CNEL: pochi gli italiani in rete

Le cifre dell'autorevole osservatorio del CNEL non lasciano dubbi: rispetto ai maggiori paesi europei la rete in Italia viene utilizzata di meno. Alla crescita non veloce si associa il digital divide regionale. Solo un PC su tre è connesso


Roma – Gli esperti del CNEL lo dicono da mesi : l’Italia delle nuove tecnologie è in ritardo. Ora i nuovi dati pubblicati dal Consiglio nazionale dell’Economia e del Lavoro illuminano ulteriormente il ritardo accumulato dall’Italia nella diffusione dell’accesso ad internet e nel suo impatto sulla società e l’economia.

Il CNEL ha infatti rilevato che a fine 2003 gli italiani che navigano su internet sono 13,7 milioni, vale a dire il 10 per cento in più rispetto ai dati rilevati l’anno precedente. Ma la diffusione dell’accesso, che riguarda il 28,5 per cento della popolazione, è ancora drasticamente inferiore a quanto si registra nei maggiori paesi europei. Basti pensare al 60 per cento della Germania, al 54 per cento della Gran Bretagna o anche soltanto al 43 per cento della Francia. Ancora più insostenibile il confronto con gli Stati Uniti, dove la penetrazione è al 68 per cento.

Il grande impulso che in questi anni il Governo avrebbe dovuto dare alla diffusione della connettività e delle nuove tecnologie, a leggere le cifre diffuse dal CNEL è ancora ben lungi dall’ottenere i risultati sperati. Va comunque detto che quasi la metà degli italiani, il 46,3 per cento, possiede un PC a casa . Di questi, uno su tre si connette ad internet.

Il CNEL avverte però che se si calcola soltanto chi si è collegato negli ultimi 7 giorni, dal 28,5 per cento si precipita al 18,9 per cento.

I dati del CNEL, basati su una ricerca che prende in considerazione i mezzi di connessione e la tipologia di consumo realizzata assieme all’Eurisko, raccontano di un aumento delle connessioni da casa : il 20,9 per cento degli italiani si connette da lì contro il 9,3 per cento che accede ad internet dal luogo di lavoro (il 5,5 lo fa dall’abitazione di amici e il 3,2 da scuola).

Il profilo dell’ utente medio italiano è quello di un maschio giovane ed istruito. A collegarsi, infatti, sono il 35,2 per cento degli uomini (contro il 22,4 delle donne), il 57,7 per cento della fascia d’età compresa tra i 14 e i 24 anni e il 48,9 per cento tra i 25 e i 34 (33 per cento tra i 35 e i 44 e 8,7 per cento oltre i 44).

Il 74,2 per cento dei laureati , inoltre, naviga su internet, una percentuale che scende al 56,7 per cento dei diplomati di scuola media superiore, al 26,9 per cento dei diplomati di scuola media inferiore e al 3,1 per cento per chi dispone di licenza elementare. Tra coloro che hanno un reddito elevato naviga il 46 per cento, con percentuali a scendere con l’abbassarsi del reddito.

Di coloro che lavorano , il 39,8 per cento si connette ad internet, contro il 20,3 per cento dei non occupati (con una schiacciante maggioranza del 76,7 per cento tra gli studenti, contro il 24 per cento tra i non occupati, il 4,8 tra le casalinghe e il 2,7 tra i pensionati).

Se si considerano i lavoratori, la rete raggiunge il 77,8 per cento dei dirigenti o funzionari, il 69,6 per cento degli imprenditori o liberi professionisti, il 60,7 per cento degli impiegati o insegnanti, il 29,5 per cento degli artigiani o commercianti, il 18,9 per cento degli operai.


L’ uso di internet per il 73 per cento di coloro che si connette in Italia è legato soprattutto alla ricezione e all’invio della posta elettronica. Il 72 per cento, però, secondo le stime del CNEL, girovaga curiosando per la rete, il 56 per cento vi cerca informazioni e il 42 per cento notizie utili per il lavoro. Il 36 per cento si appoggia ad internet per ragioni di studio o di turismo o per il tempo libero (34 per cento).

Pochi, invece, coloro che sfruttano la rete per effettuare acquisti , solo il 9 per cento del totale, o prenotare beni e servizi. “Tuttavia – spiega il CNEL – il numero degli acquirenti on line va crescendo e almeno un internauta su quattro è propenso a comprare attraverso la rete in futuro”.

Altri dati rilevati dalla ricerca riguardano la diffusione di internet nelle imprese: il 70 per cento delle aziende dispone di un accesso e il 33 per cento di un proprio sito internet. L’81 per cento delle ditte dispone di PC anche se in poche sfruttano il commercio elettronico.

Ma a preoccupare è il permanere di quello che gli esperti definiscono regional divide , ossia il gap di utilizzo e di accesso alle nuove tecnologie nelle diverse regioni italiane, un gap che viene evidenziato chiaramente dai dati del CNEL.

Tra le regioni, infatti, la penetrazione più elevata della rete si rileva in Liguria (36,7 per cento), seguita da Lombardia (36,4), Triveneto (35,5), Emilia-Romagna (33,1), Piemonte-Valle d’Aosta (29,8), Lazio (29,2), Toscana (28,8), Marche-Umbria (25,5). Percentuali ben superiori a quelle registrate al Sud: Puglia (25,2), Campania (23,2), Sardegna (22,7), Abruzzo-Molise (21,3), Sicilia (18,7) e Basilicata-Calabria (17,8).

“L’uso di internet negli ultimi anni – ha commentato a questo proposito la vicepresidente del CNEL, Francesca Santoro – ha prodotto trasformazioni epocali nelle nostre economie e società, determinando nuove opportunità, ma anche nuove disuguaglianze ed esclusioni. Il settore dell’ICT sta attraversando una fase di grande incertezza in Italia, dove continuano pesare il regional divide e la scarsità degli investimenti per l’innovazione e la ricerca. La rete, inoltre, è ancora poco diffusa tra le donne e gli anziani, anche se aumentano le connessioni da casa. Appare, dunque, ormai non rinviabile un piano di alfabetizzazione informatica “.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Lettera per Enzo Mazza
    Eh, scusa lo sfogo, ma non ce la si fa più !Ogni volta che si parla di questo signore c'è un mucchio di gente che le si rivolge utilizzando la terza persona ... lei di qua ... lei di là ... mica son tutti ironici !Le belle parole, poi, non incantano nessuno. Hai idea di quanti amici vengono a chiedermi se "possono ancora scaricare" ? O di quanti si sentono minacciati dal decreto ? La spada di Damocle della sanzione penale spaventa tutti; finirà con una confusa e difficilmente applicabile legge concepita per intimorire più che per far male, tanta gente impaurita limiterà od eviterà l'utilizzo dei programmi P2P, le fonti inizieranno a scarseggiare, e si tornerà ai tempi di Napster, quando c'era uno che scaricava e venti che campavano di ciò che ha prelevato quell'uno.'NottePiwi
  • eugen scrive:
    Re: Lettera per Enzo Mazza
    - Scritto da: Anonimo
    Simpatici questi tentativi di dialogo.

    Ma lui il decreto lo conosce ... LO SA !

    Evidentemente, ancora non è chiaro.Evidentemente non hai chiaro tu che quello che il dott. Mazza non sa è che anche *noi* sappiamo che cosa è questo decreto... E che nessuno si farà fregare dalle sue interpretazioni all'acqua di rose... Del dialogo con il reverendissimo dott. Mazza non me ne importa nulla, le mie cose non le ho scritte per farmi rispondere (certo sarebbe un onore...) e credo anche questo lettore.
    E poi, per favore, smettetela di mostrare
    referenza con il lei a questi papaveri in
    giacca e cravatta !Ahi ahi ahi, l'ironia questa sconosciuta...
    Saluti,
    PiwiSaluti, e, se ti va, meno esibizione di arguzia e più impegno.Quihttp://web.fiorellocortiana.it/html/modules/newbb/viewforum.php?forum=4c'è un mondo che ti aspetta!
  • Alessandrox scrive:
    Re: Iniziativa contro FIMI (Massa)
    - Scritto da: DjVincenT
    spam è un qualkosa di tipo
    pubblicitario indiscriminato ;)E soprattutto sono mail spedite da uno a molti e in modo ripetuto, non da molti a uno: quest ultimo puo' configurarsi al limite come mailbombing.Nel nostro caso sarebbe una azione del tutto legittima.
  • Anonimo scrive:
    Re: Lettera per Enzo Mazza
    Simpatici questi tentativi di dialogo.Ma lui il decreto lo conosce ... LO SA !Evidentemente, ancora non è chiaro.E poi, per favore, smettetela di mostrare referenza con il lei a questi papaveri in giacca e cravatta !Saluti,Piwi
  • Anonimo scrive:
    Re: CORTIANA TI AMO!!!
    - Scritto da: Anonimo
    ANCH'IO OLE'Io non lo amo, ma lo stimo...di sicuro lo voto. Trallalà!
  • Anonimo scrive:
    Lettera per Enzo Mazza
    Egregio sig. Mazza,nella sua lettera lei lamenta un netto calo delle vendite di CD musicali, ma nello stesso tempo ritiene opportuna la modifica apportata dal decreto Urbani alla locuzione "a fine di lucro" sostituita con "per trarne profitto". Lei quindi ritiene che si possano invogliare i vostri potenziali clienti ad acquistare CD con una legge che può avere effetti devastanti sulla vita e il lavoro di migliaia di persone? Le ricordo che sanzione penale significa sequestro di computer, evento che può mettere in crisi qualsiasi attività, nonchè conseguenze per il singolo del tutto sproporzionate alla gravità dell'illecito commesso. E' attraverso questa forma di ingiustizia che sperate di guadagnare consensi?Nella sua lettera, inoltre, lei mi sembra del tutto all'oscuro di ciò che il termine "condivisione" implica. Con la maggior parte dei programmi di file sharing un brano scaricato viene automaticamente condiviso, ovvero gli stati di "uploader" e di "downloader" coincidono perfettamente quindi, secondo il decreto Urbani, non ci sarebbe via di scampo neppure per il ragazzino che scarica un singolo brano, a differenza di ciò che lei sostiene.Nel complesso, a mio parere, lei non solo non si rende conto delle conseguenze che il suo appoggio a questo decreto può causare, ma di quelle che sta già provocando in questo momento, ovvero un danno d'immagine gravissimo che vanificherà del tutto gli effetti deterrenti che lei si augura. Anche questo è uno scenario nuovo sig. Mazza, non solo quello della condivisione che lei biasima: in passato sarebbe stato probabilmente possibile far passare un provvedimento come questo senza provocare fenomeni di aggregazione e dissenso degni di nota, ma Internet ha cambiato anche questo stato di cose e ora c'e' una consapevolezza superiore. cordiali salutiAlessandro Glaviano
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: Anonimo
    scusami per "ha gridare" , credo che la mia vecchia insegante delle elementari si stia rivoltando nella tomba....
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: Anonimo

    e la responabilità di Margherita, Udc
    e Carlucci emerge chiarissima, dalle carte
    parlamentari...

    ciao

    Beppe Caravita
    Ciao Beppe,ho letto la tua ricostruzione ma resto del mio parere : è molto più facile prendersela con la Carlcucci, figurati è di Forza Italia...., piuttosto che prendere atto che all'interno della coalizione del centrosinistra ci sono degli esponenti collusi con gli interessi delle major.La Carlucci ha almeno il coraggio di presentarsi alle conferenze stampa, alle trasmissioni radio, ha ammesso le sue responsabilità, promesso di interessarsi per cercare di cambiare le cose, dove sono invece Colasio, Carra, Bimbi, Gambale, Rusconi e Volpini, deputati della Margherita che hanno presentato un emendamento identico nella sostanza a quello approvato ?Perchè non spiegano ai loro elettori i motivi che li hanno spinti a presentare quell'emendamento ?Conoscevano oppure no le sentenze della Corte di Cassazione ?Sono stato il primo su questo forum ha gridare "attenzione ci vogliono fregare" illustrando i rischi dell'emendamento che la Commissione aveva approvato e che sarebbe passato alla Camera il giorno successivo.Quando ho scritto il messaggio non c'è stata una sollevazione popolare, solo Rossato si è reso conto del pericolo ed ha scritto l'articolo da cui è partito il tutto.Questo per dire che non è così automatico leggere "profitto" e sapere che si parla di "risparmio".Io credo nella buona fede della Carlucci, come quella di Folena, di Cortiana e della maggior parte dei deputati del centrosinistra che si sono astenuti alla Camera.Credo anche che l'emendamento dell'UDC non sarebbe mai stato assorbito dal governo se non fosse stato presentato anche dalla Margherita diventando di fatto "super partes".Considerato il clima che si era venuto a creare alla Camera, (secondo me anche grazie alla Carlucci), sono convinto che il centrosinistra abbia perso un'incredibile occasione per ottenere un grande risultato per gli utenti della rete.Senza contare che al Senato si astengono.....
  • Anonimo scrive:
    Re: I mass media tacciono......
    - Scritto da: Anonimo
    e anche Punto Informatico incredibile ma non
    una sola parola circa la trasmissione dell
    altra sera a radio24
    incredibile !|concordo, questo silenzio e' preoccupante. che senso ha seguire la questione per mesi e poi far finta di niente quando si scoprono gli altarini? bah.
  • Anonimo scrive:
    Re: I mass media tacciono......
    e anche Punto Informatico incredibile ma non una sola parola circa la trasmissione dell altra sera a radio24 incredibile !|che siano amici del nano e co.
  • Anonimo scrive:
    Re: I mass media tacciono......
    - Scritto da: Anonimo
    QUELLI SONO DEI DEPRAVATI, NON FARANNO MOLTA
    STRADAIl problema è che , purtroppo, ne faranno tantissima di strada....
  • Anonimo scrive:
    Re: CORTIANA TI AMO!!!
    ANCH'IO OLE'
  • Anonimo scrive:
    Re: I mass media tacciono......
  • Anonimo scrive:
    Re: Forse OT, Rosso Alice blocca ip non
    - Scritto da: Anonimo
    Evidentemente hanno preso i diritti per la
    commercializzazione
    solo in Italia.Vale per tutti iservizi a
    pagamento anche itune e compagnia bella
    funzionano allo stesso modo. Idem x le
    trasmissioni satellitari. ciaocon la differenza che ad esempio su itunes ti dice che il servizio non e' disponibile ma non e' che il sito ti sbatte la porta in faccia.questione di educazione.
  • Anonimo scrive:
    I mass media tacciono......
    poi danno un'importante notizia!!! Attenzione... la terza arrivata del Grande Fratello vuole rifarsi il seno..... stiamo messi male!! VERAMENTE male!:@
  • Anonimo scrive:
    SOSTENERE CORTIANA E' LEGGE
  • Anonimo scrive:
    NON ACQUISTARE CD E DVD E' EDIFICANTE!
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    mah..... io ho fatto con rossato una ricostruzione della vicenda:http://blogs.it/0100206/2004/04/28.html#a2741e la responabilità di Margherita, Udc e Carlucci emerge chiarissima, dalle carte parlamentari...ciaoBeppe Caravita
  • Anonimo scrive:
    Re: Acquisti all'estero
    Speriamo che sui supporti vergini alla dogana non mettano i balzelli SIAE che ben conosciamo (come accade per l'iva per il materiale proveniente fuori dalla comunità europea).ciaop.s. nessuno conosce rivenditori di hardware in Europa?- Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    so di un sito in germania dove vendono
    i dvd

    in italiano ma non so l'indirzzo
    preciso;

    qualcuno ne sa qualcosa?

    www.nierle.de
    www.dvd-italia.de

    Io ho usato il primo, consegna in 4 giorni.

    Curiosità: hanno tradotto il catalogo
    anche in italiano da pochi giorni, guarda
    caso...
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale ?!?
    E allora la rete a che serve?www.caravita.bizanche a Via Strasburgo potrai rompermi....
  • Anonimo scrive:
    Re: Sequestro/Confisca

    Prossima sfida alle europee :
    Clarissa Burt contro Barbara D'Urso
    che tristezza...:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: Anonimo
    Da notare che con Warriors non ha funzionato,
    forse che il sistema che elargisce tanta
    intelligenza a profusione, stia collassando
    e diventando deficiente pure lui?!?:|:|:|Forse che gli utenti registrati hanno selezionato quella cosa con scritto "-1" vicino alla scritta "Voto"....
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: Anonimo
    Leggetevi la policy. I messaggi degli utenti
    registrati partono in *automatico* da un
    voto di 2Forse che a registrarsi si diventa + "intelligggenti" ?!?Abbiamo risolto il problema della "deficienza mentale"...basta registrarsi su P.I.! :|:|:| Da notare che con Warriors non ha funzionato,forse che il sistema che elargisce tanta intelligenza a profusione, stia collassando e diventando deficiente pure lui?!?:|:|:|
  • Anonimo scrive:
    Re: Stralcio di intervista agli Almamegretta
    - Scritto da: Anonimo
    Ah..l'intervista e' apparsa su "L'Adige"Già, Repubblica e Corriere della Sera sono inpegnate con gli artisti delle major...
  • Anonimo scrive:
    Re: Sequestro/Confisca
    - Scritto da: Anonimo

    ma lo sai cosa faceva la Carlucci prima di
    buttarsi in politica?
    Chi diavolo e' che vota attori e
    presentatori e attrici che di politica non
    hanno mai saputo niente?
    Lo vedete che razza di gente abbiamo al
    governo? Sono dei burattini comandati
    dall'esterno.Prossima sfida alle europee :Clarissa Burt contro Barbara D'Ursoche tristezza...
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale ?!?
    Mi raccomando a tutti, Cortiana ce lo dobbiamo tenere in italia, che quelli che se ne vanno in europa probabilmente son persi.........
  • Anonimo scrive:
    Re: Sequestro/Confisca
    - Scritto da: Anonimo
    Al 16° minuto circa della discussione, l'On.
    Carlucci ripete per la 2° volta "sequestro
    dell'hardware"......
    ora:
    o non conosce "bene" il testo......
    oppure non conosce "bene" la differenza tra
    sequestro e confisca....
    comunque il sequestro si trasformerebbe
    comunque in una sorta di confisca in quanto
    il materiale potrebbe venire restituito in
    tempi lunghi quando ormai il tutto sarebbe
    obsoleto.ma lo sai cosa faceva la Carlucci prima di buttarsi in politica?Chi diavolo e' che vota attori e presentatori e attrici che di politica non hanno mai saputo niente?Lo vedete che razza di gente abbiamo al governo? Sono dei burattini comandati dall'esterno.
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    Leggetevi la policy. I messaggi degli utenti registrati partono in *automatico* da un voto di 2
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !

    Sono io che scarico letame sulla Margherita,
    la Carlucci onestamente, si assume le sue
    responsabilità.non si puo' avere dei politici ignoranti, i risultati sono questi che vediamo e altri ancora che scorrono sui telegiornali tutti i giorni.Vi ricordo che nemmeno per noi comuni cittadini l'ingoranza e' ammessa, e ancora piu' grave e' se si tratta di persone in politica che gestiscono il paese!Non e' un gioco quello del politico invece ci ritroviamo pieno di politicanti ignoranti e senza alcuna morale.
  • Anonimo scrive:
    Re: Signor Mazza, ci risponda!
    Piwi,
    Non capisco, inoltre, questi tentativi di
    dialogo. Non l'avete ancora capito che alle
    "controparti" non interessa nulla di quali
    possono essere le nostre ragioni ?io per default mentale dialogo con tutti.E' lui che non rispondera' mai a queste domande.Forse perche' conosce benissimo le risposte.
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: warrior666

    Ma sbaglio, o a qualsiasi cazzata che
    spara

    un utente registrato gli viene
    attribuito il

    voto 2, mentre un utente

    non registrato anche se dice cose +
    sensate

    gli viene

    dato sempre voto 0?

    si l'ho notato anch'io, dev'esserci qualcosa
    che non va..
    o forse è voluto mah?
    cmq. mi aspetto un due per questo messaggio
    ; ) Ho il sospetto che tu , anche se sei un utente registrato, non abbia pagato il dazio e venga ritenuto una pecora nera all'interno della "lobby", visto che ti è stato dato voto 0 e valutazione "inutile" per essere stato d'accordo con la mia osservazione :D.Al contrario magari di TPK che semplicemente per averrisposto: "così va meglio" (vedi post + su) ... tah... gli scattaautomaticamente un bel 2!Ora spiegami di grazia, quale nobile concetto permeato dacotanta sprizzante intelligenza e finezza letteraria abbia espresso il sig. TPK con questa "illuminante" affermazione, tanto da meritarsi un 2........ ti prego spiegamelo, perchè sono a corto di neuroni e da solo non ci arrivo, rischierei di spendere un patrimonio in sedute psichiatriche per sciogliere il bandolo della matassa.... ti prego salvami dal lastrico!!! :|:|:|
  • Anonimo scrive:
    Re: Comprare? Non comprare? Scaricare????
    - Scritto da: Anonimo
    Mi sono rotto! Basta con sta storia non
    comprate più o meglio comprate
    all'estero!
    Perchè secondo voi se comprate
    all'estero i soldi alle major non
    arrivano??? Siete proprio dei babbi!

    Io per conto mio continuerò a
    comprare i DVD a cui tengo, soprattutto se
    sono fatti bene (film+scene tagliate+inserti
    speciali+bibliografie+documentari e
    vari+interattività+chi più ne
    ha più ne metta) e se non costano
    un'occhio dalla testa.

    Ho visto Forrest Gump a 14 Euro, 2 DVD. Non
    è forse meglio che scaricarlo?
    D'altronde il Divx, seppur fatto bene, non
    potrà mai essere uguale al DVD.

    Per i cd, mi arrangio. Compro giusto quelli
    che ne vale la pena, artisti veri e non
    fessi con la chitarra.

    Scaricate a uffa non è certo
    corretto, tutta via è
    stramaledettamente scorretto penalizzare
    l'utente che magari si vuole rivedere "Lo
    chiamavano trinità" (film di 30 anni
    fa)che da blockbuster non esiste e che in
    DVD costa 25 Euro...mediaset lo dà tre volte all'anno minimo....

    Quindi io compro, come ho sempre fatto, ma
    voglio anche scaricare.

    PS: Hulk lo volevo vedere al cinema, ma per
    motivi vari non sono riuscito ad andarci.
    Nelle sale c'è stato solo 3 mesi poi
    è finito da Blockbuster. Allora l'ho
    visto screener. Beh io sono un fan del
    fumetto in genere ed Hulk è uno dei
    miei personaggi preferiti. Il film mi
    è piaciuto ed ho speso ben 38 Euro
    per comprar l'edizione ultralimitata con 3
    DVD etc etc etc.

    E poi dicono che il Dowload fa male alle
    major....

    Salutos!
  • Anonimo scrive:
    Re: Signor Mazza, ci risponda!
    Gli dai pure del lei ?Nei confronti del Dottor Mazza ci si rivolge cosìAhoooooooooooooooooooooooooooooooooNon capisco, inoltre, questi tentativi di dialogo. Non l'avete ancora capito che alle "controparti" non interessa nulla di quali possono essere le nostre ragioni ?Saluti,Piwi
  • Anonimo scrive:
    Re: Acquisti all'estero
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    so di un sito in germania dove vendono
    i dvd

    in italiano ma non so l'indirzzo
    preciso;

    qualcuno ne sa qualcosa?

    www.nierle.de
    www.dvd-italia.de

    Io ho usato il primo, consegna in 4 giorni.

    Curiosità: hanno tradotto il catalogo
    anche in italiano da pochi giorni, guarda
    caso...non è che sia dio silvio?
  • Anonimo scrive:
    Re: Iniziativa contro FIMI (Massa)
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: DjVincenT

    Che ne direste se ogni volta che faremo
    gli

    acquisti all'estero mandassimo una email

    alla FIMI con l'importo speso? Non
    pensate

    potrebbe a lungo andare roderle un


    il popò?

    Così la prossima volta che fanno
    le

    stime sui mancati introiti a casua della

    pirateria (completamente sbagliati)

    avrebbero una stima seria di quelli
    persi

    per "incompetenza gestionale".

    Mi piace come idea, mi piace...
    solo che forse sarebbe spam?
    e se mandassimo lettere senza francobolo e mittente? li multerebbero?
  • Anonimo scrive:
    Re: Acquisti all'estero
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    intendevo l'acquisto di film non di
    supporti

    vergini...

    esiste qualche possibilità?

    www.play.comPenso che questo link sia molto utile: c'è una lista di tutti i film acquistabili su play.com con audio in ITALIANOhttp://www.ihhc.net/dvdit.asp?i=u
  • Anonimo scrive:
    Re: Acquisti all'estero
    - Scritto da: Anonimo
    intendevo l'acquisto di film non di supporti
    vergini...
    esiste qualche possibilità?www.play.com
  • Anonimo scrive:
    Re: RICHIEDIAMO L'AIUTO DELL'EUROPA!
    - Scritto da: warrior666
    Ti
    rivolgi a partiti minori che sostanzialemnte
    non possono fare un granchè se non
    qualche piccola pressione, con l'unico
    risultato di rastrellare i voti dei delusi..Ti rivolgi ai partiti che rappresentano meglio i tuoi ideali e che ritieni si sbattano di più per i tuoi interessi. Se ad esempio ritieni che i verdi siano gli unici che si sbattono per i tuoi interessi, voti loro. E non ha senso dire che è meglio non votarli perché tanto non possono fare un gran ché. Certo, se tutti ragionassero come te, succederà esattamente questo. Quindi fatti un esame di coscienza e comincia a cambiare tu se vuoi che la società cambi, visto che ne fai parte.Altrimenti non lamentarti di quello che accade.
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: TPK




    Probabilmente hai ragione.

    Mettiamola così : sono molto

    più incazzato con loro
    perchè

    li ho votati.

    Cosi' va meglio... ;)e inoltre penso che un'occasione così all'opposizione non ricapita più.Hai dalla tua parte la relatrice della maggioranza , di certo non una grande estimatrice di Urbani (basta risentire Report...), che si danna l'anima per cambiare la legge a vantaggio degli utenti e ti fai fesso con le tue stesse mani.Ma che vadano a c....
  • Anonimo scrive:
    Re: X Pi
    Dai la news in evidenza e poi metti l'articolo, nessuno pretende cose strane, anzi, proprio xè martedì va in aula,lunedì è già tardi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale ?!?
    Con piacere, intendi quello di Via Astolfo?Fa quasi birra meglio della mia....;-)Beppe
  • Anonimo scrive:
    Re: X Pi
    Ma scusate, ieri PI è uscito alle 10.30, praticamente durante la trasmissione :@Ne parleranno lunedì, tanto il giorno clue è martedì :D
  • Anonimo scrive:
    Re: X Pi
    Simpatici l'articolo sull'opposizione che non c'è però l'hanno sparato in prima pagina, indipendenti eh...
  • TPK scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo




    certo il centro sinistra non è
    stato

    per niente brillante, ma dire che
    è

    tutta colpa sua è francamente

    ridicolo

    Probabilmente hai ragione.
    Mettiamola così : sono molto
    più incazzato con loro perchè
    li ho votati.Cosi' va meglio... ;)
  • warrior666 scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !

    Ma sbaglio, o a qualsiasi cazzata che spara
    un utente registrato gli viene attribuito il
    voto 2, mentre un utente
    non registrato anche se dice cose + sensate
    gli viene
    dato sempre voto 0?si l'ho notato anch'io, dev'esserci qualcosa che non va..o forse è voluto mah?cmq. mi aspetto un due per questo messaggio ; )
  • Anonimo scrive:
    la musica è cambiata, si deve cambiare
    la musica è cambiata, si deve cambiare musica. ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Forse OT, Rosso Alice blocca ip non
    Evidentemente hanno preso i diritti per la commercializzazione solo in Italia.Vale per tutti iservizi a pagamento anche itune e compagnia bella funzionano allo stesso modo. Idem x le trasmissioni satellitari. ciao
  • Pulsar scrive:
    Re: RICHIEDIAMO L'AIUTO DELL'EUROPA!

    e ricordati che il "penale" e' stato
    re-introdotto da un emendamento presentato
    da 8 parlamentari dei *democratici* (hahaha)
    di sinistra..

    i vostri cari ds, quelli che si fanno
    paladini della difesa dei deboli..
    L'emendamento era della Margherita non dei DS
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: Anonimo

    certo il centro sinistra non è stato
    per niente brillante, ma dire che è
    tutta colpa sua è francamente
    ridicoloProbabilmente hai ragione.Mettiamola così : sono molto più incazzato con loro perchè li ho votati.
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: Anonimo


    non me ne frega un cazzo di quel che dice la
    carlucci o cortiana, l'opposizione da sola
    con tutta la buona volontà non
    può approvare una beneamata mazza (se
    potesse non sarebbe opposizione).
    Sulle convivenze non discuto, ma scaricare
    letame senza prove, come fa la carlucci,
    SOLO sulla margherita, beh a quello non ci
    stoSono io che scarico letame sulla Margherita, la Carlucci onestamente, si assume le sue responsabilità.Il problema è che buona parte del centro sinistra è legato alle major tanto e quanto il buon Urbani.Ti ricordo inoltre che la legge sta per passare al Senato con i verdi che faranno ostruzionismo mentre tutte le altre forze del centrosinistra si asterranno.Ce ne fossero di Carlucci....
  • Anonimo scrive:
    Re: RICHIEDIAMO L'AIUTO DELL'EUROPA!
    Meno male, mi stavo preoccupando :)E' vero che una valida alternativa per il governo non c'è: parliamoci chiaro anche il governo precedente è stato un po' penoso. Questo attuale non ne parliamo: dalla padella alla brace (un po' di qualunquismo e di sana saggezza popolare...). Sul non andare a votare non sono d'accordo: un pirla accettabile si può trovare qua e là. Non votare lo troverei un segno di disinteresse verso me stesso.Poi se il paese và in rovina potrebbe anche non interessarmi... tanto tra un paio di anni max riemigro: la ri-fuga dei cervelli (odio definirmi tale ;) ).Grazie Mrs Moratti dopo anni e anni di contributi statali alla mia formazione andrò a dare i frutti della mia istruzione a qualche paese estero, che ringrazia per il risparmio (uno studente allo stato costa parecchio).
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: Anonimo
    link con le parole di elogio di cortiana?
    grazie

