C'è chi non crede alle promesse di Microsoft

Dura presa di posizione da parte dell?ex-direttore esecutivo di FSF: le assicurazioni di Microsoft non danno vantaggi al mondo del codice open e, anzi, instillano un senso di falsa sicurezza tra gli sviluppatori

Roma – Giudicare male le intenzioni di Microsoft nei confronti dell’open source è un esercizio piuttosto comune , soprattutto in questi tempi di accordi e promesse di non belligeranza tra i due mondi. Ma se a rifilare una sonora bocciatura alle recenti iniziative del big di Redmond nei confronti della comunità del software libero è Bradley Kuhn , ex-direttore esecutivo della Free Software Foundation , la cosa conquista attenzione.

Kuhn riveste attualmente il ruolo di Chief Technology Officer presso Software Freedom Law Center : in una lettera aperta pubblicata sul sito dell’organizzazione, mette in guardia il mondo open da una eccessiva euforia per la promessa, da parte di Microsoft, di non colpire gli sviluppatori di software libero derivata dal recente accordo con Novell per una maggiore interoperabilità tra Windows e SUSE Linux.

Kuhn ha esaminato le “buone intenzioni” di BigM, racchiuse nel documento Patent Pledge for Non-Compensated Developers , e ha concluso come si tratti in realtà di promesse di ben poco valore per gli sviluppatori di software free .

La convenzione di non belligeranza legale tra l’azienda multimiliardaria (in dollari) e il coder della porta accanto si applica, sostiene Kuhn, solo nel caso in cui il software sia autoprodotto e non venga distribuito al di fuori delle proprie mura domestiche (per via telematica o meno). Così come non è possibile passare i diritti di sfruttamento delle tecnologie proprietarie Microsoft a chi dal quel codice autoprodotto dipende, come ad esempio accade all’interno di progetti più ampi basati sul contributo volontario.

Tagliati fuori del tutto sarebbero inoltre i lavori retribuiti: lo sfruttamento del prezioso codice proprietario deve rimanere in un ambito prettamente hobbistico , ed è quindi precluso a quei programmatori e aziende che supportano ed incoraggiano lo sviluppo di software free, pur realizzando prodotti commerciali a tutti gli effetti.

Non solo: persino nel caso in cui si trovasse il modo di far fruttare il Patent Pledge nonostante queste invalidanti limitazioni, rimane pur soltanto una promessa. La community open, secondo Kuhn, non ha alcuna garanzia che Microsoft continui a ritenere valida la concessione , essendosi l’azienda riservata in maniera esplicita il diritto di cambiare i termini della suddetta in qualsiasi momento.

Una bocciatura senza possibilità di appello: quella di Redmond, si dice in queste ore, è una promessa vuota, che genera un falso senso di sicurezza (per via della sua validità immediata) e che si applica solo a quegli sviluppatori che scrivono software originale nel tempo libero, non vengono pagati per i loro sforzi e non possono distribuire il lavoro ad altri secondo la licenza GNU GPL .
“Non lasciatevi confondere dall’illusione di una tregua – gli sviluppatori non sono al sicuro dai brevetti Microsoft ora più di quanto lo fossero prima”, denuncia Kuhn, aggiungendo che “al contrario, Microsoft ha usato questa promessa sui brevetti per rendere chiaro che, dal loro punto di vista, l’unico sviluppatore di software free buono è uno sviluppatore free anonimo, isolato e non retribuito”.

Quella di Bradley Kuhn è una presa di posizione dura, che giunge a breve distanza dallo storico accordo tra Microsoft e Novell.

Nel frattempo si attendono pronunce ufficiali di Free Software Foundation sulla liceità e la compatibilità del patto tra i due big con i termini della licenza GPL, sotto cui Novell distribuisce la sua popolare build Linux. Il noto esperto Eben Moglen , attuale presidente di Software Freedom Law Center e consulente generale della FSF, sta verificando se Novell abbia violato la cosiddetta Sezione 7 della attuale revisione della licenza GPL (la GPLv2, in vigore dal 1991), meglio nota come O Libertà o Morte .

Se ancora non sono note le posizioni ufficiali, volti celebri dell’open source come Bruce Perens si sono già espressi negativamente, sostenendo che l’accordo Microsoft-Novell è in palese contravvenzione della sezione 7 della GPL.

