BeReal: come funziona il social network della verità

BeReal: come funziona il social della verità

Un solo post al giorno, zero filtri e trasparenza totale: cos'è il nuovo social network BeReal e perché l'idea potrebbe funzionare.
Un solo post al giorno, zero filtri e trasparenza totale: cos'è il nuovo social network BeReal e perché l'idea potrebbe funzionare.

Con tutta probabilità non riuscirà a scalzare Facebook, Instagram, Twitter e TikTok dai gradini più alti nella classifica dei social network preferiti al mondo, ma la formula proposta da BeReal è certamente interessante e degna di nota. Vediamo di cosa si tratta e come funziona.

Come funziona il nuovo social network BeReal

Di fatto, la piattaforma consente la pubblicazione di un solo post al giorno, in un momento random che è il sistema stesso a scegliere, non l’utente. Quando arriva, senza alcun preavviso, compare una notifica sullo smartphone e sono concessi due minuti per scattare una fotografia del luogo in cui ci si trova o dell’attività che si sta svolgendo, oltre a un selfie.

BeReal: il social network della verità (screenshot)

Le due immagini sono poi combinate e condivise allegando i dati di geolocalizzazione. Nessun filtro, niente ritocchi, zero possibilità di allegare aforismi o testi, nel nome del minimalismo e della trasparenza.

BeReal: il social network della verità (screenshot)

Gli amici hanno poi la possibilità di aggiungere reazioni o commenti al contenuto, che entra a far parte di un archivio legato all’account. Senza condivisione, non è possibile vedere quanto pubblicato dagli altri: al bando i guardoni social, senza partecipazione attiva si è tagliati fuori. Chi è interessato a mettere alla prova BeReal lo può fare fin da subito, anche in Italia. L’applicazione è disponibile per il download nelle versioni per Android e iOS.

Il tempo, il supporto da parte del team di sviluppo e l’accoglienza riservata a BeReal ne decreteranno il successo o il fallimento. Abbiamo visto più volte, nel corso degli anni scorsi, progetti di natura social non dimostrarsi in grado di mantenere le promesse formulate. In questo caso è però presente un innegabile elemento di originalità, che trae ispirazione proprio da uno dei punti deboli dei concorrenti già affermati. Chiudiamo con la descrizione fornita dagli stessi autori.

BeReal è il primo social media incontrollabile, per condividere momenti autentici in fotografie. Ogni giorno, in un momento casuale, tutti hanno due minuti per catturare un’immagine. Condividila in tempo per scoprire cosa stanno facendo i tuoi amici.

Fonte: BeReal
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 apr 2022
Link copiato negli appunti