Brevetti, è stata vera vittoria?

di Paolo Zocchi - E ora? La mancata approvazione della direttiva non altera lo status quo, quello di un Ufficio brevetti europeo che continua ad operare a briglia sciolta. Occorre rimettersi in moto


Roma – Il recente voto del parlamento Europeo, quasi unanime, contro la Direttiva sulla brevettabilità del software, è stato salutato da molti come un grande successo del movimento antibrevetti e della comunità open source . A dieci giorni abbondanti dal voto, senza quindi sospetti su possibili influenza lobbistiche, credo che sia utile riprendere una riflessione su un evento che ha invece, a mio parere, implicazioni molto complesse e probabilmente negative.

Come molti sanno, il centrosinistra europeo (PSE, ADLE) aveva cercato di emendare la direttiva inserendo norme che, pur garantendo in modo deciso il fatto che il software, in sé e per sé, non potesse essere brevettato, avrebbero permesso da un lato di sanare le situazioni che l’EPO, l’Ufficio Brevetti Europeo, ha attualmente aperte, dall’altro di avviare un processo che, a partire dalla riforma dell’EPO stesso, avrebbe potuto garantire all’industria europea di avere standard omogenei di protezione e, soprattutto, di poter ripensare il sistema della ricerca privata. Ricerca che, come sappiamo, non vive delle rendite dei brevetti quando questi sono ventennali, ma che potrebbe essere assai più stimolata se i brevetti, ad esempio, fossero impostati sulla Legge di Moore, ovvero 18 mesi. Insomma, tutte idee sinceramente riformiste che sono rimaste sulla carta e che hanno trovato l’imprevisto ostacolo del “tanto peggio tanto meglio”.

La “lobby al contrario” ha funzionato meglio della lobby tradizionale e molte aziende interessate alla brevettabilità hanno preferito che non ci fosse nessuna direttiva piuttosto che una direttiva emendata. Il risultato è che oggi ci troviamo, come ieri, senza regole omogenee, con un EPO che continuerà a brevettare software come ha fatto sino ad oggi, e con la falsa (e pericolosissima) sensazione, di aver ottenuto una vittoria schiacciante.

Mi pare significativo che, europarlamentari con pedigree di razza come Rocard, l’autore degli emendamenti, abbiano avuto seri dubbi se votare contro la direttiva; e Patrizia Toia, europarlamentare della Margherita, ha preferito la via dell’astensione, motivandola con il fatto che il lavoro svolto sino ad allora sugli emendamenti sarebbe stato vanificato. Cito testualmente: “Se mi sono astenuta sulla proposta di rigetto è perché non ho voluto perdere linearità e coerenza, non ho voluto confondermi con quella gran parte del Parlamento che ha votato per il rigetto completo perché erano coloro che pur di non vederla modificata nel senso da tutti noi auspicato preferivano il nulla e preferiscono l’attuale vuoto legislativo. Io penso peraltro che il vuoto è uno spazio nel quale i più forti se la cavano meglio e certo i più forti non sono i sostenitori dell’Open Source!”.

Ora in questo contesto mi pare che sia veramente difficile parlare di vittoria: non mi pare che il ruolo dei monopolisti ne esca ridimensionato, non mi pare che questo fatto darà alcun impulso all’industria europea del software, non mi pare che vi siano le condizioni per un balzo in avanti della ricerca, non mi pare, infine, che l’ open source , che credo sia la prospettiva finale che tutti abbiamo a cuore, ne possa trarre giovamento nel suo percorso verso un modello di business alternativo. Ma, al di là di piangere sul latte, versato o conservato, è importante rimettersi a pensare. E’ veramente da auspicare che sia possibile riprendere le fila di un discorso interrotto e affrontarlo con quella coerenza e quella concretezza che, a mio parere, in questa occasione non sono state utilizzate fino in fondo.

Paolo Zocchi
Paolo Zocchi insegna Modelli e Strategie di e-Government all’Università La Sapienza di Roma, è presidente dell’Associazione UNARETE e coordinatore dell’Osservatorio Nazionale ICT della Margherita

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Windows Vista
    Il nome ufficiale del nuovo Windows è Windows Vista.Ora non parleremo più di Longhorn come nome in codice, ma Windows Vista. (win) Ecco il link:http://www.microsoft.com/windowsvista/default.mspx
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows Vista
      it enables a new level of confidence in your PC and in your ability to get the most out of it. "permette un nuovo livello di familiarita` col tuo PC e l'abilita` di ottenere il massimo da esso"e in soldoni cosa fa? It introduces clear ways to organize and use information the way you want to use it. "introduce chiari metodi per organizzare e usare le informazioni nel modo in cui tu vuoi usarle"eh?cioe`? It seamlessly connects you to information, people, and devices that help you get the most out of life. "ti connette armoniosamente alle informazioni, alle persone e ai dispositivi che ti aiutano a ottenere il massimo dalla tua vita"Certo che sono bravi a fare le supercazzole, eh?Eh, maledetto marketing... ma finche` i polli ci cascano..."ci cascano? ci credono! e cosa dovrebbero fare poveretti? con tutto quello che gli fanno passare?" (cit.)
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows Vista
        - Scritto da: Alex¸tg
        it enables a new level of confidence in your
        PC and in your ability to get the most out of
        it.

        "permette un nuovo livello di familiarita` col
        tuo PC e l'abilita` di ottenere il massimo da
        esso"

        e in soldoni cosa fa?

        It introduces clear ways to organize and use
        information the way you want to use it.

        "introduce chiari metodi per organizzare e usare
        le informazioni nel modo in cui tu vuoi usarle"

        eh?
        cioe`?

        It seamlessly connects you to information,
        people, and devices that help you get the most
        out of life.

        "ti connette armoniosamente alle informazioni,
        alle persone e ai dispositivi che ti aiutano a
        ottenere il massimo dalla tua vita"

        Certo che sono bravi a fare le supercazzole, eh?
        Eh, maledetto marketing... ma finche` i polli ci
        cascano...

        "ci cascano? ci credono! e cosa dovrebbero fare
        poveretti? con tutto quello che gli fanno
        passare?" (cit.)Il Marketing: l'anima "venduta" del commercio.Il problema è che qui hanno venduto anche l'anima dell'informatica.
  • Anonimo scrive:
    Dubbio ma palladium...
    è realmente realizzabile ?cioè il software deve essere approvato da microsoft bene..... ..................ed i programmatori indipendenti che fanno programmi freeware ?all'università cosa faranno gli studenti ? dopo aver fatto un programma in pascal o c che fa la somma di due numeri dovranno telefonare a microsoft per avere l'autorizzazione per farlo eseguire?e le leggi antitrust ? già è stata mazzolata dall'europa per la questione media player, poi i brevetti (c'era anche il suo zampino)non possono obbligare un programmatore a dover pagare diritti a microsoft per far funzionare un programma sul loro sitema operativo a mio parere viola le libertà individuali poi fate un po voi
    • Anonimo scrive:
      Re: Dubbio ma palladium...
      - Scritto da: Anonimo
      è realmente realizzabile ?

      cioè

      il software deve essere approvato da microsoft
      bene.....
      ..................ed i programmatori
      indipendenti che fanno programmi freeware ?#semplicemente pagheranno i costi di licenza per i tool di sviluppo. con il risultato che alcuni pacchetti software non supportati economicamente da nessuno dovranno scomparire.
      all'università cosa faranno gli studenti ? dopo
      aver fatto un programma in pascal o c che fa la
      somma di due numeri dovranno telefonare a
      microsoft per avere l'autorizzazione per farlo
      eseguire?per far girare un programma avranno bisogno di un compilatore. chi ha sviluppato il compilatore(fosse anche gcc) avrà pagato microsoft, chi ha scritto il codice dovrà scriverlo secondo precise specifiche e se vorrà venderlo dovrà pagare microsoft.
      e le leggi antitrust ?
      già è stata mazzolata dall'europa per la
      questione media player, poi i brevetti (c'era
      anche il suo zampino)
      non possono obbligare un programmatore a dover
      pagare diritti a microsoft per far funzionare un
      programma sul loro sitema operativo a mio parere
      viola le libertà individuali sveglia : chi ha i soldi comanda.se hai abbastanza soldi puoi far finire ogni processo a tarallucci e vino_(basta guardare i processi antitrust a carico di microsoft.)alcuni impongono una tecnologia, poi se vuoi usare il pc usi palladium, altrimenti ciccia.
  • Anonimo scrive:
    OT: Rubbia mandato via da Berlusconi
    Rubbia licenziato da Berlusconi.http://www.repubblica.it/2003/k/rubriche/cartacanta/19luglll/19luglll.html
  • Anonimo scrive:
    tutto fumo, ci cascherete senza saperlo
    Questo articolo e` il risultato di una astuta mossa di marketing di microsoft, perche` non e` affatto vero che Longhorn non conterra` niente di DRM come cercano di far credere. Conterra` anche lui la sua dose di graduali avanzamenti, similmente agli ultimi aggiornamenti di XP e Media Player. Il problema cmq e` che le tecnologie veramente totalizzanti sono anche trasparenti, nel senso che sono talmente radicate ed ovvie nell'uso comune che la gente non pensa NEANCHE che possa esistere un'alternativa o un modo piu` libero di operare.Con il DRM, pian piano i PC diventeranno tipo jukebox con una serie di limitazioni che per noi di oggi sembrerebbero esagerate ma per gli utenti di domani saranno la normalita`.Si sbaglia chi dice che non puo` avvenire nulla del genere: il PC e` un'incredibile eccezione a quello che, altrimenti, e` la regola. Basta guardare tutti gli altri oggetti e dispositivi elettronici (ma non solo), TUTTI sono legati a precisi metodi di utilizzo e scambio di informazioni. Soltanto il PC, e i prodotti che gli sono piu` correlati, anche grazie ad Internet, hanno questa strana liberta` di farci quello che ci pare come ci pare. Ma questa e` un'eccezione, il PC e` una tecnologia troppo libera e con il DRM verra`, negli anni, ricondotta all'ordine.
  • Anonimo scrive:
    Peccato
    E' una feature che sarebbe servita in certi casi. Nelle aziende medio-grandi sarebbe stata la manna dal cielo per chi risponde del sw e dei documenti installati sui computer.Sarà da aspettare per vederla, pazienza
    • Anonimo scrive:
      Re: Peccato
      - Scritto da: Anonimo
      E' una feature che sarebbe servita in certi casi.
      Nelle aziende medio-grandi sarebbe stata la manna
      dal cielo per chi risponde del sw e dei documenti
      installati sui computer.
      Sarà da aspettare per vederla, pazienzaL'unico peccato è vedere il voto salito a 2.00 dopo soli 2 minuti dal quale era stato scritto (considerando le fregracce scritte, poi....)Bello autovotarsi troll, vero?
    • Anonimo scrive:
      Re: Peccato
      - Scritto da: Anonimo
      E' una feature che sarebbe servita in certi casi.
      Nelle aziende medio-grandi sarebbe stata la manna
      dal cielo per chi risponde del sw e dei documenti
      installati sui computer.
      Sarà da aspettare per vederla, pazienzaGià, e non solo: anche la privacy aziendale ne trarrebbe vantaggio.
  • Anonimo scrive:
    Lo sfogo dei complottisti
    in breve si riassume così: "ve lo metteranno in c..o lo stesso"io sapevo che questo sistema non ci sarebbe stato ed anche quando ci sarà potrà essere disattivato.Che si possa mettere un controllo su tutto e qualcuno lo voglia daccordo, che venga imposto è impossibile.Potete divertirvi a pensare al monitor bloccato o il programma gratuito non installabile o la distro linux che non girerà più ma sono chiacchere da bar.Ad ogni modo MS sbaglia sempre, quando fa questo, quando fa quello, quando ci pensa, quando ci ripensa...per fortuna qua è è pieno di gente che possiede il cervello e la verità...
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo sfogo dei complottisti
      - Scritto da: Anonimo
      in breve si riassume così: "ve lo metteranno in
      c..o lo stesso"

      io sapevo che questo sistema non ci sarebbe stato
      ed anche quando ci sarà potrà essere disattivato.

      Che si possa mettere un controllo su tutto e
      qualcuno lo voglia daccordo, che venga imposto è
      impossibile.

      Potete divertirvi a pensare al monitor bloccato o
      il programma gratuito non installabile o la
      distro linux che non girerà più ma sono
      chiacchere da bar.

      Ad ogni modo MS sbaglia sempre, quando fa questo,
      quando fa quello, quando ci pensa, quando ci
      ripensa...
      per fortuna qua è è pieno di gente che possiede
      il cervello e la verità...
      guarda che è solo stato posticipato...
      • Anonimo scrive:
        Re: Lo sfogo dei complottisti


        guarda che è solo stato posticipato...Ascolta, prendi il mio post e salvalo,il mio nickname è Lemon ma non mi firmo più circa un anno.Il giorno che uscirà un sistema operativo MS che non ti permetterà più OBBLIGATORIAMENTE di installare il software che vuoi o usare l'hardware della marca che preferisci ti giuro che ti pago una cena di pesce (se ti piace)Io credo che un SO simile non ci sarà MAI, nel senso che anche se sarà possibile la vendita sarà riservata a chi lo desidera, non sarà una vendita di massa come è adesso.Ad ogni modo, anche se mi sbagliassi, continuo a difendere MS perchè non è certo lei da sola che decide che non puoi più avere il video cinese al posto del sony o quello che vuoi, oppure se vuoi il cad solo quello dell'autodesk e non altri. Se un giorno esisterà mai una simile restrizione è perchè si saranno messi daccordo una serie (ed anche molto vasta) di marchi e costruttori, non perchè l'ha sognato di notte Bill Gates.
        • Anonimo scrive:
          Re: Lo sfogo dei complottisti
          - Scritto da: Anonimo




          guarda che è solo stato posticipato...

          Ascolta, prendi il mio post e salvalo,
          il mio nickname è Lemon ma non mi firmo più circa
          un anno.
          Il giorno che uscirà un sistema operativo MS che
          non ti permetterà più OBBLIGATORIAMENTE di
          installare il software che vuoi o usare
          l'hardware della marca che preferisci ti giuro
          che ti pago una cena di pesce (se ti piace)
          Io credo che un SO simile non ci sarà MAI, nel
          senso che anche se sarà possibile la vendita sarà
          riservata a chi lo desidera, non sarà una vendita
          di massa come è adesso.

          Ad ogni modo, anche se mi sbagliassi, continuo a
          difendere MS perchè non è certo lei da sola che
          decide che non puoi più avere il video cinese al
          posto del sony o quello che vuoi, oppure se vuoi
          il cad solo quello dell'autodesk e non altri. Se
          un giorno esisterà mai una simile restrizione è
          perchè si saranno messi daccordo una serie (ed
          anche molto vasta) di marchi e costruttori, non
          perchè l'ha sognato di notte Bill Gates.Tu difendi Bill Gates, perché probabilmente non hai visto come ha fatto sparire Netscape (che esiste ancora come nome ma si tratta di AOL), quando è quasi riuscito a fare sparire Apple (vedi acquisizione Xerox e ciò che ne è seguito), e che solo da qualche anno sta riprendendosi, e ti rifiuiti di vedere chi c'è realmente dietro SCO contro Linux (che è il vero obiettivo e non IBM).Insomma Bill Gates, o meglio la Microsoft sta alla vera informatica, come Emilio Fede sta al giornalismo.La Microsoft ha sempre avuto la deprecabile abitudine di non battere l'avversatio sul terreno di gioco del libero mercato, ma nelle aule dei tribunali o tramite acquisizioni volte a trascinare comunque gli avversari in tribunale per via di brevetti o altre cose simili. E quando proprio non è riuscita a battere l'avversario in questo modo o l'ha inglobato per farlo sparire, o ha prodotto software simili per rilasciarli unitamente al proprio sistema operativo.Per non parlare della tolleranza della pirateria per fare in modo che il suo gioiello si diffondesse il più velocemente possibile.Si può dire quel che si vuole di Windows, tutto ed il contrario di tutto. Ma sulla Microsoft la verità è una sola: non sa stare alle regole del gioco.Tornando al discorso Palladium, intanto ti sto rispondendo per la prima volta, secondo non ho intenzione di giocarmi la libertà per una portata di pesce. Sistemi come Palladium sicuramente per essere fatti digerire all'utenza, in un primo momento verranno fatti passare come opzionali e disabilitabili, salvo poi decretare che senza abilitarli non si va da nessuna parte (ad esempio non ci si connette ad internet, perché una macchina non TCPA compliant potrebbe compromettere la sicurezza della rete). In ogni caso, è solo una questione di tempo.La cosa riguarda pure Intel e la quasi totalità dei produttori di hardware e software. Questo significa oltre al fatto che sono loro a decidere e non l'utenza (che potere ha l'utenza se non potrà scegliere piattaforme HW o SW alternative?), che stano investendo parecchio, in termini di danaro e di ricerca, che ci credono veramente e che non hanno alcuna intenzione di avere delle sorprese.Come devo aver detto da qualche altra parte, forse l'unica cosa che potrà mettere i bastoni fra le ruote a queste grandi manovre, sarà la Cina, o meglio ancora l'India, che su Open Source e piattaforme alternative stanno investendo il loro futuro. Inoltre per quanto riguarda la Cina, in futuro potrà anche permettersi di fare la voce grossa con gli USA, e quindi se ne avrà utilità potrà decidere di non sottostare a determinate forme di ricatto commerciale da parte degli USA.In definitiva quando Ballmer dice che Linux e l'Open Source sono un danno per lo sviluppo informatico (cancro comunista li ha definiti - ma a sta gente le battute le scrive tutte la stessa persona?) è facile capire cosa realmente intenda dire. L'open source ha infranto il vecchio sogno di Bill: fare si che ogni cinese pagasse windows.Sarebbe ora che anche noi Europei, iniziassimo a renderci conto di come il mondo gira attorno a noi, per prendere coscienza e comportarci di conseguenza. Qualcuno lo fa. Germania, Francia, e paesi nordici in generale (Svezia, Finlandia,...) si muovono in quella strada: maggiore indipendenza dagli USA per la creazione di una potenza economica e politica Europea realmente indipendente e libera da influenze da est e da ovest. Ma tanti altri, e anche noi italiani fra questi, si muovono nella direzione opposta.Il discorso è ampio e tocca molta cose. Palladium è un sogno: quello Americano di porsi alla guida del mondo (parole loro, anzi di un certo Bush). Facciamo che non diventi il nostro peggior incubo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Lo sfogo dei complottisti
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo







            guarda che è solo stato posticipato...



            Ascolta, prendi il mio post e salvalo,

            il mio nickname è Lemon ma non mi firmo più
            circa

            un anno.

            Il giorno che uscirà un sistema operativo MS che

            non ti permetterà più OBBLIGATORIAMENTE di

            installare il software che vuoi o usare

            l'hardware della marca che preferisci ti giuro

            che ti pago una cena di pesce (se ti piace)

            Io credo che un SO simile non ci sarà MAI, nel

            senso che anche se sarà possibile la vendita
            sarà

            riservata a chi lo desidera, non sarà una
            vendita

            di massa come è adesso.



            Ad ogni modo, anche se mi sbagliassi, continuo a

            difendere MS perchè non è certo lei da sola che

            decide che non puoi più avere il video cinese al

            posto del sony o quello che vuoi, oppure se vuoi

            il cad solo quello dell'autodesk e non altri. Se

            un giorno esisterà mai una simile restrizione è

            perchè si saranno messi daccordo una serie (ed

            anche molto vasta) di marchi e costruttori, non

            perchè l'ha sognato di notte Bill Gates.

            Tu difendi Bill Gates, perché probabilmente non
            hai visto come ha fatto sparire Netscape (che
            esiste ancora come nome ma si tratta di AOL),
            quando è quasi riuscito a fare sparire Apple
            (vedi acquisizione Xerox e ciò che ne è seguito),
            e che solo da qualche anno sta riprendendosi, e
            ti rifiuiti di vedere chi c'è realmente dietro
            SCO contro Linux (che è il vero obiettivo e non
            IBM).
            Insomma Bill Gates, o meglio la Microsoft sta
            alla vera informatica, come Emilio Fede sta al
            giornalismo.
            La Microsoft ha sempre avuto la deprecabile
            abitudine di non battere l'avversatio sul terreno
            di gioco del libero mercato, ma nelle aule dei
            tribunali o tramite acquisizioni volte a
            trascinare comunque gli avversari in tribunale
            per via di brevetti o altre cose simili. E quando
            proprio non è riuscita a battere l'avversario in
            questo modo o l'ha inglobato per farlo sparire, o
            ha prodotto software simili per rilasciarli
            unitamente al proprio sistema operativo.
            Per non parlare della tolleranza della pirateria
            per fare in modo che il suo gioiello si
            diffondesse il più velocemente possibile.

            Si può dire quel che si vuole di Windows, tutto
            ed il contrario di tutto. Ma sulla Microsoft la
            verità è una sola: non sa stare alle regole del
            gioco.

            Tornando al discorso Palladium, intanto ti sto
            rispondendo per la prima volta, secondo non ho
            intenzione di giocarmi la libertà per una portata
            di pesce. Sistemi come Palladium sicuramente per
            essere fatti digerire all'utenza, in un primo
            momento verranno fatti passare come opzionali e
            disabilitabili, salvo poi decretare che senza
            abilitarli non si va da nessuna parte (ad esempio
            non ci si connette ad internet, perché una
            macchina non TCPA compliant potrebbe
            compromettere la sicurezza della rete). In ogni
            caso, è solo una questione di tempo.
            La cosa riguarda pure Intel e la quasi totalità
            dei produttori di hardware e software. Questo
            significa oltre al fatto che sono loro a decidere
            e non l'utenza (che potere ha l'utenza se non
            potrà scegliere piattaforme HW o SW
            alternative?), che stano investendo parecchio, in
            termini di danaro e di ricerca, che ci credono
            veramente e che non hanno alcuna intenzione di
            avere delle sorprese.
            Come devo aver detto da qualche altra parte,
            forse l'unica cosa che potrà mettere i bastoni
            fra le ruote a queste grandi manovre, sarà la
            Cina, o meglio ancora l'India, che su Open Source
            e piattaforme alternative stanno investendo il
            loro futuro. Inoltre per quanto riguarda la Cina,
            in futuro potrà anche permettersi di fare la voce
            grossa con gli USA, e quindi se ne avrà utilità
            potrà decidere di non sottostare a determinate
            forme di ricatto commerciale da parte degli USA.

            In definitiva quando Ballmer dice che Linux e
            l'Open Source sono un danno per lo sviluppo
            informatico (cancro comunista li ha definiti - ma
            a sta gente le battute le scrive tutte la stessa
            persona?) è facile capire cosa realmente intenda
            dire. L'open source ha infranto il vecchio sogno
            di Bill: fare si che ogni cinese pagasse windows.

            Sarebbe ora che anche noi Europei, iniziassimo a
            renderci conto di come il mondo gira attorno a
            noi, per prendere coscienza e comportarci di
            conseguenza. Qualcuno lo fa. Germania, Francia, e
            paesi nordici in generale (Svezia, Finlandia,...)
            si muovono in quella strada: maggiore
            indipendenza dagli USA per la creazione di una
            potenza economica e politica Europea realmente
            indipendente e libera da influenze da est e da
            ovest. Ma tanti altri, e anche noi italiani fra
            questi, si muovono nella direzione opposta.

            Il discorso è ampio e tocca molta cose. Palladium
            è un sogno: quello Americano di porsi alla guida
            del mondo (parole loro, anzi di un certo Bush).
            Facciamo che non diventi il nostro peggior
            incubo.:|
  • Anonimo scrive:
    ECCO IL LIVELLO DEI NOSTRI GIORNALISTI
    http://www.repubblica.it/2005/g/sezioni/scienza_e_tecnologia/affin3/affin3/affin3.htmlUn delirio ...
    • Anonimo scrive:
      Re: ECCO IL LIVELLO DEI NOSTRI GIORNALIS
      - Scritto da: Anonimo

      http://www.repubblica.it/2005/g/sezioni/scienza_e_

      Un delirio ... ... spero almeno che gli abbiacno dato 'qualcosa'.
      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO IL LIVELLO DEI NOSTRI GIORNALIS
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo




        http://www.repubblica.it/2005/g/sezioni/scienza_e_



        Un delirio ...

        ... spero almeno che gli abbiacno dato 'qualcosa'.oddio .. è pure uno pseudo giornale "progressista" .. siamo rovinati ragazzi ..
        • Anonimo scrive:
          Re: ECCO IL LIVELLO DEI NOSTRI GIORNALIS
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo








          http://www.repubblica.it/2005/g/sezioni/scienza_e_





          Un delirio ...



          ... spero almeno che gli abbiacno dato
          'qualcosa'.

          oddio .. è pure uno pseudo giornale
          "progressista" ..
          siamo rovinati ragazzi ..

          AH AH AH AHA H IL GRANDE OPENSPACE PLANETARIO ...
  • Anonimo scrive:
    AI PALLONARI DI PALLADIUM.....
    ............prrrrrRRRRRRRRrrrrrrrrrrrrrRRRrrrrrrrrrrrrrRRRRrrrrrrrrrrRRRRrrrrrr..........
  • Anonimo scrive:
    Che PALL(E)ADIUM!
    :):):p:|;):o:@:s:(:$8):'(:
  • Anonimo scrive:
    Basterebbe
    evitare di dare pc a qualunque imbecille e non ci sarebbero 13enni h4x0r che puntualmente si fanno sgamare a fare i lamer e li definiscono giovani hacker supergeniali, non ci sarebbero dementi su irc, i virus non si diffonderebbero facilmente visto che sti windioti non patchano e magari non hanno nemmeno un antivirus minimale.... gli stronzi che installano i pc di merda facendoli pagare oro, con tutti i programmi pirati o vendono corsi di pc approfittando che la gente non ne sa un pene,i casi sono tanti, se possedere un pc volesse anche dire saperlo usare (o cmq non essere idioti anche nella vita oltre il pc aiuterebbe) non ci sarebbe bisogno di mettere la briglia al pc (la scusa per mettere la briglia ...)per quanto windows faccia schifo di suo per un normale utente va bene se sa usarlo con criterio, evitanti spyware e tanta altra cacca.Linux é buono per chi lo vuole ed é in grado di usarlo dato che fornisce quel qualcosa in piu' (e non perché linux fa figo "CHE CIO MESSO ER LINUXXE CHE O USANO GLI ACHER L'O LETTO SU ACHERO GIORNAL")....Saluti
  • Anonimo scrive:
    microsoft come intel
    Buttano la pietruzza, poi quando vedono l'enormesollevazione popolare, ritirano la mano, fanno fintadi nulla. Intanto è GIA TUTTO PRONTO. Mai piu prodotti ms, mai piu prodotti intel.
  • Anonimo scrive:
    Tsk Tsk
    Furba M$ come sempreassicura gli utenti che il suo software è privo di palladiumdel resto è anche veromica accenna però che tutti i prossimi sistemi sono palladium inside via hardware :D
  • Anonimo scrive:
    i winzombi possono ancora sme**are rete
    Bella notizia: quindi i winari ignoranti, con lemacchine zeppe di malware continuerannoindisturbati a insozzare la rete con le lorofetecchie. Tutti possono vedere dalle lorocaselle di posta come ormai questa gentagliaè proprio una piaga sociale: 85% delle mail èspam spruzzata da pc window zombificati, pernon parlare dei vari attacci ddos etc che provocano danni incalcolabili (che pagano glialtri). E' prorio diventata una cosa insopportabile.Tutto questo perché si vendono prodotti superbacatidicendo che qualsiasi persona, senza la necessitàdi imparare alcunché, puo usare un computer, edecco il risultato pietoso.Si sperava che questa gente fosse messa sotto controllo con sistemi hw e integrati nel so e invece si continua come prima a:1-dire che windows è superfacilissimo, tutti possonousarlo pur restando ignoranti come zucche2-non sensibilizzare quindi gli utenti ad acquisiregli elementi basici di uso di un computer in retein termini di protezione e sicurezza del lorosistema colabrodo3-far pagare agli altri questo marketing da truffafatto solo per vendere la ciofeca il piu possibilea scapito di qualsiasi altra considerazioneE' davvero un'enorme scandalo che costa unamontagna di denaro tutti i giorni. I winzombi dovrebbero essere tracciati e i provider dovrebbero staccarli dalla rete, in modo che la loroignoranza danneggi loro stessi e non tutti.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: i winzombi possono ancora sme**are r
      - Scritto da: Anonimo
      Bella notizia: quindi i winari ignoranti, con le
      macchine zeppe di malware continueranno
      indisturbati a insozzare la rete con le loro
      fetecchie. Tutti possono vedere dalle loro
      caselle di posta come ormai questa gentaglia
      è proprio una piaga sociale: 85% delle mail è
      spam spruzzata da pc window zombificati, per
      non parlare dei vari attacci ddos etc che
      provocano danni incalcolabili (che pagano gli
      altri). E' prorio diventata una cosa
      insopportabile.

      Tutto questo perché si vendono prodotti
      superbacati
      dicendo che qualsiasi persona, senza la necessità
      di imparare alcunché, puo usare un computer, ed
      ecco il risultato pietoso.

      Si sperava che questa gente fosse messa sotto
      controllo con sistemi hw e integrati nel so e
      invece si continua come prima a:
      1-dire che windows è superfacilissimo, tutti
      possono
      usarlo pur restando ignoranti come zucche
      2-non sensibilizzare quindi gli utenti ad
      acquisire
      gli elementi basici di uso di un computer in rete
      in termini di protezione e sicurezza del loro
      sistema colabrodo
      3-far pagare agli altri questo marketing da truffa
      fatto solo per vendere la ciofeca il piu possibile
      a scapito di qualsiasi altra considerazione

      E' davvero un'enorme scandalo che costa una
      montagna di denaro tutti i giorni.
      I winzombi dovrebbero essere tracciati e i
      provider dovrebbero staccarli dalla rete, in modo
      che la loro
      ignoranza danneggi loro stessi e non tutti.

      CiaoSTRAQUOTO!!I winZoZZari sono la feccia dell' umanità. Gentaglia da mandare avanti in prima linea con la speranza che vengano falciati una volta per tutte.
      • Anonimo scrive:
        Re: i winzombi possono ancora sme**are r
        stra-straquotonon dimentichiamoci che sono i pinguinari a governare gli zombiwindows
    • Anonimo scrive:
      Re: i winzombi possono ancora sme**are r
      Gira la ruota!!! Gi-ra-là!!!! :DI linari sanno di freschino, e di cantina, che siate insopportabili non cè dubbio, non occorrono queste dimostrazioni da neo-nazisti.
      • Anonimo scrive:
        Re: i winzombi possono ancora sme**are r
        - Scritto da: Anonimo
        Gira la ruota!!! Gi-ra-là!!!! :D

        I linari sanno di freschino, e di cantina, che
        siate insopportabili non cè dubbio, non occorrono
        queste dimostrazioni da neo-nazisti.Bleah!Voi winZoZZari siente indegni di stare su questo mondo, la sola vostra presenza lo inquina e lo fa arretrare al rango di scimpanzè.Siete la vergogna degli esseri umani, delle ciofeche buone solo da dare in pasto ai coccodrilli Australiani.
  • Anonimo scrive:
    Palladium.... Longhorn......
    ppprrrrrrrRRRRRRrrrrrrrrrrRRRRRRRrrrrrrrrrrRRRRRRrrrRRRRrrrrr....................
  • Anonimo scrive:
    Continuando cosi'.....
    O ci faranno diventare tutti delle marionette.......o ci costringeranno a far tornare il mondo nel medioevo sbarzzandoci di tutta la tecnologia :s
  • Giambo scrive:
    Ma alla fine ...
    ... cioe', in 'sto Cornutone, cosa ci sara' di nuovo ?Continuano a rimandarlo, ci stanno lavorando come dei pazzi da anni, ma ogni volta devono rimuovere una Strabiliante Feature(tm) per riuscire a commercializzarlo con un ritardo vergognoso ma non inacettabile.La comunita' Open Source avrebbe fatto di meglio in meno tempo, basti guardare l'evoluzione di KDE e Gnome degli ultimi anni !
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma alla fine ...
      - Scritto da: Giambo

      ... cioe', in 'sto Cornutone, cosa ci sara' di
      nuovo ?
      Continuano a rimandarlo, ci stanno lavorando come
      dei pazzi da anni, ma ogni volta devono rimuovere
      una Strabiliante Feature(tm) per riuscire a
      commercializzarlo con un ritardo vergognoso ma
      non inacettabile.
      La comunita' Open Source avrebbe fatto di meglio
      in meno tempo, basti guardare l'evoluzione di KDE
      e Gnome degli ultimi anni !Sarà perché Gnome e KDE avevano qualcosa da copiare?
      • Giambo scrive:
        Re: Ma alla fine ...
        - Scritto da: Anonimo

        La comunita' Open Source avrebbe fatto di meglio

        in meno tempo, basti guardare l'evoluzione di
        KDE

        e Gnome degli ultimi anni !

        Sarà perché Gnome e KDE avevano qualcosa da
        copiare?Da chi ? MacOSX ? Intanto la fantascientifica GUI di Longhorn nel 2006 (O 2007 ?) sara' uguale-uguale a quella del Mac o al limite di KDE del 2005 ...
  • Anonimo scrive:
    vedo prevedo e stravedo ..
    ... che palladium sarà integrato nel primo service pack dilonghorn ,service pack che gurdacaso conterra' molti fix per alcune falle critiche che ' sbadatamente ' la MS ha lasciato in longhorn .
  • Anonimo scrive:
    E i militari statunitensi?
    Se si va a guardare l'elenco delle società che promuovono o adottano TCPA, spicca la totale assenza di quelle che lavorano direttamente per l'industria della Difesa Statunitense: Raytheon, Pantex, Lockheed-Martin, ecc... http://www.pantex.com/ http://www.raytheon.com/ http://www.lockheedmartin.com/Un caso?Non penso, dubito che i militari di qualsiasi nazione siano entusiasti di adottare un sistema sul quale non hanno il benché minimo controllo, figuriamoci i militari statunitensi...Su queste premesse, e visto che l'industria militare statunitense muove un giro d'affari di miliardi di dollari l'anno (molto più alto quello mosso dall'industria dell'entertainment), non trovo affatto strano che tante società non siano così frettolose di buttarsi nel calderone, a dispetto delle dichiarazioni ufficiali.
    • Anonimo scrive:
      Re: E i militari statunitensi?
      - Scritto da: Anonimo
      Se si va a guardare l'elenco delle società che
      promuovono o adottano TCPA, spicca la totale
      assenza di quelle che lavorano direttamente per
      l'industria della Difesa Statunitense: Raytheon,
      Pantex, Lockheed-Martin, ecc...

      http://www.pantex.com/
      http://www.raytheon.com/
      http://www.lockheedmartin.com/


      Un caso?
      Non penso, dubito che i militari di qualsiasi
      nazione siano entusiasti di adottare un sistema
      sul quale non hanno il benché minimo controllo,
      figuriamoci i militari statunitensi...

      Su queste premesse, e visto che l'industria
      militare statunitense muove un giro d'affari di
      miliardi di dollari l'anno (molto più alto quello
      mosso dall'industria dell'entertainment), non
      trovo affatto strano che tante società non siano
      così frettolose di buttarsi nel calderone, a
      dispetto delle dichiarazioni ufficiali.
      con un bel sistema palladium nelle fotocamere digitali i soldati usa non potranno nemmeno più scattare le foto quando seviziano i detenuti... penso che i vertici militari saranno molto soddisfatti... (nel senso che si potrà tortutare chiunque senza lasciare traccia...)
  • Anonimo scrive:
    [info]drm e software non autorizzato
    Da quanto ne so io,il drm è "solo" per il multimediae..come fa una tecnologia drm ad impedire di installare un determinato software?sbaglio?
    • Anonimo scrive:
      Re: [info]drm e software non autorizzato
      - Scritto da: Anonimo
      Da quanto ne so io,il drm è "solo" per il
      multimediae..come fa una tecnologia drm ad
      impedire di installare un determinato software?

      sbaglio?Sistemi analoghi/migliori degli attuali drm sono sempre esistiti per il software commerciale di un certo livello, per intenderci controllo sull'identificativo della CPU dell'HD della scheda di rete, il tutto accompagnato dalla chiave hardware. Questi sistemi quale più facilmente quale meno facilmente sono tutti aggirabili perchè le macchine non sono trusted.Il TCPA risolverà il problemaalmeno dal punto di vista dei produttori.....
      • Anonimo scrive:
        Re: [info]drm e software non autorizzato
        quindi quando si dice il drm impedirà l'installaz di quel programma si dice una cavolata?
        • Anonimo scrive:
          Re: [info]drm e software non autorizzato

          quindi quando si dice il drm impedirà l'installaz di quel
          programma si dice una cavolata?No, si dice esattamente la verità: digital right management, non puoi installare quel programma
        • Anonimo scrive:
          Re: [info]drm e software non autorizzato
          - Scritto da: Anonimo
          quindi quando si dice il drm impedirà l'installaz
          di quel programma si dice una cavolata?Potrai installare tutto quello che vuoi tranne i programmi non autorizzati perchè non ne possiedi i permessi.I programmi faranno un check per vedere se hai la licenza del programma x se non l'hai non ti permetterà di installarlo.Per il resto freeware programmi che non fanno il check non cambia assolutamente nulla. In poche parole piratare i programmi sarà più difficile,loro dicono impossibile, per il resta tutto come adesso.
          • Anonimo scrive:
            Re: [info]drm e software non autorizzato
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            quindi quando si dice il drm impedirà
            l'installaz

            di quel programma si dice una cavolata?


            Potrai installare tutto quello che vuoi tranne i
            programmi non autorizzati perchè non ne possiedi
            i permessi.I programmi faranno un check per
            vedere se hai la licenza
            del programma x se non l'hai non ti permetterà di
            installarlo.Per il resto freeware programmi che
            non fanno il check non cambia assolutamente
            nulla. In poche parole piratare i programmi sarà
            più difficile,loro dicono impossibile, per il
            resta tutto come adesso.non è che fanno anche il programma "x" non mi piace,non lo installi?
          • Anonimo scrive:
            Re: [info]drm e software non autorizzato
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            quindi quando si dice il drm impedirà

            l'installaz


            di quel programma si dice una cavolata?





            Potrai installare tutto quello che vuoi tranne i

            programmi non autorizzati perchè non ne possiedi

            i permessi.I programmi faranno un check per

            vedere se hai la licenza

            del programma x se non l'hai non ti permetterà
            di

            installarlo.ma è così già ORA!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: [info]drm e software non autorizzato
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            quindi quando si dice il drm impedirà


            l'installaz



            di quel programma si dice una cavolata?








            Potrai installare tutto quello che vuoi
            tranne i


            programmi non autorizzati perchè non ne
            possiedi


            i permessi.I programmi faranno un check per


            vedere se hai la licenza


            del programma x se non l'hai non ti permetterà

            di


            installarlo.



            ma è così già ORA!!!!Mica tanto.... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: [info]drm e software non autorizzato
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            quindi quando si dice il drm impedirà

            l'installaz


            di quel programma si dice una cavolata?





            Potrai installare tutto quello che vuoi tranne i

            programmi non autorizzati perchè non ne possiedi

            i permessi.I programmi faranno un check per

            vedere se hai la licenza

            del programma x se non l'hai non ti permetterà
            di

            installarlo.Per il resto freeware programmi che

            non fanno il check non cambia assolutamente

            nulla. In poche parole piratare i programmi sarà

            più difficile,loro dicono impossibile, per il

            resta tutto come adesso.


            non è che fanno anche il programma "x" non mi
            piace,non lo installi?Non è lo scopo del progetto , non avrebbe senso e l'antitrust americano non gradirebbe e da quelle parti non scherzano ....
          • Anonimo scrive:
            Re: [info]drm e software non autorizzato
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            quindi quando si dice il drm impedirà


            l'installaz



            di quel programma si dice una cavolata?








            Potrai installare tutto quello che vuoi
            tranne i


            programmi non autorizzati perchè non ne
            possiedi


            i permessi.I programmi faranno un check per


            vedere se hai la licenza


            del programma x se non l'hai non ti permetterà

            di


            installarlo.Per il resto freeware programmi
            che


            non fanno il check non cambia assolutamente


            nulla. In poche parole piratare i programmi
            sarà


            più difficile,loro dicono impossibile, per il


            resta tutto come adesso.





            non è che fanno anche il programma "x" non mi

            piace,non lo installi?


            Non è lo scopo del progetto , non avrebbe senso e
            l'antitrust americano non gradirebbe e da quelle
            parti non scherzano ....mah insomma si sa come lavora l'antitrust americano!
          • Anonimo scrive:
            Re: [info]drm e software non autorizzato


            Non è lo scopo del progetto , non avrebbe senso
            e

            l'antitrust americano non gradirebbe e da quelle

            parti non scherzano ....


            mah insomma si sa come lavora l'antitrust
            americano!Ma sai qui ci sono in gioco troppi interessi perchè lascino correre si va dai produttori di software ,tutti non uno o due, ai produttori di hardware,agli assemblatori,sviluppatori, and so on....
          • Anonimo scrive:
            Re: [info]drm e software non autorizzato
            - Scritto da: Anonimo



            Non è lo scopo del progetto , non avrebbe
            senso

            e


            l'antitrust americano non gradirebbe e da
            quelle


            parti non scherzano ....





            mah insomma si sa come lavora l'antitrust

            americano!

