Apple TV 4K 20222: risolto il bug dello storage

Apple TV 4K 20222: risolto il bug dello storage

Apple ha reso disponibile tvOS 16.1.1 per Apple TV per risolvere il bug che segnalava 64 GB di spazio di archiviazione invece di 128 GB.
Apple ha reso disponibile tvOS 16.1.1 per Apple TV per risolvere il bug che segnalava 64 GB di spazio di archiviazione invece di 128 GB.

Nelle scorse ore, molti utenti in possesso della nuova Apple TV 4K di terza generazione che è stata presentata e lanciata sul mercato da pochissimo, hanno iniziato a lamentare un fastidioso bug relativo al quantitativo di spazio disponibile per l’archiviazione che però, per fortuna, è stato già risolto.

Apple TV 4K di terza generazione: tvOS 16.1.1 risolve il bug dello storage

In sostanza, dopo l’installazione di tvOS 16.1 i dispositivi con 128 GB di storage venivano riconosciuti come se avessero solo 64 GB. La tempestività di Apple al riguardo è stata però lodevole. L’azienda, infatti, ha già provveduto a rendere disponibile un nuovo aggiornamento per Apple TV che va a correggere il tutto.

Da qualche ora a questa parte, Apple ha per l’appunto rilasciato tvOS 16.1.1, un update esclusivo per il più recente modello del suo set-top box che va a fare fronte alla cosa. Il problema, dunque, era specifico per i possessori della configurazione da 128 GB del set-top box.

Nelle note di rilascio dell’aggiornamento viene indicato che è stato risolto un problema che potrebbe causare l’impossibilità per Apple TV di installare le app e infatti il fatto che venisse indicato un quantitativo di storage inferiore a quello effettivo comportava l’impossibilità di eseguire l’installazione di nuovi contenuti.

L’aggiornamento si può scaricare via “etere”, aprendo l’applicazione Impostazioni su Apple TV, accedendo alla sezione Sistema, dunque a quella Aggiornamento Software e procedendo da lì con il download e l’installazione. Ovviamente, chi ha abilitato gli aggiornamenti automatici può evitare di compiere questi passaggi, in quanto tutta la procedura viene effettuata in autonomia.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 nov 2022
Link copiato negli appunti