Cashback di Stato: già maturati rimborsi per 37 milioni di euro

Cashback: rimborsi già a quota 37 milioni di euro

Un bilancio parziale sull'Extra Cashback di Natale, a due settimane dal via all'iniziativa: cittadini registrati e rimborsi fin qui maturati.
Un bilancio parziale sull'Extra Cashback di Natale, a due settimane dal via all'iniziativa: cittadini registrati e rimborsi fin qui maturati.
Guarda 15 foto Guarda 15 foto

Non è certo stata la più semplice delle partenze quella del Cashback di Stato, ma ora l'iniziativa sembra aver finalmente ingranato. A due settimane dal via gli italiani hanno già eseguito 22,3 milioni di transazioni attraverso i metodi di pagamenti aggiunti all'applicazione IO, generando complessivamente rimborsi per 37 milioni di euro, 90,6 milioni tenendo conto di quelli non ancora conteggiati. È quanto rendono noto fonti di Palazzo Chigi come riportato da Rai News.

Il Cashback di Stato a due settimane dal via

Bancomat Spa, realtà che gestisce i circuiti Bancomat e PagoBancomat nel nostro paese, comunica invece che le sue carte registrate sono circa 2,5 milioni, una quota pari grossomodo alla metà dei cittadini che hanno scelto di aderire al Cashback (5,3 milioni per l'esattezza). A tal proposito rimandiamo a un articolo dei giorni scorsi in merito al mancato ottenimento del rimborso con gli acquisti pagati su circuito Maestro.

Complessivamente, tenendo conto anche delle applicazioni degli issuer convenzionati, sono 8,5 milioni gli strumenti di pagamento attivati dagli italiani che partecipano all'iniziativa. Ricordiamo che l'Extra Cashback di Natale (così è definito il rimborso nella sua prima fase 8-31 dicembre 2020) sarà accreditato direttamente sul conto corrente degli aventi diritto entro la fine del febbraio 2021, all'IBAN specificato al momento dell'iscrizione.

Fonte: Rai News
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti