Apple Vision Pro: riparazioni con costi fino a 2.399 dollari

Apple Vision Pro: riparazioni con costi fino a 2.399 dollari

Dalla documentazione pubblicata da Apple si apprende che la riparazione di Apple Vision Pro senza copertura può costare fino a 2.39 dollari.
Apple Vision Pro: riparazioni con costi fino a 2.399 dollari
Dalla documentazione pubblicata da Apple si apprende che la riparazione di Apple Vision Pro senza copertura può costare fino a 2.39 dollari.

Compatibilmente con quello che è il prezzo di vendita di partenza del dispositivo pari a ben 3.499 dollari e a quello degli accessori, anche i costi di riparazione di Apple Vision Pro, in preordine negli Stati Uniti da pochi giorni, saranno elevati, molto molto elevati.

Apple Vision Pro: riparazione senza Apple Care fino a 2.399 dollari

Come di consueto per i suoi dispositivi, nelle scorse ore, infatti, Apple ha pubblicato la pagina Web con i costi necessari per effettuare la riparazione di Apple Vision Pro in caso di problemi come il vetro anteriore rotto e la sostituzione completa dovuta ad altri danni.

Stando a quanto comunicato, la sostituzione del visore per altri danni avrà un prezzo pari a 2.399 dollari, ma senza la garanzia estesa Apple Care e il solo vetro anteriore richiederà una riparazione da 799 dollari.

Al momento, il colosso di Cupertino offre solo due opzioni quando si richiede la riparazione o la sostituzione di Apple Vision Pro, ovvero: “Vetro anteriore rotto” o “Altri danni”, appunto. Potrebbe darsi che in futuro vengano aggiunte nuove possibilità, ma al momento non è così.

Per quel che concerne invece i prezzi previsti in caso di sottoscrizione della copertura AppleCare, le riparazioni del vetro presentano un prezzi pari a 299 dollari.

Inoltre, Apple Care copre interventi illimitati e l’intero visore più gli accessori. In caso di sostituzione dell’intera unità, poi, sarà necessario pagare 799 dollari, vale a dire la medesima cifra che viene richiesta per poter effettuare la riparazione del vetro anteriore in mancanza di copertura aggiuntiva applicata al dispositivo.

Fonte: iMore
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 22 gen 2024
Link copiato negli appunti