CLUSIT, un 2016 di mancata sicurezza

Il Rapporto CLUSIT mostra come le contromisure arranchino sempre rispetto alle offensive, in continua crescita. Con picchi nel social engineering, a dimostrazione del fatto che l'anello debole resta l'uomo

Roma – Quella fotografata dal nuovo Rapporto CLUSIT sulla sicurezza ICT in Italia nel 2016 è una situazione grave e seria: mai così tante le minacce, mai così legate (apparentemente) anche a scopi geopolitici e mai cosi alta la percentuale di tecniche sconosciute utilizzate.


Frutto del lavoro di un centinaio di esperti e della collaborazione di un gran numero di soggetti pubblici e privati, che hanno condiviso con CLUSIT informazioni di prima mano e le proprie esperienze sul campo, nonché i dati relativi agli attacchi rilevati dal Security Operations Center (SOC) di FASTWEB, del “Rapporto 2016 sullo stato di Internet ed analisi globale degli attacchi DDoS e applicativi Web” a cura di Akamai e quelli di IDC Italia, rappresenta una panoramica sui principali eventi di cyber-crimine e incidenti informatici avvenuti nel 2016, con particolare attenzione all’Italia : ed i numeri restituiscono uno scenario per nulla positivo.

dati

Mentre il SOC afferma di aver avuto accesso ad oltre 16 milioni di eventi di sicurezza, il doppio rispetto all’anno precedente, lo studio afferma che sul fronte delle minacce cresce addirittura del 1166 per cento il social engineering volto ad estorcere informazioni agli utenti , ovvero il phishing.

Numeri e tipi di attacchi
In termini assoluti cybercrime e cyber warfare fanno registrare il numero di attacchi più elevato degli ultimi 6 anni e la maggior crescita percentuale di attacchi gravi nel 2016 è avvenuta nel settore della sanità (più 102 per cento, segno che l’e-health è sempre più un fattore di rischio), nella Grande Distribuzione Organizzata (più 70 per cento) e in ambito Banking/Finance (più 64 per cento). Seguono le infrastrutture critiche , ambito in cui gli attacchi gravi sono aumentati del 15 per cento rispetto allo scorso anno.

Nel dettaglio, gli attacchi gravi compiuti per finalità di cybercrime sono in aumento del 9,8 per cento, mentre è vertigonisa la crescita delle offensive mosse nel contesto di una vera e propria guerra geopolitica per le informazioni (più 117 per cento), anche se su questo fronte appaiono in lieve calo gli attacchi con finalità di cyberspionaggio (meno 8 per cento) e di hacktivismo (meno 23 per cento).

Quello che è particolarmente preoccupante, secondo lo studio, è che il 32 per cento degli attacchi viene sferrato con tecniche sconosciute : un numero che è anche la diretta conseguenza del fatto che in Europa nel 2016 non fosse ancora obbligatoria la notifica delle violazioni e dei furti di dati (lo sarà con l’ applicazione del Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati). Inoltre preoccupa molto la crescita, addirittura a quattro cifre, degli attacchi compiuti con tecniche di phishing, che sfruttano il social engineering per carpire informazioni sensibili agli utenti e indurli a passi falsi, per poi perpetrare l’attacco informatico vero e proprio soprattutto via malware. Si tratta di una soluzione utilizzata non solo per compiere attacchi di piccola entità, tipicamente realizzati da cyber criminali poco sofisticati, dediti a generare i propri margini su grandissimi numeri, ma anche contro bersagli importanti e con impatti significativi, per esempio tramite l’ottenimento di informazioni da dipendenti di aziende. Insomma, l’anello debole è sempre più l’essere umano, come dimostra la crescita piuttosto limitata di altri attacchi (più 13 per cento per i DDoS, mentre contenuti restano quelli che sfruttano vulnerabilità 0-day).

dati

La top ten degli attacchi
Lo studio ha stilato anche una classifica dei dieci attacchi più clamorosi perpetrati nell’anno appena trascorso, tra cui per la prima volta figura anche l’Italia , con l’ attacco subito dal Ministero degli Esteri nella primavera del 2016 e per cui si parla di una presunta matrice russa.

