Classifica Super Cashback 9 luglio: quota 787 (update)

Classifica Super Cashback 9 luglio: quota 787 (update)

La classifica del Super Cashback conta un nuovo scalino verso l'alto, con la soglia dei vincitori passata a quota 787 transazioni: sarà quella definitiva?
La classifica del Super Cashback conta un nuovo scalino verso l'alto, con la soglia dei vincitori passata a quota 787 transazioni: sarà quella definitiva?

La soglia del Super Cashback cresce, ancora, ma come previsto in modo estremamente limitato. Il nuovo “magic number” per restare dentro i 100 mila vincitori dei 1500 euro, infatti, è ora pari a 787 transazioni.

Classifica Super Cashback, aggiornamento 9 luglio

Erano 786 due giorni fa, erano 786 ieri. Come da nostre stime, il numero avrebbe potuto rimanere stabile o crescere di una sola unità ulteriore in virtù dell'esiguità delle transazioni validate nelle ultime ore. Il dato delle transazioni computate nelle ultime 24 ore non è ancora disponibile (aggiorneremo questa stessa pagina non appena sarà ufficializzato), ma con ogni probabilità saranno poche migliaia, alla stregua di quanto accaduto negli ultimi giorni.

Il consolidamento definitivo (o quasi) della classifica del Super Cashback è previsto per il 10 luglio: mancano pertanto solo 24 ore prima della chiusura dei giochi. Appare ben difficile che la soglia possa aumentare ancora (sebbene lo si possa asserire con sicurezza soltanto a bocce ferme), dunque ad oggi a restare dentro i premi sono tutti gli utenti che hanno 787 operazioni o più, con specifica regola legata alle tempistiche delle transazioni per trovare un discrimine tra i pari merito.

Il 1 luglio scorso, quando il concorso era ufficialmente chiuso, la soglia per la vittoria era temporaneamente fissata a 740 operazioni, ma era noto il fatto che sarebbe ancora salita a fronte delle computazioni in ritardo da parte degli istituti bancari. Si è arrivati oggi a 787, ossia 4,34 transazioni al giorno in media nei 181 giorni complessivi del semestre: come noto, il numero delle operazioni è salito di molto nei mesi di “gara” ed ha avuto una chiara impennata nell'ultimo giorno utile, motivo per cui ora occorre attendere la chiusura definitiva delle computazioni prima di poter festeggiare o di potersi rammaricare per la definizione complessiva delle 100 mila posizioni di classifica.

Ancora una volta non sono disponibili informazioni relative a possibili transazioni annullate o azioni radicali di penalizzazione per i “furbetti”: su questo fronte tutto tace.

Aggiornamento ore 10.20

Le transazioni complessive registrate sono 758.709.168, ossia 493.547 in più rispetto a ieri: nelle ultime 24 ore si sono dunque registrate molte più transazioni rispetto alle 24 ore precedenti, elemento che ha consentito lo scatto verso l'alto della soglia minima per l'ingresso in classifica. Interessante è però anche capire a quando facciano riferimento queste transazioni.

Se è stata computata una sola transazione in più relativa al 28 giugno (con ben 10 giorni di distanza), sono 6723 quelle aggiunte al 29 giugno e sono addirittura 404.702 quelle aggiuntive del 30 giugno. Uno scatto importante, insomma, che va ulteriormente ad esaurire le rimanenze e porta il numero complessivo di transazioni registrate in un solo giorno molto vicino ai massimi di sempre (6,4 milioni in 22 maggio scorso).

Impossibile capire quante ne possano ancora mancare, ma è presumibile che buona parte di queste possano essere frutto dell'exploit dovuto all'ultimo giorno del semestre (poche ancora, dunque, ma potenzialmente incisive per la classifica). Il numero di utenti che ha superato quota 50 transazioni nelle ultime ore, infatti, è rimasto completamente stabile: i giochi sono in ballo soltanto sul Super Cashback, con scostamenti che saranno però ormai inevitabilmente minimi a prescindere.

Il tempo, infatti, è ormai quasi scaduto.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

09 07 2021
Link copiato negli appunti