Cittadinanza italiana: richiesta online con SPID

Cittadinanza italiana: richiesta online con SPID

Anche la richiesta della cittadinanza italiana può essere effettuata online con lo SPID, evitando la verifica delle generalità negli uffici.
Anche la richiesta della cittadinanza italiana può essere effettuata online con lo SPID, evitando la verifica delle generalità negli uffici.

Il Ministero dell'Interno ha comunicato che la richiesta di cittadinanza italiana può essere effettuata online con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Questa importante novità evita la convocazione negli uffici per la verifica delle generalità, velocizzando così la procedura. Finora sono state rilasciate oltre 21,5 milioni di identità digitali.

SPID anche per le cittadinanza italiana

Lo SPID viene oggi utilizzato per l'accesso a numerosi servizi della Pubblica Amministrazione, ad esempio per la compilazione della dichiarazione dei redditi sul sito dell'Agenzia delle Entrate, per la richiesta del Bonus Vacanze, del Bonus Cultura e della Carta del docente, per l'uso dell'app IO. L'elenco completo è disponibile sul sito ufficiale. Dal 1 ottobre sarà obbligatorio, in alternativa a Carta Nazionale dei Servizi (CNS) e Carta d'Identità Elettronica (CIE).

Il nuovo servizio consente di usare lo SPID per la presentazione dell'istanza per la concessione della cittadinanza italiana sul portale istituito dal Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione del Ministero dell'Interno. Oltre alla compilazione e invio della domanda è possibile anche verificare lo stato della pratica. Quest'ultima informazione si può ricevere anche tramite l'app IO (Richiesta di cittadinanza nella scheda Servizi nazionali).

Per richiedere lo SPID è necessario avere residenza in Italia, documento d'identità, codice fiscale/tessera sanitaria, indirizzo email e numero di telefono.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 06 2021
Link copiato negli appunti