Chrome OS 96: nuove funzionalità per la fotocamera

Chrome OS 96: nuove funzionalità per la fotocamera

L'app Fotocamera di Chrome OS 96 permette di effettuare la scansione dei documenti, controllare una fotocamera esterna ed eseguire altre operazioni.
L'app Fotocamera di Chrome OS 96 permette di effettuare la scansione dei documenti, controllare una fotocamera esterna ed eseguire altre operazioni.

Google ha annunciato interessanti novità per le fotocamere con l'arrivo di Chrome OS 96. La maggioranza degli utenti sfrutta la webcam per le video chat o le riunioni con Meet, Teams e Zoom. L'azienda di Mountain View ha aggiunto ora nuove funzionalità che possono essere utilizzate per varie operazioni, tra cui la scansione dei documenti.

Chrome OS 96: Novità per la fotocamera

Forse non tutti sanno che la scansione dei documenti può essere effettuata con uno smartphone (o un tablet). È sufficiente infatti installare una delle tante app che sfruttano la fotocamera posteriore del dispositivo mobile. Con l'arrivo di Chrome OS 96 è ora possibile utilizzare anche un Chromebook. La funzionalità supporta sia la fotocamera frontale che quella posteriore, se disponibile.

L'utente deve prima selezionare l'opzione Scansiona > Documento dell'app Fotocamera e quindi posizionare il documento davanti al sensore, finché non viene rilevato. È possibile salvare il documento come immagine JPG o file PDF e condividerlo su Gmail, social media o, tramite la funzionalità Nearby Share, uno smartphone Android o un altro Chromebook nelle vicinanze.

Chrome OS 96 scansione documenti

Nella schermata dell'app sono presente anche le icone per altre funzionalità, ovvero la registrazione video, la scansione dei codici QR (che nascondono il link ad un sito web, non quelli dei Green Pass) e l'autoscatto. Se è collegata una fotocamera esterna, l'utente può inoltre utilizzare i comandi per pan, tilt e zoom. Le preferenze verranno memorizzate, quindi non sarà necessario impostarle nuovamente.

A partire dall'inizio del 2022 sarà disponibile la funzionalità che consente di creare GIF animate. Per testare in anticipo questa e altre novità in arrivo (come l'integrazione con Google Assistant) è necessaria la registrazione alla community Chrome OS Beta.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 12 2021
Link copiato negli appunti