Barack Obama in 140 caratteri

In diretta dalla Casa Bianca il primo evento targato Twitter. Gli utenti hanno potuto inviare i propri cinguettii e discutere sui temi politici più urgenti. Un'occasione per rispolverare le promesse d'amore del Presidente nei confronti di Internet

Roma – “Il primo Presidente a tweetare in diretta”. Più che di una constatazione, si tratta di una vera e propria definizione proveniente dal diretto interessato, Barack Obama. L’inquilino della Casa Bianca, già ricordato per essere l’uomo dell’ open government e il “Presidente di Internet”, è stato il protagonista del primo “Twitter Town Hall”, moderato dal co-fondatore del social network Jack Dorsey.

“Quali spese tagliereste e quali investimenti fareste per ridurre il deficit?”: è il primo cinguettio emesso da Barack Obama durante l’ evento ospitato nella East Room della Casa Bianca e inaugurato dal primo cinguettio presidenziale. Per la prima volta, dunque, gli iscritti alla piattaforma cinguettante hanno potuto sfruttare i 140 caratteri a disposizione per rivolgere domande al leader della maggiore democrazia occidentale .

Un’ulteriore prova, sostiene qualcuno, della sempre proclamata attenzione nei confronti dei social media, arrivata subito dopo la nomina di Dick Costolo, attuale CEO di Twitter, come membro della National Security Telecommunications Advisory Committee ( NSTAC )

Le questioni affrontate nel corso della diretta Twitter hanno toccato i diversi settori della politica statunitense: disoccupazione, economia, gli investimenti in tecnologia, il programma spaziale e i rapporti con l’opposizione. Usando l’hashtag #AskObama , gli utenti hanno potuto inviare le proprie richieste e commenti che, attraverso Jack Dorsey, sono giunti al diretto interessato.

I responsabili della Casa Bianca sostengono che l’evento non nasconde alcuna relazione con gli sforzi presidenziali in vista delle prossime elezioni. Tuttavia, riporta l’ Huffington Post , durante la conferenza stampa di presentazione del “Twitter Town Hall”, i membri dell’amministrazione presidenziale hanno accuratamente deviato dalle domande relative alla gestione dei dati provenienti da Twitter utili per analizzare il sentimento dell’opinione pubblica in merito a un’ampia varietà di temi.

L’evento in diretta Twitter, inoltre, ha rappresentato per Obama un’ulteriore occasione per rimarcare l’attenzione rivolta a Internet. Un percorso di iniziative social, iniziato nel 2009 con la diretta web dell’insediamento alla casa Bianca e segnato dall’ultima tappa , tenutasi a Palo Alto nella sede di Facebook, durante la quale il Presidente, affiancato da Mark Zuckerberg in veste di moderatore, ha discusso sui temi politici più caldi.

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • amalia caccavale scrive:
    la fattoria
    uomini semplici...sono tutti loro hanno gli occhi di tuo padre ma non sono come lui....
  • Homer J. scrive:
    Google+ è già defunto
    Nonostante l'immenso hype, dopo una settimana di uso Google+ sembra essere già defunto.All'inizio tutti postavano e provavano le feature. Poi piano piano si sono accorti che è un clone di Facebook (sebbene implementato molto meglio) e non avevano voglia di tenere 2 tab aperti e postare le stesse cose di qua e di là.Visto che tutti gli amici non si sposteranno in massa su G+ (a parte i pochi geek), alla fine non ha senso. Un social network ha bisogno di utenti.Vedremo dopo il lancio pubblico ma ho seri dubbi...
    • Sgabbio scrive:
      Re: Google+ è già defunto
      E' un pò difficile spostare tutti gli amici li, se gli inviti sono limitati...
    • histor91 scrive:
      Re: Google+ è già defunto
      - Scritto da: Homer J.
      Nonostante l'immenso hype, dopo una settimana di
      uso Google+ sembra essere già
      defunto.IYMO. IMHO invece è molto ricco di contenuti, ovviamente non solo forniti da Google. Ci sono già utenti che lo utilizzano efficacemente e che mi interessa seguire. Questo mi è sufficiente per restare su G+.
      All'inizio tutti postavano e provavano le
      feature. Poi piano piano si sono accorti che
      è un clone di Facebook (sebbene implementato
      molto meglio) e non avevano voglia di tenere 2
      tab aperti e postare le stesse cose di qua e di
      là.Improbabile che chi è già in G+ sia così assiduo frequentatore di Facebook: tanti vi sono migrati proprio perché Facebook-haters (come me in parte) e perché volevano effettivamente qualcosa di diverso. O almeno di più esclusivo, cosa che tuttora è assolutamente. (Del genere che non sentono la nostalgia di "Tizio che conosci appena ha appena lanciato il pinguino 1148 metri!apps.facebook.com" oppure "Altro tizio di cui non ti frega proprio niente ha espanso il suo Zoo privato e ora può ottenere più animali esotici. Vuole condividere animali extra con i membri della sua famiglia. Incassa subito il tuo bonus.")
      Visto che tutti gli amici non si sposteranno in
      massa su G+ (a parte i pochi geek), alla fine non
      ha senso. Un social network ha bisogno di
      utenti.E se i geek bastassero? Non a Google, ma agli utenti di G+? Se rimane così comunque continuerò a frequentarlo, e spero anche quelli che già adesso lo frequentano. Se Google continuerà ad investirci, senza disperdersi in altri social progetti, man mano si popolerà.
      • ziovax scrive:
        Re: Google+ è già defunto
        - Scritto da: histor91
        IYMO. IMHO invece è molto ricco di
        contenuti, ovviamente non solo forniti da Google.
        Ci sono già utenti che lo utilizzano
        efficacemente e che mi interessa seguire. Questo
        mi è sufficiente per restare su
        G+.Bhà... a me non funziona nemmeno il "+1"...
        Improbabile che chi è già in G+ sia
        così assiduo frequentatore di Facebook:
        tanti vi sono migrati proprio perché
        Facebook-haters (come me in parte) e perché
        volevano effettivamente qualcosa di diverso. O
        almeno di più esclusivo, cosa che tuttora
        è assolutamente. (Del genere che non sentono
        la nostalgia di "Tizio che conosci appena ha
        appena lanciato il pinguino 1148
        metri!
        apps.facebook.com" oppure "Altro tizio
        di cui non ti frega proprio niente ha espanso il
        suo Zoo privato e ora può ottenere più
        animali esotici. Vuole condividere animali extra
        con i membri della sua famiglia. Incassa subito
        il tuo
        bonus.")Con facebook puoi fare in modo che questi commenti non appaiano, vedremo su google+, se e quando sarà più incasinato... per il momento è esclusivo perché popolato solo dai geek che hanno ricevuto un invito.
        E se i geek bastassero? Non a Google, ma agli
        utenti di G+? Se rimane così comunque
        continuerò a frequentarlo, e spero anche
        quelli che già adesso lo frequentano. Se
        Google continuerà ad investirci, senza
        disperdersi in altri social progetti, man mano si
        popolerà.Vedremo quando sarà più frequentato se varrà la pena.
        • histor91 scrive:
          Re: Google+ è già defunto
          - Scritto da: ziovax
          Bhà... a me non funziona nemmeno il "+1"...Di tutti i bug che sono stati segnalati, del +1 nessuno ha mai lamentato niente. Sarà che saprai usarlo :|
          Con facebook puoi fare in modo che questi
          commenti non appaiano, vedremo su google+, se e
          quando sarà più incasinato... per il momento è
          esclusivo perché popolato solo dai geek che hanno
          ricevuto un
          invito.Come fai ad impedire post irritanti sullo stream di Facebook? C'è la funzione "blocca commenti bimbiminkia" che li seleziona per te?
          Vedremo quando sarà più frequentato se varrà la
          pena.Puoi già entrare (dandoti un po' da fare) e testare già il prodotto. Io lo uso anche se ci sono ancora pochissime persone che conosco (solo 3), grazie alle tante altre persone che scrivono post interessanti e che puoi seguire liberamente (non c'è da chiedere alcuna amicizia).
    • lucio scrive:
      Re: Google+ è già defunto
      WOW! Sei in possesso dei dati di utilizzo di un servizio che è solo in fase pilota! Ma chi sei! Larry Page???O forse, più semplicemente, sei un ROSICONE-FACEBOOKIANO?Io voto per quest'ultima.
  • Antonio Spagnolett a scrive:
    anteprima
    antonio bello
  • Antonio Spagnolett a scrive:
    iscrizione
    antonio bello
  • Antonio Spagnolett a scrive:
    iscrizione
    aiuto
  • Mario Troiani scrive:
    chiaracava
    popi
  • anto stella scrive:
    chat di facebook
    non mi piace più la chat di facebook, perchè non rispetta la privacy,,,,,se qualcuno per sbaglio entra nel profilo può vedere con chi si è chattato più di frequente...oltre al fatto che tutto quello che succede in chat viene ritrasmesso nei messaggi,,,,,,è una cosa incasinata,,,penso che le cose debbano essere fatte per migliorare un servizio, non per complicarlo,,,,,non era necessaria una video chat,,,già esiste skipe per questo,,,pensiamo ai milioni di utenti minorenni all'uso improprio che ne possono fare....penso che la chat debba ritornare come era prima,,,,,andava benissimo,,,tanti saluti
    • histor91 scrive:
      Re: chat di facebook
      - Scritto da: anto stella
      non mi piace più la chat di facebook,
      perchè non rispetta la privacy,,,,,se
      qualcuno per sbaglio entra nel profilo può
      vedere con chi si è chattato più di
      frequente...oltre al fatto che tutto quello che
      succede in chat viene ritrasmesso nei
      messaggi,,,,,,è una cosa incasinata,,,penso
      che le cose debbano essere fatte per migliorare
      un servizio, non per complicarlo,,,,,non era
      necessaria una video chat,,,già esiste skipe
      per questo,,,pensiamo ai milioni di utenti
      minorenni all'uso improprio che ne possono
      fare....penso che la chat debba ritornare come
      era prima,,,,,andava benissimo,,,tanti
      salutiPunteggiatura obrobriosa a parte, il salvataggio delle chat nei messaggi è sempre stato problematico e poco chiaro: per molto tempo ho pensato, a torto, che la chat fosse messaggistica istantanea e per questo cancellata alla fine della conversazione.Per quanto riguarda i minorenni: pensa cosa potranno fare con Hangouts! :PComunque concordo: su Facebook la videochiamata non mi pareva una funzione da implementare urgentemente! Non è necessario avere G+ per farlo, si può anche con Skype e Gtalk. Potevano risparmiarsi un'implementazione improvvisata e disastrosa e testarla meglio, aspettando il tempo necessario.
  • daniele piantadini scrive:
    chat di gruppo facebook
    "per Zuckerberg è di primaria importanza che tutti gli appartenenti di un gruppo si conoscano reciprocamente, come avviene con la biunivoca richiesta di amicizia e conferma di amicizia del suo Facebook, mentre Google Circles ha un sistema di condivisione asimmetrico, in cui solo il creatore di un gruppo conosce potenzialmente tutti i componenti di esso."Ma se con la nuova chat di gruppo,un componente del gruppo puà invitare amici che non è detto abbiano gli altri componenti della chat?????
  • saimir simonaj scrive:
    facebook
    nuova chatt grazie
  • lellykelly scrive:
    ma uffa
    m$ ha yahoo, skype, tra un po' pure facebook...google ha youtube, gmail (mavà), e altro che non so.apple twitta.esiste una maniera di comunicare aggratise non controllata da dei brutti e cattivi???
    • ummm.. scrive:
      Re: ma uffa
      come chat?http://it.wikipedia.org/wiki/Extensible_Messaging_and_Presence_Protocolo come social network?http://it.wikipedia.org/wiki/Diaspora_(software)
    • lellykelly scrive:
      Re: ma uffa
      eh, ma chi li conosce... (però se non si diffonde la voce... grazie)
    • bbo scrive:
      Re: ma uffa
      - Scritto da: lellykelly
      esiste una maniera di comunicare aggratise non
      controllata da dei brutti e
      cattivi???eh... credo di no!
    • Erik il Rozzo scrive:
      Re: ma uffa
      - Scritto da: lellykelly
      m$ ha yahoo, skype, tra un po' pure facebook...
      google ha youtube, gmail (mavà), e altro che
      non
      so.
      apple twitta.
      esiste una maniera di comunicare aggratise non
      controllata da dei brutti e
      cattivi???Segnali di fumo.
  • nessuno scrive:
    Non si facilita il cazzeggio
    Ma dai!Come si fa a fingere di lavorare chattando a voce alta ?
    • sentinel scrive:
      Re: Non si facilita il cazzeggio
      - Scritto da: nessuno
      Ma dai!
      Come si fa a fingere di lavorare chattando a voce
      alta
      ?Si dice al capo che si sta ripetendo a voce alta larelazione di fine anno ;-)
  • say no scrive:
    al quadrato
    già fb da solo fa ca..aree skp vom..aremessi insieme lo schifo non è il doppio... ma è al quadrato...
  • panda verde scrive:
    Google+...bello!
    si come no, te piacerebbe!![img]http://uncalcioalpallone.files.wordpress.com/2010/01/risate.gif[/img]
    • Sgabbio scrive:
      Re: Google+...bello!
      vediamo quando sarà ultimato, anche se sta corsa di rendere tutto social non mi piace per nulla
  • Francesco Passante scrive:
    Google+ li ha gia' surclassati
    Si, fresca di giornata, ma sembra che prima ancora di annunciarlo Google li abbia sorpassati. E' stato un annuncio parecchio in sordina, visto cosa i tester di Hangout potevano fare.http://www.atlantisway.com/articoli/web/item/568-perch%C3%A8-con-hangouts-google-dimostra-di-poter-battere-facebook?
    • histor91 scrive:
      Re: Google+ li ha gia' surclassati
      - Scritto da: Francesco Passante
      Si, fresca di giornata, ma sembra che prima
      ancora di annunciarlo Google li abbia sorpassati.
      E' stato un annuncio parecchio in sordina, visto
      cosa i tester di Hangout potevano
      fare.

      http://www.atlantisway.com/articoli/web/item/568-pPiù che altro data la poca efficienza del servizio: sul web si lamentano in tantissimi. Io non ho ancora avuto occasione di testarla, ma se il giudizio negativo sembra quasi unanime...
  • hermanhesse scrive:
    Ci va ben altro
    A mio parere Google+ va "oltre" questo tipo di aspetti... insomma, sembra che FaceBook voglia "stupire con effetti speciali" quando in realtà la novità sta nei Circles e nella possibilità di creare gruppi & appuntamenti in un modo molto più pratico e -mi si passi il termine- "semplice" di FB.
    • jimjones scrive:
      Re: Ci va ben altro
      - Scritto da: hermanhesse
      A mio parere Google+ va "oltre" questo
      tipo di aspetti... insomma, sembra che FaceBook
      voglia "stupire con effetti speciali"
      quando in realtà la novità sta nei
      Circles e nella possibilità di creare gruppi
      & appuntamenti in un modo molto più
      pratico e -mi si passi il termine-
      "semplice" di
      FB.La posibilita di raggrupare persone in gruppi e aggiungere togliere persone dai vari gruppi e eccelente: piu che eccelente.MALa visualizzazione di questi gruppi in dei cerchi e disgustosa.Le foto di solito sono quadrate, perche non usare rettangoli per rappresentare questi gruppi (o comunque altri elementi): oltre al fatto che l´implementazione grafica dei "circle" (per non parlere della UX) e penosa.Ci sono stati molti che hanno rappresentato nel cerchio la loro UI principale, nessuno ha mai goduto del sucXXXXX. L´ultimo arrivato mi pare pallesamente simile alla concorenza: tranne che per i (disgustosi) cerchi.
    • histor91 scrive:
      Re: Ci va ben altro
      Altri fattori meno importanti ma che secondo me incentivano comunque la migrazione sono:- l'antipatia per Facebook e il suo fondatore: scarsa trasparenza nell'uso dei dati, vendita di questi in stock, nessuna interoperabilità; (direi addirittura abuso di posizione dominante, si veda anche l'esportazione dei contatti negata a gmail)- la staticità di Facebook: poche novità (hanno praticamente solo aggiornato l'interfaccia, di pochissimo tra l'altro). Puzza ormai di vecchio.- la reputazione di Facebok: "dove i bimbiminkia sono di casa". Ma forse questo non è poi troppo colpa di Facebook ma di chi lo abita. Vedremo se ci sarà; CaMoRRa AnD LoVe ( http://goo.gl/aI2vv ) anche su Google+- l'assenza di un ecosistema: Google+ è incastonato in un ecosistema enorme e ubiquo (Android, Chrome, Gmail, Google Search, Picasa, Google Talk, YouTube, Google Calendar, Google Maps...), cosicché hai tutto in sintonia (Apple ha dimostrato quanto l'ecosistema piaccia) Facebook cos'ha? Skype? Il programma di larghissima diffusione che fa rimpiangere addirittura MSN?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 luglio 2011 16.13-----------------------------------------------------------
      • . . . scrive:
        Re: Ci va ben altro
        - Scritto da: histor91
        Altri fattori meno importanti ma che secondo me
        incentivano comunque la migrazione
        sono:

        - l'antipatia per Facebook e il suo fondatore:
        scarsa trasparenza nell'uso dei dati, vendita di
        questi in stock, nessuna interoperabilità;
        (direi addirittura abuso di posizione dominante,
        si veda anche l'esportazione dei contatti negata
        a
        gmail)Che poi sarà uguale anche su Google+.Mica l'hanno creato per farvi divertire e basta. Ti pare ?
        - la staticità di Facebook: poche
        novità (hanno praticamente solo aggiornato
        l'interfaccia, di pochissimo tra l'altro). Puzza
        ormai di
        vecchio.Si può dire la stessa cosa di Google.
        - la reputazione di Facebok: "dove i
        bimbiminkia sono di casa". Ma forse questo
        non è poi troppo colpa di Facebook ma di chi
        lo abita. Vedremo se ci sarà; CaMoRRa AnD
        LoVe ( http://goo.gl/aI2vv ) anche su
        Google+Come migri tu, migreranno anche loro.Nuova terra di conquista. Poi farà fico avere l'account su Google+ ! :-DGia me li immagino...- Non hai un account su googgle PLUSSSS... ma skerzi. Sei out.- Lo faccio subbito ke ti kredi...- E' fico...- Si si...
        - l'assenza di un ecosistema: Google+ è
        incastonato in un ecosistema enorme e ubiquo
        (Android, Chrome, Gmail, Google Search, Picasa,
        Google Talk, YouTube, Google Calendar, Google
        Maps...), cosicché hai tutto in sintonia
        (Apple ha dimostrato quanto l'ecosistema piaccia)
        Facebook cos'ha? Skype? Il programma di
        larghissima diffusione che fa rimpiangere
        addirittura
        MSN?I bimbiminkia stanno già sbavando e gongolano o dovrei dire "googlolando" all'idea !
        • histor91 scrive:
          Re: Ci va ben altro
          - Scritto da: . . .
          Che poi è uguale anche su Google+.
          Mica l'hanno creato per farvi divertire e basta.
          Ti pare
          ?Google guadagna sulla pubblicità mirata, non alla vendita diretta di informazioni.
          Si può dire la stessa cosa di Google.Google è statico e sa di vecchio? :S Ma se evolve a vista d'occhio nel giro di uno stesso anno! Basti vedere le ultime novità sull'interfaccia e sulle funzioni di Google Instant!Poi ognuno può avere la sua opinione su tutto: queste osservazioni sono in gran parte personali, anche se basate su differente oggettive.
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: Ci va ben altro
        Preferisco Google+, ma devo dirlo, l'interfaccia di FB è giusto che la rimangano così com'è. Ogni volta che hanno cambiato di un minimo l'interfaccia, ho sentito solo commenti negativi dai soliti tradizionalisti.
    • Anonymous scrive:
      Re: Ci va ben altro
      - Scritto da: hermanhesse
      A mio parere Google+ va "oltre" questo
      tipo di aspetti... insomma, sembra che FaceBook
      voglia "stupire con effetti speciali"
      quando in realtà la novità sta nei
      Circles e nella possibilità di creare gruppi
      & appuntamenti in un modo molto più
      pratico e -mi si passi il termine-
      "semplice" di
      FB.Devo dire che Google s'è rimessa in piedi bene. Ora la riconosco e sono molto contento. Spero che integri Buzz e GTalk come si deve, in maniera intuitiva ed utile. Per quanto mi riguarda, sono assolutamente interessato nel provare questo nuovo servizio. Ora il +1 ha molta più ragione d'esistere.
  • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
    Psicologia spicciola (la mia)...
    Quanti di voi usano le videochiamate sui cellulari o su skype ?La mia sensazione è che le persone preferiscano più scrivere qualcosa, poi starsene per i fatti suoi, poi, ogni tanto, andare a vedere "cosa c'è di nuovo"... non so i servizi video quanto avranno sucXXXXX... diverso puo' essere la condivisione del desktop per le attività lavorative, ma è una minoranza.O no?Hasta luego!
    • histor91 scrive:
      Re: Psicologia spicciola (la mia)...
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      Quanti di voi usano le videochiamate sui
      cellulari o su skype
      ?Col fidanzato mi piace molto usare le videochiamate. Per me è un valore aggiunto alla chiamata soltanto. Anche con gli amici (nel senso reale, non solo conoscenti!) ogni tanto è piacevole usare anche il video, specialmente se sono distanti o in compagnia.
      • sentinel scrive:
        Re: Psicologia spicciola (la mia)...
        - Scritto da: histor91
        - Scritto da: non fumo non bevo e non dico
        parolacce
        > Quanti di voi usano le videochiamate sui
        > cellulari o su skype
        > ?

