Arriva il videotelefono Skype. Anzi no

Asus annuncia un apparecchio frutto dell'accordo con Skype. Poi ritira il comunicato, ma la rete ormai lo sa

Roma – Dopo essersi infilato nei telefonini, Skype ha pensato alla videocomunicazione e ha siglato un accordo con ASUS per un nuovo apparecchio. Il risultato si chiamerà AiGuru SV1 Skype , e si tratterà di un videotelefono Skype-enabled . Non sarà un videotelefonino, ma sarà portatile, nella misura in cui è possibile trasportare un dispositivo che pesa oltre 1,5 Kg. Forse.

Il forse è motivato dalle circostanze in cui il dispositivo è stato annunciato: Gizmodo ne dà una segnalazione riportando un comunicato stampa effettivamente pubblicato dalla stessa ASUS, che però avrebbe in qualche modo ritrattato la nota, dichiarando che il prodotto non doveva essere annunciato, visto che l’apparecchio sarebbe ancora in fase di sviluppo. Non è possibile sapere come si sia potuta verificare una simile leggerezza, ma in ogni caso è verosimile pensare che le caratteristiche del dispositivo siano quelle descritte.

Partendo dunque dal presupposto che i contenuti tecnici del comunicato fossero attendibili, si può dire che, sul fronte della connettività, l’apparecchio può contare su una scheda Ethernet 10/100 Mb e su una scheda WiFi (802.11b/g). Oltre al display a colori da 7 pollici, è presente una videocamera VGA (640×480 pixel). Microfono, altoparlante e porta USB completano la dotazione. Le sue dimensioni saranno di 202x123x253 millimetri e il peso di 1,6 kg. Qualche perplessità viene dall’autonomia dichiarata nel “comunicato fantasma” di Asus riportato da Gizmodo, indicata in 30 minuti in standby e 20 minuti in conversazione, con un tempo di ricarica di 2 ore.

La pre-vendita dell’AiGuru SV1 nello Skype Shop non è stata avviata e quindi non è possibile sapere con certezza se, come inizialmente previsto da ASUS, ad ottobre sarà possibile vedere davvero l’apparecchio per cui era stata dichiarata la disponibilità in Europa e Nord America, al prezzo di 299,95 dollari / 249,95 euro / 199.95 sterline. Così come si dovrà attendere per vedere se effettivamente al videotelefono sarà abbinata l’offerta che comprende 10mila minuti al mese di chiamate Skype (oltre 5 ore al giorno) e chiamate illimitate verso numeri di telefono tradizionali in 36 Paesi.

L’annuncio di ASUS non è sfuggito a Charlie Sorrel che sul blog di Wired Gadget Lab non risparmia critiche relative alla scarsa autonomia, alla risoluzione e al prezzo di listino previsto. Caratteristiche che renderebbero l’apparecchio costoso quanto un Eee PC (sempre prodotto dall’azienda di Taipei), ma molto meno performante.

Dario Bonacina

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Number 6 scrive:
    Cool!
    Tony Stark makes you feelHe's a cool exec with a heart of steel.As Iron Man, all jets ablaze,He's fighting and smiting with repulsor rays!Amazing armor! That's Iron Man!A blazing power! That's Iron Man!
  • Francesco scrive:
    e poi??
    Mettiamo anche caso che si riescano a concepire questi elmetti, resta il problema di come trasferire i messaggi da un elmetto all'altro, il che avverrà sicuramente tramite onde elettromagnetiche, ma quindi non bastava il semplice elmetto con radio? quali sono i vantaggi? di certo non la sicurezza visto che vengono comunque trasferiti attraverso l'etere..
    • matik scrive:
      Re: e poi??
      - Scritto da: Francesco
      Mettiamo anche caso che si riescano a concepire
      questi elmetti, resta il problema di come
      trasferire i messaggi da un elmetto all'altro, il
      che avverrà sicuramente tramite onde
      elettromagnetiche, ma quindi non bastava ill'elmetto incorpora un amplificatore e trasmettitore di onde cerebrali, quindi non intercettabili come le comuni onde radio...(..vabbe, sparo anch'io qualche caxxata...:)
  • Funz scrive:
    Soldati e disabili
    Strano che nessuno ha ancora tirato fuori la storia delle tecnologie usate per ammazzare la gente e blablabla, al che qualcun altro risponde immancabilmente che tante innovazioni utili sono derivate dal militare...Strano anche che nessuno abbia pensato alle applicazioni per i disabili, ci sarebbero enormi potenzialità per dare autonomia ai tetraplegici, tanto per fare un esempio. Questi invece parlano di "conversazioni con più privacy" :sMi viene in mente GITS, dove tutti chiacchierano tranquillamente con il pensiero, e il capo dei protagonisti, quando vuole farsi una conversazione "riservata", tira un cavetto dalla nuca e lo attacca alla nuca del suo interlocutore :)
    • Eugenio Odorifero scrive:
      Re: Soldati e disabili
      PI ha raccontato di molte ricerche militari all'avanguardia. Molti credono che il fatto una ricerca militare sia annunciata, poi questa avrà prima o poi una ricaduta positiva sulla società. Ancora mi ricordo, qualche anno fa, dello zaino che ricaricava le batterie. Invenzione infondo nemmeno tanto complessa... per caso qualcuno lo ha visto in vetrina di qualche negozio?
    • MyrddinEmrys scrive:
      Re: Soldati e disabili
      fico! fai critica di un qualcosa che non sai come funziona, non sai com'è fatto.. e anzi nemmeno esiste..cavoli gia' gli trovi tutti sti difetti? sapessi farlo io...
      • Wolf01 scrive:
        Re: Soldati e disabili
        Io critico tutto, almeno uso il cervello invece di stare lì come certi individui davanti alla TV ad aspettare che il tg di turno gli versi in testa un po' di gossip quotidiano (non parlo di te ma di mio padre se vuoi saperlo o ti senti attaccato)E se permetti, visto che loro fantasticano tanto allora posso fantasticare pure ioSiccome sono informato che un'azione e un pensiero attivano 2 aree diverse del cervello, sono anche informato che 2 pensieri su un azione possibile attivano la stessa area, e quindi o questa roba funziona come il traduttore universale di startrek che traduce ancora prima che escano le parole dalla bocca, annullando la tua voce e anzi, rimodulandola in modo che sembra che tu stia parlando un'altra lingua, oppure non c'è verso che capisca la differenza tra coscia destra e strada destra, a meno che non pensi di svoltare come se dovessi girare il volantePer farti un esempio reale:Dragon Naturally Speaking ti permette di avviare programmi, muovere il mouse, svolgere azioni letteralmente parlando al pc... prova mentre stai scrivendo un testo a dire "punto, invio", poi dimmi cosa fa, lui funziona bene, ma non riesce a capire tutto :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 settembre 2008 14.35-----------------------------------------------------------
    • MegaJock scrive:
      Re: Soldati e disabili
      - Scritto da: Wolf01e sarebbe controproducente, a meno che non
      riescano ad intercettare l'esatto stimolo...Basta che pensi in Russo. Clint Eastwood farebbe così, ma lui è Clint Eastwood. Tu invece no.Sfigato.
  • Joliet Jake scrive:
    Zzzzzzzzzzzzzz.......
    Mi sa che sarà il massimo che potranno captare nella testa di un marine.Vuoto pneumatico. :s
  • gippy73 scrive:
    Ortografia
    Molto interessante l'articolo, ma segnalo che la parola "celebrale" non esiste. Anch'io ho detto così per anni, ma poi ho scoperto che la parola è "ceRebrale". Per il futuro..:)
  • Olmo scrive:
    decodifichi lo schema di funzionamento
    Annunziata, che diavolo significa "che decodifichi lo schema di funzionamento"? E' un'espressione senza senso.
    • MegaJock scrive:
      Re: decodifichi lo schema di funzionamento
      Infatti, ma fa molto Star Trek: the next generation. E' per questo che usano questo genere di espressioni, per incantare gli sfigati che spendono la paghetta in orecchie a punta e pistole a raggi di plastica.
      • DarkSchneider scrive:
        Re: decodifichi lo schema di funzionamento
        - Scritto da: MegaJock
        pistole a raggi di
        plastica.Cioè spara plastica? Figata! (rotfl) :DScherzo ci siamo capiti!
        • MyrddinEmrys scrive:
          Re: decodifichi lo schema di funzionamento
          no quello che voleva dire in realtà è che il booster primario collegato ad un dispositivo a gelatina neurale puo' indurre nel campo di curvatura una distorisone talaronica di tipo alpha che genera un contro flusso nella gondola di curvatura tale da deviare il flusso subspaziale fino ai massimi livelli della scala protonica di derivazione neutrinica...
          • 0verture scrive:
            Re: decodifichi lo schema di funzionamento
            Che in altre parole si traduce in: "pizza pizza marescià"
  • Nilok scrive:
    Combattere senza spararsi!
    Luca sei alla canna del gas.....Riportare questo livello infimo di boiate....ma daaiiiiiPerchè non provi a scrivere di come si sta cercando di fare la guerra senza uccidere nessuno o a combattere senza spararsi addosso??????A prestoNilok
  • Alessandrox scrive:
    E questo e' solo l' inizio...
    Arrivera' il giorno che bastera' pensare "piano"...anche il sussurro di un pensiero verra' percepito e allora saranno CAXXI AMARI per tutti, i processi alle intenzioni saranno all' ordine del giorno, VIETATO PENSARE!Un consiglio: cominciate da SUBITO ad allenarvi con le tecniche orientali per fare il VUOTO MENTALE, svuotate la mente e dovranno raggiungere il vostro SPIRITO per ricavare qualcosa... e allora sara' piu' divertente perche' molto ma molto piu' difficile da penetrare
    • USD scrive:
      Re: E questo e' solo l' inizio...
      che fantasia...cmq basta poco per fare il vuoto mentale, tipo guardare una puntata di Domenica In.
    • Cell scrive:
      Re: E questo e' solo l' inizio...
      - Scritto da: Alessandrox
      Arrivera' il giorno che bastera' pensare
      "piano"...anche il sussurro di un pensiero verra'
      percepito e allora saranno CAXXI AMARI per tutti,
      i processi alle intenzioni saranno all' ordine
      del giorno, VIETATO
      PENSARE!Vietato si, specialmente se si tratta della propria testa.Ma questa non era la trama del film, quello con Cruise, come si chiama, ah si, "Minority Report"?

      Un consiglio: cominciate da SUBITO ad allenarvi
      con le tecniche orientali per fare il VUOTO
      MENTALE, svuotate la mente e dovranno raggiungere
      il vostro SPIRITO per ricavare qualcosa... e
      allora sara' piu' divertente perche' molto ma
      molto piu' difficile da
      penetrareTu ci riesci?Ciao
    • anonimo_biz scrive:
      Re: E questo e' solo l' inizio...
      magari basta pensare alle craxxate che dici :)
      • Alessandrox scrive:
        Re: E questo e' solo l' inizio...
        - Scritto da: anonimo_biz
        magari basta pensare alle craxxate che dici :)Beh questo e' facile.... (geek)
    • ... scrive:
      Re: E questo e' solo l' inizio...
      per svuotare la mente basta guardare la de filippi :D
  • Login Password scrive:
    E se uno pensa...
    ... quando torno a casa mi voglio fare un ripasso del kamasutra con la moglie del capitano cornutone?
    • ioooooooooo oooo scrive:
      Re: E se uno pensa...
      - Scritto da: Login Password
      ... quando torno a casa mi voglio fare un ripasso
      del kamasutra con la moglie del capitano
      cornutone?sicuramente non torna a casa :)
  • Echelon scrive:
    Ma quanto sono stronzi
    Si confermano stronzi all' ennesima potenza.Per dei DEMENTI simili era inevitabile il crollo finanziario che hanno subito e che è ancora in corso per ridimensionare la loro coglionaggine.
  • 0verture scrive:
    128 sensori ed un elmetto
    Così appena Charlie farà una sventagliata col suo AK-47 all'altezza della testa e colpirà il casco, un po' di sensori andranno a farsi friggere e le comunicazioni saranno irrimediabilmente compromesse."soldato, spara a sinistra(destra), ho detto a sinistra(destra), sinistraaaa(destraaaa)"
Chiudi i commenti