosciuti come colpevoli di pratiche di mercato contrarie all'etica del commercio e della concorrenza (con sentenza passata in giudicato) è assolutamente etico!

    nessuno di voi tre ha capito che quello che
    ha cominciato il 3d non aveva niente di
    meglio da fare che premere a caso sulla
    tastiera...
  • Mechano scrive:
    Il dominio del mondo
    (Mode post ironico on)Questo messaggio e' per quel tizio che sembra avercela coi siciliani...Anche io sono siciliano, di Palermo per la precisione.Sai cosa si dice dalle mie parti?Che il destino dei siciliani e' il dominio del mondo.Ma il motivo per cui tutti i NON siciliani dormono ancora sonni tranquilli e' perche' e' cosa nota dei siciliani pure il fatto che amino fare tutto con mooooooolta calma!Ovviamente e' una battuta...Ma Linux invece non scherza! Il suo destino sembra essere il dominio del mondo del computing e a differenza dei siciliani questo sta andando come un treno! Questa notizia dei desktop Linux a basso costo e' solo la prima di tante altre, di penetrazione nel mondo desktop...Stai quindi molto attento a Linux e ai siciliani, perche' presto ti potresti trovare un "leccasapone" (piccolo coltello a serramanico molto affilato con cui vanno sempre in giro i siciliani tradizionalisti) sotto la gola, e un pinguino che osserva minacciosamente le tue chiappe... :-D(Mode post ironico off)--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows
    aspetta e spera (sgranocchia il bamboo nel frattempo)ciao obsoleto! - Scritto da: Anonimo
    Hai ragione: ancora per poco. Infatti fra un
    po' linux sparira' dalla faccia della terra.

    ZioBill
    ***campagna nazionale per la messa al bando
    di GNU/linux***


    , ma se permettete ho qualche cosa da dire

    alla microsoft che con i suoi
    comportamenti

    scorretti soffoca il mercato (ancora per

    poco comunque)



    ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    propongo una colletta per consentirvi l'acquisto di un secondo computer .
  • Anonimo scrive:
    Re: IO SONO IL PIU' INTEGRALISTA
    spero che ti ci spari nelle p...- Scritto da: Anonimo
    Io ti combattero'. Se possibile, anche con
    il moschetto.

    ZioBill
    ***campagna nazionale per la messa al bando
    di GNU/Linux***

    - Scritto da: Anonimo

    Ho scoperto di essere il più
    integralista, è

    si..perchè dico signori bisogna fare il

    possibile per diffondere GNU/Linux,
    bisogna

    fare il possibile,ognuno nel suo piccolo,

    per spostare il male, M$, dai nostri

    PC...Perchè dico questo perchè un
    monopolio

    è un male, punto e basta. Perchè una cosa,

    il software si deve far sapere come è
    fatta,

    è un segno di civiltà. Nessuno comprerebbe

    una macchina sapendo che il solo meccanico

    che la può diparare sta a 7000 km da casa

    ...ed è questo il punto. Poi con questo
    non

    mi frega niente di sapere se windows è

    meglio di linux o viceversa, la dove è

    possibile,va sostituito, a lavoro non
    puoi,

    bene lo fai a casa (come faccio io),
    cerchi

    di convincere gli amici..fai quello che
    puoi

    organizzi corsi..
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    - Scritto da: Anonimo
    stiamo parlando di client "sotto torchio" e
    non di server configurati ad "hoc"... per
    questi ultimi la situazione è ben diversa e
    da valutare caso per casoqui abbiamo un client che fa calcolo quantomeccanico. Condizioni pesanti, allocazioni di centinaia di mega di memoria e dischi che si rompono dal gran che trasferiscono dati. Oltre a questo, fa anche da client normale, con navigazione, latex, posta eccetera, con kde 3.uptime 5:49pm up 266 days, 23:52, 35 users, load average: 0.00, 0.03, 0.00e' stato spento 8 mesi fa in occasione di una messa a norma dell'impianto elettrico.
  • Mechano scrive:
    Re: IO SONO IL PIU' INTEGRALISTA
    - Scritto da: Anonimo
    sono quello che ha apero 3d ..vi conosco lo
    sò.. :-) ho partecipato anche ai vostri
    incontri..volevo spostare la discussione
    fuori dal lato tecnico...Nessuno di noi vuole apparire un estremista, anche se non nego che molti entusiasti di Linux possano diventare (o sembrare) anche fanatici. Ci sono dei libri interessanti sull'etica hacker e il mondo del software libero, puoi cominciare da quelli, anche forse piu' che darti delle risposte potrebbero renderti ancora piu' fanatico.Io al lavoro sono costretto ad usare Win, ma sta tranquillo che qui mentre scrivo, ho aperta e iconificata la VMWare con sotto delle distribuzioni che sto testando per mantenermi in allenamento anche a lavoro, per provare cose nuove, per testare firewalling e altri servizi di rete che presto dovro' far funzionare nella mia azienda che sta lentamente passando a Linux tutta l'infrastruttura tecnica. Anzi qualche volta faccio anche al contrario uso Linux e uso VmWare per Linux per far partire Windows. Cosi' non devo avere 2 computer e soprattutto uso 2 sistemi contemporaneamente... E' fortissimo come ti sto scrivendo dal Mozilla che gira su Linux dentro la VMWare di Win2000 e la rete e' disponibile pure in emulazione...Nel mio lavoro purtroppo sono stato quasi obbligato a dover imparare anche cose inserenti SCO Unix, Digital Unix e Findus2000 server (Linux lo conoscevo gia').E conoscendo entrambi i mondi (Win e Unix) posso affermare che Unix e' eccezionale per quanto riguarda il controllo della macchina, ma Win e' ancora quello piu' ricco per quanto riguarda l'utente desktop.Linux lo sta raggiungendo ed e' vicino a superarlo su tutti i fronti. Ci credo che gli aficionados di Windows abbiano tanto la strizza al sedere e attacchino tanto Linux. Ma i motivi sono stati spesso dibattuti su questi forum e gli utenti e amministratori Win con un minimo di intelligenza e buon senso sono stati presi almeno una volta dalla curiosita' per Linux e chi ha un minimo di lungimiranza e anche intelligenza studia e dedica un po' di tempo anche a Linux per non farsi trovare impreparato davanti a un problema per Linux o ad un eventuale cliente o passaggio a Linux di alcuni server della sua azienda. Per esempio il mio collega amministratore Win, sta studiando anche Linux ma hanno demandato a me molte cose perche' lui non e' ancora pronto... Prima o poi tantissime aziende si accorgeranno dei pregi dell'open source e lo chiederanno sempre piu' insistentemente. Sono cattivi e in malafede quegli esperti Win che fanno di tutto anche con false motivazioni, per farli desistere dal passaggio a Linux solo perche' loro non hanno saputo o voluto studiare anche questo sistema e prepararsi anche all'eventualita' di doverlo installare e configurare.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Re: Io da 22
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Win 2000 e' un prodotto abbastanza
    stabile,

    forse proprio perche' e' difficilissimo

    installarci giochi giochetti e
    cazzabubbole

    :D



    Comunque se noti tende a diventare sempre

    piu' lento, leeeento,

    leeeeeennnnntisssimissssimo fino a quando

    non lo riavvii.

    è una questione di memoria virtuale... basta
    solo settarla per benino e non rallenta più
    di tanto...Virtuale? no no mangia spazio concreto e poi non lo rilascia più!Il pezzo migliore dei sistemi uindos ? il memory management!... oddio management .... insomma qualche byte qua e qualche byte là possono anche sfuggire... ahem....
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    eh, a questo punto mi sa che si vede che io conosco solo sistemi operativi UNIX-like.Ciao compagno di sventura : )
  • Anonimo scrive:
    Re: a laurà !
    - Scritto da: MemoRemigi

    - Scritto da: Anonimo


    gia gia

    Eh si !
    Uflalai !


    cmq rileggiti i due post e vedrai che io
    non

    ti ho offeso nemmeno una volta...

    Mah, se non sbaglio hai scritto qualcosa del
    tipo "non dire stronzate" o similia.
    Sai, fa piacere sapere che dico solo
    stronzate !


    d'altra parte te mi hai dato del
    deficiente,

    dell'ignorante ecc ecc non ti pare un po

    esagerato?

    Del deficiente non lo nego, l'ignorante non
    ricordo, non ho voglia di controllare :)


    ma si sa è uso comune qua e come spesso
    dico

    ormai la cafonaggine regna sovrana

    Concordo, ma quando uno è abituato a
    trattare con gente come ZioBill poi fa in
    fretta ad alterarsi.
    Bisognerebbe prenderla con calma, ma non
    sempre è facile mantenereun comportamento
    zen.eheh si immagino... cmq poco male :)io ho il tuo stesso problema con amici e paretni vari, ormai chi mi conosce non mi saluta per nome ma parte subito con una domanda seguita da un invito a sistemare eventuali casini ehehehein parte ho riolto la cosa come te facendomi portare l'hardware a casa (molti si scoraggiano lol) e in parte l'ho risolto facendomi pagare in pizze eheheheamico : ti devo qualche cosa?io: ma va daiamico : ma si dai hai perso tempoio: va beh alla prima occ mi offri na pizza e siamo appostovedrai che te la cavi bene
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    eh, a questo punto mi sa che si vede che io conosco solo sistemi operativi UNIX-like.Ciao compagno di sventura : )
  • MemoRemigi scrive:
    Re: X gli utenti windows
    - Scritto da: Anonimo
    non ho mai rubato una riga di codice in vita
    mia... quello era solo un esempio che
    dimostra come la gpl danneggia i veri
    sviluppatori e quindi anche il mercato... Il tuo esempio era abbastanza rozzo ed era più una provocazione che un esempio, provocazione alla quale ho risposta in modo pertinente senza essere volgare.Il fatto che la gpl danneggi i veri sviluppatori non lo hai ancora per niente dimostrato.Se un vero sviluppatore che ha rilasciato il suo sorgente sotto gpl crede che qualcuno stia abusando delle sue fatiche allora non rilascia il codice sotto gpl, a patto di riscriversi da solo le parti prese da altro codice gpl di terzi.Semplice e pulito.
    il furto di codice sotto gpl è oramai su
    internet all'ordine del giorno... se tu
    fossi davvero tutto occhi allora non fossi
    qua a sparare cazzate. Grazie per le cazzate, fa piacere sapere che ciò che dico viene valutato con così tanta stima !Il furto di codice gpl sicuramente è all'ordine del giorno, ma spesso chi commette tale crimine viene sbeffeggiatto da tutto il mondo dato che ormai certe notiize corrono veloci.E comunque il fatto che ciò accada spesso non giustifica nulla e non prova la tua tesi che la GPL danneggi agli sviluppatori.
    Non sono solo io a pensarla in questo modo...No, c'è anche ZioBill :)

    Ma tu sei il solito personaggio pronto ad
    offendere alla prima occasione...Ma dove ?Ti ho forse offeso ?E comunque sono ancora (per la terza volta) qui ad attendere che mi dimostri come questa sacrosanta e benedetta GPL danneggi gli sviluppatori.Visto che probabilmente nella mia ingenuità mi è sfuggito, potresti farmi un esempio chiaro, tipo il mio ?Grazie
  • MemoRemigi scrive:
    Re: a laurà !
    - Scritto da: Anonimo
    gia giaEh si !Uflalai !
    cmq rileggiti i due post e vedrai che io non
    ti ho offeso nemmeno una volta...Mah, se non sbaglio hai scritto qualcosa del tipo "non dire stronzate" o similia.Sai, fa piacere sapere che dico solo stronzate !
    d'altra parte te mi hai dato del deficiente,
    dell'ignorante ecc ecc non ti pare un po
    esagerato?Del deficiente non lo nego, l'ignorante non ricordo, non ho voglia di controllare :)
    ma si sa è uso comune qua e come spesso dico
    ormai la cafonaggine regna sovranaConcordo, ma quando uno è abituato a trattare con gente come ZioBill poi fa in fretta ad alterarsi.Bisognerebbe prenderla con calma, ma non sempre è facile mantenereun comportamento zen.
  • Anonimo scrive:
    Re: IO SONO IL PIU' INTEGRALISTA
    sono quello che ha apero 3d ..vi conosco lo sò.. :-) ho partecipato anche ai vostri incontri..volevo spostare la discussione fuori dal lato tecnico...
  • Mechano scrive:
    Re: IO SONO IL PIU' INTEGRALISTA
    - Scritto da: Anonimo
    Ho scoperto di essere il più integralista, è
    si..perchè dico signori bisogna fare il
    possibile per diffondere GNU/Linux, bisogna
    fare il possibile,ognuno nel suo piccolo,
    per spostare il male, M$, dai nostri
    PC...Perchè dico questo perchè un monopolio
    è un male, punto e basta. Perchè una cosa,
    il software si deve far sapere come è fatta,
    è un segno di civiltà. Nessuno comprerebbeIo sono il co-fondatore ed ex-presidente (causa trasferimento in un'altra regione) di un Linux User Group di un'importante citta' d'Italia.Noi non siamo integralisti. Ci riuniamo, abbiamo le nostre mailing list e organizziamo incontri che vanno dai copy party (di distribuzioni linux) alle pizzate. Ci prestano i locali il centro universitario sportivo o altre associazioni no-profit. Di solito siamo un riferimento per persone della nostra citta' che vogliono avvicinarsi a Linux.Noi non procacciamo seguaci, ma siamo li disponibili a soddisfare ogni curiosita'.Qualcuno finisce nel nostro sito, vede delle e-mail o in vari modi conosce uno di noi, e se lo desidera ad uno dei nostri incontri puo' venire o solo per una pizza parlando di Linux o portarsi anche il PC per un'installazione. Gli insegnamo tutto quello che sappiamo anche noi, senza scopo di lucro, senza nessun terzo fine.E' come per tutte le persone appassionate per qualcosa, come i modellisti, come gli appassionati di fantascienza.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: TU SEI SOLO UN TROLL...

    a me sembra solo una posizione politica
    anti-microsoft, antro che etica...nessuno di voi tre ha capito che quello che ha cominciato il 3d non aveva niente di meglio da fare che premere a caso sulla tastiera...
  • Anonimo scrive:
    Re: TU SEI SOLO UN TROLL...
    - Scritto da: Anonimo
    Oppure siete voi troppo occupati a capire
    come funziona un so..per poi riuscir a
    capire le questioni etiche,sociali,politiche
    ed economiche ...che dovrebbero essere +
    importanti di quelle meramente tecniche....a me sembra solo una posizione politica anti-microsoft, antro che etica...
  • Anonimo scrive:
    Re: Io da 22
    - Scritto da: Anonimo

    Win 2000 e' un prodotto abbastanza stabile,
    forse proprio perche' e' difficilissimo
    installarci giochi giochetti e cazzabubbole
    :D

    Comunque se noti tende a diventare sempre
    piu' lento, leeeento,
    leeeeeennnnntisssimissssimo fino a quando
    non lo riavvii.è una questione di memoria virtuale... basta solo settarla per benino e non rallenta più di tanto...
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11 gg
    - Scritto da: Anonimo
    a me è bastato installare iis.... dico
    installare, non è che l'ho configurato in
    qualche maniera strana... ed ecco che non ho
    più le icone e non posso aprire più di un
    esplora risorse alla volta.

    11 giorni... davvero superbo per un sistema
    che costa un pacco di soldi... fatto un giro
    su netcraft e vedrai che ci sono dei sistemi
    che costano il prezzo di un cd che sono su
    da un annetto...

    - Scritto da: Anonimo

    ... ogni tanto applico la sospensione (da

    non confondere con lo standby) ...
    comunque

    tutta roba che il pinguino può solo

    sognare...



    non lo faccio per piacere ma per il mio

    lavoro la sospensione è davvero

    comodissima... altro che crash.. se
    proprio

    voglio vedere un crash mi basta installare

    una suse...qui non si parla di server ma di client che snobbano... impara a leggere e poi a capire
  • Anonimo scrive:
    Re: TU SEI SOLO UN TROLL...
    Oppure siete voi troppo occupati a capire come funziona un so..per poi riuscir a capire le questioni etiche,sociali,politiche ed economiche ...che dovrebbero essere + importanti di quelle meramente tecniche....
  • Anonimo scrive:
    TU SEI SOLO UN TROLL...
    .che ha bisogo di riposo
  • Anonimo scrive:
    Re: Io da 22
    Win 2000 e' un prodotto abbastanza stabile, forse proprio perche' e' difficilissimo installarci giochi giochetti e cazzabubbole :DComunque se noti tende a diventare sempre piu' lento, leeeento, leeeeeennnnntisssimissssimo fino a quando non lo riavvii.
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    eh si vede che usi solo desktop (senza offesa).Quando un server si impalla 80 su cento e l'hardware o un errore umano. Con l'hardware si cerca di essere ridondanti ma a volte il capo è parco di soldini.Contro l'errore umano non c'e niente da fare.Se poi vogliamo parlare di prestazioni o di gente che vuole cavare il sangue dalle rape beh è un altro discorso.Comunque io non uso Windows, è troppo difficile, non mi ricordo mai la sequenza esatta dei click sui pulsanti.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: a laurà !
    - Scritto da: MemoRemigi

    non ti rispondo perchè non argomenti e non
    ho niente a cui rispondere se non agli
    insulti.

    ciao "caro"

    aò !gia giacmq rileggiti i due post e vedrai che io non ti ho offeso nemmeno una volta...d'altra parte te mi hai dato del deficiente, dell'ignorante ecc ecc non ti pare un po esagerato?ma si sa è uso comune qua e come spesso dico ormai la cafonaggine regna sovrana
  • Anonimo scrive:
    Re: IO SONO IL PIU' INTEGRALISTA
    .mi sembra un ottima risposta...mah...o forse non sai che dire....
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows
    Hai ragione: ancora per poco. Infatti fra un po' linux sparira' dalla faccia della terra.ZioBill***campagna nazionale per la messa al bando di GNU/linux***
    , ma se permettete ho qualche cosa da dire
    alla microsoft che con i suoi comportamenti
    scorretti soffoca il mercato (ancora per
    poco comunque)

    ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: ATTENZIONE- Troll Detected
    (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows
    ...pardon... "[...]...non saresti...[...]"
  • MemoRemigi scrive:
    a laurà !
    non ti rispondo perchè non argomenti e non ho niente a cui rispondere se non agli insulti.ciao "caro"aò !
  • Anonimo scrive:
    Re: IO SONO IL PIU' INTEGRALISTA
    Io ti combattero'. Se possibile, anche con il moschetto.ZioBill***campagna nazionale per la messa al bando di GNU/Linux***- Scritto da: Anonimo
    Ho scoperto di essere il più integralista, è
    si..perchè dico signori bisogna fare il
    possibile per diffondere GNU/Linux, bisogna
    fare il possibile,ognuno nel suo piccolo,
    per spostare il male, M$, dai nostri
    PC...Perchè dico questo perchè un monopolio
    è un male, punto e basta. Perchè una cosa,
    il software si deve far sapere come è fatta,
    è un segno di civiltà. Nessuno comprerebbe
    una macchina sapendo che il solo meccanico
    che la può diparare sta a 7000 km da casa
    ...ed è questo il punto. Poi con questo non
    mi frega niente di sapere se windows è
    meglio di linux o viceversa, la dove è
    possibile,va sostituito, a lavoro non puoi,
    bene lo fai a casa (come faccio io), cerchi
    di convincere gli amici..fai quello che puoi
    organizzi corsi..
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows
    - Scritto da: MemoRemigi

    - Scritto da: Anonimo


    AHAHAHAHAH... si.. si... leggi qua:



    - IO ti voglio fregare

    - IO scarico il tuo software (sorgente)

    - IO cambio l'intestazione, about, ecc..

    - IO compilo il sorgente

    - IO vendo e guadagno sotto normale
    licenza

    d'uso

    - IO ti ho fregato



    ...e non sarà così facile scovare il
    trucco.



    Questa è la GPL... meditate.

    Oltre al fatto che le ditte che han fatto
    così le hanno beccate in abbondanza e ci
    hanno fatto una figura miserrima di fronte a
    tutto il mondo, il tuo comportamente è
    altamente scorretto, illegale e immorale.

    Ad ogni modo, oltre ad aver fatto la figura
    del buffone ladro e farabutto, non hai
    ancora dimostrato come la GPL soffochi il
    mercato.

    Sono ancora tutto'occhi !non ho mai rubato una riga di codice in vita mia... quello era solo un esempio che dimostra come la gpl danneggia i veri sviluppatori e quindi anche il mercato... il furto di codice sotto gpl è oramai su internet all'ordine del giorno... se tu fossi davvero tutto occhi allora non fossi qua a sparare cazzate. Non sono solo io a pensarla in questo modo...Ma tu sei il solito personaggio pronto ad offendere alla prima occasione...
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    - Scritto da: Anonimo
    Dammi ascolto amico continua a installare Xp.Prego ?
    Hai mai provato ad aver un server (uno vero)
    che si fotte di colpo.Si, erano tutti uindous e non aevo deciso io di installarci sopra quella merda.Mai successo con server linux o solaris.
    Il telefono diventa rovente e si comincia a
    sudare come una fontana sperando che i
    nastri del back siano recenti e funzionino.Lo so bene, ne conosco di sistemisti uindos con le occhiaie e problemi di stomaco ! :)
    In quanto all' amica, se carina, trombatela
    così gioca di meno col PC e Windows
    funziona.eheheh, non male come idea :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 6 mesi
    - Scritto da: Anonimo

    Proprio così!
    E fà il suo lavoro ottimamente!
    Mai visto un fermacarte migliore!Cosa, la Suse??? Piu' che segnacarte la vedrei come un utile oggetto coadiuvante il vomito.ZioBill(win)
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    - Scritto da: MemoRemigi

    - Scritto da: Anonimo

    ma falla finita dai,,, ma perchè dovete

    sparare stron*ate a tutti i costi???

    Ma falla finita tu deficiente !grazie caro
    Mi sono rotto i maroni di reinstallare
    quella merda di uindos ogni mese perchè gli
    utonti che conosco ( e a cui non posso dire
    di no) dopo un mese hanno un pc pieno di
    virus, trojan, dialer e merdace varie !forse non è tutta colpa del OS che dici? ma no secondo te è sicuramente tutta colpa del OS.
    La mia testimonianza corrisponde
    perfettamnte alla realtà, se tu non ci credi
    sono cazzi tuoi, io mi sono veramente rotto
    le palle di sta merda di os micro$ukk che fa
    spercare solamente il mio tempo.se non ti fai pagare sono azzi tuoi, se sono amici e non vuoi farti pagare bè il favore lo fai a loro a prescidere dalla fatica che ti puo costare, se ti pagano che azzo ti lamenti
    La prossima volta gli dico di chiamare
    l'assistenza micro$ukk, tutto sommato quella
    cacca di os lo ha pagato fiori di quattrini.


    ecco si bravo poi pero torna qui a postare

    anche quando dopo 3 giorni ti chiamera

    perche non ci capisce una fava

    Ma dove ?
    Ma si vede che la tua ignoranza è davver
    abissale !ah si? meno male che c'e' gente come te al mondo che tra una cafonaggine e l'altra riescono anche a trovare il tempo per inquadrare la gente al volo
    Vai a imparare un po' di informatica
    piuttosto che stare li a clickare iconcine
    colorate va !ehehehe caro amico forse è meglio che ti prendi ferie ti vedo un po stressato loll'informatica sono andato a impararla gia 10 anni or sono ora mi tengo aggiornato e ci lavorociao caro
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    Dammi ascolto amico continua a installare Xp.Hai mai provato ad aver un server (uno vero) che si fotte di colpo.Il telefono diventa rovente e si comincia a sudare come una fontana sperando che i nastri del back siano recenti e funzionino.In quanto all' amica, se carina, trombatela così gioca di meno col PC e Windows funziona.Ciao
  • Anonimo scrive:
    IO SONO IL PIU' INTEGRALISTA
    Ho scoperto di essere il più integralista, è si..perchè dico signori bisogna fare il possibile per diffondere GNU/Linux, bisogna fare il possibile,ognuno nel suo piccolo, per spostare il male, M$, dai nostri PC...Perchè dico questo perchè un monopolio è un male, punto e basta. Perchè una cosa, il software si deve far sapere come è fatta, è un segno di civiltà. Nessuno comprerebbe una macchina sapendo che il solo meccanico che la può diparare sta a 7000 km da casa ...ed è questo il punto. Poi con questo non mi frega niente di sapere se windows è meglio di linux o viceversa, la dove è possibile,va sostituito, a lavoro non puoi, bene lo fai a casa (come faccio io), cerchi di convincere gli amici..fai quello che puoi organizzi corsi..
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    ma, scusa, perchè non ti fai pagare?Io guadagno abbastanza bene come consulente informatico, presumo si possa guadagnare anche installando Windows.
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    - Scritto da: MechanoSono i motivi per cui ho dovuto reinstallare tutto la prima volta alla mia amica, e nota bene, dopo solo un mese che aveva comrpato il pc !E adesso, dopo poco più di una settiamana siamo da capo !Neanche ela modalità provvisoria funzionava !Con la recovery console poi non combini niente di utlie.Con linux se qualcosa non va basta fare il boot da cd e rimetti a posto il tutto in meno di 10 minuti.Il bello è che la gente si ostina a usare quello schifo di uindos !
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    - Scritto da: Anonimo
    ma falla finita dai,,, ma perchè dovete
    sparare stron*ate a tutti i costi???Ma falla finita tu deficiente !Mi sono rotto i maroni di reinstallare quella merda di uindos ogni mese perchè gli utonti che conosco ( e a cui non posso dire di no) dopo un mese hanno un pc pieno di virus, trojan, dialer e merdace varie !La mia testimonianza corrisponde perfettamnte alla realtà, se tu non ci credi sono cazzi tuoi, io mi sono veramente rotto le palle di sta merda di os micro$ukk che fa spercare solamente il mio tempo.La prossima volta gli dico di chiamare l'assistenza micro$ukk, tutto sommato quella cacca di os lo ha pagato fiori di quattrini.
    ecco si bravo poi pero torna qui a postare
    anche quando dopo 3 giorni ti chiamera
    perche non ci capisce una fava Ma dove ?Ma si vede che la tua ignoranza è davver abissale !Vai a imparare un po' di informatica piuttosto che stare li a clickare iconcine colorate va !
  • MemoRemigi scrive:
    Re: X gli utenti windows
    - Scritto da: Anonimo
    AHAHAHAHAH... si.. si... leggi qua:

    - IO ti voglio fregare
    - IO scarico il tuo software (sorgente)
    - IO cambio l'intestazione, about, ecc..
    - IO compilo il sorgente
    - IO vendo e guadagno sotto normale licenza
    d'uso
    - IO ti ho fregato

    ...e non sarà così facile scovare il trucco.

    Questa è la GPL... meditate.Oltre al fatto che le ditte che han fatto così le hanno beccate in abbondanza e ci hanno fatto una figura miserrima di fronte a tutto il mondo, il tuo comportamente è altamente scorretto, illegale e immorale.Ad ogni modo, oltre ad aver fatto la figura del buffone ladro e farabutto, non hai ancora dimostrato come la GPL soffochi il mercato.Sono ancora tutto'occhi !
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11 gg

    ... ogni tanto applico la sospensione (da
    non confondere con lo standby) ... comunque
    tutta roba che il pinguino può solo
    sognare...Guarda che la gestione del risparmio energetico la fa anche Linux.
    non lo faccio per piacere ma per il mio
    lavoro la sospensione è davvero
    comodissima... altro che crash.. se proprio
    voglio vedere un crash mi basta installare
    una suse...Buon per te. Io uso sia Windows (a casa) sia Linux (al lavoro). La macchina Linux ha uptime di mesi e mesi, devo tirarla giù solo quando ci sono dei lavori sull'impianto elettrico. La macchina Windows (hardware di marca tipo Asus, AMD, Sapphire, Creative ecc. e con tutti gli ultimi driver, service pack ecc.) solo ieri sera mi è crashata due volte usando un videogioco. E NON DIRE CHE E' COLPA DEL GIOCO, perchè in un S.O. serio non permette ad una applicazione qualsiasi di crashare tutto!
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux

    qualcuno mi conferma che esiste VBA in
    italiano
    per cui al posto di IF devo scrivere SE ?
    grazieSi una volta... e fu un successo grandioso! :'(Peccato che non l'abbiano fatto anche per il c++... ci pensi?#includi intero principale { scrivi(0,"ROTFL",5); esci(0);}Ovviamente sarebbe stata una grande boiata!
  • Mechano scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    - Scritto da: Anonimo
    ma falla finita dai,,, ma perchè dovete
    sparare stron*ate a tutti i costi???Ad un mio amico su un portatile Asus con XP, ha scaricatouna patch recente da Windows Update e gli si e' fottuto tutto.L'XP finito il boot si riavviava e non avevi nessun controllo. Neppure le varie modalita' provvisorie hanno fatto nulla. Abbiamo dovuto reinstallare tutto, meno male che aveva tuttii documenti su una sconda partizione dell'HD.Ad un mio collega con un portatile Compaq e' successo di installare un ultimo service pack per Win2000 e finito il boot gli dava uno schermo tutto azzurro. Non si riusciva neppure ad autenticarsi e a lanciare software alla cieca. Anche li le varie modalita' provvisorie non facevano nulla.Abbiamo dovuto usare la modalita' Ripara installazione da un CD di Win2000pro ed e si e' messo a posto...--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows
    - Scritto da: MemoRemigi

    - TU lo vuoi migliorare
    - TU scarichi il codice, lo migliori
    - TU rilasci il codice sotto GPL
    - TU non lo fai ? Io ti denuncio !
    - TU non lo vuoi fare ? Ti fai il programma
    da ZERO
    AHAHAHAHAH... si.. si... leggi qua:- IO ti voglio fregare- IO scarico il tuo software (sorgente)- IO cambio l'intestazione, about, ecc..- IO compilo il sorgente- IO vendo e guadagno sotto normale licenza d'uso- IO ti ho fregato...e non sarà così facile scovare il trucco. Questa è la GPL... meditate.
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    - Scritto da: MemoRemigi

    - Scritto da: Anonimo


    peccato che sia la verità... ho sempre

    voluto far sorridere la gente, ma a quanto

    adesso pare ci riesco anche

    involontariamente... meglio così

    Coincidenza vuole che una mia amica a cui ho
    (re)installato uindous icspì settimana
    scorsa mi ha appena chiamato.
    Il problema ?
    Il sistema è lentissimo e si impalla sempre !
    NB: il pc è nuovo di pacca e velocissimo.ma falla finita dai,,, ma perchè dovete sparare stron*ate a tutti i costi???

    La prossima volta (quindi mooooolto
    prossimamente) mi rifiuterò di installargli
    quella cacca schifosa di uindos, gli metterò
    su una bella RedHat 9 o Mandrake 9.1 (la
    gentoo è troppo evoluta :))ecco si bravo poi pero torna qui a postare anche quando dopo 3 giorni ti chiamera perche non ci capisce una fava
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows

    ...microsoft è una azienda che fa il suo
    mestiere come tutte le aziende di questo
    mondo... anzi mi pare pure abbastanza
    normale... semmai tu e altri linux-lover
    state soffocando il mercato con sta cavolo
    di GPL.ok, la microsoft fa pure il suo mestiere. ma non sta scritto da nessuna parte che tutto questo mi deve anche piacere. e non sta scritto da nessuna parte che devo accettare passivamente la situazione. Quindi , come avrai ben capito non compro e non uso software microsoft .punto.se la gpl non ti piace, non utilizzarla per i tuoi software.punto.esistono un sacco di licenze.ma non puoi rompermi l'anima se per un mio software ho scelto la licenza gpl.E sopratutto non puoi dire che sto soffocando il mercato, a meno che tu non sia un colosso produttore di software .ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè linux crasha sempre?
    Linux va bene se vuoi divertirti un pò smanettando col tuo pc. Se vuoi lavorare usa windows.- Scritto da: Anonimo
    ... ogni tanto ho voglia di giocare e
    allora... ok... ok sto scherzando... volevo
    solo sapere da qualche esperto linux
    (astenersi linari e lamer) perchè linux
    (mandrake) si blocca spessissimo non appena
    devo gestire una bitmap da 1024 pixel per
    lato a salire... C'entra qualcosa il
    kernel...?

    PS. Ho provato più volte su più postazioni.
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    - Scritto da: Anonimo
    peccato che sia la verità... ho sempre
    voluto far sorridere la gente, ma a quanto
    adesso pare ci riesco anche
    involontariamente... meglio cosìCoincidenza vuole che una mia amica a cui ho (re)installato uindous icspì settimana scorsa mi ha appena chiamato.Il problema ?Il sistema è lentissimo e si impalla sempre !NB: il pc è nuovo di pacca e velocissimo.La prossima volta (quindi mooooolto prossimamente) mi rifiuterò di installargli quella cacca schifosa di uindos, gli metterò su una bella RedHat 9 o Mandrake 9.1 (la gentoo è troppo evoluta :))
  • Anonimo scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    Che modello e' la tua scheda?Ti assicuro che il tuo e' un caso piu' che eccezionale.- Scritto da: Anonimo
    per la mia scheda sonora yamaha stessa
    storia: win2k non la vede nemmeno morto,
    mentre su mandrake funziona al volo...
    Che ci vuoi fare, il mondo è pieno di
    deficenti che si fissano su wincozz e non
    sono disposti a cambiare per pigrizia o per
    ignoranza...
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè linux crasha sempre?
    cambia programma per le immagini. il visualizzatore integrato in kde (quello vero?) non è buono, come il suo amico windows.usa gimp.- Scritto da: Anonimo
    ... ogni tanto ho voglia di giocare e
    allora... ok... ok sto scherzando... volevo
    solo sapere da qualche esperto linux
    (astenersi linari e lamer) perchè linux
    (mandrake) si blocca spessissimo non appena
    devo gestire una bitmap da 1024 pixel per
    lato a salire... C'entra qualcosa il
    kernel...?

    PS. Ho provato più volte su più postazioni.
  • MemoRemigi scrive:
    Re: X gli utenti windows
    - Scritto da: Anonimo
    ...microsoft è una azienda che fa il suo
    mestiere come tutte le aziende di questo
    mondo... anzi mi pare pure abbastanzaStai scherzando vero ?Lo sai che microsoft è ufficialmente COLPEVOLE di varie accuse di concorrenza sleale ?
    normale... semmai tu e altri linux-lover
    state soffocando il mercato con sta cavolo
    di GPL.Ancora con questa storia della GPL che soffoca il nercato ?Ma cosa siete, ottusi o lesi mentali ?Mo te lo spiego una volta per tutte, molto molto semplicemente:- IO faccio un programma- il codice lo ho fatto IO, è mio, ci faccio quello che mi pare- IO, nella mi ainfinita bontà, lo rilascio sotto GPL e lo rendo pubblico e usufruibile in tutto il mondo, anzi nell'universo intero- TU vedi il mio programma e dici: "ohhh che bello !"- TU lo vuoi migliorare- TU scarichi il codice, lo migliori- TU rilasci il codice sotto GPL- TU non lo fai ? Io ti denuncio !- TU non lo vuoi fare ? Ti fai il programma da ZEROE' troppo facile copiare i programmi degli altri e poi spacciarli per propri.Non vuoi condividere i tuoi sforzi basatu sui miei ?Arrangiati, non basarti sui miei, fatti tutto da solo.Mi sembra onesto.Tra l'altro se non sbaglio la GPL non vieta di vender eil TUO programma basato sul MIO, devi solo rendere GPL il sorgente.Ma è così difficile da capire ?Spiegami perchè questa GPL soffocherebbe il mercato !Sono tutto orecchi, anzi occhi !
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11 gg
    a me è bastato installare iis.... dico installare, non è che l'ho configurato in qualche maniera strana... ed ecco che non ho più le icone e non posso aprire più di un esplora risorse alla volta.11 giorni... davvero superbo per un sistema che costa un pacco di soldi... fatto un giro su netcraft e vedrai che ci sono dei sistemi che costano il prezzo di un cd che sono su da un annetto...- Scritto da: Anonimo
    ... ogni tanto applico la sospensione (da
    non confondere con lo standby) ... comunque
    tutta roba che il pinguino può solo
    sognare...

    non lo faccio per piacere ma per il mio
    lavoro la sospensione è davvero
    comodissima... altro che crash.. se proprio
    voglio vedere un crash mi basta installare
    una suse...
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows
    - Scritto da: Anonimo
    Dunque........volevo dire......ecco

    Nessuno vi obbliga a cambiare Sistema
    Operativo.meno male fiuuuuuu

    Anzi se vi trovate bene con il SO che
    avete...
    perchè cambiarlo?e chi vuole cambiarlo ??

    Migrare la propia macchia ad un altro SO
    deve essere una scelta personale o una
    scelta dettata da esigenze......grazie per l'illuminazione :) io pensavo che la decisione basasse i suoi principi sul colore del case, pensa te!?
    non potete dare la colpa a chi ha un SO
    differente.colpa di cosa?

    Io mica mi arrabbio con gli utenti che
    utilizzano windows (ci mancherebbe, a volte
    per particolari esigenze lo uso anche io )manco io con chi usa linux del resto :)
    , ma se permettete ho qualche cosa da dire
    alla microsoft che con i suoi comportamenti
    scorretti soffoca il mercato (ancora per
    poco comunque)windows ha creato un mare di "utonti" (io direi piu che utonti, clienti)linux ha creato un mare di lamer che compilano e danneggiano

    ciaociao a te :)
  • Anonimo scrive:
    Re: X gli utenti windows
    - Scritto da: Anonimo
    , ma se permettete ho qualche cosa da dire
    alla microsoft che con i suoi comportamenti
    scorretti soffoca il mercato (ancora per
    poco comunque)...microsoft è una azienda che fa il suo mestiere come tutte le aziende di questo mondo... anzi mi pare pure abbastanza normale... semmai tu e altri linux-lover state soffocando il mercato con sta cavolo di GPL.
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    - Scritto da: MemoRemigi

    - Scritto da: Anonimo

    Cosa fai, giochi a solitario tutto il giorno
    ?


    ... ogni tanto applico la sospensione (da

    non confondere con lo standby) ...
    comunque

    tutta roba che il pinguino può solo

    sognare...

    Seeee come no !


    non lo faccio per piacere ma per il mio

    lavoro la sospensione è davvero

    comodissima... altro che crash.. se
    proprio

    voglio vedere un crash mi basta installare

    una suse...

    AHAHAHAHAH
    sei un comico nato !peccato che sia la verità... ho sempre voluto far sorridere la gente, ma a quanto adesso pare ci riesco anche involontariamente... meglio così
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    ho un server di file Linux (Samba) up da tre anni.Negli uffici usano Win XP prof. e, siccome io non sono così BOFH da costringerli a tenere il PC sempre acceso, devo dire che al mattino partono sempre e non hanno problemi fino allo spegnimento (da quasi un anno).Naturalmente gli permetto di usare solo la suite d'ufficio e la posta, gli aggiornamenti li faccio fare da un tecnico.
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11 gg
    - Scritto da: Anonimo
    11 giorni? incredibile!
    allora io che in ditta ho un printer server
    con linux 2.2 che non e' mai stato spento da
    2 anni, e un file server con il 2.0 che sono
    4 anni che non e' stato toccato, come la
    mettiamo?stiamo parlando di client "sotto torchio" e non di server configurati ad "hoc"... per questi ultimi la situazione è ben diversa e da valutare caso per caso
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    non lavoro in VBma mi trovo bene in cppcon Kdevelop per il codice e QT Designer per il disegno dell'interfaccia
  • Anonimo scrive:
    X gli utenti windows
    Dunque........volevo dire......eccoNessuno vi obbliga a cambiare Sistema Operativo.Anzi se vi trovate bene con il SO che avete...perchè cambiarlo?Migrare la propia macchia ad un altro SO deve essere una scelta personale o una scelta dettata da esigenze......non potete dare la colpa a chi ha un SO differente.Io mica mi arrabbio con gli utenti che utilizzano windows (ci mancherebbe, a volte per particolari esigenze lo uso anche io ), ma se permettete ho qualche cosa da dire alla microsoft che con i suoi comportamenti scorretti soffoca il mercato (ancora per poco comunque)ciao
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11
    - Scritto da: AnonimoCosa fai, giochi a solitario tutto il giorno ?
    ... ogni tanto applico la sospensione (da
    non confondere con lo standby) ... comunque
    tutta roba che il pinguino può solo
    sognare...Seeee come no !
    non lo faccio per piacere ma per il mio
    lavoro la sospensione è davvero
    comodissima... altro che crash.. se proprio
    voglio vedere un crash mi basta installare
    una suse...AHAHAHAHAHsei un comico nato !
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 11 gg
    11 giorni? incredibile!allora io che in ditta ho un printer server con linux 2.2 che non e' mai stato spento da 2 anni, e un file server con il 2.0 che sono 4 anni che non e' stato toccato, come la mettiamo?
  • Anonimo scrive:
    Re: Lavoro con win2k senza riavvio da 6 mesi
    - Scritto da: Anonimo

    Proprio così!
    E fà il suo lavoro ottimamente!
    Mai visto un fermacarte migliore!tutta invidia... ah ah ah
  • Anonimo scrive:
    Lavoro con win2k senza riavvio da 6 mesi
    Proprio così!E fà il suo lavoro ottimamente!Mai visto un fermacarte migliore!
  • Anonimo scrive:
    Lavoro con win2k senza riavvio da 11 gg
    ... ogni tanto applico la sospensione (da non confondere con lo standby) ... comunque tutta roba che il pinguino può solo sognare...non lo faccio per piacere ma per il mio lavoro la sospensione è davvero comodissima... altro che crash.. se proprio voglio vedere un crash mi basta installare una suse...
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux

    L'ideale
    sarebbe qualcosa tipo Visual Basic.
    Esiste già? Esisterà? Probabilmente l'idea che più si avvicina a VB per Win è, come qualcuno già ti ha suggerito, Kylix della Borland.Tuttavia è alla fase di release un progetto di porting su Linux, chiamato Mono, della nuova piattaforma MS.NET, includendo quindi la nuova versione VB.NET.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT]Addio Punto Informatico..........
    - Scritto da: Anonimo
    ecco dove son finiti:

    http://punto-informatico.it/forum/poc.asp?fidCome da policy, aggiungerei...
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    Buongiorno a tutti, sono un troll e credo che nel 21esimo secolo gli ascensori saranno fondamentali per lo sviluppo in verticale dei palazzi, sostituendo le scomode scale.Ho un sito in cui, gratis, insegno a tutti l'utilizzo di questa nuova ed eccitante tecnologia: premere correttamente i bottoni, di cosa parlare nell'attesa e (soprattutto) la liftetiquette: non fare le puzzette quando si esce dall'ascensore vuoto o, peggio, farle in un ascensore pieno e poi dare la colpa al cane!
  • Anonimo scrive:
    Re: I ricatti della MicroZozz
    - Scritto da: Mechano

    E' vero!

    C'e' una ditta di software che ricatta i
    produttori di PC per rendere difficile il
    poter rinunciare al sistema operativo di
    quest'azienda, vi descrivo il meccanismo.

    Nella licenza dei sistemi operativi
    "finestre" le clausole sulla rinuncia sono
    cambiate nel tempo. Sembra che siano
    migliorate dando gia' a livello di
    RIVENDITORE la possibilita' di essere
    rimborsati come descritto in questo link
    http://213.255.125.37/rimborso_windows/istruz

    Stranamente passare dal PRODUTTORE al
    RIVENDITORE (da "finestre" 95/98 a 2000/XP)
    comporta una difficolta' maggiore perche'
    molti rivenditori che hanno prezzi gia'
    molto scontati non hanno un programma di
    rientro delle licenze, ma soprattutto
    perche' e' molto difficile poterle
    ripiazzare ad altri clienti, soprattutto
    perche' coi computer di marca dove la
    licenza e' OEM questa va restituita al
    produttore.
    Il rivenditore spessissimo non sa quanto il
    produttore ha pagato per quella licenza e
    quindi non sa di quanto deve scontare il
    costo d'acquisto del PC se non c'e' un
    accordo tra rivenditore e produttore per il
    rientro e riutilizzo da parte del produttore
    del PC.
    Quindi i computer in vetrina presso
    qualsiasi PC store sono sempre con il
    sistema operativo "finestre" e vi garantisco
    che e' difficile avere il rimborso.
    Cosa si puo' fare allora a parte comprare
    degli assemblati (cosa praticamente
    impossibile per i notebook)?
    Chiedere al produttore se fornisce la stessa
    macchina senza sistema operativo. Bene
    alcuni produttori lo fanno, ma l'unico modo
    per averlo cosi' e' chiedere se il
    rivenditore ne ha gia' qualcuna cosi' (e
    quasi mai un rivenditore fa una cosa del
    genere pensando che tutti vogliono e devono
    prendersi "finestre") oppure ordinarla al
    produttore vuota con i dovuti tempi e
    impossibilita' di approfittare di sconti e
    offerte brevi come avviene in molti grossi
    negozi.
    Ok alcuni produttori te la forniscono vuota,
    a parte i disagi e le attese per averlo
    cosi'. A parte le possibili incompatibilita'
    del chip audio, del win modem e di qualche
    altro componente con Linux (facile con
    alcuni notebook) per evitare la quale e'
    meglio informarsi su tutti i chipset del PC
    che vogliamo comprare e guardare su internet
    la compatibilita' con Linux.
    A parte anche il sospetto sia del
    rivenditore che del produttore che l'utente
    lo voglia vuoto non perche' usa un sistema
    alternativo o le stesse "finestre" gia' in
    nostro possesso, ma per metterne su una
    copia pirata e risparmiare sul costo
    dell'OS.

    Pero' non sapete che Microzozz per fornire i
    suoi sistemi operativi ai produttori ha
    degli accordi che alla fine posizionano il
    prezzo ad una cifra compresa tra $50 e $60 a
    licenza per "finestre" XP (che varia a
    seconda della fedelta' a Microzozz del tal
    produttore).
    Dove sta il famoso ricatto di cui si parla
    in subject?
    Sta nel fatto che se Microzozz si accorge
    che il tal produttore fornisce agli utenti
    finali grandi volumi di macchine vuote,
    questa si arrabbia e invece che a 50-60
    dollari gli alza il prezzo anche oltre 70-80
    dollari.
    Dato che il costo di questa licenza viene
    naturalmente ricaricato sull'utente finale,
    ne consegue che anche il prezzo finale del
    PC sale di quei 10-20 dollari. E per un
    produttore che ha gia' guadagni magri a
    causa dell'agguerrita concorrenza, questa e'
    una cosa deleteria, soprattutto quando si
    tratta di grosse forniture specie alle
    pubbliche amministrazioni dove per pochi
    soldi a PC si puo' perdere una gara per la
    fornitura.

    Vi renderete conto come produttori e
    rivenditori subiscono una sorta di ricatto e
    strozzinaggio, e non possono rifiutarsi di
    accettarlo se vogliono vendere il sistema
    operativo del monopolista allegato ai loro
    PC.

    E purtroppo questa storia non e' una
    bufala...

    --
    Ciao.
    Mr. Mechanomi sa che il mercato funziona così già dai tempi del baratto... (con o senza MS)O tu sei l'ultimo cavernicolo oppure semplicemente il (troll) di turno
  • Mechano scrive:
    Re: vedi ACER..
    - Scritto da: CoreDump
    Scusa la cosa mi interessa, ma dove hai
    letto questa notizia
    sul sito non mi pere ne parlano (
    www.acer.it ), ma e solo
    per i desktop o anche per i notebook ??Anche la Olidata. Ma anzi questa fa di piu'.Ti vende il PC (sia desktop che notebook) vuoto. Basta richiederlo ad uno dei loro rivenditori della tua citta'.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • KC scrive:
    Re: Perchè linux crasha sempre?
    - Scritto da: Anonimo
    volevo solo sapere da qualche esperto linux
    (astenersi linari e lamer) perchè linux
    (mandrake) si blocca spessissimo non appena
    devo gestire una bitmap da 1024 pixel per
    lato a salire...mancano parecchie info per poterti rispondere...- quale mandrake usi?- su quale hardware ?- che programma utilizzi per gestire le immagini?
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT]Addio Punto Informatico..........
    ecco dove son finiti:http://punto-informatico.it/forum/poc.asp?fid=4
  • Anonimo scrive:
    Perchè linux crasha sempre?
    ... ogni tanto ho voglia di giocare e allora... ok... ok sto scherzando... volevo solo sapere da qualche esperto linux (astenersi linari e lamer) perchè linux (mandrake) si blocca spessissimo non appena devo gestire una bitmap da 1024 pixel per lato a salire... C'entra qualcosa il kernel...?PS. Ho provato più volte su più postazioni.
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: malex



    - Scritto da: Anonimo


    Buongiorno a tutti, sono un economista
    e


    credo che la scienza del 21esimo secolo

    sarà


    fondamentalmente basata su simulazioni
    al


    computer. Nel mio sito metto tutto
    gratis

    e


    mi piacerebbe diffondere software di


    simulazione anche per Linux. L'ideale


    sarebbe qualcosa tipo Visual Basic.



    Se l'ideale per le simulazioni è un

    linguaggio come il Visual Basic siamo
    messi

    male. Su Linux trovi fior fior di
    linguaggi

    e compilatori e interpreti preinstallati,

    non avrai certo bisogno del VB.

    dipende da cosa bisogna fare e in quanto
    tempo... è meglio il vecchio vbasicvbasic non è poi così vecchio, e cmq python è un ottimo sostituto
  • Anonimo scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    - Scritto da: argaar
    Mi trovi perfettamente d'accordo, ancora la
    gente non lo vuole capire, (la M$ vi sta
    incastrando pian piano) win3.x,win95, win98,
    win98SE,win2k, winME, winXP, winXPPro,
    longhorn, palladium, quersti sono i nomi di
    tutte le loro creazioni, sono andate
    certamente evolvendosi ma a che costo?
    (longhorn e palladium hanno ancora da
    venire) crashano sempre, ogni tanto non
    hanno tutti i driver, il massimo del
    controllo che cercano di avere è avvenuto
    con winxp, la pass che cambia in funzione
    dei tuoi componenti interni!!... o tu sei rimasto al buon vecchio win95 o sei semplicemente ignorante... Io sto scrivendo con un bel win2k che non mi crasha dall'ottobre 2002 (per via di un pessimo modem adsl telecom)...aggiornati e non restare indietro a causa di quel pinguino mistificatore.
  • Anonimo scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    Mi Rispondo da solo, ...ma è possibile che tutti linuxiani e fans di windows..tutti a parlare di tecnica..di schede audio che funzionano o me, crash più o meno frequenti...ma chi se ne frega??? Il punto lo avete capito o no che è la libertà???
    • Anonimo scrive:
      Re: Una provocazione sensata
      E quale per un utente semplice? Mica tutti sono programmatori. RPM funziona male (ed è prorietario) dicasi per tutti gli altri sistemi di packaging e ci vogliono eoni a far capire ad un utente normale che non deve usare root solo perché è + comodo (da linux con root spiani gli HD, da win lo può fare solo il processo di sistema con privilegi System (che sono + alti di admin) e quindi almeno l'HD col sistema operativo al limite lo salvi anche in caso di un virus merdoso).Glielo spieghi tu che non è vero che Linux è + sicuro e che iniziano a girare virus ed attachment anche per quello?Finiranno tutti schiavi di una distro commerciale che sfrutta gli illusi come te per fare i soldi, quella ucciderà tutte le altre, reclamerà dei diritti (magari dimostrando - come di fatto sta succedendo con Lindows, SuSe e WineX - che la GPL non ha validità legale, solo che lo farà in tribunale) e continuerà a mungere gli utenti/utonti come tutti li altri.
  • Dellibeppe scrive:
    Re: Meglio se linux sparisce
    Ciao- Scritto da: Anonimo
    Come ho gia' potuto ribadire, quel post NON
    e' mio.

    Ing. ZioBill
    ***quello vero***scusa, ma non fai prima ad iscriverti, di modo che puoi firmare i messaggi ?, visto che partecipi attivamente alle discussioni del forum ?Ciao(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    - Scritto da: Anonimo
    per la mia scheda sonora yamaha stessa
    storia: win2k non la vede nemmeno morto,
    mentre su mandrake funziona al volo...
    Che ci vuoi fare, il mondo è pieno di
    deficenti che si fissano su wincozz e non
    sono disposti a cambiare per pigrizia o per
    ignoranza...yamaha??? Ma hai cercato nel web prima di sparare ca22ate? ... Ricorda, se una periferca gira su win2k/xp, vuol dire che quella periferica funziona correttamente. Se una periferica gira sotto linuzzo, vuol dire che sei stato moooolto fortunato ad aver acquistato un accessorio casualmente supportato dal pinguino. Questa è la grande differenza poichè sono e saranno sempre poche le aziende che investiranno nell'open surcio per il semplice fatto che i relativi consumatori sono inevitabilmente... scrocconi.
  • Mechano scrive:
    I ricatti della MicroZozz
    E' vero!C'e' una ditta di software che ricatta i produttori di PC per rendere difficile il poter rinunciare al sistema operativo di quest'azienda, vi descrivo il meccanismo.Nella licenza dei sistemi operativi "finestre" le clausole sulla rinuncia sono cambiate nel tempo. Sembra che siano migliorate dando gia' a livello di RIVENDITORE la possibilita' di essere rimborsati come descritto in questo link http://213.255.125.37/rimborso_windows/istruzioni.htmStranamente passare dal PRODUTTORE al RIVENDITORE (da "finestre" 95/98 a 2000/XP) comporta una difficolta' maggiore perche' molti rivenditori che hanno prezzi gia' molto scontati non hanno un programma di rientro delle licenze, ma soprattutto perche' e' molto difficile poterle ripiazzare ad altri clienti, soprattutto perche' coi computer di marca dove la licenza e' OEM questa va restituita al produttore.Il rivenditore spessissimo non sa quanto il produttore ha pagato per quella licenza e quindi non sa di quanto deve scontare il costo d'acquisto del PC se non c'e' un accordo tra rivenditore e produttore per il rientro e riutilizzo da parte del produttore del PC.Quindi i computer in vetrina presso qualsiasi PC store sono sempre con il sistema operativo "finestre" e vi garantisco che e' difficile avere il rimborso.Cosa si puo' fare allora a parte comprare degli assemblati (cosa praticamente impossibile per i notebook)?Chiedere al produttore se fornisce la stessa macchina senza sistema operativo. Bene alcuni produttori lo fanno, ma l'unico modo per averlo cosi' e' chiedere se il rivenditore ne ha gia' qualcuna cosi' (e quasi mai un rivenditore fa una cosa del genere pensando che tutti vogliono e devono prendersi "finestre") oppure ordinarla al produttore vuota con i dovuti tempi e impossibilita' di approfittare di sconti e offerte brevi come avviene in molti grossi negozi.Ok alcuni produttori te la forniscono vuota, a parte i disagi e le attese per averlo cosi'. A parte le possibili incompatibilita' del chip audio, del win modem e di qualche altro componente con Linux (facile con alcuni notebook) per evitare la quale e' meglio informarsi su tutti i chipset del PC che vogliamo comprare e guardare su internet la compatibilita' con Linux.A parte anche il sospetto sia del rivenditore che del produttore che l'utente lo voglia vuoto non perche' usa un sistema alternativo o le stesse "finestre" gia' in nostro possesso, ma per metterne su una copia pirata e risparmiare sul costo dell'OS.Pero' non sapete che Microzozz per fornire i suoi sistemi operativi ai produttori ha degli accordi che alla fine posizionano il prezzo ad una cifra compresa tra $50 e $60 a licenza per "finestre" XP (che varia a seconda della fedelta' a Microzozz del tal produttore).Dove sta il famoso ricatto di cui si parla in subject?Sta nel fatto che se Microzozz si accorge che il tal produttore fornisce agli utenti finali grandi volumi di macchine vuote, questa si arrabbia e invece che a 50-60 dollari gli alza il prezzo anche oltre 70-80 dollari. Dato che il costo di questa licenza viene naturalmente ricaricato sull'utente finale, ne consegue che anche il prezzo finale del PC sale di quei 10-20 dollari. E per un produttore che ha gia' guadagni magri a causa dell'agguerrita concorrenza, questa e' una cosa deleteria, soprattutto quando si tratta di grosse forniture specie alle pubbliche amministrazioni dove per pochi soldi a PC si puo' perdere una gara per la fornitura.Vi renderete conto come produttori e rivenditori subiscono una sorta di ricatto e strozzinaggio, e non possono rifiutarsi di accettarlo se vogliono vendere il sistema operativo del monopolista allegato ai loro PC.E purtroppo questa storia non e' una bufala...--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    - Scritto da: Anonimo

    Beh, a me, che lavoro con Windows2000
    anche

    10-12 ore al giorno

    ...questo spiega molte cose, ecco perchè sei
    così...Cosi' COME?????Cosa stai insinuando?Si, uso Windows e ne sono PIENAMENTE soddisfatto, cosi' come molti, moltissimi. E cosi' come provano le quote di mercato di questo sistema operativo, in ambito client.Zio(win)Bill***campagna nazionale per la denigrazione di linux***
  • Anonimo scrive:
    Re: Meglio se linux sparisce
    Come ho gia' potuto ribadire, quel post NON e' mio.Ing. ZioBill***quello vero***- Scritto da: sathia
    'meglio se linux sparisse' casomai.
    caro ingegnere zio bill, scarica la patch e
    non ci pensare più.
    riavviati e torna a postare quando saprai
    comunicare con il linguaggio standard
    -italiano- grazie
    http://v4.windowsupdate.microsoft.com/it/ling
  • Anonimo scrive:
    Re: Meglio se linux sparisce
    Come ho gia' potuto ribadire, quel post NON e' mio.Ing. ZioBill***quello vero***- Scritto da: sathia
    'meglio se linux sparisse' casomai.
    caro ingegnere zio bill, scarica la patch e
    non ci pensare più.
    riavviati e torna a postare quando saprai
    comunicare con il linguaggio standard
    -italiano- grazie
    http://v4.windowsupdate.microsoft.com/it/ling
  • Anonimo scrive:
    [OT]Addio Punto Informatico..........
    Sono stati nuovamente rimossi dei post senza nessun motivo e senza alcuna spiegazione.Non contengono nessuna volgarità o offesa (ma forse sto sbagliando, quindi gradirei un risposta).In caso contrario come da titolo.Questa sarà l'ultima volta.....comunque riporto i post cancellati ingiustamente (almeno per me)Titolo :Questi forum sono una vergognaspero che la redazione trovi quantoprima un sistema per filtrare, non tanto ipost, ma la categoria di utenza che liinvia.Mi riferisco in particolare allemanifestazioni xenofobe di oggi.RE:Questi forum sono una vergogna - Scritto da: AnonimoSono daccordo sul fatto che questi forum stanno ormai degenerando. Queste discussioni sono totalmente inutile.A questo punto, da utente GNU/linux, preferirei che GNU/linux rimanesse un prodotto di nicchia, al di fuori della portata di chi non ne ha realmente bisogno. per questi esistono alti SO.
    ... spero che la redazione trovi quanto
    prima un sistema per filtrare, non tanto i
    post, ma la categoria di utenza che li
    invia.

    Mi riferisco in particolare alle
    manifestazioni xenofobe di oggi.Filtrare i messaggi comunque non mi sembra giusto. anche se (troll) hanno comunque il diritto di scrivere quello che vogliono.Sono gli altri che non dovrebbero rispondere, in questo modo le discussioni avranno vita breve.
  • Anonimo scrive:
    Alcuni post che la redazione non rimuove
    ...ma segna semplicemente con una X... Boh... forse perchè aumenta lo share?Questi saranno appena il 10% del totale delle ultime 12 ore:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=386838&disc=1http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=386896&disc=1http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=386875&disc=1http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=386953&disc=1http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=386963&disc=1... ma il bello è che questo mio messaggio sarà quanto prima rimosso totalmente
  • Anonimo scrive:
    Re: Una provocazione sensata

    Beh, a me, che lavoro con Windows2000 anche
    10-12 ore al giorno...questo spiega molte cose, ecco perchè sei così...
  • Anonimo scrive:
    Re: Senza giochi non si decolla.
    - Scritto da: Anonimo
    So perfettamente che esiste quake 3 per
    linux come so che esistono software da 20
    mila euro (vedi Maya).Errore mio: ho dimenticato la faccina.Immaginavo che lo sapessi, volevo solo far sapere agli altri lettori di questo forum, che magari ne sono all'oscuro che ad esempio tutti i giochi diella id sono disponibili originali per linux.
    Idem come sopra, senche che centinaia di
    persone di lavorano su...Beh, chiaro... credo che lo "scrivitelo da te" sottointenda "crea un progetto e vedi se interessa a qualcuno": difficile scrivere un gioco tutto da solo...Poi, per dire, capita: giochi a basso tasso di contenuti multimediali come puzzle, strategici, e simili a volte sono prodotti da una persona. Difficile che siano di livello "commerciale", ma magari sono divertentissimi.D'altronde ricordi il periodo (l'epoca dei 386 e dei 486) in cui c'erano decine di giochi shareware mediocri, e pretendevano pure che li pagassi! C'e' ancora gente che su windows non trova un mahjong decente senza pagarlo o senza avere rotture da shareware "rotto"...I giochi su linux sono possibili (gia' ci sono alcuni, anche complessi), e spesso non sono nemmeno difficili da portare: manca la volonta' delle case per ora.ciao, Renato
    • Anonimo scrive:
      Re: Senza giochi non si decolla.
      Ribadisco e sticazzi! andate a giocare da un'altra parte!- Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      So perfettamente che esiste quake 3 per

      linux come so che esistono software da 20

      mila euro (vedi Maya).

      Errore mio: ho dimenticato la faccina.
      Immaginavo che lo sapessi, volevo solo far
      sapere agli altri lettori di questo forum,
      che magari ne sono all'oscuro che ad esempio
      tutti i giochi diella id sono disponibili
      originali per linux.


      Idem come sopra, senche che centinaia di

      persone di lavorano su...

      Beh, chiaro... credo che lo "scrivitelo da
      te" sottointenda "crea un progetto e vedi se
      interessa a qualcuno": difficile scrivere un
      gioco tutto da solo...

      Poi, per dire, capita: giochi a basso tasso
      di contenuti multimediali come puzzle,
      strategici, e simili a volte sono prodotti
      da una persona. Difficile che siano di
      livello "commerciale", ma magari sono
      divertentissimi.

      D'altronde ricordi il periodo (l'epoca dei
      386 e dei 486) in cui c'erano decine di
      giochi shareware mediocri, e pretendevano
      pure che li pagassi! C'e' ancora gente che
      su windows non trova un mahjong decente
      senza pagarlo o senza avere rotture da
      shareware "rotto"...

      I giochi su linux sono possibili (gia' ci
      sono alcuni, anche complessi), e spesso non
      sono nemmeno difficili da portare: manca la
      volonta' delle case per ora.

      ciao, Renato
  • Anonimo scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    - Scritto da: Anonimo


    GNU/Linux (questo il nome completo!)
    non


    solo non crasha MAI!!!!!! ma
    oltretutto ha

    AHAHahAhahahahAHAhahahaH

    Il mio pc con Linux (RedHat) che uso da tre
    anni almeno 8 ore al giorno
    (ci lavoro) è crashato 6 volte, le annoto
    ogni volta su un post-it.
    Beh, a me, che lavoro con Windows2000 anche 10-12 ore al giorno, e' crashato molte meno volte. 1 a 0 per me
    1 volta si è freezato con una applicazione
    che ho compilato e poi lanciato
    (neanche ctrl+f* o ssh da remoto hanno
    risolto il problema)
    E va beh, questo te lo passerei, se non fosse che anch'io faccio il programmatore e scrivo codice in VC++, talvolta facendo cose 'sporche' sulla memoria e non ho mai piantato l'intero sistema, neanche nei casi piu' estremi. Per cui 2 a 0 per me.
    4 volte è stata colpa dei driver della
    scheda video che ho provato in beta
    Questi sono gli unici casi in cui Windows crasha e quindi e' un pareggio: 3 a 1 per me.
    1 volta è andato in crash dopo due giorni
    che usavo un nuovo kernel, alla fine ho
    scoperto che era colpa mia nella scelta dei
    moduli.
    Questo, ovviamente, su Windows non puo' succedere mai, in quanto non esiste (per fortuna!) il concetto (assurdo) di ricompilare il kernel per aggiungere funzionalita'. Sono due autogol a mio favore. Direi che terminiamo la partita sul 5 a 1 per me. Un bel cappotto, direi...

    Se questo non basta posso portare un'altra
    testimonianza, nell'azienda dove lavoravo
    prima avevamo 45 server con linux
    (slackware) e abbiamo
    avuto pochissimi problemi (si contano sulle
    dita di una mano sola) inerenti al crash.

    Beh, questo e' tutto un altro discorso: sono convinto che un server ben configurato (e sul quale non si mette mano ai drivers cosi' spesso come su un client) non dovrebbe succere nulla, ne' su linux, ne' su Windows.Ben altra cosa i client. E in questo caso quando inizi a smanettare mi sembra che linzozz sia addirittura peggio di Windows (da 2000 in su, ovviamente...)ZioBill***campagna nazionale contro la diffusione di linux nella cultura informatica***
  • Anonimo scrive:
    Re: Senza giochi non si decolla.
    taci spina
  • Anonimo scrive:
    Re: IO NO!!!
    Ti prego ziobill, risparmiaci le tue solite esalazioni anali, almeno per oggi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Buongiorno a tutti, sono un economista e

    credo che la scienza del 21esimo secolo
    sarà

    fondamentalmente basata su simulazioni al

    computer. Nel mio sito metto tutto gratis
    e

    mi piacerebbe diffondere software di

    simulazione anche per Linux. L'ideale

    sarebbe qualcosa tipo Visual Basic.

    Esiste già? Esisterà?

    una cosa simile a VBA, per intanto, esiste

    si tratta dell'open Office basic, pressoché
    indistinguibile (a parte il DOM) da VBA

    AhaHahAHaHAhAhAhaHAhAhahAh.... "a parte il DOM"....AhaHahAHaHAhAhAhaHAhAhahAh....Ma se il DOM e' tutto in VB!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Meglio se linux sparisce
    Te la spiego dicendoti che non l'ho scritta io. Punto e basta.ZioBill (l'unico vero, inimitabile)***I hate linux and talebans-linux***- Scritto da: Parliamone

    - Scritto da: Anonimo



    La concorrenza ne trarrà beneficio!

    Questa me la spieghi
  • Anonimo scrive:
    Re: non vedo l'ora..
    - Scritto da: spino
    Direi di sì, ma a questo punto il risparmio
    dov'è, visto che CMQ la licenza di Win l'hai
    pagata? :)che non ne ricompri un'altra
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    - Scritto da: Anonimo
    Buongiorno a tutti, sono un economista e
    credo che la scienza del 21esimo secolo sarà
    fondamentalmente basata su simulazioni al
    computer. Nel mio sito metto tutto gratis e
    mi piacerebbe diffondere software di
    simulazione anche per Linux. L'ideale
    sarebbe qualcosa tipo Visual Basic.
    Esiste già? Esisterà?

    Grazie

    PS. Un computer a 199$ con Linux premontato
    è già un forte boost per la diffusione di
    Linux.usare java ?VB mi sembra un po' troppo concepito come carne della carne di win. qualcuno mi conferma che esiste VBA in italianoper cui al posto di IF devo scrivere SE ?grazie
  • Parliamone scrive:
    Re: Meglio se linux sparisce
    - Scritto da: Anonimo

    La concorrenza ne trarrà beneficio!Questa me la spieghi
  • pikappa scrive:
    Re: Scusate lo sfogo (lungo)
    Concordo pienamente (vedi mio post si ZioBill, forse un po meno polically correct ma il senso e' quello)ma non credo che questi post riusciranno a far venire un po di cervello a queste persone
  • pikappa scrive:
    Zio Bill
    Ora io di solito sono tollerante, passino i vari Win/Lin Talebani (che cmq reputo persone con poco cervello, ma cerco di tollerarli)Ma ZioBill ha veramente rotto le scatole, con i suoi commenti stupidi, Zio Bill se a te piace cosi' tanto Windows USALO ma non rompere le scatole a noi, io uso Linux e sono felice, ma non vado in giro a dire che Windows deve scomparire
  • Anonimo scrive:
    Re: Meglio se linux sparisce
    - Scritto da: Alex¸tg
    - Scritto da: Anonimo

    "Zio Bill" cosa dici del fatto che la

    Microsoft IMPONE i produttori con licenze

    feudatarie del tipo "non rilasciare driver

    per Linux altrimenti non funzionerai con

    Windows"

    uhm... questa non sembra affatto credibile.
    Dico a prima vista... ma come farebbe a "non
    far funzionare" con Windows, nella
    fattispecie? Se funziona, funziona. Se
    comunque i driver li scrivono i produttori,
    potrebbero comunque aggirare con
    aggiornamenti qualsiasi improbabile
    tentativo di blocco della periferica da
    parte di Windows.
    Prove?
    Portate in tribunale da DELL, GATEWAY ecc. ai tempi della causa antitrust dove M$ è stata ritenuta COLPEVOLE! (memoria corta?)




    ZioBill




    ***fai come SCO: uccidi quel



    pinguino...***

    Atteggiamento ridicolo... bei miei tempi
    quando nessuno s'incazzava cosi` per
    difendere un sistema o un altro.
  • sathia scrive:
    Re: Meglio se linux sparisce
    'meglio se linux sparisse' casomai.caro ingegnere zio bill, scarica la patch e non ci pensare più.riavviati e torna a postare quando saprai comunicare con il linguaggio standard -italiano- graziehttp://v4.windowsupdate.microsoft.com/it/linguaitaliana.asp
  • Anonimo scrive:
    Re: Senza giochi non si decolla.
    - Scritto da: Anonimo
    Linux ha tutte le carte in regola, meno una:
    gli mancano i giochi

    Quando si inizieranno a vedere sugli
    scaffali dei negozi giochi per Linux di
    fianco ai giochi per PC e per PS, allora
    nessuno riuscirà più a mettergli un freno.

    C'è poco da fare. La maggior parte delle
    persone a casa usa il PC per giocare.E sticazzi!giochino pure ... il mondo però è pieno di consoles con ottimi giochi per chi vuole giocare ... e costano meno del PC....Il PC è un computer (non è una lavatrice, non è una playstation, non è un mbox, non è un videoregistratore... e via elencando) tutti questi apparecchi (compresi alcuni polifunzionali) esistono in commercio....cosa c'entra il PC?........... il PC serve a fare le cose che fa un COMPUTER GENERAL PURPOSE! fine!
    • Anonimo scrive:
      Re: Senza giochi non si decolla.

      cosa c'entra il PC?........... il PC serve a fare le cose che fa un COMPUTER GENERAL PURPOSE! fine!Be su questo punto non sono daccordo. un tempo il computer serviva solo a scrivere lettere e a fare calcoli ma ora non più. sta diventando il centro della casa e lo sarà sempre +. io sul mio guardo la tv, ascolto la musica, navigo in internet, studio, lavoro e chatto. ci manca solo che mi cucini....
      • Anonimo scrive:
        Re: Senza giochi non si decolla.
        - Scritto da: Anonimo


        cosa c'entra il PC?........... il PC serve
        a fare le cose che fa un COMPUTER GENERAL
        PURPOSE! fine!

        Be su questo punto non sono daccordo. un
        tempo il computer serviva solo a scrivere
        lettere e a fare calcoli ma ora non più. sta
        diventando il centro della casa e lo sarà
        sempre +.
        io sul mio guardo la tv, ascolto la musica,
        navigo in internet, studio, lavoro e chatto.
        ci manca solo che mi cucini....Si ....come no faremo un bel concorso per i sistemi operativi che fanno meglio il lavoro di Vissani!Mi pare una ottima base di partenza per giudicare le prestazioni di un O.S.
  • Anonimo scrive:
    Re: volevo usare linux ma...

    io uso cose con linuzzo che con win non
    funzioneranno mai

    ho fatto funzionare INSERENDOLA una memory
    stick e la fotocamera senza nessun drive...
    queste cose con win sono miraggi, a volte
    pure con i drive, quando va bene devi cmq
    riavviare

    WINSUXDopo Questa cazzata puoi andare pure a dormire....
  • Anonimo scrive:
    Linare la societa' dei Linari :D
    Ma non potevano scegliere un nome diverso?Comunque non vedo l'ora che arrivino anche in Italia per rinnovare i desktop in azienda a 200 euro l'uno :-|
  • Anonimo scrive:
    Re: volevo usare linux ma...
    - Scritto da: Anonimo
    l'ultima volta che ci ho provato non ho
    trovato i driver della scheda video ed ho
    rinunciato. Che scheda video hai?A parte Ati e Nvidia che si fanno i driver da se per linux per tutte le altre schede i dirver sono inclusi in XFree.PRaticamente tutte le schede di oggi sono compatibili con i driver Vesa, sono lenti, ma funzionano.
    vorrei sapere da qualcuno di voi che lo usa:
    1. è diventato più facile configurarlo? Odio i tool grafici, quindi facico tutto a mano, non saprei
    2. I driver si trovano facilmente?C'e' poco da trovare, in linea di massima, se ci sono gia' ce li hai se non ci sono e' inutile cercarli, cmq come detto sopra la modalita' Vesa va con ttte le schede.Ciao, Krecker
    • Anonimo scrive:
      Re: volevo usare linux ma...
      ho una ATI AIW128 la scheda mi permette di vedere la tv sul computer ma su linux non funzionava... ora non so...
      • Anonimo scrive:
        Re: volevo usare linux ma...

        ho una ATI AIW128
        la scheda mi permette di vedere la tv sul
        computer ma su linux non funzionava... ora
        non so...gatos.sourceforge.netGrazie a questi driver potrai vedere la televisione tramite la tua scheda ati avere il video in e il video out funzionante.Andrea
  • Anonimo scrive:
    Re: vedi ACER..
    il pc che dice l'utente di prima è un AcerPower ed è perfettamente configurato e funzionante con Linux, inoltre si risparmia circa 100 euro!.per i portatili è vero si usa ancora il disco di ripristino.cmq è un grande passo di sicuro.
  • spino scrive:
    Re: non vedo l'ora..
    - Scritto da: Anonimo


    Se la licenza del tuo vecchio laptop (o pc,
    frullatore, ferro da stiro) e' OEM (guarda
    facendo "risorse del computer"-
    tasto
    destro-
    proprieta') SECONDO MICROSOFT non e'
    legale.

    La licenza OEM e' legata al pc con cui e'
    venduta, ed e' utilizzabile solo con quello.
    In pratica non credo proprio che in italia
    sia chiaro se la licenza microsoft sia
    legale e/o applicabile, e se hai una licenza
    qualunque, tua, e che usi su un solo pc non
    sarai mai perseguibile. Quello che usi l'hai
    pagato, quindi niente pirateria.Nella sua vaghezza, la licenza OEM è legata ad un pezzo di hw, che non sia una periferica...
  • spino scrive:
    Re: non vedo l'ora..
    - Scritto da: nata

    - Scritto da: spino



    - Scritto da: Anonimo





    in ogni caso mi prenderei quella
    conlinux


    preinstallato .. mi ci faccio una
    seconda


    partizione Win .. Risparmio...



    Risparmi cosa? la licenza di Win la metti

    pirata? e bravo...

    Mah, in realta' dismettendo il vecchio
    laptop, reciclo la licenza
    di Windows , e ' legale? o no?
    a occhio direi di si'...Direi di sì, ma a questo punto il risparmio dov'è, visto che CMQ la licenza di Win l'hai pagata? :)
  • Skin Bracer scrive:
    Re: Scusate lo sfogo (lungo)
    - Scritto da: Anonimo
    beh, sinceramente io di automatismi me ne
    sono fatti parecchi... e sopratutto senza
    installare programmi aggiuntivi che
    cementano l'SOMa te li sei dovuti fare, cioè il mio discorso è questo: Windows è per chi vuole fare tutto col minimo sforzo, Linux è più adatto a chi vuole smanettare; e non serve essere giovani brufolosi per farlo, però agli occhi di molti si appare così.
  • TeX scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    - Scritto da: Anonimo
    Grazie per l'utile segnalazioneFigurati...

    Anche se francamente penso valga la pena

    passare al C/C++ ...

    Non vero, uso delle simulazione del
    comportamento di aziende che prevedono
    l'interazione con un utente umano. Quindi è
    fondamentale poter dare una interfaccia
    grafica molto user-friendly (Se ne volete
    provare uno venite aBeh... basta usare una libreria apposita e puoi scrivere tutte le GUI che vuoi....Per molte librerie esistono anche tool visuali per la generazione dell'interfaccia.
    Peraltro, il numero delle operazioni da fare
    eseguire al computer è limitato e, con la
    velocità a cui arrivano i normalissimi
    computer desk-top, il problema che "Basic è
    lento" è stato superato.Non è il solo vantaggio. Un vantaggio ben più grande è la portabilità del codice, almeno per quanto riguarda le routine di calcolo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    - Scritto da: malex

    - Scritto da: Anonimo

    Buongiorno a tutti, sono un economista e

    credo che la scienza del 21esimo secolo
    sarà

    fondamentalmente basata su simulazioni al

    computer. Nel mio sito metto tutto gratis
    e

    mi piacerebbe diffondere software di

    simulazione anche per Linux. L'ideale

    sarebbe qualcosa tipo Visual Basic.

    Se l'ideale per le simulazioni è un
    linguaggio come il Visual Basic siamo messi
    male. Su Linux trovi fior fior di linguaggi
    e compilatori e interpreti preinstallati,
    non avrai certo bisogno del VB.dipende da cosa bisogna fare e in quanto tempo... è meglio il vecchio vbasic
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    - Scritto da: Anonimo
    Buongiorno a tutti, sono un economista e
    credo che la scienza del 21esimo secolo sarà
    fondamentalmente basata su simulazioni al
    computer. Nel mio sito metto tutto gratis e
    mi piacerebbe diffondere software di
    simulazione anche per Linux. L'ideale
    sarebbe qualcosa tipo Visual Basic.
    Esiste già? Esisterà? una cosa simile a VBA, per intanto, esistesi tratta dell'open Office basic, pressoché indistinguibile (a parte il DOM) da VBA
  • Anonimo scrive:
    Re: Pubblicità successo? Linux!
    - Scritto da: Anonimo
    Che bello, ora per farsi una pubblicità
    vincente basta vendere Linux preinstallato....tanto è il desiderio di liberarsi di un monopolio...
  • Anonimo scrive:
    Pubblicità successo? Linux!
    Che bello, ora per farsi una pubblicità vincente basta vendere Linux preinstallato. Anche per le piccole startup, basta vendere il pc con una distribuzione di Linux preinstallata che la notizia finisce sulle testate giornalistiche di tutta la rete!!!Cmq non capisco per quale motivo i menu a tendina di linare.com visti con IE usano gli effetti di ombreggiatura dei bordi Microsoft standard!!!! The Global Linux Automation... lol!Un breve messaggio a quell'idiota che scrive siciliano b... nel forum. Sei sempre tu che prima scrivi i post e poi ti rispondi da solo, imbec...!
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    Grazie per l'utile segnalazione
    Anche se francamente penso valga la pena
    passare al C/C++ ...Non vero, uso delle simulazione del comportamento di aziende che prevedono l'interazione con un utente umano. Quindi è fondamentale poter dare una interfaccia grafica molto user-friendly (Se ne volete provare uno venite awww.economicswebinstitute.org )Peraltro, il numero delle operazioni da fare eseguire al computer è limitato e, con la velocità a cui arrivano i normalissimi computer desk-top, il problema che "Basic è lento" è stato superato.
  • Anonimo scrive:
    Re: Meglio se linux sparisce
    - Scritto da: Anonimo
    "Zio Bill" cosa dici del fatto che la
    Microsoft IMPONE i produttori con licenze
    feudatarie del tipo "non rilasciare driver
    per Linux altrimenti non funzionerai con
    Windows" uhm... questa non sembra affatto credibile. Dico a prima vista... ma come farebbe a "non far funzionare" con Windows, nella fattispecie? Se funziona, funziona. Se comunque i driver li scrivono i produttori, potrebbero comunque aggirare con aggiornamenti qualsiasi improbabile tentativo di blocco della periferica da parte di Windows.Prove?



    ZioBill



    ***fai come SCO: uccidi quel


    pinguino...*** Atteggiamento ridicolo... bei miei tempi quando nessuno s'incazzava cosi` per difendere un sistema o un altro.
  • Anonimo scrive:
    Re: vedi ACER..
    A me non risulta affatto: sui notebook DEVI pagare Windows XP home (o Pro) preinstallato volente o nolente !!!Non ti danno neanche il CD del Sistema Operativo per installarlo come preferisci: hai solo il cd di ripristino con un sacco di programmi preinstallati e preconfigurati che fanno quello che vogliono (vedi ad esempio MS Messenger).MS sta obbligando chi acquista un PC ad acquistare Windows (oltretutto, neanche il Windows che preferisci). Se non ti va, cercati un altro PC .Molte grandi marche non solo raccomandano XP sui propri PC, ma lo IMPONGONO !!!E' vero che Winz è + facile da usare ed installare (x ora) ma è anche vero che chi acquista un PC dovrebbe poter pagare il S.O. che preferisce.
  • malex scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    - Scritto da: Anonimo
    Buongiorno a tutti, sono un economista e
    credo che la scienza del 21esimo secolo sarà
    fondamentalmente basata su simulazioni al
    computer. Nel mio sito metto tutto gratis e
    mi piacerebbe diffondere software di
    simulazione anche per Linux. L'ideale
    sarebbe qualcosa tipo Visual Basic.Se l'ideale per le simulazioni è un linguaggio come il Visual Basic siamo messi male. Su Linux trovi fior fior di linguaggi e compilatori e interpreti preinstallati, non avrai certo bisogno del VB.
  • Anonimo scrive:
    Re: non vedo l'ora..
    - Scritto da: nata
    Mah, in realta' dismettendo il vecchio
    laptop, reciclo la licenza
    di Windows , e ' legale? o no?
    a occhio direi di si'...Se la licenza del tuo vecchio laptop (o pc, frullatore, ferro da stiro) e' OEM (guarda facendo "risorse del computer"-
    tasto destro-
    proprieta') SECONDO MICROSOFT non e' legale.La licenza OEM e' legata al pc con cui e' venduta, ed e' utilizzabile solo con quello. In pratica non credo proprio che in italia sia chiaro se la licenza microsoft sia legale e/o applicabile, e se hai una licenza qualunque, tua, e che usi su un solo pc non sarai mai perseguibile. Quello che usi l'hai pagato, quindi niente pirateria.La MS fortunatamente non ha ancora potere legislativo, motivo per cui in passato aziende italiane che mettevano la stessa licenza su piu' pc sono state assolte o punite molto blandamente, proprio perche' la legalita' della EULA in italia e ed in europa e' decisamente vaga.Ciao, Renato
  • Anonimo scrive:
    Re: Meglio se linux sparisce
    - Scritto da: Anonimo

    La concorrenza ne trarrà beneficio!

    ..."Zio Bill" cosa dici del fatto che la Microsoft IMPONE i produttori con licenze feudatarie del tipo "non rilasciare driver per Linux altrimenti non funzionerai con Windows" Come dire "non c'e' nessun Dio al di fuori di me". Direi che Microsoft è un gran strozzino.


    ZioBill


    ***fai come SCO: uccidi quel

    pinguino...*** Atteggiamenti mafiosi...
    ZioBill
    ***forza SCO, pensaci tu...***Atteggiamenti mafiosi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    Kylix è un Visual Pascal non Visual Basic !
  • illegalinstruct scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    - Scritto da: argaar
    be mi complimento con voi, ank io ho winxp,
    non crasha sempre questo è vero, ma perke ho
    tolto tutti i fronzoli da mexxo (animazioni
    del cavolo, temi non ufficiali, ecc.)
    inoltre ogni tanto si pianta da solo, dopo
    un minuto appare un alert che dice:"Windows
    ha rilevato e corretto un errore di
    periferica, salvare e riavviare." dopodichè
    lo screen va in 16 colori a 640x480.
    da quando ho messo winxp (novembre 2002)
    questo lavoro me lo ha fatto 47 volte (x
    ora), quanti errori hanno queste
    periferiche?????
    inoltre guardando le proprietà dei
    componenti indoviana cosa dice?
    "La periferica funziona correttamente!"
    ma dove????consiglio:passa a win 98 , o me , o al sistema operativo microsoft che e' uscito _prima_ che le tue periferiche fossero costruite
  • CoreDump scrive:
    Re: vedi ACER..
    - Scritto da: Anonimo
    adesso se vuoi la ACER ti vende una linea di
    PC o con WinXp o con Linux mi sembra
    SUSE.... la differenza e 180 euro in piu per
    Win... vedete voi..
    Scusa la cosa mi interessa, ma dove hai letto questa notiziasul sito non mi pere ne parlano ( www.acer.it ), ma e soloper i desktop o anche per i notebook ??ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    - Scritto da: Anonimo
    Buongiorno a tutti, sono un economista e
    credo che la scienza del 21esimo secolo sarà
    fondamentalmente basata su simulazioni al
    computer. Nel mio sito metto tutto gratis e
    mi piacerebbe diffondere software di
    simulazione anche per Linux. L'ideale
    sarebbe qualcosa tipo Visual Basic.
    Esiste già? Esisterà?

    Grazie

    PS. Un computer a 199$ con Linux premontato
    è già un forte boost per la diffusione di
    Linux.Kylix. www.borland.com
  • illegalinstruct scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    su openoffice e postgresql niente da dire se dice che qcad e' un cad 'vero' allora autocad cos' e ?
  • Anonimo scrive:
    Meglio se linux sparisce
    La concorrenza ne trarrà beneficio!...ZioBill***forza SCO, pensaci tu...***
  • TeX scrive:
    Re: Visual Basic for Linux
    - Scritto da: Anonimo
    Buongiorno a tutti, sono un economista e
    credo che la scienza del 21esimo secolo sarà
    fondamentalmente basata su simulazioni al
    computer. Nel mio sito metto tutto gratis e
    mi piacerebbe diffondere software di
    simulazione anche per Linux. L'ideale
    sarebbe qualcosa tipo Visual Basic.
    Esiste già? Esisterà? http://www.xbasic.org/Anche se francamente penso valga la pena passare al C/C++ ...
  • Anonimo scrive:
    Visual Basic for Linux
    Buongiorno a tutti, sono un economista e credo che la scienza del 21esimo secolo sarà fondamentalmente basata su simulazioni al computer. Nel mio sito metto tutto gratis e mi piacerebbe diffondere software di simulazione anche per Linux. L'ideale sarebbe qualcosa tipo Visual Basic.Esiste già? Esisterà? GraziePS. Un computer a 199$ con Linux premontato è già un forte boost per la diffusione di Linux.
  • nata scrive:
    Re: non vedo l'ora..
    - Scritto da: spino

    - Scritto da: Anonimo



    in ogni caso mi prenderei quella conlinux

    preinstallato .. mi ci faccio una seconda

    partizione Win .. Risparmio...

    Risparmi cosa? la licenza di Win la metti
    pirata? e bravo...Mah, in realta' dismettendo il vecchio laptop, reciclo la licenzadi Windows , e ' legale? o no? a occhio direi di si'...
  • spino scrive:
    Re: vedi ACER..
    - Scritto da: Anonimo

    in ogni caso mi prenderei quella conlinux
    preinstallato .. mi ci faccio una seconda
    partizione Win .. Risparmio...Risparmi cosa? la licenza di Win la metti pirata? e bravo...
  • Anonimo scrive:
    vedi ACER..
    adesso se vuoi la ACER ti vende una linea di PC o con WinXp o con Linux mi sembra SUSE.... la differenza e 180 euro in piu per Win... vedete voi..in ogni caso mi prenderei quella conlinux preinstallato .. mi ci faccio una seconda partizione Win .. Risparmio e almeno una volta ogni tanto posso deciderei io cosa cacciafre su il quel disco rigido senza trovarmi sempre quel onnipresente , per forza.. di win
  • argaar scrive:
    Re: Una provocazione sensata

    e inoltre i metodi di protezione che sceglie la casa
    produttrice non ti devono riguardaremi riguardano nel momento in cui lavoro in una ditta che cambia pezzi ad un computer per testarli (questo lavoro si fa all' helpdesk, e si fa più volte al giorno, io l'anno scorso lo facevo come minimo 5 volte).ti pare che devo richiedere una nuova pass 5 volte ogni giorno, alla fine l'ho dovuto crackare, così non rompeva più
    • Anonimo scrive:
      Re: Una provocazione sensata
      Beh, una cosa dimostra che quello che dici NON e' vero: esiste la versione corporate di Windows XP proprio per le aziende che hanno questo tipo di problemi: e' una versione senza il meccanismo di attivazione.Inoltre, per utilizzi ancor piu' complessi, esiste l'ottimo Windows XP Embedded (che sto usando proficuamente da alcuni mesi) e che permette di riconfigurare molto finemente qualunque componente hardware. Ah, ovviamente, anche questo OS NON ha il meccanismo di attivazione...ZioBill***campagna nazionale per la messa al bando di linux***- Scritto da: argaar

      e inoltre i metodi di protezione che
      sceglie la casa
      produttrice non ti devono
      riguardare

      mi riguardano nel momento in cui lavoro in
      una ditta che cambia pezzi ad un computer
      per testarli (questo lavoro si fa all'
      helpdesk, e si fa più volte al giorno, io
      l'anno scorso lo facevo come minimo 5
      volte).
      ti pare che devo richiedere una nuova pass 5
      volte ogni giorno, alla fine l'ho dovuto
      crackare, così non rompeva più
  • Anonimo scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    - Scritto da: Anonimo
    Sei falso e tendenzioso: non e' vero che
    crasha continuamente (con XP e 2000 non ho
    crash da mesi), i drivers ci sono tutti
    (anzi se ci sono, ci sono per Windows e non
    per linux), e inoltre i metodi di protezione
    che sceglie la casa produttrice non ti
    devono riguardare.Ma cosa???Il mio volante Saitek R4 Force Wheel NON HA I DRIVER per win2000 e XP (eppure il motore del feedback si basa su sw microsoft!)Così come una scheda di rete di un mio amicoPoi il resto neanche lo commento... Ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: Una provocazione sensata
      per la mia scheda sonora yamaha stessa storia: win2k non la vede nemmeno morto, mentre su mandrake funziona al volo...Che ci vuoi fare, il mondo è pieno di deficenti che si fissano su wincozz e non sono disposti a cambiare per pigrizia o per ignoranza...
  • Anonimo scrive:
    Re: Una provocazione sensata


    i giochi che volete, tutte le applicazioni

    che cercavate da sempre ma sotto win
    magari

    costavano 5 milioni...
    non ti sembra di esagerare un po' ? un po'
    tanto , diciamo ..comprati un pacchetto office, intanto io faccio$ apt-get install openofficecomprati un cad, intanto io faccio$ apt-get install qcadcomprati un database SQL vero, intanto io faccio$ apt-get install postgresqlok, già basta. :)Salutigl :)
  • argaar scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    be mi complimento con voi, ank io ho winxp, non crasha sempre questo è vero, ma perke ho tolto tutti i fronzoli da mexxo (animazioni del cavolo, temi non ufficiali, ecc.) inoltre ogni tanto si pianta da solo, dopo un minuto appare un alert che dice:"Windows ha rilevato e corretto un errore di periferica, salvare e riavviare." dopodichè lo screen va in 16 colori a 640x480.da quando ho messo winxp (novembre 2002) questo lavoro me lo ha fatto 47 volte (x ora), quanti errori hanno queste periferiche?????inoltre guardando le proprietà dei componenti indoviana cosa dice?"La periferica funziona correttamente!"ma dove????ps. di anni ne ho 17, neanche un brufolo
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate lo sfogo (lungo)

    PS: Questo post era destinato a tutti gli
    estremisti di una o dell'altra parte...
    crescete un po'.

    AndreaC'e' sempre qualcuno che deve sempre postare la stessa vuota idea letta e riletta.. ma basta,dici un sacco enorme di banalità, ho gia' letto 1000000 volte questa opinione moderata, e nonmi da nulla.Sono due prodotti concorrenti, sia desktop che server.Hanno lo stesso target. O uno o L'altro,, scegli.
    • Parliamone scrive:
      Re: Scusate lo sfogo (lungo)

      C'e' sempre qualcuno che deve sempre postare
      la stessa vuota idea letta e riletta.. ma
      basta,
      dici un sacco enorme di banalità, ho gia'
      letto
      1000000 volte questa opinione moderata, e non
      mi da nulla.

      Sono due prodotti concorrenti, sia desktop
      che server.
      Hanno lo stesso target.

      O uno o L'altro,, scegli.Va bene. Io scelgo il mio OS, tu scegli il tuo. Cio' non toglie che siano entrambi dei sistemi validi, ognouno con i suoi pregi ed i suoi difetti.Punto.
  • Anonimo scrive:
    Re: volevo usare linux ma...
    - Scritto da: Anonimo
    l'ultima volta che ci ho provato non ho
    trovato i driver della scheda video ed ho
    rinunciato.

    vorrei sapere da qualcuno di voi che lo usa:
    1. è diventato più facile configurarlo? ora, non so quando l'hai usato tu ma io ho un laptop di ultima generazione con schede integrate e mi funziona TUTTOcio' significa che su un pc desktop alla prima configuri tutto...
    2. I driver si trovano facilmente?si i driver si trovano, come trovi sicuramente piu' facilmente tutte le informazioni, le faq e gli how to che vuoi, sicuramente migliori, di piu' e fatti meglio rispetto a quelli per micro$oftio credo che se uno volesse veramente potrebbe anche avere la lunabisogna volerle le cose, cmq non ti preoccumare, anche per me alla prima e' stato cosi' ora ho 4 macchine desktop e un laptop, tra tutte una sola macchina desktop ha win e per la maggior parte del tempo e' spenta....linux e' il futuro..muovetevi prima che sia troppo tardi
  • Anonimo scrive:
    Re: Una provocazione sensata


    GNU/Linux (questo il nome completo!) non

    solo non crasha MAI!!!!!! ma oltretutto ha
    AHAHahAhahahahAHAhahahaHIl mio pc con Linux (RedHat) che uso da tre anni almeno 8 ore al giorno(ci lavoro) è crashato 6 volte, le annoto ogni volta su un post-it.1 volta si è freezato con una applicazione che ho compilato e poi lanciato(neanche ctrl+f* o ssh da remoto hanno risolto il problema)4 volte è stata colpa dei driver della scheda video che ho provato in beta1 volta è andato in crash dopo due giorni che usavo un nuovo kernel, alla fine ho scoperto che era colpa mia nella scelta dei moduli.Se questo non basta posso portare un'altra testimonianza, nell'azienda dove lavoravo prima avevamo 45 server con linux (slackware) e abbiamoavuto pochissimi problemi (si contano sulle dita di una mano sola) inerenti al crash.
  • Anonimo scrive:
    Re: Senza giochi non si decolla.
    Sai quanti sono interessati a giocare in ufficio o a casa?A parte quelli che proprio odiano i videogiochi (sono tanti) c'è gente che per giocare preferisce la console, e altri che investono 3000? in PC Ninja + connessione adsl in fastpath per fraggare alla grande in un game multiplayer per 5 ore al giorno.Io appartengo a quest'ultima categoria di gente. Ma ho anche 2 pc con linux in rete locale e alla fine uso più quelli che il pc ninja. 1. sono più stabili e veloci per lavorare.2. sono silenziosissimi perchè l'hardware non scalda neppure in estate, quindi non supera i 23-25dB
  • Skin Bracer scrive:
    Re: Scusate lo sfogo (lungo)
    - Scritto da: Anonimo
    Sono un utente di linux da qualche anno
    ormai... Ad oggi uso una Debian e ne sono
    completamente soddisfatto, non mi manca
    assolutamente Windows.

    ...

    PS: Questo post era destinato a tutti gli
    estremisti di una o dell'altra parte...
    crescete un po'.

    AndreaVedi Andrea, tu hai fatto la tua scelta, sei maturato, hai trovato in Linux un valido OS. Io utilizzo sia Windows che Linux che FreeBSD, l'uno è comodo perchè se premo il pulsante dello scanner inizia la scansione e salva in automatico il documento nella cartella predefinita così posso bullarmi se c'è qualche amico presente; l'altro lo uso perchè non corro il rischio che "questa applicazione ha eseguito ecc..." Quindi se devo fare qualcosa di importante prediligo Linux.BSD onestamente l'ho installato per vedere com'è, non male!Come giustamente affermi sia uno sia l'altro hanno pregi e difetti, il mio esempio del pulsante dello scanner è per dire che chi preferisce windows lo fa perchè ha più automatismi, cosa che non ho trovato in Linux.So che mi beccherò del siciliano o roba simile ma non mi importa, frequento questo forum per fare 4 chiacchere, si sà chi apre la bocca solo per darle aria è sempre presente, lasciamolo divertire
    • Anonimo scrive:
      Re: Scusate lo sfogo (lungo)
      - Scritto da: Skin Bracer

      - Scritto da: Anonimo


      Sono un utente di linux da qualche anno

      ormai... Ad oggi uso una Debian e ne sono

      completamente soddisfatto, non mi manca

      assolutamente Windows.



      ...



      PS: Questo post era destinato a tutti gli

      estremisti di una o dell'altra parte...

      crescete un po'.



      Andrea

      Vedi Andrea, tu hai fatto la tua scelta, sei
      maturato, hai trovato in Linux un valido OS.
      Io utilizzo sia Windows che Linux che
      FreeBSD, l'uno è comodo perchè se premo il
      pulsante dello scanner inizia la scansione e
      salva in automatico il documento nella
      cartella predefinita così posso bullarmi se
      c'è qualche amico presente; l'altro lo uso
      perchè non corro il rischio che "questa
      applicazione ha eseguito ecc..." Quindi se
      devo fare qualcosa di importante prediligo
      Linux.
      BSD onestamente l'ho installato per vedere
      com'è, non male!
      Come giustamente affermi sia uno sia l'altro
      hanno pregi e difetti, il mio esempio del
      pulsante dello scanner è per dire che chi
      preferisce windows lo fa perchè ha più
      automatismi, cosa che non ho trovato in
      Linux.
      So che mi beccherò del siciliano o roba
      simile ma non mi importa, frequento questo
      forum per fare 4 chiacchere, si sà chi apre
      la bocca solo per darle aria è sempre
      presente, lasciamolo divertirebeh, sinceramente io di automatismi me ne sono fatti parecchi... e sopratutto senza installare programmi aggiuntivi che cementano l'SO
  • Anonimo scrive:
    Re: volevo usare linux ma...
    - Scritto da: Anonimo
    l'ultima volta che ci ho provato non ho
    trovato i driver della scheda video ed ho
    rinunciato.

    vorrei sapere da qualcuno di voi che lo usa:
    1. è diventato più facile configurarlo? Io per installarlo su un portatile con una scheda video assurda (ce l'ha solo lui) non ho fatto fatica, stupendomi positivamente di ciò. Poi per configurarlo ora ci sono buoni tools grafici (ai puristi gli si rizzeranno i capelli ma...). Si tratta di smanettarci un po' e magari cercare in rete se qualcuno ha avuto (e risolto) il tuo stesso problema.Le distro più facili da installare (e configurare) sono Mandrake e Red Hat, Debian e Slackware sono un po' più ostiche (anche se carine)quindi se devi cominciare posso consigliarti le prime.
    2. I driver si trovano facilmente?Nei cd dovrebbero esserci _quasi_ tutti (purtroppo le eccezoni esistono, specialmente con hw nuovo)Marco
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] Per la redazione..
    si vai a piangere dalla redazione, maledetto siciliano mammone!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    - Scritto da: argaar
    Mi trovi perfettamente d'accordo, ancora la
    gente non lo vuole capire, (la M$ vi sta
    incastrando pian piano) win3.x,win95, win98,
    win98SE,win2k, winME, winXP, winXPPro,
    longhorn, palladium, quersti sono i nomi di
    tutte le loro creazioni, sono andate
    certamente evolvendosi ma a che costo?
    (longhorn e palladium hanno ancora da
    venire) crashano sempre, ogni tanto non
    hanno tutti i driver, il massimo del
    controllo che cercano di avere è avvenuto
    con winxp, la pass che cambia in funzione
    dei tuoi componenti interni!!Sei falso e tendenzioso: non e' vero che crasha continuamente (con XP e 2000 non ho crash da mesi), i drivers ci sono tutti (anzi se ci sono, ci sono per Windows e non per linux), e inoltre i metodi di protezione che sceglie la casa produttrice non ti devono riguardare.
    GNU/Linux (questo il nome completo!) non
    solo non crasha MAI!!!!!! ma oltretutto haAHAHahAhahahahAHAhahahaHahAHahAHahAHAhahAhaHAhAHAhAHAHahAHaHahAHaahAhaHahAhaHAhAHaHAHAHaHahAhAHAhAhahAhaHahAhaHanon crasha mai....linux.......AhAhahAHaHAhaHahAhaHahAhAHaHahAhaHaHAhAhAHaHahAhAHaHAhAHaHa
    tutto in se, quindi il fatto che sotto linux
    "girano" poche applicazioni non ha senso,
    sono poche quelle che girano perchè il resto
    le ha già tutte dentro (GRATIS).Si, cosa.....quelle quattro ciofeche che ci mettono dentro che non sono neanche lontanamente paragonabili alle applicazioni professionali????
    Non solo, volete fare un gioco o migliorarne
    uno, prendete il compilatore e vai, fatto
    ora avete tutti i livelli che volete, tutti
    i giochi che volete, tutte le applicazioni
    che cercavate da sempre ma sotto win magari
    costavano 5 milioni...Secondo me hai 12 anni e sei pieno di brufoli...
  • argaar scrive:
    Re: Senza giochi non si decolla.

    Linux ha tutte le carte in regola, meno una:
    gli mancano i giochi vero ma:1) GNU/Linux, i giochi cè l'ha, dipende tu cosa vuoi come gioco, hai provato ad installare "Mandrake 9.1", hai visto la sezione "Divertimento" quanti giochi ha?2) Se sai programmare, i giochi te li fai

    Quando si inizieranno a vedere sugli scaffali dei negozi
    giochi per Linux di fianco ai giochi per PC e per PS, allora
    nessuno riuscirà più a mettergli un freno. Non è così semplice, è una mossa un pò azzardata lavorare e fare una cosa (come i giochi) senza sapere quanti li utilizzeranno

    C'è poco da fare. La maggior parte delle persone a casa
    usa il PC per giocare.la maggior parte delle persone che non lo sanno usare, io cè l'ho da 6 anni il computer, ho iniziato col MS-Dos, passando per win98se, finendo a winxppro e naturalmente GNU/Linuxho 40 giochi tra sparatutto, corse, action, strategia & co.sto davanti al pc in media 4 ore al giorno, (sai che gioco 15 min massimi?) il resto del tempo è impegnato a scoprire il S.O., a programmare, a creare e gestire il mio sito.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Senza giochi non si decolla.
      - Scritto da: argaar
      1) GNU/Linux, i giochi cè l'ha, dipende tu
      cosa vuoi come gioco, hai provato ad
      installare "Mandrake 9.1", hai visto la
      sezione "Divertimento" quanti giochi ha?AHAH!! Si parla di giochi ben diversi dal campo minato et similia.
      2) Se sai programmare, i giochi te li faiLOLLISSIMO :D OK genio fammi un gioco, che ne so, la prima cosa che mi viene in mente, Syberia, oppure preferisci Quake III? Questi sono giochi che coinvolgono centinaia di persone per anni di lavoro solitamente, e non solo programmatori ma sceneggiatori, scrittori, creativi, animatori e modellatori 3d, programmatori con le pa££e a cubo, attrezzature da holliwood e investimenti ingenti... e' arrivato... i giochi te li fai da solo... secondo me non conosci manco come si fa "hello world" in qbasic :D
      io cè l'ho da 6 anni il computerE allora? Io ce l'ho da 14 anni, gia' facevo programmi commerciali ai tempi dello spectrum sinclaire, che tu probabilmente non sai nemmeno cos'e'....
      ho 40 giochi tra sparatutto, corse, action,
      strategia & co.Tutti regolarmente comprati ovviamente...
      sto davanti al pc in media 4 ore al giorno,
      (sai che gioco 15 min massimi?) il resto del
      tempo è impegnato a scoprire il S.O., a
      programmare, a creare e gestire il mio
      sito.....E io ci sto 12 ore al giorno facendo progetti multimediali da decine di migliaia di euro...
      • argaar scrive:
        Re: Senza giochi non si decolla.
        scusa tanto, ma quanti anni hai?????sai com'è io ne ho 17 non è che ora posso stare a lavorare come fai te, non ho ancora neanche il diploma quale ditta mi assumerebbe????per quanto riguarda i giochi mi pare di averlo espresso in un comcetto:a parte il fatto che, SI' sono ben diversi da solitario e campo minato, il fatto che li puoi fare è logicamente relativo non puoi certo sviluppare da solo Q3altra cosa è come ho detto, perchè una casa dovrebbe fare un gioco che come dici tu impegna decine di persone, e convertirlo per GNU/Linux, sapendo che gli utenti per questo S.O. sono pochi???Gli conviene fare il gioco per win e magari dopo aver guadagnato milioni, lo fanno per GNU/Linux così ci guadagno qualche altra cosina, tanto ormai con la versione per win ci hanno pagato tutti per un bel pò di tempo
        • spino scrive:
          Re: Senza giochi non si decolla.
          - Scritto da: argaar
          ... non puoi
          certo sviluppare da solo Q3Scommettiamo che non sei in grado di programmare neppure uno sparatutto a scorrimento verticale? o una cosa "semplice" come space invaders o pacman?LOLLISSIMO!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Senza giochi non si decolla.

          scusa tanto, ma quanti anni hai?????
          sai com'è io ne ho 17 non è che ora posso
          stare a lavorare come fai te, non ho ancora
          neanche il diploma quale ditta mi
          assumerebbe????1. non dare per scontato che tutti abbiano la tua stessa età, è probabile che ci sia sempre qualcuno con più esperienza di te.2. se non sai di cosa stai parlando, stai zitto ci fai una figura più bella.3. a 17 anni senza diploma ti puoi arruolare nell'esercito o fare il monnezzaro.
          • argaar scrive:
            Re: Senza giochi non si decolla.
            a 17 anni non puoi avere il diploma visto che quest'ultimo si consegue a 19io ho finito il terzo quindi mi mancano ancora 2 anni (4 & 5)17 + 2 = 19!!!!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Senza giochi non si decolla.
          - Scritto da: argaar
          scusa tanto, ma quanti anni hai?????
          sai com'è io ne ho 17 non è che ora posso
          stare a lavorare come fai te, non ho ancora
          neanche il diploma quale ditta mi
          assumerebbe????
          per quanto riguarda i giochi mi pare di
          averlo espresso in un comcetto:
          a parte il fatto che, SI' sono ben diversi
          da solitario e campo minato, il fatto che li
          puoi fare è logicamente relativo non puoi
          certo sviluppare da solo Q3
          altra cosa è come ho detto, perchè una casa
          dovrebbe fare un gioco che come dici tu
          impegna decine di persone, e convertirlo per
          GNU/Linux, sapendo che gli utenti per questo
          S.O. sono pochi???
          Gli conviene fare il gioco per win e magari
          dopo aver guadagnato milioni, lo fanno per
          GNU/Linux così ci guadagno qualche altra
          cosina, tanto ormai con la versione per win
          ci hanno pagato tutti per un bel pò di tempoMa da tutti sti post sembra di capire che per fare un gioco per linux sia come riconvertirlo per una console. Non è vero niente, basta ricompilare gli eseguibili (e solo quelli) su piattaforma *nix e fine. Guardate neverwinter nights che ha fatto uscire il gioco solo per win e subito dopo è uscito il client per linux, tutto qua. (linux) trepz
          • Anonimo scrive:
            Re: Senza giochi non si decolla.
            Il client per NWN ha richiesto quasi 4 mesi tra alpha e beta testing prima di diventare decente (e ancora non lo è, colpa del gioco in generale che ha un sacco di potenzialità ma lascia molto a desiderare come polishing e affidabilità, specialmente quando ti programmi i moduli e devi fare i conti con decine di bug sullo scripting system).Inoltre non basta ricompilare, testina d'abbacchio!Ti lascio un compito:http://angband.oook.czscaricati i source di angband, prendi main-dos.c (o anche main-win.c) elimina tutti gli altri main e i makefile. Ora rifatteli e compilalo per linux. Ci vediamo tra tre mesi (E si parla di un gioco con grafica ASCII (che consiglio a tutti gli hardcore rpgers)). Giusto il tempo per farti imparare un linguaggio di programmazione, gcc e il make, che mi sa ne hai parecchio bisogno, cocchettino. HTML != linguaggio di programmazione. Torna a far partire apache e a caricarci i moduletti e il resto lascialo a noi programmatori e kernel hackers, tu stai tranqui e aspetta che qualcuno faccia l'RPM di qualche port. Ah e mi raccomando usa una distro commerciale stile "saremo la MS del nuovo millennium con software di cui non conosciamo nulla e non forniamo garanzie ma lo impacchettiamo e basta". Schiavo sei e schiavo resterai. Ma di te stesso e della tua ignoranza.Se siete voi gli eletti che si considerano dei perché usano linux (e non ne capite un cazzo) capisco perché L sta guadagnando piede, scream Windows dai lamer che sono troppo poveri per andare in giro a rimorchiare strappone con macchinoni da 100 euro e si sentono uomini solo considerandosi esperti informatici...
          • Anonimo scrive:
            Re: Senza giochi non si decolla.
            - Scritto da: Anonimo
            Il client per NWN ha richiesto quasi 4 mesi
            tra alpha e beta testing prima di diventare
            decente (e ancora non lo è, colpa del gioco
            in generale che ha un sacco di potenzialità
            ma lascia molto a desiderare come polishing
            e affidabilità, specialmente quando ti
            programmi i moduli e devi fare i conti con
            decine di bug sullo scripting system).

            Inoltre non basta ricompilare, testina
            d'abbacchio!

            Ti lascio un compito:
            http://angband.oook.cz
            scaricati i source di angband, prendi
            main-dos.c (o anche main-win.c) elimina
            tutti gli altri main e i makefile. Ora
            rifatteli e compilalo per linux. Ci vediamo
            tra tre mesi (E si parla di un gioco con
            grafica ASCII (che consiglio a tutti gli
            hardcore rpgers)). Giusto il tempo per farti
            imparare un linguaggio di programmazione,
            gcc e il make, che mi sa ne hai parecchio
            bisogno, cocchettino. HTML != linguaggio di
            programmazione. Torna a far partire apache e
            a caricarci i moduletti e il resto lascialo
            a noi programmatori e kernel hackers, tu
            stai tranqui e aspetta che qualcuno faccia
            l'RPM di qualche port. Ah e mi raccomando
            usa una distro commerciale stile "saremo la
            MS del nuovo millennium con software di cui
            non conosciamo nulla e non forniamo garanzie
            ma lo impacchettiamo e basta". Schiavo sei e
            schiavo resterai. Ma di te stesso e della
            tua ignoranza.

            Se siete voi gli eletti che si considerano
            dei perché usano linux (e non ne capite un
            cazzo) capisco perché L sta guadagnando
            piede, scream Windows dai lamer che sono
            troppo poveri per andare in giro a
            rimorchiare strappone con macchinoni da 100
            euro e si sentono uomini solo considerandosi
            esperti informatici...Minchia sei riuscito a descrivere il mio opposto, va bene avrò sbagliato ma non serve ostentare tutta questa arroganza, è indice di maleducazione. Io sono stato educato nel mio post.
      • Anonimo scrive:
        Re: Senza giochi non si decolla.
        - Scritto da: Anonimo
        preferisci Quake III? Questi sono giochi chePessmo esempio: ho giocato a Q3Arena giusto ieri su linux, e funziona perfettamente (nativo, nessuna emulazione).Stessa cosa per Unreal Tournament 2003 e Neverwinter NightsCerto, sono ancora pochi, ma la piattaforma e' matura da anni. Il problema e' che non c'e' gran mercato, o almeno ne sono convinti quelli che producono i giochi.Poi non essere cosi' sicuro sui giochi "amatoriali": ci sono diversi progetti in avanzato sviluppo che non hanno nulla da invidiare a giochi commerciali (Ad esempio quelli basati su Crystal Space, o anche VegaStrike, che promette molto bene.)Ciao, Renato
        • Anonimo scrive:
          Re: Senza giochi non si decolla.
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          preferisci Quake III? Questi sono giochi
          che

          Pessmo esempio: ho giocato a Q3Arena giusto
          ieri su linux, e funziona perfettamente
          (nativo, nessuna emulazione).
          So perfettamente che esiste quake 3 per linux come so che esistono software da 20 mila euro (vedi Maya).Era per rispondere a quello che diceva "se sai programmare i giochi te li fai da te" ma quando mai?? Il campo minato magari si ma giusto quello puoi fare da te, tutto il tempo che ci si mette a fare un gioco piu' complicato te lo ripaghi comprandolo.
          Poi non essere cosi' sicuro sui giochi
          "amatoriali": ci sono diversi progetti in
          avanzato sviluppo che non hanno nulla da
          invidiare a giochi commerciali (Ad esempio
          quelli basati su Crystal Space, o anche
          VegaStrike, che promette molto bene.)Idem come sopra, senche che centinaia di persone di lavorano su...
      • Anonimo scrive:
        Re: Senza giochi non si decolla.
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: argaar

        1) GNU/Linux, i giochi cè l'ha, dipende tu

        cosa vuoi come gioco, hai provato ad

        installare "Mandrake 9.1", hai visto la

        sezione "Divertimento" quanti giochi ha?

        AHAH!! Si parla di giochi ben diversi dal
        campo minato et similia.


        2) Se sai programmare, i giochi te li fai

        LOLLISSIMO :D

        OK genio fammi un gioco, che ne so, la prima
        cosa che mi viene in mente, Syberia, oppure
        preferisci Quake III? Questi sono giochi che
        coinvolgono centinaia di persone per anni di
        lavoro solitamente, e non solo programmatori
        ma sceneggiatori, scrittori, creativi,
        animatori e modellatori 3d, programmatori
        con le pa££e a cubo, attrezzature da
        holliwood e investimenti ingenti... e'
        arrivato... i giochi te li fai da solo...
        secondo me non conosci manco come si fa
        "hello world" in qbasic :D


        io cè l'ho da 6 anni il computer

        E allora? Io ce l'ho da 14 anni, gia' facevo
        programmi commerciali ai tempi dello
        spectrum sinclaire, che tu probabilmente non
        sai nemmeno cos'e'....a quanto pare neanche tu si chiama Sinclair non sinclaire


        ho 40 giochi tra sparatutto, corse,
        action,

        strategia & co.

        Tutti regolarmente comprati ovviamente...


        sto davanti al pc in media 4 ore al
        giorno,

        (sai che gioco 15 min massimi?) il resto
        del

        tempo è impegnato a scoprire il S.O., a

        programmare, a creare e gestire il mio

        sito.....

        E io ci sto 12 ore al giorno facendo
        progetti multimediali da decine di migliaia
        di euro...

    • spino scrive:
      Re: Senza giochi non si decolla.
      - Scritto da: argaar
      2) Se sai programmare, i giochi te li faiAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAhahahahhahahahaha...mmmmpffffahahahahAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA...ROTFL!!!Ma sei fuori?I giochi te li fai?Hai idea di quanta gente lavori allo sviluppo di un videogioco? AHAHAHAHAHHAHahahahahHAHAHAHAHAHAHHAHA...
    • Anonimo scrive:
      Re: Senza giochi non si decolla.
      - Scritto da: argaar
      2) Se sai programmare, i giochi te li faiChe vaccata....E se non vai al cinema, ti fai a casa i film?
    • Anonimo scrive:
      Re: Senza giochi non si decolla.

      2) Se sai programmare, i giochi te li faiQuesta è una cazzata, la maggior parte della gente non sa programmare e vuole il gioco pronto.(linux) (linux) (linux) (linux) (linux)
  • garak scrive:
    Re: Senza giochi non si decolla.

    Linux ha tutte le carte in regola, meno una:
    gli mancano i giochiNon è vero.http://www.transgaming.com/
    • Anonimo scrive:
      Re: Senza giochi non si decolla.
      Sacrosanto.Ho acquistato il pacchetto WineX 3.1 è gioco a SimCity4, baldur's Gate 2 e Soldier of Fortune 2, solo per citarne alcuni.Ciao ciao Windows...- Scritto da: garak

      Linux ha tutte le carte in regola, meno
      una:

      gli mancano i giochi

      Non è vero.

      http://www.transgaming.com/
      • Dellibeppe scrive:
        Re: Senza giochi non si decolla.
        Ciaoci sono sempre più giochi nativi per Linuxhttp://happypenguin.org/e giochi anche famosi per win, come Sims, http://www.transgaming.com/webstore.phpe giochi che devono ancora uscire, come Half Life 2 (forse)http://cgi.riblet.plus.com/Dai tempo al tempoCiao
        • Anonimo scrive:
          Re: Senza giochi non si decolla.
          E come non includere FLighGear?http://www.flightgear.org/- Scritto da: Dellibeppe
          Ciao

          ci sono sempre più giochi nativi per Linux
          http://happypenguin.org/

          e giochi anche famosi per win, come Sims,
          http://www.transgaming.com/webstore.php

          e giochi che devono ancora uscire, come Half
          Life 2 (forse)
          http://cgi.riblet.plus.com/

          Dai tempo al tempo
          Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] Per la redazione..
    piantala coniglio siciliano!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: IO NO!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Vade retro Linux!!!!

    ZioBill
    ***forza SCO, pensaci tu...***Se il solito coglione
  • Anonimo scrive:
    [OT] Per la redazione..
    Scusate, ma dove sono quelli che controllano i forum? Possibile che questo cog###ne che ce l'ha con i siciliani posta industurbato sul forum????
  • illegalinstruct scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    - Scritto da: argaar
    Mi trovi perfettamente d'accordo, ancora la
    gente non lo vuole capire, (la M$ vi sta
    incastrando pian piano) win3.x,win95, win98,
    win98SE,win2k, winME, winXP, winXPPro,
    longhorn, palladium, quersti sono i nomi di
    tutte le loro creazioni, sono andate
    certamente evolvendosi ma a che costo?
    (longhorn e palladium hanno ancora da
    venire) crashano sempre, ogni tanto non
    hanno tutti i driver, il massimo del
    controllo che cercano di avere è avvenuto
    con winxp, la pass che cambia in funzione
    dei tuoi componenti interni!!la liberta e' una cosa la tecnologia un 'altra
    GNU/Linux (questo il nome completo!) non
    solo non crasha MAI!!!!!!
    ma oltretutto ha
    tutto in se, quindi il fatto che sotto linux
    "girano" poche applicazioni non ha senso,
    sono poche quelle che girano perchè il resto
    le ha già tutte dentro (GRATIS).
    Non solo, volete fare un gioco o migliorarne
    uno, prendete il compilatore e vai, fatto
    ora avete tutti i livelli che volete, tutti
    i giochi che volete, tutte le applicazioni
    che cercavate da sempre ma sotto win magari
    costavano 5 milioni...non ti sembra di esagerare un po' ? un po' tanto , diciamo ..
  • argaar scrive:
    Re: Una provocazione sensata
    Mi trovi perfettamente d'accordo, ancora la gente non lo vuole capire, (la M$ vi sta incastrando pian piano) win3.x,win95, win98, win98SE,win2k, winME, winXP, winXPPro, longhorn, palladium, quersti sono i nomi di tutte le loro creazioni, sono andate certamente evolvendosi ma a che costo? (longhorn e palladium hanno ancora da venire) crashano sempre, ogni tanto non hanno tutti i driver, il massimo del controllo che cercano di avere è avvenuto con winxp, la pass che cambia in funzione dei tuoi componenti interni!!GNU/Linux (questo il nome completo!) non solo non crasha MAI!!!!!! ma oltretutto ha tutto in se, quindi il fatto che sotto linux "girano" poche applicazioni non ha senso, sono poche quelle che girano perchè il resto le ha già tutte dentro (GRATIS).Non solo, volete fare un gioco o migliorarne uno, prendete il compilatore e vai, fatto ora avete tutti i livelli che volete, tutti i giochi che volete, tutte le applicazioni che cercavate da sempre ma sotto win magari costavano 5 milioni...
    • spino scrive:
      Re: Una provocazione sensata
      - Scritto da: argaar
      GNU/Linux (questo il nome completo!) non
      solo non crasha MAI!!!!!! ROTFL :D
  • webalex scrive:
    Re: IO NO!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Vade retro Linux!!!!

    ZioBill
    ***forza SCO, pensaci tu...***He he si sono incontrati i due piú grandi flamers del forum di PI .... Zio Bill e "odio i Siciliani"....chi la spunterá?
  • Anonimo scrive:
    Una provocazione sensata
    GNU/Linux (GNU troppo spesso dimenticato ) non è un alternativa a Windows come potrebbe essere stato OS/2, o che sò DR-DOS al posto di MS-Dos. E' questo il punto, è per questo che è assurdo misurare cosa è meglio e cos'è peggio, vedere se Win supporta X periferiche in + e linux crasha N volte meno. Il punto x cui è necesasrio passare a linux, è il concetto di free software (open-source o come lo volete chiamare), e l'indipendenza da un singolo gestore, M$ , Apple o IBM o chi che sia... se non si capisce questo continueremo a misurare chi lo ha + lungo senza capire dov'è il punto della questione.
  • Anonimo scrive:
    Re: volevo usare linux ma...
    - Scritto da: Anonimo
    l'ultima volta che ci ho provato non ho
    trovato i driver della scheda video ed ho
    rinunciato.

    vorrei sapere da qualcuno di voi che lo usa:
    1. è diventato più facile configurarlo? NO
    2. I driver si trovano facilmente?Assolutamente NO.Linux is crap (direbbero gli inglesi)ZioBill***fai come SCO: uccidi quel pinguino...***
    • Anonimo scrive:
      Re: volevo usare linux ma...
      inutile che cerchi di sviare la tua natura siciliana facendo il troll; io so che tu sei un siciliano!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: volevo usare linux ma...


      1. è diventato più facile configurarlo?
      NOfalso, e lo sai benissimo.

      2. I driver si trovano facilmente?
      Assolutamente NO.assolutamente si`, soprattutto per le schede video.ah, dimenticavo, a te serve che il pc inserisca da solo il cd deidrivere nel lettore e te li installi lui senza chiederti niente :P

      Linux is crap (direbbero gli inglesi)sei ridicolo

      ZioBill
      ***fai come SCO: uccidi quel pinguino...***hai rottoraist
      • Anonimo scrive:
        Re: volevo usare linux ma...
        - Scritto da: Anonimo


        1. è diventato più facile
        configurarlo?

        NO
        falso, e lo sai benissimo.Mah.... non a livello di altri sistemi operativi proprietari. Non idiot-proof da 2003. C'e' di meglio della 'facilita'' della mandrake....



        2. I driver si trovano facilmente?

        Assolutamente NO.
        assolutamente si`, soprattutto per le schede
        video.Balle e riballe....ci sono fior di periferiche (schede audio pro, telecamere, schede di acquisizione, ma anche modem adsl, masterizzatori esterni usb, etc etc...) che non avranno mai driver ufficiali per linux. E non venitemi a dire che quando qualcuno si mette a fare reverse engineering (tra le altre cose, fuori legge) e produce un driver non-ufficiale e' la stessa cosa (e il 90% dei drivers per linzozz e' fatto cosi'....bella roba...)
        ah, dimenticavo, a te serve che il pc
        inserisca da solo il cd dei
        drivere nel lettore e te li installi lui
        senza chiederti niente :PCerto che si! Non so se ti sei accorto, ma siamo nel 2003 e le cose sono cambiate, e di parecchio...altro che i tuoi sistemi-operativi-da-{centro-sociale,di-calcolo}, roba di trent'anni fa....bleah!



        Linux is crap (direbbero gli inglesi)
        sei ridicoloTu sei frustrato, invece...



        ZioBill

        ***fai come SCO: uccidi quel
        pinguino...***
        hai rottoIl pinguino deve sparire. Ma sta gia' succedendo...

        raistAh beh, allora....ZioBill***no linux and no open source software were used "for writing" (cosi' sei contento ;-) ) this beloved post***
        • Anonimo scrive:
          Re: volevo usare linux ma...

          Mah.... non a livello di altri sistemi
          operativi proprietari. Non idiot-proof da
          2003. C'e' di meglio della 'facilita'' della
          mandrake....
          il pc non dev'essere idiot-proof: non e` una lavatrice
          Balle e riballe....ci sono fior di
          periferiche (schede audio pro, telecamere,
          schede di acquisizione, ma anche modem adsl,
          masterizzatori esterni usb, etc etc...) che
          non avranno mai driver ufficiali per linux.peggio per loro
          E non venitemi a dire che quando qualcuno si
          mette a fare reverse engineering (tra le
          altre cose, fuori legge) e produce un driver
          non-ufficiale e' la stessa cosa (e il 90%
          dei drivers per linzozz e' fatto
          cosi'....bella roba...)http://www.programmazione.it/index.php?entity=enews&idNews=6840&idArea=1fammi solo il favore di stare zitto
          Certo che si! Non so se ti sei accorto, ma
          siamo nel 2003 e le cose sono cambiate, e di
          parecchio...altro che i tuoi
          sistemi-operativi-da-{centro-sociale,di-calco
          e meno male che sei ingegnere
          Tu sei frustrato, invece...io? buahahah
          Il pinguino deve sparire. Ma sta gia'
          succedendo...dove?
          ZioBill
          ***no linux and no open source software were
          used "for writing" (cosi' sei contento ;-) )
          this beloved post***sono contento, si`raist
        • Anonimo scrive:
          Re: volevo usare linux ma...


          ah, dimenticavo, a te serve che il pc

          inserisca da solo il cd dei

          drivere nel lettore e te li installi lui

          senza chiederti niente :P

          Certo che si! Non so se ti sei accorto, ma
          siamo nel 2003 e le cose sono cambiate, e di
          parecchio...Si, ora ci sono molti più utonti che credono di saperusare un computer...
          altro che i tuoi
          sistemi-operativi-da-{centro-sociale,di-calcolo]http://www.top500.orgChi c'è al terzo posto? Windows forse?
          Tu sei frustrato, invece...E tu sei... vabbe'... ma che importa...
          Il pinguino deve sparire. Ma sta gia'
          succedendo... Uhm, non credo che succederà mai, rassegnati...Dovrai convivere con i pinguini per il resto dellatua esistenza.
        • Anonimo scrive:
          Re: volevo usare linux ma...
          - Scritto da: Anonimo



          2. I driver si trovano facilmente?


          Assolutamente NO.

          assolutamente si`, soprattutto per le
          schede

          video.
          Balle e riballe....ci sono fior di
          periferiche (schede audio pro, telecamere,
          schede di acquisizione, ma anche modem adsl,
          masterizzatori esterni usb, etc etc...) che
          non avranno mai driver ufficiali per linux.
          E non venitemi a dire che quando qualcuno si
          mette a fare reverse engineering (tra le
          altre cose, fuori legge) e produce un driver
          non-ufficiale e' la stessa cosa (e il 90%
          dei drivers per linzozz e' fatto
          cosi'....bella roba...)"Zio Bill" cosa dici del fatto che la Microsoft impone i produttori con licenze feudatarie del tipo "non rilasciare driver per Linux altrimenti non funzionerai con Windows"come dire "non c'e' nessun Dio al di fuori di me".Direi che Microsoft è un gran strozzino.


          ZioBill


          ***fai come SCO: uccidi quel

          pinguino...***Atteggiamenti mafiosi...
          • Anonimo scrive:
            Re: volevo usare linux ma...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo




            2. I driver si trovano
            facilmente?



            Assolutamente NO.


            assolutamente si`, soprattutto per le

            schede


            video.

            Balle e riballe....ci sono fior di

            periferiche (schede audio pro, telecamere,

            schede di acquisizione, ma anche modem
            adsl,

            masterizzatori esterni usb, etc etc...)
            che

            non avranno mai driver ufficiali per
            linux.

            E non venitemi a dire che quando qualcuno
            si

            mette a fare reverse engineering (tra le

            altre cose, fuori legge) e produce un
            driver

            non-ufficiale e' la stessa cosa (e il 90%

            dei drivers per linzozz e' fatto

            cosi'....bella roba...)

            "Zio Bill" cosa dici del fatto che la
            Microsoft impone i produttori con licenze
            feudatarie del tipo "non rilasciare driver
            per Linux altrimenti non funzionerai con
            Windows"
            Dico che fa benissimo: io aborro i tempi quando c'erano piu' sistemi diversi in concorrenza e le applicazioni (e i drivers per i dispositivi) esistevano o per questa o per l'altra architettura. Alla fine l'utente ne ha guadagnato, e di parecchio: ora posso andare al supermercato e comperare un dispositivo o un'applicazione, certo che funzioni sul mio sistema operativo.Grazie Bill, grazie Microsoft!ZioBill***(win)(win)(win)(win)***
    • Anonimo scrive:
      Re: volevo usare linux ma...
      Sei il solito colgione*** Mandare affanculo Zio Bill e' gratis ***
    • argaar scrive:
      Re: volevo usare linux ma...
      ma che vai dicendo zio bill del cavolo torna nelle praterie!Usa "Mandrake 9.1" lo trovi anche in edicola completo (3 cds)appena installato mi ha beccato tutte le periferiche, ha trovato addirittura la fotocamera digitale IX-30 della fuji....configurarlo poi ormati grazie a DrakX è una cazzata, 20 min è usi tutto
      • Anonimo scrive:
        Re: volevo usare linux ma...
        Anche il mio modem adsl D-link D200??? A me non sembra...(e non venitemi a proporre i driver non ufficiali perche' non ci saranno mai sul mio pc dei driver non originali della casa produttrice...)Anche il mio hub bluetooth (con cui mi collego alla nokia data suite per il mio 3650???....approposito: non esiste nessuna nokia data suite per linzozz...)Anche il mio masterizzatore esterno 40x usb2.0?? Ah, ma non e' ancora supportato dai programmi di masterizzazione di linzozz...Linux is crap.- Scritto da: argaar
        ma che vai dicendo zio bill del cavolo torna
        nelle praterie!
        Usa "Mandrake 9.1" lo trovi anche in edicola
        completo (3 cds)
        appena installato mi ha beccato tutte le
        periferiche, ha trovato addirittura la
        fotocamera digitale IX-30 della fuji....
        configurarlo poi ormati grazie a DrakX è una
        cazzata, 20 min è usi tutto
        • argaar scrive:
          Re: volevo usare linux ma...
          beh sai com'è paghi il fatto di non dover pagare per avere qualcosa, sai perchè sotto win funzionano quelle periferiche? perchè con i soldi che un utente da a M$ loro pagano uno che dopo 3 min che la ditta ha fatto quel masterizzatore, hd o altro, ha già realizzato driver.a parte il fatto che i driver li trovi quasi su ogni sito di produttori, devi valutare due cose:1) Puoi anche scriverteli da solo2) E' logico che se usi una periferica vecchi come mio nonnno non trovi driver, io volevo mettere un modem così vecchio che ormai i driver non c'erano più neanche per win
          • argaar scrive:
            Re: volevo usare linux ma...
            ah dimenticavo, da quanto è uscita la GeForce FX???be ecco la pagina per chi usa GNU/Linux:http://www.nvidia.com/view.asp?IO=linux
          • Anonimo scrive:
            Re: volevo usare linux ma...
            - Scritto da: argaar
            beh sai com'è paghi il fatto di non dover
            pagare per avere qualcosa, sai perchè sotto
            win funzionano quelle periferiche? perchè
            con i soldi che un utente da a M$ loro
            pagano uno che dopo 3 min che la ditta ha
            fatto quel masterizzatore, hd o altro, ha
            già realizzato driver.
            a parte il fatto che i driver li trovi quasi
            su ogni sito di produttori, devi valutare
            due cose:
            1) Puoi anche scriverteli da solo
            2) E' logico che se usi una periferica
            vecchi come mio nonnno non trovi driver, io
            volevo mettere un modem così vecchio che
            ormai i driver non c'erano più neanche per
            winio sinceramente i drivers li trovo sopratutto per periferiche vecchie, i pc di produzione si basano su periferiche testate e ritestate non sulle ultime uscite e su questo linux ci sta a bagno
          • Anonimo scrive:
            Re: volevo usare linux ma...
            - Scritto da: argaar
            beh sai com'è paghi il fatto di non dover
            pagare per avere qualcosa, sai perchè sotto
            win funzionano quelle periferiche? perchè
            con i soldi che un utente da a M$ loro
            pagano uno che dopo 3 min che la ditta ha
            fatto quel masterizzatore, hd o altro, ha
            già realizzato driver.
            a parte il fatto che i driver li trovi quasi
            su ogni sito di produttori, devi valutare
            due cose:
            1) Puoi anche scriverteli da solo
            2) E' logico che se usi una periferica
            vecchi come mio nonnno non trovi driver, io
            volevo mettere un modem così vecchio che
            ormai i driver non c'erano più neanche per
            win...be genio allora scrivimi un driver per il mio modem adsl IPM speedweb se sei capace...
        • Anonimo scrive:
          Re: volevo usare linux ma...
          - Scritto da: Anonimo
          Anche il mio modem adsl D-link D200??? A me
          non sembra...basta con 'sta storia
          (e non venitemi a proporre i driver non
          ufficiali perche' non ci saranno mai sul mio
          pc dei driver non originali della casa
          produttrice...)ti faccio notare che il 99% dei driver per linux non sono fatti dalle case produttrici ma dalla comunita`, ergo non userai mai linux. meglio per noi.
          Anche il mio hub bluetooth (con cui mi
          collego alla nokia data suite per il mio
          3650???....approposito: non esiste nessuna
          nokia data suite per linzozz...)
          non lo so e non me ne frega niente: e` roba da sfigati
          Anche il mio masterizzatore esterno 40x
          usb2.0?? Ah, ma non e' ancora supportato dai
          programmi di masterizzazione di linzozz...
          non credo proprio: che marca e`?
          Linux is crap.
          anche il tuo cervello, o quello che ne rimaneraist
        • Anonimo scrive:
          Re: volevo usare linux ma...
          - Scritto da: Anonimo
          Anche il mio modem adsl D-link D200??? A me
          non sembra...
          (e non venitemi a proporre i driver non
          ufficiali perche' non ci saranno mai sul mio
          pc dei driver non originali della casa
          produttrice...)ecco con chi abbiamo a che fare, con uno che NON USA il computer... ma che fai? vivi aspettando che sia da buttare perche' il successivo SO dell micro$oft ti cheide il triplo di risorse?vivili i pc in tutta la loro "lunghezza"
          Anche il mio hub bluetooth (con cui mi
          collego alla nokia data suite per il mio
          3650???....approposito: non esiste nessuna
          nokia data suite per linzozz...)

          Anche il mio masterizzatore esterno 40x
          usb2.0?? Ah, ma non e' ancora supportato dai
          programmi di masterizzazione di linzozz...

          Linux is crap.io uso cose con linuzzo che con win non funzioneranno maiho fatto funzionare INSERENDOLA una memory stick e la fotocamera senza nessun drive... queste cose con win sono miraggi, a volte pure con i drive, quando va bene devi cmq riavviareWINSUXandYOU are the only crap.
          - Scritto da: argaar

          ma che vai dicendo zio bill del cavolo
          torna

          nelle praterie!