        Col fidanzato mi piace molto usare le
        videochiamate. Per me è un valore aggiunto
        alla chiamata soltanto. Anche con gli amici (nel
        senso reale, non solo conoscenti!) ogni tanto
        è piacevole usare anche il video,
        specialmente se sono distanti o in
        compagnia.Infatti la videoconferenza è molto usata tra parentiresidenti in luoghi distanti fra loro.
        • nessuno scrive:
          Re: Psicologia spicciola (la mia)...

          >
          > Col fidanzato mi piace molto usare le
          > videochiamate. Per me è un valore
          aggiunto
          > alla chiamata soltanto. Anche con gli amici
          (nel
          > senso reale, non solo conoscenti!) ogni tanto
          > è piacevole usare anche il video,
          > specialmente se sono distanti o in
          > compagnia.

          Infatti la videoconferenza è molto usata tra
          parenti
          residenti in luoghi distanti fra loro.Ma non ci voleva mica Facebook per questo.E non credo proprio che inizieranno ad usare facebook per questo
          • histor91 scrive:
            Re: Psicologia spicciola (la mia)...
            - Scritto da: nessuno
            Ma non ci voleva mica Facebook per questo.
            E non credo proprio che inizieranno ad usare
            facebook per
            questoE chi ha detto questo? Io uso più di frequente Gtalk! :)
    • Anonymous scrive:
      Re: Psicologia spicciola (la mia)...
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      Quanti di voi usano le videochiamate sui
      cellulari o su skype
      ?
      Ti dirò, sto aspettando che la Cyanogen supporti il core 2.3.4 e Google Talk con video-chiamata, anche se a me basta l'audio-VoIP. Skype è una bidonata proprietaria, per cuGGini di campagna.W GTalk!
  • Rizzo Master scrive:
    già la chat testuale faceva pena
    non oso immaginare quella video
    • sentinel scrive:
      Re: già la chat testuale faceva pena
      - Scritto da: Rizzo Master
      non oso immaginare quella videoeh eh eh... Farà pena al cubo! ;-)
    • sergio grassi scrive:
      Re: già la chat testuale faceva pena
      Paragonare FB a Google mi sembra sia da delirio: quando mai FB mi darà le informazioni che trovo su Google? Fb è una grande e inutile illusione: i suoi adepti son convinti che scrivendoci sopra essi siano protagonisti e letti in tutto il mondo! Poveretti...
      • Frigghenaue i scrive:
        Re: già la chat testuale faceva pena
        - Scritto da: sergio grassi
        Paragonare FB a Google mi sembra sia da delirio:
        quando mai FB mi darà le informazioni che
        trovo su Google? Fb è una grande e inutile
        illusione: i suoi adepti son convinti che
        scrivendoci sopra essi siano protagonisti e letti
        in tutto il mondo!
        Poveretti...Un po' come i video di youtube. Anzi su youtube l'effetto protagonismo è molto più alto...
Chiudi i commenti