            Ma sai qui ci sono in gioco troppi interessi
            perchè lascino correre si va dai produttori di
            software ,tutti non uno o due, ai produttori di
            hardware,agli assemblatori,sviluppatori, and so
            on.... ammesso sia così,non è sempre violazione della privacy?insomma....perchè "qualcuno" deve sapere se io sto usando questo o quel prodotto controllando le chiavi?la mia paura è che NON faranno installare robe NON certificate...però sinceramente mi pare assurdo!se io scrivo un codice come fo a vedere se funziona?a me sembra esagerato
          • Anonimo scrive:
            Re: [info]drm e software non autorizzato

            ammesso sia così,non è sempre violazione della
            privacy?insomma....perchè "qualcuno" deve sapere
            se io sto usando questo o quel prodotto
            controllando le chiavi?Questo fa parte del contratto d'uso del software puoi sempre rifiutarlo e non usare quel software. Per intenderci nessuno ti obbliga ad usare XP se lo vuoi usare c'è la procedura d'attivazione.Nel caso specifico utilizzeranno una procedura analoga a quella che usano gli OEM in alcuni casi che sarà del tutto trasparente agli utenti, negli altri avrai una procedura d'attivazione analoga a quella di win xp.
            la mia paura è che NON faranno installare robe
            NON certificate...però sinceramente mi pare
            assurdo!se io scrivo un codice come fo a vedere
            se funziona?a me sembra esageratoQuesto non è previsto dalle specifiche, è illegale etc. comunque il tcpa viene implementato anche per linux ed ha la benedizione di Torvalds e con questo ho detto tutto.
          • Anonimo scrive:
            Re: [info]drm e software non autorizzato
            http://www.dia.unisa.it/professori/ads/corso-security/www/CORSO-0203/tcpa_file/frame.htm
          • Anonimo scrive:
            Re: [info]drm e software non autorizzato
            - Scritto da: Anonimo
            http://www.dia.unisa.it/professori/ads/corso-securhttps://www.trustedcomputinggroup.org/downloads/specifications/
    • Anonimo scrive:
      Re: [info]drm e software non autorizzato
      - Scritto da: Anonimo
      Da quanto ne so io,il drm è "solo" per il
      multimediae..come fa una tecnologia drm ad
      impedire di installare un determinato software?Hai presente come funzionano le console ?
  • Anonimo scrive:
    Poi magari si scopre..
    che opss... qualcosa (di troppo) hanno già implementato, e che preferiscono fare piccoli passi introduttivi piuttosto che rischiare un rifiuto tutto in blocco: mio consiglio? n o n comprate questo SO,che è quello che farò..
    • Anonimo scrive:
      Re: Poi magari si scopre..
      spero in un pc che si adatti totalmente al SO, voglio spingere un bottone per avere tutto pronto funzionante
      • Anonimo scrive:
        Re: Poi magari si scopre..
        - Scritto da: Anonimo
        spero in un pc che si adatti totalmente al SO,
        voglio spingere un bottone per avere tutto
        pronto funzionanteSogna, pollo!(oppure troll...)
      • Anonimo scrive:
        Re: Poi magari si scopre..

        spero in un pc che si adatti totalmente al SO,
        voglio spingere un bottone per avere tutto pronto
        funzionanteGuarda che l'hai già da anni. Puoi premere unpulsante d esprimere il tuo potenziale. Non guardi la tv ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Poi magari si scopre..
          - Scritto da: Anonimo

          spero in un pc che si adatti totalmente al SO,

          voglio spingere un bottone per avere tutto
          pronto
          funzionante
          Guarda che l'hai già da anni. Puoi premere un
          pulsante d esprimere il tuo potenziale. Non
          guardi la tv ?Your Potential. Our Passion.Ecco cosa significava...
  • Anonimo scrive:
    Come novita' solo le icone...
    Tanto per cambiare, speriamo che ci sia una configurazione che riporti le icone al "look" di windows 2000. :D
  • Anonimo scrive:
    e solaris ?
    sapete se girerà su macchine palladium ? ultimamente mi sto trovando bene con questo SO, sarebbe un vero peccato doverci rinunciare...
    • Anonimo scrive:
      Re: e solaris ?
      - Scritto da: Anonimo
      sapete se girerà su macchine palladium ?
      ultimamente mi sto trovando bene con questo SO,
      sarebbe un vero peccato doverci rinunciare...Forse lo supporteranno come lo vogliono supportare sotto linux. Speriamo bene, a me piacerebbe vedere solaris con palladium.
  • Anonimo scrive:
    problema...
    Ora qualcuno qua spavaldamente dice che di longhorn e tecnologie DRM annesse e connesse non c'e' da preoccuparsi pagando il software come gia' si dovrebbe fare non ci saranno problemi e si potranno fare le stesse cose che si facevano prima..Questi signori non so se sanno che non tutti usano windows e non tutti vogliono usare i programmi che usa windows.Questo che per loro e' una "feature" fantastica puo' funzionare negli uffici ma non certo nel computer di tutti gli altri utenti che vogliono continuare a usare il pc per fare quello che fanno tutti i giorni.Per fare videoscrittura usare fogli di calcolo etc non esiste solo OFFICE.Per riprodurre un film non esiste solo Windows Media Player.Per navigare e leggere la posta non esiste solo outlook e quel colabrodo che continua ad esserlo di IE.Secondo questi signori come mai un paese come la cina che e' in forte sviluppo se ne guarda bene di usare windows?E poi non ci raccontiamo le solite cavolate la gente che negli ultimi anni ha comprato il pc perche' lo ha comprato? per una necessita'?qualcuno chiama necessita' reali: vedersi i pornazzi , scaricarsi film, musica e giocare a scrocco?.Pensate che oggi la gente abbia fatto abbonamenti adsl e comprato computer per altri motivi?qualcuno lo usa per lavoro studio etc altri... si saQuanta gente se si vedra' una schermata con scritto "questo dvd non e' autorizzato per essere riprodotto" oppure "questo cd audio e' coperto da diritti d'autore pertanto il masterizzatore verra' disabilitato" si incazzera'?Se compro un martello ci devo poter fare quello che voglio con il martello perche' e' mio.Se con il martello ci pianto i chiodi nessuno mi dira' niente se con il martello mi diverto a sfondare le vetrine dei negozi ne paghero' le conseguenze.aspetteremo e compreremo PC cinesi...
  • Anonimo scrive:
    Lo chiameranno cosi'
    come tutti sappiamo Longhorn è solo il nome del progetto, il nome ufficaile saraWindows ME 2 il ritorno :D:D:D:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Backdoor
    "l'utente potrà cifrare il suo intero hard disk con una chiave TPM."A questo punto io mi chiedo: ma a che serve? Se non ho il sorgente da esaminare, per quanto ne so la Microsoft potrebbe averci infilato 1000 backdoor....Se non ricordo male nelle precedenti versioni di Windows c'era una chiave di registro dell'NSA......
    • Anonimo scrive:
      Re: Backdoor
      - Scritto da: Anonimo
      "l'utente potrà cifrare il suo intero hard disk
      con una chiave TPM."

      A questo punto io mi chiedo: ma a che serve? Se
      non ho il sorgente da esaminare, per quanto ne so
      la Microsoft potrebbe averci infilato 1000
      backdoor....

      Se non ricordo male nelle precedenti versioni di
      Windows c'era una chiave di registro
      dell'NSA......
      Come no hanno messo una backdor e poi ci hanno scritto NSA sopra,bello grande tante volte qualcuno non lo vedesse :-) Era una bufala che è diventatauna leggenda.
      • Anonimo scrive:
        Re: Backdoor
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        "l'utente potrà cifrare il suo intero hard disk

        con una chiave TPM."

        A questo punto io mi chiedo: ma a che

        serve? Se non ho il sorgente da

        esaminare, per quanto ne so

        la Microsoft potrebbe averci infilato 1000

        backdoor....

        Se non ricordo male nelle precedenti

        versioni di Windows c'era una chiave di

        registro dell'NSA......
        Come no hanno messo una backdor e poi ci
        hanno scritto NSA sopra,bello grande tante
        volte qualcuno non lo vedesse :-) Era una
        bufala che è diventatauna leggenda.Ma come ogni leggenda aveva un fondo di verita'...
        • Anonimo scrive:
          Re: Backdoor
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          "l'utente potrà cifrare il suo intero hard


          disk con una chiave TPM."


          A questo punto io mi chiedo: ma a che


          serve? Se non ho il sorgente da


          esaminare, per quanto ne so


          la Microsoft potrebbe averci infilato 1000


          backdoor....


          Se non ricordo male nelle precedenti


          versioni di Windows c'era una chiave di


          registro dell'NSA......

          Come no hanno messo una backdor e poi ci

          hanno scritto NSA sopra,bello grande tante

          volte qualcuno non lo vedesse :-) Era una

          bufala che è diventatauna leggenda.
          Ma come ogni leggenda aveva un fondo di
          verita'...Anche secondo i servizi segreti tedeschi c'e' un fondo di verita' :http://www.wired.com/news/politics/0,1283,42502,00.html
  • Crazy scrive:
    Trattasi di Palladium non si scherza
    CIAO A TUTTIIo insisto, e non smettero` mai di dirlo, con Palladium non si scherza, e quando si parla di esso, bisogna sempre andarci con le pinze tenute da guanti di velluto.Palladium e` un progetto che ha i suoi anni, purtroppo solo in questi ultimi se ne e` venuta a sapere dell'esistenza di questo progetto e naturalmente la maggior parte di coloro che lo conoscono, penso si possa dire il 90%, lo evitano, e non si puo` certi biasimarli visto cio` che prevede questo progetto:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "Quindi, stiamo bene attenti, nei limiti del possibile, evitiamo di acquistare il Pentium D, e se proprio proprio ci tocca, informaimoci bene che non sia compatibile con il trusted Computing, lo stesso valesi per il Longhorn, chi ci garantisce che la Microsoft in realta` non lo abbia implementato e nona spetta altro che ci siano buona parte dei Computer con Longhorn installato per mandare un UpDate che abiliti il Palladium e ci incastri per sempre in quello che Palladium prevede? Per chi non si ricorda: " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "Quindi, onde evitare brutte sorprese, cerchiamo di evitare il piu` possibile tutti i Software e gli Hardware che hanno aderito al Trusted Computing, e` l'unica arma che abbiamo a disposizione, ed e` l'unico modo per avitare che questo Progetto prenda piede e ci conduca a quell'occlusita` che Palladium prevede.Con il pentium D e` gia` stata dimostrata la validita` di questa strategia: alla minaccia di un Boicottaggio di massa, hanno disabilitato il DRM... ATTENZIONE, disabilitato, non eliminato, come ho detto prima, chi ci garantisce che non possa essere riabilitato a nostra insaputa?O meglio, ce ne renderemmo conto, ma a quel punto sarebbe troppo tardi... Prevenire e` meglio che Curare, e la prevenzione, in questo caso, e` evitareDISTINTI SALUTI PER CHI VUOLE MAGGIORI INFORMAZIONI SUL "TRUSTED COMPUTING", SI CONSIGLIA DI CLIKKARE IL LINK " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "
    • Anonimo scrive:
      Re: Trattasi di Palladium non si scherza
      Se ti attivano un gingilletto del genere te ne accorgi al volo,non è che proprio non si noti...
      • Anonimo scrive:
        Re: Trattasi di Palladium non si scherza
        - Scritto da: Anonimo
        Se ti attivano un gingilletto del genere te ne
        accorgi al volo,non è che proprio non si noti...Se te lo attivano quando hai già comprato entrambi però...
        • Anonimo scrive:
          Re: Trattasi di Palladium non si scherza
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          Se ti attivano un gingilletto del genere te ne

          accorgi al volo,non è che proprio non si noti...

          Se te lo attivano quando hai già comprato
          entrambi però...Se la feature non è dichiarata chiederai il rimborso o del software o dell'hardware a scelta....
      • Crazy scrive:
        MEGLIO BOICOTTARLO
        - Scritto da: Anonimo
        Se ti attivano un gingilletto del genere te ne
        accorgi al volo,non è che proprio non si noti...Si, te ne accorgi, non c'e` dubbio, ma chi ti garantisce che a quel punto potrai ancora disabilitarlo?Ripeto, con sta cosa non si scherzaBOICOTTARE Palladium e` la cosa migliore da fare, piuttosto che trovarsi incastrati in Longhorn con Palladium, rimango in WinXP e non lo aggiorno e con il tempo vedro` di passare ad una qualche tecnologia Software alternativa non TCPA.Piuttosto che prendere il Pentium D, rimango al Pentium 3 e aspettero` che venga fuori una archittettura alternativa che mi piaccia e naturalmente non TCPA.L'importante e` sempre starne fuori da Palladium perche`, una volta che ci finisci dentro non ne puoi piu` venire fuori, ma se vogliamo risolvere il problema sul nascere e non farlo divenire una realta`, Boicottiamolo fin da ora e cosi` sara ucciso sul nascere...Sta tranquillo che anche Microsoft, se vede che non ci sono entrate, fa ben preso marcia indietro, come ha fatto Intel alla sola minaccia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Trattasi di Palladium non si scherza
      pagare il software no eh?
      • Anonimo scrive:
        Re: Trattasi di Palladium non si scherza
        - Scritto da: Anonimo
        pagare il software no eh?su questo sono d'accordissimo, ma cosa farai quando non potrai piu' convertire il CD dei rolling stones (che hai pagato) in MP3 per trasferirlo sul tuo ipod? (che hai sempre pagato)
        • Anonimo scrive:
          Re: Trattasi di Palladium non si scherza
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          pagare il software no eh?

          su questo sono d'accordissimo, ma cosa farai
          quando non potrai piu' convertire il CD dei
          rolling stones (che hai pagato) in MP3 per
          trasferirlo sul tuo ipod? (che hai sempre pagato)io penso che si potra' fare lo stesso, perche' se questo sistema e' cosi' tonto da falciare qualsiasi contenuto allora nemmeno i software originali funzionerebberoe poi si sa benissimo che tutto si cracca, qualsiasi cosa che sia mai stata inventata e' stata craccata quindi....
          • Anonimo scrive:
            Re: Trattasi di Palladium non si scherza
            Non mi pare che il SECAM2 (trasmissioni SKY) sia stato craccato o mi sbaglio?- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            pagare il software no eh?



            su questo sono d'accordissimo, ma cosa farai

            quando non potrai piu' convertire il CD dei

            rolling stones (che hai pagato) in MP3 per

            trasferirlo sul tuo ipod? (che hai sempre
            pagato)

            io penso che si potra' fare lo stesso, perche' se
            questo sistema e' cosi' tonto da falciare
            qualsiasi contenuto allora nemmeno i software
            originali funzionerebbero

            e poi si sa benissimo che tutto si cracca,
            qualsiasi cosa che sia mai stata inventata e'
            stata craccata quindi....:$:$:$:$
          • Kudos scrive:
            Re: Trattasi di Palladium non si scherza
            - Scritto da: Anonimo
            Non mi pare che il SECAM2 (trasmissioni SKY) sia
            stato craccato o mi sbaglio?



            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            pagare il software no eh?





            su questo sono d'accordissimo, ma cosa farai


            quando non potrai piu' convertire il CD dei


            rolling stones (che hai pagato) in MP3 per


            trasferirlo sul tuo ipod? (che hai sempre

            pagato)



            io penso che si potra' fare lo stesso, perche'
            se

            questo sistema e' cosi' tonto da falciare

            qualsiasi contenuto allora nemmeno i software

            originali funzionerebbero



            e poi si sa benissimo che tutto si cracca,

            qualsiasi cosa che sia mai stata inventata e'

            stata craccata quindi....
            :$:$:$:$ti sbagli eccome... è difficile ma si cracca.
          • Crazy scrive:
            CRAKKARE? COSA ESSERE CRAKKARE?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            pagare il software no eh?



            su questo sono d'accordissimo, ma cosa farai

            quando non potrai piu' convertire il CD dei

            rolling stones (che hai pagato) in MP3 per

            trasferirlo sul tuo ipod? (che hai sempre
            pagato)

            io penso che si potra' fare lo stesso, perche' se
            questo sistema e' cosi' tonto da falciare
            qualsiasi contenuto allora nemmeno i software
            originali funzionerebbero

            e poi si sa benissimo che tutto si cracca,
            qualsiasi cosa che sia mai stata inventata e'
            stata craccata quindi....Mi spiace deluderti, ma craccare diventera` una parola da mettere nel dimenticatoio con Palladium... forse non hai ben chiaro come funzia, ma se vuoi avere un esempio, leggi i 3 esempi che trovi verso la fine di questo Post:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "vedi, il discorso e` che Palladium prevede l'installazione di soli programmi approvati e l'utilizzo di soli Hardware approvati.Tutti questi comunicano tra loro in maniera criptata da un Chip compatibile solo con i Software Palladium.Se tu ad esempio disabiliti il Chip della Scheda Video, la scheda video verra` isolata dal resto degli Hardware perche` non definita sicura.Lo stesso vale per la parte software.Comunque, se non hai pazienza di leggere tutto il Post nel link che ti ho dato prima, leggi almeno questa parte:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=475439 "Forse adesso hai le idee piu` chiare no?Come vedi, con Palladium, sei obbligato ad una scelta, o ci stai dentro fino alla fine, o ne stai fuori, ed a quel punto rimani Off-Line
      • Riot scrive:
        Re: Trattasi di Palladium non si scherza
        - Scritto da: Anonimolol, ma va'
        pagare il software no eh?Ah, beh. Hai capito tutto.Lasciare che io possa usare il mio pc (che ho comprato), con il software che ho scelto (che è free), no eh?
        • Anonimo scrive:
          Re: Trattasi di Palladium non si scherza
          Ad onor del vero il software non certificato ti ci girerà comunque, quello che non girerà sarà il software certificato non autorizzato....
          • Anonimo scrive:
            Re: Trattasi di Palladium non si scherza
            - Scritto da: Anonimo
            Ad onor del vero il software non certificato ti
            ci girerà comunque, quello che non girerà sarà il
            software certificato non autorizzato....Sì, col cappero!Su un pc con palladium gireranno solo programmi certificati e null'altro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Trattasi di Palladium non si scherza

            Su un pc con palladium gireranno solo programmi
            certificati e null'altro.ma vai a nasconderti che ci fai piu' bella figurama pensa un attimo no? se tu fai un file sorgente in c (o quel che ti pare) poi lo compili col compilatore interno della distribuzioine linux, o con un altro qualsiasi, secondo te quel pogramma lo devi certificare per farlo girare?!?!?!? BHUAWAUHAUHAHUAUHAUH
          • Kudos scrive:
            Re: Trattasi di Palladium non si scherza
            - Scritto da: Anonimo


            Su un pc con palladium gireranno solo programmi

            certificati e null'altro.

            ma vai a nasconderti che ci fai piu' bella figura

            ma pensa un attimo no? se tu fai un file sorgente
            in c (o quel che ti pare) poi lo compili col
            compilatore interno della distribuzioine linux, o
            con un altro qualsiasi, secondo te quel pogramma
            lo devi certificare per farlo girare?!?!?!?
            BHUAWAUHAUHAHUAUHAUHforse non hai capito: TU hai un Hardware che funziona solo con un OS certificato, quindi microsoft. questo OS fa girare solo Software certificato, quindi i sorgenti in linux non puoi compilarli perchè non puoi far partire neanche linux. in windows ovviamente non puoi compilare alcun sorgente se non con le piattaforme di sviluppo certificate, che probabilmente saranno Visual studio, macromedia e borland. punto.
          • Crazy scrive:
            TUTTO E` CERTIFICATO
            - Scritto da: Anonimo


            Su un pc con palladium gireranno solo programmi

            certificati e null'altro.

            ma vai a nasconderti che ci fai piu' bella figura

            ma pensa un attimo no? se tu fai un file sorgente
            in c (o quel che ti pare) poi lo compili col
            compilatore interno della distribuzioine linux, o
            con un altro qualsiasi, secondo te quel pogramma
            lo devi certificare per farlo girare?!?!?!?
            BHUAWAUHAUHAHUAUHAUHEsattamente, se non e` certificato, il Windows Palladium rifiutera` di farlo girare.L'unico modo per scriversi programmi e compilarseli da se e` quello di utilizzare un Computer Palladium, quindi con Hardware e Software Palladium, ed a quel punto il programma girera`, ma solo sul tuo PC, fino a che il Programma non sara` approvato da TCPA, l'unico Computer su cui sara` fatto girare, sara` quello su cui e` stato creato.Se invece lo fai con un COmputer non Palladium
          • Anonimo scrive:
            Re: TUTTO E` CERTIFICATO
            - Scritto da: Crazy

            - Scritto da: Anonimo




            Su un pc con palladium gireranno solo
            programmi


            certificati e null'altro.



            ma vai a nasconderti che ci fai piu' bella
            figura



            ma pensa un attimo no? se tu fai un file
            sorgente

            in c (o quel che ti pare) poi lo compili col

            compilatore interno della distribuzioine linux,
            o

            con un altro qualsiasi, secondo te quel pogramma

            lo devi certificare per farlo girare?!?!?!?

            BHUAWAUHAUHAHUAUHAUH
            Esattamente, se non e` certificato, il Windows
            Palladium rifiutera` di farlo girare.mah... a me me pare na stronzata....
          • Anonimo scrive:
            Re: Trattasi di Palladium non si scherza
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ad onor del vero il software non certificato ti

            ci girerà comunque, quello che non girerà sarà
            il

            software certificato non autorizzato....


            Sì, col cappero!
            Su un pc con palladium gireranno solo programmi
            certificati e null'altro.No non funziona così sul pc ci saranno due aree una trusted e una non trusted,su quella non trusted ci girerà di tutto....su quella trusted dipenderà dal programma.Se il programma in questione è un programma tcpa compatibile si rifiuterà di girare in caso manchino le autorizzazione.Avverrà in maniera un po' più sofisticata quello che avviene oggi con le chiavi hardware.Il resto son leggende.Su linux esiste già un'implemetazione tcpa...
        • Anonimo scrive:
          Re: Trattasi di Palladium non si scherza
          - Scritto da: Riot
          - Scritto da: Anonimo
          lol, ma va'


          pagare il software no eh?
          Ah, beh. Hai capito tutto.

          Lasciare che io possa usare il mio pc (che ho
          comprato), con il software che ho scelto (che è
          free), no eh?e chi te lo vieta?
          • Anonimo scrive:
            Re: Trattasi di Palladium non si scherza
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Riot

            - Scritto da: Anonimo

            lol, ma va'


            pagare il software no eh?

            Ah, beh. Hai capito tutto.

            Lasciare che io possa usare il mio pc (che ho

            comprato), con il software che ho scelto

            (che è free), no eh?
            e chi te lo vieta?Eccolo il pollo che ancora non ha capito perche non dobbiamo permettere che i DRM ci circondino, nei chip, nei SO, ecc... Altrimenti rischiamo che l'anello si chiuda, e a quel punto dovremo chiedere al sistema se puo' cortesemente lasciare girare un software o meno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Trattasi di Palladium non si scherza
            sei stato assimilato, la resistenza e' futile...
          • Crazy scrive:
            LANCIATA UNA SFIDA
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Riot

            - Scritto da: Anonimo

            lol, ma va'




            pagare il software no eh?

            Ah, beh. Hai capito tutto.



            Lasciare che io possa usare il mio pc (che ho

            comprato), con il software che ho scelto (che è

            free), no eh?

            e chi te lo vieta?OK, LANCIO UNA SFIDACOSTRUIRE UN COMPUTER UTILIZZANDO HARDWARE E SOFTWARE NON TCPAQuesta e` la lista della HardwareHouse e Software House che fanno parte di TCPA:" https://www.trustedcomputinggroup.org/about/members/members "NON POTETE UTILIZZARE NE HARDWARE NE SOFTWARE FATTI DA QUALCUNO CHE APPARE IN QUELLA LISTAUn consiglio: dimenticateVi di X86
          • Crazy scrive:
            INTERESSANTE Non vedo Risposte


            OK, LANCIO UNA SFIDA
            COSTRUIRE UN COMPUTER UTILIZZANDO HARDWARE E
            SOFTWARE NON TCPA
            Questa e` la lista della HardwareHouse e Software
            House che fanno parte di TCPA:
            "
            https://www.trustedcomputinggroup.org/about/member
            NON POTETE UTILIZZARE NE HARDWARE NE SOFTWARE
            FATTI DA QUALCUNO CHE APPARE IN QUELLA LISTA
            Un consiglio: dimenticateVi di X86Ahi Ahi Ahi,che strano, non vedo risposte.Forse adesso molti altri capiscono perche` ce la ho tanto su con Palladium.In realta`, non e` impossibile costruirsi un Computer non Palladium, solo che ci dobbiamo decidere a rinunciare a certi Hardware e pure a certe prestazioni, ma se vogliamo evitare questa rinuncia, dobbiamo boicottare per un po' di tempo tutti questi prodotti TCPA in modo che il Palladium venga eliminato e poi potremo riprendere ad acquistare questi prodotti.Biosgna rifiutare questo sistema, e` l'unica via verso la liberta` per noi e per le generazioni future.Io resistero` per tanti anni ancora con il mio Pentium 3 da 1Ghz e Windows XP.Per il 2009 credo che passero` ad un altro sistema, sempre che Palladium non sia gia` andato a farsi friggere, allora potro` continuare a pensare a Windows.Comunque, proposte di Computer non Palladium relative alla sfida, sono ancora ben accette...
          • Anonimo scrive:
            Re: INTERESSANTE Non vedo Risposte

            Ahi Ahi Ahi,
            che strano, non vedo risposte.
            Forse adesso molti altri capiscono perche` ce la
            ho tanto su con Palladium.
            In realta`, non e` impossibile costruirsi un
            Computer non Palladium, solo che ci dobbiamo
            decidere a rinunciare a certi Hardware e pure a
            certe prestazioni,
            Questo non è un male, viene anzi gia consigliato agli utenti linux di usare solo hardware adeguato.
            ma se vogliamo evitare questa
            rinuncia, dobbiamo boicottare per un po' di tempo
            tutti questi prodotti TCPA in modo che il
            Palladium venga eliminato
            Mai eliminare, la possibilità di scelta è sempre positiva per evitare i monopoli. e poi potremo
            riprendere ad acquistare questi prodotti.
            Biosgna rifiutare questo sistema, e` l'unica via
            verso la liberta` per noi e per le generazioni
            future.
            Errore gravissimo, palladum è anche una liberà di scelta e più scelte ci sono meglio è.
            Io resistero` per tanti anni ancora con il mio
            Pentium 3 da 1Ghz e Windows XP.
            Per il 2009 credo che passero` ad un altro
            sistema, sempre che Palladium non sia gia` andato
            a farsi friggere, allora potro` continuare a
            pensare a Windows.
            Guardarsi in giro prima dell'acquisto è sintomo di buonsenso e 4 anni mi sembrano un lasso temporale adeguato.
            Comunque, proposte di Computer non Palladium
            relative alla sfida, sono ancora ben accette...
            In questo momento rappresentano il 100% dei casi percentuale non disprezzabile.
          • Anonimo scrive:
            Re: INTERESSANTE Non vedo Risposte
            - Scritto da: Anonimo

            Ahi Ahi Ahi,

            che strano, non vedo risposte.

            Forse adesso molti altri capiscono perche` ce la

            ho tanto su con Palladium.

            In realta`, non e` impossibile costruirsi un

            Computer non Palladium, solo che ci dobbiamo

            decidere a rinunciare a certi Hardware e pure a

            certe prestazioni,
            Questo non è un male, viene anzi gia consigliato
            agli utenti linux di usare solo hardware
            adeguato.Se e' per questo viene consigliato anche agli utenti windows di usare hw certificato: ho uno scanner ed una stampante con il marchietto win93 che XP non mi vede piu.:-(

            ma se vogliamo evitare questa

            rinuncia, dobbiamo boicottare per un po' di

            tempo tutti questi prodotti TCPA in modo

            che ilPalladium venga eliminato


            Mai eliminare, la possibilità di scelta è sempre
            positiva per evitare i monopoli.
            e poi potremo
            riprendere ad acquistare questi prodotti.

            Biosgna rifiutare questo sistema, e` l'unica via

            verso la liberta` per noi e per le generazioni

            future.
            Errore gravissimo, palladum è anche una liberà di
            scelta e più scelte ci sono meglio è.
            In questo momento rappresentano il 100% dei casi
            percentuale non disprezzabile.Ma nessuno sa niente dei processori "alternativi" ???Il transmeta ? Montato sul flybook ?Il mitico Dragon ?
          • Anonimo scrive:
            Re: INTERESSANTE Non vedo Risposte

            Se e' per questo viene consigliato anche agli
            utenti windows di usare hw certificato: ho uno
            scanner ed una stampante con il marchietto win93
            che XP non mi vede piu.
            :-(
            Hai perfettamente ragione è praticamente impossibile trovare hardware certificato per windows 93.
          • Anonimo scrive:
            Re: INTERESSANTE Non vedo Risposte
            - Scritto da: Anonimo

            Se e' per questo viene consigliato anche agli

            utenti windows di usare hw certificato: ho uno

            scanner ed una stampante con il marchietto win93

            che XP non mi vede piu.

            :-(
            Hai perfettamente ragione è praticamente
            impossibile trovare hardware certificato per
            windows 93.Oooopsss... Ovviamente intendevo win 98....Forse anche la tastera non si sente troppo bene ....:D
          • Anonimo scrive:
            Re: INTERESSANTE Non vedo Risposte
            - Scritto da: Crazy

            Ahi Ahi Ahi,
            che strano, non vedo risposte.
            Forse adesso molti altri capiscono perche` ce la
            ho tanto su con Palladium.C'e' una cosa positiva che ho notato che va a favore della battaglia contro Palladium: rispetto a qualche anno fa l'hardware ci mette piu' tempo a diventare obsoleto. Moltissimi applicativi base ormai girano anche su computer di 4 anni fa senza problemi (vedasi Mozilla, Open Office oppure lo stesso Office, Photoshop, Cubase etc..), cosa fantascientifica un tempo. Al contempo le applicazioni estreme stanno perdendo piede, parlo dei videogiochi, che su PC riducono le pretese (ne sono usciti tantissimi che non sfruttano le ultime schede in circolazione) e comunque sono diminuiti di numero, confermando il fatto che il computer si avvia a fare solo il computer, mentre i videogiochi gireranno su console. Con un computer comprato oggi si puo' ragionevolmente pensare di andare avanti almeno cinque anni, anche perchè siamo vicini ai limiti del silicio, e si nota.Ho comprato un computer molto pompato due mesi fa. Non me lo sogno nemmeno di cambiarlo con un sistema "longhorn-compliant", ne' di installarci mai longhorn. A dir la verità considero qualsiasi alternativa migliore di installare Longhorn, nell'ordine:1) continuare a far girare solo Win XP fino alla morte2) installare Linux 3) usare solo il Mac (fino a quando non c'e' un palladium)4) comprare un computer alternativo tipo Amiga One.. a dir la verità persino riesumare il mio Commodore 64 sarebbe un'alternativa preferibile all'affidare i miei progetti ad un computer che si attiene agli ordini di qualcuno diverso da me.Non so se ho reso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Trattasi di Palladium non si scherza


          pagare il software no eh?
          Ah, beh. Hai capito tutto.tu hai capito ancora di piu'...secondo me state facendo una tempesta in un bicchier d'acqua
          • Anonimo scrive:
            Re: Trattasi di Palladium non si scherza
            - Scritto da: Anonimo



            pagare il software no eh?


            Ah, beh. Hai capito tutto.

            tu hai capito ancora di piu'...

            secondo me state facendo una tempesta in un
            bicchier d'acquaI tipi come te si meritano di essere presi per i fondelli dallo zio bill!
          • Anonimo scrive:
            Re: Trattasi di Palladium non si scherza

            I tipi come te si meritano di essere presi per i
            fondelli dallo zio bill! e quelli come te meritano il taglio netto del cavetto di rete cosi' non sparge allarmi fasulli in giro
      • Anonimo scrive:
        Re: Trattasi di Palladium non si scherza
        - Scritto da: Anonimo
        pagare il software no eh?NO TIENGO DINERO OH OH OH........!!!!!! 8)
        • Anonimo scrive:
          Re: Trattasi di Palladium non si scherza
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          pagare il software no eh?
          NO TIENGO DINERO OH OH OH........!!!!!!
          8)Ci sono software gratuiti.... Ladro !
          • Anonimo scrive:
            Re: Trattasi di Palladium non si scherza
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo


            pagare il software no eh?


            NO TIENGO DINERO OH OH OH........!!!!!!

            8)

            Ci sono software gratuitiFANNO CAG*RE OHOHOH!!!!!!! 8) .... Ladro !MA VAFF*** OHOHOH!!!! (troll) (troll1) (troll2) (troll3) (troll4)
          • Anonimo scrive:
            Re: Trattasi di Palladium non si scherza



            - Scritto da: Anonimo



            pagare il software no eh?




            NO TIENGO DINERO OH OH OH........!!!!!!


            8)



            Ci sono software gratuiti

            FANNO CAG*RE OHOHOH!!!!!!!
            8) allora non comprare i software tosti e non usare quelli free, continua a farti le se9h3 coi p0rn0 scaricati dal mulo
          • Anonimo scrive:
            Re: Trattasi di Palladium non si scherza
            - Scritto da: Anonimo




            - Scritto da: Anonimo




            pagare il software no eh?






            NO TIENGO DINERO OH OH OH........!!!!!!



            8)





            Ci sono software gratuiti



            FANNO CAG*RE OHOHOH!!!!!!!

            8)

            allora non comprare i software tosti e non usare
            quelli free, continua a farti le se9h3 coi p0rn0
            scaricati dal muloVedo che sei un esperto in materia!!!! Da quanti anni pratichi? :| :| :| .................................................MA VA LA' (troll) (troll1) (troll2) (troll3) (troll4)
      • Crazy scrive:
        Io sono in Regola
        - Scritto da: Anonimo
        pagare il software no eh?Scusa, ma che ci creda o no, io ho tutti i Software in regola, con tutte le licenza dovute, e di fatto, da qualche anno a sta parte utilizzo solo Software Microsoft, ma gia` da piu` di un anno sto cercando di decidere a che sistema passare per stare fuori da Palladium.Vedi, una volta che Palladium sara` attivo, non solo sarei privato di tante liberta`, ma pure perderei un bel po' di Privacy...A me non va bene, io pago il Software, ma voglio essere libero.Io Palladium lo Boicotto e se non fallisce, come minimo perdono un cliente... so che per Microsoft io non sono nemmeno le briciole delle noccioline, ma per il nostro ufficio abbiamo speso decine di migliaia di Dollari in Software e penso che non sarebbero proprio contenti di perdere clienti come noi.Sta alla gente decidere, se si viene a sapere bene cos'e` Palladium, molti lo eviteranno, a quel punto, non sarei da solo a Boicottare... ma so gia` di per certo che siamo in molte migliaia a rifiutare questo sistema, quindi, l'unione fa la forza e se a Microsoft non arriva il denaro, Palladium lo butta nel cestino
        • Anonimo scrive:
          Re: Io sono in Regola

          Scusa, ma che ci creda o no, io ho tutti i
          Software in regola, con tutte le licenza dovute,
          e di fatto, da qualche anno a sta parte utilizzo
          solo Software Microsoft, ma gia` da piu` di un
          anno sto cercando di decidere a che sistema
          passare per stare fuori da Palladium.
          Vedi, una volta che Palladium sara` attivo, non
          solo sarei privato di tante liberta`, ma pure
          perderei un bel po' di Privacy...
          A me non va bene, io pago il Software, ma voglio
          essere libero.
          Io Palladium lo Boicotto e se non fallisce, come
          minimo perdono un cliente... so che per Microsoft
          io non sono nemmeno le briciole delle noccioline,
          ma per il nostro ufficio abbiamo speso decine di
          migliaia di Dollari in Software e penso che non
          sarebbero proprio contenti di perdere clienti
          come noi.
          Qui è pieno di gente che amministra centinaia di migliaia di pc connessi in megareti con spese superiori al pil mondiale. Adeguati.
          Sta alla gente decidere, se si viene a sapere
          bene cos'e` Palladium, molti lo eviteranno, a
          quel punto, non sarei da solo a Boicottare... ma
          so gia` di per certo che siamo in molte migliaia
          a rifiutare questo sistema, quindi, l'unione fa
          la forza e se a Microsoft non arriva il denaro,
          Palladium lo butta nel cestino
          Complimenti per aver evidenziato questo punto, credo nessuno fosse mai arrivato prima a questa conclusione.Studierò attentamente questo concetto del fatto che se non arriva denaro una azienda fallisce. Semplicemente geniale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Io sono in Regola
            - Scritto da: Anonimo
            Complimenti per aver evidenziato questo punto,
            credo nessuno fosse mai arrivato prima a questa
            conclusione.
            Studierò attentamente questo concetto del fatto
            che se non arriva denaro una azienda fallisce.
            Semplicemente geniale.Bravo !! Coraggio, vedrai che a forza di sforzare quei 2 o 3 neuroni pian piani ci arrivi (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Trattasi di Palladium non si scherza
      - Scritto da: Crazy

      CIAO A TUTTI
      Io insisto, e non smettero` mai di dirlo, con
      Palladium non si scherza, e quando si parla di
      esso, bisogna sempre andarci con le pinze tenute
      da guanti di velluto.
      Palladium e` un progetto che ha i suoi anni,
      purtroppo solo in questi ultimi se ne e` venuta a
      sapere dell'esistenza di questo progetto e
      naturalmente la maggior parte di coloro che lo
      conoscono, penso si possa dire il 90%, lo
      evitano, e non si puo` certi biasimarli visto
      cio` che prevede questo progetto:
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
      Quindi, stiamo bene attenti, nei limiti del
      possibile, evitiamo di acquistare il Pentium D, e
      se proprio proprio ci tocca, informaimoci bene
      che non sia compatibile con il trusted Computing,
      lo stesso valesi per il Longhorn, chi ci
      garantisce che la Microsoft in realta` non lo
      abbia implementato e nona spetta altro che ci
      siano buona parte dei Computer con Longhorn
      installato per mandare un UpDate che abiliti il
      Palladium e ci incastri per sempre in quello che
      Palladium prevede? Per chi non si ricorda: "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
      Quindi, onde evitare brutte sorprese, cerchiamo
      di evitare il piu` possibile tutti i Software e
      gli Hardware che hanno aderito al Trusted
      Computing, e` l'unica arma che abbiamo a
      disposizione, ed e` l'unico modo per avitare che
      questo Progetto prenda piede e ci conduca a
      quell'occlusita` che Palladium prevede.
      Con il pentium D e` gia` stata dimostrata la
      validita` di questa strategia: alla minaccia di
      un Boicottaggio di massa, hanno disabilitato il
      DRM... ATTENZIONE, disabilitato, non eliminato,
      come ho detto prima, chi ci garantisce che non
      possa essere riabilitato a nostra insaputa?
      O meglio, ce ne renderemmo conto, ma a quel punto
      sarebbe troppo tardi... Prevenire e` meglio che
      Curare, e la prevenzione, in questo caso, e`
      evitare
      DISTINTI SALUTI

      PER CHI VUOLE MAGGIORI INFORMAZIONI SUL "TRUSTED
      COMPUTING", SI CONSIGLIA DI CLIKKARE IL LINK
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813 :'( :'( Per me stai parlando in greco... non capisco..L'altro ieri in edicola ho comprato un film giapponese .Appena arrivato a casa l'ho inserito nel lettore/masterizzatore esterno (sonic double), il quale fino a quel momento non aveva l'impostazione del numero regionale, tant'è vero che riportava 5 possibilità.Tornando al dvd che ho inserito, per poterlo vedere si è aperta una finestra che indicava di cliccare su ok impostando la regione al codice 2. Per vedere il film ho cliccato ok.Conclusione: adesso nel mio masterizzzatore risultano solo 4 possibilità!Cosa vuol dire?
      • Anonimo scrive:
        Re: Trattasi di Palladium non si scherza
        Niente di preoccupante tutti i dvd che compri in Europa,Giappone,MedioOriente,Egitto SudAfrica,groenlandia (se non ricordo male) sono region 2 .
      • Anonimo scrive:
        Re: Trattasi di Palladium non si scherza
        vuol dire che puoi cambiare altre quattro volte la "DVD Region" del tuo lettore dvd quando sei arrivato a quota 0 NON potrai più farlo
        • frizzo scrive:
          Re: Trattasi di Palladium non si scherza
          che schifo:s==================================Modificato dall'autore il 19/07/2005 10.35.23
        • Anonimo scrive:
          Re: Trattasi di Palladium non si scherza
          tranquillizzati, probabilmente si rompera prima di arrivare a 0
        • Kudos scrive:
          Re: Trattasi di Palladium non si scherza
          - Scritto da: Anonimo
          vuol dire che puoi cambiare altre quattro volte
          la "DVD Region" del tuo lettore dvd quando sei
          arrivato a quota 0 NON potrai più farlotrattasi di memorie simili ai bios. basta togliere la batteria o invertire il jumper giusto, e ti ritornano le 5 possibilità....
        • Anonimo scrive:
          Re: Trattasi di Palladium non si scherza
          - Scritto da: Anonimo
          vuol dire che puoi cambiare altre quattro volte
          la "DVD Region" del tuo lettore dvd quando sei
          arrivato a quota 0 NON potrai più farloCi sono dei siti appositi che forniscono hack e programmini che permettono di resettare la region quante volte vuoi, oppure addirittura farlo region free.
      • Crazy scrive:
        Un aiutino valido per ora

        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813



        :'( :'(

        Per me stai parlando in greco... non capisco

        ..
        L'altro ieri in edicola ho comprato un film
        giapponese .
        Appena arrivato a casa l'ho inserito nel
        lettore/masterizzatore esterno (sonic double), il
        quale fino a quel momento non aveva
        l'impostazione del numero regionale, tant'è vero
        che riportava 5 possibilità.
        Tornando al dvd che ho inserito, per poterlo
        vedere si è aperta una finestra che indicava di
        cliccare su ok impostando la regione al codice
        2. Per vedere il film ho cliccato ok.
        Conclusione: adesso nel mio masterizzzatore
        risultano solo 4 possibilità!

        Cosa vuol dire?HO LA SOLUZIONE...Scaricati da Internet un Ragion Killer, trova la marca del tuo Lettore e DVD e troverai il Firmware che elimina la regione dal tuo lettore.Io lo ho fatto sui miei Computer, adesso sono tutti Region 0.Sai com'e`, andando avanti ed indietro per gli USA mi e` servito spesso cambiare Regione e le 5 possibilita` sono una presa in giro.Cosi`, invece, sono in regola.Quando sara` attivo Palladium, quei Siti Internet non li potrai nemmeno visualizzare.Fai presto prima che sia tardi.Region Killer Firmware
    • Anonimo scrive:
      Re: Trattasi di Palladium non si scherza
      il pentium d sarebbe da evitare anche senza DRM
      • Anonimo scrive:
        Re: Trattasi di Palladium non si scherza
        - Scritto da: Anonimo
        il pentium d sarebbe da evitare anche senza DRMInfatti,come sono messi gli Athlon ?
        • Crazy scrive:
          UNA PICCOLA DELUSIONE
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          il pentium d sarebbe da evitare anche senza DRM

          Infatti,
          come sono messi gli Athlon ?Ho per te una brutta notizia, purtroppo anche AMD fa parte di Palladium, da sempre:" https://www.trustedcomputinggroup.org/about/members/members "anzi, come vedi, e` addirittura una rpomotrice... se Palladium prendera` vita, dovremo abbandonare la piattaforma X86 e basta
          • Anonimo scrive:
            Re: UNA PICCOLA DELUSIONE
            - Scritto da: Crazy

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            il pentium d sarebbe da evitare anche senza
            DRM



            Infatti,

            come sono messi gli Athlon ?

