Bang&Olufsen fuori dai cellulari

Il notissimo costruttore e designer di oggetti tecnologici e non, decide che la telefonia mobile non lo merita
Il notissimo costruttore e designer di oggetti tecnologici e non, decide che la telefonia mobile non lo merita

Da molti decenni le sue creazioni sono ammirate in tutto il Mondo ma oggi il marchio Bang&Olufsen ha deciso che almeno un settore dell’hi-tech dovrà privarsi del suo genio creativo e produttivo: il comparto della telefonia mobile.

da Telefonino.net Con una segnalazione apparsa su un giornale svedese, l’azienda legata ad alcune delle più pregevoli soluzioni, tecnologiche e non, ha confermato che almeno per il momento non produrrà altri telefonini.

L’ingresso della società nella telefonia mobile, settore quantomai affollato, è stato caratterizzato da alcune partnership e dallo sviluppo di caratteristici cellulari di fascia alta e in nessun caso da una produzione di massa. Anzi, B&O si è fin qui fatta sentire soprattutto per l’utilizzo dei propri componenti audio da parte di produttori terzi.

La novità, dunque, è che il marchio che appare su una infinità di prodotti elettronici di pregio, sulle cucine di alcuni castelli della Baviera così come sui telefoni fissi di certi loft newyorkesi non produrrà altri cellulari, né in solitaria né attraverso la partnership da tempo stretta con Samsung.

Il motivo della ritirata va ricercato probabilmente nelle esigenze di ristrutturazione economico-finanziaria dell’azienda, che come una parte consistente del settore lusso può risentire maggiormente della congiuntura sfavorevole che sta coinvolgendo mezzo mondo.

fonte immagine

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 10 2008
Link copiato negli appunti