Cellulare senza frontiere

Tra le soluzioni che promettono di abbattere i costi del roaming internazionale si inserisce il nuovo servizio della società irlandese Cubic Mobile

Roma – Quando si chiama all’estero ogni cautela è d’obbligo, soprattutto da cellulare, per via dei costi elevati – soprattutto su chiamate intercontinentali. Ma ci sono soluzioni che si propongono di abbattere questa “barriera tariffaria”: tra le varie possibilità ci sono il cellulare del National Geographic , la SIM di United Mobile e la Global SIM Card , per citare solo alcuni nomi. E ora c’è anche una startup irlandese, che si chiama Cubic Telecom .

Il suo debutto è previsto per la prossima settimana, con il lancio del suo global mobile phone , il telefonino globale. David Pogue del New York Times spiega piuttosto bene il contesto di mercato , con particolare riguardo alla situazione USA, in cui si inserisce questo tipo di iniziativa: chi dispone di un cellulare che supporta le varie frequenze utilizzate nel GSM, tecnologia molto diffusa nel mondo, può pensare di utilizzare il proprio apparecchio multiband anche quando si trova all’estero. Peccato che esistano i costi dei servizi di roaming, spesso molto cari, sottolinea Pogue: “Alle Bahamas, una chiamata di 20 minuti da un cellulare T-Mobile può costare 60 dollari (circa 43 euro). La stessa chiamata fatta in Russia da un cellulare AT&T costerà anche 100 dollari (71 euro)”. Naturalmente anche chiamare all’estero costa più o meno altrettanto.

Esistono soluzioni più convenienti per chi va in un altro paese, come affittare un cellulare o acquistare una scheda telefonica locale, ma c’è l’inconveniente di non essere facilmente reperibili. Esistono anche piani tariffari ad hoc studiati dagli operatori di telefonia mobile. Ma Cubic si lancia in una proposta più globale: il suo telefonino, promette l’azienda, consente di effettuare telefonate da 214 Paesi con tariffe inferiori (tra il 50 e il 90%) a quelle applicate dalle compagnie telefoniche.

L’offerta di Cubic non prevede canoni mensili, né vincoli contrattuali: nel suo telefonino c’è una SIM Max Roam che promette di trasformare, dal punto di vista tariffario, le chiamate internazionali in chiamate (più o meno) locali. Questa SIM-card ha la particolarità di poter essere riprogrammata attraverso un semplice collegamento internet, per abbinare al Cubic Mobile Phone un numero nazionale del Paese in cui ci si sta recando. Il servizio sarà certamente illustrato nel sito aziendale , che ad oggi non fornisce ancora alcun dettaglio. Esiste però una presentazione della società pubblicata da CrunchBase .

L’apparecchio commercializzato da Cubic Telecom è il cellulare dual-phone (con supporto WiFi) che Pirelli BroadBand Solutions ha lanciato lo scorso anno .

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Nilok scrive:
    AVE....SPQR.
    Ave.Così come dice Obelix ad Asterix (un fumetto/cartone animato):"Sono Pazzi Questi Romani (S.P.Q.R.)!"Se è vero (ma non credo) quello che dice Veltroni, aspetto da lui, o dalle Istituzioni con le quali lui è in comunicazione, un CONGRUO finanziamento alla Campagna per il rispetto dei Diritti Umani che, volontari come me, fanno una difficoltà IMMENSA nel far conoscere alla gente così da sensibilizzarla e stimolarla sull'argomento!http://it.youtube.com/Nilok1959Altrimenti, visto che sono obeso, mi travesto da Obelix e vado a "cantargliele" di persona. p)A presto.Nilokhttp://informati.blog.tiscali.it/
  • Nilok scrive:
    AVE....SPQR.
    Ave.Così come dice Obelix ad Asterix (un fumetto/cartone animato):"Sono Pazzi Questi Romani (S.P.Q.R.)!"Se è vero (ma non credo) quello che dice Veltroni, aspetto da lui, o dalle Istituzioni con le quali lui è in comunicazione, un CONGRUO finanziamento alla Campagna per il rispetto dei Diritti Umani che, volontari come me, fanno una difficoltà IMMENSA nel far conoscere alla gente così da sensibilizzarla e stimolarla sull'argomento!http://it.youtube.com/Nilok1959Altrimenti, visto che sono obeso, mi travesto da Obelix e vado a "cantargliele" di persona. p)A presto.Nilokhttp://informati.blog.tiscali.it/
    • Stargazer scrive:
      Re: AVE....SPQR.
      - Scritto da: Nilok
      Ave.

      Così come dice Obelix ad Asterix (un
      fumetto/cartone
      animato):

      "Sono Pazzi Questi Romani (S.P.Q.R.)!"

      Se è vero (ma non credo) quello che dice
      Veltroni, aspetto da lui, o dalle Istituzioni con
      le quali lui è in comunicazione, un CONGRUO
      finanziamento alla Campagna per il rispetto dei
      Diritti Umani che, volontari come me, fanno una
      difficoltà IMMENSA nel far conoscere alla gente
      così da sensibilizzarla e stimolarla
      sull'argomento!Guarda giusto oggi han messo in onda questohttp://www.ceraunavolta.rai.it/category/0,1067207,1067027--542,00.htmlla gente non conosce queste cose e neanche le immaginaI Diritti Umani sembrano sparire nel XXI secoloNoi non siamo ancora certo messi così male, però ci stiamo avvicinando di gran passi all'Argentina e ex Jugoslavia
    • Stargazer scrive:
      Re: AVE....SPQR.
      - Scritto da: Nilok
      Ave.

      Così come dice Obelix ad Asterix (un
      fumetto/cartone
      animato):

      "Sono Pazzi Questi Romani (S.P.Q.R.)!"

      Se è vero (ma non credo) quello che dice
      Veltroni, aspetto da lui, o dalle Istituzioni con
      le quali lui è in comunicazione, un CONGRUO
      finanziamento alla Campagna per il rispetto dei
      Diritti Umani che, volontari come me, fanno una
      difficoltà IMMENSA nel far conoscere alla gente
      così da sensibilizzarla e stimolarla
      sull'argomento!Guarda giusto oggi han messo in onda questohttp://www.ceraunavolta.rai.it/category/0,1067207,1067027--542,00.htmlla gente non conosce queste cose e neanche le immaginaI Diritti Umani sembrano sparire nel XXI secoloNoi non siamo ancora certo messi così male, però ci stiamo avvicinando di gran passi all'Argentina e ex Jugoslavia
  • ZINX scrive:
    Veltroni......: parole , parole ,parole.
    Ho votato la Rosa nel Pugno perchè era uno dei pochi partiti politici a parlare di rete e modifiche al diritto d'autore ma ad oggi niente è cambiato, sono state solo parole. Oggi ne esce Veltroni con le sue affermazioni, sempre parole da parte di politici, parole, parole, ma fatti pochi.
  • ZINX scrive:
    Veltroni......: parole , parole ,parole.
    Ho votato la Rosa nel Pugno perchè era uno dei pochi partiti politici a parlare di rete e modifiche al diritto d'autore ma ad oggi niente è cambiato, sono state solo parole. Oggi ne esce Veltroni con le sue affermazioni, sempre parole da parte di politici, parole, parole, ma fatti pochi.
    • Daniele scrive:
      Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
      ma in italia non t sembra che ci siano problemi giusto un pò piu' importanti del p2p????
      • ZINX scrive:
        Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
        Il p2p è sintomo di libertà, se non regolamentano in modo equo una cosa come il p2p ,figuriamoci le cose importanti come lavoro libertà e i diritti del cittadino. La salute di una democrazia si valuta dalla libertà e dai diritti che hanno i cittadini.I problemi in italia ci sono e tanti ma io non sono pagato per risolverli, per questo ci sono i politici mandati da voto popolare a governare e pagati profumatamente da tutti.
        • nauseata scrive:
          Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
          Tutto giusto, ma i politici che abbiamo non servono a un bel niente, non sanno governare, non si preoccupano minimamente di interpellarci e non sanno un emerito **BIP** dei disastri che ha combinato il copyright e le sue leggi sempre più ottuse, illiberali e inadeguate. Non sanno risolvere il problema perché non conoscono questo mondo, e si ostinano a volerlo vedere con gli occhi del mondo comune, mentre non hanno ancora capito che Internet e il Web non li puoi regolare come regoli il resto del Paese, che non vi puoi fare applicare le stesse leggi e regole, perché sono un mondo a parte, sono una cosa diversa da tutto il resto, e per uscire da queste situazioni ci vogliono regole specifiche. Già è difficile per chi veramente conosce il problema, figuriamoci per questi vecchi politicanti della prima repubblica, che sono venuti su a francese bazzicato, al Primo Canale rai nato nel 1952, con la macchina per scrivere e a tutto un mondo che non esiste più..E secondariamente, non VOGLIONO, la volete capire una buona volta o no? che non vogliono scontrarsi con majors, siae ecc (i soliti insomma). Poi ovvio che dietro la facciata sono i primi, sempre pronti a fare la morale agli altri, a difendere i diritti di chi è già sovrano con il casco di banane in testa, nella repubblica delle banane quale è l'Italia, a tenere il mulo appicciato a scaricarsi la cazzatella della velina stonata stupida e idiota, ma bella bona e figa.. Io sono la prima a sperare, sono sempre pronta a firmare petizioni, a discutere di questa delicatissima questione fino allo sfinimento, ma oramai non credo più che nel mio Paese cambierà niente, alla faccia dei buoni Grillo, Grillini, Cortiana e pochi altri..nn vedete che siamo sempre a dover scegliere tra la fuffa scartata cinque anni prima e quella scartata cinque anni dopo? Sempre a dover scegliere tra prodi e berlusconi, berlusconi, o prodi ecc non se ne può più. Fosse per me li manderei a casa tutti in blocco domani mattina, e mi dispiace, perché da elettrice della Sinistra, devo ammettere che sono schifata anche da loro. E della stessa coalizione che ho votato ad aprile l'anno scorso, ne salvo ben pochi.Con questi politici, ideali sacrosanti come la depenalizzazione del p2p, la riforma profonda del diritto d'autore, un nuovo governo moderno e intelligente di internet, non sono e non sono mai stati obiettivi raggiungibili. Tuttavia, sono una sognatrice, ma ho ancora un barlume di speranza, almeno, per il " fair use "..Nauseatadi nome e di fatto.- Scritto da: ZINX
          Il p2p è sintomo di libertà, se non regolamentano
          in modo equo una cosa come il p2p ,figuriamoci le
          cose importanti come lavoro libertà e i diritti
          del cittadino. La salute di una democrazia si
          valuta dalla libertà e dai diritti che hanno i
          cittadini.I problemi in italia ci sono e tanti ma
          io non sono pagato per risolverli, per questo ci
          sono i politici mandati da voto popolare a
          governare e pagati profumatamente da
          tutti.
        • nauseata scrive:
          Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
          Tutto giusto, ma i politici che abbiamo non servono a un bel niente, non sanno governare, non si preoccupano minimamente di interpellarci e non sanno un emerito **BIP** dei disastri che ha combinato il copyright e le sue leggi sempre più ottuse, illiberali e inadeguate. Non sanno risolvere il problema perché non conoscono questo mondo, e si ostinano a volerlo vedere con gli occhi del mondo comune, mentre non hanno ancora capito che Internet e il Web non li puoi regolare come regoli il resto del Paese, che non vi puoi fare applicare le stesse leggi e regole, perché sono un mondo a parte, sono una cosa diversa da tutto il resto, e per uscire da queste situazioni ci vogliono regole specifiche. Già è difficile per chi veramente conosce il problema, figuriamoci per questi vecchi politicanti della prima repubblica, che sono venuti su a francese bazzicato, al Primo Canale rai nato nel 1952, con la macchina per scrivere e a tutto un mondo che non esiste più..E secondariamente, non VOGLIONO, la volete capire una buona volta o no? che non vogliono scontrarsi con majors, siae ecc (i soliti insomma). Poi ovvio che dietro la facciata sono i primi, sempre pronti a fare la morale agli altri, a difendere i diritti di chi è già sovrano con il casco di banane in testa, nella repubblica delle banane quale è l'Italia, a tenere il mulo appicciato a scaricarsi la cazzatella della velina stonata stupida e idiota, ma bella bona e figa.. Io sono la prima a sperare, sono sempre pronta a firmare petizioni, a discutere di questa delicatissima questione fino allo sfinimento, ma oramai non credo più che nel mio Paese cambierà niente, alla faccia dei buoni Grillo, Grillini, Cortiana e pochi altri..nn vedete che siamo sempre a dover scegliere tra la fuffa scartata cinque anni prima e quella scartata cinque anni dopo? Sempre a dover scegliere tra prodi e berlusconi, berlusconi, o prodi ecc non se ne può più. Fosse per me li manderei a casa tutti in blocco domani mattina, e mi dispiace, perché da elettrice della Sinistra, devo ammettere che sono schifata anche da loro. E della stessa coalizione che ho votato ad aprile l'anno scorso, ne salvo ben pochi.Con questi politici, ideali sacrosanti come la depenalizzazione del p2p, la riforma profonda del diritto d'autore, un nuovo governo moderno e intelligente di internet, non sono e non sono mai stati obiettivi raggiungibili. Tuttavia, sono una sognatrice, ma ho ancora un barlume di speranza, almeno, per il " fair use "..Nauseatadi nome e di fatto.- Scritto da: ZINX
          Il p2p è sintomo di libertà, se non regolamentano
          in modo equo una cosa come il p2p ,figuriamoci le
          cose importanti come lavoro libertà e i diritti
          del cittadino. La salute di una democrazia si
          valuta dalla libertà e dai diritti che hanno i
          cittadini.I problemi in italia ci sono e tanti ma
          io non sono pagato per risolverli, per questo ci
          sono i politici mandati da voto popolare a
          governare e pagati profumatamente da
          tutti.
      • ZINX scrive:
        Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
        Il p2p è sintomo di libertà, se non regolamentano in modo equo una cosa come il p2p ,figuriamoci le cose importanti come lavoro libertà e i diritti del cittadino. La salute di una democrazia si valuta dalla libertà e dai diritti che hanno i cittadini.I problemi in italia ci sono e tanti ma io non sono pagato per risolverli, per questo ci sono i politici mandati da voto popolare a governare e pagati profumatamente da tutti.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
        contenuto non disponibile
    • Daniele scrive:
      Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
      ma in italia non t sembra che ci siano problemi giusto un pò piu' importanti del p2p????
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
      - Scritto da: ZINX
      Ho votato la Rosa nel Pugno perchè era uno dei
      pochi partiti politici a parlare di rete e
      modifiche al diritto d'autore ma ad oggi niente è
      cambiato, sono state solo parole. Quindi tu hai votato la Rosa nel Culo, e al giorno d'oggi, l'hai preso nel .... :D
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
      - Scritto da: ZINX
      Ho votato la Rosa nel Pugno perchè era uno dei
      pochi partiti politici a parlare di rete e
      modifiche al diritto d'autore ma ad oggi niente è
      cambiato, sono state solo parole. Quindi tu hai votato la Rosa nel Culo, e al giorno d'oggi, l'hai preso nel .... :D
    • il saggio scrive:
      Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
      - Scritto da: ZINX
      Ho votato la Rosa nel Pugno perchè era uno dei
      pochi partiti politici a parlare di rete e
      modifiche al diritto d'autore ma ad oggi niente è
      cambiato, sono state solo parole. Oggi ne esce
      Veltroni con le sue affermazioni, sempre parole
      da parte di politici, parole, parole, ma fatti
      pochi.ecco uno dei tanti scemi che han votato i radicali!pirl*
      • con gnome scrive:
        Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
        - Scritto da: il saggio
        - Scritto da: ZINX

        Ho votato la Rosa nel Pugno perchè era uno dei

        pochi partiti politici a parlare di rete e

        modifiche al diritto d'autore ma ad oggi niente
        è

        cambiato, sono state solo parole. Oggi ne esce

        Veltroni con le sue affermazioni, sempre parole

        da parte di politici, parole, parole, ma fatti

        pochi.


        ecco uno dei tanti scemi che han votato i
        radicali!
        pirl*con le solite argomentazioni che hai dato tu, tutti potrebbero insultarti come tu hai insultato lui, qualunque partito tu abbia votato, se lo hai votato, se sei andato alle urne.rispetta l'opinione altrui, qualunque essa sia.L'opinione non dovrebbe mai essere un reato, _MAI_.
      • con gnome scrive:
        Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
        - Scritto da: il saggio
        - Scritto da: ZINX

        Ho votato la Rosa nel Pugno perchè era uno dei

        pochi partiti politici a parlare di rete e

        modifiche al diritto d'autore ma ad oggi niente
        è

        cambiato, sono state solo parole. Oggi ne esce

        Veltroni con le sue affermazioni, sempre parole

        da parte di politici, parole, parole, ma fatti

        pochi.


        ecco uno dei tanti scemi che han votato i
        radicali!
        pirl*con le solite argomentazioni che hai dato tu, tutti potrebbero insultarti come tu hai insultato lui, qualunque partito tu abbia votato, se lo hai votato, se sei andato alle urne.rispetta l'opinione altrui, qualunque essa sia.L'opinione non dovrebbe mai essere un reato, _MAI_.
    • il saggio scrive:
      Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
      - Scritto da: ZINX
      Ho votato la Rosa nel Pugno perchè era uno dei
      pochi partiti politici a parlare di rete e
      modifiche al diritto d'autore ma ad oggi niente è
      cambiato, sono state solo parole. Oggi ne esce
      Veltroni con le sue affermazioni, sempre parole
      da parte di politici, parole, parole, ma fatti
      pochi.ecco uno dei tanti scemi che han votato i radicali!pirl*
    • gerry scrive:
      Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
      - Scritto da: ZINX
      Ho votato la Rosa nel Pugno perchè era uno dei
      pochi partiti politici a parlare di rete e
      modifiche al diritto d'autore ma ad oggi niente è
      cambiato, sono state solo parole.Beh, in tre non si combina granchè in parlamento.
    • gerry scrive:
      Re: Veltroni......: parole , parole ,parole.
      - Scritto da: ZINX
      Ho votato la Rosa nel Pugno perchè era uno dei
      pochi partiti politici a parlare di rete e
      modifiche al diritto d'autore ma ad oggi niente è
      cambiato, sono state solo parole.Beh, in tre non si combina granchè in parlamento.
  • Cimpi Sellone scrive:
    Caro sindaco..
    ...come la vedi a riasfaltare le strade di Roma e a pensare prima di tutto a fare il sindaco?
  • Cimpi Sellone scrive:
    Caro sindaco..
    ...come la vedi a riasfaltare le strade di Roma e a pensare prima di tutto a fare il sindaco?
    • Hiei3600 scrive:
      Re: Caro sindaco..
      - Scritto da: Cimpi Sellone
      ...come la vedi a riasfaltare le strade di Roma e
      a pensare prima di tutto a fare il
      sindaco?Standing ovation! (rotfl)
    • Hiei3600 scrive:
      Re: Caro sindaco..
      - Scritto da: Cimpi Sellone
      ...come la vedi a riasfaltare le strade di Roma e
      a pensare prima di tutto a fare il
      sindaco?Standing ovation! (rotfl)
  • Gest scrive:
    Caro Buon Uomo
    Caro Veltroni, re dei buonisti e benaltristi del 21° secolo, ammesso che tu non voglia sperimentare una nuova mossa politica per il tuo futuro al PD, ti informo che su internet chi urla alla condivisione sono solo quelli che tengono il mulo (sai cos'è il mulo?) accesso 24h/24h per scaricare musica commerciale da due soldi e riempirsi il disco fisso di schifezze.Tutto il resto condivide già le sue conoscenze, in quanto la condivisione fa parte (così come l'egoismo) della natura umana.No, le tue leggi non cambieranno la natura umana.
  • Gest scrive:
    Caro Buon Uomo
    Caro Veltroni, re dei buonisti e benaltristi del 21° secolo, ammesso che tu non voglia sperimentare una nuova mossa politica per il tuo futuro al PD, ti informo che su internet chi urla alla condivisione sono solo quelli che tengono il mulo (sai cos'è il mulo?) accesso 24h/24h per scaricare musica commerciale da due soldi e riempirsi il disco fisso di schifezze.Tutto il resto condivide già le sue conoscenze, in quanto la condivisione fa parte (così come l'egoismo) della natura umana.No, le tue leggi non cambieranno la natura umana.
    • pippo75 scrive:
      Re: Caro Buon Uomo


      Tutto il resto condivide già le sue conoscenze,
      in quanto la condivisione fa parte (così come
      l'egoismo) della natura
      umana.

      No, le tue leggi non cambieranno la natura umana.Non dirlo troppo forte, prima che qualcuno scopra che un internet (e reti connesse ) la condivisione del sapere e' pratica comune.- Forum- Mailing List- NG- SitiChissa come mai nessuno parla di uno dei piu' grossi problemi degli italiani: i testi scolastici.Se non sbaglio per legge e' vietato anche il prestito dei libri gratuito ( a livello europeo) poi ogni stato puo' dare dei permessi speciali.Ad esempio le biblioteche per mezzo di questo permesso possono prestare i libri senza chiedere il pagamento del diritto d'autore.
    • pippo75 scrive:
      Re: Caro Buon Uomo


      Tutto il resto condivide già le sue conoscenze,
      in quanto la condivisione fa parte (così come
      l'egoismo) della natura
      umana.

      No, le tue leggi non cambieranno la natura umana.Non dirlo troppo forte, prima che qualcuno scopra che un internet (e reti connesse ) la condivisione del sapere e' pratica comune.- Forum- Mailing List- NG- SitiChissa come mai nessuno parla di uno dei piu' grossi problemi degli italiani: i testi scolastici.Se non sbaglio per legge e' vietato anche il prestito dei libri gratuito ( a livello europeo) poi ogni stato puo' dare dei permessi speciali.Ad esempio le biblioteche per mezzo di questo permesso possono prestare i libri senza chiedere il pagamento del diritto d'autore.
  • Ekleptical scrive:
    No, l'ONU no!
    Scusate, ma l'ONU, al momento, non è un'organizzazione democratica, nè nel suo funzionamento, nè come membri. La maggior parte sono dittature e stati a libertà limitata. Basta vedere le commissioni difesa diritti umani capeggiate da Libia e paesi simili!!!Quindi passare il controllo all'ONU non esiste!Anzi, sarebbe ora di chiudere l'ONU, o cmq formare in parallelo una nuova organizzazione più alta, riservata esclusivamente ai paesi democratici.
  • Ekleptical scrive:
    No, l'ONU no!
    Scusate, ma l'ONU, al momento, non è un'organizzazione democratica, nè nel suo funzionamento, nè come membri. La maggior parte sono dittature e stati a libertà limitata. Basta vedere le commissioni difesa diritti umani capeggiate da Libia e paesi simili!!!Quindi passare il controllo all'ONU non esiste!Anzi, sarebbe ora di chiudere l'ONU, o cmq formare in parallelo una nuova organizzazione più alta, riservata esclusivamente ai paesi democratici.
    • Giacomo scrive:
      Re: No, l'ONU no!
      - Scritto da: Ekleptical
      Anzi, sarebbe ora di chiudere l'ONU, o cmq
      formare in parallelo una nuova organizzazione più
      alta, riservata esclusivamente ai paesi
      democratici.cioè l'UE+USA+Canada+Australia e pochi altri...
      • pippo lacoca scrive:
        Re: No, l'ONU no!
        - Scritto da: Giacomo

        cioè l'UE+USA+Canada+Australia e pochi altri...Ah, quindi tutti i paesi che fanno finta di essere democratici. Almeno gli altri lo ammettono di essere assolutisti...
      • pippo lacoca scrive:
        Re: No, l'ONU no!
        - Scritto da: Giacomo

        cioè l'UE+USA+Canada+Australia e pochi altri...Ah, quindi tutti i paesi che fanno finta di essere democratici. Almeno gli altri lo ammettono di essere assolutisti...
    • Giacomo scrive:
      Re: No, l'ONU no!
      - Scritto da: Ekleptical
      Anzi, sarebbe ora di chiudere l'ONU, o cmq
      formare in parallelo una nuova organizzazione più
      alta, riservata esclusivamente ai paesi
      democratici.cioè l'UE+USA+Canada+Australia e pochi altri...
  • Jonotespere scrive:
    Ma nessuno si è accorto...
    Ma nessuno si è accorto che il discorso di Veltroni è un po' come i navigatori del 1500 avranno descritto ai loro sovrani le splendide ricchezze e meraviglie delle terre oltreoceano?A me è sembrato un discorso all'acqua di rose, il discorso classico del politico esperto, proprio la figura di cui abbiamo meno bisogno, ultimamente...Quotando Veltroni: "la rete è di tutti ed è diventata un bene comune come l'acqua, l'aria e il mare ma a differenza di questi non è neanche possibile definirne e gestirne i confini territoriali. Non c'é spazio aereo nazionale e non ci sono acque territoriali della rete. Ed è per questo che il governo sovranazionale della rete deve essere un punto irrinunciabile" Ma si può dire una corbelleria simile?Ma come, se è possibile tracciare gli utenti che si connettono a un sito, verificando, e magari impedendogli l'accesso sulla base della nazione da cui si stanno connettendo?E' successo proprio da poco con IsoHunt: fuori gli utenti americani. Il controllo esiste già ed è operativo, altroché discorsi all'acqua di rose, e Veltroni parla pure di un "Governo Sovranazionale"? Ci manca solo quello...Ha davvero ragione Grillo: per parlare di Rete ci vorrebbe qualcuno che ci è nato, che la conosce, non chi non sa neanche come si scrive un indirizzo di posta elettronica.Speriamo che questo spartiacque generazionale possa prima o poi, anche in Italia, come succede nel resto del mondo, creare i presupposti per il ricambio generazionale di cui abbiamo realmente bisogno.
  • Jonotespere scrive:
    Ma nessuno si è accorto...
    Ma nessuno si è accorto che il discorso di Veltroni è un po' come i navigatori del 1500 avranno descritto ai loro sovrani le splendide ricchezze e meraviglie delle terre oltreoceano?A me è sembrato un discorso all'acqua di rose, il discorso classico del politico esperto, proprio la figura di cui abbiamo meno bisogno, ultimamente...Quotando Veltroni: "la rete è di tutti ed è diventata un bene comune come l'acqua, l'aria e il mare ma a differenza di questi non è neanche possibile definirne e gestirne i confini territoriali. Non c'é spazio aereo nazionale e non ci sono acque territoriali della rete. Ed è per questo che il governo sovranazionale della rete deve essere un punto irrinunciabile" Ma si può dire una corbelleria simile?Ma come, se è possibile tracciare gli utenti che si connettono a un sito, verificando, e magari impedendogli l'accesso sulla base della nazione da cui si stanno connettendo?E' successo proprio da poco con IsoHunt: fuori gli utenti americani. Il controllo esiste già ed è operativo, altroché discorsi all'acqua di rose, e Veltroni parla pure di un "Governo Sovranazionale"? Ci manca solo quello...Ha davvero ragione Grillo: per parlare di Rete ci vorrebbe qualcuno che ci è nato, che la conosce, non chi non sa neanche come si scrive un indirizzo di posta elettronica.Speriamo che questo spartiacque generazionale possa prima o poi, anche in Italia, come succede nel resto del mondo, creare i presupposti per il ricambio generazionale di cui abbiamo realmente bisogno.
  • Ve lo dico io scrive:
    Non bastava il tg5...
    Non bastava il TG5 a fare pubblicità gratuita a Veltroni.. ora ci si mette anche PI... io questa (inutile) notizia l'avrei censurata a priori.... sarà il fatto che uno dei principali sponsor di Veltroni sia l'ansa?? Tant'è che a Roma delle cattive notizie che infangono la sua immagine, non si vedono mai... non è controllo dell'informazione questa?Veltroni non è il nostro futuro... basta vedere Roma in che condizioni si trova....L'talia ha bisogno di edilizia popolare come quella spagnola per risolvere il problema delle case.... ma con un'altro importante sponsor veltroniano come quello di Caltagirone.... il problema non verrà mai risolto!!Su questo dovete riflette.. e su questo dovete dire BASTA AI SOLITICI POLITICI e a questa gratuita pubblicità da 4 soldi!!!Ora solo una domanda mi pongo: a chi andranno quest'anno i prventi pubblicitari della festa del cinema a Roma?? L'anno scorso ad un partito di destra (basta cercare in rete per capire) ed i risultati si son visti... riconferma di Veltroni e pubblicità gratuita al TG5.... quest'anno a chi tocca??Meditate meditate.. la destra e la sinistra non esistono.. esiste un solo ed unico magna magna.
  • Ve lo dico io scrive:
    Non bastava il tg5...
    Non bastava il TG5 a fare pubblicità gratuita a Veltroni.. ora ci si mette anche PI... io questa (inutile) notizia l'avrei censurata a priori.... sarà il fatto che uno dei principali sponsor di Veltroni sia l'ansa?? Tant'è che a Roma delle cattive notizie che infangono la sua immagine, non si vedono mai... non è controllo dell'informazione questa?Veltroni non è il nostro futuro... basta vedere Roma in che condizioni si trova....L'talia ha bisogno di edilizia popolare come quella spagnola per risolvere il problema delle case.... ma con un'altro importante sponsor veltroniano come quello di Caltagirone.... il problema non verrà mai risolto!!Su questo dovete riflette.. e su questo dovete dire BASTA AI SOLITICI POLITICI e a questa gratuita pubblicità da 4 soldi!!!Ora solo una domanda mi pongo: a chi andranno quest'anno i prventi pubblicitari della festa del cinema a Roma?? L'anno scorso ad un partito di destra (basta cercare in rete per capire) ed i risultati si son visti... riconferma di Veltroni e pubblicità gratuita al TG5.... quest'anno a chi tocca??Meditate meditate.. la destra e la sinistra non esistono.. esiste un solo ed unico magna magna.
  • MeX scrive:
    campagna elettorale...
    questa è campagna elettorale per il PD...Veltroni è solo il nuovo fantoccio con cui far giocare Vespa... ma la sostenza è sempre quella... ci vuole un cambio GENERAZIONALE della politica!
    • Ve lo dico io scrive:
      Re: campagna elettorale...
      Democraticamente non ci potrà mai essere un cambio generazionale nella politica perchè mai nessuno lascierà per terra lo zaino pieno d'oro....
      • MeX scrive:
        Re: campagna elettorale...
        non ho mica detto che ci sarà domani il cambio generazionale... ma arrivati a 90anni bene o male "lasciano" a terra lo zaino pieno d'oro... il cambio generazionale sarà inevitabile, e mio figlio leggerà nei libri di storia chi erano Bossi e Berlusconi... e potrà osservare le foto delle loro tombe.
        • Ve lo dico io scrive:
          Re: campagna elettorale...
          Mi son spiegato male, un cambio generazionale della politica non delle persone. In poche parole che subentrerà non farà altro che prendersi quello zaiono pieno d'oro e continuare lo sporco lavoro dei Berlusconi e dei Prodi 90enni.Il lavoro rimarrà sporco, ma con persone diverse.
          • MeX scrive:
            Re: campagna elettorale...
            no io invece intendevo proprio un cambio di persone... se l'attenzione pubblica resterà sempre alta come in questi ultimi giorni vedrai che "la pulizia" sarà un elemento fondamentale per prendere consensi.
          • MeX scrive:
            Re: campagna elettorale...
            no io invece intendevo proprio un cambio di persone... se l'attenzione pubblica resterà sempre alta come in questi ultimi giorni vedrai che "la pulizia" sarà un elemento fondamentale per prendere consensi.
        • Ve lo dico io scrive:
          Re: campagna elettorale...
          Mi son spiegato male, un cambio generazionale della politica non delle persone. In poche parole che subentrerà non farà altro che prendersi quello zaiono pieno d'oro e continuare lo sporco lavoro dei Berlusconi e dei Prodi 90enni.Il lavoro rimarrà sporco, ma con persone diverse.
      • MeX scrive:
        Re: campagna elettorale...
        non ho mica detto che ci sarà domani il cambio generazionale... ma arrivati a 90anni bene o male "lasciano" a terra lo zaino pieno d'oro... il cambio generazionale sarà inevitabile, e mio figlio leggerà nei libri di storia chi erano Bossi e Berlusconi... e potrà osservare le foto delle loro tombe.
    • Ve lo dico io scrive:
      Re: campagna elettorale...
      Democraticamente non ci potrà mai essere un cambio generazionale nella politica perchè mai nessuno lascierà per terra lo zaino pieno d'oro....
  • MeX scrive:
    campagna elettorale...
    questa è campagna elettorale per il PD...Veltroni è solo il nuovo fantoccio con cui far giocare Vespa... ma la sostenza è sempre quella... ci vuole un cambio GENERAZIONALE della politica!
  • MeX scrive:
    campagna elettorale...
    questa è campagna elettorale per il PD...Veltroni è solo il nuovo fantoccio con cui far giocare Vespa... ma la sostenza è sempre quella... ci vuole un cambio GENERAZIONALE della politica!
  • Enrico Strada scrive:
    Cosa non si farebbe per un po' di voti..
    Veltroni, Veltroni...Sei andato al soldo delle Telecom pure tu?Tanto il gioco e' sempre quello: vedere chi ci guadagna.E nel giochino del P2P le uniche sono le TELECOM varie.Ma come al solito si indica la luna e i tonni guardano il dito.
  • Enrico Strada scrive:
    Cosa non si farebbe per un po' di voti..
    Veltroni, Veltroni...Sei andato al soldo delle Telecom pure tu?Tanto il gioco e' sempre quello: vedere chi ci guadagna.E nel giochino del P2P le uniche sono le TELECOM varie.Ma come al solito si indica la luna e i tonni guardano il dito.
  • pippopluto scrive:
    credergli?
    diciamo che il 90% dei giovani scarica musicadiciamo che e' facile che il governo non arrivi a fine mandatodiciamo anche che facilmente veltroni sara' uno dei primi attori in caso di votoe adesso notiamo che PROPRIO ORA fa queste dichiarazioniPEr carita', spero lo pensi davvero, pero' a me puzza. A voi?:)
  • pippopluto scrive:
    credergli?
    diciamo che il 90% dei giovani scarica musicadiciamo che e' facile che il governo non arrivi a fine mandatodiciamo anche che facilmente veltroni sara' uno dei primi attori in caso di votoe adesso notiamo che PROPRIO ORA fa queste dichiarazioniPEr carita', spero lo pensi davvero, pero' a me puzza. A voi?:)
    • francososo scrive:
      Re: credergli?
      Per me dice la verità ma bisogna vedere la "maggioranza " dei politici cosa pensa!
      • Ve lo dico io scrive:
        Re: credergli?
        E CHI SE NE FREGA DEL PARERE DEGLI ALTRI POLITICI!!!Se ne devono andare tutti a casa!!! Veltroni non è aria nuova!!! Roma è una merda per colpa sua!! Figuriamoci come diverrà l'italia intera con lui al governo..
      • Ve lo dico io scrive:
        Re: credergli?
        E CHI SE NE FREGA DEL PARERE DEGLI ALTRI POLITICI!!!Se ne devono andare tutti a casa!!! Veltroni non è aria nuova!!! Roma è una merda per colpa sua!! Figuriamoci come diverrà l'italia intera con lui al governo..
    • francososo scrive:
      Re: credergli?
      Per me dice la verità ma bisogna vedere la "maggioranza " dei politici cosa pensa!
    • VisualC scrive:
      Re: credergli?
      Mi sono rotto delle parole attendo i fatti
    • VisualC scrive:
      Re: credergli?
      Mi sono rotto delle parole attendo i fatti
    • Ste scrive:
      Re: credergli?
      PEr carita', spero lo pensi davvero, pero' a me
      puzza. A
      voi?:)Mi duole dirlo ma puzza terribilmente. Comunque se anche fosse in buona fede (tutto da vedere) c'è da valutare che ci vorrà una maggioranza per varare una legge...e quindi i buoni propositi potrebbero andare a rotoli non per colpa sua.Il risultato finale comunque non cambierebbe.
    • Ste scrive:
      Re: credergli?
      PEr carita', spero lo pensi davvero, pero' a me
      puzza. A
      voi?:)Mi duole dirlo ma puzza terribilmente. Comunque se anche fosse in buona fede (tutto da vedere) c'è da valutare che ci vorrà una maggioranza per varare una legge...e quindi i buoni propositi potrebbero andare a rotoli non per colpa sua.Il risultato finale comunque non cambierebbe.
    • pippo75 scrive:
      Re: credergli?

      PEr carita', spero lo pensi davvero, pero' a me
      puzza. A
      voi?:)Grillo Parla di Internet e di quanto puo' essere comoda, ora i politici non possono fare altrimenti che rispondere.
    • pippo75 scrive:
      Re: credergli?

      PEr carita', spero lo pensi davvero, pero' a me
      puzza. A
      voi?:)Grillo Parla di Internet e di quanto puo' essere comoda, ora i politici non possono fare altrimenti che rispondere.
    • mr_setter scrive:
      Re: credergli?
      - Scritto da: pippopluto
      diciamo che il 90% dei giovani scarica musica
      diciamo che e' facile che il governo non arrivi a
      fine
      mandato
      diciamo anche che facilmente veltroni sara' uno
      dei primi attori in caso di
      voto
      e adesso notiamo che PROPRIO ORA fa queste
      dichiarazioni

      PEr carita', spero lo pensi davvero, pero' a me
      puzza. A
      voi?:)C'e' una bellissima frase nel film Caccia a Ottobre Rosso che il segreteraio di stato americano rivolge al personaggio principale ed e' questa(cito a memoria): "Io sono un politico sig. Rayan e quando con una mano carezzo la testa di un bambino con l'altra gli porto via le caramelle dalla tasca". Ecco credo che questa sintetizzi efficacemente come si stanno comportando oggi i politi nei nostri confronti... :@LV&P O)
    • mr_setter scrive:
      Re: credergli?
      - Scritto da: pippopluto
      diciamo che il 90% dei giovani scarica musica
      diciamo che e' facile che il governo non arrivi a
      fine
      mandato
      diciamo anche che facilmente veltroni sara' uno
      dei primi attori in caso di
      voto
      e adesso notiamo che PROPRIO ORA fa queste
      dichiarazioni

      PEr carita', spero lo pensi davvero, pero' a me
      puzza. A
      voi?:)C'e' una bellissima frase nel film Caccia a Ottobre Rosso che il segreteraio di stato americano rivolge al personaggio principale ed e' questa(cito a memoria): "Io sono un politico sig. Rayan e quando con una mano carezzo la testa di un bambino con l'altra gli porto via le caramelle dalla tasca". Ecco credo che questa sintetizzi efficacemente come si stanno comportando oggi i politi nei nostri confronti... :@LV&P O)
Chiudi i commenti