Batman esiste davvero e si chiama JT

C'è chi si è messo d'impegno e ha costruito un marchingegno ispirato all'arpione usato dall'Uomo Pipistrello per scalare gli edifici di Gotham.
C'è chi si è messo d'impegno e ha costruito un marchingegno ispirato all'arpione usato dall'Uomo Pipistrello per scalare gli edifici di Gotham.

Cosa può accadere quando la passione incontra la competenza necessaria per dar vita a ciò che era stato solo immaginato in un fumetto, un film o un videogioco? Tutto, letteralmente tutto: anche che qualcuno costruisca la Grappling Gun di Batman, perfettamente funzionante. Per meglio capire di cosa si tratta è sufficiente dare un’occhiata al video qui sotto.

La Grappling Gun di Batman, fatta in casa

È l’arpione utilizzato all’Uomo Pipistrello (e da altri protagonisti di saghe fantasy) per spostarsi rapidamente da un punto all’altro di Gotham City, scalando in pochi secondi edifici e schivando le trappole poste man mano da Joker, Pinguino e dagli altri antagonisti di Bruce Wayne. A realizzarlo JD del canale Built IRL su YouTube.

Non c’è da stupirsi: è lo stesso ragazzo che solo pochi mesi fa ha costruito un prototipo della spara-ragnatele in dotazione a Spider-Man, trasformandosi nell’Uomo Ragno.

Un’ennesima dimostrazione di come talvolta l’immaginazione e la fantascienza anticipino la scienza, spesso ispirandola. È accaduto oltre mezzo secolo fa con dispositivi molto simili ai tablet inseriti da Stanley Kubrick nel capolavoro 2001: Odissea nello Spazio, lo si è visto nelle tante pellicole e nei romanzi sci-fi che diversi decenni addietro hanno immaginato le conseguenze di uno sviluppo fuori controllo dell’intelligenza artificiale, ora tocca agli aggeggi in dotazione ai supereroi.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti