Apple tappa falle e aggiorna MacOSX

La Mela rilascia un update del proprio sistema operativo che corregge alcuni problemi, alcuni legati a pacchetti open source distribuiti insieme a Mac OS X


Cupertino (USA) – Apple ha rilasciato un aggiornamento al proprio sistema operativo Mac OS X che, oltre a migliorare diversi aspetti del software, va a correggere alcune serie vulnerabilità di sicurezza.

La nuova versione di Mac OS X, la 10.2.5, è stata rilasciata dopo che di recente sono emerse alcune falle all’interno delle versioni di OpenSSL, Apache, Sendmail e Samba distribuite con Mac OS X. Un avviso di sicurezza di Secunia descrive queste falle come “estremamente serie”, soprattutto quella di Sendmail, che può consentire ad un aggressore di guadagnare il controllo di un server non patchato.

Nel raccomandare ai propri utenti l’immediato aggiornamento alla nuova versione di Mac OS X, Apple ha spiegato che la vulnerabilità di OpenSSL può essere utilizzata per identificare la chiave di sessione delle transazioni SSL/TLS, mentre il bug di Apache può essere sfruttato dai cracker per lanciare attacchi di tipo denial of service.

L’aggiornamento mette poi una pezza a due bachi presenti nel DirectoryServices che potrebbero rendere un sistema Mac OS X vulnerabile a diversi tipi di attacco, fra cui denial of service o la possibilità, per un utente locale, di ottenere i privilegi di super user.

Apple ha annunciato che l’aggiornamento 10.2.5 comprende miglioramenti che potenziano la funzionalità e l’affidabilità di diversi applicazioni e tecnologie, fra cui AirPort, Bluetooth, la compatibilità con Classic, FireWire, Graphics, Acquisizione Immagine, Mail e OpenGL.

L’aggiornamento include perfezionamenti all’AFP, ai servizi Web, alle connessioni telefoniche via PPP e al servizio documenti Windows, come pure miglioramenti nell’audio, nella registrazione di dischi, nelle funzionalità di grafica e di stampa.

Per scaricare Mac OS X 10.2.5 e leggere la documentazione completa su tutte le novità introdotte è possibile collegarsi a questa pagina in italiano.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • lucianone2000 scrive:
    Ma quale sarebbe l'utilità?
    ma quale sarebbe l'utilità di sto nuovo coso ?Ci sono già discrete alternative ..... anche Open /star office si istalla server ..... a me sembra troppo sinceramente ..... di questo passo non si fa altro che confondere il mercato (nel senso che c'è gia tanta offerta di applicazioni per l'office outomation). non facevano meglio a dare una mano alla Gnome ? bo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quale sarebbe l'utilità?

      outomation). non facevano meglio a dare una
      mano alla Gnome ? bo!ma secondo te IBM ha davvero intenzione di aiutare l'open source?
  • Anonimo scrive:
    Mamma open source?
    Non aveva puntato sull'open source, che e' il futuro? Linux, gpl, volemose bene, ecc? Open office ca.BIP.to manco di striscio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mamma open source?
      Supportare linux e/o numerosissi altri progetti opensource non obbliga certo a sviluppare tutto, da oggi in poi, sotto GPL o licenza analoga... Cosa pretendi, AIX opensource (non potrebbe neanche...). WebSphere opensource? DB2, Informix, Domino? IBM restà una società, non è certo un ente no-profit...Andrea
      Non aveva puntato sull'open source, che e'
      il futuro? Linux, gpl, volemose bene, ecc?
      Open office ca.BIP.to manco di striscio.
  • Anonimo scrive:
    una vera Novita'
    http://www.groupcomputing.com/dpmain.nsf/DPArticles/B5B90835DB853E59872567B400134280?OpenDocument
    • Anonimo scrive:
      Re: una vera Novita'
      Se avessi letto l'articolo fino in fondo avresti anche trovato che eSuite è un vecchio progetto abbandonato nel '99.Ciao.- Scritto da: Anonimo
      http://www.groupcomputing.com/dpmain.nsf/DPAr
      • Anonimo scrive:
        Re: una vera Novita'
        l'e-suite e' sparita come prodotto a se' pero' l'SDK e' a tuttoggi dentro domino R5 (dalla 5.0.3 credo), nella 6 non so
        • Anonimo scrive:
          Re: una vera Novita' (CORREGGO)
          Una vera novita come prodotto intendevol'e-suite e' sparita come prodotto a se'pero' l'SDK e' a tuttoggi dentro domino R5(dalla 5.0.3 credo), nella 6 non so
  • Anonimo scrive:
    Le volpi...
    Francamente mi chiedo ci siano levolpi che in IBM fanno queste pensate...Tutti sicuramente abbandonerannoOffice, e OpenOffice (gratuito) perla solita m**da scritta in Java (di cui tra l'altroci aveva già provato 6 o 7 anni fa laCorel, con CorelOffice for Java), per di piùbasata su Lotus...; l'unico motivo peril quale la gente continua a farsi mungerecon le licenze di Office è la compatibilitàcon se stesso. Di fatto i vari .XLS, .PPT, .DOCsono uno standard (che la Microsoft controllae aggiorna), e purtroppo tale standard vieneusato anche nella PA.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le volpi...
      ti droghi?ma da quando i formati di office sono compatibili tra di loro?ahh... dici da quando un giudice l'ha ordinato....capisco......e' stata proprio l'inconpatibilita' delle versioni del sw m$ a fargli fare soldi, ed ora riprenderanno grazie alla bufala dell'xml, che non serve a un cazzo nella maggiorparte delle situazioni. Che significa tutto il mercato dei privati, e il 95% del mercato delle aziende.....tra un po' mi dirai che uno dovrebbe usare SwordM$ perche' hai l'assistenza ..... ahhaahhahaah
      • Anonimo scrive:
        Re: Le volpi...

        e' stata proprio l'inconpatibilita' delle
        versioni del sw m$ a fargli fare soldi, ed
        ora riprenderanno grazie alla bufala
        dell'xml, che non serve a un cazzo nella
        maggiorparte delle situazioni. Non sono un difensore di MS o Office ma secondo me hai informazioni errate riguardo l'inconpatibilità delle versioni di Office. E' dalla versione 97 che si riesce a lavorare tranquillamente con Word ed Excel mentre Access chiede se si vuole salvare nel nuovo formato (o salvare nel vecchio). Le catene email con allegato file PowerPoint mi sembra che le leggano tutti e quindi anche questa la possiamo mettere via, Outlook ha sempre il solito file PST per i dati... insomma dov'è questa inconpatibilità?E se adesso introducono XML (che tu intelligemnte chiami bufala) dovresti essere felice visto che si tratta finalmente di uno standard aperto, o adesso non va bene neppure questo?
        • dilbert scrive:
          Re: Le volpi...
          Basare il formato dei documenti di Office su XML non vuol dir niente finché non è standard anche il DTD o lo XML Schema con cui definisci la struttura dei documenti...MS, ad esempio, pubblica il DTD di un file Word?
          • Anonimo scrive:
            Re: Le volpi...

            MS, ad esempio, pubblica il DTD di un file
            Word?MS fa _ben_ di + che pubblicare il DTD: Office 11 ti permette di utilizzare uno schema XSD per descrivere la struttura del documento e... si, loschema da utilizzare puoi sceglierlo tu (per esempio, potresti usare quelli -schifosetti, diciamolo- proposti ad Oasis da Sun per Star/Open Office)
          • Anonimo scrive:
            Re: Le volpi...
            - Scritto da: dilbert
            Basare il formato dei documenti di Office su
            XML non vuol dir niente finché non è
            standard anche il DTD o lo XML Schema con
            cui definisci la struttura dei documenti...

            MS, ad esempio, pubblica il DTD di un file
            Word?volpone la ms non ha mai usato i DTD, e lei che ha introdotto gli schema proprio per sopperire alla incapacità delle DTD di rappresentare i dati, quindi please evitiamo di sparar fesserie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le volpi...

            volpone la ms non ha mai usato i DTD, e lei
            che ha introdotto gli schema proprio per
            sopperire alla incapacità delle DTD di
            rappresentare i dati, quindi please evitiamo
            di sparar fesserie.Quali fesserie avrebbe sparato? mi sono sfuggite...
        • Giambo scrive:
          Re: Le volpi...
          - Scritto da: Anonimo
          E se adesso introducono XML (che tu
          intelligemnte chiami bufala) dovresti essere
          felice visto che si tratta finalmente di uno
          standard aperto, o adesso non va bene
          neppure questo?"Office 2003 e XML: Per molti ma non per tutti"http://news.com.com/2100-1012-996528.html?tag=lh
    • Anonymous scrive:
      Re: Le volpi...
      - Scritto da: Anonimo
      Francamente mi chiedo ci siano le
      volpi che in IBM fanno queste pensate...
      Tutti sicuramente abbandoneranno
      Office, e OpenOffice (gratuito) per
      la solita m**da scritta in JavaFatti due conti: alla fine una grossa azienda riparmirera'molti soldi, sia per il fatto che i pc diventeranno terminali (che costano una mazza, poco meno di 200?), si in licenze office.Aggiungi poi licenza antivirus su ogni client e assitenza tecnica sul pc, vedrai quanto conviene rimanere a MS office.Qui si sta parlando di realta' aziendali (e di un certo livello), non certo desktop casalinghi.Se il pordotto sara' veramente buono, e le premesse ci sono, i vari formati .doc ecc.. saranno il problema minore.Anonymous
    • KerNivore scrive:
      Re: Le volpi...
      - Scritto da: Anonimo
      Francamente mi chiedo ci siano le
      volpi che in IBM fanno queste pensate...
      Tutti sicuramente abbandoneranno
      Office, e OpenOffice (gratuito) Ma li leggi gli articoli oppure la tua scimmia ammaestrata scrive questi post in automatico ?
      per
      la solita m**da scritta in Java si bravo. probabilmente pensi che l'unica cosa che si possa fare in java siano le applet e non sai nemmeno di cosa stai parlando
      (di cui tra
      l'altro
      ci aveva già provato 6 o 7 anni fa la
      Corel, con CorelOffice for Java), per di più
      basata su Lotus...; l'unico motivo per
      il quale la gente continua a farsi mungere
      con le licenze di Office è la compatibilità
      con se stesso. Di fatto i vari .XLS, .PPT,
      .DOC
      sono uno standard Ah si ? E da quando ? Dove sono le specifiche ?
      (che la Microsoft controlla
      e aggiorna), e purtroppo tale standard viene
      usato anche nella PA.E dalle scimmie ammaestrate.
      • Anonimo scrive:
        Re: Le volpi...

        E dalle scimmie ammaestrate. - Che lavoro fai? - "Linux SysAdmin" - no dai veramente, che lavoro fai?
        • KerNivore scrive:
          Re: Le volpi...
          - Scritto da: Anonimo



          E dalle scimmie ammaestrate.

          - Che lavoro fai?
          - "Linux SysAdmin"
          - no dai veramente, che lavoro fai?In realta' ho mentito. Gestisco anche qualche macchina Solaris.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le volpi...
            - Scritto da: KerNivore

            - Scritto da: Anonimo






            E dalle scimmie ammaestrate.



            - Che lavoro fai?

            - "Linux SysAdmin"

            - no dai veramente, che lavoro fai?

            In realta' ho mentito. Gestisco anche
            qualche macchina Solaris.e una bufala se effettivamente cavalchi questo tipo di macchine ed SO ti rimane ben poco tempo per sparar fesserie nei forum ;-)
          • KerNivore scrive:
            Re: Le volpi...
            - Scritto da: Anonimo

            In realta' ho mentito. Gestisco anche

            qualche macchina Solaris.


            e una bufala se effettivamente cavalchi
            questo tipo di macchine ed SO ti rimane ben
            poco tempo per sparar fesserie nei forum ;-)mah, sai, quando non c'e' niente di nuovo da fare ed hai un buon set di script che lavorano per te, ti rimane anche un po di tempo per leggere PI...;-)
  • Anonimo scrive:
    Sono un fanatico di Java...
    ... ma secondo me questa cosa sara' lenta da far paura!
  • Anonimo scrive:
    WebSphere ma chi è il pazzo
    che usa questo application server, realizzato allo scopo solo per far vendere i mostruosi server di ibm (e grazie solo loro riescono a farlo girare a una discreta velocita).
    • Anonimo scrive:
      Re: WebSphere ma chi è il pazzo
      se non erro e' un prodotto che e' venuto a partire da 580MILA dollari (cosi' leggevo su un sito), quindi direi un po' poco desktop :Dpotra' andar bene nelle ditte grandi che so... in Fiat...ma non certo nelle tantissimi PMI presenti in italia
      • Anonimo scrive:
        Re: WebSphere ma chi è il pazzo
        ora lo vendono anche per una sportina di prugne
        • Anonimo scrive:
          Re: WebSphere ma chi è il pazzo
          - Scritto da: Anonimo
          ora lo vendono anche per una sportina di
          prugnecredo si riferise alla suite office like, non a websphere
    • Anonimo scrive:
      Re: WebSphere ma chi è il pazzo
      Nella speranza che quanto scritto sia frutto di una tua esperienza...e non di un qualunque sentito dire !!!!Occhio a giudizi di valoreSaluti- Scritto da: Anonimo
      che usa questo application server,
      realizzato allo scopo solo per far vendere i
      mostruosi server di ibm (e grazie solo loro
      riescono a farlo girare a una discreta
      velocita).
      • Anonimo scrive:
        Re: WebSphere ma chi è il pazzo
        - Scritto da: Anonimo
        Nella speranza che quanto scritto sia frutto
        di una tua esperienza...e non di un
        qualunque sentito dire !!!!
        Occhio a giudizi di valore
        Salutinella mia ditta usiamo websphere su piattaforma windows, e ti posso dire che il responsabile sviluppo web ne e' stufo marcio.Per contro, su piattaforma unix e' ottimo.
        • Anonimo scrive:
          Re: WebSphere ma chi è il pazzo
          beh, allora lsi capisce perché è lento... - Scritto da: Anonimo
          nella mia ditta usiamo websphere su
          piattaforma windows, e ti posso dire che il
          responsabile sviluppo web ne e' stufo
          marcio.
          Per contro, su piattaforma unix e' ottimo.
        • Anonimo scrive:
          Re: WebSphere ma chi è il pazzo
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          Nella speranza che quanto scritto sia
          frutto

          di una tua esperienza...e non di un

          qualunque sentito dire !!!!

          Occhio a giudizi di valore

          Saluti

          nella mia ditta usiamo websphere su
          piattaforma windows, e ti posso dire che il
          responsabile sviluppo web ne e' stufo
          marcio.e grazie se lo monti su un pentium due con 256 MB, gia solo la VM java ti impicca la macchina.
          Per contro, su piattaforma unix e' ottimo.e grazie su piattaforma unix se usi una delle mega mostro macchina della ibm. con configurazioni cosi spaziali gira alla grande anche un lentone come java.
Chiudi i commenti