Ballmer: Microsoft ai massimi storici

Il CEO dell'azienda non solo nega di aver mai lanciato sedie in vita sua ma sottolinea anche come Microsoft stia producendo ad un ritmo e con una qualità mai visti negli ultimi 30 anni


Orlando (USA) – In questi giorni si sta svolgendo in Florida il Gartner Symposium ITxpo , uno di quegli eventi che nella maggior parte dei casi permettono ai più importanti dirigenti del settore IT di dar fiato alle trombe del marketing. Questa volta ne ha approfittato Steve Ballmer, CEO di Microsoft , per scongiurare equivoci e rilanciare il marchio.

L’antipasto espositivo di Ballmer ha messo fine ad uno dei pettegolezzi che hanno tenuto banco negli ultimi mesi, quello sul lancio di una sedia attraverso una stanza mentre l’ingegnere Mark Lucovsky gli comunicava le sue dimissioni, dovute al passaggio tra le fila della grande rivale Google . “Onestamente non ho mai lanciato una sedia in tutta la mia vita”, ha chiosato Ballmer. I più critici però ricordano affermazioni di contorno che il dirigente Microsoft avrebbe pronunciato in quell’occasione, parole smentite da Ballmer ma che fanno già parte di una deposizione rilasciata da Lucovsky in tribunale e relativa ad un altro caso, quello che contrappone Microsoft a Google sull’assunzione di un altro sviluppatore: “Fucking Eric Schmidt (CEO di Google) is a fucking pussy. I’m going to fucking bury that guy, I have done it before, and I will do it again. I’m going to fucking kill Google.”

Il CEO di Microsoft si è dunque dilungato sulle nuove sfide del Gruppo, rilanciando il concetto di innovazione, considerato “il vero segreto” per il successo. “Ci sono tante cose che Google sembrerebbe essere in grado di fare. Leggendo i giornali sembrerebbe che si occupa di tutto, tranne che di curare il cancro. L’unica verità è che anche noi stiamo lavorando duramente. Abbiamo un ottimo team che si impegna nell’innovazione”, ha dichiarato Ballmer. “Nei prossimi 12 mesi il nostro impegno e i nostri investimenti in termini di ricerca si concretizzeranno in una serie di nuovi prodotti rivoluzionari, basta pensare a Vista, Office, Windows Mobile, Internet Explorer 7, Xbox 360… la nostra produttività è ai massimi, come non mai negli ultimi 30 anni”.

Sui lunghi tempi di gestazione di Windows Vista , Ballmer ha affermato che le motivazioni di questo ritardo sono adducibili al gran numero di funzioni implementate.

“Non mi importa dove siamo arrivati. Sappiamo che dobbiamo andare avanti. Dal prossimo anno anche le prestazioni delle ricerche online aumenteranno. Ci siamo prefissati un +70% rispetto agli attuali sistemi disponibili”, ha concluso Ballmer.

Lo speech di Ballmer è poi terminato tra applausi e convenevoli.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E il NANO ingrassa...
    ...e ingrassa....e ingrassa........coni nostri soldi che ci ha fregato per l' acquisto del decoder e in pubblicità della miriade dei suoi canan DTT nati come funghi.
  • Anonimo scrive:
    FORCA ITALIA, MI CONSENTA, CRIBBIO!
    Più lavoro per tutti, meno tasse, più soldi... Un paio di palle, poveri deficenti quelli che ancora ci credono. Purtroppo questa è una nazione di fascisti e tra l'altro il popolo italiano per abitudine si mette sempre a novanta gradi davanti ai potenti, e questo è il risultato: famiglie più povere, e furto legalizzato chiamato DTT. Mi raccomando, italioti succubi dei potenti, alle prossime elezioni votate di nuovo il nano, così con un po di fortuna ripristineranno anche lo ius primae noctis...
    • Anonimo scrive:
      Dicci tu chi votare
      Molti dicono chi non votare, gente come te che però spreme solo odio dalle meningiMortadella non lo voterei manco morto visto che conosce solo il termine tasse, sprechi e magna-magna. E tutto ciò allo scopo di mantenere i soliti parassiti sociali. Lui e i suoi kompagni li considero come una polmoniteIl berslusca fa l'interesse dei potenti & compagnia spremiagrumi vari riuniti SEMPRE a discapito di chi non ha opportunità. Lui e i suoi amici li considero una "febbre tropicale"Berlusca non hai soldi perchè li da ai potentiMortadella ti da i soldi e poi se li riprende per darli ai parassitiBENISSIMO CHI VOTIAMO?
      • Anonimo scrive:
        Re: Dicci tu chi votare
        Fausto Bertinotti
        • Anonimo scrive:
          Re: Dicci tu chi votare
          Fausto CHI? Quello che non è manco andato al voto dei brevetti software in u?? Si vede che aveva un'attacco di pressione majoristica acuta come tutti gli altri :)Fausto CHI? Quello che la sera parcheggia il mercedes COME lo parcheggia il berluska? Fausto CHI?Quello che crede in un'ideologia che dove ha regnato ha portato solo morte, fame e disastri?Ma si sa lui, FAUSTO crede nel Komunismo, come ci credevano i suoi antichi avi "Kompagno, tu lavori, io MAGNO"SVEGLIA CHE SON TUTTI UGUALI!
    • Anonimo scrive:
      Re: FORCA ITALIA, MI CONSENTA, CRIBBIO!
      Si si, non mancherà chi lo farà !
  • Anonimo scrive:
    Avete almeno l'adsl? IP TV
    www.coolstreaming.it
  • Anonimo scrive:
    Abito in sardegna e....
    .... ho visto cose che stentavo a credere.file interminabili al Centro commerciale per comperare 1 ,2 , 4 decoder a testa ! :| calci pugni, risse per accapparrarsi un merdoso decoder "AGGRATIS"....Ora mi domando : chi la il coltello dalla parte del manico ? sai che bello se nessuno avesse comprato il decoder ? ahahahha La massa è davvero stupida... anche io faccio parte della massa e purtroppo pure io sono stupido, prima o poi sarò costretto ad acquistarne uno.asd
  • ERMAC scrive:
    Il DTT possono anche ficcarselo...
    Il DTT possono anche ficcarselo nel C**O quando bloccheranno il segnale credo che passerò a mondo sky non costa tanto i canali sono molti e trasmettono sicuramnte roba migliore con qualità audio video migliore e per di + il decoder me lo danno in comodato loro...E poi alla fine tra DVD e internet mi trovo benissimo anche senza TV tanto per le c*g*te che danno ora non ce sta nulla da perdere
  • Anonimo scrive:
    Prendete l'occasione e fate come me...
    ...non ho un televisore in casa e sto da dio.Quanto ancora volete continuare a farvi prendere per il collo? All'inizio può spaesare rivoluzionare le proprie abitudini, ma dopo un po' si capisce quanto si è guadagnato. (è come lo smettere di fumare)La rassegna stampa di Google è assolutamente migliore di qualsiasi telegiornale.Sul sito Raiclick ci sono i telegiornali dopo circa 1-2 ore dalla trasmissione sui canali Rai (e molte delle trasmissioni Rai; da Ballarò a Target, alle fiction prodotte dalla Rai).Da internet o da una buona videoteca ho tutti i film che voglio e con i sistemi di P2P anche gli spettacoli. Ma soprattutto SCELGO cosa vedere e chi pagare per quello che vedo. In più, e non è cosa da poco, per tutto quello che riguarda internet prima vedo e poi, se ne è valsa la pena spendere il mio tempo così, pago.Considerate questa ennesima presa per i fondelli del digitale terrestre per un'occasione di passare al digitale globale di internet, alla libertà di scelta, ed alla libertà di pagare solo quello che vi piace.Lamentarsi dello shut-down dell'analogico è da schizofrenici... piuttosto prendete in mano la vostra vita liberandovi della televisione (in barba alla par condicio, ai monopoli, alla censura, etc. etc.). La televisione oggi come oggi (e non è colpa di Berlusconi) fa una cosa sola: inquina la vostra percezione della realtà.ciaoRenton78N.b.: e poi volete mettere una casa completamente digitale con impianti ad alta qualità piuttosto che quello scatolotto limitato? Un buon monitor 19 pollici costa quanto un buon televisore... un cubetto della Apple che fa da lettore dvd, videoregistratore, navigatore etc. 400 euro...
    • Anonimo scrive:
      Re: Prendete l'occasione e fate come me.
      bravo.peccato che una bella fetta di italiani ancora e' costretta ad utilizzare il 56k grazie sempre al nostro illuminato Paese.
      • Anonimo scrive:
        Re: Prendete l'occasione e fate come me.
        non una bella fetta degli italiani, bensì la maggioranza degli italiani può usare al massimo il 56k o l'isdn per connettersi ad Internet
    • Anonimo scrive:
      Re: Prendete l'occasione e fate come me.
      Bravo, quoto sopratutto la frase sulla "percezione della realtà".Io sto facendo come te da ormai una anno, e sto davvero da dio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Prendete l'occasione e fate come me.

      N.b.: e poi volete mettere una casa completamente
      digitale con impianti ad alta qualità piuttosto
      che quello scatolotto limitato? Un buon monitor
      19 pollici costa quanto un buon televisore... un
      cubetto della Apple che fa da lettore dvd,
      videoregistratore, navigatore etc. 400 euro...ma vai via al ciapp' ... tu e la marchintosheccolo qua il sapientone no-global ma con il portatilone apple da 8000 euroVA A LAVURA'
  • Guybrush scrive:
    Beati loro
    Avrei preferito che cominciassero col lazio, cosi' finalmente i miei genitori potranno mettere i Pesci Rossi nella TV... quello che fanno e 1000 volte piu' interessante di quel che vedo, di striscio, allo schermo.Posti come questo forum sono decisamente piu' ricchi di contenuti.
    GT
  • Anonimo scrive:
    METRONIC - TWIN BOX
    se scende di prezzo me lo compro..alla faccia di sky e midiaset!http://www.visualdream.it/dettaglio.asp?ID=3360&Fam=319&Lin=&Fas= :@
    • Anonimo scrive:
      Re: METRONIC - TWIN BOX
      carino .... quasi quasi me lo prendo pure io :D
    • Anonimo scrive:
      Re: METRONIC - TWIN BOX
      Risparmia i soldi.Su satellite film, partite e formula 1 sono criptate dalla RAI e mediaset per questione di diritti. In pratica vedi in chiaro solo maghi e televendite e le tv locali. Mica siamo fortunati come i tedeschi, che vedono tutto in chiaro. Se vuoi vedere tutto devi pigliarti il decoder sky.
      • Anonimo scrive:
        Re: METRONIC - TWIN BOX
        - Scritto da: Anonimo
        Risparmia i soldi.
        Su satellite film, partite e formula 1 sono
        criptate dalla RAI e mediaset per questione di
        diritti. In pratica vedi in chiaro solo maghi e
        televendite e le tv locali. Mica siamo fortunati
        come i tedeschi, che vedono tutto in chiaro. Se
        vuoi vedere tutto devi pigliarti il decoder sky.quindi le partite (che non vedo), la formula 1 (che non vedo più) e i film li vedrò sul DDT :) mentre sul satellite vedrò le (sterminate?) tv locali, sono proprio curiso di vedere che è rimasto in chiaro su satellite (c'è un link?)
        • Anonimo scrive:
          Re: METRONIC - TWIN BOX
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Risparmia i soldi.

          Su satellite film, partite e formula 1 sono

          criptate dalla RAI e mediaset per questione di

          diritti. In pratica vedi in chiaro solo maghi e

          televendite e le tv locali. Mica siamo fortunati

          come i tedeschi, che vedono tutto in chiaro. Se

          vuoi vedere tutto devi pigliarti il decoder sky.

          quindi le partite (che non vedo), la formula 1
          (che non vedo più) e i film li vedrò sul DDT :)
          mentre sul satellite vedrò le (sterminate?) tv
          locali, sono proprio curiso di vedere che è
          rimasto in chiaro su satellite (c'è un link?)sempre io.. forse ho trovato una lista di hotbird 13°http://www.lyngsat.com/hotbird.html
  • Anonimo scrive:
    Finalmente la TV nel cesso
    Non vedo l'ora che spengano le trasmissioni analogiche. Basta TV, finalmente.Sara' forse la volta buona che gli italiani inizieranno a pensare con la propria testa.Decoder ? No grazie.S.
  • Anonimo scrive:
    Decoder caro? Compriamo preservativi! :
    Dimmi te cosa si inventano gli italiani per aumentare la popolazione.Cmq per 300? si comprano molti preservativi, sufficienti per qualche mese o anno... :P
    • Anonimo scrive:
      Re: Decoder caro? Compriamo preservativi
      - Scritto da: Anonimo
      Dimmi te cosa si inventano gli italiani per
      aumentare la popolazione.
      Cmq per 300? si comprano molti preservativi,
      sufficienti per qualche mese o anno... :PUhm, a me basdare zi e no ber una seddimana. Forze.Motumbo.
  • Anonimo scrive:
    CHE GIOIA!!!
    Finalmente qualche milione di italiani che smette di spegne la TV e accende il cervello !!!Speriamo, speriamo, speriamo ....
  • Anonimo scrive:
    nessuno mi leva dalla testa che...
    se il digitale terrestre lo avesse promosso un governo di sinistra, sicuramente tutti qui ne stavano AD OGGI tessendo le lodi.Care pecore comuniste, non vi smentite mai.PRIMARIE ULIVO 2005 - il giorno delle pecore
    • Anonimo scrive:
      Re: nessuno mi leva dalla testa che...
      - Scritto da: Anonimo
      se il digitale terrestre lo avesse promosso un
      governo di sinistra, sicuramente tutti qui ne
      stavano AD OGGI tessendo le lodi.

      Care pecore comuniste, non vi smentite mai.




      PRIMARIE ULIVO 2005 - il giorno delle pecoreche palle!i comunisti non esistono più (a parte in Cina -ma sono Maoisti- a Cuba e pochi altri buchi)ma i bigotti...quelli si!e che diamine, anche l'Italiano mi violenti...pensate invece alla vostra bella devolution, che modifica 57 ARTICOLI DELLA COSTITUZIONE (come se i nostri padri fondatori fossero degli ebeti)non siete stanchi di fare i servi dei servi (dei servi dei servi dei servi...)?
      Care pecore comuniste, non vi smentite mai.care piattole fasciste, avete proprio rotto i cogl***i !!
    • Anonimo scrive:
      Re: nessuno mi leva dalla testa che...
      Io non sono sicuramente di sinistrama di cagate chi sta su', ne ha fatte fin troppe... e di sicuro non lo voto piu'.Questa e' solo l'ennesima che sta a rimarcare quanto stia facendo le cose SOLO per suo scopo di lucro o, come alcuni per lui hanno preferito, " per trarne profitto"...io di sicuro non comprero' un decoder per tv (attualmente ho 3 televisori, 1 videoregistratore e 2 comp con altrettanti tuner), dato che di tv comunque ne guardo una alla volta (e comunque fuori da sky, che e' una skifezza, c'e' solo mondezza peggiore), e per di piu' non posso registrare,se sono via, due film su due canali diversi, perche' poi il canale sul decoder dtt chi lo cambia? e alla fine.. oggi potrai anche vedere i canali in chiaro col dtt senza attaccarlo al tel... tra un paio d'anni dovrai attaccarlo obbligatoriametne, e cosi' saranno loro a decidere che canale devi guardare, o per lo meno a sapere cosa guardi.E tra l'altro, non posso certo far capire a mio nonno che d'ora in poi dovra avere 2 telecomandi, 2 apparecchi, e per cambiare canale dovra usarne uno diverso da quello per il volume, e che alla fine dovra' spegnere tutti e due....
      • Anonimo scrive:
        Re: nessuno mi leva dalla testa che...
        E tra l'altro, non posso certo far capire a mio
        nonno che d'ora in poi dovra avere 2 telecomandi,
        2 apparecchi, e per cambiare canale dovra usarne
        uno diverso da quello per il volume, e che alla
        fine dovra' spegnere tutti e due....E pensa che proprio le persone che hanno i maggiori problemi ad usare il marchingegno infernale sono anche quelli che ne hanno più bisogno.Qui c'è gente talmente ingenua che crede che tutti in Sardegna o in Valle d'Aosta sappiano che nel 2006 si spegneranno i ripetitori, mentre non considerano che ci sono persone residenti in paesini talmente fuori dal mondo che un giorno si chiederanno in massa come mai la televisione non và più.Viviamo proprio in un bellissimo stato, non c'è che dire.
    • Anonimo scrive:
      Re: nessuno mi leva dalla testa che...
      Signore e signori ...... ecco uno di quelli che ha contribuito a mandare al governo i ladroni attuali !
    • Anonimo scrive:
      Re: nessuno mi leva dalla testa che...
      - Scritto da: Anonimo
      se il digitale terrestre lo avesse promosso un
      governo di sinistra, sicuramente tutti qui ne
      stavano AD OGGI tessendo le lodi.

      Care pecore comuniste, non vi smentite mai.




      PRIMARIE ULIVO 2005 - il giorno delle pecoreneanche i troll si smentiscono mai (troll1)
    • Anonimo scrive:
      Re: nessuno mi leva dalla testa che...
      - Scritto da: Anonimo
      se il digitale terrestre lo avesse promosso un
      governo di sinistra, sicuramente tutti qui ne
      stavano AD OGGI tessendo le lodi.nessuno mi leva dalla testa che se fossi donna sarei un gran puttanonepurtroppo però non lo sono, e il dtt è stato introdotto da Berlusconi ........ e questo è un fatto
      Care pecore comuniste, non vi smentite mai.
      PRIMARIE ULIVO 2005 - il giorno delle pecorema guarda, per definizione il pecorone segue il capo, quindi direi che è l'animale per antonomasia dei forzisti, seguiti dai fascisti con un pizzico di razzistiun quadretto niente male per un governo occidentalechissà perchè quando(molto spesso) i giornali USA o inglesi spendono parole pesanti su berlusconi non dite che sono comunisti ...... che sfortuna qui la vostra UNICA argomentazione non regge .....
  • Anonimo scrive:
    diritto alla disinformazione
    LOL veramente divertente la parte dell'articolo in cui afferma che togliendo la tv si toglierebbe l'informazione ai cittadini. MOLTO divertente!!!!!
    • db72 scrive:
      Re: diritto alla disinformazione
      Senza toccare il discorso "qualità delle trasmissioni" (e dei tg), le associazioni dei consumatori si soffermano sul diritto all'informazione, garantito dalla Costituzione. Chi non ha il decoder non ha più fonti di informazione? Effettivamente è una forzatura, ma dobbiamo vederne lo scopo. ;)
  • localhost scrive:
    Ha ragione Sky
    Non mi piace Murdoch e non mi piace sky (l'ennesimo monopolista internazionale) però ha ragione da vendere quando dice che DVB-S (sul satellite) è esattamente identico a DVB-T per contenuti, capacità trasmissive e tecnologiche, però per qualche motivo ora siamo tutti obbligati a avere il DTT e non il satellite. Pensate a quante antenne e ripetitori terrestri ci saremmo risparmiati!Cosa cambia? Il decoder ce lo devi avere lo stesso, al posto dell'antenna metti una parabola (tanto alcuni impianti di antenna erano da sostituire lo stesso)...Eppoi perchè non parliamo di ADSL?Il governo è molto meno sollecito nell'obbligare tutti ad avere una connessione ADSL, chissà perchè se la piglia tanto per il DTT, chissà come mai... mah... mah... non riesco a spiegarmelo...
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: Ha ragione Sky
      - Scritto da: localhost
      Non mi piace Murdoch e non mi piace sky
      (l'ennesimo monopolista internazionale) però ha
      ragione da vendere quando dice che DVB-S (sul
      satellite) è esattamente identico a DVB-T per
      contenuti, capacità trasmissive e tecnologiche,
      però per qualche motivo ora siamo tutti obbligati
      a avere il DTT e non il satellite. Pensate a
      quante antenne e ripetitori terrestri ci saremmo
      risparmiati!

      Cosa cambia? Il decoder ce lo devi avere lo
      stesso, al posto dell'antenna metti una parabola
      (tanto alcuni impianti di antenna erano da
      sostituire lo stesso)...

      Eppoi perchè non parliamo di ADSL?
      Il governo è molto meno sollecito nell'obbligare
      tutti ad avere una connessione ADSL, chissà
      perchè se la piglia tanto per il DTT, chissà come
      mai... mah... mah... non riesco a spiegarmelo...Dovrebbe spiegarcelo chi ha votato il portatore nano di interessi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha ragione Sky
      semplicemente perché l'antenna già ce l'hanno tutte le abitazioni mentre mettere la parabola non è esattamente come andare al negozio a comprare il ricevitore digitale.se fosse stato come tu dici identico, avrebbero semplicemente sospeso le trasmissioni terrestri e trasferito tutto sul satellite
  • Anonimo scrive:
    dite no al dtt non comprandolo
    In Sardegna e Valle d'Aosta è in corso un referendum sul digitale terrestre. E' un referendum facile facile.Se il 31 gennaio 2006 non si è comprato il decoder, vuol dire che i cittadini non vogliono il digitale.Elementare, non chiuderanno mai l'analogico, che gli porta tanto Euro, se non ci sono spettatori in digitale!!!!!Confidiamo nei cittadini di queste due regioni, NON FATE LE FILE PER COMPRARE IL DECODER, PENSATE INVECE CHE C'E' CHI LO IMPONE!!!!!!!CHE ORRORE.
    • elcabesa scrive:
      Re: dite no al dtt non comprandolo
      vedrai che se non finisce a tarallucci e vino appena spengono il sistema PAL tutti a comprare il DTT e a urlare voglio la DeFilippi.tra l'altro , Tecnologicamente Parlando,non vedo l'ora che spengano il vecchio sistema e attivino il nuovo.Non so se avete provato a vedere la differenza che c'è fra il dtt e la normale televisione analogica.. e il digitale batte analogico quasi sempre, a volte non lo batte solo perchè trasmettono con bitrate un po troppo basso.bye
      • Anonimo scrive:
        Re: dite no al dtt non comprandolo
        Giusto, non è necessario che le persone che si rifiutano di comperare il decoder digitale terrestre siano la maggioranza, basta che siano una minoranza significativa, pensate che un calo del 20 % del numero di spettatori non vada a far diminuire gli investimenti pubblicitari?io sono uno dei tanti che non ha nessuna intenzione di comperare il decodermale che vada uso la tv per vedermi i dvd e le notizie le trovo sul giornale, mariadefilippi per me può andare a chiedere la acrità sotto i ponti
        • Anonimo scrive:
          Re: dite no al dtt non comprandolo
          E' quello che vorrei fare anche io: tenermi la vecchia TV per guardare i DVD senza acquistare il decoder. Ma così facendo dovrò continuare a pagare il canone?ciao, Max-B--http://www.max-b.org
      • Anonimo scrive:
        Re: dite no al dtt non comprandolo

        Non so se avete provato a vedere la differenza
        che c'è fra il dtt e la normale televisione
        analogica.. e il digitale batte analogico quasi
        sempre, a volte non lo batte solo perchè
        trasmettono con bitrate un po troppo basso.Ho provato e devo dire che il digitale ne esce malconcio.Mi sono fatto prestare (meglio provare prima di pagare) un decoder per 12 giorni e non ho mai ricevuto un segnale buono per + di 2 ore. Con il brutto tempo (e questo agosto ce ne è stato) poi, il segnale era del tutto assente.Per sua natura (codifica mpeg) il digitale è + delicato quindi se ti perdi qualche keyframe ottieni fermi immagine di durata variabile.Comunque, nei brevi periodi di ricezione 'perfetta' del segnale digitale la sua qualità non mi sembrava migliore dell'analogicoHo paura che mentre oggi ci sono i "buoni" che hanno l'ADSL ed i "cattivi" che devono sbattersi con il 56k, inel 2007 ci saranno i "buoni" che guardano la TV ed i cattivi che ascoltano la radio (perchè non hanno nemmeno l'ADSL per vedere la TV via Internet).Mauro
  • Anonimo scrive:
    decoder integrato nella TV ?
    tempo fa ho letto sui forum di PI di un tale che diceva che non potranno mai esistere TV con il decoder digitale terreste integrato, per una questione di normative europee...qualcuno che abbia fonti certe può confermare/smentire?graziem.
    • Anonimo scrive:
      Re: decoder integrato nella TV ?
      - Scritto da: Anonimo
      tempo fa ho letto sui forum di PI di un tale che
      diceva che non potranno mai esistere TV con il
      decoder digitale terreste integrato, per una
      questione di normative europee...

      qualcuno che abbia fonti certe può
      confermare/smentire?

      grazie
      m.Smentisco, due giorni fa ho visto un TV color a 32 pollici con decoder integrato, in un negozio italiano.Ho controllato, era omologato.
  • Anonimo scrive:
    e il canone rai 2006?
    mi spiego: se il canone si paga come tassa sulla tv (in quanto uno la usa per vedere le trasmissioni), se io NON compro il decoder digitale, mi portano tutte le trasmissioni solo sul digitale, e io uso la tv solo come monitor per le console da gioco, non dovrò più pagare il canone rai giusto?
    • Anonimo scrive:
      Re: e il canone rai 2006?
      - Scritto da: Anonimo
      mi spiego: se il canone si paga come tassa sulla
      tv (in quanto uno la usa per vedere le
      trasmissioni), se io NON compro il decoder
      digitale, mi portano tutte le trasmissioni solo
      sul digitale, e io uso la tv solo come monitor
      per le console da gioco, non dovrò più pagare il
      canone rai giusto?Errore.è ADATTABILE per ricevere il segnale, quidi devi pagarlo...
      • Anonimo scrive:
        Re: e il canone rai 2006?
        - Scritto da: Anonimo
        è ADATTABILE per ricevere il segnale, quidi devi
        pagarlo...Posso adattare anche il pc, ma mica sono obbligato a pagare un canone rai per questo. Eventualmente (ma molto eventualmente) lo pagherò dopo averlo adattato.Se la mia TV, priva di decoder, mi impedirà di vedere i canali che saranno disponibili solo su DTT, di fatto diventa un ingombrante elettrodomestico: chi non intende pagare il canone e rimanere nella legalità deve scrivere all'Agenzie delle entrate Ufficio Torino 1 - SAT Sportello abbonamenti TV - Cas. Post. 22 - 10121 Torino chiedendo si far suggellare l'apparecchio.Senza decoder, il suggello è superfluo, perché il risultato raggiunto è il medesimo.Se proprio voglio essere ligio, notificherò di non avere alcun decoder e cesserò i pagamenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: e il canone rai 2006?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          è ADATTABILE per ricevere il segnale, quidi
          devi

          pagarlo...

          Posso adattare anche il pc, ma mica sono
          obbligato a pagare un canone rai per questo.
          Eventualmente (ma molto eventualmente) lo pagherò
          dopo averlo adattato.No. Avevo visto una trasmissione in tv in cui divevano che per il solo fatto di *possedere* un pc, apparecchio adattabile, dovevi pagare il canone alla rai.Che tu poi lo adatti mettendoci una scheda tv o meno non conta: il canone devi pagarlo.
          • opazz scrive:
            Re: e il canone rai 2006?
            Gran cazzata. Se un quid è adattabile, non significa che è un oggetto ATTO A RICEVERE AUTONOMAMENTE segnali radiotelevisivi. Quindi la pretesa del canone decade automaticamente.Infatti il canone è la tassa di possesso di oggetti atti a ricevere e riprodurre segnali radiotelevisivi. Tant'è vero un tempo pagavamo l'autoradio anche in macchina per questo stesso motivo.Se hai una radio, devi pagare il canone per quella.Se poi monti una scheda RF a quel punto sei fuorilegge se non paghi il canone, MA SOLO IN QUEL CASO.Rileggiti il regolamento di pagamento del canone.==================================Modificato dall'autore il 23/10/2005 11.59.23
  • Anonimo scrive:
    Ottima occasione
    Ci sono tre televisori in ogni casa?Costa troppo comprare tre decoder?L'incentivo vale solo per uno?Ottima occasione per mettere in soffitta due televisori, o anche tutti e tre.Una basta e avanza, si guarda tutti le stesse cose, si parla, si discute su quello che si vede, si evita che i figli vedano troiai (mmm... bisognerebbe tenerla sempre spenta...).
  • Anonimo scrive:
    Dittatura! Codice fiscale: DTT
    ...manco a farlo apposta! ;-)In ogni caso è improponibile costringere la vecchietta valdostana che sa a malapena accendere il televisore a comprare il box interattivo, ma scherziamo?Questa dev'essere un'evoluzione naturale, con i tv che man mano diventano dapprima ibridi e poi solo dtt e le tv che man mano passano al dtt.Ma un'imposizione è deleterea sotto tutti gli aspetti.Se ne accorgeranno alle prossime elezioni, comunque questo governo non è nuovo a queste leggi geniali. Vero Urby?Clap clap clap!
    • Kheru scrive:
      Re: Dittatura! Codice fiscale: DTT
      - Scritto da: Anonimo
      ...manco a farlo apposta! ;-)
      In ogni caso è improponibile costringere la
      vecchietta valdostana che sa a malapena accendere
      il televisore a comprare il box interattivo, ma
      scherziamo?La vecchina paga il canone !?allora acquista (per la vecchina) il decoder usando il SUO abbonamento per il SUO incentivo per l'acquisto DEL SUO decoder.mi sembra chiaro ...no?Era meglio rimanere con la TV in bianco/nero vero!? e con uno/due canali di stato, se era per te/voi mi sà di si ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Dittatura! Codice fiscale: DTT

        La vecchina paga il canone !?
        allora acquista (per la vecchina) il decoder
        usando il SUO abbonamento per il SUO incentivo
        per l'acquisto DEL SUO decoder.Già, poi aspetterà te che vai ad accenderglielo, a cambiargli canale, e a spegnerlo, neh!
        mi sembra chiaro ...no?Chiarissimo, faremo imparare alla vecchina analfabeta come si usa un decoder digitale terrestre. Chiarissimo.
        Era meglio rimanere con la TV in bianco/nero
        vero!? e con uno/due canali di stato, se era per
        te/voi mi sà di si ...Il discorso è che quando siamo passati dal bianco e nero al colore non abbiamo costretto nessuno a buttare i tv, ma tu ovviamente non hai capito una mazza del mio messaggio perchè non l'hai neppure letto fino in fondo.Questa è una rivoluzione bella e buona e non tutti hanno le tue possibilità economiche nonchè la tua mente eccelsa, ci sono anche i "tarati" come me che il decoder digitale terrestre non sarebbero in grado di collegarlo, configurarlo, farlo funzionare, neppure se glie lo regalassero, ed è questo il grosso punto interrogativo che dovresti conficcarti nel cervello.;-)
  • Anonimo scrive:
    Tutti in fila per 3!
    Viste e sperimentate a Sassari: code bibliche di oltre 3 ore nell'ipermegacentro per usufruire del contributo.E mia nonna? E i tanti anziani che non possono fare le file ma vivono in simbiosi con la tv?E chi non può prendere il permesso da lavoro per fare la fila?E' un contributo solo per i più costanti?Perchè non lo spediscono a casa?
  • Anonimo scrive:
    Buona occasione
    Per smettere di pagare il canone alla TV di stato, dove fanno politica e la fanno pagare a noi !
    • jojob scrive:
      Re: Buona occasione
      - Scritto da: Anonimo
      Per smettere di pagare il canone alla TV di
      stato, dove fanno politica e la fanno pagare a
      noi !Sbagliato! Il canone lo si paga comunque e in piu' paghi il decoder.Quanto alla politica in tv, per quel che mi riguarda la preferisco alla marea di spazzatura che ormai riempie la maggior parte dei canali.Lo sconto sull'acquisto e' una presa in giro.Il ricevitore non vale piu' di 25/50 euro.Paghiamo "noi" il costo gonfiato: in parte direttamente all'atto dell'acquisto e la restante parte con il prelievo fiscale, visto che lo Stato ("noi") finanzia l'operazione.Dove sta per "noi" la "buona occasione"?Per qualcun altro e' sicuramente un affare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Buona occasione
        Per chi vende questo schifo di decoder senz'altro. Io ho un Access Media che fa pietà e misericordia.Saluti,Piwi
    • Anonimo scrive:
      Re: Buona occasione
      - Scritto da: Anonimo
      Per smettere di pagare il canone alla TV di
      stato, dove fanno politica e la fanno pagare a
      noi !il caso vuole che il canone rai rimanga .........in compenso mediaset si è fatta la sua piattaforma di vendita contenuti ......... e l'hanno fatta pagare a noi .......poi la ciliegina sulla torta, hanno spostato il campionato di b al sabato, così mediaset riesce ad vendere una miriade di partite di seria A in + ......... e qui pagano i comuni(e quindi noi)è strano che tutti i cambiamenti vadano sempre in una stessa direzione .... ma come sono maligno ...... forse sono solo coincidenze ^^
  • Anonimo scrive:
    Ho inoltrato richiesta di suggellamento
    Non ce la faccio più a finanziare un'azienda di stato che lobotomizza i cittadini con programmi ridicoli. Non vedo l'ora che arrivi il famoso finanziere con il telo di juta... Ovviamente il suggellamento (semmai avverrà) sarà fatto sul pianerottolo, in mancanza di un mandato firmato dalla Procura...Un sollievo avere inviato il vaglia e la raccomandata...Buna visione a tutti del faccione di Costanzo trasformato in 1 e 0...
    • Rex1997 scrive:
      Re: Ho inoltrato richiesta di suggellame
      - Scritto da: Anonimo
      Buna visione a tutti del faccione di Costanzo
      trasformato in 1 e 0...Mi basterebbe una serie infinita di soli 0.... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho inoltrato richiesta di suggellame
      No, caro è cambiata la legge!Non c'è più il sacco di juta, ma uno scatolone con un sacco di politene.Poi essendo una tassa di proprietà sono inclusi tutti i dispositivi adattabili alla ricezione, comprese radio e computer.E' come il bollo della macchina che invece era tassa di proprietà ed è diventata occupazione di suolo pubblico, ma la devi pagare anche per la tua collezione di Ferrari che tieni ferme nel tuo hangar personale o nel tuo museo privato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ho inoltrato richiesta di suggellame
        - Scritto da: Anonimo
        No, caro è cambiata la legge!
        Non c'è più il sacco di juta, ma uno scatolone
        con un sacco di politene.Beh, prima o poi si sarebbero dovuti aggiornare...
        Poi essendo una tassa di proprietà sono inclusi
        tutti i dispositivi adattabili alla ricezione,
        comprese radio e computer.Sul computer, al limite al limite sarei anche d'accordo (ma come si possono utilizzare i sintonizzare PCI con il DTT???).Ma tu suggelleresti una radio per quale motivo?Come può una comune radio ricevere la portante audio di un canale TV??? Ti ricordo che il canone per le radioaudizioni è stato abolito...
        E' come il bollo della macchina che invece era
        tassa di proprietà ed è diventata occupazione di
        suolo pubblico, ma la devi pagare anche per la
        tua collezione di Ferrari che tieni ferme nel tuo
        hangar personale o nel tuo museo privato.Come può essere suolo pubblico se io ho un garage, che è proprietà privata???
      • Anonimo scrive:
        Re: Ho inoltrato richiesta di suggellame
        - Scritto da: Anonimo
        No, caro è cambiata la legge!
        Non c'è più il sacco di juta, ma uno scatolone
        con un sacco di politene.
        Poi essendo una tassa di proprietà sono inclusi
        tutti i dispositivi adattabili alla ricezione,
        comprese radio e computer.Per le radio una volta il canone era ridotto. Oggi non so più come sia.Per il computer se non è montata una scheda TV credo che non ci siano problemi. Bisognerebbe infatti adottare un'interpretazione alquanto ampia del termine 'adattabile'. Ma a quel punto se ad una caffettiera attacchi con un po' di scotch un sintonizzatore TV e incolli il tutto sopra un monitor allora potresti pensare di far pagare il canone anche a tutti quelli che possiedono una caffettiera, visto che è possibile 'adattarla'...
        E' come il bollo della macchina che invece era
        tassa di proprietà ed è diventata occupazione di
        suolo pubblico, ma la devi pagare anche per la
        tua collezione di Ferrari che tieni ferme nel tuo
        hangar personale o nel tuo museo privato.A parte che il tuo garage non è suolo pubblico, ma tu paghi la tassa di proprietà se e solo se la macchina è targata, indipendentemente da dove stia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho inoltrato richiesta di suggellame
      - Scritto da: Anonimo
      Non ce la faccio più a finanziare un'azienda di
      stato che lobotomizza i cittadini con programmi
      ridicoli. Non vedo l'ora che arrivi il famoso
      finanziere con il telo di juta... Ovviamente il
      suggellamento (semmai avverrà) sarà fatto sul
      pianerottolo, in mancanza di un mandato firmato
      dalla Procura...

      Un sollievo avere inviato il vaglia e la
      raccomandata...

      Buna visione a tutti del faccione di Costanzo
      trasformato in 1 e 0...Sei rimasto indietro.Non esiste più il suggellamento del televisore, il canone è diventato un'imposta e quello che ti arriva a casa è l'ufficiale giudiziario che ti notificherà il provvedimento di blocco amministrativo della tua auto (non potrai più circolare fino a quando non pagherai le tue pendenze col fisco).Buone passeggiate :D
  • Anonimo scrive:
    MAGNIFICO!!!!
    ... che aspettano a farlo anche in piemonte così smetto di pagare il canone (dato che non sarò più in possesso di apparati atti a ricevere il segnale TV)
    • Xendorf scrive:
      Re: MAGNIFICO!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      ... che aspettano a farlo anche in piemonte così
      smetto di pagare il canone (dato che non sarò più
      in possesso di apparati atti a ricevere il
      segnale TV)Forse non si è ancora ben capito che il "canone" è una tassa relativa alla "proprietà" ... hai un TV o qualsiasi altra cosa che possa ricevere segnali radio-televisivi? si? allora paghi.Poca importanza ha il fatto che l'apparecchio in questione non mostri più nulla perchè i segnali radio-televisivi sono "spenti" ... hai l'apparecchio in casa ... paghi il canone.
      • Anonimo scrive:
        Re: MAGNIFICO!!!!

        Forse non si è ancora ben capito che il "canone"
        è una tassa relativa alla "proprietà" ... hai un
        TV o qualsiasi altra cosa che possa ricevere
        segnali radio-televisivi? si? allora paghi.... la rete del letto in metallo può ricevere segnali radio-televisivi. Guarda un po' ...
        Poca importanza ha il fatto che l'apparecchio in
        questione non mostri più nulla perchè i segnali
        radio-televisivi sono "spenti" ... hai
        l'apparecchio in casa ... paghi il canone.Certo. Anche un palo di ferro è in grado di ricevere segnali radio-televisivi. Non per questo i contadini pagano il canone per i pali di sostegno delle piante di pomodori.
  • beka scrive:
    Siore e siori....
    ...venghino nell'Italia delle deroghe, e il DTT non sarà diverso. Panem et circenses, adesso che il pane scarseggia non puoi tirare via anche i circenses... o no?Come faranno a coprire tutta la Sardegna?E' già coperta o lì nessuno se ne frega se si lamentano?
    • Anonimo scrive:
      Re: Siore e siori....
      Per quanto ne so io la Sardegna e mi par di avere letto anche la Val d'Aosta sono già coperte al 100% (almeno così dichiarano).Accetto smentite
      • Anonimo scrive:
        Re: Siore e siori....
        La Sardegna è coperta, ma a quanto pare per vedere la RAI bisogna ancora usare l'analogico, perché sul DTT si vede malissimo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Siore e siori....
          - Scritto da: Anonimo
          La Sardegna è coperta, ma a quanto pare per
          vedere la RAI bisogna ancora usare l'analogico,
          perché sul DTT si vede malissimo.Appunto per questo chiudono con l'analogico, cosi' avranno modo di potenziare il segnale digitale terrestre.
  • Anonimo scrive:
    Le solite itaglianate
    Il decoder altro non è che una schedina da due euro integrata in un box da molti euro in più.Dato che si sapeva del passaggio al DTT nel 2006, perchè non hanno integrato questa schedina nei televisori in vendita, diciamo dal 2000 in poi ?
    • Rex1997 scrive:
      Re: Le solite itaglianate
      - Scritto da: Anonimo
      Il decoder altro non è che una schedina da due
      euro integrata in un box da molti euro in più.

      Dato che si sapeva del passaggio al DTT nel 2006,
      perchè non hanno integrato questa schedina nei
      televisori in vendita, diciamo dal 2000 in poi ?Non hai proprio il senso del ladroc..ehm pardon dell'economia! :) :) Se lo avessero integrato nei televisori a partire dal 2000, come avrebbero intascato il contributo?A parte il problema per chi ha comprato il televisore nel 1998, che, dato i prezzi, nel 90% dei casi lo usa ancora perché valido...io sono uno di questi!)
      • Anonimo scrive:
        Re: Le solite itaglianate
        '98 ?Al paese ne usiamo uno del 1970 !:)Saluti,Piwi
        • Rex1997 scrive:
          Re: Le solite itaglianate
          - Scritto da: Anonimo
          '98 ?

          Al paese ne usiamo uno del 1970 !

          :)

          Saluti,
          PiwiSpero abbiate una buona scorta di valvole termoioniche per sostituire quelle esaurite! :) :) :)
  • Anonimo scrive:
    La stima è riduttiva
    Si parla di tre televisori per casa, e forse sono tanti. Ma due televisori e due videoregistratori è abbastanza normale. E fanno già quattro scatolotti...
    • kaioh scrive:
      Re: La stima è riduttiva
      - Scritto da: Anonimo
      Si parla di tre televisori per casa, e forse sono
      tanti. Ma due televisori e due videoregistratori
      è abbastanza normale. E fanno già quattro
      scatolotti...esatto.in casa mia ci sono 4 televisori ( no parabola e vcr*dvd etc etc ) Se ci sarà lo switch off al massimo si acquisterà 2 decoder di quelli più economici .Purtroppo questa spesa va catalogata come costo del televisore.
      • Anonimo scrive:
        Re: La stima è riduttiva
        - Scritto da: kaioh

        - Scritto da: Anonimo

        Si parla di tre televisori per casa, e forse
        sono

        tanti. Ma due televisori e due videoregistratori

        è abbastanza normale. E fanno già quattro

        scatolotti...
        esatto.
        in casa mia ci sono 4 televisori ( no parabola e
        vcr*dvd etc etc )

        Se ci sarà lo switch off al massimo si
        acquisterà 2 decoder di quelli più economici .

        Purtroppo questa spesa va catalogata come costo
        del televisore.Quando ci sarà lo switch-off e io vorrò comprare un televisore mi daranno incluso nel prezzo il decoder oppure mi "obbligheranno" a spendere più di quello che voglio e a comprare anche il decoder?comprate i televisori adesso se potete che dopo non sappiamo quando spenderemo...
        • kaioh scrive:
          Re: La stima è riduttiva

          Quando ci sarà lo switch-off e io vorrò comprare
          un televisore mi daranno incluso nel prezzo il
          decoder oppure mi "obbligheranno" a spendere più
          di quello che voglio e a comprare anche il
          decoder?
          comprate i televisori adesso se potete che dopo
          non sappiamo quando spenderemo...ma i televisori non li regalano mica ,lostessodicasi per i decoder è ipocrisia lamentarsi che dobbiamo spendere altri ? per vedere la tv ma nessunosilamenta cheper acquistare una tv civogliono centinaia di ?.
          • Kheru scrive:
            Re: La stima è riduttiva
            Non la guardare, non te l'ha mica ordinato il medico di guardare la TV e pagare la tassa(canone rai).La sera vai al cinema, al pub, al bordello di turno :)Non siamo mica in paradiso che per un caffè GLI danno la casa e 1(uno) MILIONE DI MILIONI ;)
  • Anonimo scrive:
    ora tocca a Prodi..
    dopo le primarie è sicuro che sarà Prodi a eliminare il problema dello swirch off e gli inutili scatolotti..dobbiamo attendere solo fino ad aprile
    • Anonimo scrive:
      Re: ora tocca a Prodi..
      - Scritto da: Anonimo
      dopo le primarie è sicuro che sarà Prodi a
      eliminare il problema dello swirch off e gli
      inutili scatolotti..
      dobbiamo attendere solo fino ad aprileFossi in te non sarei così tranquillo...
    • Anonimo scrive:
      Re: ora tocca a Prodi..
      - Scritto da: Anonimo
      dopo le primarie è sicuro che sarà Prodi a
      eliminare il problema dello swirch off e gli
      inutili scatolotti..
      dobbiamo attendere solo fino ad aprileL'importante è crederci...
    • Anonimo scrive:
      Re: ora tocca a Prodi..
      E chi ha comprato lo scatolotto ?E' tardi, ormai, per dirgli di sbatterselo nel .....
    • Anonimo scrive:
      Re: ora tocca a Prodi..
      ragazzo datti una bella sciacquata in faccia con acqua fredda, Berlusconi è stato l'alternativa degli italiani alle malefatte di Prodi, ora Prodi dovrebbe essere l'alternativa alle malefatte di Berlusconi, non ti sembra che ci sia qualcosa che non quadra?Se non l'hai capito il qualcosa che non quadra siamo proprio noi Italiani, che ad ogni votazione votiamo contro i nostri interessi per fare contro ogni logica gli interessi altrui, probabilmente perchè si presentano solo e sempre i soliti personaggi, ma sembrerebbe che ultimamente nel sistema politico un qualcosa di alternativo si stia movendo da persone stanche di essere prese in giro dai soliti noti, per cui prima ce ne liberiamo di queste cariatidi e meglio è.- il saggio muta consiglio, solo lo stolto resta della sua opinione - Petrarca
  • Dark-Angel scrive:
    Domanda schede TV
    io ho una domanda sulla quale credo si sia sorvolati, o forse, anzi, probabilmente, sono distratto io...io posseggo una scheda tv (che uso anche come scheda di acquisizione video) della hauppauge, la winTV go...ciò che mi chiedo è: quando sarà effettivo l'utilizzo del DTT, cosa me ne faccio?la domanda forse è banale ma non piu di tantose per vedere il DTT servono dei decoder... dovrò rassegnarmi a comprare una nuova scheda tv con supporto DTT, dovrò rassegnarmi ad usare questa solo per l'acquisizione video? o usciranno dei software o dei firmware ad hoc?cioè, ci sarà modo di aggiornarla?
    • Anonimo scrive:
      Re: Domanda schede TV
      - Scritto da: Dark-Angel
      cioè, ci sarà modo di aggiornarla?ne dubito, perché è proprio la modulazione del segnale RF ad essere diversa. Sarebbero dunque necessarie anche modifiche hardware. A quel punto meglio una nuova scheda.Il DTT è una solenne fregatura, non c'è pezza...
    • avvelenato scrive:
      Re: Domanda schede TV
      - Scritto da: Dark-Angel
      io ho una domanda sulla quale credo si sia
      sorvolati, o forse, anzi, probabilmente, sono
      distratto io...

      io posseggo una scheda tv (che uso anche come
      scheda di acquisizione video) della hauppauge, la
      winTV go...

      ciò che mi chiedo è: quando sarà effettivo
      l'utilizzo del DTT, cosa me ne faccio?

      la domanda forse è banale ma non piu di tanto
      se per vedere il DTT servono dei decoder... dovrò
      rassegnarmi a comprare una nuova scheda tv con
      supporto DTT, dovrò rassegnarmi ad usare questa
      solo per l'acquisizione video? o usciranno dei
      software o dei firmware ad hoc?

      cioè, ci sarà modo di aggiornarla?che tipo di ingressi ha? scart? coassiale (suppongo)?dovresti trovarti un decoder che possieda un uscita coassiale, non so se ce ne siano. Comunque suppongo che la scheda non valga il costo. Se vuoi un consiglio vendila adesso che sei in tempo :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Domanda schede TV

        dovresti trovarti un decoder che possieda un
        uscita coassiale, non so se ce ne siano. Si chiama modulatore RF. E ce l'aveva persino il Commodore 64.
        • Anonimo scrive:
          Re: Domanda schede TV
          - Scritto da: Anonimo

          dovresti trovarti un decoder che possieda un

          uscita coassiale, non so se ce ne siano.
          Si chiama modulatore RF. E ce l'aveva persino il
          Commodore 64. Costa e sporca il segnale.
        • avvelenato scrive:
          Re: Domanda schede TV
          - Scritto da: Anonimo

          dovresti trovarti un decoder che possieda un

          uscita coassiale, non so se ce ne siano.
          Si chiama modulatore RF. E ce l'aveva persino il
          Commodore 64. sì ma non basta, ci vuole anche una sezione di decodifica mpeg2!Dai, a quanto un progetto opensorcio per un decoder free?
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda schede TV
            - Scritto da: avvelenato
            Dai, a quanto un progetto opensorcio per un
            decoder free?Comincia tu: metti le prime righe di codice su sourceforge (per esempio) e vediamo se qualcuno ti da' una mano...
          • avvelenato scrive:
            Re: Domanda schede TV
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: avvelenato


            Dai, a quanto un progetto opensorcio per un

            decoder free?

            Comincia tu: metti le prime righe di codice su
            sourceforge (per esempio) e vediamo se qualcuno
            ti da' una mano...non sono sufficientemente qualificato purtroppo :(
  • Anonimo scrive:
    HDTV!!
    sul sito apple ci sono dei trailer in HD!! Guardate ed ammirate la qualità video dell'HD!!! altro che digitale merdestre!
  • avvelenato scrive:
    w il dtt
    perché sono tutti così scettici? ok che il periodo storico e le reali motivazioni del dtt sono chiare a tutti.Ok che il dtt non servirà a garantire qualità migliore dei canali ma semplicemente ad evitare che rete4 vada su satellite.però è un salto tecnologico che prima o poi andava fatto!oh, non me ne vogliate, poi io la tv neanche la guardo, ma se il dtt fosse introdotto come si deve (ad esempio incentivando i canali in hdtv), i prezzi degli apparecchi compatibili hdtv calerebbero, e ne guadagnerebbero tutti...il vecchio segnale analogico è solo uno spreco di banda, che con le nuove tecnologie può essere utilizzato per molte più cose!inoltre, il fatto che la gente debba finalmente riflettere sulla reale necessità di avere un apparecchio televisivo in casa è un'ottima cosa! un'occasione grandiosa, come non ve ne saranno mai più, per distaccarci dal vecchio media televisivo e la sua vecchia concezione centralistica e monodirezionale dell'informazione (e dell'intrattenimento).
    • Anonimo scrive:
      Re: w il dtt
      Mi dispiace che tu non veda quello che effettivamente accade ed il perchè.Innanzi tutto i decoder costano tanto per fare incetta degli incentivi sperperati dallo Stato: ti faccio pagare un decoder da 50euro a 150, tanto almeno la metà la mette lo stato cioè tu.Spariti gli incentivi ed il puro terrore che qualcuno prova all'idea di restare senza defilippi i prezzi si abbasseranno.Il DTT non garantirà il pluralismo dell'informazione, ma sta già aumentando gli introiti della solita Mediaset che ti vende film e partite....(non è come per sky che se vuoi vai a prenderti la parabola, la monti, fai il contratto....qui ti si obbliga a comprare tutta l'attrezzatura e da qui all'acquisto del contenuto ci va un attimo) gli altri, piu o meno fermi al palo, partiranno svantaggiatici saranno milioni di canali... ma la presenza piu alta e quindi i maggiori introiti pubblicitari e quindi maggiore possibilità di spendere per i contenuti se l'aggiudicherà sempre la solita biscia.Ovvio poi questo accorciamento dei tempi: vuoi mai che vinca le elezioni la sinistra che magari rallenterà le cose???Difronte a questa enorme estorsione vedere costanzo e la defilippi su 20 canali invece che su 1 non mi sembra cosa irrinunciabile.Oddio è irrinunciabile anche perchè ci obbligano!
      • avvelenato scrive:
        Re: w il dtt
        - Scritto da: Anonimo
        Mi dispiace che tu non veda quello che
        effettivamente accade ed il perchè.

        Innanzi tutto i decoder costano tanto per fare
        incetta degli incentivi sperperati dallo Stato:
        ti faccio pagare un decoder da 50euro a 150,
        tanto almeno la metà la mette lo stato cioè tu.Per come la vedo io, è giusto che lo stato incentivi la migrazione di standard (perché di questo stiamo parlando, ovvero di passare da uno standard obsoleto a uno migliore).D'altra parte le pratiche cartellistiche da te denunciate andrebbero combattute, ma ci troviamo con politici (da entrambe le parti) senza spina dorsale. Non è corretto dialetticamente assimilare le due cose. Il contributo statale per me è un merito. Il fatto che questo non sia servito a rendere la spesa affrontabile alle famiglie, è una colpa.. d'altra parte stiamo parlando di un governo che per garantire impunità agli amici degli amici ha concesso libertà ad assassini ladri e mafiosi di ogni specie....
        Spariti gli incentivi ed il puro terrore che
        qualcuno prova all'idea di restare senza
        defilippi i prezzi si abbasseranno.me lo auguro!
        Il DTT non garantirà il pluralismo
        dell'informazione, infatti. Il numero di canali coperto dall'analogico terrestre sarebbe ampiamente sufficiente. 999 canali di televendite e tarocchi non mi rendono entusiasta. Comunque lo standard Pal è obsoleto.
        ma sta già aumentando gli
        introiti della solita Mediaset che ti vende film
        e partite....(non è come per sky che se vuoi vai
        a prenderti la parabola, la monti, fai il
        contratto....qui ti si obbliga a comprare tutta
        l'attrezzatura e da qui all'acquisto del
        contenuto ci va un attimo) gli altri, piu o meno
        fermi al palo, partiranno svantaggiati
        ci saranno milioni di canali... ma la presenza
        piu alta e quindi i maggiori introiti
        pubblicitari e quindi maggiore possibilità di
        spendere per i contenuti se l'aggiudicherà sempre
        la solita biscia.sì ma rimane il fatto che non è questa una colpa della tecnologia.
        Ovvio poi questo accorciamento dei tempi: vuoi
        mai che vinca le elezioni la sinistra che magari
        rallenterà le cose???ma anche no, non ci contare troppo
        Difronte a questa enorme estorsione vedere
        costanzo e la defilippi su 20 canali invece che
        su 1 non mi sembra cosa irrinunciabile.
        Oddio è irrinunciabile anche perchè ci obbligano!guarda che non è vero, puoi anche evitare di vedere la tv. E se vuoi rimanere informato, ce li avrai i soldi per un giornale, no? Prendine uno diverso a settimana così garantisci pluralità di fonti!
        • The_GEZ scrive:
          Re: w il dtt
          Ciao avvelenato !
          Per come la vedo io, è giusto che lo stato
          incentivi la migrazione di standard (perché di
          questo stiamo parlando, ovvero di passare da uno
          standard obsoleto a uno migliore).????Qui si sta passando da uno standard obsoleto, ma consolidato, ad uno altrettanto obsoleto e gia SCARTATO da altri prima di noi !!!!Se una cosa simile ti sembra giusta ...
          assimilare le due cose. Il contributo statale per
          me è un merito. Il fatto che questo non siaCerto, sacrificare scuola, servizi sociali e qunt' altro a favore del Dtt è proprio un merito ...
          • avvelenato scrive:
            Re: w il dtt
            - Scritto da: The_GEZ
            Ciao avvelenato !


            Per come la vedo io, è giusto che lo stato

            incentivi la migrazione di standard (perché di

            questo stiamo parlando, ovvero di passare da uno

            standard obsoleto a uno migliore).

            ????
            Qui si sta passando da uno standard obsoleto, ma
            consolidato, ad uno altrettanto obsoleto e gia
            SCARTATO da altri prima di noi !!!!
            Se una cosa simile ti sembra giusta ...
            guarda, nello specifico analizzando certi punti sarei d'accordo. Ma le critiche per l'appunto non convergono su questi nodi cruciali. Ad esempio, perché utilizzare mpeg2 anziché h.264 o per lo meno mpeg4?comunque già che la trasmissione sia compressa libera un macello di banda. E' comunque un passo avanti, per quanto piccolo.

            assimilare le due cose. Il contributo statale
            per

            me è un merito. Il fatto che questo non sia

            Certo, sacrificare scuola, servizi sociali e
            qunt' altro a favore del Dtt è proprio un merito
            ...non assimilare le due cose, è fazioso. Non sono in competizione. Lo stato avrebbe dovuto rivolgere fondi a welfare e istruzione indipendentemente da questo passaggio di standard.
          • Anonimo scrive:
            Re: w il dtt


            Certo, sacrificare scuola, servizi sociali e

            qunt' altro a favore del Dtt è proprio un merito

            ...

            non assimilare le due cose, è fazioso. Non sono
            in competizione. Lo stato avrebbe dovuto
            rivolgere fondi a welfare e istruzione
            indipendentemente da questo passaggio di
            standard.Peccato che abbia finanziato un pacco di soldi per i decoder e questa stupidata e tagliato 155 milioni alle scuole.Utilizzare le poche risorse che si hanno nel modo più intelligente, redditizio per la società e socialmente utile dovrebbe essere un must per chiunque gestisca l'economia di una nazione.Se per te investire nel dtt invece che ridurre i tagli alla scuola è un investimento serio..E non si mischia proprio nulla.E' economia basilare.Se ho 100 e decido di investire 20 nel dtt, avrò solo 80 da investire altrove.
        • Anonimo scrive:
          Re: w il dtt

          Per come la vedo io, è giusto che lo stato
          incentivi la migrazione di standard (perché di
          questo stiamo parlando, ovvero di passare da uno
          standard obsoleto a uno migliore).e xkè lo stato non incentiva il passaggio dai 56kapperi all'ADSL?non ci vorrebbe tanto, basterebbe la copertura!E cmq, l'incentivo in questo caso è una mezza truffa:1 decoder x famiglia e sopratutto, prova ad indovinare chi ditribuisce tali decoder.......troppo difficile?....ma è ovvio! il fratello di Berlusconi!il sign Paolo Berlusconi (che tra l'altro copia De'Longhi)!matematico! come mi diverte l'Italia!rido x non piangere...shdx
          • Anonimo scrive:
            Re: w il dtt

            1 decoder x famiglia e sopratutto, prova ad
            indovinare chi ditribuisce tali decoder....
            ma è ovvio! il fratello di Berlusconi!
            il sign Paolo Berlusconi (che tra l'altro copia
            De'Longhi)!Io posso essere d'accordo su tutto.. pero' dai.. evitiamo di dire p***anate..Magari sarà nel settore pure lui.. ma ci sono centinaia di catene dove acquistare un DTT.E così pure decine di produttori... e che sono tutti di berlusca?suvvia.,.
          • Anonimo scrive:
            Re: w il dtt
            ha ragione lui, informati
        • Anonimo scrive:
          Re: w il dtt
          OK, facciamo un po di conti e chiarezza:il decoder, come scheda elettronica non vale più di 30 (trenta) euro, te lo dico con cognizione di causa; il prezzo proposto è fatto apposta per mettere le mani sul contributo statale. A fronte di questo tale decoder non è neanche uno standard vedi il fatto che i maggiori produttori di tv non si sognano nemmeno di inserirlo di default sui loro prodotti. Questa fantomatica innovazione, tutta italiana, ce l'hanno inculcata in quel posto per i ben noti motivi (vedi rete4) ed hanno approfittato della cosa per far fare affari (con i nostri soldi) alle aziende di famiglia.
    • Anonimo scrive:
      Re: w il dtt

      però è un salto tecnologico che prima o poi
      andava fatto!Ah si? Beh forse hai ragione. Ma dimmi ... ... hai mai visto in qualche mediaworld/saturn/unieuro di turno UN CAZZO DI TELEVISORE, di VCR o di DVD recorder CON DTT INTEGRATO? Mi può anche stare bene quel che dici, ma si sapeva DA ANNI, e ancora adesso se io devo cambiare una TV o prendere un registratore, devo prenderla *normale* ed aggiungere il decoder. Se ho più TV o ho un videoregistratore devo prendere un cazzo di decoder PER OGNI APPARECCHIO perchè altrimenti tutti vedranno LO STESSO CANALE!E poi come lo programmi il vcr o il dvd recorder, se vuoi registrare due programmi su due canali DTT diversi?Salto tecnologico?? Sticazzi...
      • avvelenato scrive:
        Re: w il dtt
        - Scritto da: Anonimo

        però è un salto tecnologico che prima o poi

        andava fatto!

        Ah si? Beh forse hai ragione.

        Ma dimmi ...

        ... hai mai visto in qualche
        mediaworld/saturn/unieuro di turno UN CAZZO DI
        TELEVISORE, di VCR o di DVD recorder CON DTT
        INTEGRATO? Mi può anche stare bene quel che dici,
        ma si sapeva DA ANNI, e ancora adesso se io devo
        cambiare una TV o prendere un registratore, devo
        prenderla *normale* ed aggiungere il decoder. Se
        ho più TV o ho un videoregistratore devo prendere
        un cazzo di decoder PER OGNI APPARECCHIO perchè
        altrimenti tutti vedranno LO STESSO CANALE!
        E poi come lo programmi il vcr o il dvd recorder,
        se vuoi registrare due programmi su due canali
        DTT diversi?

        Salto tecnologico?? Sticazzi... il problema non è tecnologico ma organizzativo.procrastinare il passaggio al digitale terrestre sarebbe una mossa che mi vedrebbe favorevole, ma fino ad un certo punto. Anche perché so come vanno le cose qui, e -come per l'appunto dici te- non è che la data fissata non lasciasse il tempo ai produttori e ai distributori di fornire i supporti adeguati...quindi...
      • Anonimo scrive:
        Re: w il dtt
        - Scritto da: Anonimo

        però è un salto tecnologico che prima o poi

        andava fatto!

        Ah si? Beh forse hai ragione.

        Ma dimmi ...

        ... hai mai visto in qualche
        mediaworld/saturn/unieuro di turno UN CAZZO DI
        TELEVISORE, di VCR o di DVD recorder CON DTT
        INTEGRATO? Mi può anche stare bene quel che dici,
        ma si sapeva DA ANNI, e ancora adesso se io devo
        cambiare una TV o prendere un registratore, devo
        prenderla *normale* ed aggiungere il decoder. Se
        ho più TV o ho un videoregistratore devo prendere
        un cazzo di decoder PER OGNI APPARECCHIO perchè
        altrimenti tutti vedranno LO STESSO CANALE!
        E poi come lo programmi il vcr o il dvd recorder,
        se vuoi registrare due programmi su due canali
        DTT diversi?

        Salto tecnologico?? Sticazzi... Non parlare senza informarti, di televisori con il dtt integrato ne esistono, non sono tanti come modelli, ma esistono, da qualcosa come un anno. Adesso non ricordo le marche ben precise, ma forse anche la Humax ne aveva fatto un modello. Cmq hai presente quanto costa un televisore? io tra spendere 90 euro per un decoder e 500 e passa euro per un televisore con dtt integrato preferisco tenermi i televisori che ho e spendere meno soldi per un decoder. Se gia la gente non vuole spendere quei 90 - 70 euro per un nuovo decoder pensi che voglia spendere 500 euro per un nuovo televisore?
        • Anonimo scrive:
          Re: w il dtt

          Non parlare senza informartiAndiamo da mediaworld e facciamo le proporzioni??
          di televisori con
          il dtt integrato ne esistono, non sono tanti come
          modelli, ma esistono, da qualcosa come un anno.
          Adesso non ricordo le marche ben precise, ma
          forse anche la Humax ne aveva fatto un modello.UAU allora siamo a posto.
          Cmq hai presente quanto costa un televisore? io
          tra spendere 90 euro per un decoder e 500 e passa
          euro per un televisore con dtt integrato
          preferisco tenermi i televisori che ho e spendere
          meno soldi per un decoder. Se gia la gente non
          vuole spendere quei 90 - 70 euro per un nuovo
          decoder pensi che voglia spendere 500 euro per un
          nuovo televisore?Vedo che hai completamente mancato il punto, ma non importa. Ne riparliamo quando dovrai registrare qualcosa con la programmazione e non potrai, nonostante la decina di decoder che potrai avere in casa.
          • Anonimo scrive:
            Re: w il dtt
            - Scritto da: Anonimo
            Vedo che hai completamente mancato il punto, ma
            non importa. Ne riparliamo quando dovrai
            registrare qualcosa con la programmazione e non
            potrai, nonostante la decina di decoder che
            potrai avere in casa.con una scheda dtt per pc lo puoi farema ciò non toglie che noi stiamo pagando per una piattaforma di vendita contenuti fatta su misura per mediasete questo mi fa incazzare parecchio
      • digitator scrive:
        Re: w il dtt
        Personalmente, per registrare una trasmissione captata con il decoder digitale terrestre, faccio così: * -premetto che alla TV sono collegate le seguenti apparecchiature di input di segnale*:1) Videoregistratore;2) Lettore DVD;3)Sintonizzatore digitale terrestre;4)"Scarpa SCART pluriingresso. -Quando devo registrare con il timer del VTR, accendo e lascio acceso il sintonizzatore digitale terrestre;- Seleziono sul VTR l'input AV2;- Programmo il timer del VTR per il periodo prescelto.Ovviamente, vale solo per UN canale DTT alla volta,,,TUTTO QUI.Ove dovessero essere necessarie ulteriori precisazioni, schemini o altro, fammi pure sapere.Ciao.__________________________________________- Scritto da: Anonimo

        però è un salto tecnologico che prima o poi

        andava fatto!

        Ah si? Beh forse hai ragione.

        Ma dimmi ...

        ... hai mai visto in qualche
        mediaworld/saturn/unieuro di turno UN CAZZO DI
        TELEVISORE, di VCR o di DVD recorder CON DTT
        INTEGRATO? Mi può anche stare bene quel che dici,
        ma si sapeva DA ANNI, e ancora adesso se io devo
        cambiare una TV o prendere un registratore, devo
        prenderla *normale* ed aggiungere il decoder. Se
        ho più TV o ho un videoregistratore devo prendere
        un cazzo di decoder PER OGNI APPARECCHIO perchè
        altrimenti tutti vedranno LO STESSO CANALE!
        E poi come lo programmi il vcr o il dvd recorder,
        se vuoi registrare due programmi su due canali
        DTT diversi?

        Salto tecnologico?? Sticazzi...
  • _Nelson_ scrive:
    Per chi non ci credeva...
    Ah-ah!http://www.satyrnet.it/simpson/audio/haha.wav
  • Anonimo scrive:
    che schifo
    contributo di ben 90 euri a famiglia per vedere la televisione e tagli a sanità e scuola che le ridurranno forse peggio di poste e ferrovie. sono davvero disgustato. se uno vuole guardare la televisione, che si compri il decoder!
    • avvelenato scrive:
      Re: che schifo
      - Scritto da: Anonimo
      contributo di ben 90 euri a famiglia per vedere
      la televisione e tagli a sanità e scuola che le
      ridurranno forse peggio di poste e ferrovie. sono
      davvero disgustato. se uno vuole guardare la
      televisione, che si compri il decoder!ti assicuro che la scuola è già peggio delle poste :)
      • Anonimo scrive:
        Re: che schifo
        ancora no. lavoro nella scuola e uso le poste. certo la riforma moratti è un gran duro colpo per una scuola già dissestata, ma comunque la scuola è ancora in mano pubblica; per cui qualche idealista che lavora bene c'è ancora e su questo idealismo la scuola riesce ancora a malapena a reggersi a galla; le poste sono private e hanno lo stesso ministero delle telecomunicazioni, dal quale è nata l'idea del digitale terrestre
        • avvelenato scrive:
          Re: che schifo
          - Scritto da: Anonimo
          ancora no. lavoro nella scuola e uso le poste.
          certo la riforma moratti è un gran duro colpo per
          una scuola già dissestata, ma comunque la scuola
          è ancora in mano pubblica; per cui qualche
          idealista che lavora bene c'è ancora e su questo
          idealismo la scuola riesce ancora a malapena a
          reggersi a galla; le poste sono private e hanno
          lo stesso ministero delle telecomunicazioni, dal
          quale è nata l'idea del digitale terrestreio lavoro per le poste e vado a scuola, e potrei dire lo stesso, ovvero che qualche idealista che lavora bene c'è (io cerco di rientrare in costoro, e considerando la stima che mi sono guadagnato penso che in fondo non devo far così schifo). Purtroppo però un uomo valido o due non possono compensare carenze strutturali endemiche.Tanto per dirti, noi abbiamo un prof di calcolo e statistica (5 superiore serale, informatica) che è convintissimo che 1-0,994 faccia 0,996, sbaglia gli esercizi alla lavagna e cambia le formule a piacimento (o le interpreta in maniera creativa) in modo da ottenere il risultato del libro.In quarta abbiamo avuto un prof di matematica che veniva a leggersi il giornale, poi ad aprile è stato rimproverato e per vendetta ha deciso di insegnare a macchinetta: risultato, in quinta siamo ancora agli integrali, quando dovremmo fare fourier, laplace, e tante altre cose di questo tipo.Ho visto ragazzi che teoricamente in 3° e in 4° avrebbero dovuto studiare c e c++, e in quinta vengono messi in difficoltà da VB 6.0 (fosse per me l'avrei dato da fare a casa nelle vacanze pasquali o natalizie)Non ho visto ragazzi uscire dalla scuola senza il trauma di scoprire che il diploma non è altro che l'ennesimo impiccio burocratico che non serve a niente ma è obbligatorio per passare al "livello superiore". Spero che l'anno prossimo l'università non sia anch'essa ridotta così male perché tutto ciò è scoraggiante. (e non voglio certo lavorare alle poste per sempre!)==================================Modificato dall'autore il 21/10/2005 2.00.04
    • Anonimo scrive:
      Re: che schifo
      - Scritto da: Anonimo
      contributo di ben 90 euri a famiglia per vedere
      la televisione e tagli a sanità e scuola che le
      ridurranno forse peggio di poste e ferrovie. sono
      davvero disgustato. se uno vuole guardare la
      televisione, che si compri il decoder!Hai dimentica probabilmente il ruolo decisivo che la comunicazione televisiva ha per uno stato.
      • Anonimo scrive:
        Re: che schifo
        non serve un genio per capire che un decoder dovrebbe costare 50 euri senza contributi, forse è per questo che costa 120 euri - 70=50.Il contributo finanzia solo l'amstrad, di un certo paolo ber_ _ _ _ oni.
  • Ekleptical scrive:
    Sul canone...
    Domanda.Supponiamo che io mi tenga una TV analogica e non compri il decoder DTT, perchè uso la TV solo per vedere DVD.Ora, il dubbio è: in caso di passaggio definitivo e ufficiale al DTT, il canone lo debbo pagare ancora?Non ho più la possiblità di ricevere le trasmissioni (ed è quel che voglio), quindi mi parrebbe delirante il dover pagare? La legge che dice?
    • Anonimo scrive:
      "ADATTABILE"
      - Scritto da: Ekleptical
      Domanda.
      Supponiamo che io mi tenga una TV analogica e non
      compri il decoder DTT, perchè uso la TV solo per
      vedere DVD.

      Ora, il dubbio è: in caso di passaggio definitivo
      e ufficiale al DTT, il canone lo debbo pagare
      ancora?

      Non ho più la possiblità di ricevere le
      trasmissioni (ed è quel che voglio), quindi mi
      parrebbe delirante il dover pagare? La legge che
      dice?La legge dice:Ogni apparecchio adatto o ADATTABILE a ricevere il segnale radiotelevisivo.Quel "adattabile" è ciò che ti frega, è ciò che ti obbliga a pagare anche se non possiedi televisori ma solo un computer ecc ecc ecc...Perchè "POTRESTI" possedere un decoder/ricevitore esterno.Che, da criminale a priori per il quale il cittadino è considerato, potresti nascondere in caso di visita di agenti.Quindi dovrai comunque pagare, perchè A PRIORI SEI CONSIDERATO un disonesto che riceve i dtt tramite decoder e lo nasconde al momento opportuno.
      • Anonimo scrive:
        "ADATTABILE" -concludo
        Una precisazione:DOVREMO pagare perchè SAREMO considerati a prori dei disonesti.Ci speravo anch'io di tagliare tutti i ponti con quella schifezza :@ :@ :@
      • Anonimo scrive:
        Re: "ADATTABILE"
        cavolo, lo specchio del mio dirimpettaio riflette verso la mia finestra le immagini del suo televisore, forse mi tocca pagare il canone!
    • avvelenato scrive:
      Re: Sul canone...
      - Scritto da: Ekleptical
      Domanda.
      Supponiamo che io mi tenga una TV analogica e non
      compri il decoder DTT, perchè uso la TV solo per
      vedere DVD.

      Ora, il dubbio è: in caso di passaggio definitivo
      e ufficiale al DTT, il canone lo debbo pagare
      ancora?

      Non ho più la possiblità di ricevere le
      trasmissioni (ed è quel che voglio), quindi mi
      parrebbe delirante il dover pagare? La legge che
      dice?ma cosa vuoi che ti venga detto, che il canone lo devi pagare comunque! tanto il bollettino te lo fanno arrivare a casa lo stesso, e lo stesso ti fanno arrivare a casa le solite lettere intimidatorie (ah ricorda che se non è una raccomandata puoi benissimo far finta di non averla ricevuta). Ma se ti consigliassi di infrangere la legge (ingiusta) e non pagare il canone, tu... brrr! nooo assolutamente!ti prego di smentirmi se puoi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sul canone...
        Io mi sono recato allao sportello Rai della mia città con la lettere intimidatoria ho chiesto:"Possego un PC senza scheda TV, un lettore DVD,una radio. Devo pagare il canone?"Risposta:"No basta che ci consegni cartolina indicando che non possiede apparecchi in grado di ricevere il segnale televisivo".
    • Anonimo scrive:
      Re: Sul canone...
      - Scritto da: Ekleptical
      Domanda.
      Supponiamo che io mi tenga una TV analogica e non
      compri il decoder DTT, perchè uso la TV solo per
      vedere DVD.

      Ora, il dubbio è: in caso di passaggio definitivo
      e ufficiale al DTT, il canone lo debbo pagare
      ancora?Si.
      Non ho più la possiblità di ricevere le
      trasmissioni (ed è quel che voglio), quindi mi
      parrebbe delirante il dover pagare? La legge che
      dice?Che se vuoi puoi farti suggellare la TV e non pagare il canone.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sul canone...
      - Scritto da: Ekleptical
      Domanda.
      Supponiamo che io mi tenga una TV analogica e non
      compri il decoder DTT, perchè uso la TV solo per
      vedere DVD.

      Ora, il dubbio è: in caso di passaggio definitivo
      e ufficiale al DTT, il canone lo debbo pagare
      ancora?

      Non ho più la possiblità di ricevere le
      trasmissioni (ed è quel che voglio), quindi mi
      parrebbe delirante il dover pagare? La legge che
      dice?Scusa ma non ci arrivi da solo? Dicesi italia nazione di ladri e truffe, perpetrate in primis dallo stato, ergo quei soldi glieli devi dare lo stesso. Altrimenti perchè ci prendono per il culo pure in africa? Siamo lo zimbello della razza umana.
  • Anonimo scrive:
    Obbligatorio?
    Cioè nel senso che passeranno casa per casa e se ne trovano una sprovvista di decoder deportano (pardon mandano in vacanza) l'intera famiglia sprovvista di DTT, in Iraq?No, perché se non se ne sono accorti, sono io che decido se guardo o meno la TV e soprattutto resto ancora io a decidere come guardo la TV.Spengono i ripetitori analogici? Vorrà dire che la loro pubblicità la guarderanno solo loro.Se hanno voglia di suicidarsi (economicamente) che faccia pure. Anzi che si sbrighino, perchè hanno davvero rotto!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Obbligatorio, si !
      Tu sei un caso patologico. Le persone normali non possono vivere senza la TV accesa tutto il giorno. Potrei azzardare che buona parte delle persone utilizza la TV come un impianto cerebrale esterno.Si precipiteranno tutti quanti a comprare i decodificatori, con grande gioia di negozianti e industrie e, sopratutto, di Silvio che potrà continuare ad ingrandire il suo impero, alla faccia della Corte Costituzionale e degli italiani sprovvisti dell'impianto cerebrale.
      • Anonimo scrive:
        Re: Obbligatorio, si !
        - Scritto da: Anonimo
        Tu sei un caso patologico. Le persone normali non
        possono vivere senza la TV accesa tutto il
        giorno. Potrei azzardare che buona parte delle
        persone utilizza la TV come un impianto cerebrale
        esterno.

        Si precipiteranno tutti quanti a comprare i
        decodificatori, con grande gioia di negozianti e
        industrie e, sopratutto, di Silvio che potrà
        continuare ad ingrandire il suo impero, alla
        faccia della Corte Costituzionale e degli
        italiani sprovvisti dell'impianto cerebrale.Perdonami, ma non puoi definire "caso patologico" una persona che NON soffre di una dipendenza, solo perché la maggioranza della gente soffre di questa dipendenza. Semmai è la massa ad essere un caso patologico, e il tipo di sopra una delle ultime poche isole di normalità rimaste.
  • Anonimo scrive:
    Altro che 2006......
    Ma per favore, ma chi ci crede che spegneranno l'analogico nel 2006 :D Non lo possono fare semplicemente perchè ci sarebbe un crollo negli ascolti e di conseguenza negli introiti pubblicitari.L'italia è il paese delle proroghe, ed in questo caso mi va anche bene, del resto il DTT è un innovazione completamente inutile.Vogliono che tutti passino al DTT ( per vendere le partite), ebbene, che regalino a chiunque ne faccia richiesta il ricevitore.Magari lo può regalare chi vende le partite, mi sembrerebbe equo, visto che è l'unica ragione per cui hanno introdotto questa "innovazione"
    • HostFat scrive:
      Re: Altro che 2006......
      Divertente sentire questa parola, "regalare" ... con i soldi di chi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Altro che 2006......
        - Scritto da: HostFat
        Divertente sentire questa parola, "regalare" ...
        con i soldi di chi?Mi pare lo abbia detto, e condivido pure io l'idea.Il decoder digitale lo forniscano gratuitamente quelli che ci ricavano dei bei soldoni vendendo le partite di calcio, film ecc ecc ecc, altro che contributi per l'acquisto a spese del contribuente.
  • Anonimo scrive:
    Ve lo immaginate ?
    A questi gli staccano la TV magari non hanno voglia di fare il grande salto verso il DTT ma gli arriva comunque il canone rai da pagare :s
Chiudi i commenti