Bangladesh, cyber-rapina con codice riciclato

Il circuito SWIFT lancia l'allarme su un nuovo attacco basato sullo stesso malware usato per la banca del Bangladesh, mentre i ricercatori riconducono il codice ad operazioni di cyber-crimine, fra cui l'attacco a Sony Pictures

Roma – Il tentativo di furto miliardario ai danni della Banca Centrale del Bangladesh non è stato un incidente isolato, sostiene un nuovo comunicato dell’organizzazione SWIFT, e a quanto pare gli stessi cyber-criminali hanno agito anche altrove con tecniche altrettanto sofisticate.

Dal Bangladesh i criminali sono riusciti a rubare 81 milioni di dollari trasferendoli tramite il canale SWIFT, e solo per un banale errore ortografico il colpo miliardario non è riuscito; anche una non meglio precisata banca vietnamita, comunica il nuovo rapporto, è stata attaccata da un malware che mostra i segni di una parentela piuttosto stretta con quello adottato contro l’istituto finanziario del Bangladesh.

Che le due operazioni siano figlie, o comunque riconducibili a una stessa mente cyber-criminale lo confermano anche i ricercatori di sicurezza di BAE Systems, che analizzando il malware hanno corroborato l’ipotesi di SWIFT identificando porzioni di codice malevolo progettate per fare esattamente le stesse cose.

Sia i malware del Bangladesh che quelli usato contro la banca vietnamita utilizzano gli stessi nomi per i file eseguibili, dicono da BAE Systems, hanno la stessa struttura di codice interna e condividono blocchi di codice e funzionalità per cancellare i file in maniera sicura o cancellare le tracce della cyber-truffa finanziaria.

Parte del codice analizzato dai ricercatori è riconducibile a operazioni ancora meno recenti, e in particolare al caso della breccia nei server di Sony Pictures che tanto clamore ha generato due anni fa. Allora l’FBI aveva parlato di coinvolgimento di cracker nordcoreani, mentre per i nuovi attacchi contro il circuito SWIFT i ricercatori non si sbilanciano.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • chicken boy scrive:
    non ci posso credereeeeee
    [img]http://anonimag.es/i/a570a0e3cc4435a616d68510a68f262c.png[/img]Ha avuto la faccia di bronzo da venire a difendere appolz.
    • ... scrive:
      Re: non ci posso credereeeeee
      Fora il berty dai ball! Bannatelo zio khan.[img]http://bloximages.chicago2.vip.townnews.com/gonzalesinquirer.com/content/tncms/assets/v3/editorial/1/be/1bef549d-e8e9-5290-b065-399bc1617494/4e8f87dbb01d9.image.gif[/img]
    • globb scrive:
      Re: non ci posso credereeeeee
      Ostinarsi a non vedere il declino é da ciechi.
    • basta markettari scrive:
      Re: non ci posso credereeeeee
      Oltre a lui ci sarebbero anche un certo numero di social media experts e fanboy di varia natura che andrebbero messi alla porta.
    • i tempi sono maturi scrive:
      Re: non ci posso credereeeeee
      E' arrivato il momento di vendere azioni apple e tornare a comprare titoli ItalPetrolCemenTermoTessilFarmoMetalChimica.P.S.:https://it.wikipedia.org/wiki/Megaditta
  • Tecnico Apple scrive:
    Ecco la nostra spiegazione
    [img]http://why-am-i-always-tired.org/wp-images/doctor-shrug_s.jpg[/img]
  • Macaca Sylvana scrive:
    Aplle ammette
    Ma solo perchè non si è ancora consultata col Berty(rotfl)(rotfl)
  • Jagguar scrive:
    Bertuccia dove sei ora?
    Ma non era tutto perfetto?Quindi adesso che anche Apple ammette il problema come bisogna interpretare la cosa? Si sbagliano? Ti sbagliavi tu?Giusto per capire.
    • or son uel scrive:
      Re: Bertuccia dove sei ora?
      - Scritto da: Jagguar
      Ma non era tutto perfetto?
      Quindi adesso che anche Apple ammette il problema
      come bisogna interpretare la cosa? Si sbagliano?
      Ti sbagliavi
      tu?

      Giusto per capire.hai presente in 1984 quando il tizio è costretto a revisionare volta per volta tutto il pregresso storico per allinearlo allo scenario attuale?Ecco, Bertuccia non ti risponde perché sta modificando tutti i suoi post.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • 758 scrive:
      Re: Bertuccia dove sei ora?
      Quel XXXXXXXX? Nascosto aspettando la prossima leccaculata del galimba.
    • bertuccia scrive:
      Re: Bertuccia dove sei ora?
      - Scritto da: Jagguar

      Ma non era tutto perfetto?
      Quindi adesso che anche Apple ammette il problema
      come bisogna interpretare la cosa? Si sbagliano?
      Ti sbagliavi
      tu?

      Giusto per capire. <i
      "può benissimo essere che a causa di un bug che si verifica in chissà quali condizioni, ti capiti quel problema.[...]Da qui a voler sostenere (come sembrano fare molti) che Apple Music preveda l'eliminazione automatica dei propri brani dal computer, ce ne passa." </i
      http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4317124&m=4317800#p4317800Molti articoli e commenti facevano passare il concetto che Apple Music prevedesse la cancellazione della tua musica.Sono intervenuto per ricordare che no, non è assolutamente così. Ho anche citato il manuale dove è spiegato il funzionamento.Come vedi non ho mai escluso la possibilità di un bug che, in casi isolati, possa causarti quel problema.. Non sarai mica di quelli che credono esista il software con 0% di bug?Tra l'altro se fosse un bug non dovrebbe essere difficile riprodurlo e mostrarlo in azione: hai per caso un link alla procedura per farlo? Così provo.
      • PandaR1 scrive:
        Re: Bertuccia dove sei ora?
        - Scritto da: bertuccia
        Tra l'altro se fosse un bug non dovrebbe essere
        difficile riprodurlo e mostrarlo in azione: hai
        per caso un link alla procedura per farlo? Così
        provo.ma che vai dicendo? Siccome è un bug dovrebbe essere facile da riprodurre? Neanche apple, che produce tutto in casa, è riuscito a riprodurlo e dovrebbe riuscirci la famosa casalinga?
        • Western Digital scrive:
          Re: Bertuccia dove sei ora?
          - Scritto da: PandaR1
          Neanche apple, che
          produce tutto in casa, è riuscito a riprodurlo e
          dovrebbe riuscirci la famosa
          casalinga?Mai sottovalutare un n00b. Per quante protezioni e controlli tu metta in un programma, ci sara' sempre uno abbastanza idiota da entrare in path non previsti dal normale flusso.
      • Jagguar scrive:
        Re: Bertuccia dove sei ora?
        Sei senza ritegno . :D
      • il fuddaro scrive:
        Re: Bertuccia dove sei ora?
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: Jagguar



        Ma non era tutto perfetto?

        Quindi adesso che anche Apple ammette il
        problema

        come bisogna interpretare la cosa? Si
        sbagliano?

        Ti sbagliavi

        tu?



        Giusto per capire.


        <i
        "può benissimo essere che a causa di
        un bug che si verifica in chissà quali
        condizioni, ti capiti quel
        problema.
        [...]
        Da qui a voler sostenere (come sembrano fare
        molti) che Apple Music preveda l'eliminazione
        automatica dei propri brani dal computer, ce ne
        passa." </i



        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4317124&m=431


        Molti articoli e commenti facevano passare il
        concetto che Apple Music prevedesse la
        cancellazione della tua
        musica.
        Sono intervenuto per ricordare che no, non è
        assolutamente così. Ho anche citato il manuale
        dove è spiegato il
        funzionamento.

        Come vedi non ho mai escluso la possibilità di un
        bug che, in casi isolati, possa causarti quel
        problema.. Non sarai mica di quelli che credono
        esista il software con 0% di
        bug?

        Tra l'altro se fosse un bug non dovrebbe essere
        difficile riprodurlo e mostrarlo in azione: hai
        per caso un link alla procedura per farlo? Così
        provo.Voi apple fan non conoscete cosa sia la VERGOGNA!!! Solo chi è rintronato da cancellarla previo permesso, decantava la bertuccia, adesso che lo ammette la stessa papple, cosa si inventa?A bertu vergognarsi ogni tanto rinfranca l'animo! VERGOGNATI.
      • Luca scrive:
        Re: Bertuccia dove sei ora?
        "Tra l'altro se fosse un bug non dovrebbe essere difficile riprodurlo e mostrarlo in azione:"Da programmatore questa è una battuta. Ci sono bug che si manifestano dopo anni.
      • gnometto scrive:
        Re: Bertuccia dove sei ora?
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: Jagguar



        Ma non era tutto perfetto?

        Quindi adesso che anche Apple ammette il
        problema

        come bisogna interpretare la cosa? Si
        sbagliano?

        Ti sbagliavi

        tu?



        Giusto per capire.


        <i
        "può benissimo essere che a causa di
        un bug che si verifica in chissà quali
        condizioni, ti capiti quel
        problema.
        [...]
        Da qui a voler sostenere (come sembrano fare
        molti) che Apple Music preveda l'eliminazione
        automatica dei propri brani dal computer, ce ne
        passa." </i



        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4317124&m=431


        Molti articoli e commenti facevano passare il
        concetto che Apple Music prevedesse la
        cancellazione della tua
        musica.
        Sono intervenuto per ricordare che no, non è
        assolutamente così. Ho anche citato il manuale
        dove è spiegato il
        funzionamento.

        Come vedi non ho mai escluso la possibilità di un
        bug che, in casi isolati, possa causarti quel
        problema.. Non sarai mica di quelli che credono
        esista il software con 0% di
        bug?

        Tra l'altro se fosse un bug non dovrebbe essere
        difficile riprodurlo e mostrarlo in azione: hai
        per caso un link alla procedura per farlo? Così
        provo.ma ogni tanto, anche una volta ogni mille post, qualcosa di intelligente riesci a scriverla?
Chiudi i commenti