Bitcoin scivola dopo il record: -4500 dollari in un solo giorno

Bitcoin scivola: -4500 dollari in un solo giorno

Flessione per il valore di BTC dopo il nuovo record, ma le previsioni degli addetti ai lavori continuano a indicare un ulteriore rialzo a breve.
Flessione per il valore di BTC dopo il nuovo record, ma le previsioni degli addetti ai lavori continuano a indicare un ulteriore rialzo a breve.

Dopo il nuovo record a 66.974 dollari, è giunta la prevedibile flessione: il prezzo di Bitcoin ha fatto registrare un calo significativo nel corso delle ultime 24 ore, passando da un picco massimo di 66.626 dollari a un minimo di 62.060 dollari. Nel momento in cui viene scritto e pubblicato questo articolo si attesta a 62.726 dollari (fonte CoinDesk).

BTC torna nel range del 62.000 dollari

Il trend che da ieri ha interessato la criptovaluta è ben fotografato dal grafico visibile qui sotto. Cosa lo ha innescato? In primis la volontà di monetizzare l'investimento da parte di coloro impegnati nel trading, approfittando del forte aumento registrato nelle ultime settimane. Stando alle previsioni degli analisti (come sempre da prendere con le pinze considerando l'imprevedibilità che caratterizza l'asset) si assisterà a un'ulteriore inversione di tendenza a stretto giro, con la moneta virtuale che dovrebbe riprendere a correre.

Il valore di Bitcoin e la sua variazione nelle ultime 24 ore (22/10/2021)

Intanto, nelle ore scorse un bug ha portato l'exchange Binance a mostrare per un minuto circa il prezzo di BTC diminuito dell'87%: è improvvisamente passato da 65.760 dollari a 8.200 dollari, nel giro di pochi secondi. Il problema è stato immediatamente preso in carico e risolto. Non abbiamo modo di sapere se qualcuno abbia approfittato dell'improvviso sconto extra per riempire il proprio portafogli.

Le previsioni in merito all'andamento di Bitcoin per il futuro rimangono positive: si moltiplicano coloro che ritengono la crypto in grado di arrivare alla soglia dei 100.000 dollari già entro i prossimi mesi.  Il forte rialzo registrato nei giorni scorsi è in gran parte legato all'esordio sul New York Stock Exchange di $BITO, il primo Exchange Traded Fund legato al valore dell'asset.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti