Chi vuol difendersi dagli hacker?

In tanti, secondo VIA NET.WORKS, che lancia un Workshop il 18 aprile


Milano – Cos’è un hacker? Sono in molti a non saperlo ma secondo VIA NET.WORKS è comunque qualcuno da cui difendersi. Ed è infatti proprio questo il tema del prossimo workshop che l’azienda mette in piedi all’Una Hotel Century a Milano il 18 aprile.

La società, specializzata in soluzioni internet, ha invitato le aziende a partecipare perché durante l’incontro, si legge in una nota, “avranno l’opportunità di conoscere realmente quali rischi e quali conseguenze possa subire la rete informatica aziendale in caso di attacchi esterni”.

Collaborerà al workshop anche ADICO, Associazione Italiana Direttori Commerciali e Marketing Manager.

Per saperne di più clicca qui (flash intro)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Come si realizza un file per Reader?
    Ci vuole un programma particolare (tipo Acrobat per Acrobat Reader)?
  • Anonimo scrive:
    Non si legge l'articoloo!!!!
    C'e' un problema nella visualizzazione della pagina non riesco a leggere l'articolo!!! Incredibile, il box dei threads va a finire sopra alle lettere.Sara' mica la pubblicita' con il cartone animato che provoca tutto cio'?Oh-oh-oh-oh?Denghiu'
    • Anonimo scrive:
      Re: Non si legge l'articoloo!!!!
      - Scritto da: Oh-ooooooh!
      C'e' un problema nella visualizzazione della
      pagina non riesco a leggere l'articolo!!!
      Incredibile, il box dei threads va a finire
      sopra alle lettere.

      Sara' mica la pubblicita' con il cartone
      animato che provoca tutto cio'?


      Oh-oh-oh-oh?





      Denghiu'Quale box?
  • Anonimo scrive:
    Attenzione a non perdere di vista i veri obiettivi
    Pdf, Reader di Microsoft, rtf e html... quante inutili battaglie sul problema dei formati, quando in realtà la battaglia dovrebbe essere sui contenuti. Il vero rischio sta nella "cultura" in formato proprietario verso cui ci stanno portando, non nel programma utilizzato per visualizzare i libri...di un libro di Baricco o della Fallaci in Linux me ne faccio meno che zero...ben venga invece chi usa Microsoft in modo libero, non criptato e soprattutto gratuito!!!E' da dentro il stema che si cambiano le cose, mai dal ghetto.max
    • Anonimo scrive:
      Re: Attenzione a non perdere di vista i veri obiettivi

      E' da dentro il stema che si cambiano le
      cose, mai dal ghetto.come no, e nelson mandela e malcom X erano bianchi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Attenzione a non perdere di vista i veri obiet
      - Scritto da: max......
      di un libro di Baricco o della Fallaci in
      Linux me ne faccio meno che zero...Un libro è un libro. E' il reader che può essere per Windows o per Linux. La differenza è che se è per Linux è open source e in breve troverai anche la versione per Windows. Se è il contrario probabilmente no....
      E' da dentro il stema che si cambiano le
      cose, mai dal ghetto.Tu inizia a cambiare il sistema "da dentro", che io intanto mi trovo meglio nel "ghetto".
      • Anonimo scrive:
        Re: Attenzione a non perdere di vista i veri obiet
        ad ognuno il suo modo di pensare, Tex. Tu continua pure a leggere gli e-book per Linux oppure a comprarli in libreriamax
        • Anonimo scrive:
          Re: Attenzione a non perdere di vista i veri obiet
          - Scritto da: max
          ad ognuno il suo modo di pensare, Tex. Tu
          continua pure a leggere gli e-book per Linux
          oppure a comprarli in libreriaE tu continua a comprare gli aggiornamenti di Windows per leggere un e-book gratuito....
  • Anonimo scrive:
    non scaricate roba non-standard!!!!!!
    basta incularci con la roba simil-free!!!è uno specchietto per allodole!raga!se non è html non lo vogliamo!oppure latexo altra roba standard!viva leonardo, grazie microsoft ... ma solo sei lo fai per la cultura.
    • Anonimo scrive:
      Re: non scaricate roba non-standard!!!!!!

      o altra roba standard!Il reader ormai e' standard
      • Anonimo scrive:
        Re: non scaricate roba non-standard!!!!!!


        o altra roba standard!

        Il reader ormai e' standardNo, il reader è formato proprietario.Il formato dvd, i supporti dati possono essere standard. Questo reader sarà più diffuso, ma NON è standard. Già solo per il fatto che sia limitato ad una sola tipologia di piattaforma hw/sw gli fa perdere l'eventuale attributo di standard.Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: non scaricate roba non-standard!!!!!!
          bacio in bocca con rifrullo doppiohai capito ESATTAMENTE.- Scritto da: MaurizioB


          o altra roba standard!



          Il reader ormai e' standard

          No, il reader è formato proprietario.

          Il formato dvd, i supporti dati possono
          essere standard. Questo reader sarà più
          diffuso, ma NON è standard. Già solo per il
          fatto che sia limitato ad una sola tipologia
          di piattaforma hw/sw gli fa perdere
          l'eventuale attributo di standard.

          Saluti
  • Anonimo scrive:
    "Gratis" non direi! :(
    E` rattristante notare come ANCORA UNA VOLTA le persone abbiano scelto un formato proprietario (l'e-book di microsoft) il cui reader e disponibile solo su OS per i quali si e` pagato (un bel po') rispetto ad altri formati altrettanto validi (es. pdf) per i quali i lettori sono disponibili su piu` piattaforme.Ma se uno ha una SGI, come fa a leggerli, dico io!?!Si deve acquistare un PC + Windows solo per quello?Se questo e` "gratis"... :(((( !!!!
    • Anonimo scrive:
      pdf e' open source???!?!
      - Scritto da: LraiseR
      E` rattristante notare come ANCORA UNA VOLTA
      le persone abbiano scelto un formato
      proprietario (l'e-book di microsoft) il cui
      reader e disponibile solo su OS per i quali
      si e` pagato (un bel po') rispetto ad altri
      formati altrettanto validi (es. pdf) per iscusa ma che cosa dici? anche PDF e' PROPRIETARIO anzi, se permetti il lettore pdf e' anche piu ingombrante ed installa anche cose che non voglio !!! (tipo il supporto per SVG per i browser)va bene le crociate antiredmond ma non diciamo castronerie pleaseeeeeciao! :)
      • Anonimo scrive:
        Re: pdf e' open source???!?!
        - Scritto da: Pdf no thnks

        scusa ma che cosa dici?
        anche PDF e' PROPRIETARIO anzi, se permetti
        il lettore pdf e' anche piu ingombrante ed
        installa anche cose che non voglio !!! (tipo
        il supporto per SVG per i browser)xpdf e gv installano il supporto SVG per i browser?
      • Anonimo scrive:
        Re: pdf e' open source???!?!
        - Scritto da: Pdf no thnks
        - Scritto da: LraiseR

        E` rattristante notare come ANCORA UNA
        VOLTA

        le persone abbiano scelto un formato

        proprietario (l'e-book di microsoft) il
        cui

        reader e disponibile solo su OS per i
        quali

        si e` pagato (un bel po') rispetto ad
        altri

        formati altrettanto validi (es. pdf) per i
        scusa ma che cosa dici?
        anche PDF e' PROPRIETARIO anzi, se permetti
        il lettore pdf e' anche piu ingombrante ed
        installa anche cose che non voglio !!! (tipo
        il supporto per SVG per i browser)Leggi bene quello che ho scritto!ebook: proprietario AND windows_onlyESEMPI:lettore ufficiale microsoftpdf: proprietario AND disponibile ovunqueESEMPI:acrobat readergvxpdfvarie_ed_evenuali: free AND disponbile ovunqueESEMPI:TeTeXLaTeXHTMLDove sarebbero le castronerie?Ciao!
  • Anonimo scrive:
    Illeggibile...
    ... se non sotto windows.Ma perche' la gente si ostina a pubblicare e-book con l Microsoft Reader? Cosi' se uno non ha il Win si attacca! Non e' meglio il pdf? Almeno si legge su tutti i sistemi.Ciao
Chiudi i commenti