Brevetto Excel, condannata Microsoft

Un tribunale distrettuale dà ragione al programmatore guatemalteco secondo cui alcune funzionalità del celebre spreadsheet violano un suo brevetto sul software


Los Angeles (USA) – Il tribunale distrettuale della California centrale ha stabilito che Microsoft dovrà versare 8,96 milioni di dollari al programmatore di origine guatemalteca Carlos Armando Amado.

I giudici hanno ritenuto che il big di Redmond abbia effettivamente violato il brevetto che lo sviluppatore ha registrato su una tecnologia di trasferimento dati da e per spreadsheet e database.

Amado aveva denunciato Microsoft sostenendo di aver sviluppato e chiesto il brevetto di quella tecnologia nel 1990, quand’era studente a Stanford, e di aver inutilmente tentato di venderla alla stessa Microsoft due anni dopo. Dal 1997 un sistema analogo di trasferimento dati è stato impiegato nei software dell’azienda, Excel nello specifico.

Va detto però che Amado aveva chiesto una somma ben più elevata, pari a 500 milioni di dollari, ma i magistrati hanno respinto nove dei dieci reclami presentati dai suoi legali, attestando poi la condanna su una cifra comunque cospicua: la somma è stata calcolata sulla base dell’utilizzo della tecnologia nei software venduti dall’azienda tra il 1997 e il 2003.

Microsoft da parte sua ha sottolineato che quando Amado si è presentato all’azienda questa già da tempo stava sviluppando quella tecnologia e si è detta comunque soddisfatta della sentenza perché a suo dire ridimensiona grandemente le accuse rivolte dallo sviluppatore.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    se essere antisemita....
    Se essere antisemita vuol dire approvare la deportazione di massa e il genocidio, io non lo sono.Se essere antisemiti vuol dire dubitare che i campi di sterminio siano esistiti (non quelli di concentramento), allora io lo sono...Se essere antisemita vuol dire apprezzare tutto il mondo culturale degli ebrei io lo sono ma se vuol dire anche voler impedire agli ebrei di realizzare la loro religione che li porta a credere di essere il popolo eletto che deve solo essere servito allora io sono il peggiore degli antisemiti.
    • Anonimo scrive:
      Re: se essere antisemita....
      - Scritto da: Anonimo
      Se essere antisemita vuol dire approvare la
      deportazione di massa e il genocidio, io non lo
      sono.
      Se essere antisemiti vuol dire dubitare che i
      campi di sterminio siano esistiti (non quelli di
      concentramento), allora io lo sono...
      Se essere antisemita vuol dire apprezzare tutto
      il mondo culturale degli ebrei io lo sono ma se
      vuol dire anche voler impedire agli ebrei di
      realizzare la loro religione che li porta a
      credere di essere il popolo eletto che deve solo
      essere servito allora io sono il peggiore degli
      antisemiti.Se per tenere a bada gli antisemiti tocca assordarli, sono perfettamente d'accordo.
  • Anonimo scrive:
    Disperdere i manifestanti perche?
    Perche si dovrebbero disperdere i manifestanti, perche dissentono dalla politica dei padroni arroganti?Le pompe d'acqua non bastano piu, e visto che le manifestazione vengono sempre piu ostacolate, coperte dal segreto televisivo e fatte oggetto della brutalità di qualche imbecille in divisa, mi viene da pensare che questo aggeggio simpatico servirà a scoraggiare dal manifestare.Per quale causa manifestavano coloro i quali sono stati fatti oggetto di tortura con quell'arnese infernale? Cosa hanno fatto di male? Oppure è andata a finire come la manifestazione a roma per la festa della repubblica, che per uno striscione la polizia ha caricato a manganellate ? in tv il silenzio piu assoluto....:
    http://www.radiochango.com/italiano/koscienza/articoli.php3?tipo=dossier&dossier=5
  • Anonimo scrive:
    CHE FIGATA!
    un'altra di queste figate è il raggio a microonde direzionale; pensate da una distanza di 100 metri è possibile cuocere un'occhio all'avversario solo come avvertimento, ovviamente... se poi questo non arretra...
  • Anonimo scrive:
    Dove si compra lo screamer?
    Dove si compra lo screamer?:-)
  • Anonimo scrive:
    GIÀ MI IMMAGINO...
    ... rito satanico interrotto con fucili caricati a Gigi D'Alessio e Paolo Meneguzzi.I partecipanti: "Questo è troppo anche per noi..."
    • teddybear scrive:
      Re: GIÀ MI IMMAGINO...
      - Scritto da: Anonimo
      ... rito satanico interrotto con fucili caricati
      a Gigi D'Alessio e Paolo Meneguzzi.

      I partecipanti: "Questo è troppo anche per noi..."E per quelli più resistenti, basta regalare il CD di DJ Francesco, senza neanche farlo ascoltare.Ottimo per la minaccia di torture.Ieri si mandavano le pallottole in una busta sigillata. Ora basta la fotocopia della copertina dell'ultimo cd... :D
  • Crazy scrive:
    Se lo avessimo avuto per il G8...
    Questa e` finalmente una risposta seria al probelma delle insurrezioni incontrollabili che a volte capitano anche in Italia, come ad esempio il famoso caso del G8 a Genova.Tengo a sottolineare che io, personalmente non condanno il Carabiniere che sparo`, perche`, a mio avviso, fece bene, si difendeva, anche se mi dispiace per la morte dell'altro tizio, ma penso che egli fosse consapevole di cio` che stava facendo.Comunque, grazie a questa nuova arma il morto non ci scappera` piu` e qual'ora si dovessero ripetere fatti simili a quelli di quell'anno, grazie a questa "Scatola Bianca" anziche` avere gente vestita di nero che si arrampica sulle transene, avremmo gente che si contorce a terra e cerca di andarsene senza aver tempo per distruggere tutto cio` che vede
    • Gatto Selvaggio scrive:
      Nomen numen DETECTED
      (cylon)
    • Bruco scrive:
      Re: Se lo avessimo avuto per il G8...
      Sì, mi sembra intelligente la cosa. Mai più un morto, mai più dimostrazioni, mai più nulla.Bello.
      • Crazy scrive:
        Re: Se lo avessimo avuto per il G8...
        Non ho detto mai piu` dimostrazioni, ma in quel caso, piu` che una dimostrazione era una vera e propria festa di vandalismo.Io accetto benissimo le manifestazioni, a patto che siamo pacifiche, quando i manifestanti iniziano a tirare sassi, spaccare macchine, vetrine etc. etc. etc, allora e` bene che qualcuno accenda la scatoletta bianca
        • Bruco scrive:
          Re: Se lo avessimo avuto per il G8...
          - Scritto da: Crazy
          Io accetto benissimo le manifestazioni, a patto
          che siamo pacifiche, quando i manifestanti
          iniziano a tirare sassi, spaccare macchine,
          vetrine etc. etc. etc, allora e` bene che
          qualcuno accenda la scatoletta biancaUhm, interessante. Però non ho capito una cosa: la scatoletta bianca è intelligente come le bombe degli americani? Colpirebbe solo i manifestanti che iniziano a tirare sassi, spaccare macchine, vetrine etc. etc. etc. o avrebbe degli effetti collaterali?
          • Crazy scrive:
            Re: Se lo avessimo avuto per il G8...
            Il danno collaterale ci sta sempre, purtroppo la vita e` cosi`, bisogna anche saper non esser enel posto sbagliato al momento sbagliato...:se io sono un manifestante pacifico, appena vedo che qualcuno inzia a fare lo "scemo" vedo di defilarmela perche` entro pochi minuti ci sara` qualcosa che mi spacchera` i timpani, se non me ne vado in fretta... e` un problema mio, vorra` dire che saro` sacrificato nel nome della collettivita`, ma almeno non verrebbero distrutti i beni altri di tanti altri.P.S: gia` una volta mi sono beccato i lacrimogeni per causa altrui, io nemmeno seguo il calcio, ma il fatto di abitare davanti allo stadio ha fatto si che me li assaggiassi pure io, l'importante e` che alla fine non mi hanno distrutto per la terza volta la macchina
        • Anonimo scrive:
          Re: Se lo avessimo avuto per il G8...
          - Scritto da: Crazy
          Non ho detto mai piu` dimostrazioni, ma in quel
          caso, piu` che una dimostrazione era una vera e
          propria festa di vandalismo.
          Io accetto benissimo le manifestazioni, a patto
          che siamo pacifiche, quando i manifestanti
          iniziano a tirare sassi, spaccare macchine,
          vetrine etc. etc. etc, allora e` bene che
          qualcuno accenda la scatoletta biancaNon ha detto mai piu dimostrazioni ...solo quelle contro il regime dittatorialdemocratico del momento.....
  • Anonimo scrive:
    Conseguenze sull'udito
    Mi sembra strano che uno strumento che provoca dolore lancinante non provochi danni gravi e permanenti all'udito.L'orecchio è molto delicato ed un rumore così intenso da non essere umanamente sopportabile e provocare "nausea" e "convulsioni" credo danneggi seriamente l'udito di una persona.Visto che queste armi vengono usate nei campi profughi, densamente abitati, significa che tutte le persone nel raggio di 300/400 metri riporteranno danni all'udito?Il valore della vita umana (altrui) non mi sembra molto considerato da questi atteggiamenti israeliani.
    • avvelenato scrive:
      Re: Conseguenze sull'udito
      - Scritto da: Anonimo
      Mi sembra strano che uno strumento che provoca
      dolore lancinante non provochi danni gravi e
      permanenti all'udito.
      L'orecchio è molto delicato ed un rumore così
      intenso da non essere umanamente sopportabile e
      provocare "nausea" e "convulsioni" credo danneggi
      seriamente l'udito di una persona.

      Visto che queste armi vengono usate nei campi
      profughi, densamente abitati, significa che tutte
      le persone nel raggio di 300/400 metri
      riporteranno danni all'udito?
      Il valore della vita umana (altrui) non mi sembra
      molto considerato da questi atteggiamenti
      israeliani.probabilmente utilizzerà principalmente infrasuoni, frequenze talmente basse da essere inavvertibili dal timpano, ma percepite dagli organi. Sai, come quando vai ad un concerto e senti i bassi nello stomaco? Ecco, ma a potenze molto più grandi.
  • Anonimo scrive:
    E chi la usa..............
    ...come fa a ripararsi dagli effetti dell'arma stessa?Chi la gestisce deve avere uno schermo, una corazza, qualcosa che lo isoli da questo rumore/onda/vibrazione, no? Quindi basta procurarsi lo stesso schermo e siamo al punto di prima.................
    • Anonimo scrive:
      Re: E chi la usa..............
      - Scritto da: Anonimo
      ...come fa a ripararsi dagli effetti dell'arma
      stessa?
      Chi la gestisce deve avere uno schermo, una
      corazza, qualcosa che lo isoli da questo
      rumore/onda/vibrazione, no? Quindi basta
      procurarsi lo stesso schermo e siamo al punto di
      prima.................beh considerando che per contrastare un Sonic Boom bastava una qualsiasi onda energetica, anche una banalissima Hadooken, sono convinto che i futuri manifestanti sapranno adattarsi allenandosi con ispirazione alle tecniche di street fighter II :D
  • Anonimo scrive:
    Sempre piu' simili ai nazisti
    ma vi pare normale causare qualsiasi tipo di danno fisico (anche se non fatale o permanente) su di una folla di manifestanti, e in piu' in modo indiscriminato ???Questi sono sistemi fascisti/nazisti !!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sempre piu' simili ai nazisti
      Usare i lacrimogeni non fa male?E la folla che distrugge e incendia non fa male?La forza quando non è necessaria non va usata ma quando è l'ultima risorsa è giusto usarla.E poi vorrei precisare che nella primavera di Praga o in piazza a Pecchino i nazisti non c'erano più da tempo !!!!Dare dei nazisti agli israeliani è davvero vergognoso, le guerre contro Israele non sono di conquista ma di annientamento ... si stanno solo difendendo.Saddam agli oppositori ha preferito il "gas" ma nessuno si è mai indignato !!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre piu' simili ai nazisti
        Sicuro?http://www.swissinfo.org/sit/swissinfo.html?siteSect=143&sid=5832249&cKey=1117540878000
        • Anonimo scrive:
          Re: Sempre piu' simili ai nazisti
          Sicuro di cosa?Anche in italia ci sono neofasciscti ma non si può definire gli italiani fascisti, come il fatto di esserci partiti comunisti si possa definirli staliniani....
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre piu' simili ai nazisti
        - Scritto da: Anonimo
        Usare i lacrimogeni non fa male?
        E la folla che distrugge e incendia non fa male?Entrambi i gesti riprovevoli.
        La forza quando non è necessaria non va usata ma
        quando è l'ultima risorsa è giusto usarla.Solo che... chi decide quanto è l'ultima risorsa?Come a genova: contro le suore ed i boyscoutnon c'erano altri mezzi?
        Dare dei nazisti agli israeliani è davvero
        vergognoso, le guerre contro Israele non sono di
        conquista ma di annientamento ... si stanno solo
        difendendo.Poveri piccoli teneri Israeliani. Loro si che sono deibravi ragazzi, mica tutti quegli infedeli cristiani/musulmani/ecc. ecc.Guarda che il partito degli stronzi è altamente trasversale alla fede politica e religiosa, all'appartenenza culturale, alla provenienza geografica ecc. ecc.Come quelli che dicono "Italiani, brava gente". Si, peccato che durante la seconda guerra mondiale queste personcine a modo hanno gassificato alcune popolazioni dell'Africa. (Sono Italiano, ma non mi dimentico cosa è l'autocritica).
        Saddam agli oppositori ha preferito il "gas" ma
        nessuno si è mai indignato !!!!Nessuno si è indignato? Ma per favore....
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre piu' simili ai nazisti

        Saddam agli oppositori ha preferito il "gas" ma
        nessuno si è mai indignato !!!! Che devo dirti... aspetteremo che Israele venga dichiarato "Stato Canaglia" e piallato coi bombardamenti a tappeto allora...
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre piu' simili ai nazisti

        Dare dei nazisti agli israeliani è davvero
        vergognoso, le guerre contro Israele non sono di
        conquista ma di annientamento ... si stanno solo
        difendendo.ridate la terra agli arabi ebrei usurpatori
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre piu' simili ai nazisti
        -
        La forza quando non è necessaria non va usata ma
        quando è l'ultima risorsa è giusto usarla.Uhm com'era... ah si.. La violenza è l'ultima risorsa degli incapaci.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Sempre piu' simili ai nazisti
      Buono a casa e sulle ginocchia libro di storia 1935-1945 oppure a letto senza carosello
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre piu' simili ai nazisti
        - Scritto da: Anonimo
        Buono
        a casa
        e sulle ginocchia libro di storia 1935-1945
        oppure a letto senza caroselloma basta!di nefandezze ne trovi anche prima e dopo, commesse da cristiani ebrei e mussulmanimanifestare e' un sacrosanto diritto!questa 'arma' non te lo consente piu'un diritto negatoin palestina poi e' un caso a parte li si applica una sudditanza psicologica che forse stalin e hitler avrebbero potuto concepire.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sempre piu' simili ai nazisti

          manifestare e' un sacrosanto diritto!Anche ammazzare civili facendosi esplodere?Ma per piacere
          in palestina poi e' un caso a parte li si applicarotfl
    • Anonimo scrive:
      armi da guerra contro i civili
      questa è la sostanza equesto è quello a cui si stà arrivando.già i gas CS vietati dalla convenzione di ginevra vengono usati con un escamotage in tempo di pace per l ' "ordine pubblico"...convenzione di Ginevra che comunque americani e israeliani reputano carta straccia(guantanamo e carceri segrete israeliane insegnano)d'altra parte chi meglio degli israeliani è esperto di guerra etnica contro i civili???israele e la palestina sono il vero laboratorio della "democrazia" mondiale...gas CShttp://www.studiperlapace.it/view_news_html?news_id=g8gas- Scritto da: Anonimo
      ma vi pare normale causare qualsiasi tipo di
      danno fisico (anche se non fatale o permanente)
      su di una folla di manifestanti, e in piu' in
      modo indiscriminato ???

      Questi sono sistemi fascisti/nazisti !!
      • Anonimo scrive:
        Re: armi da guerra contro i civili
        I gas lacrimogeni rientrano nei divieti della convenzione di ginevra perchè rientrano in una categoria generica, non per i loro effetti.Non raccontare sciocchezze.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sempre piu' simili ai nazisti
      - Scritto da: Anonimo
      ma vi pare normale causare qualsiasi tipo di
      danno fisico (anche se non fatale o permanente)
      su di una folla di manifestanti, e in piu' in
      modo indiscriminato ???Ma ti pare normale farsi esplodere su un autobus?E in mezzo ad un mercato?E sparare su dei bambini che escono da scuola?Ti pare normale?Complimenti!
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre piu' simili ai nazisti
        Tu pensa se sulla tua terra si insediasse un popolo a te ostile che ti scaccia, ti assedia, ti obbliga a vivere nella tua terra in un campo profughi.immagina alle incursioni israeliane in territori palestinesi ì, pensa alle violenze e umiliazioni di questa gente.Pensa se tutto questo accadesse a te.Cosa faresti?Ecco, io in una situazione cosi sarei disposto a tutto per riavere la libertà... ma tu seduto nella tua beata ignoranza a tutto questo non puoi pensare...io nn giustifico gli attentati ma purtroppo la gente se è disperata si aggrappa a tutto per vendicarsi. non li giustifico ma li capisco
        Ma ti pare normale farsi esplodere su un autobus?
        E in mezzo ad un mercato?
        E sparare su dei bambini che escono da scuola?

        Ti pare normale?

        Complimenti!
        • teddybear scrive:
          Re: Sempre piu' simili ai nazisti
          - Scritto da: Anonimo
          Tu pensa se sulla tua terra si insediasse un
          popolo a te ostile che ti scaccia, ti assedia, ti
          obbliga a vivere nella tua terra in un campo
          profughi.Uhm... mi sa che tu non hai molto ben presente la storia.
          immagina alle incursioni israeliane in territori
          palestinesi ì, pensa alle violenze e umiliazioni
          di questa gente.Intendi anche quelle delle popolazioni che vennero disperse per il mondo a partire da un tale chiamato Giulio Cesare?
          Pensa se tutto questo accadesse a te.
          Cosa faresti?Non sparerei, ne farei esplodere donne, vecchi, bambini e persone che in questa "guerra" non c'entrano nulla.
          Ecco, io in una situazione cosi sarei disposto a
          tutto per riavere la libertà... ma tu seduto
          nella tua beata ignoranza a tutto questo non puoi
          pensare...Anche tu sei qui nella tua beata ignoranza, vedo.Ci sei mai stato in quei posti? Sai che cosa succede da quelle parti? Lo sai come vive la gente, sia le popolazioni israeliane che quelle "palestinesi" (che poi.. accidenti, che cosa e' "palestinese", la palestina, come stato, non e' mai esistita!)
          io nn giustifico gli attentatiLo hai fatto.
          ma purtroppo la
          gente se è disperata si aggrappa a tutto per
          vendicarsi. non li giustifico ma li capiscoNo, quando oltrepassi il limite non c'e' giustificazione ne comprensione possibile. Ci sono dei limiti che non vanno superati.
          • Bruco scrive:
            Re: Sempre piu' simili ai nazisti
            - Scritto da: teddybear
            Uhm... mi sa che tu non hai molto ben presente la
            storia.Tu sì? Qualche titolo e autore, per favore. A parte il vecchio testamento, ovviamente.
            Anche tu sei qui nella tua beata ignoranza, vedo.
            Ci sei mai stato in quei posti? Sai che cosa
            succede da quelle parti? E tu ci sei stato? Quindi sai cosa succede?
            Lo sai come vive la
            gente, sia le popolazioni israeliane che quelle
            "palestinesi" Le tue virgolette indicano quanto sei razzista.
            (che poi.. accidenti, che cosa e'
            "palestinese", la palestina, come stato, non e'
            mai esistita!)Quindi i "palestinesi", non avendo mai avuto uno stato, non avrebbero diritto all'autodeterminazione, come tutti gli altri popoli.Anche i baschi? Gli armeni? I curdi? Non hanno diritti? Oltre il danno, la beffa. Pur essendo popoli a tutti gli effetti, dal momento che sono sempre stati dominati, non hanno diritto ad avere uno stato! Pazzesco!E degli "irlandesi", che non hanno mai avuto uno stato loro, e hanno conquistato l'indipendenza poco più di un secolo fa a suon di attentati, che mi dici?E poi che vogliono questi Israeliani? Israele non esisteva più dal 70 dopo cristo, MILLENOVECENTOTRENTACINQUE anni fa! Sai quanti casi ti posso trovare tornando così indietro nel tempo?VOGLIO L'INDIPENDENZA PER l'ETRURIA. DEPORTIAMO TUTTI I TOSCANI (senza avi etruschi) IN UMBRIA!
            No, quando oltrepassi il limite non c'e'
            giustificazione ne comprensione possibile. Ci
            sono dei limiti che non vanno superati.Quali limiti? Quelli delle leggi del diritto internazionale per esempio? Quei diritti *intangibili* delle decine e decine di risoluzioni ONU che Israele si è sempre rifiutato di rispettare?Cosa è peggio? Il terrosimo di individui kamikaze, o il terrorimo di uno stato che opprime un intero popolo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sempre piu' simili ai nazisti
            - Scritto da: Bruco
            Cosa è peggio? Il terrosimo di individui
            kamikaze, o il terrorimo di uno stato che opprime
            un intero popolo?Di peggio c'è lo sfoggio di ignoranza che hai fatto.Pensala come vuoi, poi documentati e fai un bel debug.Questo non giustifica certe azioni da ENTRAMBE le parti.
          • Bruco scrive:
            Re: Sempre piu' simili ai nazisti
            - Scritto da: Anonimo
            Di peggio c'è lo sfoggio di ignoranza che hai
            fatto.Ma che sfoggio???Ho solo posto delle domande.
            Pensala come vuoi, Ci mancherebbe altro. Che, devo pensarla come vuoi tu?
            poi documentati e fai un bel debug.Cos'è il tuo, uno sfoggio di saccenza?
            Questo non giustifica certe azioni da ENTRAMBE le
            parti.Ho detto il contrario? Ciao simpaticone, è stato un piacere ascoltare i tuoi argomenti.
          • teddybear scrive:
            Re: Sempre piu' simili ai nazisti
            - Scritto da: Bruco
            - Scritto da: Anonimo

            Di peggio c'è lo sfoggio di ignoranza che hai

            fatto.

            Ma che sfoggio???Il tuo.
            Ho solo posto delle domande.E sentenziato.
            Ci mancherebbe altro. Che, devo pensarla come
            vuoi tu?No, sarebbe utile che prima di pensare, tu sapessi a cosa stai pensando.
            Cos'è il tuo, uno sfoggio di saccenza?Un ottimo consiglio, vista la tua manifestata ignoranza (intesa come vero significato del termine, ossia non conoscenza) dei fatti reali, presenti, e passati.
            Ho detto il contrario? Hai semplicemente condannato le une e giustificato (quasi approvato) le altre.
            Ciao simpaticone, è stato un piacere ascoltare i
            tuoi argomenti.Non sono quello a cui rispondi, ma ti saluto anche io, ciao buffone.
          • Bruco scrive:
            Re: Sempre piu' simili ai nazisti
            - Scritto da: teddybear
            Un ottimo consiglio, vista la tua manifestata
            ignoranza ROFTL
          • teddybear scrive:
            Re: Sempre piu' simili ai nazisti
            - Scritto da: Bruco
            - Scritto da: teddybear
            Tu sì? Qualche titolo e autore, per favore. A
            parte il vecchio testamento, ovviamente.Io si. Bastava, all'epoca leggere i giornali. Sia quelli di una parte che dall'altra.
            E tu ci sei stato? Quindi sai cosa succede?Si, ci ho lavorato, ci vado per lavoro e ci ho vissuto per un bel po'. Contento? So cosa succede, ed ho perso anche qualche caro amico e qualche parente. Sia da una parte che dall'altra.


            Lo sai come vive la

            gente, sia le popolazioni israeliane che quelle

            "palestinesi"

            Le tue virgolette indicano quanto sei razzista.Le mie virgolette non indicano che sono razzista. Ho un tale misto nel mio sangue che se fossi razzista dovrei odiare anche me stesso.Io indico "palestinese" perche' palestinese non indica nulla, in questo caso, visto che non sono solo quelli che dovrebbero (se fosse mai esistita come stato) appartenere alla Palestina. Ma quelli sono la minoranza.
            Quindi i "palestinesi", non avendo mai avuto uno
            stato, non avrebbero diritto
            all'autodeterminazione, come tutti gli altri
            popoli.Ho detto questo? No. Ti sei mai chiesto come mai, fino a quando nei "territori non rivendicati" (leggere mappe dell'epoca) non e' stato re-insediato (si, ho detto proprio re-, di nuovo) lo stato di Israele, li nessuno aveva intenzione di fare uno stato, l'unica cosa di abbastanza organizzata erano le bande di ladroni. Niente che potesse anche lontanamente assomigliare ad uno stato. E nessuno che rivendicava tutto quel deserto, visto che non erano di nessuno e nessuno ci viveva.
            Anche i baschi? Gli armeni? I curdi? Non hanno
            diritti? Oltre il danno, la beffa. Pur essendo
            popoli a tutti gli effetti, dal momento che sono
            sempre stati dominati, non hanno diritto ad avere
            uno stato! Pazzesco!Questa te la stai inventando tu. La situazione e' assai diversa. E' diversa la storia precedente e sono diverse le motivazioni.
            E degli "irlandesi", che non hanno mai avuto uno
            stato loro, e hanno conquistato l'indipendenza
            poco più di un secolo fa a suon di attentati, che
            mi dici?Non ti dico nulla. Si sta facendo un discorso non cambiare le carte in tavola. Altrimenti con la tua filosofia fra un po' parliamo della colonizzazione del mercato informatico da parte di MS e del popolo linux oppresso da un esercito fascista alle dipendenze di Mr.Bill Gates.
            E poi che vogliono questi Israeliani?Quello percui hanno lottato e non gli e' stato permesso sin da quando sono stati sbattuti fuori dalla loro terra, nella quale vivevano da qualche centinaio di anni.
            Israele non esisteva più dal 70 dopo cristo,
            MILLENOVECENTOTRENTACINQUE anni fa! Ora sei tu a dire "non esisteva". Allora la palestina non e' mai esistita. Quindi "che vogliono questi Palestinesi?" Qualcosa che non hanno mai avuto, ne voluto, prima che quacun altro ha voluto qualcosa che a loro poteva far comodo DOPO.
            Sai quanti casi ti posso trovare tornando così
            indietro nel tempo?Appunto.
            VOGLIO L'INDIPENDENZA PER l'ETRURIA. DEPORTIAMO
            TUTTI I TOSCANI (senza avi etruschi) IN UMBRIA!Sei un buffone.
            Quali limiti? Quelli delle leggi del diritto
            internazionale per esempio? Quei diritti
            *intangibili* delle decine e decine di
            risoluzioni ONU che Israele si è sempre rifiutato
            di rispettare?Certo, se esistesse uno stato Palestinese, di risoluzioni ce ne sarebbero a migliaia anche contro di esso. Ovviamente, non esistendo...
            Cosa è peggio? Il terrosimo di individui
            kamikaze, o il terrorimo di uno stato che opprime
            un intero popolo?O forse un popolo che voleva vivere in pace (la storia insegna) ma che ha dovuto, in cinque giorni organizzarsi in un esercito, perche' qualcuno non voleva averli come ... *vicini* ?Sai perche' sono stati attaccati per la prima volta gli insediamenti ebraici (non erano ancora israeliani) nel 1948? Leggi piu' su e vedi cosa c'era prima in quel deserto.... e forse qualche sospetto ti viene.Ma come ho detto, bisogna essere passati da quelle parti per capire, e non farsi una idea preconcetta (e razzista come la tua) da lontano senza conoscere i fatti.
          • Bruco scrive:
            Re: Sempre piu' simili ai nazisti
            - Scritto da: teddybearL'unica cosa che mi sento di rispettare di ciò che hai detto è il riferimento alle persone che hai perso.Per il resto hai detto che i palestinesi erano bande di ladroni, israele voleva vivere in pace, se esistesse uno stato palestinese avrebbe commesso migliaia di crimini, la storia insegna eccetera eccetera.Per uno che c'è stato, si è documentato e conosce la storia, mi sembrano begli argomenti i tuoi.Sarò anche buffone, ma più razzista di te non c'è neanche il mio rispettabilissimo vicino della lega.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sempre piu' simili ai nazisti
          - Scritto da: Anonimo
          Tu pensa se sulla tua terra si insediasse un
          popolo a te ostile che ti scaccia, ti assedia, ti
          obbliga a vivere nella tua terra in un campo
          profughi.Palestina 1910/1945 a parti invertite.Studiare un po' di storia prima di sparare fregnacce.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre piu' simili ai nazisti


        ma vi pare normale causare qualsiasi tipo di

        danno fisico (anche se non fatale o permanente)

        su di una folla di manifestanti, e in piu' in

        modo indiscriminato ???

        Ma ti pare normale farsi esplodere su un autobus?
        E in mezzo ad un mercato?
        E sparare su dei bambini che escono da scuola?

        Ti pare normale?e a te babbeo, pare che quei manifestanti fossero kamikaze ?No a me non pare normale che ci si faccia saltare per aria, ma forse a chi hanno tolto tutto, dalla terra, ai diritti al rispetto di se stessi forse si.A me non pare normale farmi saltare x aria, ma io non sono palestinese e non vivo a gaza.
    • Bruco scrive:
      Re: Sempre piu' simili ai nazisti
      - Scritto da: Anonimo
      ma vi pare normale causare qualsiasi tipo di
      danno fisico (anche se non fatale o permanente)
      su di una folla di manifestanti, e in piu' in
      modo indiscriminato ???

      Questi sono sistemi fascisti/nazisti !!Boh! Io non ci capisco più nulla. Qui c'è un intero thread intitolato ai nazisti, e io che ho messo questa parola nel corpo del mio messaggio nel thread più sotto (vedi: Grande) sono stato censurato dal moderatore.O forse si può dire che in israele ci sono dei nazisti, ma non (come ho fatto io) che i cosiddetti "territori" sono campi di concentramento dei palestinesi. Misteri della moderazione...
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre piu' simili ai nazisti


        Questi sono sistemi fascisti/nazisti !!

        Boh! Io non ci capisco più nulla. Qui c'è un
        intero thread intitolato ai nazisti, e io che ho
        messo questa parola nel corpo del mio messaggio
        nel thread più sotto (vedi: Grande) sono stato
        censurato dal moderatore.consolati, se il tuo punto di vista alla fine e' stato riportatoda qualcun altro.Quello che piu' mi spiace di questa situazione e' che gli israeliani non hanno imparato nulla da cio' che hanno dovuto patire durante il nazismo.Invece di dimostrare la compassione, comprensione e il rispetto che non e' stato mostrato loro si comportano quasi alla stregua del regime totalitario che li ha perseguitati, nei confronti dei palestinesi.
        • Anonimo scrive:
          sei antisemita

          gli israeliani nonI tuoi argomenti, agli occhi di qualsiasi ebreo,sono radicalmente antisemiti. Il loro contro-argomento è piu o meno il sgg:il popolo ebraico ha rischiato il secolo scorsol'estinzione: lo stato di israele è l'unica garanzia cheil popolo ebreo ha di non estinguersi a causadelle ricorrenti ondate antisemite: chi è controlo stato di israele minaccia quindi la sopravvivenzadel popolo di israele tout court, ovvero ne vuole losterminio, quindi è radicalmente antisemitaPremesso poi che gli arabi, e i palestinesi inparticolare, vogliono, non tanto una spartizionedella terra storicamente denominata palestina,ma una cacciata totale degli ebrei, allora chiunquee in ogni modo si esprima a loro supporto èugualmente antisemita in modo radicale.Per la sicurezza del popolod'israele c'è poi chi vorrebbe che lo stato arrivasse al giordano, chi ben oltre il giordano,etc. come da vecchio testamento e storie variedi re davidi e salomoni, e questi sonomolti, a prescindere del pragmatismo politico cheporta comunque a compromessi sul momento. Sharon, per es, è sempre stato uno di questi,anche se per ora fa realpolitik.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: sei antisemita

            I tuoi argomenti, agli occhi di qualsiasi ebreo,
            sono radicalmente antisemiti.
            Il loro contro-argomento è piu o meno il sgg:
            il popolo ebraico ha rischiato il secolo scorso
            l'estinzione: lo stato di israele è l'unica
            garanzia che
            il popolo ebreo ha di non estinguersi a causa
            delle ricorrenti ondate antisemite: chi è contro
            lo stato di israele minaccia quindi la
            sopravvivenza
            del popolo di israele tout court, ovvero ne vuole
            lo
            sterminio, quindi è radicalmente antisemita
            Premesso poi che gli arabi, e i palestinesi in
            particolare, vogliono, non tanto una spartizione
            della terra storicamente denominata palestina,
            ma una cacciata totale degli ebrei, allora
            chiunque
            e in ogni modo si esprima a loro supporto è
            ugualmente antisemita in modo radicale.
            Per la sicurezza del popolo
            d'israele c'è poi chi vorrebbe che lo stato
            arrivasse al giordano, chi ben oltre il giordano,
            etc. come da vecchio testamento e storie varie
            di re davidi e salomoni, e questi sono
            molti, a prescindere del pragmatismo politico che
            porta comunque a compromessi sul momento.
            Sharon, per es, è sempre stato uno di questi,
            anche se per ora fa realpolitik.

            CiaoTi ho quotato completamente perche' vorrei far notare quanto sia nazionalrazzista il tuo di postpotremmo usare il termine israelismo.chi contesta le scelte di israele (inteso come stato)e' un antisemita.chi contesta l'america e' un comunistachi contesta berlusconi e' con prodi.BASTA !! sono classificazioni idiote !!Io non ho bisogno di targhette preconfezionate per esprimere le mie ideeTi/Vi suggerisco di leggere questo linkhttp://www.kelebekler.com/occ/neum.htm
          • Bruco scrive:
            Re: sei antisemita
            quoto in pieno."sei antisemita"? e tu sei idiota. sfido il moderatore a censurare anche questo. perché non sia mai che uno può dare dell'antisemita all'altro liberamente, o meglio, giustificando la cosa con argomenti, appunto, idioti (e razzisti).
          • Anonimo scrive:
            Re: sei antisemita

            quanto sia nazionalrazzista il tuo di postEvidentemente non hai capito nulla dello spiritodel mio post e hai risposta a vanvera.Complimenti
  • Anonimo scrive:
    Piu' efficace il vecchio metodo
    Ma per disperdere la folla e vederla contorcersi urlando per terra non basta leggere a volume alto le sceneggiatura dei Vanzina? "Non e' una morte gradevole" ha detto un tenente che ha visto questa cosa in azione.
  • Anonimo scrive:
    E così hanno svelato una carta coperta..
    Ma quello che mi chiedo è: cosa accadrebbe se anche il 'nemico' (che potrebbero essere gli stessi manifestanti) si dotasse di quell'arma, per esempio rubandola o corrompendo un ufficiale, o riuscendo a costruirne una rudimentale in qualche modo?Forse hanno previsto anche questo? Nel qual caso vorrebbe dire che esistono delle contromisure; ma quali?
    • avvelenato scrive:
      Re: E così hanno svelato una carta coper
      - Scritto da: Anonimo
      Ma quello che mi chiedo è: cosa accadrebbe se
      anche il 'nemico' (che potrebbero essere gli
      stessi manifestanti) si dotasse di quell'arma,
      per esempio rubandola o corrompendo un ufficiale,
      o riuscendo a costruirne una rudimentale in
      qualche modo?

      Forse hanno previsto anche questo? Nel qual caso
      vorrebbe dire che esistono delle contromisure; ma
      quali?mai studiata l'odissea? ti ricordi le sirene? :D (troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: E così hanno svelato una carta coper
        - Scritto da: avvelenato

        - Scritto da: Anonimo

        Ma quello che mi chiedo è: cosa accadrebbe se

        anche il 'nemico' (che potrebbero essere gli

        stessi manifestanti) si dotasse di quell'arma,

        per esempio rubandola o corrompendo un
        ufficiale,

        o riuscendo a costruirne una rudimentale in

        qualche modo?



        Forse hanno previsto anche questo? Nel qual caso

        vorrebbe dire che esistono delle contromisure;
        ma

        quali?

        mai studiata l'odissea? ti ricordi le sirene? :D
        (troll)Tappi per le orecchie? mi sembra un po' troppo facile.
        • avvelenato scrive:
          Re: E così hanno svelato una carta coper
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: avvelenato



          - Scritto da: Anonimo


          Ma quello che mi chiedo è: cosa accadrebbe se


          anche il 'nemico' (che potrebbero essere gli


          stessi manifestanti) si dotasse di quell'arma,


          per esempio rubandola o corrompendo un

          ufficiale,


          o riuscendo a costruirne una rudimentale in


          qualche modo?





          Forse hanno previsto anche questo? Nel qual
          caso


          vorrebbe dire che esistono delle contromisure;

          ma


          quali?



          mai studiata l'odissea? ti ricordi le sirene? :D

          (troll)

          Tappi per le orecchie? mi sembra un po' troppo
          facile.stavo solo trollallando ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: E così hanno svelato una carta coper


            Tappi per le orecchie? mi sembra un po' troppo

            facile.
            stavo solo trollallando ;)Mica tanto... si potrebbe pensare a "tappi" high tech consistenti in una onda inversa di pari intensità che annulli quella che arriva.Si aprirebbero scenari interessanti, come variare la frequenza usata con algoritmi casuali di qualità crittografica in modo da eludere la contromisura, però sempre rimanendo in frequenze utili allo scopo, oppure variare la direzionalità del cono di onde, o meglio la sua apertura, per penetrare le difese che difficilmente potrebbero essere direzionali, perchè difficilmente si potrebbe individuare la sorgente in tempòo utile...Speriamo solo che l'uso non diventi abuso, certo a molti piacerebbe vederla applicata su una folla di holigans ubriachi ma una volta aperto il vaso non lo si può più chiudere.
          • avvelenato scrive:
            Re: E così hanno svelato una carta coper
            - Scritto da: Carlo_Martello


            Tappi per le orecchie? mi sembra un po' troppo


            facile.

            stavo solo trollallando ;)
            Mica tanto... si potrebbe pensare a "tappi" high
            tech consistenti in una onda inversa di pari
            intensità che annulli quella che arriva.
            Si aprirebbero scenari interessanti, come variare
            la frequenza usata con algoritmi casuali di
            qualità crittografica in modo da eludere la
            contromisura, però sempre rimanendo in frequenze
            utili allo scopo, oppure variare la direzionalità
            del cono di onde, o meglio la sua apertura, per
            penetrare le difese che difficilmente potrebbero
            essere direzionali, perchè difficilmente si
            potrebbe individuare la sorgente in tempòo
            utile...
            Speriamo solo che l'uso non diventi abuso, certo
            a molti piacerebbe vederla applicata su una folla
            di holigans ubriachi ma una volta aperto il vaso
            non lo si può più chiudere.il mio era un trolling in quanto dubito fortemente, vista la descrizione del potenziale offensivo dell'arma, che le frequenze usate siano udibili. Come scritto altrove, suppongo si tratti piuttosto di infrasuoni a frequenze adatte a mettere in risonanza gli organi interni... ciò che poi succede coi bassi di una discoteca allo stomaco, solo che MOOOlto più forte.
          • Anonimo scrive:
            Re: E così hanno svelato una carta coper

            il mio era un trolling in quanto dubito
            fortemente, vista la descrizione del potenziale
            offensivo dell'arma, che le frequenze usate siano
            udibili. Come scritto altrove, suppongo si tratti
            piuttosto di infrasuoni a frequenze adatte a
            mettere in risonanza gli organi interni... ciò
            che poi succede coi bassi di una discoteca allo
            stomaco, solo che MOOOlto più forte.Claro, ma i fenomeni di interferenza delle onde esistono quasi indipendentemente dalla frequenza delle stesse e dal mezzo che le supporta...
          • Anonimo scrive:
            Re: E così hanno svelato una carta coper
            - Scritto da: Anonimo

            il mio era un trolling in quanto dubito

            fortemente, vista la descrizione del potenziale

            offensivo dell'arma, che le frequenze usate
            siano

            udibili. Come scritto altrove, suppongo si
            tratti

            piuttosto di infrasuoni a frequenze adatte a

            mettere in risonanza gli organi interni... ciò

            che poi succede coi bassi di una discoteca allo

            stomaco, solo che MOOOlto più forte.
            Claro, ma i fenomeni di interferenza delle onde
            esistono quasi indipendentemente dalla frequenza
            delle stesse e dal mezzo che le supporta...Credo che catturando le onde con un sistema simile ad una parabola (quelle sel satellitare per intenderci) le si potrebbe convogliare in un unico punto di fuoco neutro.Però gli infrasuoni non sono sicuro si possano catturare con una parabola.
          • Anonimo scrive:
            Re: E così hanno svelato una carta coper

            Credo che catturando le onde con un sistema
            simile ad una parabola (quelle sel satellitare
            per intenderci) le si potrebbe convogliare in un
            unico punto di fuoco neutro.
            Però gli infrasuoni non sono sicuro si possano
            catturare con una parabola.Se riescono a direzionare così bene onde di quella frequenza probabilmente l'ing dei materiali (o qualche altra bella pensata, forse un uso dei fenomeni di interferenza con altre onde proprio per sagomarne il cono) ha fornito i mezzi per focalizzare queste frequenze, dato che si parla di attacchi direzionali a lungo raggio, praticamente impensabili se ci fosse una dispersione sferica.Lo stesso meccanismo potrebbe essere adattato per la difesa, anche se originariamente pensavo ad un emettitore vero e proprio che generasse onde uguali e contrarie
          • avvelenato scrive:
            Re: E così hanno svelato una carta coper
            - Scritto da: Anonimo

            il mio era un trolling in quanto dubito

            fortemente, vista la descrizione del potenziale

            offensivo dell'arma, che le frequenze usate
            siano

            udibili. Come scritto altrove, suppongo si
            tratti

            piuttosto di infrasuoni a frequenze adatte a

            mettere in risonanza gli organi interni... ciò

            che poi succede coi bassi di una discoteca allo

            stomaco, solo che MOOOlto più forte.
            Claro, ma i fenomeni di interferenza delle onde
            esistono quasi indipendentemente dalla frequenza
            delle stesse e dal mezzo che le supporta...il problema è la fattibilità: un conto è creare un tipo di tappi noise-blocking studiate per volumi esagerati come quelli preventivati dalla micidiale arma, un altro è emettere onde in fase opposta e pari intensità a quelle emesse dall'infernale aggegio.. diventa ben più complicato... conta che tempo fa feci delle prove con cooledit, mettendo un brano mono al left channel, e al destro lo stesso brano ma opposto in fase... il volume non si riduceva mai del tutto, anzi una buona parte del suono riusciva ad uscire...e calcola che le onde erano perfettamente opposte! Se invece il suono che funge da silenziatore lo devi calcolare realtime, è molto più facile che all'atto pratico non si riesca a trovare un abbassamento di decibel sufficiente...... ma è una mia ipotesi e magari sbaglio.
          • Anonimo scrive:
            Re: E così hanno svelato una carta coper
            - Scritto da: Carlo_Martello...
            tech consistenti in una onda inversa di pari
            intensità che annulli quella che arriva.
            Si aprirebbero scenari interessanti, come variare
            la frequenza usata con algoritmi casuali di...Cazzarola! Mi sa che ti sei guardato un po troppe puntate di Star Trek.
    • Anonimo scrive:
      Re: E così hanno svelato una carta coperta..

      Forse hanno previsto anche questo? Nel qual caso
      vorrebbe dire che esistono delle contromisure; ma
      quali?tappini per le orecchie
      • Anonimo scrive:
        Re: E così hanno svelato una carta coper
        - Scritto da: Anonimo

        Forse hanno previsto anche questo? Nel qual caso

        vorrebbe dire che esistono delle contromisure;
        ma
        quali?

        tappini per le orecchieHA! questa è buona. Un'arma supertecnologica costata un botto di doll....(qual è la valuta di israele?) che si neutralizza coi tappi nelle orecchie. Non credo sia così banale.
  • Anonimo scrive:
    Nulla di nuovo
    'L'esperimento di Bil'in, dicono le autorità, ha avuto "esito positivo": non ci sono stati feriti gravi.'Si fanno esperimenti sulle persone e se vanno male...peccato.Hiroshima non ha insegnato nulla, purtroppo
  • The Raptus scrive:
    Danni alla coclea?
    Stiamo scherzando?Parliamo di inquinamento acustico, di danni all'apparato uditivo, poi arriva 'sta gente qui che ti spara onde sonore ???CHi gli fa causa se tra 20-30 anni non sento più? I danni al'apparato uditivo sono bastardi, non arrivano a breve termine. Ad esempio una semplice otite (che cmq perfora il timpano) e ne va tranquillamente, poi quando siete un po' più vecchi e vi si indurisce la membrana timpanica, coclea nn più elastica ed incudine-martello con artrite, fate causa a chi? Al governo israeliano???Non bastavano i lacrimogeni, i getti d'acqua?
    • marcooasis scrive:
      Re: Danni alla coclea?
      Danni alla cloaca- Scritto da: The Raptus
      Stiamo scherzando?
      Parliamo di inquinamento acustico, di danni
      all'apparato uditivo, poi arriva 'sta gente qui
      che ti spara onde sonore ???

      CHi gli fa causa se tra 20-30 anni non sento più?
      I danni al'apparato uditivo sono bastardi, non
      arrivano a breve termine. Ad esempio una semplice
      otite (che cmq perfora il timpano) e ne va
      tranquillamente, poi quando siete un po' più
      vecchi e vi si indurisce la membrana timpanica,
      coclea nn più elastica ed incudine-martello con
      artrite, fate causa a chi?
      Al governo israeliano???

      Non bastavano i lacrimogeni, i getti d'acqua?:$
    • teddybear scrive:
      Re: Danni alla coclea?
      - Scritto da: The Raptus
      Stiamo scherzando?
      Parliamo di inquinamento acustico, di danni
      all'apparato uditivo, poi arriva 'sta gente qui
      che ti spara onde sonore ???Oh! Ma hai capito di cosa si parla? Non e' che hanno preso questa gente e l'hanno rinchiusa in un locale buio a masticare pillole colorate ed ad ascoltare rumore a oltre 90db di potenza!Sai che quella arma, pur con gli effetti immediati, ti fa molto meno male all'apparato uditivo di due serate in discoteca?Sai che c'e' gente che a certi concerti, stando troppo vicino alle casse, gli sanguina il naso?E suvvia... non esageriamo...I lacrimogeni, comunque possono causare danni permanenti immediati all'apparato respiratorio ed all'apparato visivo. In casi particolari puoi subire vere e proprie ustioni alla superficie esterna del bulbo oculare. E notarlo solo anni ed anni dopo.E per fare venire la nausea ad una persona, con una emissione sonora, ti assicuro che serve molta meno potenza di quella che puoi credere. Basterebbe un suono continuo a circa 15hz, per una decina di minuti.Bastano 60db di potenza. Non senti nulla, ma ti assicuro che dopo una decina di minuti, se non hai vomitato, come minimo ti gira la testa e hai perdite dell'equilibrio.Ma a scuola, che cavolo vi hanno insegnato in fisica?
      • Anonimo scrive:
        Re: Danni alla coclea?

        I lacrimogeni, comunque possono causare danni
        permanenti immediati all'apparato respiratorio ed
        all'apparato visivo. In casi particolari puoi
        subire vere e proprie ustioni alla superficie
        esterna del bulbo oculare. E notarlo solo anni ed
        anni dopo.Di sicuro a te hanno insegnato poca biologia.Intanto la superficie esterna si chiama cornea, in secondo luogo di un' ustione alla cornea ti accorgi subito non temere e se non ti acceca subito non lascia danni, altro che effetti ritardati di anni.
      • The Raptus scrive:
        Re: Danni alla coclea?
        Cosa mi hanno insegnatoin fisica lo so, ma qui non parliamo certo di quello.So dicosa parlo perchè ho dei seriproblemi di udito, ho parlato con uno dei massimi esperi del settore (Italiano: Alberto Conti, Como).Ho fatto un esame di sistemi biologici neurosensoriali, so cosa sto dicendo!Non ho accennato nel mio post a 15 Hz, a 60 Db, che avranno anche gli effetti che dici tu, ma al superamento dell asoglia del dolore, agli effetti sulla coclea e quant'altro. Rileggitelo.Poi se hai qualcosa da contestarmi, ti ringrazio perchè MAGARI avevo un'idea sbagliata e tu me la correggi, magari con toni più gentili perchè così TUTTI ti leggono meglio volentieri.Ciao e ... rilassati!
        • Anonimo scrive:
          Re: Danni alla coclea?
          - Scritto da: The Raptus
          Cosa mi hanno insegnatoin fisica lo so, ma qui
          non parliamo certo di quello.

          So dicosa parlo perchè ho dei seriproblemi di
          udito, ho parlato con uno dei massimi esperi del
          settore (Italiano: Alberto Conti, Como).
          Ho fatto un esame di sistemi biologici
          neurosensoriali, so cosa sto dicendo!

          Non ho accennato nel mio post a 15 Hz, a 60 Db,
          che avranno anche gli effetti che dici tu, ma al
          superamento dell asoglia del dolore, agli effetti
          sulla coclea e quant'altro. Rileggitelo.

          Poi se hai qualcosa da contestarmi, ti ringrazio
          perchè MAGARI avevo un'idea sbagliata e tu me la
          correggi, magari con toni più gentili perchè così
          TUTTI ti leggono meglio volentieri.

          Ciao e ... rilassati!Il fatto è che qui si sta parlando di infrasuoni, frequenze così basse che non danneggiano l'udito, proprio perché l'apparato uditivo non è fatto per "ascoltarle", ma possono avere effetti sulle altre parti del corpo. Magari nemmeno te ne accorgi, proprio perché non puoi "sentirle" nel senso tradizionale del termine.Se puoi leggere in inglese:http://www.forteantimes.com/articles/153_sonicweapons.shtml
  • Anonimo scrive:
    relazione ripetitori dei telefonini?
    emettono anche onde di questo tipo e quindi possono provocare disturbi agli abitanti?
    • Anonimo scrive:
      Re: relazione ripetitori dei telefonini?
      - Scritto da: Anonimo
      emettono anche onde di questo tipo e quindi
      possono provocare disturbi agli abitanti?I ripetitori dei telefoni non emettono onde sonore.
      • Anonimo scrive:
        Re: relazione ripetitori dei telefonini?
        Io ho un ripetitore vodafone GSM a 100mt, un palo di 18-20mt con 3 antenne e 2 parabolette a tamburo sotto...Io ovviamente non ho notato nulla di strano, non sto male non, ho disturbi di nessun genere....ma a quale distanza un ripetitore potrebbe risultare dannoso (di telefonia cellulare) a potenze limitate come quelle dei ripetitori dei gsm?- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        emettono anche onde di questo tipo e quindi

        possono provocare disturbi agli abitanti?

        I ripetitori dei telefoni non emettono onde
        sonore.
      • Anonimo scrive:
        Re: relazione ripetitori dei telefonini?
        Io ho un ripetitore vodafone GSM a 100mt, un palo di 18-20mt con 3 antenne e 2 parabolette a tamburo sotto...Io ovviamente non ho notato nulla di strano, non sto male non, ho disturbi di nessun genere....ma a quale distanza un ripetitore potrebbe risultare dannoso (di telefonia cellulare) a potenze limitate come quelle dei ripetitori dei gsm?
  • Anonimo scrive:
    DUNE
    Ricordate? :D Moaddib :)
    • JoJo79 scrive:
      Re: DUNE
      - Scritto da: Anonimo
      Ricordate? :D

      Moaddib :)Il Sonic Tank di Dune2... come scordarselo?! Uno dei giochi col quale mi sono gasato a suo tempo! Peccato che oggi i giochi siano tanta grafica e poca sostanza!
      • Anonimo scrive:
        Re: DUNE
        - Scritto da: JoJo79
        - Scritto da: Anonimo

        Ricordate? :D



        Moaddib :)

        Il Sonic Tank di Dune2... come scordarselo?! Uno
        dei giochi col quale mi sono gasato a suo tempo!
        Peccato che oggi i giochi siano tanta grafica e
        poca sostanza!Quoto in pieno!Più che alla grafica di un gioco ,bisogna vedere anche la sostanza!
    • Anonimo scrive:
      Re: DUNE
      sul libro però il modulo estraniante non esiste, l'hanno inventato per il film!
      • Anonimo scrive:
        Re: DUNE
        - Scritto da: Anonimo
        sul libro però il modulo estraniante non esiste,
        l'hanno inventato per il film! E non ho ancora capito perché abbiano inventato una simile inutile cavolata, che non stava nè in cielo nè in terra, anzi, su Arrakis. Probabilmente sotto minaccia del racket degli effetti speciali. (Che li faccio meglio io col pongo per inciso**)**Per questa battuta sono stati pagati regolari diritti di copyright.
        • Anonimo scrive:
          Re: DUNE
          Non me toccà Rambaldi senno' te faccio magnà da King Kong (ce l'ho dietro casa).
          • metisgp scrive:
            Re: DUNE
            E poi il film è 1000 volte meglio del libro (mattone pesantissimo), peccato per Sting che non fa una gran figura... sempre con gli occhi sbarrati (coca, maria, ecc..)
  • Anonimo scrive:
    Armi a infrasuoni...
    ...se di questo si tratta non è davvero una novità. Oltre agli effetti descritti nell'articolo, infrasuoni di opportuna frequenza ed intensità possono addirittura dare la morte in modo assolutamente sgradevole. Il meccanismo di azione non ha nulla a che fare con l'udito, ma con la frequenza di risonanza caratteristica degli organi del corpo umano, compresa fra 7 ed 8 hertz.Il problema di queste armi, almeno fino ad oggi, è stata la propagazione omnidirezionale (a 360°) degli infrasuoni per la loro grande lunghezza d'onda. Inoltre finora per generare suoni a frequenza così bassa servivano apparecchi molto più ingombranti della scatoletta descritta nell'articolo.Sapere che tutti questi problemi sono risolti (anche se davvero non riesco a immaginare come) non è confortante... fare buon uso di un'arma mi sembra una contraddizione in termini. Al massimo si può cercare di non farne un uso troppo cattivo e/o troppo a sproposito, ma non so perché sono alquanto pessimista al riguardo.. Su Google (come ha già consigliato qualcuno sul forum) si trova un bel po' di roba...Bye,luigi
    • Anonimo scrive:
      Re: Armi a infrasuoni...
      praticamente ho ripetuto con altre parole due messaggi in altri thread dei quali non mi ero accorto...Sorry,l.
    • Anonimo scrive:
      Re: Armi a infrasuoni...
      - Scritto da: Anonimo
      ...se di questo si tratta non è davvero una
      novità. Oltre agli effetti descritti
      nell'articolo, infrasuoni di opportuna frequenza
      ed intensità possono addirittura dare la morte in
      modo assolutamente sgradevole.Hai fatto delle analisi comparative? :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Armi a infrasuoni...
        Io no. Molti ricercatori nel corso di oltre cinquant'anni sembra di sì, in qualche caso rischiando di restarci secchi, anche se com'è logico i documenti ufficiali sono alquanto carenti in proposito.Se capisci l'inglese cerca con google "Gavreau".http://www.borderlands.com/archives/arch/gavreaus.htmRiassumendo, se effettivamente si tratta di armi a infrasuoni come mi è sembrato di capire:1) Gli (infra)suoni emessi (onde di pressione che si propagano in un mezzo materiale come l'aria, tutt'altra cosa rispetto alle onde elettromagnetiche di televisione, telefonini, radio, forni a microonde ecc ecc) non agiscono sull'udito, che neppure li percepisce;2) Gli effetti *fisiologici* nocivi (oltre a quelli psicologici, altrettanto noti) degli infrasuoni sono amplissimamente documentati;3) Infrasuoni di opportuna frequenza, anche a potenza relativamente ridotta (molto inferiore a quelle utilizzate in discoteca) sembra che possano causare forze meccaniche ingenti sugli organi interni di uomini e animali, e di conseguenza provocare dolore insostenibile e persino la morte;4) Addirittura con gli infrasuoni è possibile far crollare edifici anche solidi.5) Finora è stato un grosso problema generare infrasuoni di questo tipo con apparecchi di piccole dimensioni e soprattutto dirigerli verso un bersaglio diverso da tutto cià che si trova in un angolo di 360°. La soluzione di questi problemi credo sia tutt'altro che banale ma evidentemente esiste.Si può di scutere su se, quanto e per chi possa essere vantaggioso l'impiego di armi basate su questi princìpi. I dati di fatto da cui si partire però sono quelli che ho appena esposto.Bye,luigi
  • Anonimo scrive:
    Acufeni
    Poi magari su 400 la meta' dovra' convivere con gli acufeni a vita (che provacono insonnia costante, sonno leggerissimo perenne, vertigini, difficolta' di concentrazione, calo auditivo, ecc...) ....Ao Alex
  • Anonimo scrive:
    dopo i gas CS e i manganelli TONFA...
    ecco un'altro bello strumento democraticoche Pisanù e Scajola non faranno mancare ai tutori dell'ordine dello stato di Bananas....che non venga mai in mente ,ai suoi liberissimi sudditi ,di contestare il cavalier Banana ,suà maestà Silvio Primo.
    • Anonimo scrive:
      Re: dopo i gas CS e i manganelli TONFA...
      - Scritto da: Anonimo
      ecco un'altro bello strumento democratico
      che Pisanù e Scajola non faranno mancare
      ai tutori dell'ordine dello stato di
      Bananas....che non venga mai in mente ,ai suoi
      liberissimi sudditi ,di contestare il cavalier
      Banana ,suà maestà Silvio Primo.bah........ tutti lo possono fare. ovviamente non è salutare farlo con spranghe di ferro, caschi e fazzoletti sul volto.
      • Anonimo scrive:
        Re: dopo i gas CS e i manganelli TONFA..


        Bananas....che non venga mai in mente ,ai suoi

        liberissimi sudditi ,di contestare il cavalier

        Banana ,suà maestà Silvio Primo.
        bah........ tutti lo possono fare. ovviamente non
        è salutare farlo con spranghe di ferro, caschi e
        fazzoletti sul volto.Specialmente quando il resto dell'anno fanno gli sbirri...
    • Anonimo scrive:
      Re: dopo i gas CS e i manganelli TONFA...
      - Scritto da: Anonimo
      ecco un'altro bello strumento democratico
      che Pisanù e Scajola non faranno mancare
      ai tutori dell'ordine dello stato di
      Bananas.......Ih ih ih che piacere notare l'ottuso astio che traspare dal tuo messaggio. Mi fa iniziare bene la giornata.
      • Anonimo scrive:
        Re: dopo i gas CS e i manganelli TONFA..
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ecco un'altro bello strumento democratico

        che Pisanù e Scajola non faranno mancare

        ai tutori dell'ordine dello stato di

        Bananas.......

        Ih ih ih che piacere notare l'ottuso astio che
        traspare dal tuo messaggio. Mi fa iniziare bene
        la giornata.Spero che ti finisca meglio, quando stasera lo stato di Bananas dichiarerà che è tornata la Lirra e che ora può svalutare un po' di capitali :)
    • Anonimo scrive:
      Re: dopo i gas CS e i manganelli TONFA..
      - Scritto da: Anonimo
      ecco un'altro bello strumento democratico
      che Pisanù e Scajola non faranno mancare
      ai tutori dell'ordine dello stato di
      Bananas....che non venga mai in mente ,ai suoi
      liberissimi sudditi ,di contestare il cavalier
      Banana ,suà maestà Silvio Primo.Premesso che non ho alcuna stima per i "signori" da te citati, voglio ricordarti che fu il governo D'Alema il primo a bastonare sonoramente i no-global a Napoli :D
      • Anonimo scrive:
        Re: dopo i gas CS e i manganelli TONFA..


        Bananas....che non venga mai in mente ,ai suoi

        liberissimi sudditi ,di contestare il cavalier

        Banana ,suà maestà Silvio Primo.
        Premesso che non ho alcuna stima per i "signori"
        da te citati, voglio ricordarti che fu il governo
        D'Alema il primo a bastonare sonoramente i
        no-global a Napoli :DQuelle specie di portatori sani di comunismo, sono tra i peggiori.... ma stronzi come Rutelli non li fai nemmeno intervenendo sul DNA :D
      • Anonimo scrive:
        Re: dopo i gas CS e i manganelli TONFA..
        Sinistra o destra è sempre la solita merda-minestra
    • Anonimo scrive:
      Re: dopo i gas CS e i manganelli TONFA..
      - Scritto da: Anonimo
      ....che non venga mai in mente ,ai suoi
      liberissimi sudditi ,di contestare il cavalier
      Banana ,suà maestà Silvio Primo.deto anche il Re Sola (sentito ieri da Paolo Hendel)
    • Anonimo scrive:
      Re: dopo i gas CS e i manganelli TONFA..
      - Scritto da: Anonimo
      ecco un'altro bello strumento democratico
      che Pisanù e Scajola non faranno mancare
      ai tutori dell'ordine dello stato di
      Bananas....che non venga mai in mente ,ai suoi
      liberissimi sudditi ,di contestare il cavalier
      Banana ,suà maestà Silvio Primo.Fossi Casarini non srei per niente preoccupato, col TONFA non arrivano neanche a scalfirgli il primo strato di sporcizia, forse con le armi soniche possono arrivare al quinto o al sesto, per fare di più al posto dei manganelli dovrebbero usare le ruspe...
  • Anonimo scrive:
    GRANDE
    grande ISRAELE, SHALOM A TE, o terra meravigliosa!
    • Bruco scrive:
      Re: GRANDE
      Una terra meravigliosa, in mano a un branco di nazisti. Peccato quel troppo spazio rubato per i campi di concentramento palestinesi.
    • Anonimo scrive:
      Re: GRANDE
      - Scritto da: Anonimo
      grande ISRAELE,

      SHALOM A TE, o terra meravigliosa!Terra meravigliosa un par de balle...se solo ci fossevera informazione in europa su quello che gli ebrei stanno combinando nei territori occupati e dintorni, ma purtroppo il sionismo sospetto essere una verita molto scomoda!
  • Anonimo scrive:
    ma veramente sono vecchie
    dell'esistenza di questo tipi di armi se ne parla da minimo 15 anni :D
    • avvelenato scrive:
      Re: ma veramente sono vecchie
      - Scritto da: Anonimo
      dell'esistenza di questo tipi di armi se ne parla
      da minimo 15 anni :Dma c'era un nemico di spiderman che usava l'energia sonica come arma, o sbaglio?e poi come dimenticarsi Guile e il suo Sonic Boom?
  • Anonimo scrive:
    Funzionamento?
    frequenza, volume, ecc.Dubito che si tratti di alta frequenza, potrebbe procurare danni permanenti all'udito ma poche conseguenze al resto del corpo (un paio di cuffie isolanti e dei buoni tappi risolverebbero la questione), immagino si tratti di basse frequenze. O magari entrambe, ma con uno spettro spropositatamente enfatizzato nelle basse frequenze.
    • Anonimo scrive:
      Re: Funzionamento?
      Pare che siano brani di Mino Reitano.
      • avvelenato scrive:
        Re: Funzionamento?
        - Scritto da: Anonimo
        Pare che siano brani di Mino Reitano.ROTFL! (ROTFL)
      • Anonimo scrive:
        Re: Funzionamento?

        Pare che siano brani di Mino Reitano.Pensavo che l'arma contenesse frammenti di Masinite.. (c) GemBoy, rif. SpermenQualche cultore o il Carletto in persona possono confermarmi se il terribile radiofaro Masini con raggio traente usa proprio il minerale di Masinite, come quello usato da Sex Lutor contro Spermen (o sua isoforma) oppure è solo un caso di omonimia?
        • Anonymous scrive:
          Re: Funzionamento?
          - Scritto da: Anonimo

          Pare che siano brani di Mino Reitano.
          Pensavo che l'arma contenesse frammenti di
          Masinite..

          (c) GemBoy, rif. Spermen
          Qualche cultore o il Carletto in persona possono
          confermarmi se il terribile radiofaro Masini con
          raggio traente usa proprio il minerale di
          Masinite, come quello usato da Sex Lutor contro
          Spermen (o sua isoforma) oppure è solo un caso di
          omonimia?usa la scamorza e lo capirai
          • Anonimo scrive:
            Re: Funzionamento?

            usa la scamorza e lo capiraima prima non devo mangiare pesante?
      • Anonimo scrive:
        Re: Funzionamento?
        - Scritto da: Anonimo
        Pare che siano brani di Mino Reitano.Un po' tipo finale di Mars Attack....
    • Anonimo scrive:
      Re: Funzionamento?
      Google is your friendhttp://www.google.com/search?hl=it&q=sonic+weapons&lr=
  • Anonimo scrive:
    ovviamente...
    .. il flusso torrenziale di ca..ate che la mente(?) umana(?)puo partorire e' inarrestabile...asser'affangala!
    • Anonimo scrive:
      Re: ovviamente...
      - Scritto da: Anonimo
      .. il flusso torrenziale di ca..ate che la
      mente(?) umana(?)
      puo partorire e' inarrestabile...

      asser'affangala!non è proprio una ca..ata... alla fine potrebbe risolvere molti problemi. meglio che altri carlo giuliani etc...
      • Anonimo scrive:
        Re: ovviamente...
        è solo un mezzo non un fineanche le pistole o i carri armati non sono altro che macchine, cosi come internet.sta in chi usa i mezzi decidere se usarli a fin di bene o... altro.
        • Anonimo scrive:
          Re: ovviamente...
          - Scritto da: Anonimo
          è solo un mezzo non un fine

          anche le pistole o i carri armati non sono altro
          che macchine, cosi come internet.
          sta in chi usa i mezzi decidere se usarli a fin
          di bene o... altro.infatti....scusa mi fai un'esempio di un carro armato usato a fin di bene
          • Anonimo scrive:
            Re: ovviamente...
            - Scritto da: Anonimo
            infatti....scusa mi fai un'esempio di un carro
            armato usato a fin di beneDeterrenza. Direi che è un ottimo fin di bene: nessuno si fa male e nessuno scassa le palle.
          • Anonimo scrive:
            Re: ovviamente...
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo


            infatti....scusa mi fai un'esempio di un carro

            armato usato a fin di bene

            Deterrenza. Direi che è un ottimo fin di bene:
            nessuno si fa male e nessuno scassa le palle.Scusa se te lo chiedo ma... chi decide cosa è 'protestare civilmente' e cosa è 'scassare le palle'? Tu avrai di certo le idee chiare, andare a una manifestazione con le spranghe è di certo scassare le palle; urlare il proprio dissenso ad un comizio forse un po'; fare un sit-in di fronte ai cancelli di una fabbrica lo troverai giusto... o forse qualsiasi tipo di protesta è scassare le palle e va eliminata? Attento: potresti aver bisogno TU di protestare.
          • avvelenato scrive:
            Re: ovviamente...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo




            infatti....scusa mi fai un'esempio di un carro


            armato usato a fin di bene



            Deterrenza. Direi che è un ottimo fin di bene:

            nessuno si fa male e nessuno scassa le palle.

            Scusa se te lo chiedo ma... chi decide cosa è
            'protestare civilmente' e cosa è 'scassare le
            palle'?
            Tu avrai di certo le idee chiare, andare a una
            manifestazione con le spranghe è di certo
            scassare le palle; urlare il proprio dissenso ad
            un comizio forse un po'; fare un sit-in di
            fronte ai cancelli di una fabbrica lo troverai
            giusto... o forse qualsiasi tipo di protesta è
            scassare le palle e va eliminata? Attento:
            potresti aver bisogno TU di protestare.sì, ma non per questo si può glissare sul fatto che sia giusto e lecito contrastare con chi trae spunto, scusa, o altro dalle proteste per atti vandalici... che poi ci siano modi e modi per evitare questi, siamo d'accordo.... e che poi le armi di star trek non servono a niente, se non esiste la volontà politica di concedere libertà civile al dissenso, ma si cerca di mescolare le carte, e di denigrare i corteisti al rango di sfasciavetrine... siamo d'accordo pure qui, presumo.Sì, sono convinto che non servirebbero tutte queste armi ipertecnologiche, basterebbe la volontà di utilizzare bene già quelle che ci sono.
          • Locke scrive:
            Re: ovviamente...
            - Scritto da: Anonimo

            infatti....scusa mi fai un'esempio di un carro
            armato usato a fin di beneI carri armati usati a fin di bene sono quelli usati nella lotta contro gli alieni, la loro presenza dà 10 secondi in più a Goldrake e Mazinga per arrivare prima che l'alieno inizi una strage.
  • manta scrive:
    favorevole
    se nn v'è abuso..
    • Anonimo scrive:
      Re: favorevole
      - Scritto da: manta
      se nn v'è abuso..Già... in teoria sono d'accordo... ma non so perché quel SE temo che sarà grosso come una casa
    • Anonimo scrive:
      Re: favorevole
      - Scritto da: manta
      se nn v'è abuso..Eh. Si e' gia' visto con i lacrimogeni che certi giocattoli e' meglio non metterli in mano agli sbirri. Adesso che hanno un'arma in piu' ne vedremo delle belle.
      • Anonimo scrive:
        Re: favorevole
        Ma che stai dicendo?
        • Anonimo scrive:
          Re: favorevole
          - Scritto da: Anonimo
          Ma che stai dicendo?Che agli sbirri, notoriamente una razza priva di neuroni, non si possono dare in mano cose pericolose... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: favorevole
            Capisco, meglio lasciarle in mano a ladri, assassini, stupratori, manifestanti facinorosi.Loro ne faranno di sicuro un uso razionale e professionale.
    • Di-Gi scrive:
      Impossibile
      Sarà impossibile evitarne abusi.Sarà un'arma impiegata in guerra, dopo essere stata potenziata per coprire raggi d'azione di chilometri.Sarà modificata per provocare la morte nei soggetti esposti alle onde.Sarà anche semplicissima da usare: basterà accenderla, e lasciarla accesa finchè le "vittime" non avranno smesso di contorcersi a terra, cioè quando saranno morte per emorragie interne, crisi epilettiche, danni cerebrali e chissà cos'altro.Il bello è che esistono vari tipi di onde, che distruggono anche edifici; gli effetti che possono generare queste armi non mi sembrano quindi così lontani da quelli che genererebbe una bomba atomica.
      • Anonimo scrive:
        Re: Impossibile
        Perlomeno e' ecologica :|
      • avvelenato scrive:
        Re: Impossibile
        - Scritto da: Di-Gi
        Sarà impossibile evitarne abusi.
        Sarà un'arma impiegata in guerra, dopo essere
        stata potenziata per coprire raggi d'azione di
        chilometri.
        Sarà modificata per provocare la morte nei
        soggetti esposti alle onde.
        Sarà anche semplicissima da usare: basterà
        accenderla, e lasciarla accesa finchè le
        "vittime" non avranno smesso di contorcersi a
        terra, cioè quando saranno morte per emorragie
        interne, crisi epilettiche, danni cerebrali e
        chissà cos'altro.

        Il bello è che esistono vari tipi di onde, che
        distruggono anche edifici; gli effetti che
        possono generare queste armi non mi sembrano
        quindi così lontani da quelli che genererebbe una
        bomba atomica.l'energia necessaria per generare queste onde distruttive mi sembra sconveniente rispetto ad una bomba tradizionale. Se poi bisogna fare "disinfestazione", una bomba a neutroni e via 8)
    • Akiro scrive:
      Re: favorevole
      certo, io però la proverei prima su un centinaio di ministri, giusto per veder le conseguenze tra qualche lustro...la mente umana da sempre il massimo per torturare o uccidere il prossimo.
      • Anonimo scrive:
        Re: favorevole
        - Scritto da: Akiro
        certo, io però la proverei prima su un centinaio
        di ministri, giusto per veder le conseguenze tra
        qualche lustro...
        la mente umana da sempre il massimo per torturare
        o uccidere il prossimo.In effetti non riesco a capire perchè continuino a fareesperimenti sugli animali quando ci sono esseri inutilicome i Leghisti.
        • trepz scrive:
          Re: favorevole
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Akiro

          certo, io però la proverei prima su un centinaio

          di ministri, giusto per veder le conseguenze tra

          qualche lustro...

          la mente umana da sempre il massimo per
          torturare

          o uccidere il prossimo.

          In effetti non riesco a capire perchè continuino
          a fare
          esperimenti sugli animali quando ci sono esseri
          inutili
          come i Leghisti.ROOOOOOOTFL :)
        • Anonimo scrive:
          Re: favorevole

          In effetti non riesco a capire perchè continuino
          a fare
          esperimenti sugli animali quando ci sono esseri
          inutili
          come i Leghisti.è già stata provata su Calderoli... poi ne hanno fatto un film: l' incredibile Turk!
Chiudi i commenti