            Ho per te una brutta notizia, purtroppo anche AMD
            fa parte di Palladium, da sempre:
            "
            https://www.trustedcomputinggroup.org/about/member
            anzi, come vedi, e` addirittura una rpomotrice...
            se Palladium prendera` vita, dovremo abbandonare
            la piattaforma X86 e bastaVia non appare, e via produce sia schede madri che cpu, potremmo passare tutti al mini itx, e consumare meno energia elettrica ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Trattasi di Palladium non si scherza
      olla crazy,ma mi dici un po cosa e' stato a farti cambiare idea cosi' radicalmente a riguardo di ms & soci?ci manca solo che mi passi a linux ... e che bestemmi contro gli usa ...dimmi, sono curioso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Trattasi di Palladium non si scherza
        - Scritto da: Anonimo
        olla crazy,
        ma mi dici un po cosa e' stato a farti cambiare
        idea cosi' radicalmente a riguardo di ms & soci?

        ci manca solo che mi passi a linux ...
        e che bestemmi contro gli usa ...

        dimmi, sono curioso.
        E' stato fulminato sulla via di Damasco e finalmente ha ritrovato la vera essenza della vita che prima sprecava difendendo nefandezze.
      • Crazy scrive:
        Eh, la Microsoft...
        Non preoccupateVi, per me i Software migliori sono ancora quelli della Microsoft, altrimenti non avrei l'intero Ufficio basato sui loro sistemi.Il Problema e` che a me piace l'idea di essere libero, e sopratutto sono maniaco della Privacy in luogo Privato, e Palladium toglie sia Liberta` che Privacy.Lo odio.Semplicemente, se Palladium non verra` Boicottato a dovere e prendera` piede, mi sacrifichero` e passero` a sistemi che non mi piacciono, ma che mi lasciano libero, anche se in realta`, una volta che Palladium dovesse prendere piede, non sarei libero lo stesso perche` non potrei nemmeno collegarmi ad internet, ma piuttosto che finire il Palladium sono pronto a fare la parte del Kamikaze e mi sacrifico, rinuncero` a molti contenuti On-Line e ci rimettero` anche qualche bel soldo, ma la soddisfazioni di lavorare con sistemi Palladium non gliela do.Il massimo che saro` disposto a fare, sara` avere un Computerino del cavolo che utilizzero` solo per collegarmi ad Internet, quindi un Computer Palladium, e leggere News e mandare E-mail di Testo, ma null'altro, il resto della mia rete rimarra` con altri Sistemi.Mi sarebbe piaciuto passare a Mac, ma da quando pure Mac e` passato ad X86 e piu` precisamente alla Intel... nemmeno Mac e` tra le mie Opzioni.Ora e` in fin di fita pure OS2, quindi, mi sa che alla fine, sul serio mi tocchera` passare a Linux, anche se proprio mi sta antipatico, non mi piace per niente, mi tocchera` installarmi una di quelle centinaia di distribuzioni, altra scelta non ho, quindi...Altra ragione in piu` per Odiare Palladium, perche` vedete, non mi lascia scelta!==================================Modificato dall'autore il 19/07/2005 16.47.49
  • Anonimo scrive:
    Che palle!
    Possibile che l'unica tecnologia che aspettavo di Longhorn non potrà essere inclusa per mancanza di tempo? :'( Quand'è che si decideranno a svilupparla definitivamente e ad implementarla per garantirci la sicurezza alla quale abbiamo DIRITTO perchè paghiamo?A che vale acquistarlo a sto punto? Tanto vale continuare ad usare XP: la grafica diversa non mi interessa!:@
    • Anonimo scrive:
      Re: Che palle!
      ma non e' solo la grafica!avrai anche il desktop 3d...ah no, l'hanno tolto...vabe' non fa niente !!! avrai il tabbed brow...ah no, ce l'hai gia' con firefox e la MS aveva detto che il tabbed browsing non serviva...vabe', ci sara' IE7 !e poi , avrai WinFS! come? tolto anceh quello?eh beh bell'accrocchio di SFOTware sara' -.-
    • Crazy scrive:
      FORSE NON SAI
      - Scritto da: Anonimo
      Possibile che l'unica tecnologia che aspettavo di
      Longhorn non potrà essere inclusa per mancanza di
      tempo? :'(

      Quand'è che si decideranno a svilupparla
      definitivamente e ad implementarla per garantirci
      la sicurezza alla quale abbiamo DIRITTO perchè
      paghiamo?

      A che vale acquistarlo a sto punto? Tanto vale
      continuare ad usare XP: la grafica diversa non mi
      interessa!

      :@Non ti biasimo, perche` probabilmente non sai come funziona Palladium e lo desideri perche` sei convinto che riguardi la sicurezza, ma se leggi qua: " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI " molto probabilmente cambierai idea.Io ho tutti i Software originali, pagati alal Microsoft come si deve, ma se si aspettano che io prenda Longhorn con il rischio di trovarmi invischiato in quello che vedi ben spiegato nel Link... cambio tutti i Software, a costo di rimetterci.
      • citrullo scrive:
        Re: FORSE NON SAI
        Inoltre, se la gente pensa che i virus/bug saranno debellati con Palladium secondo me si sbagliano di grosso. Ad ogni nuova versione di Windows la M$ ce li ha rotti dicendo che il nuovo SO spaccava, che non ci sarebbero piu' stati problemi, una vera esperienza. I fatti hanno parlato chiaro. XP che doveva essere chissa' che, appena installato se lasciato li' crepa dopo poco. Dopo il SP2 poi i bug si sono moltiplicati. E se i driver aggiornati per SP2 il produttore (anche conosciuto) non li fa ci si attacca.
        • Anonimo scrive:
          Re: FORSE NON SAI
          - Scritto da: citrullo
          Inoltre, se la gente pensa che i virus/bug
          saranno debellati con Palladium secondo me si
          sbagliano di grosso. Ad ogni nuova versione di
          Windows la M$ ce li ha rotti dicendo che il nuovo
          SO spaccava, che non ci sarebbero piu' stati
          problemi, una vera esperienza. I fatti hanno
          parlato chiaro. XP che doveva essere chissa'
          che, appena installato se lasciato li' crepa dopo
          poco. Dopo il SP2 poi i bug si sono
          moltiplicati. E se i driver aggiornati per SP2
          il produttore (anche conosciuto) non li fa ci si
          attacca.quoto per intero, aggiungendo:se e' possibile duplicare un certificato valido per microsoz .. (cercare su google per vedere) .. chi mi dice che e' impossibile farlo con cornolungo?winzoz ? se lo conosci lo eviti!
      • Anonimo scrive:
        Re: FORSE NON SAI

        cambio tutti i SoftwareL'informatica non è cosa per utenti consapevoli.Ti do un paio di dati:85% delle mail che circolano sono spammate damacchine windows zombi, che sono circa 400.000in ogni momento, e vengono usate per vari scopiilleciti.Questo avviene perché nel marketing della ms nonè prevista la sensibilizzazione dell'utente ai temidell'apprendimento delle basi nell'uso del computer,né dei comportamenti basici per la sicurezza, maviene detto che chiunque, senza imparare niente,puo usare windows.Posto che questi dati sono pazzeschi e in continuacrescita e che i danni provocati da questa tendenzasono ormai colossali e insopportabili, cosa si può fare ?Chiedere la collaborazione dell'utente sensibilizzandoloall'apprendimento del sistema e della sua protezioneè fuori di dubbio: si perderebbero clienti, che compranowindows solo perché gli si dice che è "user-friendly" ehanno diritto all'ignoranza.L'unica cosa che possono fare queste corporation èappunto il trustcomputing e il circolo si chiude in quantoproprio l'ignoranza generalizzata che loro hannoindotto truffando i clienti con cattivo marketing, e isuccessivi disastri ecodigitali che sta provocando ligiustificherà nell'ulteriore introduzione di mezzi drasticiche limiteranno la libertà di tutti e alzeranno di moltoi costi hw e sw.Discutiamone, ma partendo da questi dati, posto cheanche per me si sta parlando del male.
    • Riot scrive:
      Re: Che palle!
      - Scritto da: Anonimolol, ma va'
      Possibile che l'unica tecnologia che aspettavo di
      Longhorn non potrà essere inclusa per mancanza di
      tempo? :'( Non hai capito nulla di Palladium: non si tratta di sicurezza (questo è il modo in cui fanno marketing per i fessi), ma di controllo e non da parte tua.==================================Modificato dall'autore il 19/07/2005 9.01.37
      • Anonimo scrive:
        Re: Che palle!
        - Scritto da: Riot
        - Scritto da: Anonimo
        lol, ma va'


        Possibile che l'unica tecnologia che aspettavo
        di

        Longhorn non potrà essere inclusa per mancanza
        di

        tempo? :'(

        Non hai capito nulla di Palladium: non si tratta
        di sicurezza (questo è il modo in cui fanno
        marketing per i fessi), ma di controllo e non da
        parte tua.

        ==================================
        Modificato dall'autore il 19/07/2005 9.01.37Io credo che il tipo fosse ironico
        • francescor82 scrive:
          Re: Che palle!

          Io credo che il tipo fosse ironicoLo spero, sarebbe preoccupante il contrario.L'unica vera ficiur (;-)) che mi interessava del Longhorn era WinFS, ma dovrò attendere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che palle!
      trolllllllllllllllllllllllll(troll4)(troll3)(troll2)(troll1)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll3)(troll3)(troll3)(troll3)(troll3)(troll3)(troll3)
  • Anonimo scrive:
    Cara Redazione!
    Mi dispiace scrivervi così, ma non è più possibile leggere il forum:Oggi avete scritto Longhorn:- non ha una cosa = merda perchè non c'è la ha.- decidono di metterla = merda perchè la mettono.Domani scriverete di una qualche distribuzione di Linux?Si scatenerà la stessa battaglia.Mac OS XIdem.Per favore, oltre a censurare questo, censurate dai vari form, a difesa di tutti, tutti quei messaggi che non si basano su reali considerazioni tecniche, ma solo sul tifo della squadra (ehm scusate SO) del cuore.Ne và della leggibilità, della vostra reputazione, e forse eliminando l'inuitile della libertà di tutti.Danilo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Redazione!
      1)dimmi quando si è mai visto un thread utile qui su PI?2)e poi come arrivano i click?3)se vuoi forum seri non venire qui
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Redazione!
        bhe....il pluralismo.....:)
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Redazione!
        - Scritto da: Anonimo
        1)dimmi quando si è mai visto un thread utile qui
        su PI?
        2)e poi come arrivano i click?
        3)se vuoi forum seri non venire quiGiusto :| scappo via
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Redazione!
      - Scritto da: Anonimo
      Per favore, oltre a censurare questo, censurate
      dai vari form, a difesa di tutti, tutti quei
      messaggi che non si basano su reali
      considerazioni tecniche, ma solo sul tifo della
      squadra (ehm scusate SO) del cuore.

      Ne và della leggibilità, della vostra
      reputazione, e forse eliminando l'inuitile della
      libertà di tutti.

      Danilo.Sono perfettamente d'accordo, altro che cazzate di cancellare messaggi e linguaggio scurrile
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Redazione!
      il fatto e' che i flames alimentano i forums.piu' flames = piu' posts = piu' clicks = piu' pubblicita' = piu' soldi / piu' fama (a dipendenza se sono di destra o di sinistra)slashdot insegna :)
  • Anonimo scrive:
    sara' un caso?
    non passano i brevetti s/w in europa...e microsoft fa marcia indietro...mhh... ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: sara' un caso?
      - Scritto da: Anonimo
      non passano i brevetti s/w in europa...e
      microsoft fa marcia indietro...mhh... ;)E a me fischiano le orecchie! :o
  • Anonimo scrive:
    ve lo chiedo per favore
    Sensibilizzate la gente, fategli conoscere palladium io stò fcendo altrettanto, quando sarà inegrato non fatevi prendere dall'innovazione Palladium è l'inizio della fine...Non c'è guerra di OS ci rimettiamo tutti linux, free/open bsd, windows.per favore...
    • Anonimo scrive:
      Re: ve lo chiedo per favore
      lo sai che potrebbero denunciarti per diffamazione?lo sai che chi compra software originale avrebbe solo da guadagnarci?Conosco tanta gente che con il pc ci scrive con office, naviga su internet ed usa solo software originale. Se palladium li difendesse dai virus loro avrebbero solo da guadagnare
      • Anonimo scrive:
        Re: ve lo chiedo per favore
        - Scritto da: Anonimo
        lo sai che potrebbero denunciarti per
        diffamazione?
        lo sai che chi compra software originale avrebbe
        solo da guadagnarci?
        Conosco tanta gente che con il pc ci scrive con
        office, naviga su internet ed usa solo software
        originale. Se palladium li difendesse dai virus
        loro avrebbero solo da guadagnareEgragio signore... ???Perché mai dovrebbero denunciarlo per diffamazione???Comunque io conosco altrettanta che col PC ci fa quel che vuole, pur restando perfettamente dentro la legalità.Una volta che Palladium dovesse prendere piede, questa gente non potrebbe più usufruire pienamente di qualcosa che ha pagato profumatamente.No, non sto parlando di Windows, ma del PC.Si perché anche se ormai un po' tutti sembrano esserselo dimenticati, il PC è mio e ci faccio quello che voglio io.Il SO deve solo assistermi nell'utilizzo del PC. Ed il SO non è Windows. Può essere qualunque cosa che mi aiuti a comunicare con il PC.Purtroppo da un po' di tempo a questa parte, invece alcuni SO hanno preso a pensare per conto dell'utente.Qualcuno se n'è accorto ed ha cambiato SO, qualcun'altro invece continua a guardare Porta a Porta.
        • Anonimo scrive:
          Re: ve lo chiedo per favore

          Egragio signore... ???dai non l'hai riconosciuto? è il solito simpaticone (troll) presumibilmente stipendiato, che da un pezzo gira nei forum di PI... Pareva sparito, ma evidentemente è tornato dalle ferie e ha riacceso il suo generatore automatico di banalità @^ si riconosce bene dallo stile inconfondibile, anzi paradigmatico... Appena qua dentro nominano quell'OS vecchio di 20 anni con pregi e difetti (anche per caso, magari parlando di pinguini obesi), il caro anonimo si inserirà nel discorso, ESCLUSIVAMENTE tramite l'accoppiata di: ripetitive frasi fatte + una o due domande vagamente minatorie, sul genere: "si rende conto della gravità delle sue affermazioni?" "sa a che cosa può andare incontro?" etc. E spesso finisce pure OT.Sembrano proprio discorsi generati da un software scritto ad hoc. Software che tra l'altro andrebbe patchato perché non genera MAI risposte costruttive, ragionamenti che filano o critiche argomentate... invece ne servirebbero eccome, per alzare il livello del forum (PI da sempre più tempo si sta riducendo a inutile rumore di fondo e tifo da stadio... milan-inter winari-linari e cose così) :sRigorosamente IMHO
      • Crazy scrive:
        Re: ve lo chiedo per favore
        - Scritto da: Anonimo
        lo sai che potrebbero denunciarti per
        diffamazione?
        lo sai che chi compra software originale avrebbe
        solo da guadagnarci?
        Conosco tanta gente che con il pc ci scrive con
        office, naviga su internet ed usa solo software
        originale. Se palladium li difendesse dai virus
        loro avrebbero solo da guadagnarePerdonami, io utilizzo solo e soltanto Software originale, ed ironia della sorte, utilizzo da anni solo e soltanto Microsoft.Se Palladium dovesse prendere piede, abbandono tutti questi Software.Io compero i Software, ma voglio essere libero, sta pure sicuro, io lo sto gia` facendo... cosa? Boicottare tutti i softwrare palladium o Trusted Computing o DRM o quel che si voglia, io voglio laliberta`.pago per quel che devo, ma non mi si deve togliere la liberta`.Quindi, approvo a pieno cio` che e` stato detto inq uesto Post, e` bene fare tutto il possibile affinche` la gente venga a conoscenza di Palladium e sappia come e perche` evitarlo... " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "
      • Anonimo scrive:
        Re: ve lo chiedo per favore
        - Scritto da: Anonimo
        lo sai che potrebbero denunciarti per
        diffamazione?
        lo sai che chi compra software originale avrebbe
        solo da guadagnarci?
        Conosco tanta gente che con il pc ci scrive con
        office, naviga su internet ed usa solo software
        originale. Se palladium li difendesse dai virus
        loro avrebbero solo da guadagnarepprrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr ...
    • Eddie_81 scrive:
      Re: ve lo chiedo per favore
      - Scritto da: Anonimo
      Sensibilizzate la gente, fategli conoscere
      palladium io stò fcendo altrettanto, quando sarà
      inegrato non fatevi prendere dall'innovazione
      Palladium è l'inizio della fine...
      Non c'è guerra di OS ci rimettiamo tutti linux,
      free/open bsd, windows.



      per favore...Quoto pienamente.
    • Crazy scrive:
      NON MOLLARE MAI
      - Scritto da: Anonimo
      Sensibilizzate la gente, fategli conoscere
      palladium io stò fcendo altrettanto, quando sarà
      inegrato non fatevi prendere dall'innovazione
      Palladium è l'inizio della fine...
      Non c'è guerra di OS ci rimettiamo tutti linux,
      free/open bsd, windows.



      per favore...Meno male, ne ero certo di non essere l'unico, ma a volte pensavo di esserlo, almeno in questo Forum.Adoperiamoci perche` la gente venga a conoscere questa orribilita` " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "Meglio boicottarlo fon dall'inizio
    • francescor82 scrive:
      Re: ve lo chiedo per favore
      - Scritto da: Anonimo
      Sensibilizzate la gente, fategli conoscere
      palladium io stò fcendo altrettanto, quando sarà
      inegrato non fatevi prendere dall'innovazione
      Palladium è l'inizio della fine...
      Non c'è guerra di OS ci rimettiamo tutti linux,
      free/open bsd, windows.

      per favore...Totalmente d'accordo.E se passa qualche troll che dice che rischi la diffamazione, fagli una pernacchia ma continua la sensibilizzazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: ve lo chiedo per favore
      - Scritto da: Anonimo
      Sensibilizzate la gente, fategli conoscere
      palladium io stò fcendo altrettanto, quando sarà
      inegrato non fatevi prendere dall'innovazione
      Palladium è l'inizio della fine...
      Non c'è guerra di OS ci rimettiamo tutti linux,
      free/open bsd, windows.



      per favore...I tui timori non son fondati esiste già un progetto per il porting del tcpa su linux,sono un paio d'anni che ci lavorano,lo stesso Torvalds si è espresso a favore scatenando un botta e risposta con Stallman.
      • Anonimo scrive:
        Re: ve lo chiedo per favore
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Sensibilizzate la gente, fategli conoscere

        palladium io stò fcendo altrettanto, quando sarà

        inegrato non fatevi prendere dall'innovazione

        Palladium è l'inizio della fine...

        Non c'è guerra di OS ci rimettiamo tutti linux,

        free/open bsd, windows.







        per favore...

        I tui timori non son fondati esiste già un
        progetto per il porting del tcpa su linux,sono un
        paio d'anni che ci lavorano,lo stesso Torvalds si
        è espresso a favore scatenando un botta e
        risposta con
        Stallman.... attento, non farti fregare, il tcpa è una cosa, palladium un'altra.IBM usa da tempo linux su sistemi tcpa con un modulo kernel, hanno rilasciato anche i sorgenti; palladium è la 'versione' tcpa di M$; per la quale non esistono, nè esisteranno mai moduli per far girare sistemi operativi diversi da win.
        • Anonimo scrive:
          Re: ve lo chiedo per favore
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Sensibilizzate la gente, fategli conoscere


          palladium io stò fcendo altrettanto, quando
          sarà


          inegrato non fatevi prendere dall'innovazione


          Palladium è l'inizio della fine...


          Non c'è guerra di OS ci rimettiamo tutti
          linux,


          free/open bsd, windows.











          per favore...



          I tui timori non son fondati esiste già un

          progetto per il porting del tcpa su linux,sono
          un

          paio d'anni che ci lavorano,lo stesso Torvalds
          si

          è espresso a favore scatenando un botta e

          risposta con

          Stallman.


          ... attento, non farti fregare, il tcpa è una
          cosa, palladium un'altra.

          IBM usa da tempo linux su sistemi tcpa con un
          modulo kernel, hanno rilasciato anche i sorgenti;
          palladium è la 'versione' tcpa di M$; per la
          quale non esistono, nè esisteranno mai moduli per
          far girare sistemi operativi diversi da win.
          Il progetto Palladium in quanto tale è morto e sepolto non aveva per ovvie ragioni l'appoggio dei produttori che erano freddini ,quando si parla di Palladium oggi si parla di tcpa seppur in modo inesatto
          • Anonimo scrive:
            Re: ve lo chiedo per favore
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Sensibilizzate la gente, fategli conoscere



            palladium io stò fcendo altrettanto, quando

            sarà



            inegrato non fatevi prendere
            dall'innovazione



            Palladium è l'inizio della fine...



            Non c'è guerra di OS ci rimettiamo tutti

            linux,



            free/open bsd, windows.















            per favore...





            I tui timori non son fondati esiste già un


            progetto per il porting del tcpa su linux,sono

            un


            paio d'anni che ci lavorano,lo stesso Torvalds

            si


            è espresso a favore scatenando un botta e


            risposta con


            Stallman.





            ... attento, non farti fregare, il tcpa è una

            cosa, palladium un'altra.



            IBM usa da tempo linux su sistemi tcpa con un

            modulo kernel, hanno rilasciato anche i
            sorgenti;

            palladium è la 'versione' tcpa di M$; per la

            quale non esistono, nè esisteranno mai moduli
            per

            far girare sistemi operativi diversi da win.




            Il progetto Palladium in quanto tale è morto e
            sepolto non aveva per ovvie ragioni l'appoggio
            dei produttori che erano freddini ,quando si
            parla di Palladium oggi si parla di tcpa seppur
            in modo inesattonon è che stai cercando di fregare me adesso ? hai dei link ufficiali per dire che palladium è morto o no ? qui la notizia è che non sarà implementato in longhorn, ma potrà tranquillamente essere implementato nella versione successiva di win, o più probabilmente in qualche service pack...
          • Anonimo scrive:
            Re: ve lo chiedo per favore

            non è che stai cercando di fregare me adesso ?
            hai dei link ufficiali per dire che palladium è
            morto o no ? qui la notizia è che non sarà
            implementato in longhorn, ma potrà
            tranquillamente essere implementato nella
            versione successiva di win, o più probabilmente
            in qualche service pack...Non ti sto tirando il service pacco :-) Circa un anno e mezzo fa è uscito un comunicato m$ in cui come fanno sempre quando mollano il campo annunciavano che Palladium non sarebbe morto blah blah ci avrebbero continuato a lavorare blah,blah, in realtà era una ritirata su tutto il fronte, hanno aderito al trustedcomputinggrouphttps://www.trustedcomputinggroup.org/about/members/e fine della storia.Il problema vero di Palladium era che le aziende non volevano dare il controllo della tecnologia a m$ e Palladium senza l'appoggio dei produttori non si poteva fare...
          • Anonimo scrive:
            Re: ve lo chiedo per favore
            la gente non se ne fa niente di longhorn, e ha sentito che non potrà più scaricare mp3 e copiare i programmi (giochi, ...). la gente non copia longhorn e non cambia pc. (punto)longhorn migliora xp e ha qlc. in più, é anche più sicuro e figo, la gente lo vuole piano piano anche le ditte lo usano, si diffonde a macchia d'olio (come sempre), si portano i programmi sul nuovo so, e fine, si é imbrigliati a dovere......cosa succede adesso? La microsoft può fare tutto quello che vuole, può benissimo decidere che linux ha rotto le palle e segarlo definitivamente (magari il prossimo attentato gli darà anche una mano a giustificare il tutto), non ha più rivali e può decidere che dopo 30 anni, quando il danno é fatto, tutti debbano pagare il (suo) software. (punto)...oppure salta e balla in giro gridando "peace and love" con una corona di fiori in testa
  • Anonimo scrive:
    hardware...
    si potrebbero creare aziende di hardware alternetivi....
    • Anonimo scrive:
      Re: hardware...
      i cinesi lo stanno gia' facendo, se non erro il modello di punta e' un 800MHZ a 64bit... sperem
      • Anonimo scrive:
        Re: hardware...
        ah davvero??? mica hai un link per trovare qualche informazione?
        • Anonimo scrive:
          Re: hardware...
          Se vi interessa ci sono un paio di link:Un articolo sul temahttp://www.theinquirer.net/?article=10724Il sito dell'azienda:http://www.culturecom.com.hk/culturecomeng200411291623/
      • Anonimo scrive:
        Re: hardware...
        chissà che razza di processore sarà per competere con 800mhz su quelli intel e amd.Di sicuro non sarà acquistato per il prezzo come i prodotti della discount
  • Anonimo scrive:
    Palladium & Longhorn
    Palladium & Longhorn; della serie la coppia più stronza del monda.Sono la coppia più stronza del mondo......ecci dispiace per gli altri perchè...più stronzi di Palladium & Longhorn nessun c' è........ 8)8)8)8)8)8)8)8)
  • Anonimo scrive:
    Della serie.......
    La GDF a scuola dei magna-magna!!
  • barbanera scrive:
    marcia indietro
    è evidente che microsoft ha optato per una marcia indietro. Secondo me è tutto già pronto da anni, aspettano solo il momento giusto. Scommettiamo che appena sco vince contro ibm, microsoft tira fuori dal cappello palladium? Non sono sciocchi sanno benissimo che questo non è il momento adatto. Proprio in questo periodo storico, la gente passa a linux (piano piano) e si meraviglia del fatto che non deve installare un antivirus, un antispyware e un antidialer.Proprio in questo periodo il software open prende piede, come firefox. Uscirsene con palladium significherebbe dare un motivo in piu per cambiare s.o.Appena microsoft avrà vinto cause legali, appena avrà riottenuto il 100% del mercato. allora vedremo palladium.
    • Anonimo scrive:
      Re: marcia indietro
      appena
      avrà riottenuto il 100% del mercato. allora
      vedremo palladium.stai fresco
    • Anonimo scrive:
      Re: marcia indietro
      - Scritto da: barbanera
      è evidente che microsoft ha optato per una marcia
      indietro. Secondo me è tutto già pronto da anni,
      aspettano solo il momento giusto. Scommettiamo
      che appena sco vince contro ibm, microsoft tira
      fuori dal cappello palladium?

      Non sono sciocchi sanno benissimo che questo non
      è il momento adatto. Proprio in questo periodo
      storico, la gente passa a linux (piano piano) e
      si meraviglia del fatto che non deve installare
      un antivirus, un antispyware e un antidialer.Per il momento si meraviglia che riesce a installarlo. Per quanto riguarda antivirus etc. dai tempo al tempo. Le vulnerabilità di Linux sono di più e durano per più tempo unpatched rispetto a quelle di Windows. Per ora i virus che le sfruttano sono pochi, ma non durerà.
      • Anonimo scrive:
        Re: marcia indietro

        Per il momento si meraviglia che riesce a
        installarlo. Veramente ormai installarlo e' diventato piu' semplice che installare windows
        Per quanto riguarda antivirus etc.
        dai tempo al tempo. Le vulnerabilità di Linux
        sono di più e durano per più tempo unpatched
        rispetto a quelle di Windows.che siano di piu' o di meno non lo so,ma che vengano risolte piu' lentamente che in Windows e' un'informazione falsa e tendenziosa. E' vero invece il contrario
        Per ora i virus che
        le sfruttano sono pochi, ma non durerà.E allora qualche utente linux avra' la sua home e le sue applicazioni compromesse,ma solo quelle
      • Anonimo scrive:
        Re: marcia indietro
        - Scritto da: AnonimoLe vulnerabilità di Linux
        sono di più e durano per più tempo unpatched
        rispetto a quelle di Windows.Si, e vedo anche i pesci volanti!
      • Anonimo scrive:
        Re: marcia indietro
        - Scritto da: Anonimo
        Per il momento si meraviglia che riesce a
        installarlo. Per quanto riguarda antivirus etc.
        dai tempo al tempo. Le vulnerabilità di Linux
        sono di più e durano per più tempo unpatched
        rispetto a quelle di Windows. Per ora i virus che
        le sfruttano sono pochi, ma non durerà.Bin Laden cerca stronzi come Kamikaze.Proponiti.
  • Anonimo scrive:
    altitrust?
    Io produttore si software freeware... non voglio comprare una autorizzazione Palladium....risultato... SONO SPACCIATO....
    • Anonimo scrive:
      Re: altitrust?
      - Scritto da: Anonimo
      Io produttore si software freeware... non voglio
      comprare una autorizzazione
      Palladium....risultato... SONO SPACCIATO....No. TE SEI SFONNATO!!!
  • Anonimo scrive:
    bel modo
    di eliminare linux....
    • Anonimo scrive:
      Re: bel modo
      - Scritto da: Anonimo
      di eliminare linux....mah... linux ha cmq la sua nicchia di mercato ormai, ci fanno girare anche i satelliti... prova tu a metterci windows!piuttosto spero che linux se ne vada dal settore desktop, uso linux da anni e secondo me prima ritorna nel suo settore server, dove windows e' solo un brutto ricordo, e abbandona l'idea di diventare un desktop e prima ci eviteremo questi marmocchi che urlano "linux fa il culo a tutti" su PI.
  • Anonimo scrive:
    Longhorn?
    Che roba è sto Longhorn?Ma chi se ne frega di sta fetecchia che da 3 anni a questa parte PI ne parla a scadenze pressochè fisse?
    • Crazy scrive:
      CORNO LUNGO
      Longhorn e` l'inizio della fine.Anche se dicono che non ha Palladium, in realta`, gia` il nome e` tutto un Programma: CornoLungo... chissa` per cosa sta sto corno..."http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "ecco, forse me ne sono fatto una idea...
  • Anonimo scrive:
    3 anni e mi compro un pc CINESE a 100 eu
    :D e senza nessun DMR....ciauzzzzzzzzzzzzzze senza microzozza....... ciauzzzzzzzzzzz
    • Anonimo scrive:
      Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
      pc cinese???? come quella tastierina musicale fasulla che fa strani suoni e si guasta dopo poche ore? :)
      • Anonimo scrive:
        Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
        - Scritto da: Anonimo
        pc cinese???? come quella tastierina musicale
        fasulla che fa strani suoni e si guasta dopo
        poche ore? :)Io inizierei a guardare dietro la tastiera che stai usando...poi puoi passare a tutti i pezzi del tuo pc o portatile....
      • gian_d scrive:
        Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
        - Scritto da: Anonimo
        pc cinese???? come quella tastierina musicale
        fasulla che fa strani suoni e si guasta dopo
        poche ore? :)Apri il tuo case e trovami:1) quanti componenti con su scritto made in China2) quanti componenti con su scritto made in EuropePoi ne riparliamo ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
          un conto è un pezzo fabbricato in cina ma prodotto da ditte straniere, l'altro è un pezzo realmente prodotto dalla cina, fin dalla progettazione
          • gian_d scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            un conto è un pezzo fabbricato in cina ma
            prodotto da ditte straniere, l'altro è un pezzo
            realmente prodotto dalla cina, fin dalla
            progettazionecome dire che la Cina è ancora un paese che non è in grado di realizzare tecnologiaPoi vi stupite se vi invade il mercato
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            finora la Cina sta ammazzando il mercato con i prodotti a basso costo per la manodopera degli schiavi. Davvero credi che un pc cinese da 100 euro possa avere la stessa qualità di uno da 1000?ok che lavorano come schiavi ma se i prezzi sono così bassi un motivo ci sarà (compra un vestito made in China e poi dimmi quanti lavaggi regge)
          • gian_d scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            finora la Cina sta ammazzando il mercato con i
            prodotti a basso costo per la manodopera degli
            schiavi.
            Davvero credi che un pc cinese da 100 euro possa
            avere la stessa qualità di uno da 1000?
            ok che lavorano come schiavi ma se i prezzi sono
            così bassi un motivo ci sarà (compra un vestito
            made in China e poi dimmi quanti lavaggi regge)Posso dirti che ho indumenti made in China che hanno retto molto di più di diverse schifezze made in Italy? Non ne voglio fare una legge fisica ma smettiamola con le favoletteE soprattutto smettiamo di dire che i prodotti cinesi costano poco perché i cinesi sono schiavizzati: cosa sai tu della società cinese oltre a quello che ti sbandierano in mass media occidentali e i mass media di regime? POCO O NIENTEIn ogni caso dimmi quanto guadagnano in più un tailandese, un malese, un coreano, un taiwanese ecc. che producono componenti per una casa americana o europea. E poi spiegami dove va a finire il margine di guadagno derivante dall'investimento nell'est asiatico ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: gian_d
            E soprattutto smettiamo di dire che i prodotti
            cinesi costano poco perch� i cinesi sono
            schiavizzati: cosa sai tu della societ� cinese
            oltre a quello che ti sbandierano in mass media
            occidentali e i mass media di regime? POCO O
            NIENTEAHAHAHAH DI REGIME ASCOLTA I TUOI DEI COMUNISTI INVECE CHE TI DICONO LA VERITA'!
            In ogni caso dimmi quanto guadagnano in pi� un
            tailandese, un malese, un coreano, un taiwanese
            ecc. che producono componenti per una casa
            americana o europea. E poi spiegami dove va a
            finire il margine di guadagno derivante
            dall'investimento nell'est asiatico ;-)IDEM (rotfl)
          • gian_d scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: gian_d

            E soprattutto smettiamo di dire che i prodotti

            cinesi costano poco perch� i cinesi sono

            schiavizzati: cosa sai tu della societ� cinese

            oltre a quello che ti sbandierano in mass media

            occidentali e i mass media di regime? POCO O

            NIENTE

            AHAHAHAH DI REGIME ASCOLTA I TUOI DEI COMUNISTI
            INVECE CHE TI DICONO LA VERITA'!



            In ogni caso dimmi quanto guadagnano in pi� un

            tailandese, un malese, un coreano, un taiwanese

            ecc. che producono componenti per una casa

            americana o europea. E poi spiegami dove va a

            finire il margine di guadagno derivante

            dall'investimento nell'est asiatico ;-)

            IDEM (rotfl)*non mi hai risposto*Buonanotte :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            non sono quello maleducato che ti ha risposto.Ti dico quello che so visto che conosco una persona che si reca spesso in Cina per lavoro. Nelle grandi città, quelle mostrate dalla Cina al mondo, si sta bene finchè obbedisci , per il resto si sta veramente male. La gente dorme nelle fabriche sognando di poter comprare una qualsiasi risorsa per mettersi in proprio (un cinese era al settimo cielo perchè aveva comprato una macchina per mettere i tappi alle bottiglie e poteva vivere da morto di fame fuori dall'azienda). Io ti dico quello che mi hanno raccontato, e visto che questa persona mi racconta sempre molte vicende rabbrividisco a pensare che la gente crede che i cinesi stiano bene (almeno la maggior parte)
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            Organizzati un viaggio in Cina e vedrai che le cose non stanno in questi termini. Se da un lato è vero che ci sono regioni che versano in stato di povertà dall'altro ci sono le zone industriali dove le condizioni di vita sono paragonabili alle nostre e lascio da parte i grossissimi centri dove a parità di lavoro stai anche meglio perchè il costo della vita è più basso. Quanto al volersi mettere in proprio fa parte della mentalità cinese se chiedi ad un operai occidentale ti dice che vuol questo o quello ma a mollare quel lavoro non ci pensa proprio,l'obiettivo dell'operai cinese è guadagnare abbastanza da poter mettere su un'attività sua, non a caso la Cina cresce e noi siamo al palo....
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            C'è il piccolo problema della libertà, ma forse a te non interessa...
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            C'è il piccolo problema della libertà, ma forse a
            te non interessa...Quali ? Vai a vedere cosa succede negli States e poi ne riparliamo....
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo

            C'è il piccolo problema della libertà, ma forse a

            te non interessa...

            Quali ? Vai a vedere cosa succede negli States e
            poi ne riparliamo....Vai a vivere in Cina e poi probabilmente non ne riparliamo se io dico al governo Cinese cos'è questo sito
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            C'è il piccolo problema della libertà, ma
            forse a


            te non interessa...



            Quali ? Vai a vedere cosa succede negli States e

            poi ne riparliamo....

            Vai a vivere in Cina e poi probabilmente non ne
            riparliamo se io dico al governo Cinese cos'è
            questo sitoGià stato grazie. Mi son trovato bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo

            Vai a vivere in Cina e poi probabilmente non ne

            riparliamo se io dico al governo Cinese cos'è

            questo sito

            Già stato grazie. Mi son trovato bene.Bene allora restaci, qua a qualcuno piace la libertà di pensiero
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            asl
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo

            Vai a vedere come sono vivaci le camere di

            tortura, COMUNISTA DI MERDA (redazione non

            censuratemi, è una constatazione non un'offesa)

            Hai le idee un po' confuse la cina è piena di
            come li chiamate CAPITALISTI non di comunisti.Lo so ma quello che scrive qua è evidentemente un COMUNISTA
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            Vai a vedere come sono vivaci le camere di


            tortura, COMUNISTA DI MERDA (redazione non


            censuratemi, è una constatazione non
            un'offesa)



            Hai le idee un po' confuse la cina è piena di

            come li chiamate CAPITALISTI non di comunisti.

            Lo so ma quello che scrive qua è evidentemente un
            COMUNISTANon mi risulta :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo

            Lo so ma quello che scrive qua è evidentemente un

            COMUNISTA

            Non mi risulta :-)A me sì, se non lo è uno stronzo di prima categoria a cui andrebbe fatta provare l'allegria delle prigioni cinesi, a piacere anche quelle americane poi, chissà che a un certo punto non si accorga che il mondo non è tutto lì
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            Lo so ma quello che scrive qua è
            evidentemente un


            COMUNISTA



            Non mi risulta :-)

            A me sì, se non lo è uno stronzo di prima
            categoria a cui andrebbe fatta provare l'allegria
            delle prigioni cinesi, a piacere anche quelle
            americane poi, chissà che a un certo punto non si
            accorga che il mondo non è tutto lìE ti risulta male o devo prenderla per diffamazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            o devo prenderla per
            diffamazione.(rotfl) (quando vuoi rispondi a quello che ho detto poi)
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            o devo prenderla per

            diffamazione.

            (rotfl) (quando vuoi rispondi a quello che ho
            detto poi)Cosa ?
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo


            o devo prenderla per


            diffamazione.



            (rotfl) (quando vuoi rispondi a quello che ho

            detto poi)

            Cosa ?La parte dopo la diffamazione, pirla.
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            o devo prenderla per



            diffamazione.





            (rotfl) (quando vuoi rispondi a quello che ho


            detto poi)



            Cosa ?

            La parte dopo la diffamazione, pirla.E' diffamazione anche questa.Quale ? Sul serio era incomprensibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo



            (rotfl) (quando vuoi rispondi a quello che ho



            detto poi)


            Cosa ?

            La parte dopo la diffamazione, pirla.
            E' diffamazione anche questa.Annota annota...
            Quale ? Sul serio era incomprensibile."se non lo è uno stronzo di prima categoria a cui andrebbe fatta provare l'allegria delle prigioni cinesi, a piacere anche quelle americane poi, chissà che a un certo punto non si accorga che il mondo non è tutto lì" (ndr c'è una diffamazione anche qua attenzione! :o )
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo




            (rotfl) (quando vuoi rispondi a quello
            che ho




            detto poi)




            Cosa ?



            La parte dopo la diffamazione, pirla.


            E' diffamazione anche questa.

            Annota annota...


            Quale ? Sul serio era incomprensibile.

            "se non lo è uno stronzo di prima categoria a cui
            andrebbe fatta provare l'allegria delle prigioni
            cinesi, a piacere anche quelle americane poi,
            chissà che a un certo punto non si accorga che il
            mondo non è tutto lì" (ndr c'è una diffamazione
            anche qua attenzione! :o )Qui più che altro oltre che un po' di diffamazioni varie c'è un'offesa alla lingua italiana non si capisce nulla.
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            Qui più che altro oltre che un po' di
            diffamazioni varie c'è un'offesa alla lingua
            italiana non si capisce nulla.OK, capirà qualcun altro io intanto aspetto le denunce.Ah sono anonimo è vero, beh ti do anche i miei dati se vuoi
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Qui più che altro oltre che un po' di

            diffamazioni varie c'è un'offesa alla lingua

            italiana non si capisce nulla.

            OK, capirà qualcun altro io intanto aspetto le
            denunce.
            Ah sono anonimo è vero, beh ti do anche i miei
            dati se vuoiMagari vediamo se hai il coraggio.
          • Anonimo scrive:
            Gentili Signori
            andate nell'altro forum, è là il Vostro posto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gentili Signori
            - Scritto da: Anonimo
            andate nell'altro forum, è là il Vostro posto.Non ti preoccupare domani finisce tutto nel forum delle x rosse è che stasera evidentemente non ha nulla di meglio da fare. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Gentili Signori
            Solo io eh?
          • Anonimo scrive:
            Re: Gentili Signori
            - Scritto da: Anonimo
            Solo io eh?Direi proprio di si. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Gentili Signori
            Beh se avevi di meglio da fare tu allora bravo tu che stai qua a scrivere cazzate invece
          • Anonimo scrive:
            Re: Gentili Signori
            - Scritto da: Anonimo
            Beh se avevi di meglio da fare tu allora bravo tu
            che stai qua a scrivere cazzate inveceSi certo certo ma ora vai a nanna che è tardi
          • Anonimo scrive:
            Re: Gentili Signori
            - Scritto da: Anonimo

            Beh se avevi di meglio da fare tu allora bravo tu

            che stai qua a scrivere cazzate invece

            Si certo certo ma ora vai a nanna che è tardiMa io vorrei una tua mail stronzo (e non mi hai ancora quale Zhōngguó Gòngchǎndǎng!)
          • Anonimo scrive:
            Re: Gentili Signori
            chiesto
          • Anonimo scrive:
            Re: Gentili Signori
            Notte :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Gentili Signori
            Affanculo stronzo, se non sapessi che sei comunista direi che sei Wakko Warner
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            Scrivimi a tempTOGLIacc@email.com .- Scritto da: Anonimo


            Qui più che altro oltre che un po' di


            diffamazioni varie c'è un'offesa alla lingua


            italiana non si capisce nulla.



            OK, capirà qualcun altro io intanto aspetto le

            denunce.

            Ah sono anonimo è vero, beh ti do anche i miei

            dati se vuoi


            Magari vediamo se hai il coraggio.
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            Che è una caccia al tesoro ? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            Che è una caccia al tesoro ? :)Pirla scrivimi lì e poi ti mando i miei dati, ti dispiace se preferisco non scriverli quì? Poi però mi garantisci che la denuncia arriva
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Che è una caccia al tesoro ? :)

            Pirla scrivimi lì e poi ti mando i miei dati, ti
            dispiace se preferisco non scriverli quì? Poi
            però mi garantisci che la denuncia arrivaSi si va bene (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) Però sei divertente a modo tuo.
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            Attento che ti querelo- Scritto da: Anonimo


            Che è una caccia al tesoro ? :)



            Pirla scrivimi lì e poi ti mando i miei dati, ti

            dispiace se preferisco non scriverli quì? Poi

            però mi garantisci che la denuncia arriva


            Si si va bene
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) Però
            sei divertente a modo tuo.
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            Attento che ti querelo


            - Scritto da: Anonimo



            Che è una caccia al tesoro ? :)





            Pirla scrivimi lì e poi ti mando i miei dati,
            ti


            dispiace se preferisco non scriverli quì? Poi


            però mi garantisci che la denuncia arriva





            Si si va bene

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) Però

            sei divertente a modo tuo.Per cosa ?
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            Per quotare di merda, oltre che per diffamazione e minacce- Scritto da: Anonimo

            Attento che ti querelo
            Per cosa ?
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            Per quotare di merda, oltre che per diffamazione
            e minacce


            - Scritto da: Anonimo


            Attento che ti querelo

            Per cosa ?Diffamazione e minacce ma dove le vedi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            Diffamazione e minacce ma dove le vedi ? Il quotare di merda lo abbiamo confermato, eh? ;) Mi hai accusato di diffamarmi e minacciato di denunciarmi, senza poi dare seguito però
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Diffamazione e minacce ma dove le vedi ?

            Il quotare di merda lo abbiamo confermato, eh? ;)
            Mi hai accusato di diffamarmi e minacciato di
            denunciarmi, senza poi dare seguito peròAAAhhh certo,certo notte.
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            Fanculo STRONZO.
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            ok era diffamarti
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: gian_d
            *non mi hai risposto*

            Buonanotte :-)Ehm a parte che la domanda non era per me, ma io so che la Cina è una dittatura illiberale sanguinaria e so che tu sei una merda di comunista
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sbellico dalle risate
            esci da Shangai e dalle città commerciali e vai in giro per la vera cina
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sbellico dalle risate
            - Scritto da: Anonimo
            esci da Shangai e dalle città commerciali e vai
            in giro per la vera cinagià fatto bello mioma io non parlavo di quello, parlavo delle magliette cinesi, come se quelle non cinesi fossero davvero non cinesi (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sbellico dalle risate
            - Scritto da: Anonimo
            esci da Shangai e dalle città commerciali e vai
            in giro per la vera cinaE' come dire vai a vedere i veri States....
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sbellico dalle risate
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            esci da Shangai e dalle città commerciali e vai

            in giro per la vera cina

            E' come dire vai a vedere i veri States....infatti, ho visto anche quellialtro che "sognando California"
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sbellico dalle risate
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            esci da Shangai e dalle città commerciali e
            vai


            in giro per la vera cina



            E' come dire vai a vedere i veri States....

            infatti, ho visto anche quelli
            altro che "sognando California"infatti.... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10

            100 euro possa avere la stessa qualità di uno da 1000?Per ora un prodotto occidentale che costa dieci voltetanto è ancora un po meglio perché i cinesi, appositamente, lo fanno peggio di quanto potrebbero(attenzione, è la verità di chi coi cinesi in elettronica cicommercia): tra cinque anni loro li faranno anche qualitativamente un bel po superioriIn questo momento la cina ha un nr di ingegneriquadruplo rispetto a quello degli stati uniti: i migliori tecnici che escono dall stesse universitaamericane sono quasi tutti dell'estremo oriente.Svegliarsi prego
    • Anonimo scrive:
      Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
      - Scritto da: Anonimo
      :D e senza nessun DMR....ciauzzzzzzzzzzzzzzDavvero! Siamo arrivati all'assurdo di dire che la Cina è terra di libertà (la nostra. Un po' meno per i cinesi).
      • Anonimo scrive:
        Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
        - Scritto da: Anonimo

        :D e senza nessun DMR....ciauzzzzzzzzzzzzzz

        Davvero! Siamo arrivati all'assurdo di dire che
        la Cina è terra di libertà (la nostra. Un po'
        meno per i cinesi).E' vero però è una bella notizia per noi che ci sia una superpotenza che rivaleggi con l'America, c'è solo da sperare che non si pieghi come l'altra alle "corporazioni"...
      • Anonimo scrive:
        Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        :D e senza nessun DMR....ciauzzzzzzzzzzzzzz


        Davvero! Siamo arrivati all'assurdo di dire che
        la Cina è terra di libertà (la nostra. Un po'
        meno per i cinesi).I Cinesi stanno meglio oggi di ieri e domani staranno meglio di oggi....sono un Paese che cresce a ritmi inimmaginabili per un occidentale.
        • Anonimo scrive:
          Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
          - Scritto da: Anonimo

          Davvero! Siamo arrivati all'assurdo di dire che

          la Cina è terra di libertà (la nostra. Un po'

          meno per i cinesi).

          I Cinesi stanno meglio oggi di ieri e domani
          staranno meglio di oggi....sono un Paese che
          cresce a ritmi inimmaginabili per un occidentale.Ehm dici che riusciranno a comprare la LIBERTA' a breve allora?
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            Davvero! Siamo arrivati all'assurdo di dire
            che


            la Cina è terra di libertà (la nostra. Un po'


            meno per i cinesi).



            I Cinesi stanno meglio oggi di ieri e domani

            staranno meglio di oggi....sono un Paese che

            cresce a ritmi inimmaginabili per un
            occidentale.

            Ehm dici che riusciranno a comprare la LIBERTA' a
            breve allora?I Cinesi sono già liberi.....
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo

            Ehm dici che riusciranno a comprare la LIBERTA' a

            breve allora?

            I Cinesi sono già liberi.....Il Partito rende liberi (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            Ehm dici che riusciranno a comprare la
            LIBERTA' a


            breve allora?



            I Cinesi sono già liberi.....

            Il Partito rende liberi (rotfl)Quale partito ?
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo


            I Cinesi sono già liberi.....



            Il Partito rende liberi (rotfl)

            Quale partito ?Il Partito
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            I Cinesi sono già liberi.....





            Il Partito rende liberi (rotfl)



            Quale partito ?

            Il PartitoQuale ?
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo



            Il Partito rende liberi (rotfl)





            Quale partito ?



            Il Partito
            Quale ?Mah... Diciamo il... Partito comunista cinese? (newbie)
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo




            Il Partito rende liberi (rotfl)







            Quale partito ?





            Il Partito

            Quale ?

            Mah... Diciamo il... Partito comunista cinese?
            (newbie)Quale ?
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            Il... Zhōngguó Gòngchǎndǎng ? :o- Scritto da: Anonimo





            Il Partito rende liberi (rotfl)









            Quale partito ?







            Il Partito


            Quale ?



            Mah... Diciamo il... Partito comunista cinese?

            (newbie)

            Quale ?
          • Anonimo scrive:
            Re: 3 anni e mi compro un pc CINESE a 10
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            Davvero! Siamo arrivati all'assurdo di dire
            che


            la Cina è terra di libertà (la nostra. Un po'


            meno per i cinesi).



            I Cinesi stanno meglio oggi di ieri e domani

            staranno meglio di oggi....sono un Paese che

            cresce a ritmi inimmaginabili per un
            occidentale.

            Ehm dici che riusciranno a comprare la LIBERTA' a
            breve allora?Mah, con sguardo lungimirante, ci sono buone probabilità che loro in futuro riusciranno a raggiungere la libertà e noi, con la stessa lungimiranza, riusciremo a perderla.Andando avanti così le cose, non riesco a vederla diversamente.
    • Anonimo scrive:
      [OT | 2] Jiang Zhemin
      si dice si sia convertito al buddhismo...
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT | 2] Jiang Zhemin
        A mio avviso per i diritti civili è solo questione di tempo. La classe media acquisterà sempre più importanza ed a quel punto un controllo di regime non sarà più attuabile. In Cina assistiamo ad una graduale acquisizione dei diritti umani mentre negli Usa ma in generale negli stati occidentali un aumento del controllo sulle persone, storicamente il primo è indice di una civiltà in ascesa mentre il secondo di una civiltà in declino. ..ed intanto tra pochi anni la conoscenza del cinese avrà la stessa importanza di quella che ha l'inglese attualmente....io vorrei pure impararlo ma non si trova una cavolo di corso... :p
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT | 2] Jiang Zhemin
          - Scritto da: Anonimo
          A mio avviso per i diritti civili è solo
          questione di tempo.
          La classe media acquisterà sempre più importanza
          ed a quel punto un controllo di regime non sarà
          più attuabile. Già adesso i più ricchi sono lasciati molto liberi dal regime, ma non vedo perchè questo dovrebbe estendersi alla gente comune, nessuno ha interesse perchè avvenga.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT | 2] Jiang Zhemin
            ma se c'è un giocatore dell'NBA che deve dare lo stipendio alla Cinain Cina la libertà che abbiamo noi se la sognano. Qui vengono i cinesi per campare meglio, insieme a romeni, africani ed altre popolazioni asiatiche.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT | 2] Jiang Zhemin
            Questo è ovvio ma i ricchi (beh industriali e affaristi, più che giocatori) attualmente hanno molta più libertà e potere di un tempo- Scritto da: Anonimo
            ma se c'è un giocatore dell'NBA che deve dare lo
            stipendio alla Cina

            in Cina la libertà che abbiamo noi se la sognano.
            Qui vengono i cinesi per campare meglio, insieme
            a romeni, africani ed altre popolazioni
            asiatiche.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT | 2] Jiang Zhemin
            non ti viene il dubbio che siano loro gli schiavisti di questa società?
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT | 2] Jiang Zhemin
            - Scritto da: Anonimo
            non ti viene il dubbio che siano loro gli
            schiavisti di questa società?No, non mi viene il dubbio che siano GLI schiavisti, comunista dimmerda, che siano tra gli schiavisti può essere
  • Anonimo scrive:
    AMD?
    Credevo che Amd non facesse parte di Palladium....
    • TPK scrive:
      Re: AMD?
      - Scritto da: Anonimo
      Credevo che Amd non facesse parte di Palladium....E credevi male:https://www.trustedcomputinggroup.org/about/members/membersGuarda il primo nome tra i promotori ...
      • Anonimo scrive:
        Re: AMD?
        non me l'aspettavo sta mossa da AMD....
        • TPK scrive:
          Re: AMD?
          - Scritto da: Anonimo
          non me l'aspettavo sta mossa da AMD....Non e' sempre vero il motto:"Il nemico del mio nemico e' mio amico"...
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            - Scritto da: TPK

            - Scritto da: Anonimo

            non me l'aspettavo sta mossa da AMD....

            Non e' sempre vero il motto:
            "Il nemico del mio nemico e' mio amico"...Beh, del resto mettetevi nei panni di AMD: - resto fuori dal consorzio e richio di sparire - entro nel consorzio e provo a restare a gallaVoi che avreste fatto?Sono questi i problemi dati da un libero mercato in palese squilibrio. Non c'è concorrenza e comanda solo il più forte.
          • TPK scrive:
            Re: AMD?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: TPK



            - Scritto da: Anonimo


            non me l'aspettavo sta mossa da AMD....



            Non e' sempre vero il motto:

            "Il nemico del mio nemico e' mio amico"...

            Beh, del resto mettetevi nei panni di AMD:
            - resto fuori dal consorzio e richio di sparireMi sfugge il motivo per cui avrebbe rischiato di sparire, escludendo manovre poco lecite degli altri (vedi le mosse di Intel)
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            amd non ha ancora creato un processore che implementa palladium.....
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            - Scritto da: Anonimo
            amd non ha ancora creato un processore che
            implementa palladium.....E tu cosa ne sai?
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            - Scritto da: TPK

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: TPK





            - Scritto da: Anonimo



            non me l'aspettavo sta mossa da AMD....





            Non e' sempre vero il motto:


            "Il nemico del mio nemico e' mio amico"...



            Beh, del resto mettetevi nei panni di AMD:

            - resto fuori dal consorzio e richio di sparire

            Mi sfugge il motivo per cui avrebbe rischiato di
            sparire, escludendo manovre poco lecite degli
            altri (vedi le mosse di Intel)Ed io giusto a quelle pensavo.Sarebbero mica state una novità.Alla fin fine se MS e Intel fanno accordi sotto banco possono fare sparire chiunque in qualsiasi momento.
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            e allora perchè APPLE non è entrata nel concorzio?
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            - Scritto da: Anonimo
            e allora perchè APPLE non è entrata nel concorzio?Beh, considerando che monterà processori Intel, in parte c'è già dentro.Tu che dici?
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            lo ha fatto nel momento in cui è passata a Intel
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            - Scritto da: Anonimo
            lo ha fatto nel momento in cui è passata a IntelCon IBM non c'era vero
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            gli affari sono affari....purtroppo è cosi....
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            Comunque non vedo Apple nella lista... Ottimo!:D
          • TPK scrive:
            Re: AMD?
            - Scritto da: Anonimo
            Comunque non vedo Apple nella lista... Ottimo!
            :DIBM ora e Intel domani...C'e' addirittura due volte...
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            Sun....sta promuovendo l'opensource????
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            - Scritto da: Anonimo
            Comunque non vedo Apple nella lista... Ottimo!
            :DE' un assemblatore... ci pensa Intel che fornisce i chip...
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            in pratica hanno tutto in mano .....:
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            - Scritto da: Anonimo
            in pratica hanno tutto in mano .....:Ci rimane ancora Linux sulla PS2. Forse.
          • Anonimo scrive:
            Re: AMD?
            - Scritto da: Anonimo
            Ci rimane ancora Linux sulla PS2. Forse.ARGH!
        • carbonio scrive:
          Re: AMD?
          - Scritto da: Anonimo
          non me l'aspettavo sta mossa da AMD....Io mi sarei sorpreso invece di non trovarcela...se MS e amici avessero successo con sto Palladium, chi e' fuori dal giro rischia grosso, non ci entra piu', resta fuori e basta.
          • Riot scrive:
            Re: AMD?

            Io mi sarei sorpreso invece di non trovarcela...
            se MS e amici avessero successo con sto
            Palladium, chi e' fuori dal giro rischia grosso,
            non ci entra piu', resta fuori e basta.Ed il brutto è che avranno successo visto che chi prende le decisioni nelle imprese e nei governi è in genere totalmente ignorante di informatica (e anche di quasi tutto il resto per altro).La spacceranno come sistema di protezione e tutti acquisteranno prodotti che lo supportano con gioia.
      • Anonimo scrive:
        Re: AMD?
        - Scritto da: TPK

        - Scritto da: Anonimo

        Credevo che Amd non facesse parte di
        Palladium....

        E credevi male:
        https://www.trustedcomputinggroup.org/about/member

        Guarda il primo nome tra i promotori...Sì? Allora caxxi LORO!!!!! Resteremo con i vecchi pc e LORO non venderanno + una MAZZA!!!!BOICOTTATELI!!!!! :@
      • Anonimo scrive:
        Re: AMD?
        ....sono in ordine alfabetico...
    • Anonimo scrive:
      Re: AMD? VIA/CYRIX!!!
      sbaglio o nell'elenco non c'è la VIA che come sappiamo ha ancora in mano e in produzione le CPU Cyrix!
      • Anonimo scrive:
        Re: AMD? VIA/CYRIX!!!
        - Scritto da: Anonimo
        sbaglio o nell'elenco non c'è la VIA che come
        sappiamo ha ancora in mano e in produzione le CPU
        Cyrix!Beh se è per quello anche gli Opteron attuali probabilmente non hanno il tcp e sono un po' meglio dei Cyrix...
  • Anonimo scrive:
    Credo sia sotto gli occhi di tutti
    Credo che sia abbastanza chiaro.Non sono certo nati ieri, e hanno insegnato al mondo intero come fare marketing nel settore informatico.Quindi perché rischiare di non vendere il proprio prodotto a causa della diffidenza degli utenti?Piuttosto faranno in modo che l'utente veda il tutto come una nuova feature necessaria alla sua sicurezza, così che sia l'utente stesso a richiederlo.Del resto già oggi, antivirus, antidialer, antispyware, antiquesto ed antiquello, sono diventati una necessità per l'utente.La stessa strada verrà fatta prendere a Palladium (o TCPA o comunque lo si voglia chiamare). Verrà fatta digerire a tutti come una feature a cui non sarà possibile rinunciare per la sicurezza dei propri dati, della propria privacy, e del proprio PC.Insomma "basta un poco di zucchero e la pillola va giù..."
    • Anonimo scrive:
      Re: Credo sia sotto gli occhi di tutti
      gia. e in piu' sara' anche antiterrorismo non facendo attivare il monitor a bin laden, rispettando quindi il patriot act e facendo sentire quella massa di bovari deficienti oltreatlantico più sicura
    • Anonimo scrive:
      Re: Credo sia sotto gli occhi di tutti

      Insomma "basta un poco di zucchero e la pillola
      va giù..."Secondo me, ce lo venderanno come sistema di sicurezza stile SandBox di JRE. Bah...
    • Crazy scrive:
      HAI RAGIONE, EVITALO

      Insomma "basta un poco di zucchero e la pillola
      va giù..."Hai pienamente ragione, adesso ce lo fanno comperare senza Palladium, poi, quando tutti ce lo hanno, all'improvviso ti sparano un Update e ti ritrovi con questo:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "meglio lasciar perdere LongHorn, il cui gia` nome e` tutto un programma... CornoLungo, meglio lasciarlo sullo scaffale e rimanere liberi
      • Anonimo scrive:
        Re: HAI RAGIONE, EVITALO
        sfigatello LongHorn non sarà il nome finale.
        • Anonimo scrive:
          Re: HAI RAGIONE, EVITALO
          - Scritto da: Anonimo
          sfigatello LongHorn non sarà il nome finale.Trolletto ignorante: fino a quando non si saprà il nome finale si userà nelle discussioni il nome "temporaneo".Sveglia.
    • Kudos scrive:
      Re: Credo sia sotto gli occhi di tutti
      - Scritto da: Anonimo
      Del resto già oggi, antivirus, antidialer,
      antispyware, antiquesto ed antiquello, sono
      diventati una necessità per l'utente.no la necessità dell'utente è un sistema operativo sicuro, il che, unito alla totale ignoranza sull'esistenza di altri sistemi, rende necessari quei pesanti software....
      • Ago_p@ul scrive:
        Re: Credo sia sotto gli occhi di tutti
        bhe spero ke gli utonti passino ad Apple allora.... Così mamma microsoft se lo prende definitivamente in c***
        • Anonimo scrive:
          Re: Credo sia sotto gli occhi di tutti
          - Scritto da: Ago_p@ul
          bhe spero ke gli utonti passino ad Apple
          allora.... Così mamma microsoft se lo prende
          definitivamente in c***Vogliamo scommettere che il primo pc con un tcpa pesante sarà il prossimo Mactel ....
  • Anonimo scrive:
    Due considerazioni:
    1) A questo punto, Longhorn che lo fanno a fare? Per Avalon? Non c'è rimasto più nulla di nuovo. Si sono persi i pezzi strada facendo.Un pò poco IE 7 (per chi vorrà usarlo poi) e Avalon con XAML. Tutto questo tempo da Xp, e soltanto questo?2) Sto Trusting Computing non mi convince: secondo me si stanno rendendo conto anche loro che se tolgono all'utente la possibilita' di "scaricare gli emmeppitre' con il piccì" ci sarà la fuga di massa, magari verso un'altra piattaforma. Non dico sia linux, ma potrebbe essere Apple, o chi lo sa? Vi ricordate di quando l'Amiga spopolava? Oggi è un ricordo, tenuto in vita da pochi appassionati. Il mercato fa presto a dimenticarsi di te.Attenzione, che nulla dura per sempre: pure microsoft prima o poi potrebbe cedere il passo. E secondo me si sono fatti due conti e capito che sto Trusting Computing potrebbe essere la più grande bufala del secolo: alla gente non piace essere bypassata.My 2 cents
    • Anonimo scrive:
      Re: Due considerazioni:
      http://www.tomshw.it/column.php?guide=20050711se longhorn fosse la versione definitiva di XP migliorata in tutti i suoi punti deboli sarebbe già più che sufficiente
      • TPK scrive:
        Re: Due considerazioni:
        - Scritto da: Anonimo
        http://www.tomshw.it/column.php?guide=20050711

        se longhorn fosse la versione definitiva di XP
        migliorata in tutti i suoi punti deboli sarebbe
        già più che sufficientePer quello c'e' gia' 2000...OT: wow, tremillesimo post!==================================Modificato dall'autore il 19/07/2005 0.13.53
    • Anonimo scrive:
      Re: Due considerazioni:
      Si beh, il drm non è certo quel che aspettavo con ansia...quindi insomma, se alla fine non l'hanno messo bene, anzi meglio...Per il resto non c'è solo IE7 come novità, a quanto ho letto è stato un po' tutto ristrutturato soprattutto dal punto di vista dell'interfaccia (e non parlo solo di grafica, ma anche di usabilità). Certo, la maggior parte dei cambiamenti di cui ho sentito parlare riguardano cose che si trovano già su Tiger...però insomma, se uno non vuole comprarsi un mac (per tutta una serie di motivi, non solo per il costo), a quel punto longhorn sarà la soluzione migliore...no?
      • Anonimo scrive:
        Re: Due considerazioni:
        gran bel innovamento sull'interfaccia grafica... insomma ora se non hai una scheda video accellerata, puoi fare ciao con la manina ad avalon.vedo gia' i produttori di portatili rivoltarsi nella tomba.
        • Anonimo scrive:
          Re: Due considerazioni:
          - Scritto da: Anonimo
          gran bel innovamento sull'interfaccia grafica...
          insomma ora se non hai una scheda video
          accellerata, puoi fare ciao con la manina ad
          avalon.

          vedo gia' i produttori di portatili rivoltarsi
          nella tomba.Perchè?! Sono tutti morti?!Non parliamo per frasi fatte...Eh sì che non ci sono + le mezze stagioni....
    • Anonimo scrive:
      Re: Due considerazioni:
      - Scritto da: Anonimo
      1) A questo punto, Longhorn che lo fanno a fare?http://www.repubblica.it/2005/g/sezioni/scienza_e_tecnologia/affin3/affin3/affin3.htmlc'è sempre gente che non capisce un razzo e compra M$...
      • Anonimo scrive:
        Re: Due considerazioni:
        Onestamente, se sono queste boiate le grandi innovazioni di longhorn, non solo IMHO sono inutili ma pure dannose e fastidiose.Forse a qualcuno piaceranno... per quanto mi riguarda ho segato da xp qualunque artificio grafico per farlo assomigliare quanto più possibile al vecchio 98...anzi se qualcuno mi sapesse dire quale è la combinazione rgb esatta per il colore del vecchio sfondo verde-mare del 98 mi farebbe un piacere.
        • Anonimo scrive:
          Re: Due considerazioni:
          - Scritto da: Matthew Reed
          Onestamente, se sono queste boiate le grandi
          innovazioni di longhorn, non solo IMHO sono
          inutili ma pure dannose e fastidiose.
          Forse a qualcuno piaceranno... per quanto mi
          riguarda ho segato da xp qualunque artificio
          grafico per farlo assomigliare quanto più
          possibile al vecchio 98...
          anzi se qualcuno mi sapesse dire quale è la
          combinazione rgb esatta per il colore del vecchio
          sfondo verde-mare del 98 mi farebbe un piacere.Dammi un po' di tempo che ravano nei vetusti backup di Windows 98 e ti dico qual'era (spero).
          • Anonimo scrive:
            Re: Due considerazioni:
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Matthew Reed

            Onestamente, se sono queste boiate le grandi

            innovazioni di longhorn, non solo IMHO sono

            inutili ma pure dannose e fastidiose.

            Forse a qualcuno piaceranno... per quanto mi

            riguarda ho segato da xp qualunque artificio

            grafico per farlo assomigliare quanto più

            possibile al vecchio 98...

            anzi se qualcuno mi sapesse dire quale è la

            combinazione rgb esatta per il colore del
            vecchio

            sfondo verde-mare del 98 mi farebbe un piacere.

            Dammi un po' di tempo che ravano nei vetusti
            backup di Windows 98 e ti dico qual'era (spero).Dovrebbe essere questo #008080 (0 128 128)
          • Anonimo scrive:
            Re: Due considerazioni:
            Grazie
        • Anonimo scrive:
          Re: Due considerazioni:
          - Scritto da: Matthew Reed
          Onestamente, se sono queste boiate le grandi
          innovazioni di longhorn, non solo IMHO sono
          inutili ma pure dannose e fastidiose.Se intendi quelle paventate nell'articolo su Repubblica mettiti l'animo in pace, non sono "novità" di Longhorn ma funzioni già presenti su Mac.....da un po'.Solo che su Mac funzionano... ;)
          Forse a qualcuno piaceranno... per quanto mi
          riguarda ho segato da xp qualunque artificio
          grafico per farlo assomigliare quanto più
          possibile al vecchio 98...
          anzi se qualcuno mi sapesse dire quale è la
          combinazione rgb esatta per il colore del vecchio
          sfondo verde-mare del 98 mi farebbe un piacere.R = 0G = 125B = 125Digital color meter di serie.....;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Due considerazioni:
          - Scritto da: Matthew Reed
          anzi se qualcuno mi sapesse dire quale è la
          combinazione rgb esatta per il colore del vecchio
          sfondo verde-mare del 98 mi farebbe un piacere.ugh! quell'orribile colore di sfondo è sempre stata la prima cosa che cambiavo dopo ogni installazione!
          • Anonimo scrive:
            Re: Due considerazioni:
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Matthew Reed

            anzi se qualcuno mi sapesse dire quale è la

            combinazione rgb esatta per il colore del
            vecchio

            sfondo verde-mare del 98 mi farebbe un piacere.

            ugh! quell'orribile colore di sfondo è sempre
            stata la prima cosa che cambiavo dopo ogni
            installazione!Io invece era la prima cosa che mettevo.Forse perché era il colore di sfondo di Word Perfect (un vero programmone di videoscrittura per l'epoca, e mi sembra fosse anche il colore di sfondo di Expert, un altro programma di video scrittura specializzato nel trattamento di formule matematiche) su cui ho passato un mare di tempo, col vetusto 286 e la sua mitica EGA (dalla palette di 64 colori era il 24°).Ricordi, quanti ricordi. Snif snif :'(
      • Anonimo scrive:
        Re: Due considerazioni:
        da Repubblica.it:"Con Longhorn (lungo corno o lunga antenna?) tutto ciò non sarà più necessario. Quando infatti si andrà a aprire il menù "start", dove si trova l'elenco dei programmi, non trovate nessun elenco, ma una casella: basterà scrivere le prime lettere del programma che cercate e subito vi apparirà il nome per esteso, cliccate e si parte. Insomma, basterà scrivere "exc" per vedere scattare Excel. O Photo per vedere partire Photoshop. E così via. La stessa vale ovviamente anche per le cartelle personali di lavoro."Occhio alla linea di comando, qualcuno potrebbe denunciarvi per aver infranto un brevetto. O peggio vi potrebbero etichettare come pericoloso sostenitore di linux..:|:|
        • Anonimo scrive:
          Re: Due considerazioni:
          - Scritto da: Anonimo
          da Repubblica.it:

          "Con Longhorn (lungo corno o lunga antenna?)
          tutto ciò non sarà più necessario. Quando infatti
          si andrà a aprire il menù "start", dove si trova
          l'elenco dei programmi, non trovate nessun
          elenco, ma una casella: basterà scrivere le prime
          lettere del programma che cercate e subito vi
          apparirà il nome per esteso, cliccate e si parte.
          Insomma, basterà scrivere "exc" per vedere
          scattare Excel. O Photo per vedere partire
          Photoshop. E così via. La stessa vale ovviamente
          anche per le cartelle personali di lavoro."

          Occhio alla linea di comando, qualcuno potrebbe
          denunciarvi per aver infranto un brevetto. O
          peggio vi potrebbero etichettare come pericoloso
          sostenitore di linux..
          :|:|ma quello che ha scritto l'articolo che fa nella vita ? zappa ?
          • soulista scrive:
            Re: Due considerazioni:
            - Scritto da: Anonimo

            ma quello che ha scritto l'articolo che fa nella
            vita ? zappa ?Dal secondo paragrafo:"(i tecnici Microsoft, che sono sempre un po' ottimisti, dicono addirittura: "Potrà anche montarla sulle sue macchine")."dubbio del giornalista:"ma che viti devo usare?"
      • francescor82 scrive:
        Re: Due considerazioni:

        http://www.repubblica.it/2005/g/sezioni/scienza_e_

        c'è sempre gente che non capisce un razzo e
        compra M$...Articolo esilarante! Lo si potrebbe smontare pezzo per pezzo, ma sarebbe come sparare sulla Croce Rossa.Solo un punto: [CUT]...Basterà scrivere "exc" per vedere scattare Excel. O Photo per vedere partire Photoshop. E così via.[CUT Ma se molti utenti non sanno nemmeno come si scrive il nome dei programmi che usano! :-D
      • tillo scrive:
        Re: Due considerazioni:
        - Scritto da: Anonimo[...]
        c'è sempre gente che non capisce un razzo e
        compra M$...quell'articolo è l'esempio e la prova concreta, valida e presentabile in tribunale della stupidità della gente comunema vi rendete conto?ogni frase si può categorizzare in questo modo:- non serve a niente- c'è già sul 90% dei sistemi operativi concorrenti- è controproducente, o fastidiosotrovatemi QUALCUNQUE cosa che non rientri in questa categoria O.oil vero problema non è la Microsoft, o il governo, o qualsivoglia partito, o delle stagioni che non ci sono più... il problema è l'ignoranza! IGNORANZA! sbattiamo più conoscenze possibili nelle scuole, piantiamola con questo sistema incivile e controproducente! stiamo andando nella melma tutti insieme!scusate lo sfogo, a volte capita :@
        • Alessandrox scrive:
          Questione centrata!
          IGNORANZA...- Scritto da: tillo
          quell'articolo è l'esempio e la prova concreta,
          valida e presentabile in tribunale della
          stupidità della gente comune
          ma vi rendete conto?
          ogni frase si può categorizzare in questo modo:
          - non serve a niente
          - c'è già sul 90% dei sistemi operativi
          concorrenti
          - è controproducente, o fastidioso
          trovatemi QUALCUNQUE cosa che non rientri in
          questa categoria O.o
          il vero problema non è la Microsoft, o il
          governo, o qualsivoglia partito, o delle stagioni
          che non ci sono più... il problema è l'ignoranza!
          IGNORANZA! sbattiamo più conoscenze possibili
          nelle scuole, piantiamola con questo sistema
          incivile e controproducente! stiamo andando nella
          melma tutti insieme!
          scusate lo sfogo, a volte capita :@Figurati, ora mi sfogo un po' io ehhhh:l' altro giorno e' venuto in ufficio un "tecnico" di una banca a spiegare nel dettaglio l' utilizzo della loro web-application per l' home banking (si tratta in effetti di un minigestionale particolare, un po' complesso, che va oltre l' home banking tradizionale); e' scritto in Java ma fino a qualche tempo fa' era usabile solo con la MS-JVM, dal service pack 2 per XP questo non e' piu' possibile (io dico... FINALMENTE) e occorre una JVM VERA (sun per esempio ma ce ne sono anche altre che vanno bene, certo non quella MS); sapete che ha detto? "Ah siamo stati costretti a passare alla JVM di sun riscrivendo (parte) dei nostri applicativi.... Ah MS non ce lo permette piu'.... (lui non sa' che non e' MS che non lo permette ma una causa vinta in tribunale da SUN...) MS stessa ci costringe ad usare [occhio alla PERLA] un JAVA ***della concorrenza*** contro il suo JAVA... dopotutto che ***JAVA e' di Microsoft*** .... bah...bhof... :-( muble muble :-(.... sic :-( ..." Perla finale... e qui' avrei voluto intervenire con un commento ma ho pensato che era meglio lasciar perdere...Questo e' il livello di competenza informatica medio del nostro sistema bancario....Accattatevi illo.... e attacchiamoci perche' non ci rimane altro da fare.... o questo o chiodi.
    • soulista scrive:
      Re: Due considerazioni:

      2) Sto Trusting Computing non mi convince:
      secondo me si stanno rendendo conto anche loro
      che se tolgono all'utente la possibilita' di
      "scaricare gli emmeppitre' con il piccì" ci sarà
      la fuga di massa, magari verso un'altra
      piattaforma. Non dico sia linux, ma potrebbe
      essere Apple, o chi lo sa? Vi ricordate di quando
      l'Amiga spopolava? Oggi è un ricordo, tenuto in
      vita da pochi appassionati. Il mercato fa presto
      a dimenticarsi di te.Quando sento parlare di boicottaggi in questa sede storco un po' la bocca: quanto conta l'opinione del popolo di internet? soprattutto se consideriamo che la maggioranza del "popolo di internet" non sa nemmeno che explorer é solo un browser e che l'utente medio é quello che va al centro commerciale e chiede"mi ci servirebbe un compiuter ma cosa devo prendere? e questo cos'é... il maus? e questo grosso che é?... ah... il compiuter... ma non posso prendere solo questo?... il...? ... il "monito"?"(mi é successo! una volta gironzolavo tra i computer e un cliente disperato mi ha chiesto aiuto perchè tutti i commessi erano occupati)Merito di Guglielmo Cancelli se ora abbiamo un computer sulla scrivania di ogni deficiente...
      • Alessandrox scrive:
        Eh no scusa.....

        soprattutto se
        consideriamo che la maggioranza del "popolo di
        internet" non sa nemmeno che explorer é solo un
        browser e che l'utente medio é quello che va al
        centro commerciale e chiede
        "mi ci servirebbe un compiuter ma cosa devo
        prendere? e questo cos'é... il maus? e questo
        grosso che é?... ah... il compiuter... ma non
        posso prendere solo questo?... il...? ... il
        "monito"?"
        (mi é successo! una volta gironzolavo tra i
        computer e un cliente disperato mi ha chiesto
        aiuto perchè tutti i commessi erano occupati)E no... e tu dovevi rispondergli: "certo che lo puo' prendere, se lo desidera.... vede? Questo e' il pulsante accensione/spegnimento... e non si dimentichi di attaccare la spina ehh...."Vabbe' non si puo' fare ma sarebbe stato bellissimo.....
    • Anonimo scrive:
      Due considerazioni: Una risposta
      ...come ho scritto nel post precedente:La gente è i-g-n-o-r-a-n-t-e....Continuerà a comprare quello che le verrà proposto: se il mercato venderà longhorn, xp o altro, loro lo compreranno a testa bassa.. esattamente come fanno adesso, senza preoccupazioni.Secondo te si pongono il problema di pensare se esiste un sistema che non possa prendere i virus??No, perchè il computer è così: ha la tastiera, il mouse, quel "coso" di lamiera bianca, il monitor, la stampante, e dentro "ci vedi" le colline verdi con il pulsante "start"; loro lo hanno comprato così perchè è fatto così, come la macchina ha i sedili in velluto beige. (i paragoni automobilistici sono il mio forte :-P )..che tristezza!:-
  • Anonimo scrive:
    Va boh non son
    riusciti ad implementare manco questo, ma negli ultimi sei anni che hanno fatto ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Va boh non son
      solitario :D
    • gian_d scrive:
      Re: Va boh non son
      - Scritto da: Anonimo
      riusciti ad implementare manco questo, ma negli
      ultimi sei anni che hanno fatto ?Marketing & FUD
      • Anonimo scrive:
        Re: Va boh non son
        - Scritto da: gian_d

        - Scritto da: Anonimo

        riusciti ad implementare manco questo, ma negli

        ultimi sei anni che hanno fatto ?

        Marketing & FUDChissà se magari non hanno anche contribuito attivamente a rendere meno sicuri i PC di mezzo mondo?Non intendo con le varie falle scoperte giorno dopo giorno, ma con la quantità veramente strana di falle lasciate aperte all'origine, e con i rattoppi che a volte ne aprivano di nuove.Se io volessi far adottare a qualcuno un sistema di sicurezza informatica, prima farei in modo che si rendesse conto di quanto è insicuro ciò che sta utilizzando, no? Così sarebbe lui stesso a chiedermelo.A pensar male si fa peccato ma quasi sempre ci si azzecca.
        • gian_d scrive:
          Re: Va boh non son
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: gian_d



          - Scritto da: Anonimo


          riusciti ad implementare manco questo, ma
          negli


          ultimi sei anni che hanno fatto ?



          Marketing & FUD

          Chissà se magari non hanno anche contribuito
          attivamente a rendere meno sicuri i PC di mezzo
          mondo?
          Non intendo con le varie falle scoperte giorno
          dopo giorno, ma con la quantità veramente strana
          di falle lasciate aperte all'origine, e con i
          rattoppi che a volte ne aprivano di nuove.
          Se io volessi far adottare a qualcuno un sistema
          di sicurezza informatica, prima farei in modo che
          si rendesse conto di quanto è insicuro ciò che
          sta utilizzando, no? Così sarebbe lui stesso a
          chiedermelo.
          A pensar male si fa peccato ma quasi sempre ci si
          azzecca.Mah... voglio sperare che non sia così, altrimenti l'umanità si merita a pieno titolo il ruolo di zerbino
          • Anonimo scrive:
            Re: Va boh non son
            - Scritto da: gian_d

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: gian_d





            - Scritto da: Anonimo



            riusciti ad implementare manco questo, ma

            negli



            ultimi sei anni che hanno fatto ?





            Marketing & FUD



            Chissà se magari non hanno anche contribuito

            attivamente a rendere meno sicuri i PC di mezzo

            mondo?

            Non intendo con le varie falle scoperte giorno

            dopo giorno, ma con la quantità veramente strana

            di falle lasciate aperte all'origine, e con i

            rattoppi che a volte ne aprivano di nuove.

            Se io volessi far adottare a qualcuno un sistema

            di sicurezza informatica, prima farei in modo
            che

            si rendesse conto di quanto è insicuro ciò che

            sta utilizzando, no? Così sarebbe lui stesso a

            chiedermelo.

            A pensar male si fa peccato ma quasi sempre ci
            si

            azzecca.

            Mah... voglio sperare che non sia così,
            altrimenti l'umanità si merita a pieno titolo il
            ruolo di zerbinoPecunia non olet.Guarda un po' dove è già arrivata l'umanità.Ti dico che non mi meraviglierei più di tanto se un'ipotesi del genere trovasse riscontro.Per il vile denaro si è fatto, e si sta facendo, di molto peggio.
          • gian_d scrive:
            Re: Va boh non son
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: gian_d



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: gian_d







            - Scritto da: Anonimo




            riusciti ad implementare manco questo, ma


            negli




            ultimi sei anni che hanno fatto ?







            Marketing & FUD





            Chissà se magari non hanno anche contribuito


            attivamente a rendere meno sicuri i PC di
            mezzo


            mondo?


            Non intendo con le varie falle scoperte giorno


            dopo giorno, ma con la quantità veramente
            strana


            di falle lasciate aperte all'origine, e con i


            rattoppi che a volte ne aprivano di nuove.


            Se io volessi far adottare a qualcuno un
            sistema


            di sicurezza informatica, prima farei in modo

            che


            si rendesse conto di quanto è insicuro ciò che


            sta utilizzando, no? Così sarebbe lui stesso a


            chiedermelo.


            A pensar male si fa peccato ma quasi sempre ci

            si


            azzecca.



            Mah... voglio sperare che non sia così,

            altrimenti l'umanità si merita a pieno titolo il

            ruolo di zerbino

            Pecunia non olet.
            Guarda un po' dove è già arrivata l'umanità.
            Ti dico che non mi meraviglierei più di tanto se
            un'ipotesi del genere trovasse riscontro.
            Per il vile denaro si è fatto, e si sta facendo,
            di molto peggio.Anche questo è vero
    • Anonimo scrive:
      Re: Va boh non son
      - Scritto da: Anonimo
      riusciti ad implementare manco questo, ma negli
      ultimi sei anni che hanno fatto ?credo nulla :Dgia' mi vedo la pubblicita':"Con MS CornoLungo Potrai creare quello che vuoi, video , musica, giocare ! Inoltre il supporto mp3 e' migliorato e sempre integrato con il nuovissimo Longhorn Media Player (disponibile nella versione non-light) ! Cosi' fra una scansione con l'antivirus e l'antispyware , una deframmentata al disco e un windowsupdate, troverai anceh il tempo di giocare a solitario!":sisi:
    • Crazy scrive:
      VATTI A FIDARE
      - Scritto da: Anonimo
      riusciti ad implementare manco questo, ma negli
      ultimi sei anni che hanno fatto ?E tu te la bevi?Dopo anni che lavorano a sto cavolo di progetto infernale: " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI " pensi che lo lascino andare a marcire cosi`?Magari c'e`, ma non abilitato, poi, quando il 90% dei Computer avra` Palladium, saltera` fuori un Update che lo abilitera` e chi ha Longhorn si trovera` incastrato... per sempre.Prevenire e` meglio che curare: Boicotta Palladium
    • Anonimo scrive:
      Re: Va boh non son
      - Scritto da: Anonimo
      riusciti ad implementare manco questo, ma negli
      ultimi sei anni che hanno fatto ?hanno cercato di screditare linux come berlusca cerca di screditare la sinistra (non che ce ne sia bisogno, eh)
  • TPK scrive:
    E questo cos'e'?
    http://www.engadget.com/entry/1234000143050582/
    • Anonimo scrive:
      Re: E questo cos'e'?
      Un sondaggio di mercato :-D Il mercato non ha gradito e tutto torna nel cassetto....
    • Anonimo scrive:
      Ho visto qualcosa di simile anch'io
      http://www.gaspartorriero.it/HTML/blogarchive/2005_07_17_archive.html#112162219646930382La fonte e' interna a m$, oltre tutto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ho visto qualcosa di simile anch'io
        - Scritto da: Anonimo
        http://www.gaspartorriero.it/HTML/blogarchive/2005

        La fonte e' interna a m$, oltre tutto.Updated: Apr 27, 2005Il doc è di tre mesi fa.. leggere tutto è fatica vero ? Trollare a cappella è molto + semplice.
    • Anonimo scrive:
      Quella è la licenza di uccidere
      La scimmia, tutti i suoi dipendententi, Berlusconi, Bush e gran parte della feccia con la faccia di merda che governa il mondo
Chiudi i commenti