          Usa "Mandrake 9.1" lo trovi anche in
          edicola

          completo (3 cds)

          appena installato mi ha beccato tutte le

          periferiche, ha trovato addirittura la

          fotocamera digitale IX-30 della fuji....

          configurarlo poi ormati grazie a DrakX è
          una

          cazzata, 20 min è usi tutto
      • Anonimo scrive:
        Re: volevo usare linux ma...
        uso Linux dal 97, non ho mai avutoproblemi con le mie schede video.Due settimane fa ho cambiato schedavideo, ho installato una firewire e sostituitoil mouse.E' stato piu' facile di windows, ha fatto tuttola RH9.
    • Anonimo scrive:
      Re: volevo usare linux ma...
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      l'ultima volta che ci ho provato non ho

      trovato i driver della scheda video ed ho

      rinunciato.



      vorrei sapere da qualcuno di voi che lo
      usa:

      1. è diventato più facile configurarlo?
      NO

      2. I driver si trovano facilmente?
      Assolutamente NO.

      Linux is crap (direbbero gli inglesi)

      ZioBill
      ***fai come SCO: uccidi quel pinguino...***errore !!! fai come SCO muori ucciso dal pinguino!
  • Anonimo scrive:
    Re: IO NO!!!
    SI, sei un siciliano confessa!!!
  • Anonimo scrive:
    IO NO!!!
    Vade retro Linux!!!!ZioBill***forza SCO, pensaci tu...***
  • Anonimo scrive:
    Senza giochi non si decolla.
    Linux ha tutte le carte in regola, meno una:gli mancano i giochiQuando si inizieranno a vedere sugli scaffali dei negozi giochi per Linux di fianco ai giochi per PC e per PS, allora nessuno riuscirà più a mettergli un freno.C'è poco da fare. La maggior parte delle persone a casa usa il PC per giocare.
  • Anonimo scrive:
    volevo usare linux ma...
    l'ultima volta che ci ho provato non ho trovato i driver della scheda video ed ho rinunciato. vorrei sapere da qualcuno di voi che lo usa:1. è diventato più facile configurarlo? 2. I driver si trovano facilmente?
    • Anonimo scrive:
      Re: volevo usare linux ma...
      siciliano bastardo!!!
    • TeX scrive:
      Re: volevo usare linux ma...
      - Scritto da: Anonimo
      l'ultima volta che ci ho provato non ho
      trovato i driver della scheda video ed ho
      rinunciato.

      vorrei sapere da qualcuno di voi che lo usa:
      1. è diventato più facile configurarlo? Dipende dalla distribuzione, comunque in generale si...
      2. I driver si trovano facilmente?Dipende dall'hardware... per le principali schede video comunque i driver sono disponibili, e molte sono supportate nativamente da xfree...http://www.xfree86.org/current/Status.htmlPer alcune schede non supportate nativamente da xfree esiste comunque un driver, spesso fornito direttamente dal produttore.*** I troll hanno rotto le balle ***
      • genoma scrive:
        Re: volevo usare linux ma...
        - Scritto da: TeX
        [cut]
        *** I troll hanno rotto le balle ***Concordo pienamente.Salutigenoma
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate lo sfogo (lungo)
    utonto siciliano di merda
    • Anonimo scrive:
      Re: Scusate lo sfogo (lungo)

      utonto siciliano di merdaChi sarebbe l'utonto siciliano?Andrea
      • Anonimo scrive:
        Re: Scusate lo sfogo (lungo)
        siciliano! (tutti pisciasotto i siciliani)
        • Anonimo scrive:
          Re: Scusate lo sfogo (lungo)

          siciliano! (tutti pisciasotto i siciliani)Tanto per precisare non sono siciliano....Al massimo potresti darmi del milanese visto che sono nato a Milano... oppure del trentino visto che abito a Trento... ma siciliano proprio no mi dispiace.Andrea
          • Anonimo scrive:
            Re: Scusate lo sfogo (lungo)
            inutile che tu ti nasconda in mezzo alla nebbia, sporco siciliano!! ovunque vi nasconderete vi trovero'!
          • Anonimo scrive:
            Re: Scusate lo sfogo (lungo)

            inutile che tu ti nasconda in mezzo alla
            nebbia, sporco siciliano!! ovunque vi
            nasconderete vi trovero'!Cavolo mi dispiace davvero tanto per te... chissà quanto spendi di analista ogni mese...forse sarebbe meglio compatirti.Andrea
          • Anonimo scrive:
            Re: Scusate lo sfogo (lungo)
            siciliano!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ci vogliono tutti schiavi
    in base a cosa affermi questo? io vedo solo del software libero e commerciale (si il software libero e' anche software commerciale) che si diffonde; qual'e' il problema? non lo vuoi? e non lo usare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci vogliono tutti schiavi
      - Scritto da: Anonimo
      in base a cosa affermi questo? io vedo solo
      del software libero e commerciale (si il
      software libero e' anche software
      commerciale) che si diffonde; qual'e' il
      problema? non lo vuoi? e non lo usare.appunto,,, non ti piace windows ? non lo usare!come cambiano le cose eh
      • Anonimo scrive:
        Re: Ci vogliono tutti schiavi
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        in base a cosa affermi questo? io vedo
        solo

        del software libero e commerciale (si il

        software libero e' anche software

        commerciale) che si diffonde; qual'e' il

        problema? non lo vuoi? e non lo usare.


        appunto,,, non ti piace windows ? non lo
        usare!io infatti non lo uso, ma non sono io quello che va a scrivere nei post degli attacchi al sistema operativo che non mi piace (ma il tizio cui ho risposto)
      • garak scrive:
        Re: Ci vogliono tutti schiavi

        appunto,,, non ti piace windows ? non lo
        usare!Questo potrai dirlo solo quando i pc di cui parla l'articolo arriveranno in Italia.Attualmente, se voglio un pc preassemblato, DEVO comprare windows.
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate lo sfogo (lungo)

    Sono veramente stufo. aah ma se qualcuno non è daccordo...
    Ad essere sincero Windows Xp e 2000 non
    erano nemmeno poi così male.ROTFL
    PS: Questo post era destinato a tutti gli
    estremisti di una o dell'altra parte...
    crescete un po'.ROTFL ogni tanto qualcuno viene a cercaredi mettere ordine, tempo perso caro e nonti preoccupare che qui di gente che se cresceancora un pò va al creatore è pieno (anchetra i flamers)
    • Anonimo scrive:
      Re: Scusate lo sfogo (lungo)
      - Scritto da: Anonimo

      Sono veramente stufo.

      aah ma se qualcuno non è daccordo......altrimenti l'utente medio somatizza :-P

      Ad essere sincero Windows Xp e 2000 non

      erano nemmeno poi così male.

      ROTFL
      Vabbè dai non sono così male. Almeno non crashano ogni batter di ciglia.

      PS: Questo post era destinato a tutti gli

      estremisti di una o dell'altra parte...

      crescete un po'.

      ROTFL ogni tanto qualcuno viene a cercare
      di mettere ordine, tempo perso caro e non
      ti preoccupare che qui di gente che se cresce
      ancora un pò va al creatore è pieno (anche
      tra i flamers)
      Si lo so... probabilmente avevo 10 minuti da buttare via e non avevo di meglio da fare... ma come da object...era uno sfogo... ma nn si sa mai...magari qualcuno leggendo si rende conto che dice cose senza senso...Come si suol dire la speranza è l'ultima a morire.........anche se prima o poi muore anche quella.CiaoAndrea
  • Anonimo scrive:
    Re: Ci vogliono tutti schiavi
    - Scritto da: Anonimo
    Ma quale progresso, quale libertà?
    Stanno creando il nuovo modello di utonto,
    userà linux, si sentirà libero ma sarà un
    distro-zombie e si interesserà ai nuovi
    programmilli solo se essi verranno inseriti
    nella prossima versione della distro
    preferita (altrimenti non riuscirà ad
    installarselo). C'è da dire che con un
    sistema così per l'utente medio tcpa è
    superflo...L'utenza a cui è destinato questo tipo di soluzione è per lo più formata da gente che il pc lo usa per controllare la posta, scrivere un documento con il suo word processor preferito e ogni tanto andare in internet. Di solito questo tipo di utenza quando deve installare un programma (anche su windows) chiama l'amico che gli configura il tutto e gli crea il link sul desktop. Quindi non vedo il problema. E in ogni caso l'utente medio non compra un pc con preinstallato un sistema operativo così. E' più facile che come gli arriva a casa la macchina formatti tutto e installi il suo sistema operativo preferito.Andrea
  • Anonimo scrive:
    Re: Finita la pacchia...
    abbiamo ancora il 99% di trippa non tipreoccupare...quando le percentuali non saranno piùbulgare ci metteremo 10 minutia riciclarci
    • Anonimo scrive:
      Re: Finita la pacchia...
      sei un siciliano!
      • Anonimo scrive:
        Re: Finita la pacchia...

        sei un siciliano!Sembra che tu abbia qualche problemino con i siciliani....Che è.. non ti piacciono le arance?Andrea
        • Anonimo scrive:
          Re: Finita la pacchia...
          abitante della sicilia!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Finita la pacchia...
          - Scritto da: Anonimo

          sei un siciliano!
          Sembra che tu abbia qualche problemino con i
          siciliani....
          Che è.. non ti piacciono le arance?

          Andreaprobabilmente la ragazza gli ha messo le corna con un siciliano... e così il povero cornuto si viene a sfogare qui sul forum.tanti saluti cari al cornuto (e attento alle porte)
          • Anonimo scrive:
            Re: Finita la pacchia...
            vigliacco siciliano!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Finita la pacchia...

            probabilmente la ragazza gli ha messo le
            corna con un siciliano... e così il povero
            cornuto si viene a sfogare qui sul forum.

            tanti saluti cari al cornuto (e attento alle
            porte)heheheh la stessa cosa che pensavo io ad ogni suo intervento lololsto cornutaccio lolololdai non te la prendere susu :) ci sono tante donne in giro,,, certo che se non le riesci a soddisfare ehmmmm nulla di piu facile poi che ti mettano due bei cornoni con un siciliano... un altotesino, un ligure, un calabrese ecc ecc smakun bolzanino :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Finita la pacchia...
            ciliano!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Finita la pacchia...

    ... non c'e' piu' TRIPPA PER GATTI, pensate
    alla vostra vecchiaia stivgiobs e bilgheits,
    fate una pensione integrativa, compratevi
    un'appartamentino in periferia dove passare
    i vostri solitari giorni della terza eta'
    con il vostro LINUX.

    ... e l'avanzata continua inarrestabile!
    W (linux) W (linux)W (linux) W

    Fossa comune per (apple)+(win) Poveretto come mi fai pena, vai vai a giocherellare col tuo bel linux e non venire a sparare trollate sui forum.
    • Anonimo scrive:
      Re: Finita la pacchia...
      Bravo!
      • Anonimo scrive:
        Re: Finita la pacchia...
        - Scritto da: Anonimo
        Bravo!Ma suca
        • Anonimo scrive:
          Re: Finita la pacchia...
          siciliano di merda (i siciliani son tutti vigliacchi senza palle)
          • Anonimo scrive:
            Re: Finita la pacchia...
            Vieni qua a dirlo se hai il coraggio, coniglio!
          • Anonimo scrive:
            Re: Finita la pacchia...
            zitto cacasotto d'un siciliano, tanto lo so che a parlare siete bravi ma poi alla resa dei conti ve la fate sotto! siciliano!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Finita la pacchia...
            - Scritto da: Anonimo
            zitto cacasotto d'un siciliano, tanto lo so
            che a parlare siete bravi ma poi alla resa
            dei conti ve la fate sotto! siciliano!!!Dite la verita', voi due vi siete conosciuti alla facolta' di filosofia orientale di Oxford...
          • Anonimo scrive:
            Re: Finita la pacchia...
            ciliano!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Finita la pacchia...
    ... non c'e' piu' TRIPPA PER GATTI, pensate alla vostra vecchiaia stivgiobs e bilgheits, fate una pensione integrativa, compratevi un'appartamentino in periferia dove passare i vostri solitari giorni della terza eta' con il vostro LINUX.... e l'avanzata continua inarrestabile!W (linux) W (linux)W (linux) WFossa comune per (apple)+(win)
    • Anonimo scrive:
      Re: Scusate lo sfogo (lungo)
      - Scritto da: Anonimo
      ... non c'e' piu' TRIPPA PER GATTI, pensate
      alla vostra vecchiaia stivgiobs e bilgheits,
      fate una pensione integrativa, compratevi
      un'appartamentino in periferia dove passare
      i vostri solitari giorni della terza eta'
      con il vostro LINUX.

      ... e l'avanzata continua inarrestabile!
      W (linux) W (linux)W (linux) W
      Sono un utente di linux da qualche anno ormai... Ad oggi uso una Debian e ne sono completamente soddisfatto, non mi manca assolutamente Windows.Questo è per farti capire che non sono un estremista Microsoft (come ho scoperto esistere proprio su questo forum).A mio parere il tuo intervento è completamente senza senso. E' soltanto una trollata ne nulla da e nulla toglie.Seguo questo forum da parecchio tempo e molto spesso provo "disgusto" a leggere alcuni post (come per esempio il tuo). A mio parere siete tutti estremisti, sia da una parte che dell'altra. Perchè dovete sempre scannarvi a sangue su questo argomento? Di qualsiasi cosa si parli alla fine esce fuori un flame windows-linux. Sono veramente stufo. Provo disprezzo per quelli che come te insultano windows solo per il fatto di non essere linux come provo disprezzo per quelli che insultano tutto ciò che non è Microsoft e non fanno che tessere le lodi di Bill Gates. Io non ho nulla contro Windows. Ad essere sincero Windows Xp e 2000 non erano nemmeno poi così male.Io uso linux perchè mi piace come sistema operativo, soddisfa le mie esigenze e perchè non sono in linea con la politica Microsoft. Perfetto non utilizzo Windows. Ma perchè dovrei andare in giro a dire che Windows è il diavolo e Linux invece è la salvezza? Oppure perchè dovrei insultare a spada tratta linux... open source e in genere tutto quello che non è windows solo perchè non lo conosco e mi fa paura??? Siete soltanto ipocriti. Parlate male di cose che o non conoscete oppure non avreste ragione di infangare.Windows è un sistema operativo che va benissimo per un certo tipo di utenza (che non è detto siano utonti in quanto tantissimi professionisti utilizzano windows con profitto) e non è detto che questa utenza abbia interesse a migrare a linux.Linux è un ottimo sistema operativo per un altro tipo di utenza e anche questo viene usato con profitto da professionisti.Ognuno dei due a punti a favore e punti a sfavore ma non esiste uno migliore dell'altro.Esiste solo quello che soddisfa meglio certe esigenze e quello che ne soddisfa meglio altre.Con questo io continuerò ad utilizzare linux, in particolare Debian, software open source. Ma rispetto quelli che continueranno a utilizzare Windows e software closed source.Perchè io non sono meglio di loro per le mie scelte.Sono contentissimo che linux continui la sua evoluzione migliorando sempre di più, ma non per questo devo obbligare altri a utilizzarlo, posso solo consigliarlo e al massimo esporre i suoi punti di forza.
      Fossa comune per (apple)+(win) Questo è proprio quello a cui mi riferivo sopra.PS: Questo post era destinato a tutti gli estremisti di una o dell'altra parte... crescete un po'.Andrea
      • Anonimo scrive:
        Re: Scusate lo sfogo (lungo)

        Sono un utente di linux da qualche anno
        ormai... Ad oggi uso una Debian e ne sono
        completamente soddisfatto, non mi manca
        assolutamente Windows.

        Questo è per farti capire che non sono un
        estremista Microsoft (come ho scoperto
        esistere proprio su questo forum).

        A mio parere il tuo intervento è
        completamente senza senso. E' soltanto una
        trollata ne nulla da e nulla toglie.

        Seguo questo forum da parecchio tempo e
        molto spesso provo "disgusto" a leggere
        alcuni post (come per esempio il tuo). A mio
        parere siete tutti estremisti, sia da una
        parte che dell'altra. Perchè dovete sempre
        scannarvi a sangue su questo argomento? Di
        qualsiasi cosa si parli alla fine esce fuori
        un flame windows-linux. Sono veramente
        stufo. Provo disprezzo per quelli che come
        te insultano windows solo per il fatto di
        non essere linux come provo disprezzo per
        quelli che insultano tutto ciò che non è
        Microsoft e non fanno che tessere le lodi di
        Bill Gates. Io non ho nulla contro Windows.
        Ad essere sincero Windows Xp e 2000 non
        erano nemmeno poi così male.

        Io uso linux perchè mi piace come sistema
        operativo, soddisfa le mie esigenze e perchè
        non sono in linea con la politica Microsoft.
        Perfetto non utilizzo Windows. Ma perchè
        dovrei andare in giro a dire che Windows è
        il diavolo e Linux invece è la salvezza?
        Oppure perchè dovrei insultare a spada
        tratta linux... open source e in genere
        tutto quello che non è windows solo perchè
        non lo conosco e mi fa paura???

        Siete soltanto ipocriti. Parlate male di
        cose che o non conoscete oppure non avreste
        ragione di infangare.

        Windows è un sistema operativo che va
        benissimo per un certo tipo di utenza (che
        non è detto siano utonti in quanto
        tantissimi professionisti utilizzano windows
        con profitto) e non è detto che questa
        utenza abbia interesse a migrare a linux.
        Linux è un ottimo sistema operativo per un
        altro tipo di utenza e anche questo viene
        usato con profitto da professionisti.

        Ognuno dei due a punti a favore e punti a
        sfavore ma non esiste uno migliore
        dell'altro.Esiste solo quello che soddisfa
        meglio certe esigenze e quello che ne
        soddisfa meglio altre.

        Con questo io continuerò ad utilizzare
        linux, in particolare Debian, software open
        source. Ma rispetto quelli che continueranno
        a utilizzare Windows e software closed
        source.
        Perchè io non sono meglio di loro per le mie
        scelte.

        Sono contentissimo che linux continui la sua
        evoluzione migliorando sempre di più, ma non
        per questo devo obbligare altri a
        utilizzarlo, posso solo consigliarlo e al
        massimo esporre i suoi punti di forza.

        PS: Questo post era destinato a tutti gli
        estremisti di una o dell'altra parte...
        crescete un po'.

        AndreaSono perfettamente d'accordo con te, ogni tanto appare su questo spazio una persona moderata che non deve insultare per farsi apprezzare.Luca
  • Anonimo scrive:
    Ci vogliono tutti schiavi
    Ma quale progresso, quale libertà? Stanno creando il nuovo modello di utonto, userà linux, si sentirà libero ma sarà un distro-zombie e si interesserà ai nuovi programmilli solo se essi verranno inseriti nella prossima versione della distro preferita (altrimenti non riuscirà ad installarselo). C'è da dire che con un sistema così per l'utente medio tcpa è superflo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci vogliono tutti schiavi
      - Scritto da: Anonimo
      Ma quale progresso, quale libertà?
      Stanno creando il nuovo modello di utonto,
      userà linux, si sentirà libero ma sarà un
      distro-zombie e si interesserà ai nuovi
      programmilli solo se essi verranno inseriti
      nella prossima versione della distro
      preferita (altrimenti non riuscirà ad
      installarselo). C'è da dire che con un
      sistema così per l'utente medio tcpa è
      superflo...perfettamente d'accordo
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci vogliono tutti schiavi
      - Scritto da: Anonimo
      Ma quale progresso, quale libertà?
      Stanno creando il nuovo modello di utonto,
      userà linux, si sentirà libero ma sarà un
      distro-zombie e si interesserà ai nuovi
      programmilli solo se essi verranno inseriti
      nella prossima versione della distro
      preferita (altrimenti non riuscirà ad
      installarselo). C'è da dire che con un
      sistema così per l'utente medio tcpa è
      superflo...Quale libertà? Che se uno vuole puo' installare quello che vuole, senza codici seriali "erogati" da remoto e se si cambia idea si puo' cambiare distribuzione tranquillamente. Per quanto riguarda l'installazione, constato che voi utenti Windows non perdete l'abitudine alla menzogna e al FUD: sorry, ma il 90% del software Linux si installa con un paio di click (provare per credere).Quanto una persona impara del sistema che sta usando e' una questione, ma con Linux hai la *liberta'* di imparare quanto vuoi e personalizzare e cambiare quanto vuoi. Con Windows no.Saluti.Prospero
Chiudi i commenti