Bitcoin, nuovo record: sfondato il tetto dei 50000 dollari

Bitcoin ha sfondato il tetto dei 50000 dollari

Il valore della crypto cresce ancora e, per la prima volta nella sua storia, arriva a superare la soglia dei 50000 dollari: mai così in alto.
Il valore della crypto cresce ancora e, per la prima volta nella sua storia, arriva a superare la soglia dei 50000 dollari: mai così in alto.

Per la prima volta nella sua storia il valore di Bitcoin è andato oltre la soglia dei 50.000 dollari. Più precisamente sono stati raggiunti i 50.584,85 dollari di quotazione per 1 BTC (fonte CoinDesk). Tra gli analisti di mercato c'è chi ritiene sia solo l'inizio di un'ascesa esplosiva che porterà in un futuro non troppo lontano la criptovaluta a sfondare il tetto dei 600.000 dollari.

Nuovo record per Bitcoin, superati i 50.000 dollari

Nell'immagine qui sotto la rappresentazione grafica della variazione registrata nel corso dell'ultima giornata: in poche ore si è passati da un minimo di 47.088,84 dollari al record di 50.584,85 dollari.

La variazione del valore di Bitcoin nelle ultime 24 ore (16 febbraio 2021)

Per capire quanto il trend di crescita innescato da Bitcoin sia stato repentino è sufficiente ampliare il periodo preso in esame considerando l'intero ultimo mese.

La variazione del valore di Bitcoin nell'ultimo mese (16 febbraio 2021)

Quanto osservato è conseguenza diretta dell'interesse manifestato nei confronti della moneta virtuale da realtà come Tesla di Elon Musk che ha investito 1,5 miliardi di dollari (sollevando qualche dubbio in tema di sostenibilità) e Twitter con il CFO Ned Segal che non ha escluso l'ipotesi di fare altrettanto. Ha certamente contribuito anche l'integrazione di strumenti per la gestione della valuta in applicazioni e piattaforme storicamente legate a un concetto più tradizionale di finanza e portafogli: su tutti il caso di PayPal.

Nel momento in cui viene scritto e pubblicato questo articolo il prezzo della crypto è leggermente ridisceso attestandosi a 49.162,60 dollari. Come sempre in questi casi consigliamo di fare un respiro profondo e valutare bene prima di rompere il salvadanaio, collegarsi a un exchange e convertire i propri risparmi in Bitcoin: per sua natura l'investimento è soggetto al rischio volatilità e in conseguenza a una rapida fluttuazione del prezzo ci si potrebbe trovare con il proverbiale pugno di mosche in mano. Per contro, un rialzo improvviso genera un guadagno immediato.

Fonte: CoinDesk
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti