Apple Watch: in arrivo la connettività satellitare

Apple Watch: in arrivo la connettività satellitare

Secondo Mark Gurman di Bloomberg, Apple avrebbe intenzione di introdurre la connettività satellitare su Apple Watch Serie 8 o Serie 9.
Secondo Mark Gurman di Bloomberg, Apple avrebbe intenzione di introdurre la connettività satellitare su Apple Watch Serie 8 o Serie 9.

I futuri modelli di Apple Watch potrebbero portare in dote una novità decisamente interessante e in grado di fare realmente la differenza rispetto a quanto attualmente già offerto dall’azienda della “mela morsicata”, oltre che dalla maggior parte della concorrenza: la connettività satellitare. A rendere nota la cosa è stato Mark Gurman di Bloomberg, con la sua consueta newsletter settimanale Power Om.

Apple Watch Serie 8 o Serie 9 con connettività satellitare

Nelle scorse ore, infatti, il giornalista esperto riguardo il mondo Apple ha affermato che in futuro Apple Watch è destinato a ricevere la funzionalità in questione. Più precisamente, la connessione satellitare dovrebbe essere già supportata con la Serie 8 o la Serie 9 dello smartwatch dell’azienda di Cupertino.

Riportiamo di seguito, in forma tradotta, quanto dichiarato da Gurman a riguardo.

Che sia su iPhone o Apple Watch, la tecnologia fornirebbe un’alternativa al Garmin inReach Explorer e SPOT, comunicatori satellitari portatili con caratteristiche simili.

Il partner commerciale dovrebbe essere Globalstar Inc. È interessante notare che la compagnia in questione ha recentemente dichiarato di aver acquisito fino a 17 nuovi satelliti per aiutare un potenziale nuovo cliente “senza nome”. Tutto, insomma, sembra combaciare.

Da notare che, stando alle più recenti voci di corridoio, nel 2022, l’azienda capitanata da Tim Cook potrebbe lanciare tre nuovi modelli di Apple Watch: la versione “standard”, un nuovo SE e un inedito indossabile pensato per gli sport estremi. Proprio su quest’ultimo avrebbe senso una tecnologia di comunicazione cellulare che, comunque, non è escluso che possa giungere pure sul modello classico. In entrambi i casi, tale funzionalità permetterebbe di contattare i servizi di emergenza a prescindere dal fatto che la rete sia disponibile oppure no.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 26 apr 2022
Link copiato negli appunti