Broadcom, addio all'acquisizione di Qualcomm a mezzo Trump

Nulla da fare per la mega-acquisizione hi-tech più costosa della storia, un'operazione che alla fine si infrange sul muro della Casa Bianca e i "rischi per la sicurezza nazionale" millantati da Donald Trump

Roma – Il tentativo di acquisizione di Qualcomm da parte di Broadcom ha incontrato un ostacolo impossibile da superare, vale a dire il “niet” ufficiale arrivato dalla Casa Bianca. Per questioni di sicurezza nazionale, Donald Trump ha deciso di bloccare l’operazione. Broadcom non ha potuto far altro che rispettare la volontà presidenziale, anche se il mercato statunitense continua a essere centrale per il futuro dell’azienda.

La corporation singaporegna stava provando da mesi a vincere le resistenze della statunitense Qualcomm per convolare a giuste nozze, e stando agli analisti un simile matrimonio avrebbe potuto avere un valore di 120 miliardi di dollari – una cifra forse mai vista nella storia delle fusioni in campo tecnologico.

Ma da un po’ di tempo a questa parte il business straniero non è molto ben visto dalle autorità di Washington , visto che Donald Trump ha più e più volte ribadito la sua volontà di “rendere di nuovo grande l’America” facendo gli interessi esclusivi dell’industria domestica a discapito degli interessi esterni.

Il divieto di Trump arriva in realtà a corollario del parere negativo sull’acquisizione già espresso dal Committee on Foreign Investment in the United States (CFIUS), un parere giustificato dal rischio per la sicurezza nazionale che avrebbe avuto una gestione asiatica del business dei microchip di Qualcomm.

Broadcom si era detta ben disposta a fugare ogni dubbio, arrivando persino a spostare il suo quartier generale da Singapore agli USA. Il veto di Trump pone fine a ogni tentativo di rilancio dell’operazione, con Broadcom costretta a capitolare ma ancora convinta dell’opportunità di trasferirsi negli USA vista l’importanza del mercato locale per il suo business.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Daniela Petrucci scrive:
    danielapetrucci07@gmail.com
    Ciao,Questo messaggio è rivolto a individui, poveri, aziende, aziende e tutti coloro che hanno bisogno di un prestito particolare per portare a termine i loro progetti o per far rivivere le vostre attività o altri. 2%, qualunque sia l'importo richiesto. Prestiti da 3.000 a 900.000 Il periodo di rimborso è da 1 anno a 25 anni. Si prega di essere soddisfatti in 72 ore.Mail: danielapetrucci07@gmail.comCiao,Questo messaggio è rivolto a individui, poveri, aziende, aziende e tutti coloro che hanno bisogno di un prestito particolare per portare a termine i loro progetti o per far rivivere le vostre attività o altri. 2%, qualunque sia l'importo richiesto. Prestiti da 3.000 a 900.000 Il periodo di rimborso è da 1 anno a 25 anni. Si prega di essere soddisfatti in 72 ore.Mail: danielapetrucci07@gmail.comCiao,Questo messaggio è rivolto a individui, poveri, aziende, aziende e tutti coloro che hanno bisogno di un prestito particolare per portare a termine i loro progetti o per far rivivere le vostre attività o altri. 2%, qualunque sia l'importo richiesto. Prestiti da 3.000 a 900.000 Il periodo di rimborso è da 1 anno a 25 anni. Si prega di essere soddisfatti in 72 ore.Mail: danielapetrucci07@gmail.com
    • Faccio Lepulci scrive:
      Re: danielapetrucci07@gmail.com
      "Si prega di essere soddisfatti in 72 ore."Questo andrebbe messo nella rubrica Virgolette...
  • Joe Tornado scrive:
    Re: Una osservazione estemporanea

    Voglio dire quando c'è un baco si fa la patch e
    la si rilascia, che senso ha il raggruppamento?Prima che Microsoft adottasse questa politica, era evento quasi quotidiano ritrovare un pacchettino su Windows Update. Considerando i già citati rischi al riavvio, mi trovavo a dover scegliere tra non prenderli se non tutti insieme - e poi qualcuno s'installava, qualcuno no, in concomitanza con un backup; fare più backup; prenderli appena rilasciati con una certe strizza. Tutto ciò sempre come utente "domestico" un minimo consapevole.P.S. per la vicenda di OMV, ho fatto il controllo con SSH e ... tutti UUID !
    • xte scrive:
      Re: Una osservazione estemporanea
      Per OMV, allora vai tranquillo le probabilità di aver problemi sono pressoché ZERO.Per gli update: se provi ad aggiornare OMV (posto che usi i repo di Debian) vedrai che se non ogni giorno ogni poco hai updates, ma nessuno di questi dà problema alcuno. La maggior parte degli utenti domestici per dire ha all'avvio l'aggiornamento (silenzioso) del sistema che tanto se c'è un problema è una rarità tale ed una gravità tale che non ha importanza. Se con Windows non è così c'è qualcosa di sbagliato nel design globale e su quello bisognerebbe intervenire per *risolvere* non *tentare di mitigare* un problema...
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Una osservazione estemporanea
        Eh lo so, Windows è così, purtroppo. Problemi con gli aggiornamenti, che io ricordi, non ne ho mai avuti, ma ne ho letto di così tanti, che non mi sento mai tranquillo.
  • Zucca Vuota scrive:
    Re: Una osservazione estemporanea
    - Scritto da: xte
    Voglio dire quando c'è un baco si fa la patch e
    la si rilascia, che senso ha il raggruppamento?
    Lasciare un po' di tempo al baco pubblicato di
    esser sfruttato da
    malintenzionati?Le vulnerabilità più pericolose e attive (ricordiamo che Microsoft ha centinaia di milioni di PC di cui monitorizza il comportamento e che collabora con praticamente tutte le aziende di security) vengono patchate anche immediatamente.Il resto è per semplificare la vita agli amministratori di sistema (competenti).
    • panda rossa scrive:
      Re: Una osservazione estemporanea
      - Scritto da: Zucca Vuota
      - Scritto da: xte


      Voglio dire quando c'è un baco si fa la
      patch
      e

      la si rilascia, che senso ha il
      raggruppamento?

      Lasciare un po' di tempo al baco pubblicato
      di

      esser sfruttato da

      malintenzionati?

      Le vulnerabilità più pericolose e attive
      (ricordiamo che Microsoft ha centinaia di milioni
      di PC di cui monitorizza il comportamento e che
      collabora con praticamente tutte le aziende di
      security) vengono patchate anche
      immediatamente.Infatti mi dicono che e' una patch continua ed ininterrotta.Del resto non a caso viene chiamato "colapasta".
      Il resto è per semplificare la vita agli
      amministratori di sistema
      (competenti).Gli amministratori di sistema competenti non si sXXXXXno le mani con winsozz.
      • ... scrive:
        Re: Una osservazione estemporanea
        - Scritto da: panda rossa
        Infatti mi dicono che e' una patch continua ed
        ininterrotta.
        Del resto non a caso viene chiamato "colapasta".
        E com'é che ogni volta che lancio gli updates sulle macchine Linux ho mega e mega di ruba di scaricare ed installare ?
        • panda rossa scrive:
          Re: Una osservazione estemporanea
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: panda rossa

          Infatti mi dicono che e' una patch continua
          ed

          ininterrotta.

          Del resto non a caso viene chiamato
          "colapasta".



          E com'é che ogni volta che lancio gli updates
          sulle macchine Linux ho mega e mega di ruba di
          scaricare ed installare
          ?Quando e' stata l'ultima volta che un aggiornamento su un sistema linux ha in qualche modo interrotto, rallentato o influito nella tua attivita'?
          • nome e cognome scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea

            Quando e' stata l'ultima volta che un
            aggiornamento su un sistema linux <b
            non </b
            ha in qualche
            modo interrotto, rallentato o influito nella tua
            attivita'?fixed, sperando se la ricordi.
          • Chicken scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea
            Mi dispiace, ma ha ragione lui.Poi se vogliamo dargli torto a prescindere...
          • franco scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea
            - Scritto da: Chicken
            Mi dispiace, ma ha ragione lui.

            Poi se vogliamo dargli torto a prescindere...Torto a prescindere è un atteggiamento tipico dei linari, non ribaltiamo la frittata.Io dopo un aggiornamento automatico di Linux mi sono ritrovato magicamente installato grub senza che lo avessi installato in precedenza.Cagate nel mondo Linux ce ne sono e anche parecchie. Dire che solo nel mondo Windows ci sono problemi è ragionare coi paraocchi, come gli asini.
          • xte scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea
            Trovarsi grub installato (prima che bootloader usavi?) non è proprio un comportamento tipico di *nessuna* distro, comunque certo ci sono problemi, MOLTI meno di Windows ma ci sono. C'è però un'enorme differenza: i problemi si possono conoscere, gestire, risolvere. Su Windows l'OS è pensato per gestirsi da solo e questo sappiamo bene quanto sia fallimentare, su Windows l'OS è pensato per servire il vendor più che l'utente ed è pensato col concetto che l'utente è stupido il sistema furbo.Prendi solo un messaggio di errore tipo su Windows e su GNU/Linux, prendi un nome a caso e percorso a caso tra i files di sistema e dimmi cosa significa. Su Windows non c'è proprio la comprensione che il sistema è un servo dell'utente non un walled garden. Su GNU/Linux, purtroppo, a causa di certi vendor commerciali si stà tentando di far passare analogo modello, ma per fortuna ancora non è passato e una parte di community superstite si ribella con una certa efficacia.Del resto non è un caso che l'assistenza Windows in azienda sia tipicamente in mano a soggetti poco competenti e sempre MOLTO indaffarati mentre l'assistenza GNU/Linux sia in mano a molti meno soggetti mediamente più competenti, pur con tutti i distinguo del caso, e mediamente tranquilli.
          • Chicken scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea
            - Scritto da: franco
            - Scritto da: Chicken

            Mi dispiace, ma ha ragione lui.



            Poi se vogliamo dargli torto a prescindere...

            Torto a prescindere è un atteggiamento tipico dei
            linari, non ribaltiamo la
            frittata.Ah è vero, ha argomentato. Fatti furbo 1.

            Io dopo un aggiornamento automatico di Linux mi
            sono ritrovato magicamente installato grub senza
            che lo avessi installato in
            precedenza.Se si è installato GRUB è perché da qualche parte c'è scritto che avrebbe installato GRUB.Fatti furbo 2.
            Cagate nel mondo Linux ce ne sono e anche
            parecchie. Mai detto il contrario, ma fino ra il tempo impiegato per sistemrle è << di quelle per sistemare win. E ti parlo di utente di entrambi i sistemi.
            Dire che solo nel mondo Windows ci
            sono problemi è ragionare coi paraocchi, come gli
            asini.Un po' come dire il contrario.
          • franco scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea
            - Scritto da: Chicken
            - Scritto da: franco

            - Scritto da: Chicken


            Mi dispiace, ma ha ragione lui.





            Poi se vogliamo dargli torto a
            prescindere...



            Torto a prescindere è un atteggiamento
            tipico
            dei

            linari, non ribaltiamo la

            frittata.

            Ah è vero, ha argomentato. Chi panda rossa ? Che argomenti ? Ah si...che su linux non vieni interrotto nelle tue attività dando ad intendere che su windows invece succede...proprio lui che dice che windows non lo usa per principio...begli argomenti...
            Fatti furbo 1.Dici come te ?



            Io dopo un aggiornamento automatico di Linux
            mi

            sono ritrovato magicamente installato grub
            senza

            che lo avessi installato in

            precedenza.

            Se si è installato GRUB è perché da qualche parte
            c'è scritto che avrebbe installato
            GRUB.Spiegami CHI l'ha scritto "da qualche parte", visto che ho fatto un'installazione pulita SOLO Linux su un disco pulito senza installare grub perchè...indovina un po ?.....non mi serviva....Però, dopo qualche settimana, mi è stato segnalato un aggiornamento e...magia....mi ritrovo grub installato...sei tu per caso che me "l'ha scritto da qualche parte" ?
            Fatti furbo 2.Vediamo se riesci a spiegarmi cosa è sucXXXXX visto che il furbo pare sia tu.

            Cagate nel mondo Linux ce ne sono e anche

            parecchie.

            Mai detto il contrario, ma fino ra il tempo
            impiegato per sistemrle è << di quelle per
            sistemare win. E ti parlo di utente di entrambi i
            sistemi.Ah quindi il tutto si riduce a: su linux impiego meno tempo...sei uno di quelli che sta lì a cronometrare gli aggiornamenti e con quello valuti la bontà di un OS ?

            Dire che solo nel mondo Windows ci

            sono problemi è ragionare coi paraocchi,
            come
            gli

            asini.

            Un po' come dire il contrario.Ecco il linaro che gira la frittata, bravo....sei proprio la dimostrazione che, guardacaso, sono sempre i linari fanatici che fanno quel tipo di ragionamento.Tu si che ti sei fatto furbo e magari alla fine dell'anno ti danno anche il premio: "volpe dell'anno", ai circolini dei linari che frequenti.
          • Chicken scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea
            Senti, ho un'idea: togli la fottuta spunta dal tuo gestore di aggiornamenti sulla voce "grub" (leggi quello che ti installa ? Vero? Vero???) e digli che non vuoi più (nel tuo caso mai) installarlo.Difficile? Ce la puoi fare. Credo.Poi, dato che di tutto quello che ho scritto non hai capito un accidente (ed il che la dice lunga su come funzioni), fai una cosa: XXXXXXXXXXXX! Okay?Baci.
          • franco scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea
            - Scritto da: Chicken
            Senti, ho un'idea: togli la fottuta spunta dal
            tuo gestore di aggiornamenti sulla voce "grub"
            (leggi quello che ti installa ? Vero? Vero???) e
            digli che non vuoi più (nel tuo caso mai)
            installarlo.Non ti ho chiesto di darmi la soluzione al problema, ti ho chiesto di spiegarmi quello che è sucXXXXX ma vedo che non lo sai e insisti a volere fare la figura di quello che ne sa di più mentre è evidente che non sai un XXXXX.
            Difficile? Ce la puoi fare. Credo.Di sicuro quello che tu non sai fare è stare zitto quando non sai di cosa si sta parlando.
            Poi, dato che di tutto quello che ho scritto non
            hai capito un accidente (ed il che la dice lunga
            su come funzioni), fai una cosa: XXXXXXXXXXXX!
            Okay?Comincia ad imparare ad esprimerti in italiano, guarda cosa hai appena scritto: una cosa che non vuol dire un XXXXX.
            Baci.Si ecco, baciami il XXXX che sono appena tornato da dove mi hai mandato tu.
          • Albedo non loggato scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea
            - Scritto da: panda rossa
            Quando e' stata l'ultima volta che un
            aggiornamento su un sistema linux ha in qualche
            modo interrotto, rallentato o influito nella tua
            attivita'?Novembre scorso, per non dimenticare:https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+source/linux/+bug/1734147"many users reported a corrupted BIOS.It's not possible to save new settings in BIOS anymore and after rebooting, the system starts with the old settings.Moreover (and most important) USB booting is not possible anymore since USB is not recognized. It's very serious, since our machines do not have a CDROM.Lenovo forums at the moment are full of topics regading this issue."Si è mai vista una roba del genere su Windows, con macchine completamente brickate nel BIOS?
          • RUGANTIN0 scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea
            - Scritto da: Albedo non loggato

            Si è mai vista una roba del genere su Windows,
            con macchine completamente brickate nel
            BIOS?e te usa mbuto usaanvedi
          • xte scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea
            Non solo si è vista ma non è un baco di GNU/Linux è un baco di coloro che han inventato l'EFI e l'han farcita di spazzatura.
          • ... scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea
            - Scritto da: xte
            Non solo si è vista ma non è un baco di GNU/Linux
            è un baco di coloro che han inventato l'EFI e
            l'han farcita di
            spazzatura.Se con Windows installato quella macchina parte , il problema é di GNU/Linux.
          • Albedo non loggato scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea
            - Scritto da: xte
            Non solo si è vista ma non è un baco di GNU/Linux
            è un baco di coloro che han inventato l'EFI e
            l'han farcita di
            spazzatura.In realtà quello che ho linkato era riferito a Canonical che ha distribuito un kernel compilato con un flag alzato, il quale attivava un driver Intel buggato e immaturo.In sintesi: il bug era all'interno del kernel ed è stato commesso un grave errore in fase di deploy da parte di Canonical.Ergo anche gli aggiornamenti di Linux possono essere problematici, tanto quanto quelli di Windows (e panda rossa mente, come al solito).Che poi in Linux si possa gestire meglio la faccenda, è tutt'altro discorso.
          • xte scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea
            So cosa hai linkato e ribadisco la colpa è dell'EFI per una semplice ragione: una macchina non può avere un fw che puoi mandare a quel paese dall'OS che ci gira sopra. Se non sei in grado di produrre un fw opportunamente isolato e protetto tu sei il primo baco, l'altro è solo un mero errore.Prova a vedere se con una SUN puoi mandare l'obp a quel paese dall'OS, per dire...
          • nome e cognome scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea

            Si è mai vista una roba del genere su Windows,
            con macchine completamente brickate nel
            BIOS?No tipico di linux ... e non dimentichiamoci di questohttps://bugzilla.kernel.org/show_bug.cgi?id=109051Un'aggiornamento al kernel di cui nessuno riesce a trovare l'origine causa il crash di un'intera classe di proXXXXXri ... baco aperto da 3 anni e nessuno che ci capisce niente.
          • Chicken scrive:
            Re: Una osservazione estemporanea
            Il bug era di Intel.Sai, quello che fa affari con Microsoft... quello di Spectre, MeltDown ecc.Ti ricordi?
        • xte scrive:
          Re: Una osservazione estemporanea
          Se su GNU/Linux hai Mb di aggiornamenti (ehm, stai per caso usando una rolling/dev distro al posto di una stable si?) su Windows ne hai Gb e su GNU/Linux gli aggiornamenti li gestisci tu come vuoi, anche in automatico ma sotto il tuo controllo, non sotto il loro autonomo controllo. Inoltre un aggiornamento in corso non impedisce l'uso della macchina, impone il riavvio quando decide lui o inibisce il boot e/o shutdown se ne ha voglia e il tuo pkg-man non dice che tutto è aggiornato per poi cambiate idea se ricontrolli gli aggiornamenti al volo, per dire...Questo senza contare che su (poche) distro fatte come si deve un aggiornamento non rompe mai nulla perché è separato dal sistema "attuale" e sei tu che decidi quando e come usarlo. Cosa che come scritto faceva già decenni fa OpenVMS e sembra che tanti l'abbian scordato...
    • xte scrive:
      Re: Una osservazione estemporanea
      Da admin (non Windows) non comprendo come mi semplificherebbe la vita avere patch "raggruppate", essendo responsabile delle macchine che amministro appena viene pubblicata una vulnerabilità impreco e la voglio patchata al più presto. Una volta che esce la patch, fosse pure alla mezzanotte di capodanno, questa viene applicata dalla distro (spero) o da me (sgrunt) in testing e se tutto va bene va in produzione al volo. Più ne ho insieme più lavoro ho da fare e più probabilità ci sono che qualcosa vada storto...
      • nome e cognome scrive:
        Re: Una osservazione estemporanea

        Da admin (non Windows) non comprendo come mi
        semplificherebbe la vita avere patch
        "raggruppate", essendo responsabile delle
        macchine che amministro appena viene pubblicata
        una vulnerabilità impreco e la voglio patchata al
        più presto. Una volta che esce la patch, fosse
        pure alla mezzanotte di capodanno, questa viene
        applicata dalla distro (spero) o da me (sgrunt)
        in testing e se tutto va bene va in produzione al
        volo. Più ne ho insieme più lavoro ho da fare e
        più probabilità ci sono che qualcosa vada
        storto...Perché evidentemente amministri dei giocattoli: se applichi una patch tutti i tuoi utenti devono verificare che non ci sia regressione. Se glielo fai fare ogni due giorni o quando ti gira a te quanto pensi di durare?
  • jack scrive:
    ci rinuncio
    Basta, ci rinuncio.Questa è una terra di fondamentalisti frustrati e megalomani, non un punto di incontro di gente che cerca di far quadrare il cerchio e gestire la realtà.Lo so che non vi frega una fava, vi lascio al vostro coraggio di leoni da tastiera.
    • ... scrive:
      Re: ci rinuncio
      - Scritto da: jack
      Basta, ci rinuncio.
      Questa è una terra di fondamentalisti frustrati e
      megalomani,esatto.
      non un punto di incontro di gente che
      cerca di far quadrare il cerchio e gestire la
      realtà.sei in ritardo di circa 19 anni.
      Lo so che non vi frega una fava, vi lascio al
      vostro coraggio di leoni da
      tastiera.ottimo! meno gente c'e', piu' rapidamente qeusto posto' chiudera'.
    • 25c35304e2f scrive:
      Re: ci rinuncio
      Sbagli tattica, Se ti fai sfiancare dai troll alla fine perdi sempre, di quello che hai da dire e basta.
    • Pollo scrive:
      Re: ci rinuncio
      - Scritto da: jack
      Basta, ci rinuncio.
      Questa è una terra di fondamentalisti frustrati e
      megalomani, non un punto di incontro di gente che
      cerca di far quadrare il cerchio e gestire la
      realtà.
      Lo so che non vi frega una fava, vi lascio al
      vostro coraggio di leoni da
      tastiera.Non dovevi neppure provarci: più gente incompetente c'è al mondo e più facilemnte troverai lavoro o andria a risolvere, pagato a buon prezzo, i XXXXXX fatti d altri.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: ci rinuncio
      - Scritto da: jack
      Questa è una terra di fondamentalisti frustrati e
      megalomani,Secondo me questo sarebbe anche accettabile: le persone sono quello che sono e intervenire sulla loro fede è difficile. Quello che trovo brutto è la recente comparsa di tanta volgarità e tanti insulti. Trovo strano che PI non intervenga in modo più massiccio su questi post. Questi comportamenti possono portare ad un aumento di traffico iniziale ma poi si rivelano controproducenti. Vabbè... è stato bello finché è durato. Mi mancheranno gli sproloqui di alcuni.
    • RUGANTIN0 scrive:
      Re: ci rinuncio
      - Scritto da: jack
      Basta, ci rinuncio.
      Questa è una terra di fondamentalisti frustrati e
      megalomani, non un punto di incontro di gente che
      cerca di far quadrare il cerchio e gestire la
      realtà.
      Lo so che non vi frega una fava, vi lascio al
      vostro coraggio di leoni da
      tastiera.ecco bravo vatten'affanXXXX
  • Sg@bbio scrive:
    su windows 7
    Stamani ho notato che le patch di marzo non sono disponibili su windows update, sono state tolte. Non so se è una cosa mia oppure hanno ritirato l'aggiornamento.
    • panda rossa scrive:
      Re: su windows 7
      - Scritto da: Sg@bbio
      Stamani ho notato che le patch di marzo non sono
      disponibili su windows update, sono state tolte.
      Non so se è una cosa mia oppure hanno ritirato
      l'aggiornamento.Prima o poi ti troverai winx a tua insaputa, e quando andrai a lamentarti ti diranno: "Ci scusi, c'e' stato il solito errore. Purtroppo non si puo' piu' tornare indietro, ma come rimborso le offriamo 6 mesi di cloud al 50%, che tutti i suoi dati sono gia' sul cloud e rimossi fisicamente dal suo disco locale."
      • un altro ... scrive:
        Re: su windows 7
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Sg@bbio

        Stamani ho notato che le patch di marzo non
        sono

        disponibili su windows update, sono state
        tolte.

        Non so se è una cosa mia oppure hanno
        ritirato

        l'aggiornamento.

        Prima o poi ti troverai winx a tua insaputa, e
        quando andrai a lamentarti ti diranno: "Ci scusi,
        c'e' stato il solito errore. Purtroppo non si
        puo' piu' tornare indietro, ma come rimborso le
        offriamo 6 mesi di cloud al 50%, che tutti i suoi
        dati sono gia' sul cloud e rimossi fisicamente
        dal suo disco
        locale."Nel frattempo in questa maniera si sodomizzano i buoi utenti, che chinano la testa e usano quello che il convento gli ha ficcato di brutto nel XXXX.E se mai qualche camtinaro lo fà notare, gli si dice che 1° e cosa buona e giusta e 2° che e il miglior OS al mondo, e intanto la microsoft continua col giochetto redditizzio a spese dei fessi utenti che vengono XXXXXXXX a forza e di brutto. (rotfl)
      • Sg@bbio scrive:
        Re: su windows 7
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Sg@bbio

        Stamani ho notato che le patch di marzo non
        sono

        disponibili su windows update, sono state
        tolte.

        Non so se è una cosa mia oppure hanno
        ritirato

        l'aggiornamento.

        Prima o poi ti troverai winx a tua insaputa, e
        quando andrai a lamentarti ti diranno: "Ci scusi,
        c'e' stato il solito errore. Purtroppo non si
        puo' piu' tornare indietro, ma come rimborso le
        offriamo 6 mesi di cloud al 50%, che tutti i suoi
        dati sono gia' sul cloud e rimossi fisicamente
        dal suo disco
        locale."Difficilmente mi ritroverò win 10 installato contro volontà per come gestisco gli aggiornamenti di windows, una cosa che non può fare con win 10.
    • un altro ... scrive:
      Re: su windows 7
      - Scritto da: Sg@bbio
      Stamani ho notato che le patch di marzo non sono
      disponibili su windows update, sono state tolte.
      Non so se è una cosa mia oppure hanno ritirato
      l'aggiornamento.vogliono farti ritirare windows 7, devi aggiornarti, devi passare al loro miglio spyware di sempre.O con le buone o con le cattive.
  • ... scrive:
    aggiornamento: le reazioni
    aggiornamento windowsutente: XXXXXcristoilcXXXXX, un altro aggioronamento, nooo!!!aggiornamento Debian GNU/Linuxutente: oh, un aggiornamento... ok mi faccio un caf... XXXXX ha gia finito. va beh, me lo faccio uguale.
    • jack scrive:
      Re: aggiornamento: le reazioni
      Condivido il nervosismo anche perché un paio delle patch fanno dei bei XXXXXX sulle schede di rete.Però questo è, invece di bestemmiare bisogna imparare a sapere GESTIRE, che del resto è il mestiere di un informatico.
      • ... scrive:
        Re: aggiornamento: le reazioni
        - Scritto da: jack
        Condivido il nervosismo anche perché un paio
        delle patch fanno dei bei XXXXXX sulle schede di
        rete.
        Però questo è, invece di bestemmiare bisogna
        imparare a sapere GESTIRE, che del resto è il
        mestiere di un informatico.ma secondo te, quanti UTENTI finali sono _anche_ INFORMATICI? eddai!
        • xte scrive:
          Re: aggiornamento: le reazioni
          Sul costo dei disastri avrei qualche dubbio, nel timeframe solito dei 6/12 mesi può darsi, nel medio e lungo periodo il disastro diventa di proporzioni tali e l'IT nel frattempo ha assunto proporzioni di rilevanza tale che il costo è grossomodo il fallimento...
        • nome e cognome scrive:
          Re: aggiornamento: le reazioni

          Non hai ancora capito come gira (male) il mondo,
          eh?
          i capoccia hanno fatto i conti:
          quanto mi costa l'IT interno? 20 milioni/anno
          quanto mi costa l'IT indiano? 4 milioni/anno
          quanto mi costano i XXXXXX generati dal fatto che
          l'IT indiano fa XXXXXX? 10 milioni
          anno.Quanto mi costano i XXXXXX fatti dall'IT interno? 10 milioni l'anno.
          perfetto, un risparimio secco di 6 milioni/anno,16 milioni.
          licenziate tutti quelli dell'IT interno e
          consegnamoci in mano all'IT
          indiano.

          ne consegue un bonus faraonico per il management
          che ha
          risparmiato.Meritatissimo bonus.
      • fred scrive:
        Re: aggiornamento: le reazioni
        che tipo di problema?Ci sono dei tablet esposti al pubblico di consultazione che non accettano piu' il settaggi ocon ip statico;per la precisione in dhcp funzionano regolarmente e quindi ieri sono stati messi dei lease permanenti sul server dhcp, ma se setti l'ip statico e' come se fossero sconnessi dalla rete!Ha qualcosa a che fare con quello che dicevi?
    • nome e cognome scrive:
      Re: aggiornamento: le reazioni

      aggiornamento Debian GNU/Linux
      utente: oh, un aggiornamento... ok mi faccio un
      caf... XXXXX ha gia finito. va beh, me lo faccio
      uguale.
      E ora perché non va più? Ok togliamo sto bidone e torniamo a windows.
  • panda rossa scrive:
    Giorno del bucato!
    E anche oggi assisteremo a rallentamenti dei client aziendali, intasamenti della rete, bestemmie al riavvio forzato e obbligatorio nel bel mezzo di attivita' critiche o di riunioni con le slide.E poi assisteremo alle immancabili lagne dei servi winari del forum che spiegano che la colpa di tutto questo non e' mica del sistema operativo che abusa, ma della pessima configurazione dell'utonto ignorante che se avesse impostato "NON MI ROMPERE MAI I XXXXXXXX MENTRE LAVORO", le patch non si installano.Aspetta un attimo... mi dicono dalla regia che questa opzione non c'e'.
    • Pollo scrive:
      Re: Giorno del bucato!
      - Scritto da: panda rossa
      E anche oggi assisteremo a rallentamenti dei
      client aziendali, intasamenti della rete,
      bestemmie al riavvio forzato e obbligatorio nel
      bel mezzo di attivita' critiche o di riunioni con
      le
      slide.

      E poi assisteremo alle immancabili lagne dei
      servi winari del forum che spiegano che la colpa
      di tutto questo non e' mica del sistema operativo
      che abusa, ma della pessima configurazione
      dell'utonto ignorante che se avesse impostato
      "NON MI ROMPERE MAI I XXXXXXXX MENTRE LAVORO", le
      patch non si
      installano.

      Aspetta un attimo... mi dicono dalla regia che
      questa opzione non
      c'e'.Non credo che te lo abbia ordinato il dottore di fare una figura di ignorante al giorno.Ogni volta che scrivi lo fai su cose che non conosci, deduco che quelle che conosci siano ben poche o non le tratti punto-informatico, magari su un blog sulle salamelle o sugli griglaite saresti un guru, non c'è niente di male.
      • ... scrive:
        Re: Giorno del bucato!
        - Scritto da: Pollo
        magari
        su un blog sulle salamelle o sugli griglaite
        saresti un guruTu sei troppo ottimista :D
        • Al Beno a scrive:
          Re: Giorno del bucato!
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: Pollo

          magari

          su un blog sulle salamelle o sugli griglaite

          saresti un guru

          Tu sei troppo ottimista :D-------caro ..., ieri ho scaricato la patch che aggiorna SS2 alla 2.54: è incredibile ma esiste ancora una community di appassionati che lavorano al miglioramento di quel gioco in maniera gratuita.DOPO 20 ANI !
          • ... scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: Al Beno a
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: Pollo


            magari


            su un blog sulle salamelle o sugli
            griglaite


            saresti un guru



            Tu sei troppo ottimista :D

            -------
            caro ..., ieri ho scaricato la patch che aggiorna
            SS2 alla 2.54: è incredibile ma esiste ancora una
            community di appassionati che lavorano al
            miglioramento di quel gioco in maniera
            gratuita.

            DOPO 20 ANI !Hai sbagliato a postare o hai volutamente commentare a pene di segugio ?Questi "appassionati" dovrebbero lavorare al miglioramento di ben altre cose , piú importanti ... chessó , tipo EXIM , patchato dopo piú di 20 anni e non pensare a giocare e farsi le pippe.
          • panda rossa scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: Al Beno a

            - Scritto da: ...


            - Scritto da: Pollo



            magari



            su un blog sulle salamelle o sugli

            griglaite



            saresti un guru





            Tu sei troppo ottimista :D



            -------

            caro ..., ieri ho scaricato la patch che
            aggiorna

            SS2 alla 2.54: è incredibile ma esiste
            ancora
            una

            community di appassionati che lavorano al

            miglioramento di quel gioco in maniera

            gratuita.



            DOPO 20 ANI !

            Hai sbagliato a postare o hai volutamente
            commentare a pene di segugio
            ?

            Questi "appassionati" dovrebbero lavorare al
            miglioramento di ben altre cose , piú
            importanti ... chessó , tipo EXIM , patchato
            dopo piú di 20 anni e non pensare a giocare
            e farsi le
            pippe.Ognuno lavora a cio che gli interessa e che lo appassiona.E comunque ancora una volta si dimostra che esistono due tipi di persone: 1) quelle che migliorano le cose2) gli ignoranti incapaci che sanno solo criticare
          • ... scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: panda rossa
            Ognuno lavora a cio che gli interessa e che lo
            appassiona.
            Alla luce dei fatti gli appassionati della "community" giocano e NON lavorano.Poi ci sono quelli che truffano anche giocando contro ragazzini di 12 anni grazie all'utilizzo di Bot. Vero Pandino bimbominkia ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa

            Ognuno lavora a cio che gli interessa e che
            lo

            appassiona.



            Alla luce dei fatti gli appassionati della
            "community" giocano e NON
            lavorano.Se tu sei costretto a fare un lavoro di XXXXX per portare a casa quella mezza pagnotta secca e una tanica d'acqua della fontanella, non te la prendere con chi si diverte a fare il proprio lavoro.
            Poi ci sono quelli che truffano anche giocando
            contro ragazzini di 12 anni grazie all'utilizzo
            di Bot. Vero Pandino bimbominkia
            ?L'utilizzo dei bot nei MMORPG e' ben regolamentato.Inutile che ti inXXXXX se non li sai programmare.
          • ... scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: panda rossa
            Se tu sei costretto a fare un lavoro di XXXXX per
            portare a casa quella mezza pagnotta secca e una
            tanica d'acqua della fontanella, non te la
            prendere con chi si diverte a fare il proprio
            lavoro.
            Sei libero di attribuire a me le tue mancanze se questo ti fa stare meglio. Nulla cambia della percezione da sfigato che dai di te ogni giorno.

            Poi ci sono quelli che truffano anche
            giocando

            contro ragazzini di 12 anni grazie
            all'utilizzo

            di Bot. Vero Pandino bimbominkia

            ?

            L'utilizzo dei bot nei MMORPG e' ben
            regolamentato.Certo che é regolamentato, nel senso che é scritto nel regolamento che non si possono usare. Infatti tu ti lamentasti quando uscí la news dei ban agli utenti che li utilizzavano difendendo , anche in maniera infantile , il tuo diritto ad utilizzarli per poter vincere contro dei ragazzetti di 12 anni.
            Inutile che ti inXXXXX se non li sai programmare.Io manco chi gioco a quei fantastici "MMORPG opensource che nulla hanno da invidiare agli altri" ma che non hai mai avuto il coraggio di citare. Se io gioco lo faccio sempre in maniera onesta , se sono bravo rischio di poter vincere , se non vinco l'altro é stato piú bravo di me.
          • pandafan scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: panda rossa
            Ognuno lavora a cio che gli interessa e che lo
            appassiona.Ecco perchè la tua presenza sul forum è costante.
            E comunque ancora una volta si dimostra che
            esistono due tipi di persone:

            1) quelle che migliorano le cose
            2) gli ignoranti incapaci che sanno solo criticareE considerato quello che scrivvi indubbiamente tu appartieni alla seconda categoria.A proposito: sei andato in Comune a chiedere il reddito di cittadinanza ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: pandafan
            - Scritto da: panda rossa

            Ognuno lavora a cio che gli interessa e che
            lo

            appassiona.

            Ecco perchè la tua presenza sul forum è costante.


            E comunque ancora una volta si dimostra che

            esistono due tipi di persone:



            1) quelle che migliorano le cose

            2) gli ignoranti incapaci che sanno solo
            criticare

            E considerato quello che scrivvi indubbiamente tu
            appartieni alla seconda
            categoria.
            A proposito: sei andato in Comune a chiedere il
            reddito di cittadinanza
            ?Brutta bestia l'invidia.Fa diventare la pelle viola e fa consumare i denti dal rosikamento.
          • pandafan scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: panda rossa
            Brutta bestia l'invidia.
            Fa diventare la pelle viola e fa consumare i
            denti dal
            rosikamento.Pdaffevo ? ...pfcufa...adeffo defo anpfave a lafapfmi...non fo pfefchè ma ho la pfelle fiola....pfoi ho un apffunpfamenpfo col pdenpfispa.
          • Dog scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: pandafan
            E considerato quello che scrivvi indubbiamente tu
            appartieni alla seconda
            categoria.
            A proposito: sei andato in Comune a chiedere il
            reddito di cittadinanza
            ?XXXXXXXX comune si scrive con la c minuscola!!!!!
          • pandafan scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: Dog
            - Scritto da: pandafan


            E considerato quello che scrivvi indubbiamente
            tu

            appartieni alla seconda

            categoria.

            A proposito: sei andato in Comune a chiedere il

            reddito di cittadinanza

            ?
            XXXXXXXX comune si scrive con la c minuscola!!!!!E' quello che ti hanno insegnato alla scuola per cani ?Sicuro sicuro ? Attento a come rispondi perchè rischi una bella badilata di m.... sul tuo muso di cane parlante....
          • Albedo non loggato scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: panda rossa
            Ognuno lavora a cio che gli interessa e che lo
            appassiona.Sì, ed è proprio la ragione per cui Linux Desktop, ahimé, è indietro decenni rispetto alle controparti commerciali.Le interfacce grafiche non vanno prese sottogamba; per determinati compiti servono e richiedono non poco lavoro.Secondo me è la palese dimostrazione che le robe pallose bisogna pagarle, in qualche modo.
          • ... scrive:
            Re: Giorno del bucato!

            caro ..., ieri ho scaricato la patch che
            aggiorna

            SS2 alla 2.54: è incredibile ma esiste
            ancora
            una

            community di appassionati che lavorano al

            miglioramento di quel gioco in maniera

            gratuita.



            DOPO 20 ANI !

            Hai sbagliato a postare o hai volutamente
            commentare a pene di segugio
            ?

            Questi "appassionati" dovrebbero lavorare al
            miglioramento di ben altre cose , piú
            importanti ... chessó , tipo EXIM , patchato
            dopo piú di 20 anni e non pensare a giocare
            e farsi le
            pippe.ai mai pensato che non ce ne può XXXXXXX un XXXXX? No in caso tu non lo sapessi!
          • ... scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            caro ..., ieri ho scaricato la patch che aggiorna
            SS2 alla 2.54: è incredibile ma esiste ancora una
            community di appassionati che lavorano al
            miglioramento di quel gioco in maniera
            gratuita.

            DOPO 20 ANI !ho trovato solo questohttps://it.wikipedia.org/wiki/SS2il tuo SS2 sta per?
          • pandafan scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: ...
            ho trovato solo questo
            https://it.wikipedia.org/wiki/SS2
            il tuo SS2 sta per?Probabilmente Strada Statale 2 Via Cassia, dei volontari stanno facendo degli interventi di manutenzione stufi del fatto che dopo 20 anni è ancora piena di buche e i Comuni non sono intervenuti. In una di queste buche ci si è anche schiantato un SUV...sai com'è...era piccolina...Ma è bello sapere che si può contare su una community di appassionati di restauro e messa in opera del manto stradale....
          • Romina Poweler scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            caro ..., ieri ho scaricato la patch che aggiorna
            SS2 alla 2.54: è incredibile ma esiste ancora una
            community di appassionati che lavorano al
            miglioramento di quel gioco in maniera
            gratuita.

            DOPO 20 ANI !Potrebbe anche non fregarcene un beneamato XXXXX! Caro Alpeno.
      • ... scrive:
        Re: Giorno del bucato!
        - Scritto da: Pollo
        - Scritto da: panda rossa

        E anche oggi assisteremo a rallentamenti dei

        client aziendali, intasamenti della rete,

        bestemmie al riavvio forzato e obbligatorio
        nel

        bel mezzo di attivita' critiche o di
        riunioni
        con

        le

        slide.



        E poi assisteremo alle immancabili lagne dei

        servi winari del forum che spiegano che la
        colpa

        di tutto questo non e' mica del sistema
        operativo

        che abusa, ma della pessima configurazione

        dell'utonto ignorante che se avesse impostato

        "NON MI ROMPERE MAI I XXXXXXXX MENTRE
        LAVORO",
        le

        patch non si

        installano.



        Aspetta un attimo... mi dicono dalla regia
        che

        questa opzione non

        c'e'.