Rumors che si accavallano a malumori, e che si rinfocolano non appena qualcuno ricorda il recente passato. Come il caso delle dichiarazioni di Steve Ballmer , secondo cui l’open source è un modello di business da combattere, un competitor forte con cui fare i conti : fin qui il CEO Microsoft non aveva mai fatto trasparire l’idea di un’alleanza per lo sviluppo con un grosso nome del settore. Ma è innegabile che il big di Redmond si stia muovendo per realizzare iniziative-ponte verso lo sviluppo libero come il già citato accordo di interoperabilità Windows-Linux o la Open Specification Promise .

Pur tuttavia, nonostante tentativi lodevoli come ampliare le possibilità di utilizzo delle specifiche di sicurezza SenderID (una tecnologia chiave per la lotta allo spam, almeno dal punto di vista di BigM) e della tecnologia di virtualizzazione Virtual Hard Disk , quelle di Microsoft, ribadisce Kuhn, rimangono appunto solo promesse , e nessuno, dice l’esperto, può avere la garanzia che il management dell’azienda non si svegli, un bel giorno, e decida di buttare all’aria qualsiasi apertura all’open source.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    illegale stare senza antivirus in uffici
    e' illegale stare senza antivirus in ufficio, appena si trattano dati sensibili o sottoposti a privacy etc etc,rimane il fatto che che ogni nuova versione e' piu' sicura del 7000% sono vecchie:sono sicure finche non e' dimostrato che vengono SVENTRATE INTEGRALMENTE
    • Anonimo scrive:
      Re: illegale stare senza antivirus in uf

      rimane il fatto che che ogni
      nuova versione e' piu' sicura del 7000% sono
      vecchie:magari se ti studi un attimino l'architettura di vista, capiresti che è cambiata
    • Anonimo scrive:
      Re: illegale stare senza antivirus in uf
      - Scritto da:
      e' illegale stare senza antivirus in ufficio,
      appena si trattano dati sensibili o sottoposti a
      privacy etc
      etc,

      rimane il fatto che che ogni
      nuova versione e' piu' sicura del 7000% sono
      vecchie:
      sono sicure finche non e' dimostrato che vengono
      SVENTRATE
      INTEGRALMENTEMa cosa cavolo dici!In ufficio da me non abbiamo alcun antivirus!... ah! dimenticavo... non abbiamo neppure windows?ma... sarà legale non avere windows?...(newbie)(newbie)(newbie)(newbie)
      • Anonimo scrive:
        Re: illegale stare senza antivirus in uf
        Mah, leggi un pò qui....http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=722132e l'allegato B:http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=488497
  • Anonimo scrive:
    Come dicono i linari che a loro non serv
    Come dicono i linari che a loro non serve un antivirus...(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Come dicono i linari che a loro non
      - Scritto da:
      Come dicono i linari che a loro non serve un
      antivirus...(rotfl)e hanno ragione! dato che virus non se ne vedono!Mi pare che ti sia sfuggita questa piccola differenza!
      • Anonimo scrive:
        Re: Come dicono i linari che a loro non
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Come dicono i linari che a loro non serve un

        antivirus...(rotfl)

        e hanno ragione! dato che virus non se ne vedono!
        Mi pare che ti sia sfuggita questa piccola
        differenza!
        Guarda che è così perché non c'è interesse economico a creare virus o worms per Linux. :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Come dicono i linari che a loro non
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Come dicono i linari che a loro non serve un


          antivirus...(rotfl)



          e hanno ragione! dato che virus non se ne
          vedono!

          Mi pare che ti sia sfuggita questa piccola

          differenza!


          Guarda che è così perché non c'è interesse
          economico a creare virus o worms per Linux.
          :)Asserzione Vecchia e falsa dato che windows ha uno share MINORITARIO tra i server in rete!E dato che colpire un server significa colpire facilmente tutti i client che lo usano il tuo ragionamento è bacato come il sistema che usi...WINDOWS.... è un colabrodo!....La dimostrazione sta nel fatto che le piattaforme SERVER di windows sono piene di wirus cross scripting e worms direttamente orientati ai siti WEB (in cui ripeto windows ha una quota MINORITARIA)....sei un troll e pure minoritario!... @^ @^ @^ @^ @^
      • Anonimo scrive:
        Re: Come dicono i linari che a loro non
        - Scritto da:
        e hanno ragione! dato che virus non se ne vedono!
        Mi pare che ti sia sfuggita questa piccola
        differenza!
        E c'era la marmotta che confezionava la cioccolata... ma per piaceBeccati sta sfilza di virus per linux:Backdoor.Linux.Gulzan (Kaspersky) Backdoor.Linux.Rooter (Kaspersky) Backdoor.Linux.Sckit.c (Kaspersky) DDoS.Linux.Reflect (Kaspersky) DoS.Linux.Blitz (AVP) Exploit.Linux.Small.j (Kaspersky) Linux.BackDoor.Forker (Dialogue Science) Linux.Binom (Symantec) Linux.Jac.8759 Linux.Lion.Worm (NAV) Linux.Nibom.A (ClamAV) Linux.Pavid (NAV) Linux.Peelf.2132 (NAV) Linux.Plupii.C (Symantec) Linux.Ramen Linux.Ramen.Worm (NAV) Linux.Scapler.Worm (NAV) Linux/Adore.worm Linux/Alfa Linux/Amdcrash Linux/BackDoor-Caca Linux/Backdoor-ICMP Linux/BackDoor-Pulamea Linux/BackDoor-Rev.b Linux/BackDoor-Rooted Linux/BackDoor-Suki Linux/Bi.A (Eset) Linux/Bi.A (Fortinet) Linux/Binom Linux/BiWiLi Linux/BiWiLi.A (CA VET) Linux/Bliss Linux/Brunfly Linux/Califax Linux/Cassini Linux/Cheese.worm Linux/DDoS-Ferlect Linux/DDoS-Kaiten Linux/Devnull Linux/Dolit Linux/Ehcapa.worm Linux/Etap Linux/Exploit Linux/Exploit-CrisCras Linux/Exploit-Da2 Linux/Exploit-Honeymoon Linux/Exploit-Lsub Linux/Exploit-PRCTL Linux/Exploit-Race30 Linux/Exploit-SendMail Linux/Exploit-Statdx Linux/Exploit-Su Linux/Exploit-Woot Linux/Exploit-Wuftp Linux/Fork Linux/Gulzan Linux/Kaiten Linux/Kis Linux/Kokain Linux/Lindose Linux/Lion.worm Linux/Lupper.worm Linux/Lupper.worm.a Linux/Lupper.worm.b Linux/Mighty Linux/Osf Linux/Osf.8759 Linux/Portscan Linux/PWS-Linspy Linux/Ramen.worm Linux/Red Linux/Rootkit Linux/RootKit-BTM Linux/Rootkit-FKit Linux/Rootkit-Knark Linux/Rootkit-Lrk Linux/Rpcmountd Linux/Rst.a Linux/Rst.b Linux/Rst.c Linux/Seclpd Linux/Shinject Linux/Slapper.worm.a Linux/Slapper.worm.b Linux/Slapper.worm.c Linux/Slapper.worm.d Linux/Slice Linux/Snoopy.b Linux/Stumbler Linux/Typot Trojan.Linux.JBellz (Symantec) Trojan.Linux.Typot (NAV) Virus.Linux.Bi.a (Kaspersky) W32/Linux.Bi (Symantec) Win32/Linux.JPanic.1287 (DrWeb) Worm.Linux.Ramen
        • Anonimo scrive:
          Re: Come dicono i linari che a loro non
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          e hanno ragione! dato che virus non se ne
          vedono!

          Mi pare che ti sia sfuggita questa piccola

          differenza!



          E c'era la marmotta che confezionava la
          cioccolata... ma per
          piace
          Beccati sta sfilza di virus per linux:

          Backdoor.Linux.Gulzan (Kaspersky)
          Backdoor.Linux.Rooter (Kaspersky)

          Backdoor.Linux.Sckit.c (Kaspersky)
          DDoS.Linux.Reflect (Kaspersky)

          DoS.Linux.Blitz (AVP) Exploit.Linux.Small.j
          (Kaspersky)

          Linux.BackDoor.Forker (Dialogue Science)
          Linux.Binom (Symantec)

          Linux.Jac.8759 Linux.Lion.Worm (NAV)
          Linux.Nibom.A (ClamAV) Linux.Pavid (NAV)
          Linux.Peelf.2132 (NAV) Linux.Plupii.C
          (Symantec)

