Apple TV+: contenuti originali e una nuova app

Film, show e contenuti originali in esclusiva: sarà questo il valore aggiunto di Apple TV+, il nuovo servizio di streaming della mela morsicata.

Una nuova piattaforma, attraverso la quale accedere a contenuti esclusivi come film, documentari, serie TV e show, realizzati in collaborazione con alcuni dei volti più noti del mondo cinematografico e della televisione: Apple TV+ è stata l’ultima novità annunciata dalla mela morsicata durante l’evento andato in scena ieri presso lo Steve Jobs Theater di Cupertino.

Apple TV+: i contenuti e l’app

Oprah Winfrey, Steven Spielberg, Jennifer Aniston, Reese Witherspoon, Octavia Spencer, J.J. Abrams, Jason Momoa, M. Night Shyamalan, Jon M. Chu. Questi alcuni dei nomi coinvolti nel progetto, protagonisti dei contenuti originali che potranno essere guardati in streaming attraverso la rinnovata applicazione Apple TV che, tra le altre cose, consentirà anche di sottoscrivere abbonamenti ai canali preferiti (TV Channels): a bordo fin da subito HBO, Starz, SHOWTIME, CBS All Access, Smithsonian Channel, EPIX, Tastemade, MTV Hits e Noggin.

Il software è stato riprogettato dalle fondamenta e, oltre a un’interfaccia tutta nuova, offre un sistema di intelligenza artificiale in grado di mettere in evidenza ciò che viene ritenuto di maggiore interesse per l’utente, sulla base dei suoi gusti personali, pescando dal catalogo di oltre 150 app di streaming, comprese quelle di Amazon Prime, Hulu, Canal+, Charter Spectrum, DIRECT NOW e PlayStation Vue. Non manca ovviamente l’integrazione con iTunes Store per l’acquisto di film e show.

Apple TV+: prezzo e disponibilità

I prezzi e la disponibilità di Apple TV+ saranno annunciati entro l’autunno. Già confermata invece la finestra di lancio per la nuova applicazione Apple TV: arriverà a maggio su iPhone, iPad e sul set-top box Apple TV, sotto forma di aggiornamento software gratuito in 100 paesi. In autunno toccherà poi ai Mac. Già questa primavera si assisterà invece al debutto sul mercato dei primi televisori con l’app preinstallata, prodotti da Samsung, poi arriverà il supporto delle piattaforme commercializzate da Amazon (Fire TV), LG, Roku, Sony e VIZIO.

Tra le altre caratteristiche da segnalare c’è l’opzione In Famiglia (Family Sharing) che permette di condividere gli abbonamenti con tutti i familiari, senza alcun costo extra.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Fonte: Apple
Chiudi i commenti