Chrome: si riparte, la versione 81 il 7 aprile

Riparte il lavoro di Google sui prossimi aggiornamenti del browser Chrome: rivista la roadmap con la versione 81 che arriverà il 7 aprile.
Riparte il lavoro di Google sui prossimi aggiornamenti del browser Chrome: rivista la roadmap con la versione 81 che arriverà il 7 aprile.

Poco più di una settimana fa la notizia della messa in standby dello sviluppo di Chrome e Chrome OS da parte di Google, ovviamente per le ragioni legate all’emergenza coronavirus che ha ridotto l’impegno della forza lavoro impegnata sui progetti. Oggi il gruppo di Mountain View annuncia la ripresa delle attività su questo fronte, confermando che la versione 81 del browser sarà pubblicata all’interno del canale Stable nella giornata del 7 aprile anziché il 17 marzo come stabilito in precedenza.

Chrome 81 in download dal 7 aprile

Rivista dunque la roadmap degli aggiornamenti. La prossima settimana Chrome 80 ricomincerà a ricevere update legati alla sicurezza. Verrà invece saltata a piè pari la release 82: le sue novità saranno integrate più aventi nella successiva 83, in arrivo a metà maggio se i piani non verranno ulteriormente modificati.

Anche Microsoft ha annunciato nei giorni scorsi di aver messo in pausa una parte dei lavori legati a Edge e al sistema operativo Windows, per le medesime ragioni. La crisi globale provocata da COVID-19 sta dunque avendo ripercussioni dirette anche sull’industria del software, nonostante alcune soluzioni ne stiano beneficiando: pensiamo in particolare a quelle dedicate allo smart working come Teams e Slack che in questo periodo stanno registrando continuamente nuovi record in termini di utenza.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti