BlackBerry e la chat sicura per aziende

L'azienda canadese si prepara a lanciare il nuovo servizio di messaggistica super-sicuro, un software inizialmente indirizzato al settore enterprise e apparentemente parecchio ostico da forzare
L'azienda canadese si prepara a lanciare il nuovo servizio di messaggistica super-sicuro, un software inizialmente indirizzato al settore enterprise e apparentemente parecchio ostico da forzare

La prossima novità di BlackBerry per le comunicazioni digitali si chiama BBM Protected, versione ad alto contenuto crittografico del popolare client di messaggistica istantanea prodotto dall’ex-colosso canadese. Un software che a quanto pare garantirà una sicurezza a prova di tecnocontrollo e intercettazioni.

Caratteristica prominente di BBM Protected è il fatto che, oltre a fornire comunicazioni cifrate end-to-end, il software provvederà a usare una chiave crittografica diversa e assegnata casualmente per ogni singolo nuovo messaggio della conversazione.

BBM Protected verrà lanciato nel mese di giugno come parte integrate di una suite dedicata all’uso aziendale, mentre per i terminali BlackBerry consumer e i gadget basati sugli OS della concorrenza (Android e iOS) bisognerà aspettare l’autunno o l’inverno.

Un altro piano di BlackBerry per il futuro riguarda invece la Internet delle Cose, nascente mercato delle interconnessioni ubique che la società intende sfruttare con il suo Project Ion : l’obiettivo, comune alle altre corporation interessate al settore, è quello di facilitare la raccolta di grandi quantità di informazioni provenienti da fonti multiple e il loro successivo studio analitico.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 05 2014
Link copiato negli appunti