BrowserID: avanti, c'è posto

Mozilla termina l'adozione della sua nuova infrastruttura di autenticazione sicura e decentralizzata su tutti i propri siti web. Sicurezza e facilità di accesso sono alla portata di chiunque con un indirizzo email

Roma – Nuovo traguardo per BrowserID , la tecnologia ideata da Mozilla per promuovere l’adozione dell’autenticazione online decentralizzata, sicura e veloce per tutti. L’infrastruttura che fa concorrenza a OpenID e servizi similari è stata ora estesa a tutti i siti web gestiti dalla fondazione statunitense e si prepara a estendere il range di servizi supportati.

L’idea centrale alla base di BrowserID è l’eliminazione della necessità di specificare una password per autenticarsi a ogni singolo sito e servizio web: un apposito codice JavaScript da implementare sui suddetti siti si incarica di contattare i server Mozilla per l’autenticazione, e l’utente non dovrà fare altro che specificare l’indirizzo di posta elettronica da collegare al proprio account BrowserID.

Diversamente da OpenID e altri metodi di autenticazione “universale”, dice Mozilla, BrowserID è più sicuro, semplice, trasparente (open source) e rispettoso della privacy degli utenti. L’estensione della tecnologia a tutti i siti Mozilla è un primo, importante traguardo dopo la presentazione della piattaforma nel luglio del 2011.

Per quanto riguarda i piani futuri, la foundation di Firefox e Thunderbird intende accrescere la disponibilità (e di conseguenza l’utilità) pubblica di BrowserID attraverso un programma di consultazioni con i potenziali partner.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Marcello scrive:
    PwGen
    Ma siete sicuri che l'installazione funzioni? Qualcuno l'ha veramente provato? A me sembra una bufala!!
  • il critico scrive:
    programma utilissimo!
    seeeeeeeeeeee come no!Adobe air......buabuaaahaahhahah.....rotfl.....miao!!!
  • ndr scrive:
    Sono un genio
    Ho trovato il modo di fare in meno tempo e con meno fatica quel che fa questo programmino, senza nemmeno bisogno di installare niente.Ve lo dimostro, ecco alcune password generate con il mio rivoluzionario e geniale metodo:10 caratteri:ld763gfwo813 caratteri:uwgbfe823hjep16 caratteri:sew6ybnfi95obv8s...e via dicendo.Servono solo una tastiera, un dito e una benda (se vi manca la benda potete chiudere gli occhi, ulteriore innovazione nata dal mio genio).
    • user_ scrive:
      Re: Sono un genio
      basta un piccolo script per mirc per creare parole casuali con numeri casuali. poche righe di programmazione.
      • ndr scrive:
        Re: Sono un genio
        - Scritto da: user_
        basta un piccolo script per mirc per creare
        parole casuali con numeri casuali. poche righe di
        programmazione.Leggi qua:hd83j639ps792 oppure XXXXXpupu935binladen...e senza nemmeno una riga di programmazione.
  • Undertaker scrive:
    Ridicolo
    Le mie password sono tutte cosí, le tengo memorizzate in un supporto sicuro e le prelevo quando ne ho bisogno.Ma per "generarle" pesto i tasti a caso, perché dovrei installare questo pachiderma di "adobe air" per una sciocchezza del genere ?
  • panda rossa scrive:
    Bloatware!
    Ma figuriamoci se per un banale generatore di stringhe casuali uno si deve installare il componente Adobe AIR!Il solito bloatware: una nave cargo per andare a prendere due panini in panetteria!Tenetevelo.
Chiudi i commenti