C'è una tigre nei nuovi Power Mac

Apple annuncia i primi modelli di Power Mac G5 ad essere equipaggiati con masterizzatore double-layer e Mac OS X Tiger preinstallato
Apple annuncia i primi modelli di Power Mac G5 ad essere equipaggiati con masterizzatore double-layer e Mac OS X Tiger preinstallato


Cupertino (USA) – Come preludio al lancio di Tiger, ieri Apple ha svelato nuovi modelli di Power Mac G5 più veloci e in grado di masterizzare i DVD a doppio layer.

Il modello più potente adotta due processori a 2,7 GHz con front-side bus a 1,35 GHz per CPU, un hard disk SATA da 250 GB, scheda grafica ATI Radeon 9650 con 256 MB di memoria DDR, 512 MB di memoria SDRAM DDR400 (espandibile a 8 GB), SuperDrive 16x con supporto ai dischi DVD+R dual-layer, 3 slot PCI-X. Il suo prezzo è di 2.969 euro.

Il modello intermedio, dal costo di 2.479 euro, condivide la stessa configurazione del fratello maggiore tranne per i due processori a 2,3 GHz con FSB a 1,15 GHz e la scheda grafica ATI Radeon 9600 con 128 MB di memoria DDR.

Infine, il modello entry-level si distingue da quello intermedio per il doppio processore a 2 GHz con FSB a 1 GHz, l’hard disk da 160 GB e la possibilità di espandere la memoria RAM fino ad un massimo di 4 GB. Il prezzo è di 1.979 euro.

Rimane a listino una versione a singolo processore, con clock di 1,8 GHz, a 1.449 euro.

I nuovi sistemi condividono processori Power PC 970 GX a consumo ridotto, ma il modello a 2,7 GHz si distingue dagli altri per l’adozione di un sistema di raffreddamento delle CPU a liquido. Tutti e tre i modelli vengono venduti con Mac OS X 10.4 “Tiger” preinstallato.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

27 04 2005
Link copiato negli appunti