        Non credo che te lo abbia ordinato il dottore di
        fare una figura di ignorante al
        giorno.
        Ogni volta che scrivi lo fai su cose che non
        conosci, deduco che quelle che conosci siano ben
        poche o non le tratti punto-informatico, magari
        su un blog sulle salamelle o sugli griglaite
        saresti un guru, non c'è niente di
        male.e se ci fosse un filo di verità in quello che ha scritto? non ci pensate mai vero? si parte a spada tratta da veri haters..
    • jack scrive:
      Re: Giorno del bucato!
      Se vuoi fare polemica a priori liberissimo.Tra chi lavora si usa scambiarsi informazioni utili.
      • panda rossa scrive:
        Re: Giorno del bucato!
        - Scritto da: jack
        Se vuoi fare polemica a priori liberissimo.Quindi winsozz blocca la produttivita' per mezza giornata, e io faccio polemica?Vabbe'.
        Tra chi lavora si usa scambiarsi informazioni
        utili.Ma chi usa winsozz, non lavora: deve aspettare il download degli aggiornamenti, il reboot, e pregare che riparta.
        • ... scrive:
          Re: Giorno del bucato!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: jack

          Se vuoi fare polemica a priori liberissimo.

          Quindi winsozz blocca la produttivita' per mezza
          giornata, e io faccio
          polemica?
          Vabbe'.
          I TUOI Windows bloccano la produttivitá. Se TU non li sai gestire fai altro.

          Tra chi lavora si usa scambiarsi informazioni

          utili.

          Ma chi usa winsozz, non lavora: deve aspettare il
          download degli aggiornamenti, il reboot, e
          pregare che
          riparta.Se i solo TU che preghi , perché TU non li sai gestire in maniera professionale.
          • panda rossa scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: jack


            Se vuoi fare polemica a priori
            liberissimo.



            Quindi winsozz blocca la produttivita' per
            mezza

            giornata, e io faccio

            polemica?

            Vabbe'.



            I TUOI Windows bloccano la produttivitá. Se
            TU non li sai gestire fai
            altro.I miei windows STOXXXXX!I miei server sono LINUX!



            Tra chi lavora si usa scambiarsi
            informazioni


            utili.



            Ma chi usa winsozz, non lavora: deve
            aspettare
            il

            download degli aggiornamenti, il reboot, e

            pregare che

            riparta.

            Se i solo TU che preghi , perché TU non li sai
            gestire in maniera
            professionale.Io mi sciacquo lo scroto, altro che pregare.
          • ... scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: panda rossa
            I miei windows STOXXXXX!Ah giá , vero , non sei in grado di installarlo.
            I miei server sono LINUX!Quelli che usi per i tuoi inesistenti scripts.
            Io mi sciacquo lo scroto, altro che pregare.Tu parli "acXXXXX" , come sempre.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Giorno del bucato!
        - Scritto da: jack
        Se vuoi fare polemica a priori liberissimo.
        Tra chi lavora si usa scambiarsi informazioni
        utili.E quindi perché ne discuti con lui?
    • ... scrive:
      Re: Giorno del bucato!
      - Scritto da: panda rossa
      - Scritto da: jack

      Le patch vanno distribuite di notte.

      E i XXXXXXXX lasciano il pc acceso di notte,
      cosi' ci pensa cortana a consentirne l'acXXXXX a
      cani&porci.I PC non esistono esistono solo server , e servono a creare siti internet. (rotfl)
    • .L. scrive:
      Re: Giorno del bucato!
      Incapace. Invece di sbraitare blocca i domini di microsoft update sul firewall finche si lavora (porte 80/443 oppure 8530/8531).
    • Stika scrive:
      Re: Giorno del bucato!
      Esiste in Win 10 l'impostazione per settare l'orario in cui NON deve riavviarsi il PC... Basta utilizzarla
      • Chicken scrive:
        Re: Giorno del bucato!
        Peccato che, dopo un po' di "posponi" dell'aggiornamento, il sistema se ne fotta allegramente e decida di riavviarsi quando ne ha voglia.Capitato a me medesimo (un paio di volte, con windows 10)Capitato ad un poveretto (che si è trovato nella XXXXX) questa mattina.C'è anche un simpatico articolo qui su PI sull'argomento.Che dire...
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Giorno del bucato!
          - Scritto da: Chicken
          Peccato che, dopo un po' di "posponi"
          dell'aggiornamento, il sistema se ne fotta
          allegramente e decida di riavviarsi quando ne ha
          voglia.Si tratta di indicare una fascia oraria, non di posporre. Stai parlando di una cosa diversa.
          • Chicken scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            Come spiegarvelo? Voglio scegliere se fare o no l'aggiornamento, per qualunque motivo.Non posso farlo.Per me è un problema, anche se capisco le implicazioni di sicurezza. Trovo assurdo nel 2018 che gli aggornamenti portino via così tanto tempo, sopratutto rapportati ad altri sistemi.
          • Pollo scrive:
            Re: Giorno del bucato!

            Trovo assurdo nel 2018
            che gli aggornamenti portino via così tanto
            tempo, sopratutto rapportati ad altri
            sistemi.E perché non usi altri sistemi?
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Giorno del bucato!
            - Scritto da: Chicken
            Come spiegarvelo? Voglio scegliere se fare o no
            l'aggiornamento, per qualunque
            motivo.Altro (tuo) problema rispetto a quello posto inizialmente.
            Non posso farlo.Devi usare la versione apposita di WIndows (ma disponibile solo in un contratto aziendale).
            Per me è un problema, anche se capisco le
            implicazioni di sicurezza. Trovo assurdo nel 2018
            che gli aggornamenti portino via così tanto
            tempo, sopratutto rapportati ad altri
            sistemi.Non è che un MacOS sia così veloce, eh? Su Linux non ho voglia di polemizzare... dipende molto dalla situazione.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Giorno del bucato!
      - Scritto da: panda rossa
      E anche oggi assisteremo a rallentamenti dei
      client aziendali, intasamenti della rete,
      bestemmie al riavvio forzato e obbligatorio nel
      bel mezzo di attivita' critiche o di riunioni con
      le
      slide.E nonostante tutto non ti hanno ancora cacciato via, viva l'Italia.
Chiudi i commenti