Chromecast: Google vuole lanciare un nuovo modello?

Chromecast: Google vuole lanciare un nuovo modello?

La redazione di 9to5google ha scovato dei riferimenti riguardo un nuovo Chromecast nel codice dell'ultima versione beta dell'app Google Home.
La redazione di 9to5google ha scovato dei riferimenti riguardo un nuovo Chromecast nel codice dell'ultima versione beta dell'app Google Home.

Google ha intenzione di lanciare un nuovo modello di Chromecast con Google TV, anche se al momento si tratta di una notizia non ancora confermata in via ufficiale, ma emersa sulla base dell’analisi di alcuni indizi rinvenuti nell’ultima versione beta dell’app Google Home.

Chromecast: gli indizi del nuovo modello che potrebbe arrivare

A riferire la notizia è stata la redazione di 9to5google, ma i dettagli sono attualmente piuttosto scarsi. L’unico dato emerso è soltanto il nome in codice del dispositivo, che è YTC ed è credibile considerando quelli dei due modelli lanciati sino ad ora: YTV (il primo Chromecast che è stato lanciato nel 2020) e YTB (il Chromecast con Google TV HD lanciato pochi mesi fa, attualmente in vendita anche su Amazon, e con il quale il colosso di Mountain View si è addentrato nel mercato vero e proprio delle chiavette smart).

In virtù del fatto che il primo dei due modelli indicati poc’anzi è stato presentato in tempi relativamente recenti, è lecito presupporre che “big G” intenda lanciare un prodotto di fascia più alta.

Il nuovo dispositivo potrebbe infatti andare a porre rimedio a quelli che sono due dei principali difetti del Chromecast lanciato nel 2020: la presenza di una porta USB per collegare accessori e periferiche piuttosto che una Type-C (che in realtà è presente, ma serve solo per l’alimentazione e non per il trasferimento di dati o per altre connessioni) e poco spazio per l’archiviazione interna. È lecito ipotizzare pure un upgrade del SoC e relativamente agli standard di connettività wireless.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: 9to5Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 13 gen 2023
Link copiato negli appunti