Best Buy: iPad mangia notebook

Secondo il CEO del grande magazzino la tavoletta sarebbe cannibalizzando il mercato dei notebook

Roma – Brian Dun, CEO di Best Buy non ha dubbi: i clienti preferiscono iPad.
La tavoletta targata Apple, secondo i dati a sua disposizione , starebbe cannibalizzando il mercato dei notebook rappresentandone già il 50 per cento.

Tablet, insomma, in controtendenza anche rispetto agli altri oggetti tecnologici: le televisioni, per esempio, stanno stagnando nonostante la nuova offerta 3D e Internet. “Le persone preferiscono spendere qualcosa in più per questi dispositivi perché sono diventati molto importanti nelle loro vite”, spiega Dun. Inoltre, rappresentano qualcosa di diverso rispetto a quello che già hanno a disposizione.

Per quanto la tendenza registrata dal mercato sembri confermare un certo ruolo ricoperto da iPad sul mercato di netbook e notebook, i numeri di cui parla Dun sono sorprendenti : le statistiche, per esempio, registrate a maggio da Retrevo si fermavano a calcolare un 30 per cento ad appannaggio di iPad.

A supporto della visione così delineata dal suo CEO, d’altronde, Best Buy ha recentemente deciso di estendere la propria offerta di iPad, così come quella di accessori per il dispositivo , entro il 26 settembre.

A subirne il contraccolpo, a differenza di quanto prevedevano alcuni osservatori, non è Apple i cui altri prodotti non sembrano intaccati dalla tavoletta: le vendite di Mac, nella scorsa trimestrale, hanno fatto segnare un record di 3,47 milioni di device.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti