Beffare gli hotel con i raggi infrarossi

Uno degli hacker del DEFCON ha mostrato agli inviati di Wired le vulnerabilità dei servizi web-on-TV offerti da moltissimi hotel di prima categoria. Basta un trasmettitore IR


Las Vegas – Ottenere password, leggere la posta elettronica degli altri ospiti e guardare film pornografici senza pagare: per creare guai all’amministrazione delle più grandi catene alberghiere del mondo, spiega il direttore di The Bunker a Kim Zetter di Wired , “basta un laptop con Linux, un’interfaccia irda ed un adattatore TV portatile”. Dipende tutto da quel che si vuole fare: i sistemi utilizzati negli alberghi di prima categoria, come TV-on-demand e web-on-TV , sono di quanto più insicuro possa esserci.

Adam Laurie ha presentato queste insicurezze durante il DEFCON , svoltosi a Las Vegas. “I sistemi basati sui raggi infrarossi sono più insidiosi di quanto immaginabile”, spiega Laurie, perché “non vengono utilizzati solo per aprire cancelli e cambiare canale in TV”. Infatti i televisori della stragrande maggioranza degli hotel dotati di servizi interattivi, dall’esplorazione web fino alla lettura di email, vengono costruiti da un solo produttore. E sono sistemi privi di protezione o lock di sicurezza realmente efficaci.

“La direzione dell’hotel è convinta che tutto sia regolare, ma in realtà trasmettono costantemente in chiaro dati personali” – Laurie ha così messo a punto un piccolo programma che permette di sintonizzarsi sui canali “privati” dei singoli ospiti all’interno dell’albergo – “con pochissimo equipaggiamento, posso sapere esattamente cosa stanno facendo i vicini di camera”.

Questo perché il sistema di televisioni interattive non è assolutamente basato su un server principale : ogni utente finale è potenzialmente in grado di accedere a tutta la “rete” di dati, trasmessi in chiaro e soprattutto in broadcasting . Aggirare il debolissimo sistema di protezione incluso nelle televisioni è facilissimo e “basta accedere al canale giusto” per entrare in possesso di informazioni compromettenti.

“Quando un cliente chiede alla direzione di vedere la propria email tramite TV”, dice Laurie, “un canale televisivo viene assegnato per il servizio, per essere trasmesso all’intero circuito di apparecchi”.

TV ed Internet, ma non solo. In un hotel della catena Holiday Inn, Laurie avrebbe addirittura scoperto come controllare i minibar in pochi attimi: anche il controllo di questi servizi, secondo l’esperto di sicurezza, sono basati su “semplicissimi codici che vengono trasmessi dalla direzione attraverso sistemi ad infrarossi”.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Forse ZyXEL ha pagato un hacker! :)
    Secondo me ZyXEL e magari altre, han pagato un hacker per portare a termine la missione... 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse ZyXEL ha pagato un hacker! :)
      - Scritto da: Anonimo
      Secondo me ZyXEL e magari altre, han pagato un
      hacker per portare a termine la missione... 8)Già...hanno provato a costruire robba decente ma quando hanno visto che sono proprio delle pippe hanno deciso di buttare merda sugli altri ;)
    • Anonimo scrive:
      5 --
      e' stato mio cuGGGino!
    • Anonimo scrive:
      9 --
      i MODERATORI devono morire, moriranno le vostre mamme e i vostro padri, tutti i vostri cari putrefarranno sotto il sole perchè siete carogne bastarde!
  • Anonimo scrive:
    Qui si scusano!
    http://www.cisco.com/msgs/sorry-pw.html :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Qui si scusano!
      puoi postare una copia della pagina, quel link è accessibile solo agli utenti registrati :(
      • Anonimo scrive:
        Re: Qui si scusano!
        - Scritto da: Anonimo
        puoi postare una copia della pagina, quel link è
        accessibile solo agli utenti registrati :(IMPORTANT NOTICE: * Cisco has determined that Cisco.com password protection has been compromised. * As a precautionary measure, Cisco has reset your password. To receive your new password, send a blank e-mail, from the account which you entered upon registration, to cco-locksmith@cisco.com. Account details with a new random password will be e-mailed to you. * Because of a large number of requests, registered Cisco.com users may experience delays in receiving the new passwords. * This incident does not appear to be due to a weakness in Cisco products or technologies. * If you receive a request for additional information it is because there are more than one User ID in the Cisco.com database associated with your email address. Please follow the instructions provided.
  • Anonimo scrive:
    HAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!
    E questi sarebbero coloro che devono difendere le major dal il p2p????? Ma pensassero a difendersi loro prima senza fare gli sboroni!!!!! Io non mi fiderei molto di chi mi vuol vendere un impianto d'allarme e poi si fa entrare i ladri in casa!!!!!! :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      E questi sarebbero coloro che devono difendere le
      major dal il p2p????? Ma pensassero a difendersi
      loro prima senza fare gli sboroni!!!!! Io non mi
      fiderei molto di chi mi vuol vendere un impianto
      d'allarme e poi si fa entrare i ladri in
      casa!!!!!!

      :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
      :D :D :D :DMagari gliene frega il giusto di difendere un'inutile homepage... e investono le proprie risorse in altre attività piuttosto che nella sicurezza del loro server apache... :LinuxUser...
      • Anonimo scrive:
        Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E questi sarebbero coloro che devono difendere
        le

        major dal il p2p????? Ma pensassero a difendersi

        loro prima senza fare gli sboroni!!!!! Io non mi

        fiderei molto di chi mi vuol vendere un impianto

        d'allarme e poi si fa entrare i ladri in

        casa!!!!!!



        :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D

        :D :D :D :D

        Magari gliene frega il giusto di difendere
        un'inutile homepage... e investono le proprie
        risorse in altre attività piuttosto che nella
        sicurezza del loro server apache... :


        LinuxUser...Ehhhhhhhh, BEL BIGLIETTO DA VISITA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :
    • godzilla scrive:
      Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!
      evidentemente non sai che se oggi puoi connetterti ad internet lo devi principalmente a Cisco. vabbè.
    • Anonimo scrive:
      Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      E questi sarebbero coloro che devono difendere le
      major dal il p2p????? Ma pensassero a difendersi
      loro prima senza fare gli sboroni!!!!! Io non mi
      fiderei molto di chi mi vuol vendere un impianto
      d'allarme e poi si fa entrare i ladri in
      casa!!!!!!

      :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
      :D :D :D :DQuesti sono quelli che ti permettono di connetterti.Questi sono quelli che hanno fatto in modo che esista un infrastruttura internet.Questi hanno risposto all'esigenza di tanti ISP piagnucoloni perchè ci GUADAGNANO.Quindi, prima di sparare a 0 come una scimmia, perchè questo sei e questo sei abituato a fare, informati.
      • Anonimo scrive:
        Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E questi sarebbero coloro che devono difendere
        le

        major dal il p2p????? Ma pensassero a difendersi

        loro prima senza fare gli sboroni!!!!! Io non mi

        fiderei molto di chi mi vuol vendere un impianto

        d'allarme e poi si fa entrare i ladri in

        casa!!!!!!



        :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D

        :D :D :D :D

        Questi sono quelli che ti permettono di
        connetterti.

        Questi sono quelli che hanno fatto in modo che
        esista un infrastruttura internet.

        Questi hanno risposto all'esigenza di tanti ISP
        piagnucoloni perchè ci GUADAGNANO.
        Questi sono quelli che invece di appoggiare le major con i programmi-cazzata che ti controllano farebbero meglio a lasciare le cose come stanno e farsi i kazzacci loro!!!!!
        Quindi, prima di sparare a 0 come una scimmia,
        perchè questo sei e questo sei abituato a fare,
        informati.Sei tu che spari a 0 e devi informarti su cosa vogliono fare proprio loro per un pugno di dollari!!!!!http://punto-informatico.it/p.asp?i=54373&r=PI 8)
        • godzilla scrive:
          9 --
        • Anonimo scrive:
          Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          E questi sarebbero coloro che devono difendere

          le


          major dal il p2p????? Ma pensassero a
          difendersi


          loro prima senza fare gli sboroni!!!!! Io non
          mi


          fiderei molto di chi mi vuol vendere un
          impianto


          d'allarme e poi si fa entrare i ladri in


          casa!!!!!!





          :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
          :D


          :D :D :D :D



          Questi sono quelli che ti permettono di

          connetterti.



          Questi sono quelli che hanno fatto in modo che

          esista un infrastruttura internet.



          Questi hanno risposto all'esigenza di tanti ISP

          piagnucoloni perchè ci GUADAGNANO.



          Questi sono quelli che invece di appoggiare le
          major con i programmi-cazzata che ti controllano
          farebbero meglio a lasciare le cose come stanno e
          farsi i kazzacci loro!!!!!


          Quindi, prima di sparare a 0 come una scimmia,

          perchè questo sei e questo sei abituato a fare,

          informati.

          Sei tu che spari a 0 e devi informarti su cosa
          vogliono fare proprio loro per un pugno di
          dollari!!!!!
          http://punto-informatico.it/p.asp?i=54373&r=PI
          8)Io non sparo a 0, per un pugno di dollare sparerei anche a tua madre, sappilo.
      • Anonimo scrive:
        Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!
        "Io non sparo a 0, per un pugno di dollare sparerei anche a tua madre, sappilo."Ah, sì allora spero che un giorno capiti che un terrorista "per un pugno di dollare" ti spari in c*lo una bella mitragliata perché m*rde come te non sono degne di vivere!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!
      peccato non ci sia un test di intelligenza da superare prima di poter commentare su PI.... controllo del traffico e hardening di sistemi sono 2 cose parecchio diverse, che richiedono uno sviluppo di aspetti diversi delle tecnologie. e non è questione di "informarsi" basta un pò di intelligenza
    • AlexBravo scrive:
      Re: HAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!
      anche il tuo provider usa apparati cisco
  • ansi_c scrive:
    Juniper rocks!
    come da oggetto...non è un caso che il JUNOS sia un derivato di FreeBSD
    • Anonimo scrive:
      Re: Juniper rocks!
      perdona l'ignoranza ... chi produce i router juniper ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Juniper rocks!
        la juniper networkshttp://www.juniper.net/peccato che le loro macchine non siano certo da end user...
        • Anonimo scrive:
          Re: Juniper rocks!
          - Scritto da: Anonimo
          la juniper networks

          http://www.juniper.net/


          peccato che le loro macchine non siano certo da
          end user...perche' cisco invece si ? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Juniper rocks!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            la juniper networks



            http://www.juniper.net/





            peccato che le loro macchine non siano certo da

            end user...


            perche' cisco invece si ? :)beh io un routerino della serie 800 o della serie 1700 me lo posso permettere (siamo sui 1500 $), ma un juniper da 50000 $ no...
  • Anonimo scrive:
    trema
    trema cisco trema.. non mi dispiace per nulla che ti buchino.. non mi dispiace che mezzo mondo sappia che il tuo impero vacilla.. non mi dispiace che molti HACKERS cerchino tue vuln e godrò nel vederti in ginocchio
    • Anonimo scrive:
      Re: trema
      - Scritto da: Anonimo
      trema cisco trema.. non mi dispiace per nulla che
      ti buchino.. non mi dispiace che mezzo mondo
      sappia che il tuo impero vacilla.. non mi
      dispiace che molti HACKERS cerchino tue vuln e
      godrò nel vederti in ginocchioAnche io godrò quando ti bucheranno il router, e te amministratore sarai licenziato :)
      • Anonimo scrive:
        Re: trema
        - Scritto da: Anonimo
        Anche io godrò quando ti bucheranno il router, e
        te amministratore sarai licenziato :) Lui amministratore saggio farà cambiare i router, invece di andare a chiamare la polizia anti terrorismo per difendere la rete aziendale, spero.
        • Anonimo scrive:
          Re: trema
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          Anche io godrò quando ti bucheranno il router, e

          te amministratore sarai licenziato :)

          Lui amministratore saggio farà cambiare i router,
          invece di andare a chiamare la polizia anti
          terrorismo per difendere la rete aziendale,
          spero.Cambiare i router? Una scelta molto economica direi...:) CHe genio!
          • Anonimo scrive:
            Re: trema
            - Scritto da: Anonimo

            Lui amministratore saggio farà cambiare i router,

            invece di andare a chiamare la polizia anti

            terrorismo per difendere la rete aziendale,

            spero.

            Cambiare i router? Una scelta molto economica
            direi...:) CHe genio!Quindi tu chiameresti i celerini a mettersi di guardia davanti ai router, pronti a rincorrere i bit malvagi lungo la rete? CHe bravo amministratore!
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: trema
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            Lui amministratore saggio farà cambiare i
            router,


            invece di andare a chiamare la polizia anti


            terrorismo per difendere la rete aziendale,


            spero.



            Cambiare i router? Una scelta molto economica

            direi...:) CHe genio!

            Quindi tu chiameresti i celerini a mettersi di
            guardia davanti ai router, pronti a rincorrere i
            bit malvagi lungo la rete? CHe bravo
            amministratore!Noto che non hai capito una mazza.Se sei un bravo amministratore, dovresti sapere che esiste una patch con la quale aggiornare l ' IOS.Anche nel caso in questione esistevano le patch da tempo che correggevano le falle, solo che a Cisco non gli è andato a genio che il ricercatore pubblicasse i dettagli delle vulnerabilità.Alla fine tanto clamore per nulla :)
          • Anonimo scrive:
            Re: trema
            - Scritto da: Anonimo
            Noto che non hai capito una mazza.
            Se sei un bravo amministratore, dovresti sapere
            che esiste una patch con la quale aggiornare l '
            IOS.

            Anche nel caso in questione esistevano le patch
            da tempo che correggevano le falle, solo che a
            Cisco non gli è andato a genio che il ricercatore
            pubblicasse i dettagli delle vulnerabilità.

            Alla fine tanto clamore per nulla :)Bene, basta che non ne escano altre decine adesso di vulnerabilità. Tu criticavi comunque l'attacco verso Cisco, se fanno sistemi cattivi è giusto che venga fuori secondo me piuttosto che lo sappiano solo 20 hacker che fanno quello che vogliono...
          • Anonimo scrive:
            Re: trema
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Lui amministratore saggio farà cambiare i

            router,



            invece di andare a chiamare la polizia anti



            terrorismo per difendere la rete aziendale,



            spero.





            Cambiare i router? Una scelta molto economica


            direi...:) CHe genio!



            Quindi tu chiameresti i celerini a mettersi di

            guardia davanti ai router, pronti a rincorrere i

            bit malvagi lungo la rete? CHe bravo

            amministratore!

            Noto che non hai capito una mazza.
            Se sei un bravo amministratore, dovresti sapere
            che esiste una patch con la quale aggiornare l '
            IOS.

            Anche nel caso in questione esistevano le patch
            da tempo che correggevano le falle, solo che a
            Cisco non gli è andato a genio che il ricercatore
            pubblicasse i dettagli delle vulnerabilità.

            Alla fine tanto clamore per nulla :)
            Come per nulla! Hanno bucato il sito di Cisco usando quelle vulnerabilità, i casi sono tre, o ci sono falle senza patch, o una patch non funziona, o Cisco non ha applicato le patch, quartum non datur.
          • godzilla scrive:
            Re: trema
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo




            Lui amministratore saggio farà cambiare i


            router,




            invece di andare a chiamare la polizia
            anti




            terrorismo per difendere la rete
            aziendale,




            spero.







            Cambiare i router? Una scelta molto
            economica



            direi...:) CHe genio!





            Quindi tu chiameresti i celerini a mettersi di


            guardia davanti ai router, pronti a
            rincorrere i


            bit malvagi lungo la rete? CHe bravo


            amministratore!



            Noto che non hai capito una mazza.

            Se sei un bravo amministratore, dovresti sapere

            che esiste una patch con la quale aggiornare l '

            IOS.



            Anche nel caso in questione esistevano le patch

            da tempo che correggevano le falle, solo che a

            Cisco non gli è andato a genio che il
            ricercatore

            pubblicasse i dettagli delle vulnerabilità.



            Alla fine tanto clamore per nulla :)


            Come per nulla! Hanno bucato il sito di Cisco
            usando quelle vulnerabilità, i casi sono tre, o
            ci sono falle senza patch, o una patch non
            funziona, o Cisco non ha applicato le patch,
            quartum non datur."escludiamo che la nostra tecnologia ed i nostri prodotti abbiano avuto alcun ruolo nella vicenda"cos'è che non ti è chiaro in questa frase?
          • Anonimo scrive:
            Re: trema
            - Scritto da: godzilla

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo








            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            Lui amministratore saggio farà cambiare
            i



            router,





            invece di andare a chiamare la polizia

            anti





            terrorismo per difendere la rete

            aziendale,





            spero.









            Cambiare i router? Una scelta molto

            economica




            direi...:) CHe genio!







            Quindi tu chiameresti i celerini a mettersi
            di



            guardia davanti ai router, pronti a

            rincorrere i



            bit malvagi lungo la rete? CHe bravo



            amministratore!





            Noto che non hai capito una mazza.


            Se sei un bravo amministratore, dovresti
            sapere


            che esiste una patch con la quale aggiornare
            l '


            IOS.





            Anche nel caso in questione esistevano le
            patch


            da tempo che correggevano le falle, solo che a


            Cisco non gli è andato a genio che il

            ricercatore


            pubblicasse i dettagli delle vulnerabilità.





            Alla fine tanto clamore per nulla :)




            Come per nulla! Hanno bucato il sito di Cisco

            usando quelle vulnerabilità, i casi sono tre, o

            ci sono falle senza patch, o una patch non

            funziona, o Cisco non ha applicato le patch,

            quartum non datur.

            "escludiamo che la nostra tecnologia ed i nostri
            prodotti abbiano avuto alcun ruolo nella vicenda"

            cos'è che non ti è chiaro in questa frase?Secondo me dovresti fargli un disegnino :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: trema

            Come per nulla! Hanno bucato il sito di Cisco
            usando quelle vulnerabilità, i casi sono tre, o
            ci sono falle senza patch, o una patch non
            funziona, o Cisco non ha applicato le patch,
            quartum non datur.Vedo che non hai capito una mazza di cosa si parla.Le vulnerabilità scoperte dal ricercatore, riguardavano le falle nell' IOS di alcuni dispositivi Cisco.Queste vulnerabilità non ha nulla a che vedere con quelle sfruttate per violare il sito.Al massimo qualcuno si è voluto burlare di Cisco in seguito a quell'episodio, sfruttando qualche falla in qualche web Application, riuscendo così ad accedere al database contenente i dati degli utenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: trema
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo




            Lui amministratore saggio farà cambiare i


            router,




            invece di andare a chiamare la polizia
            anti




            terrorismo per difendere la rete
            aziendale,




            spero.







            Cambiare i router? Una scelta molto
            economica



            direi...:) CHe genio!





            Quindi tu chiameresti i celerini a mettersi di


            guardia davanti ai router, pronti a
            rincorrere i


            bit malvagi lungo la rete? CHe bravo


            amministratore!



            Noto che non hai capito una mazza.

            Se sei un bravo amministratore, dovresti sapere

            che esiste una patch con la quale aggiornare l '

            IOS.



            Anche nel caso in questione esistevano le patch

            da tempo che correggevano le falle, solo che a

            Cisco non gli è andato a genio che il
            ricercatore

            pubblicasse i dettagli delle vulnerabilità.



            Alla fine tanto clamore per nulla :)


            Come per nulla! Hanno bucato il sito di Cisco
            usando quelle vulnerabilità, i casi sono tre, o
            ci sono falle senza patch, o una patch non
            funziona, o Cisco non ha applicato le patch,
            quartum non datur."Cisco Systems, Inc. was made aware of a vulnerability of a search tool on Cisco.com that could expose passwords for registered users.Registered users of Cisco.com consist of employees, customers, partners, and other third-party users.Cisco has since researched this issue and has taken the necessary steps to correct it.Cisco is taking precautionary measures to protect our registered Cisco.com users, including resetting registered user passwords.Because of a large number of requests, registered Cisco.com users may experience delays in receiving the new passwords.The vulnerability in our search tool was brought to our attention by a third party security research organization.We would like to thank them for contacting us so we could take appropriate action to protect our customers, partners and employees.Cisco Systems is investigating the incident and will work with outside agencies as appropriate.This incident does not appear to be due to a weakness in Cisco products or technologies."il sito è stato bucato per una falla nel motore ri ricerca del sito, la vulnerabilità scoperta da Lynn riguarda dei pacchetti IPV6 malformati che possono mandare in buffer overflow il router. Conditio sine qua non perchè l'exploit possa funzionare è che sul router oggetto sia attivo e configurato l'IPV6, e a quanto mi risulta, non mi sembra che la nostra vetusta internet (IPV4) funzioni con l'IPV6 (e meglio esiste un 6bone a cui ci si può collegare con dei tunnel, ma questa è tutta un'altra storia). In conclusione, se hanno bucato il sito della Cisco ( e di questo ancora non c'è conferma), non l'hanno certo fatto con l'exploit di Lynn.
        • Anonimo scrive:
          Re: trema
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          Anche io godrò quando ti bucheranno il router, e

          te amministratore sarai licenziato :)

          Lui amministratore saggio farà cambiare i router,
          invece di andare a chiamare la polizia anti
          terrorismo per difendere la rete aziendale,
          spero.Oppure, ancora più saggio, chiamerà dei veri professionisti dell'antiterrorismo.Si, proprio loro.Il DSSA! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: trema
            - Scritto da: Anonimo

            Lui amministratore saggio farà cambiare i router,

            invece di andare a chiamare la polizia anti

            terrorismo per difendere la rete aziendale,

            spero.
            Oppure, ancora più saggio, chiamerà dei veri
            professionisti dell'antiterrorismo.
            Si, proprio loro.
            Il DSSA! :DCon quel faccione Saya i bit cattivi li spaventa di sicuro! http://www.destranazionale.org/mass.jpg
        • godzilla scrive:
          Re: trema
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          Anche io godrò quando ti bucheranno il router, e

          te amministratore sarai licenziato :)

          Lui amministratore saggio farà cambiare i router,
          invece di andare a chiamare la polizia anti
          terrorismo per difendere la rete aziendale,
          spero.quando lo trovi uno con le stesse caratteristiche del Cisco e a prezzi inferiori chiamami.
          • Anonimo scrive:
            Re: trema
            - Scritto da: godzilla

            Lui amministratore saggio farà cambiare i router,

            invece di andare a chiamare la polizia anti

            terrorismo per difendere la rete aziendale,

            spero.

            quando lo trovi uno con le stesse caratteristiche
            del Cisco e a prezzi inferiori chiamami.La sicurezza si misura del prezzo adesso? :(
          • godzilla scrive:
            Re: trema
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: godzilla


            Lui amministratore saggio farà cambiare i
            router,


            invece di andare a chiamare la polizia anti


            terrorismo per difendere la rete aziendale,


            spero.



            quando lo trovi uno con le stesse
            caratteristiche

            del Cisco e a prezzi inferiori chiamami.

            La sicurezza si misura del prezzo adesso? :(come ho già scritto sopra, dall'articolo:"escludiamo che la nostra tecnologia ed i nostri prodotti abbiano avuto alcun ruolo nella vicenda"cos'è che non ti è chiaro in questa frase?
          • Anonimo scrive:
            Re: trema
            - Scritto da: godzilla

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: godzilla



            Lui amministratore saggio farà cambiare i

            router,



            invece di andare a chiamare la polizia anti



            terrorismo per difendere la rete aziendale,



            spero.





            quando lo trovi uno con le stesse

            caratteristiche


            del Cisco e a prezzi inferiori chiamami.



            La sicurezza si misura del prezzo adesso? :(

            come ho già scritto sopra, dall'articolo:
            "escludiamo che la nostra tecnologia ed i nostri
            prodotti abbiano avuto alcun ruolo nella vicenda"

            cos'è che non ti è chiaro in questa frase?Tu ti fidi dell'oste che ti dice che il vino e' buono?Quell che non e' chiaro in quella frase e' che l'abbia detto CISCO e non un ente esterno
          • godzilla scrive:
            Re: trema
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: godzilla



            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: godzilla




            Lui amministratore saggio farà cambiare i


            router,




            invece di andare a chiamare la polizia
            anti




            terrorismo per difendere la rete
            aziendale,




            spero.







            quando lo trovi uno con le stesse


            caratteristiche



            del Cisco e a prezzi inferiori chiamami.





            La sicurezza si misura del prezzo adesso? :(



            come ho già scritto sopra, dall'articolo:

            "escludiamo che la nostra tecnologia ed i nostri

            prodotti abbiano avuto alcun ruolo nella
            vicenda"



            cos'è che non ti è chiaro in questa frase?


            Tu ti fidi dell'oste che ti dice che il vino e'
            buono?molto semplice: come è stato già scritto, la falla recentemente scoperta interessa i router, e solo quelli sui quali è configurato IPv6.anche se i loro router non fossero patchati (cosa della quale dubito fortemente) mi spieghi cosa c'entra con il DB degli utenti del sito Cisco?
            Quell che non e' chiaro in quella frase e' che
            l'abbia detto CISCO e non un ente esternoquale dovrebbe essere questo ente esterno?
          • Anonimo scrive:
            Re: trema
            - Scritto da: godzilla
            come ho già scritto sopra, dall'articolo:
            "escludiamo che la nostra tecnologia ed i nostri
            prodotti abbiano avuto alcun ruolo nella vicenda"

            cos'è che non ti è chiaro in questa frase?Allora cosa ci fai in questo thread? Sei tu che hai dato scusa per non cambiare router quella del prezzo, dì da subito che secondo te non c'entra niente invece di stare a fare trollate!
          • Anonimo scrive:
            Re: trema
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: godzilla


            Lui amministratore saggio farà cambiare i
            router,


            invece di andare a chiamare la polizia anti


            terrorismo per difendere la rete aziendale,


            spero.



            quando lo trovi uno con le stesse
            caratteristiche

            del Cisco e a prezzi inferiori chiamami.

            La sicurezza si misura del prezzo adesso? :(Certo che la sicurezza ha un prezzo, e lo sa qualsiasi persona che lavora in quell'ambito (e, anche chi SA ragionare)Quando il costo della sicurezza supera il valore di cio' che vuoi custodire, non vale la pena di custodirlo....Cio' che si tende ad ottenere e' un buon rapporto tra sicurezza , usabilita' e costi.Ad esempio un PC non collegato in rete e' abbastanza sicuro, ma non serve ad andare in internet...Quindi quando si parla di sicurezza si parla ANCHE di costo della sicurezza
    • godzilla scrive:
      Re: trema
      che cos'è che ti ha fatto di male Cisco esattamente?
      • Anonimo scrive:
        Re: trema
        - Scritto da: godzilla
        che cos'è che ti ha fatto di male Cisco
        esattamente?Credo che non sappia dire nemmeno il colore della mascherina dei CISCO, evidentemente da pseudo-scimmia informatica si è dovuto arrendere e fare il calzolaio.
        • godzilla scrive:
          Re: trema
          quando mi lamento con la redazione (e il buon lamberto assenti ne sa qualcosa ;)) mi riferisco proprio a questo... cosa me ne faccio ora che ho votato -1 al thread????
          • Anonimo scrive:
            Re: trema
            questo non e nornale per me pure io ce lo con le multinazionali delle teleco e uso linux pero sono certificato cisco per motivi di lavoro e vi dico che come dispositivi per le reti vanno bene rispetto a un 3com o altri si salva juniper che poi sarrebbe cisco rivisto e corretto (cosi si dice pero non cio mai giocato percio non lo so) pero la cisco ha un supporto tecnico migliore si alcune cose propietarie cisco non in piaciono tipo il protocolo eigrp che gira solo su cisco (meglio ospf che gira su tutto tipo juniper, marconi,ecc ) oppure il cdp e altre e alcuni bug quanto si configura il backup ecc il fatto e per me sempre lo stesso non sono i tecnici gli ing o programmatori che non vogliono levare i bug dai sistemi operativi qualsiasi ma sono i dirigenti che per soldi non lo vogliono fare cosi da vendere le versioni senza bug il problema sono i dirigenti non i craked. poi visto tanto che parla questo perche non trova un soluzione migliore e a basso costo oppure perche non riscrive tutto il kernel dell os o se lo inventa lui da capo uno migliore vediano che fa
          • godzilla scrive:
            Re: trema
            non ci ho capito /un'emerito/ :) cmq sono d'accordo!tanto da lunedì sono in FERIEEEEEEEEEEEE 8)8)8)
Chiudi i commenti