Apple Watch 8: sarà in grado di misurare la febbre

Apple Watch 8: sarà in grado di misurare la febbre

Secondo Mark Gurman, Apple Watch 8 disporrà di un sensore per misurare la temperatura corporea e capire se l'utente ha la febbre oppure no.
Secondo Mark Gurman, Apple Watch 8 disporrà di un sensore per misurare la temperatura corporea e capire se l'utente ha la febbre oppure no.

Sono ormai mesi che si parla della possibile implementazione su Apple Watch 8 di un sensore per il rilevamento della temperatura corporea e non sempre le indiscrezioni al riguardo sono state concordi tra loro. Recentemente la cosa è stata confermata da Ming-Chi Kuo e adesso a tornare sull’argomento è pure Mark Gurman di Bloomberg, con la sua consueta newsletter settimanale “Power On”, con cui ha fatto sapere che l’arrivo della feature in questione è cosa altamente probabile, anche se con delle limitazioni.

Apple Watch 8: un sensore per stabilire se l’utente ha la febbre

Andando più in dettaglio, Gurman ha fatto sapere che la funzione per il rilevamento della temperature corporea su Apple Watch non offrirà una lettura specifica, come ad esempio può farlo un termometro da fronte o da polso, ma dovrebbe essere in grado di stabile se l’utente che se ne serve ha la febbre oppure no, andando quindi a suggerire se rivolgersi al medico oppure effettuare ulteriori verifiche con un termometro “vero e proprio”.

Inoltre, la funzione per rilevare la temperatura del corpo sarebbe una prerogativa della versione “classica” di Apple Watch, ovvero il successore diretto di Apple Watch 7, e della sua variante rugged, mentre non rientrerebbe tra le caratteristiche del più economico modello SE 2.

Da notare, però, che il sensore della temperatura corporea verrà effettivamente implementato solo e soltanto se Apple potrà dirsi effettivamente soddisfatta dei risultati emersi dai primi testi interno che attualmente sono ancora in corso. Qualora dai test condotti il rilevamento della temperatura corporea dovesse dare risultati insufficienti, con ogni probabilità Apple rimanderà l’integrazione al momento in cui disporrà di tecnologie migliori.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: iMore
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 4 lug 2022
Link copiato negli appunti