Binance e Marco Montemagno in live per parlare di NFT

Binance e Marco Montemagno in live per parlare di NFT

Binance e Marco Montemagno in una live di formazione a tema NFT per cercare di capire cosa sono e a cosa servono.
Binance e Marco Montemagno in una live di formazione a tema NFT per cercare di capire cosa sono e a cosa servono.

Gli NFT sono di fatto esplosi come trend nell’ultimo anno, anche se come idea sono già nati tempo addietro. A fronte di questo c’è molta speculazione sui progetti più disparati, senza capire poi in modo facile se c’è o meno un valore intrinseco sui vari token non fungibili che vengono creati.

Su questo frangente si stanno muovendo diverse aziende del campo crypto dopo l’esplosione del trend di marketplace dedicati dove ad oggi è possibile vendere NFT mintati su più blockchain, partendo ovviamente dal riferimento di Ethereum. Dal punto di vista della formazione alcuni exchange offrono contenuti dedicati, come quello appena rilasciato su Instagram dal country manager di Binance Italia in live con Marco Montemagno.

Live NFT con Marco Montemagno

Si cerca di fare una panoramica sullo strumento e su cosa simboleggia. Il mercato attualmente è in trend e in alcuni casi ci sono NFT che vengono acquistati a solo scopo speculativo con il rischio di non vedere altri utenti che attribuiscono un valore monetario almeno pari a quello di acquisto.

La live è accessibile a questo link e contiene circa 30 minuti di formazione e spiegazioni sull’argomento, partendo da un linguaggio semplice e accessibile anche per chi è alle prime armi. Il percorso in ottica crypto può partire in primis da un exchange, per cominciare a capire e sperimentare, magari con la sezione di formazione di una piattaforma come Binance.

Lo sbarco sul mercato NFT deve arrivare successivamente nel proprio percorso, magari dopo una fase di studio concreto per comprendere di cosa si tratta e perché può esserci o meno un valore in un determinato token non fungibile. Molta attenzione sull’argomento c’è anche in ottica metaverso, ma siamo ancora agli albori e ci saranno opportunità di sviluppo nel prossimo futuro.

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 feb 2022
Link copiato negli appunti