Gli altri attacchi segnalati sono quelli subiti dall’ Hollywood Presbiterian Medical Center (ospedale che è stato costretto a fermare le attività cliniche e a pagare un riscatto di 17 mila dollari), da FriendFinder (con il conseguente furto di dati sensibili di 15 milioni di account), dalla Bangladesh Bank , dall’azienda municipale dei trasporti di San Francisco Muni , da Tesco Bank . Il rapporto CLUSIT cita poi l’attacco subito da Adups tech , società cinese sviluppatrice di firmware per device Android installato su 700 milioni di macchine e conseguentemente compromesso, nonché naturalmente gli attacchi subiti da Yahoo , il DDoS sferrato contro Dyn DNS e l’incursione sui server del Democratic National Committee per cui si suppone l’intervento della Russia e la presunta influenza nel corso delle elezioni presidenziali a stelle e strisce.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • silvan scrive:
    Auspicabile considerazione.
    Viste le enormi distanze, per me l'universo è fortunatamente strutturato in modo tale che ogni sistema solare si faccia i cavoli suoi.
  • Pensieroso scrive:
    Conto scoperto
    Per me le hanno tutte nel cassetto queste scoperte e le tirano fuori quando hanno bisogno di altri fondi
    • ... scrive:
      Re: Conto scoperto
      Per me sei un XXXXXXXX
      • giaguarevol issimevolm ente scrive:
        Re: Conto scoperto
        - Scritto da: ...
        Per me sei un XXXXXXXXè possibile.... ma dato che questo non rende TE meno XXXXXXXX non vedo perchè dovresti esserne contento. 8)
        • ... scrive:
          Re: Conto scoperto
          - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
          è possibile.... ma dato che questo non rende TE
          meno XXXXXXXX non vedo perchè dovresti esserne
          contento. 8)Non ha mica detto di essere contento ... semplicemente ha fatto un'affermazione davanti ad uno specchio 8)
  • F Type scrive:
    Planet
    Ora si che il destino dell'umanità è cambiato, brindiamo a cosa ?Tanto non si possono raggiungere in tempi ragionevoli,si calcola che alla tecnologia attuale occorrerebbero circa 4000 anni per arrivare li,per fortuna che non si può altrimenti altrimenti rendevamo anche quelli un immondezzaio.Sempre poi ammesso che non siano abitati,in tal caso gli volevamo rubare la terra come è sucXXXXX con i nativi americani ?La prossima volta potremmo non essere così fortunati...Ma poi ancora con questo paragone che ci deve essere per forza acqua e altri minerali uguali alla terra per esserci la vita ?Iniziamo già con un grosso errore,diamo per scontato che in altre parti dell'universo di cui non sappiamo assolutamente nulla si formi la vita esattamente come la Terra,servendosi degli stessi elementi.
    • Albedo 0,9 scrive:
      Re: Planet
      - Scritto da: F Type
      Ora si che il destino dell'umanità è cambiato,
      brindiamo a cosa
      ?Al fatto che un granello di polvere a 40 anni luce da qui, vale più di una coda di etype (sociopatici) lunga 1 milione di kilometri.[img]http://greatwinenews.com/vineyard/uploads/2013/05/Close-up-of-explosion-of-champagne-bottle-cork2.jpg[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 febbraio 2017 00.11-----------------------------------------------------------
      • F Type scrive:
        Re: Planet
        - Scritto da: Albedo 0,9
        Al fatto che un granello di polvere a 40 anni
        luce da qui, vale più di una coda di etype
        (sociopatici) lunga 1 milione di
        kilometri.Detto da Pollon ? Trotta cavallino,trotta :D
    • ZLoneW scrive:
      Re: Planet
      - Scritto da: F Type
      Tanto non si possono raggiungere in tempi
      ragionevoli,si calcola che alla tecnologia
      attuale occorrerebbero circa 4000 anni per
      arrivare li,per fortuna che non si può altrimenti
      altrimenti rendevamo anche quelli un
      immondezzaio.Non si può per il momento... spero che prima o poi si scopra come ci si può riuscire, e che per allora avremo imparato qualcosa sul vivere in maniera civile.Fino ad allora, l'esplorazione spaziale tipo "Mars" (National Geografic) è un enorme spreco di risorse ed un favore solo all'industria.
      Sempre poi ammesso che non siano abitati,in tal
      caso gli volevamo rubare la terra come è sucXXXXX
      con i nativi americani ?La colonizzazione è l'obiettivo degli psicopatici tipo Elon Musk che stanno dietro alle esplorazioni spaziali, al momento...
      La prossima volta potremmo non essere così
      fortunati...... il microorganismo del sistema Trappist-1 potrebbe essere mortale, e fulminante. :)
      Ma poi ancora con questo paragone che ci deve
      essere per forza acqua e altri minerali uguali
      alla terra per esserci la vita?In tutti gli articoli che ho letto si parla di vita "come la conosciamo" - che intendo "a base carbonio".In teoria dovrebbe essere possibile una vita a base silicio, con tutt'altri requisiti, ma "non la conosciamo".
      Iniziamo già con un grosso errore,diamo per
      scontato che in altre parti dell'universo di cui
      non sappiamo assolutamente nulla si formi la vita
      esattamente come la Terra, servendosi degli stessi
      elementi.Se la fisica e la chimica sono le stesse, l'ipotesi è plausibile...
      • F Type scrive:
        Re: Planet
        - Scritto da: ZLoneW
        Non si può per il momento... spero che prima o
        poi si scopra come ci si può riuscire, e che per
        allora avremo imparato qualcosa sul vivere in
        maniera
        civile.Io spero di no,se il genere umano non è stato in grado di tenersi buono il suo mondo perchè mai dovrebbe avere la possibilità di fare altrettanto su un altro pianeta ?Solo un altro organismo funziona come noi su un pianeta,si chiama cancro.
        Fino ad allora, l'esplorazione spaziale tipo
        "Mars" (National Geografic) è un enorme spreco di
        risorse ed un favore solo
        all'industria.Questo è sicuro. Inoltre non avrebbe senso colonizzare un pianeta altamente ospitale e provare in tutti i modi di renderlo abitabile,fai prima a recueprare il pianeta in cui vivi.
        La colonizzazione è l'obiettivo degli psicopatici
        tipo Elon Musk che stanno dietro alle
        esplorazioni spaziali, al
        momento...Già
        ... il microorganismo del sistema Trappist-1
        potrebbe essere mortale, e fulminante.
        :)Il problema è che noi diamo un sacco di cose per scontate,se anche uno solo di quei pianeti fosse abitato da civiltà intelligenti e progredite non è detto che vogliano avere a che fare cno noi visto come abbiamo ridotto il nostro mondo,potrebbero considerarci una minaccia da estirpare alla radice.Alcuni scienziati per esempio non sono molto d'accordo nell'inviare segnali o sonde nello spazio profondo con le coordinate di dove ci troviamo. Se finisce nelle mani si una civiltà non proprio pacifica e copn tecnologià superiore sarebbe la nostra fine.
        In tutti gli articoli che ho letto si parla di
        vita "come la conosciamo" - che intendo "a base
        carbonio".Certo ma non è detto che sia così,lo ipotizziamo noi.
        In teoria dovrebbe essere possibile una vita a
        base silicio, con tutt'altri requisiti, ma "non
        la
        conosciamo".Esatto,per noi sarebbe inconcepibile una cosa del genere eppure una certa possibilità esiste.
        Se la fisica e la chimica sono le stesse,
        l'ipotesi è
        plausibile...Ma anche se la fisica e la chimica sono le stesse noi non ne conosciamo tutti gli aspetti.
      • F Type scrive:
        Re: Planet
        - Scritto da: tyhffrt
        La storia è piena di colonizzazioni, se c'è uno
        spazio vuoto disponibile l'impulso è di andarlo
        ad occupare e questa non è una caratteristica
        umana, è una caratteristica di tutte le forme
        viventi.Colonizzazione su terra,non su altri pianeti,se poi questi sono pure abitati chi ti dice che non vieni visto come aggressore e fatto fuori insieme a tutta la specie ?
        Molti esperimenti hanno riprodotto le condizioni
        nello spazio e hanno visto che i nucleotidi alla
        base della vita si possono formare
        spontaneamente.
        Forse la vita non deve essere necessariamente
        basata sul carbonio, però questa e quella più
        probabile.Più probabile in base alle nostre conoscenze limitate a terra e i pochi pianeti raggiutne con le sonde,non sappiamo altro.
  • xcaso scrive:
    IO festeggio così;
    Con una bottiglia di vino blu, guardando il film 7 canzoni per 7 sorelle.(Prosit)
    • biagio scrive:
      Re: IO festeggio così;
      biagio festeggia con una bottiglia di imodium blu guardando il film 7 tavolette per 7 tazze. (Prosit)
      • pinuccio scrive:
        Re: IO festeggio così;
        pinuccio invece non festeggia ma lavora al prototipo di un macchinario per il sonno criogenico, per viaggiare fino ai pianeti. al momento funziona tutto, il corpo si addormenta tranne l'intestino e al risveglio pinuccio è sempre coperto di XXXXX.
  • Penserioso scrive:
    99%
    99% e dove salta fuori se lo sono inventati di sana pianta?allora io dico che il 99% di chi scrive commenti su PI ha grossi problemi
    • aphex_twin scrive:
      Re: 99%
      "gli esperti intendono studiare il sistema TRAPPIST-1 molto da vicino, alla ricerca di conferme (grazie ai telescopi disponibili al momento e a quelli futuri) della presenza di gas quali ossigeno, metano, ozono e CO2. In quel caso la probabilità della presenza di vita su alcuni dei nuovi pianeti sarebbe del 99 per cento."Nel caso che ci siano ossigeno , metano , ozono e CO2 , la possibilitá di vita sarebbe del 99%.Per dire ... se ha 4 ruote , un motore , un volante ed un sedile , la possibilitá che sia un'automobile sarebbe del 99%. :)
      • panda rossa scrive:
        Re: 99%
        - Scritto da: aphex_twin
        "gli esperti intendono studiare il sistema
        TRAPPIST-1 molto da vicino, alla ricerca di
        conferme (grazie ai telescopi disponibili al
        momento e a quelli futuri) della presenza di gas
        quali ossigeno, metano, ozono e CO2. In quel caso
        la probabilità della presenza di vita su alcuni
        dei nuovi pianeti sarebbe del 99 per
        cento."

        Nel caso che ci siano ossigeno , metano , ozono e
        CO2 , la possibilitá di vita sarebbe del
        99%.Considerando che quando e' nata la vita sulla terra, di ossigeno non ce n'era, la tua conoscenza di biologia e' perfettamente in linea con la tua conoscenza di informatica.
        • diego scrive:
          Re: 99%
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: aphex_twin

          "gli esperti intendono studiare il sistema

          TRAPPIST-1 molto da vicino, alla ricerca di

          conferme (grazie ai telescopi disponibili al

          momento e a quelli futuri) della presenza di
          gas

          quali ossigeno, metano, ozono e CO2. In quel
          caso

          la probabilità della presenza di vita su
          alcuni

          dei nuovi pianeti sarebbe del 99 per

          cento."



          Nel caso che ci siano ossigeno , metano ,
          ozono
          e

          CO2 , la possibilitá di vita sarebbe del

          99%.

          Considerando che quando e' nata la vita sulla
          terra, di ossigeno non ce n'era, la tua
          conoscenza di biologia e' perfettamente in linea
          con la tua conoscenza di
          informatica.adesso ha parlato il professor So Tutto... ma bravo
          • panda rossa scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: diego
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: aphex_twin


            "gli esperti intendono studiare il
            sistema


            TRAPPIST-1 molto da vicino, alla
            ricerca
            di


            conferme (grazie ai telescopi
            disponibili
            al


            momento e a quelli futuri) della
            presenza
            di

            gas


            quali ossigeno, metano, ozono e CO2. In
            quel

            caso


            la probabilità della presenza di vita su

            alcuni


            dei nuovi pianeti sarebbe del 99 per


            cento."





            Nel caso che ci siano ossigeno , metano
            ,

            ozono

            e


            CO2 , la possibilitá di vita
            sarebbe
            del


            99%.



            Considerando che quando e' nata la vita sulla

            terra, di ossigeno non ce n'era, la tua

            conoscenza di biologia e' perfettamente in
            linea

            con la tua conoscenza di

            informatica.
            adesso ha parlato il professor So Tutto... ma
            bravoPerche' tacere limitandosi a sembrare ignoranti, quando si puo' parlare, togliendo ogni dubbio?Posta qua un limk sulla composizione dell'atmosfera nel Precambriano che ci facciamo grasse risate.
          • ... scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: panda rossa
            Posta qua un limk sulla composizione
            dell'atmosfera nel Precambriano che ci facciamo
            grasse risate.https://it.wikipedia.org/wiki/PrecambrianoCosa ti riesce difficile nel capire "non si conosce"?
          • panda rossa scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa

            Posta qua un limk sulla composizione

            dell'atmosfera nel Precambriano che ci
            facciamo

            grasse risate.
            https://it.wikipedia.org/wiki/Precambriano
            Cosa ti riesce difficile nel capire "non si
            conosce"?Ossigeno non ce n'era.Quindi la presenza di ossigeno non e' necessaria per la formazione della vita.Potrebbe persino essere di impedimento per quanto ne sappiamo.
          • mura scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: panda rossa


            Posta qua un limk sulla composizione


            dell'atmosfera nel Precambriano che ci

            facciamo


            grasse risate.

            https://it.wikipedia.org/wiki/Precambriano

            Cosa ti riesce difficile nel capire "non si

            conosce"?

            Ossigeno non ce n'era.
            Quindi la presenza di ossigeno non e' necessaria
            per la formazione della vita.
            Potrebbe persino essere di impedimento per quanto
            ne sappiamo.Sei spassosissimo lasciatelo dire, il link che ti hanno postato dice espressamente:"Non si conosce molto di come fosse costituita l'atmosfera terrestre, ma si pensa che dovesse contenere pochissimo ossigeno."E tu ti sei fatto in testa il viaggio che ossigeno non ce n'era blablabla l'ossigeno non è necessario blablabla e pure che forse è deleterio per la formazione della vita.Sei il migliore a dire XXXXXXX, forse dovresti smettere di fare il lavoro che fai e darti al cabaret.
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: mura
            Sei il migliore a dire XXXXXXX, forse dovresti
            smettere di fare il lavoro che fai e darti al
            cabaret.Beh oddio...in realtà l'ossigeno è il "prodotto di scarto" della vita!Anche oggi l'ossigeno è prodotto principalmente dai "cianobatteri" (che danno il "caratteristico colore azzurro" al "pianeta azzurro" (aka la terra).L'ossigeno è un gas che difficilmente si forma in modo "spontaneo" anzi le reazioni chimiche tendono a "consumarlo" (vedi ossidazione) e a ridurre la sua presenza se nessuno lo produce.Ad esempio Marte è rosso perchè l'ossigeno (probabilmente presente in passato come la vita e l'acqua) si è trasformato in "ossido"...
          • panda rossa scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ...


            - Scritto da: panda rossa



            Posta qua un limk sulla
            composizione



            dell'atmosfera nel Precambriano
            che
            ci


            facciamo



            grasse risate.



            https://it.wikipedia.org/wiki/Precambriano


            Cosa ti riesce difficile nel capire
            "non
            si


            conosce"?



            Ossigeno non ce n'era.

            Quindi la presenza di ossigeno non e'
            necessaria

            per la formazione della vita.

            Potrebbe persino essere di impedimento per
            quanto

            ne sappiamo.

            Sei spassosissimo lasciatelo dire, il link che ti
            hanno postato dice
            espressamente:

            "Non si conosce molto di come fosse costituita
            l'atmosfera terrestre, ma si pensa che dovesse
            contenere pochissimo
            ossigeno."

            E tu ti sei fatto in testa il viaggio che
            ossigeno non ce n'era blablabla l'ossigeno non è
            necessario blablabla e pure che forse è deleterio
            per la formazione della
            vita.
            Sei il migliore a dire XXXXXXX, forse dovresti
            smettere di fare il lavoro che fai e darti al
            cabaret.Hanno postato un link di wikipedia che nella sua approssimazione dice che ossigeno nell'atmosfera del precambriano NON CE N'ERA.La vita sulla terra e' nata in assenza di ossigeno.Dato di fatto.Le prime forme di vita unicellulari vegetali hanno sintetizzato ossigeno tramite fotosintesi per una miliardata d'anni e questo ha permesso la comparsa di altre forme di vita.
          • mura scrive:
            Re: 99%
            L'unico dato di fatto qua è che tu fai affermazioni assolutiste (l'ossigeno non c'era) su una serie di ipotesi e/o studi probabilistici che potrebbero darti ragione come darti torto e nessuno (nemmeno tu) può dimostrarlo con certezza, risultato: dici XXXXXXX.Ribadisco datti al cabaret che con le XXXXXXX che dici ci fai pure un sacco di soldi.
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: mura
            Ribadisco datti al cabaret che con le XXXXXXX che
            dici ci fai pure un sacco di
            soldi.Per dirla chiara....l'ortica precede la tagliatella e pure l'uovo e relativa gallina che serve per impastare il resto.... fidati... gli otganismi che producono ossigeno tramite fotosintesi compaiono nell' <b
            archeano </b
            (assai prima del cambriano)."Before photosynthesis evolved, Earth's atmosphere had no free oxygen (O2).[2] Photosynthetic prokaryotic organisms that produced O2 as a waste product lived long before the first build-up of free oxygen in the atmosphere,[3] perhaps as early as 3.5 billion years ago. The oxygen they produced would have been rapidly removed from the atmosphere by weathering of reducing minerals, most notably iron. This "mass rusting" led to the deposition of iron oxide on the ocean floor, forming banded iron formations."https://en.wikipedia.org/wiki/Geological_history_of_oxygen 8)
          • ... scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: mura
            L'unico dato di fatto qua è che tu fai
            affermazioni assolutiste (l'ossigeno non c'era)e a che XXXXX era legato l'idrogeno dell'acqua ndei mari primordiali?!?!?!? a stoXXXXX ?!?!?!l'ossigeno c'era.
            su una serie di ipotesi e/o studi probabilistici
            che potrebbero darti ragione come darti torto e
            nessuno (nemmeno tu) può dimostrarlo con
            certezza, risultato: dici
            XXXXXXX.le dite entrambi. l'osigeno sul pianeta c'era (acqua e anidrinde carbonica contengono ossigeno) ma non era presente in forma libera. i microorganismi fotosintetici primordiali lo hanno generato in forma libera come "prodotto di scarto" della fotointesi.

            Ribadisco datti al cabaret che con le XXXXXXX che
            dici ci fai pure un sacco di soldi.mi sa che gli puoi fare da spalla.
          • nome e cognato scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: mura

            L'unico dato di fatto qua è che tu fai

            affermazioni assolutiste (l'ossigeno non c'era)

            e a che XXXXX era legato l'idrogeno dell'acqua
            ndei mari primordiali?!?!?!? a stoXXXXX
            ?!?!?!

            l'ossigeno c'era.Eh già...peccato che stavano parlando dell'atmosfera. Senza contare che, ammesso che non sia così, mura si riferisce ad una cosa detta da panda rossa quindi te la prendi anche con la persona sbagliata

            su una serie di ipotesi e/o studi probabilistici

            che potrebbero darti ragione come darti torto e

            nessuno (nemmeno tu) può dimostrarlo con

            certezza, risultato: dici

            XXXXXXX.


            le dite entrambi. Se leggi bene e fai un piccolo sforzo per capire il contesto dovresti capire chi dice delle cose sensate e chi meno
            l'osigeno sul pianeta c'era
            (acqua e anidrinde carbonica contengono ossigeno)
            ma non era presente in forma libera. Infatti parlavano di atmosfera quindi la scoperta che hai fatto è dell'acqua....calda
            i
            microorganismi fotosintetici primordiali lo hanno
            generato in forma libera come "prodotto di
            scarto" della fotointesi.Infatti stavano parlando delle prime forme di vita non di quelle di un miliardo di anni dopo



            Ribadisco datti al cabaret che con le XXXXXXX
            che

            dici ci fai pure un sacco di soldi.

            mi sa che gli puoi fare da spalla.Tu invece potresti fare la parte di quello che non capisce
          • aphex_twin scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: panda rossa
            Hanno postato un link di wikipedia che nella sua
            approssimazione dice che ossigeno nell'atmosfera
            del precambriano NON CE
            N'ERA.

            La vita sulla terra e' nata in assenza di
            ossigeno.

            Dato di fatto.
            "Approssimazione" di un "dato di fatto" o"Dato di fatto" "approssimativo" (rotfl)(rotfl)(rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 febbraio 2017 15.23-----------------------------------------------------------
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: aphex_twin
            "Dato di fatto" "approssimativo" per nulla "approssimativo"https://en.wikipedia.org/wiki/Cyanobacteriasono gli esseri viventi che producono l'ossigeno e FISSANO il carbonioLa datazione dei depositi di carbonati e dei processi di ossidazione nelle rocce coincide esattamente con la comparsa di questi organismi che sono (ancora oggi) quelli che ti permettono di respirare (e di conseguenza postare XXXXXXX).La vita produce ossigeno che altrimenti scompare nei processi di ossidazione e viene assorbito (vedi rocce rosse) date la grande facilità con cui l'ossigeno stesso si combina con gli altri elementi (vedi ossidazione appunto).Per tua fortuna non solo i cianobatteri hanno prodotto tutto l'ossigeno (non ne hanno bisogno lo producono!) che esiste sulla terra (oggi e in passato) ma continueranno a farlo per un pezzo.L'ossigeno è un indicatore della presenza di vita (non una necessità della vita stessa dato che i cianobatteri sono "vita") perchè senza vita l'ossigeno sparirebbe in brevissimo tempo.La conseguenza inevitabile e purtroppo ferale di tutto questo è che anche i troll come te respirano e sparano cagate!
          • aphex_twin scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
            La conseguenza inevitabile e purtroppo ferale di
            tutto questo è che anche i troll come te
            respirano e sparano
            cagate!Quale sarebbe la cagata che ho scritto ?
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: aphex_twin
            Quale sarebbe la cagata che ho scritto ?Ci sono <b
            ampie e documentate prove </b
            che la presenza di ossigeno libero sulla terra <b
            segue (non precede) </b
            la presenza della vita.https://en.wikipedia.org/wiki/Geological_history_of_oxygen
          • aphex_twin scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
            - Scritto da: aphex_twin


            Quale sarebbe la cagata che ho scritto ?
            Ci sono <b
            ampie e documentate prove
            </b
            che la presenza di ossigeno libero
            sulla terra <b
            segue (non precede)
            </b
            la presenza della
            vita.
            https://en.wikipedia.org/wiki/Geological_history_oNon hai risposto.
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: aphex_twin
            Non hai risposto."
            La vita sulla terra e' nata in assenza di
            ossigeno.

            Dato di fatto.
            "Approssimazione" di un "dato di fatto" o"Dato di fatto" "approssimativo" in realtà non c'è nulla di "approssimativo" nel fatto che la vita è nata in assenza di ossigeno atmosferico è proprio così che è sucXXXXX l'osigeno libero (O2) è comparso nella atmosfera in conseguenza della vita e continua a esserci per lo stesso motivo altrimenti sarebbe assorbito dalle reazioni chimiche dato che si combina praticamente con tutti gli elementi più comuni sulla terra. Riassumendo....Chi ha scritto la gigantesca XXXXXXX?1) apex_twin2) un troll3) la 1 e la 2 sono in realtà la stessa affermazione.Dicci... la 1 la 2 o la 3?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • aphex_twin scrive:
            Re: 99%
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4373048&m=4373270#p4373270Ora rileggi TUTTO , magari la capisci.
          • ... scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: aphex_twin
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4373048&m=437

            Ora rileggi TUTTO , magari la capisci.Non è concepibile essendo un alias di panda ... com può capire?
        • aphex_twin scrive:
          Re: 99%
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: aphex_twin

          "gli esperti intendono studiare il sistema

          TRAPPIST-1 molto da vicino, alla ricerca di

          conferme (grazie ai telescopi disponibili al

          momento e a quelli futuri) della presenza di
          gas

          quali ossigeno, metano, ozono e CO2. In quel
          caso

          la probabilità della presenza di vita su
          alcuni

          dei nuovi pianeti sarebbe del 99 per

          cento."



          Nel caso che ci siano ossigeno , metano ,
          ozono
          e

          CO2 , la possibilitá di vita sarebbe del

          99%.

          Considerando che quando e' nata la vita sulla
          terra, di ossigeno non ce n'era, la tua
          conoscenza di biologia e' perfettamente in linea
          con la tua conoscenza di
          informatica.E chi ha mai detto il contrario ? Ho riportato un pezzo dell'articolo e , con quella composizione , la possibilità é , dicono , del 99%. Senza ossigeno la percentuale si abbassa , nessuno ha mai detto che senza ossigeno non si formi la vita.Perche' tacere limitandosi a sembrare ignoranti, quando si puo' parlare, togliendo ogni dubbio? (cit.) :)
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: aphex_twin
            Ho riportato un pezzo dell'articolo e , con
            quella composizione , la possibilità é , dicono ,
            del 99%. Senza ossigeno la percentuale si abbassa
            , nessuno ha mai detto che senza ossigeno non si
            formi la
            vita.Il punto è diverso l'ossigeno è (sarebbe) un "indicatore" della presenza di vita.In quanto "prodotto di scarto" della vita stessa.La terra ha ossigeno (pure oggi) perchè lo forniscono in prevalenza (come ieri) i cianobatteri...che sono appunto "vita"... senza cianobatteri la terra non sarebbe il "pianeta azzurro" (si chiamano "ciano" per un motivo) quindi non solo la vita non ha in senso stretto "bisogno di ossigeno" ma al contrario lo produce (sulla terra).Il fatto che poi gli organismi "animali" (a differenza di quelli "vegetali" consumino ossigeno anzichè produrlo è frutto della evoluzione della vita non della necessità!
          • ... scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
            La terra ha ossigeno (pure oggi) perchè lo
            forniscono in prevalenza (come ieri) i cianobatteri...Ma in che film lo vedi? L'ossigeno, adesso, è prodotto dalla fotosintesi e non dai cianobatteri di cui ti riempi la bocca
        • fdbd scrive:
          Re: 99%
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: aphex_twin

          "gli esperti intendono studiare il sistema

          TRAPPIST-1 molto da vicino, alla ricerca di

          conferme (grazie ai telescopi disponibili al

          momento e a quelli futuri) della presenza di
          gas

          quali ossigeno, metano, ozono e CO2. In quel
          caso

          la probabilità della presenza di vita su
          alcuni

          dei nuovi pianeti sarebbe del 99 per

          cento."



          Nel caso che ci siano ossigeno , metano ,
          ozono
          e

          CO2 , la possibilitá di vita sarebbe del

          99%.

          <b
          Considerando che quando e' nata la vita sulla
          terra, di ossigeno non ce n'era </b
          , la tua
          conoscenza di biologia e' perfettamente in linea
          con la tua conoscenza di
          informatica.Infatti è proprio per quello che gli scienziati dicono che se ci sono quei gas la probabilità è del 99%. Sono ipotesi che si fanno rispetto alle conoscenze che si hanno a disposizione oggi.Ritenta, alla prossima sarai più fortunato...forse.... ;)
      • Stefano scrive:
        Re: 99%
        Perdonami ma il l'affermazione che se ci sono ossigeno, metano, ecc allora quasi certamente ce la vita, è come dire che se rilevo ferro, vetro e plastica allora qualsi certamente c'è un automobile! Si parla di gas ed elementi base, e non mi pare che nessun scienziato o team di scienziati sia riuscito a far nascere spontaneamente la vita da una miscela preparata in laboratorio. Si tratta di teorie non provate, che chi scrive questi articoli da per scontato siano verità provate, cosa che invece non è!
    • panda rossa scrive:
      Re: 99%
      - Scritto da: Penserioso
      99% e dove salta fuori se lo sono inventati di
      sana
      pianta?Assolutamente no.Lo hanno determinato con gli stessi criteri con cui hanno calcolato i files che violano i diritti d'autore in rete.
      allora io dico che il 99% di chi scrive commenti
      su PI ha grossi
      problemiComplimenti per aver scoperto l'acqua calda e per aver confermato che linux e' all'1%.
      • diego scrive:
        Re: 99%
        - Scritto da: panda rossa
        Assolutamente no.
        Lo hanno determinato con gli stessi criteri con
        cui hanno calcolato i files che violano i diritti
        d'autore in
        rete.criteri che possono essere fallaci come l'algoritmo di ricerca
        Complimenti per aver scoperto l'acqua calda e per
        aver confermato che linux e'
        all'1%.Captain Obvious sarebbe orgoglioso di te quale suo discepolo
      • aphex_twin scrive:
        Re: 99%
        - Scritto da: panda rossa
        Complimenti per aver scoperto l'acqua calda e per
        aver confermato che linux e'
        all'1%.Ma come ? Ora linux non tiene più in piedi l'intera Internet ?
        • panda rossa scrive:
          Re: 99%
          - Scritto da: aphex_twin
          - Scritto da: panda rossa

          Complimenti per aver scoperto l'acqua calda
          e
          per

          aver confermato che linux e'

          all'1%.

          Ma come ? Ora linux non tiene più in piedi
          l'intera Internet
          ?Un server -
          centinaia di client (molti dei quali tempestati da malware, ramsonware e usati da minorati mentali).
          • ... scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: panda rossa
            Un server infettato con
            centinaia di client (molti dei
            quali tempestati da malware, ramsonware e usati
            da minorati mentali).Server gestito da un fanfarone che scrive su PI
          • panda rossa scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa

            Un server
            infettato con

            centinaia di client (molti dei

            quali tempestati da malware, ramsonware e
            usati

            da minorati mentali).
            Server gestito da un fanfarone che scrive su PIIn quale facolta' hai detto che insegni sistemi operativi?
          • ... scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: panda rossa
            In quale facolta' hai detto che insegni sistemi
            operativi?Ti rendi conto che sembri un XXXXXXXXX, sì?
          • ... scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: ...
            Ti rendi conto che sembri un XXXXXXXXX, sì?Rendersi conto di qualche cosa vuol dire avere una capacità cerebrale a cui panda non può aspirare.
          • aphex_twin scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: panda rossa


            Un server

            infettato con


            centinaia di client (molti dei


            quali tempestati da malware, ramsonware
            e

            usati


            da minorati mentali).

            Server gestito da un fanfarone che scrive su
            PI

            In quale facolta' hai detto che insegni sistemi
            operativi?In quella dove almeno insegnano il concetto di utenza locale.
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: aphex_twin
            In quella dove almeno insegnano il concetto di
            utenza
            locale."utenza locale"?cioè server e client sono "locali" e non di "rete" se si prende alla lettera quanto affermi. :DIn informatica ciò che non è "locale" è "remoto" (compresi i servizi di tipo Local Area Network che sono "remoti" rispetto a "localhost" che no si chiama così per caso). 8)
          • aphex_twin scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
            - Scritto da: aphex_twin


            In quella dove almeno insegnano il concetto
            di

            utenza

            locale.
            "utenza locale"?
            cioè server e client sono "locali" e non di
            "rete" se si prende alla lettera quanto
            affermi.
            :D
            In informatica ciò che non è "locale" è "remoto"
            (compresi i servizi di tipo Local Area Network
            che sono "remoti" rispetto a "localhost" che no
            si chiama così per
            caso).
            8)Lascia stare ... lui sa cosa a cosa mi riferisco. :-o
          • F Type scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: aphex_twin
            Lascia stare ... lui sa cosa a cosa mi riferisco.si alla ruota con i criceti che hai nella testa :D
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: aphex_twin

            Lascia stare ... lui sa cosa a cosa mi riferisco.

            :-oMhhh.... non credo anzi ti dirò di più... sono certo che neppure tu lo sai...(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
            - Scritto da: aphex_twin



            Lascia stare ... lui sa cosa a cosa mi
            riferisco.



            :-o
            Mhhh.... non credo anzi ti dirò di più... sono
            certo che neppure tu lo
            sai...
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Uuuuh chi si rivede! :)Mi ricordi quanto fa <b
            240 * 60BPM </b
            ?
          • F Type scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: Albedo 0,9
            Mi ricordi quanto fa <b
            240 * 60BPM
            </b

            ?Che brutta cosa la superbia...Albedo = il sapere del genere umano :)
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: F Type
            - Scritto da: Albedo 0,9


            Mi ricordi quanto fa <b
            240 * 60BPM

            </b


            ?

            Che brutta cosa la superbia...Già...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4370942&m=4371576#p4371576
          • F Type scrive:
            Re: 99%
            Cosa fattibilissima visto che sei tu a gestire tutto ;)
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: F Type
            Cosa fattibilissima visto che sei tu a gestire
            tutto
            ;)Che brutta cosa la superbia...
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: Albedo 0,9
            Mi ricordi quanto fa <b
            240 * 60BPM
            </b

            ?ummmm... vediamo.... 14400 sportelli della Banca Popolare di Milano?(newbie)(newbie)O no?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
            - Scritto da: Albedo 0,9


            Mi ricordi quanto fa <b
            240 * 60BPM

            </b


            ?
            ummmm... vediamo.... 14400 sportelli della Banca
            Popolare di
            Milano?
            (newbie)(newbie)
            O no?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)E <b
            240 * 1Hz </b
            ?
          • aphex_twin scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
            - Scritto da: aphex_twin



            Lascia stare ... lui sa cosa a cosa mi
            riferisco.



            :-o
            Mhhh.... non credo anzi ti dirò di più... sono
            certo che neppure tu lo
            sai...
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Differentemente da quello che fai tu , io non parlo a XXXXX.
          • F Type scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: aphex_twin
            Differentemente da quello che fai tu , io non
            parlo a
            XXXXX.Nooo,mai guarda :DSei solo specializzato nel capire l'esatto opposto di quello che c'è scritto in un commento e nel voler apparire per quello che non sei :)
          • F Type scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: aphex_twin
            In quella dove almeno insegnano il concetto di
            utenza
            locale.Cavolo,sai anche questa differenza ? Sono colpito :D
          • diego scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: panda rossa
            In quale facolta' hai detto che insegni sistemi
            operativi?ma stai parlando ancora?
          • panda rossa scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: diego
            - Scritto da: panda rossa

            In quale facolta' hai detto che insegni
            sistemi

            operativi?
            ma stai parlando ancora?Sentiti pure libero di tornare su fessbuk se sentire la verita' ti fa XXXXXXXre tanto.
          • ... scrive:
            Re: 99%
            - Scritto da: panda rossa
            Sentiti pure libero di tornare su fessbuk se
            sentire la verita' ti fa XXXXXXXre tanto.(rotfl)tu dire la verità? Ecco l'ennesima bagginata postata du PI
    • il tuo psichiatra scrive:
      Re: 99%
      - Scritto da: Penserioso
      allora io dico che il 99% di chi scrive commenti
      su PI ha grossi
      problemiEsattamente (geek)
  • diego scrive:
    ma è mai possibile...
    ...che nelle notizie riguardanti le scoperte scientifiche il 90% dei commenti sono cretinate e/o offtopic? la stessa cosa anche su altri siti famosi di tecnologia/programmazione/divulgazione. Capisco che è un argomento difficile e che presuppone conoscenze basiche abbastanza elevate ma da qui a scrivere cavolate ce ne passa.
    • panda rossa scrive:
      Re: ma è mai possibile...
      - Scritto da: diego
      ...che nelle notizie riguardanti le scoperte
      scientifiche il 90% dei commenti sono cretinate
      e/o offtopic? la stessa cosa anche su altri siti
      famosi di tecnologia/programmazione/divulgazione.
      Capisco che è un argomento difficile e che
      presuppone conoscenze basiche abbastanza elevate
      ma da qui a scrivere cavolate ce ne
      passa.Scusa, ma che cosa vorresti commentare?C'e' una nana bianca, con dei pianeti rocciosi in orbita stretta.Dicono che i pianeti sono ad una distanza tale da permettere acqua allo stato liquido.Che altro c'e' da dire?Sai cose che noi non sappiamo?
      • diego scrive:
        Re: ma è mai possibile...
        - Scritto da: panda rossa
        Scusa, ma che cosa vorresti commentare?
        C'e' una nana bianca, con dei pianeti rocciosi in
        orbita
        stretta.
        Dicono che i pianeti sono ad una distanza tale da
        permettere acqua allo stato
        liquido.
        Che altro c'e' da dire?

        Sai cose che noi non sappiamo?si vabbè ciaone.. leggiti i commenti ot e ridicoli va che è meglio
        • Il fuddaro scrive:
          Re: ma è mai possibile...
          - Scritto da: diego

          Sai cose che noi non sappiamo?
          si vabbè ciaone.. leggiti i commenti ot e
          ridicoli va che è meglioChe pretendi che faccia, è un noto commentatore di PI
      • il tuo psichiatra scrive:
        Re: ma è mai possibile...
        - Scritto da: panda rossa
        che cosa vorresti commentare?
        C'e' una nana bianca, con dei pianeti rocciosi in
        orbita stretta.
        Dicono che i pianeti sono ad una distanza tale da
        permettere acqua allo stato
        liquido.Una nana bianca!? : Su, pure Maruccia ha fatto bene i suoi compiti questa volta.
        Che altro c'e' da dire?Hai voglia... ma tanto qua su PI, con gente così, è tempo perso.
        Sai cose che noi non sappiamo?(rotfl)A modo tuo hai risposto a diego, sul perché non si riesce a fare una discussione intelligente su PI.Ma sì, vada per farsi due risate *dà una pacca sulla spalla a Panda Rossa* in fondo sei pure un paziente simpatico :)
      • ... scrive:
        Re: ma è mai possibile...
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: diego

        ...che nelle notizie riguardanti le scoperte

        scientifiche il 90% dei commenti sono
        cretinate

        e/o offtopic? la stessa cosa anche su altri
        siti

        famosi di
        tecnologia/programmazione/divulgazione.

        Capisco che è un argomento difficile e che

        presuppone conoscenze basiche abbastanza
        elevate

        ma da qui a scrivere cavolate ce ne

        passa.

        Scusa, ma che cosa vorresti commentare?
        C'e' una nana bianca rossa , con dei pianeti rocciosi in
        orbita
        stretta.
        Dicono che i pianeti sono ad una distanza tale da
        permettere acqua allo stato
        liquido.
        Che altro c'e' da dire?

        Sai cose che noi non sappiamo?CORRETTO.le nane bianche sono stelle morte che hanno cessato di avere processi i fusione termonucleare, per cui, seguendo strettamente al definizione di "stella", le nane bianche NON sono stelle.viceversa una nana rossa E' una stella perche ha processi di fusione termonucleari in corso e, aggiungo, le nane rosse sono le sole stelle a lunga durata in quanto minore e' il cosnumo di idrogeno , maggiore e' e' il tempo che la stella restera' stabile.direi che come commento serio ci siamo, sara' soddisfatto il precedente potatore :-)
      • giaguarevol issimevolm ente scrive:
        Re: ma è mai possibile...
        - Scritto da: panda rossa

        C'e' una nana bianca, con dei pianeti rocciosi in
        orbita
        stretta.Veramente sarebbe rossa....
    • pinuccio scrive:
      Re: ma è mai possibile...
      pinuccio si chiede come reagirebbe la regolarità del suo intestino su dei pianeti con tempi di rotazione e rivoluzione ben diversi dalla terra.
    • PitoPato scrive:
      Re: ma è mai possibile...
      Il problema é che i forum su Internet sono pieni di gente ignorante che spara sentenze su cose in cui occorre come minimo una o due lauree in biologia.
    • ... scrive:
      Re: ma è mai possibile...
      - Scritto da: diego
      ...che nelle notizie riguardanti le scoperte
      scientifiche il 90% dei commenti sono cretinate
      e/o offtopic? la stessa cosa anche su altri siti
      famosi di tecnologia/programmazione/divulgazione.
      Capisco che è un argomento difficile e che
      presuppone conoscenze basiche abbastanza elevate
      ma da qui a scrivere cavolate ce ne
      passa.scopo di pi e' vendre spazi pubblicitarigli spazi costano in funzione del traffico del sitoper fare traffico occorre gente che viene sul sitoper attirare gente servono argomenti che "infiammino" (sesso, calcio, politica, ecc)Pi lo ha capito da anni e tramite sapienti articoli-esca, principalmente a firma galimberti o annuzuata, hanno formato nel tempo un "parco troll" che posta a raffica: da una parte gli applefan capitanati dalla terna maxsix-bertuccia-aphex_twin, dall'altra parte chi risponde, i vari pandarossa, iroby, il futtaro solo per citarne alcuni. poi c'e' tutta la parte "nick di servizio", cioe' i post che servono per aizzare su un particolare agomento (la siae, basta con la pirateria, ecc) che alla fine e' sempre uno o al massimo due soggetti, che sospetto siano addirittura seduti nella redazione stessa o quanto meno da loro orchestrati. poi ci sono quelli (sempre piu rari) che passano e si lamentano dello schifo che c'e' qua dentro, ma sono dei "corpi estranei" all'ecosistema che si e' formato negli anni qui dentro e che e' a tutti gli effetti una comunita' chiusa ed auto sufficiente.quidi se ti la mnti o te n vai oppure scegli il berretto della squadra che preferisci e fai come tutti gli altri: trolli
    • hyugbvyf scrive:
      Re: ma è mai possibile...
      Quello che hanno effettivamente visto sono dei puntini neri in contrasto con la luce di una stella, però ci hanno presentato la notizia corredata di belle foto che sembrano prese da qualche gif di un videogioco e poi sono passati alle anticipazioni sui possibili risultati delle analisi spettrali.Come si fa a prendere sul serio notizie presentate in questo modo?
      • ... scrive:
        Re: ma è mai possibile...
        - Scritto da: hyugbvyf
        Quello che hanno effettivamente visto sono dei
        puntini neri in contrasto con la luce di una
        stella, però ci hanno presentato la notizia
        corredata di belle foto che sembrano prese da
        qualche gif di un videogioco e poi sono passati
        alle anticipazioni sui possibili risultati delle
        analisi
        spettrali.
        Come si fa a prendere sul serio notizie
        presentate in questo
        modo?Si chiama "estrapolazione": se vedi una XXXXX di cane non ti serve vedere il cane per sapere che e' passato di li e ha cagato, lo estrapoli dalla XXXXX sul marciapiede quale e' la sequenza di azioni che c'e' stata.stesso discorso li: sanno la massa della stella ed il suo sprettro, sanno quale e' l'orbita e la massa dei pianeti (metodo del transito) da cio' si desume zona abitabile della stella e tutti gli altri dati che ti permettono di dire quello che e' stato detto dagli astronomi.le foto sono "immagini artistiche" per vendere meglio la notizia, un po' come quando vedi le "immagini artistiche" di "ipotetica vista della terra dall'orbita di plutone" poi pero quando hanno fatto veramente foto del genere pochi esi fa, la foto non era molto differente dalla previsione.che poi se su quegli esopianeti che orbitano nella "zona abitabile" sia vramente presente acqua e' un altro paio di maniche, serve la spettografia delle loro atmosfere se presenti, e quello sara' il prossimo passo; entro 20-30 anni la tecnologia permttera' di capire se ci sono se contengono sgni di vapore acqueo.
  • MaX scrive:
    C'è vita e beve birra
    Salute a voi Trappisti alieni.
  • fvthgtfrc scrive:
    probabilità della presenza di vita
    la probabilità della presenza di vita su alcuni dei nuovi pianeti sarebbe del 99 per cento Traduzione: vogliamo altri fondi.
    • febbre da cavallo 3 la complottat a scrive:
      Re: probabilità della presenza di vita
      ci sarà sicuramente sotto un coplototto
    • ... scrive:
      Re: probabilità della presenza di vita
      Poi arrivi lì e c'è un organismo monocellulare del ca**o.
      • ... scrive:
        Re: probabilità della presenza di vita
        E se magari sono così, eh? Non ci pensi? :@[img]http://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/c0/e7/34/c0e734cbeb15cb3ef86a4e79dc91e7d9.jpg[/img]
        • Lello scrive:
          Re: probabilità della presenza di vita
          Ma su Marte ci è andata male :'(http://www.youtube.com/watch?v=UCwWCpRuU8U
        • ... scrive:
          Re: probabilità della presenza di vita
          - Scritto da: ...
          E se magari sono così, eh? Non ci pensi? :@
          [img]
          http://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/c0/e7/34/per ua cosi' non serve farsi 40 anni luce di viaggio, basta contattare una qualunuqe agenzia di accompagnatrici. facile, veloce e molto piu' economico che organizzare una missione interstellare :-)
      • panda rossa scrive:
        Re: probabilità della presenza di vita
        - Scritto da: ...
        Poi arrivi lì e c'è un organismo monocellulare
        del
        ca**o.E quindi l'intelligenza media di quel pianeta e' di ordini di grandezza superiore a qualunque coda davanti all'apple store.
        • pinuccio scrive:
          Re: probabilità della presenza di vita
          pinuccio, col suo potentissimo telescopio segreto, è riuscito a catturare queste immagini dal bagno di un extraterreste (pare che la casa sia stata scoperchiata da una scorreggiona tremenda, pare che soffrano di aerofagia acuta):[img]http://www.daidegasforum.com/images/775/i-water-i-XXXXX-apple.jpg[/img]
      • aphex_twin scrive:
        Re: probabilità della presenza di vita
        - Scritto da: ...
        Poi arrivi lì e c'è un organismo monocellulare
        del
        ca**o.Ma magari !
        • Il fuddaro scrive:
          Re: probabilità della presenza di vita
          - Scritto da: aphex_twin
          - Scritto da: ...

          Poi arrivi lì e c'è un organismo
          monocellulare

          del

          ca**o.

          Ma magari !Ogni occasione per stare zitto, e irrimediabilmente persa per quanto ti riguarda.
          • aphex_twin scrive:
            Re: probabilità della presenza di vita
            - Scritto da: Il fuddaro
            - Scritto da: aphex_twin

            - Scritto da: ...


            Poi arrivi lì e c'è un organismo

            monocellulare


            del


            ca**o.



            Ma magari !

            Ogni occasione per stare zitto, e
            irrimediabilmente persa per quanto ti
            riguarda.Anche tu convinto che sia solo uno spreco di soldi ? :-o
          • ... scrive:
            Re: probabilità della presenza di vita
            - Scritto da: aphex_twin

            Ogni occasione per stare zitto, e

            irrimediabilmente persa per quanto ti

            riguarda.

            Anche tu convinto che sia solo uno spreco di
            soldi ?
            :-oMa da che fogna è uscito "il fuddaro"? Anche su un forum pieno di dementi come questo raramente si erano visti XXXXXXXX di tale portata.
          • ... scrive:
            Re: probabilità della presenza di vita
            - Scritto da: aphex_twin
            Anche tu convinto che sia solo uno spreco di
            soldi ? :-oNo, paura che l'organismo unicellulare sia più intelligente di lui (che in realtà è una certezza)
          • ... scrive:
            Re: probabilità della presenza di vita
            Ah beh, detto da uno che non ha mai detto una cosa intelligente in vita sua...
      • pinuccio scrive:
        Re: probabilità della presenza di vita
        pinuccio spera di trovare una civiltà evoluta che abbia trovato una soluzione ad un problema gravissimo: la carta igienica che si rompe e che finisce.
      • giaguarevol issimevolm ente scrive:
        Re: probabilità della presenza di vita
        - Scritto da: ...
        Poi arrivi lì e c'è un organismo monocellulare
        del
        ca**o.che magari si chiama cianobatterio e è quello che permette agli ignoranti di respirare e scrivere XXXXXXXte su PI. :D
    • giaguarevol issimevolm ente scrive:
      Re: probabilità della presenza di vita
      - Scritto da: fvthgtfrc
      Traduzione: vogliamo altri fondi.Certo e quindi?dove sta lo scandalo?Hai mai sentito che la ricerca funzioni senza fondi?
Chiudi i commenti