Bush premia i signori TCP/IP

Robert Kahn e Vint Cerf, i due sviluppatori della DARPA che nel 1973 crearono gli attuali protocolli di comunicazione del Web, saranno premiati con la più alta onorificenza civile statunitense
Robert Kahn e Vint Cerf, i due sviluppatori della DARPA che nel 1973 crearono gli attuali protocolli di comunicazione del Web, saranno premiati con la più alta onorificenza civile statunitense


Washington (USA) – Il Presidente George W. Bush ha annunciato che premierà, con la Presidential Medal of Freedom , i due padri dei protocolli TCP/IP , ovvero Robert Kahn e Vint Cerf.

La più alta onorificenza civile statunitense verrà consegnata anche ad altri personaggi di spicco come Muhammad Alì, tre volte Campione del Mondo e medaglia d’oro alle Olimpiadi del 1960, l’attore Carol Burnett, e l’ex presidente della Federal Riserve, Alan Greenspan.

Dopo il premio A.M. Turing – il Nobel del settore IT -, ricevuto l’anno scorso , ecco un altro riconoscimento ufficiale per il lavoro di due ricercatori che nel lontano 1973 portarono a termine lo sviluppo dei protocolli di trasmissione ancora utilizzati dal Web. Un lavoro finanziato dall’esercito che la U.S. Defense Advanced Research Projects Agency ( DARPA ) aveva voluto per rispondere adeguatamente alle esigenze di comunicazione stimolate dalla “Guerra Fredda”.

“A quel tempo la considerammo una sfida tecnologica e un progetto di ricerca degno di rispetto. Si sapeva poco della potenzialità dei PC. Certamente non sapevamo come le cose si sarebbero evolute”, ha dichiarato Robert Kahn, durante un’intervista presso il simposio della Marconi Society di New York.

Dopo aver lavorato per tredici anni alla Darpa, Kahn è diventato CEO e presidente della Corporation for National Research Initiatives ( CNRI ), un’organizzazione non profit fondata nel 1986 che si occupa di individuare i fondi per le ricerche della National Information Infrastructure.

Cerf, invece, lavora per Google e nello specifico collabora allo sviluppo delle architetture, dei sistemi e degli standard per le applicazioni di nuova generazione. Prima di questo impiego si è impegnato per otto anni nella Corporation for National Research Initiatives , MCI e WorldCom.

Nel “tempo libero” si diletta nello sviluppo di nuovi protocolli di comunicazione per il Jet Propulsion Lab della Nasa . Sistemi che dovrebbero permettere la comunicazione fra pianeti diversi, e che fanno parte dei nuovi programmi di esplorazione spaziale. Ultimo impegno è quello di amministratore presso Internet Corporation for Assigned Names and Numbers ( ICANN ), l’organizzazione che si occupa della gestione degli Domain Name System ( DNS ) e delle architetture della Rete.

Dario d’Elia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

06 11 2005
Link copiato negli appunti