B Heroes: vince l'edizione 2020 la startup ACBC

E' terminata la docu-serie B Heroes prodotta da Sky e Intesa San Paolo: il contest ha premiato la startup ACBC che produce scarpe personalizzabili.
E' terminata la docu-serie B Heroes prodotta da Sky e Intesa San Paolo: il contest ha premiato la startup ACBC che produce scarpe personalizzabili.
Guarda 6 foto Guarda 6 foto

La startup vincitrice del contest “B Heroes” si chiama “ACBC“. La docu-serie, andata in onda su Sky e conclusasi ieri con la finale presso la Borsa di Milano (una location del tutto simbolica per il tipo di format) è stata prodotta in collaborazione con Intesa San Paolo portando su Sky l’epopea startup grazie ad una sfida tra idee, imprenditori e giovani creativi in cerca di investitori per trasformare in realtà i loro sogni di successo.

ACBC, calzature componibili

La “startup dell’anno” produce calzature componibili: uno degli ultimi prodotti d’abbigliamento che ancora non aveva sperimentato un tasso di personalizzazione così elevato è diventato quindi protagonista dell’edizione 2020 di B Heroes, diventando un’opzione che ora potrà farsi conoscere da un crescente numero di persone. “Tutto può essere cambiato”, recita il sito ufficiale ACBC (acronimo di “Anything Can Be Changed”): anche suole e tomaie, con misure e colori a piacimento, per poter comporre scarpe personalizzate con una moltitudine di combinazioni possibili.

Essere riusciti a portare le migliori startup italiane in Borsa in un’edizione segnata dall’emergenza coronavirus è motivo di enorme soddisfazione per tutto il team, i partner e per me personalmente. L’ecosistema delle startup innovative manda un segnale forte al Paese e speriamo serva a dare la scossa di cui c’è assolutamente bisogno

Fabio Cannavale, ideatore e realizzatore di B Heroes

Alle spalle della ACBC si sono classificate RiceHouse (produzione biocompositi per l’edilizia derivanti dagli scarti della risicoltura) e Wid Academy (accademia online per imparare a usare i social media da importanti influencer italiani). Fuori dal podio la Brain Control (intelligenza artificiale applicata all’interazione uomo macchina con un device per pazienti con gravi disabilità).

L’edizione 2021, nel frattempo, inizia esattamente con la chiusura dell’edizione 2020: fin da oggi nuove startup hanno la possibilità di iscriversi per concorrere al premio del contest dell’anno venturo. Le puntate dell’edizione 2020 sono disponibili su Sky e Now TV; questa sera, alle ore 19.20, è disponibile sui medesimi canali la puntata riassuntiva “The Movie” con tutto il percorso delle startup di questa annata.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 06 2020
Link copiato negli appunti