          Linux.Ramen Linux.Ramen.Worm (NAV)
          Linux.Scapler.Worm (NAV) Linux/Adore.worm
          Linux/Alfa Linux/Amdcrash
          Linux/BackDoor-Caca Linux/Backdoor-ICMP
          Linux/BackDoor-Pulamea Linux/BackDoor-Rev.b
          Linux/BackDoor-Rooted Linux/BackDoor-Suki
          Linux/Bi.A (Eset) Linux/Bi.A (Fortinet)
          Linux/Binom Linux/BiWiLi
          Linux/BiWiLi.A (CA VET) Linux/Bliss
          Linux/Brunfly Linux/Califax
          Linux/Cassini Linux/Cheese.worm
          Linux/DDoS-Ferlect Linux/DDoS-Kaiten
          Linux/Devnull Linux/Dolit
          Linux/Ehcapa.worm Linux/Etap
          Linux/Exploit Linux/Exploit-CrisCras
          Linux/Exploit-Da2 Linux/Exploit-Honeymoon
          Linux/Exploit-Lsub Linux/Exploit-PRCTL
          Linux/Exploit-Race30 Linux/Exploit-SendMail
          Linux/Exploit-Statdx Linux/Exploit-Su
          Linux/Exploit-Woot Linux/Exploit-Wuftp
          Linux/Fork Linux/Gulzan
          Linux/Kaiten Linux/Kis
          Linux/Kokain Linux/Lindose
          Linux/Lion.worm Linux/Lupper.worm
          Linux/Lupper.worm.a Linux/Lupper.worm.b
          Linux/Mighty Linux/Osf
          Linux/Osf.8759 Linux/Portscan
          Linux/PWS-Linspy Linux/Ramen.worm
          Linux/Red Linux/Rootkit
          Linux/RootKit-BTM Linux/Rootkit-FKit
          Linux/Rootkit-Knark Linux/Rootkit-Lrk
          Linux/Rpcmountd Linux/Rst.a
          Linux/Rst.b Linux/Rst.c
          Linux/Seclpd Linux/Shinject
          Linux/Slapper.worm.a Linux/Slapper.worm.b
          Linux/Slapper.worm.c Linux/Slapper.worm.d
          Linux/Slice Linux/Snoopy.b
          Linux/Stumbler Linux/Typot
          Trojan.Linux.JBellz (Symantec)
          Trojan.Linux.Typot (NAV)

          Virus.Linux.Bi.a (Kaspersky) W32/Linux.Bi
          (Symantec)

          Win32/Linux.JPanic.1287 (DrWeb)
          Worm.Linux.Ramen
          Tutti exploit abbondantemente patchati (a differenza che su windows) il che rende la necessità di antivirus pari a ZERO TONDO!E inoltre nessuno di questi è un VIRUS... ma suppongo che tu non conosca la differenza tra un virus e un exploit di altro tipo...Il punto è (che ti piaccia o meno) che virus per Linux non ce ne sono...Anzi lo stesso concetto di "virus" è inapplicabile a Linux...Ma che parli a fare!...
          • Anonimo scrive:
            Re: Come dicono i linari che a loro non
            - Scritto da:
            Tutti exploit abbondantemente patchati (a
            differenza che su windows) il che rende la
            necessità di antivirus pari a ZERO
            TONDO!crederci sempre arrendersi mai... (cylon)

            E inoltre nessuno di questi è un VIRUS... a no? e come mai che sono elencati da McAfee come virus per linux? Manco google sei capace di usare?
          • Anonimo scrive:
            Re: Come dicono i linari che a loro non
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Tutti exploit abbondantemente patchati (a

            differenza che su windows) il che rende la

            necessità di antivirus pari a ZERO

            TONDO!

            crederci sempre arrendersi mai... (cylon)

            E inoltre nessuno di questi è un VIRUS...
            a no? e come mai che sono elencati da McAfee
            come virus per linux? Manco google sei capace
            di usare?Nessuno discute della teoria, ma in pratica :http://www.trendmicro.com/map/
          • Anonimo scrive:
            Re: Come dicono i linari che a loro non
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Tutti exploit abbondantemente patchati (a


            differenza che su windows) il che rende la


            necessità di antivirus pari a ZERO


            TONDO!



            crederci sempre arrendersi mai... (cylon)



            E inoltre nessuno di questi è un VIRUS...


            a no? e come mai che sono elencati da McAfee

            come virus per linux? Manco google sei capace

            di usare?

            Nessuno discute della teoria, ma in pratica :
            http://www.trendmicro.com/map/Già "in pratica" la mappa è tutta wizozz!uahuah uah 8) 8) 8) 8)Il peggi è che oltrtutto questi lamer winzozzi ifettano tutta la rete col loro spam e le loro zombie botnet... e il costo (banda e compagnia bella) lo paghiamo tutti!Con la banda che loro buttano a nostre spese ci si paga una seconda internet!e pretendono pure di fare gli spiritosi!Che pena!... fortuna che ormai siamo alla fine.. con sVista sono entrati in coma irreversibile come i loro indici in borsa!
          • Anonimo scrive:
            Re: Come dicono i linari che a loro non
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Tutti exploit abbondantemente patchati (a

            differenza che su windows) il che rende la

            necessità di antivirus pari a ZERO

            TONDO!

            crederci sempre arrendersi mai... (cylon)





            E inoltre nessuno di questi è un VIRUS...

            a no? e come mai che sono elencati da McAfee come
            virus per linux? Manco google sei capace di
            usare?Non occorre usare google (sempre che tu lo sappia usare) basta sapere cosa è un virus e tu evidentemente non solo NON LO SAI.... ma non sai neppure leggere! (basterebbe che ti sforzassi di leggere l'elenco che tu stesso hai postato!)
          • Anonimo scrive:
            Re: Come dicono i linari che a loro non
            - Scritto da:
            Non occorre usare google (sempre che tu lo sappia
            usare) basta sapere cosa è un virus e tu
            evidentemente non solo NON LO SAI.... sei sicuro?ma guarda te, anche Trend Micro elenca i VIRUS per linux:http://www.trendmicro.com/vinfo/virusencyclo/default2.asp?m=q&virus=linux&alt=linux
          • Anonimo scrive:
            Re: Come dicono i linari che a loro non
            - Scritto da:
            sei sicuro?
            ma guarda te, anche Trend Micro elenca i VIRUS
            per
            linux:
            http://www.trendmicro.com/vinfo/virusencyclo/defauVirus Encyclopedia Search Results
          • Anonimo scrive:
            Re: Come dicono i linari che a loro non
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            sei sicuro?

            ma guarda te, anche Trend Micro elenca i VIRUS

            per linux:
            http://www.trendmicro.com/vinfo/virusencyclo/defau
            Virus Encyclopedia Search ResultsNessuno nega che a livello teorico esistano, ma la diffusione : http://www.witcom.com/sp/virus_map.php
  • Madder scrive:
    Sondaggio
    Quanti di voi hanno visto la finestrella dell'antivirus apparire minacciosa per segnalare un malaware in una situazione "normale" ? (nel senso: ovvio che il classico key-generator per l'applicazione/gioco/... sia infettato da qualche schifezza). Quanti di voi sono andati a sverminare il pc di qualche parente/amico e si sono sentiti dire "sì, è venuta fuori una finestrella strana del'antivirus/antyspyware/firewall/..., ho cliccato ok ed è andato avanti senza problemi" ? Ben venga il fatto che Vista sia più complesso da infettare (ed era anche ora), ma, lo detto e lo ripeto, la sicurezza sta tutta nella testa dell'utente, con buona pace di chi racconta che per usare un pc non si devono avere conoscenze ! madder
    • Anonimo scrive:
      Re: Sondaggio
      Attenzione: ci sono virus (in cui l'utente e' responsabile in grandissima parte) e worms (che partono in automatico dovuti a bachi in alcuni servizi di sistema, activeX, ecc.). Vista fa un ottimo lavoro con i worm. Per i virus basterebbe un utente piu' accorto che non clicchi dovunque...
      • Anonimo scrive:
        Re: Sondaggio
        - Scritto da:
        Attenzione: ci sono virus (in cui l'utente e'
        responsabile in grandissima parte) e worms (che
        partono in automatico dovuti a bachi in alcuni
        servizi di sistema, activeX, ecc.). Vista fa un
        ottimo lavoro con i worm. Per i virus basterebbe
        un utente piu' accorto che non clicchi
        dovunque...Eh ma la topa e topa quindi perché non cliccharci?! @^
      • Anonimo scrive:
        Re: Sondaggio
        - Scritto da:
        che
        partono in automatico dovuti a bachi in alcuni
        servizi di sistema, activeX, ecc.)Basta lasciare attivi gli aggiornamenti automatici di Windows e qui worm non te li becchi in quanto patchati il mese precedente.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sondaggio

          Basta lasciare attivi gli aggiornamenti
          automatici di Windows e qui worm non te li becchi
          in quanto patchati il mese
          precedente.Pero' ti becchi quelli da patchare il mese successivo :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Sondaggio
            - Scritto da:
            Pero' ti becchi quelli da patchare il mese
            successivo
            :Dno, perchè i worm escono sempre dopo che c'è già la patch
          • Anonimo scrive:
            Re: Sondaggio
            - Scritto da:
            Pero' ti becchi quelli da patchare il mese
            successivo
            :Dio non mi sono mai beccato niente, e infatti solitamente i worm escono sempre dopo che c'è già la patch. Al massimo puoi trovare qualche exploit su siti particolari warez o porno
      • Anonimo scrive:
        Re: Sondaggio
        - Scritto da:
        che
        partono in automatico dovuti a bachi in alcuni
        servizi di sistema, activeX, ecc.)Basta lasciare attivi gli aggiornamenti automatici di Windows e quei worm non te li becchi in quanto patchati il mese precedente.
      • Madder scrive:
        Re: Sondaggio
        Hai ragione, ma una firewall e/o un routerino da 2 soldi, e un browser alternativo (uno dei tanti), di worm non se ne vedono più. A meno di non andarseli a cercare ! madder
  • Anonimo scrive:
    Axxo ce frega di sVISTA
    Tutte le scuse son buone per PI per pubblicizzare sVISTA.
    • Anonimo scrive:
      Re: Axxo ce frega di sVISTA
      La conosci quella della volpe e l'uva? Su su... torna a scrivere il driver per Linux per la scheda wireless che ancorz non mi funziona.(geek)
      • Anonimo scrive:
        Re: Axxo ce frega di sVISTA
        - Scritto da:
        La conosci quella della volpe e l'uva? Su su...
        torna a scrivere il driver per Linux per la
        scheda wireless che ancorz non mi
        funziona.(geek)tu un po' di crisi di inferiorità ce l'hai per scrivere ste baggianate... ammettilo dai.
        • Anonimo scrive:
          Re: Axxo ce frega di sVISTA
          Microsoft rilascia vista e il Nasdaq/DowJones si impenna...crisi di inferiorita'.... buahahahahahahahSu su torna a ricompilare il kernel, va.
          • Anonimo scrive:
            Re: Axxo ce frega di sVISTA
            - Scritto da:
            Microsoft rilascia vista e il Nasdaq/DowJones si
            impenna...
            crisi di inferiorita'.... buahahahahahahah

            Su su torna a ricompilare il kernel, va.E tu torna a sganciare i soldi per le licenze per le ultime inutilità Micro$oft...
          • Anonimo scrive:
            Re: Axxo ce frega di sVISTA
            Se la smettessi un attimo di compilare ti accorgeresti che la gente e' felice di pagare purche' funzioni. E' la teoria del mercato. Se linux funzionasse - essendo gratis - avrebbe una popolarita' piu' alta.Ed io son ben felice di pagare per un OS che funziona (meglio di XP).Tu invece credi di essere libero: ma sei solo libero di scegliere cosa debuggare. MUHAHHAHAHHAAHA
          • Anonimo scrive:
            Re: Axxo ce frega di sVISTA
            - Scritto da:
            Se la smettessi un attimo di compilare ti
            accorgeresti che la gente e' felice di pagare
            purche' funzioni. E' la teoria del mercato. Se
            linux funzionasse - essendo gratis - avrebbe una
            popolarita' piu'
            alta.
            Ed io son ben felice di pagare per un OS che
            funziona (meglio di
            XP).
            Tu invece credi di essere libero: ma sei solo
            libero di scegliere cosa debuggare.
            MUHAHHAHAHHAAHAE già, non sei capace di usare una cosa e allora non funziona. Applichi lo stesso metodo con il tuo cervello?Ammetti di non essere all'altezza e fai migliore figura.
          • Anonimo scrive:
            Re: Axxo ce frega di sVISTA
            Salve!sono un utente windows.Ammetto che non saprei usare linux,quindi di conseguenza uso win e pago.Non metto in dubbio che linux sia un ottimo sistema,ma non vedo che male c'è ad usare win.Magari in seguito se avrò il piacere di continuare ad accrescere la mia cultura informatica(sono autodidatta)non escluderei di usare linux.Però probabilmente se non ci fosse stato windows non sarei neanche qui a scrivere e scoprire questo strano ed affascinante mondo informatico.Che poi ci siano tanti utonti come e peggiori di me che cliccano dappertutto creando danni,questo è indubbio.Ma credo che sia solo questione di educazione informatica che è quella che manca purtroppo....Quindi lascerei le guerre di religione sui SO e mi dedicherei solo a quella nel mio piccolo,cosa che personalmente quando posso faccio...Tipo diffondere ad amici e colleghi le minime e più elementari norme di sicurezza(navigare con account utente,evitare click selvaggi,SO aggiornato,antivirus ecc..)W il PC,W internet.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Axxo ce frega di sVISTA
            - Scritto da:
            Salve!sono un utente windows.Ammetto che non
            saprei usare linux,quindi di conseguenza uso
            win e pago.Non metto in dubbio che linux sia
            un ottimo sistema,ma non vedo che male c'è
            ad usare win. Magari in seguito se avrò il
            piacere di continuare ad accrescere la mia
            cultura informatica(sono autodidatta)non
            escluderei di usare linux. Però probabilmente
            se non ci fosse stato windows non sarei
            neanche qui a scrivere e scoprire questo
            strano ed affascinante mondo informatico.Io ero davanti al computer, con Amiga, prima che ci fosse windows, e la situazione di non monopolio offriva molte piu' possibilita'; non vedo perche' dici che adesso non useresti un Pc, al contrario secondo me se il mondo dei computer non fosse stato concorrenziale ti troveresti davanti a sistemi piu' evoluti di quanto usi ora.
            Che poi ci siano tanti utonti come e
            peggiori di me che cliccano dappertutto creando
            danni,questo è indubbio.Ma credo che sia solo
            questione di educazione informatica che è quella
            che manca purtroppo....Quindi lascerei le guerre
            di religione sui SO e mi dedicherei solo a quella
            nel mio piccolo,cosa che personalmente quando
            posso faccio...Tipo diffondere ad amici e
            colleghi le minime e più elementari norme di
            sicurezza(navigare con account utente,evitare
            click selvaggi,SO aggiornato,antivirus ecc..)W il
            PC,W
            internet.

            Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Axxo ce frega di sVISTA

            Io ero davanti al computer, con Amiga, prima che
            ci fosse windows, e la situazione di non
            monopolio offriva molte piu' possibilita'; non
            vedo perche' dici che adesso non useresti un Pc,
            al contrario secondo me se il mondo dei computer
            non fosse stato concorrenziale ti troveresti
            davanti a sistemi piu' evoluti di quanto usi
            ora.Daccordissmo con te,però sono pochi anni che uso il pc,ed effettivamente windows è a prova di utonto come me,per questo lo ringrazio.anche per la concorenzialità 'adesso' sto usando qualcosa di diverso dai canonici software che ti mollano sul pc nuovo di pacca.E' un inizio per me d'evoluzione che spero mi porterà ad andare sempre meglio(eventuale,volendo,discorso linux)Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Axxo ce frega di sVISTA
            - Scritto da:

            Io ero davanti al computer, con Amiga,

            prima che ci fosse windows, e la situazione

            di non monopolio offriva molte piu'

            possibilita'; non vedo perche' dici che

            adesso non useresti un Pc, al contrario

            secondo me se il mondo dei computer

            non fosse stato concorrenziale ti

            troveresti davanti a sistemi piu' evoluti

            di quanto usi ora.
            Daccordissmo con te,però sono pochi anni
            che uso il pc,ed effettivamente windows
            è a prova di utonto come me,Amiga lo era molto di piu': ringrazi la persona sbagliata, in realta' ti ha complicato la vita, ma non avendo altri termini di paragone non puoi rendertene conto.
            per questo lo ringrazio.anche per la
            concorenzialità 'adesso' sto usando qualcosa
            di diverso dai canonici software che ti
            mollano sul pc nuovo di pacca. Cioe' ? Questa frase non l'ho capita, windows e' la definizione di "dai canonici software che ti
            mollano sul pc nuovo di pacca": sempre la solita minestra con 4 programmi, un linux di base ti offre gia' molto di piu' appena installato a livello di software.
            E' un inizio per me d'evoluzione che spero
            mi porterà ad andare sempre meglio
            (eventuale, volendo,discorso linux)
            Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Axxo ce frega di sVISTA
            Bè si effettivamente non avevo condiderato che non ho termini di paragone....Effettivamente mi sto affacciando adesso al mondo pc(nonostante la mia età).Adesso comincio a vedere le alternative (esempio:un browser diverso da IE)che per te potrà essere sicuramente una sciocchezza,avendo grande cognizione rispetto a me,però è pur sempre un passo avanti non credi?Per questo non esludo a priori altre possibilità di usare alternative..ma ci devo prima arrivare Linux non è proprio alla portata immediata e semplice come potrebbe essere un win,è solo questo che intendevo dire.....Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Axxo ce frega di sVISTA
            - Scritto da:
            Bè si effettivamente non avevo condiderato che
            non ho termini di
            paragone....
            Effettivamente mi sto affacciando adesso al mondo
            pc(nonostante la mia
            età).
            Adesso comincio a vedere le alternative
            (esempio:un browser diverso da IE)che per te
            potrà essere sicuramente una sciocchezza,avendo
            grande cognizione rispetto a me,però è pur sempre
            un passo avanti non
            credi?
            Per questo non esludo a priori altre possibilità
            di usare alternative..ma ci devo prima arrivare

            Linux non è proprio alla portata immediata e
            semplice come potrebbe essere un win,è solo
            questo che intendevo
            dire.....
            Questo non è vero basta che tu usi una distro recente e decente (ce ne sono tante) e in media sono più semplici di windows!
          • Anonimo scrive:
            Re: Axxo ce frega di sVISTA
            Allora te lo spiego in parole semplici (visto che i Linari non capiscono semplici).Quando ho installato Ubuntu qualche settimana fa (sono capace anche io. Installavo OS quando tu giocavi con il tuo Amiga) mi son dovuto sciroppare decine e decine di pagine per far funzionare la mia scheda wireless. In parole semplici, la scheda wireless non funziona OUT of THE BOX. Ti diro' di piu': ho dovuto scaricare un driver per WINDOWS per farla funzionare. Alla faccia della usabilita'.Usabilita' = accendi e funziona. Sbattersi per due giorni per farla funzionare (a proposito: se faccio l'ibernazione con Ubuntu al 'risveglio' la scheda non funziona piu'... ripeto la parola magica USABILITA') non ha niente a che vedere con le capacita' delle persone (poi personalmente io un DRIVER per Linux non so scriverlo e ammetto che questa potrebbe essere la soluzione definitiva: anche se avessi voglia di impararlo a fare non ho il tempo; il computer mi serve per scrivere le MIE applicazioni non per perderci tempo a configurarlo).Per cui sono felice di sganciare i dindi. Ricorda la parola magica: USABILITA'.
          • Anonimo scrive:
            Re: Axxo ce frega di sVISTA
            PS: il teorema della volpe e l'uva (del mio primo post) e' piu' che mai valido. Se tu non stessi _ROSICANDO_ per Vista non avresti mai postato il messaggio iniziale.A te magari di Vista non frega niente... ma il 90% dei desktop user si. E non vedo perche' questa (PI) debba diventare una rivista per nicchiosi a tutti i costi.E mo fatti mandare dalla mamma a ricompilare il Kernel... sai che figo: mi sto gia' leccando i baffi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Axxo ce frega di sVISTA
            - Scritto da:
            nicchiosi Nicciosi ??? Piuttosto : (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
            E mo fatti mandare dalla mamma a ricompilare il
            Kernel... sai che figo: mi sto gia' leccando i
            baffi.E vista l'affermazione non dubito che tu sia altrettanto...
          • Anonimo scrive:
            Re: Axxo ce frega di sVISTA
            Vuoi una prova che siete rosiconi? Te la do' subito.Slashdot ha pubblicato la notizia del rilascio di Windows 24 ore in ritardo con un commento come il tuo.Rosicare fa molto male alla salute (vedi ubuntu 6.10 rilasciato cosi' in fretta che ha svariati problemi di installazione).
Chiudi i commenti