    se no è solo diffamazioneEcco :http://it.news.yahoo.com/040422/26/2r7pj.html
  • warrior666 scrive:
    Re: RICHIEDIAMO L'AIUTO DELL'EUROPA!
    Insomma diciamo di si ; ) però ci provo un gusto perverso a vedere quante merde pesteranno di qui alla fine...scherzo ovviamente. (per me ora le più clamorose sono, in primis il conflitto d'interessi mostruoso che hanno tutti i ministri della maggioranza, vedi lunardi e le grandi opere, il condono fiscale, la parificazione di droghe leggere e pesanti, e per ultimo questo simpatico decreto di urbani, ce ne sono tante altre che non ho presente ora..). Ma seriamente non riuscirei a schierarmi con la sinistra, sebbene condivida certee idee, non credo che in un mondo così corrotto ci si possa fidare solo delle parole (certo che questo è altrettanto valido anche per la maggioranza), sopratutto mi sembra che ogni discorso dell'opposizione sia teso più a raccogliere il consenso popolare anzichè ad individuare soluzioni coerenti e ottimali che possano però essere altrettanto impopolari. Insomma io sento tanti lodare Cortiana per la sua lotta per le "libertà", però poi alla fine chi è riuscito a convincere di pezzi grossi a seguire la sua giusta causa? E allora mi chiedo quanto può essere utile sostenerlo?L'idea invece di votare berlusconi è la seguente "se quel briccone riesce ad arraffare tanto per se avremmo qualche briciola in più da spartirci anche noi, meglio che sentire la solita predica e andare a letto con lo stomaco vuoto". Va beh e poi tutto questo per arrivare a dire che sono cinico e disilluso ed è ormai da quasi 10 anni che ho rinunciato al diritto di voto. So che è sbagliato ma è la mia forma di protesta, quando crederò di nuovo in qualcuno tornerò alle urne..
  • Anonimo scrive:
    Re: RICHIEDIAMO L'AIUTO DELL'EUROPA!
    Con la quantità di danni che avete fanno ci vuol coraggio a fare certe affermazioni, siamo mica all'asilo di infanzia, se uno non è capace va a casa e basta.Le condizioni del Paese parlano da sole , l'attuale Presidente del Consiglio è manifestamente incapace ergo che vada a fare il comodo suo fuori da palazzo Chigi.
  • Anonimo scrive:
    Re: La lettera di Mazza
    - Scritto da: AnonimoMazza si arrampica pateticamente sugli specchi!!! Le condotte "illegali", nella misura in cui spera di darcela a bere (multa), erano già sanzionate dalla precedente legge, il decreto Urbani interviene ipotizzando la GALERA per chi condivide anche solo un brano, questa è la realtà nuda e cruda dei fatti, è scritto nero su bianco, la legge non si può fare o disfare a piacimento, o forse questo è ciò che il sig. Mazza vorrebbe??? Ovvero sanzione amministrativa per quei casi che LORO (i denuncianti) riterranno "minori" e galera per i grandi uploader/downloader, o magari anche solo per chi è da loro ritenuto scomodo/offensivo?? La legge non ammette una discriminazione simile (addirittura in merito all'applicazione alternativa del codice CIVILE o PENALE) sulla base di criteri puramente soggettivi. Chi è che decide se un utente è un grosso uploader oppure no??? Chi decide se sta operando per profitto oppure no?? Il giudice? Il giudice s'è già pronunciato, se scarichi un MP3 è *profitto*, come fa Mazza dire che non lo è? Che poteri ha per deciderlo?? La legge *deve* essere precisa, chiara e specificare con esattezza le fattispecie prese in esame e le pene previste, non può essere arbitraria e informe come le leggi del XV secolo! Siamo tutti cittadini del medesimo Stato, Mazza non devi prenderci in giro! Il decreto Urbani dice GALERA non può raccontarci la balla che il ragazzino che scarica un paio di brani non ci va di mezzo perchè è solo un ragazzino. Lui sarà un ragazzino, ma la legge non fa distinzioni, non DEVE farle. E' la tua legge ad essere sbagliata, nella forma e nel merito, e non l'operato dei condivisori. E' un'insulto a tutti i canoni di EQUITA', GIUSTIZIA E CERTEZZA DEL DIRITTO che una legge dovrebbe rispettare! Alberto Scala
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale ?!?
    - Scritto da: Anonimo
    Si, abito a Milano, zona
    Lambrate-Città Studi....

    Sono qui e ci resto, porca miseria! Quindi se sarai soddisfatto delle elezioni offri tu al birrificio? ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: RICHIEDIAMO L'AIUTO DELL'EUROPA!

    Tutto sommato l'attuale governo sta portando
    avanti il suo progetto politico e saremo in
    grado a fine mandato almeno di dire : questo
    ok, questo no, per una volta senza
    giustificazioni del tipo in un anno di
    legislatura non si può cambiare
    nulla.Oh Madunìna! Ma non ne hai avuto già abbastanza di questi qua? Devi "lasciarli provare" ancora a lungo?p.s. non sono uno di quei "sinistroidi" che parla per partito preso...
  • allanon scrive:
    Re: ok! ma la siae?
    - Scritto da: Anonimo
    ok dobbiamo comprare all'estero per fare
    capire alla siae....

    bla bla bla


    ma le imposte SIAE?deve essere lei a preoccuparsi di come risquotere le gabbelle feudali, non tu. Fino a quando non ripiazzano la dogana sulle alpi (altro provvedimento urgente da introdurre inseme all'auspicata pena di morte per i 'pirati') puoi comprare in europa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alcune risposte al dott. Mazza (parte 2)
    - Scritto da: eugen
    (continua da 1).....[cut]
    Ma in realtà -- me lo
    consentirà, gentile Dottore --
    è la politica del terrore tramite la
    repressione penale che costituisce il vero
    scandalo di questa legge, la cui
    gravità non sono certo le Sue parole
    rassicuranti a nascondere.

    CordialmenteVoto 4 con valutazione Interessante, è troppo pocoper esprimere la propria approvazione alla tua attentaanalisi. Come minimo ti meriteresti un 10 con la relativa Lode.Non posso dire altrettanto, per la risposta (che non c'è)dell'illustre Dott. Ing. Cav. Comm. Mazza.Ma si sa, a volte il silenzio è d'obbligo, ed esprimemolto più delle parole.
  • warrior666 scrive:
    Re: RICHIEDIAMO L'AIUTO DELL'EUROPA!

    Tifare per un partito come si fa per una
    squadra è da idioti! Se la mia
    squadra di calcio perde e cambio tifoseria
    sono un voltafaccia, ma se voto un partito
    per cercare di tutelare i miei interessi, e
    questo partito mi fotte alla grande è
    doveroso cambiare voto!E' una cosa giustissima questa, il problema sorge quando cambiando il voto il risultato pratico non cambia..allora che fai? Ti rivolgi a partiti minori che sostanzialemnte non possono fare un granchè se non qualche piccola pressione, con l'unico risultato di rastrellare i voti dei delusi..Tutto sommato l'attuale governo sta portando avanti il suo progetto politico e saremo in grado a fine mandato almeno di dire : questo ok, questo no, per una volta senza giustificazioni del tipo in un anno di legislatura non si può cambiare nulla.
  • Anonimo scrive:
    CORTIANA TI AMO!!!
    I love Cortiana e lo votero' pure Ole'!:p
  • Anonimo scrive:
    Re: Iniziativa contro FIMI (Massa)
    Io non compro nulla e basta, a meno che non si tratti di etichette indipendenti o di autori che sono favorevoli al P2P.Tanto estero o Italia le etichette sono sempre quelle.E' una scelta loro, danno la caccia agli utenti, io non condivido e li colpisco dove posso, sperando che qualcuno un po' a dentro alla materia faccia ricorso all' antitrust e li bastoni per benino. L'unica cosa che hanno ottenuto è che anche per programmi di informatica cd e affini compro all'estero così,non do soldi a loro neanche in maniera indiretta.Ma che scherziamo, tasse, tassine, balzelli e balzellini e viene a raccontarci la favoletta dell' industria in crisi.Se non vendono è perchè non solo producono un prodotto che di culturale non ha più niente, ma fanno di tutto per proteggersi da un mercato libero che li massacrerebbe. Vedrete che penale o non, con sta solfa della pirateria andranno avanti per sempre se non si cambia la legge sul diritto d'autore, perchè ,ogni tanto, fa comodo andare a chieder soldi direttamente dalle casse dello Stato, dove li mettono quegli stessi che non avrebbero pagato loro i diritti.
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: TPK
    Capisco che vuoi difendere per principio il
    partito che voti, ma cercare di dare la
    colpa di questa legge al centrosinistra e'
    credibile come Berlusconi che dice che
    l'aumento dei prezzi con l'euro e' colpa
    delle massaie che non sanno fare la spesa...Ma sbaglio, o a qualsiasi cazzata che spara un utente registrato gli viene attribuito il voto 2, mentre un utentenon registrato anche se dice cose + sensate gli vienedato sempre voto 0?Ma vi votate da soli, o avete formato anche voi una lobbye vi scambiate il voto a vicenda?Tornando al nocciolo, caro sig. TPK la colpa è di entrambi...Il governo ne è l'artefice, ma l'opposizione ne è complice.E diventa complice dal momento in cui NON fa opposizione.Forse detta in questa maniera la cosa ti risulterà + chiara.Saludos
  • allanon scrive:
    Re: Alcune risposte al dott. Mazza (parte 2)
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Naturalmente non e' possibile il
    dialogo e

    non credo ti rispondera'. Analizzando
    anche

    l'intervista/confessione della carluccia

    posso tranquillamente dire,
    sintetizzando,

    che siamo di fronte agli ultimi atti del

    governo, che dovra' avere il coraggio di

    dimettersi (dubito^100) e di ritirare
    questo

    DF (Decreto FuoriLegge).

    Aspettando che questi avvenimenti
    accadano

    ti saluto e ti ringrazio per l'analisi.

    Ed anche l'opposizione deve dimettersi
    però visto che fa parte di questo
    schifo d'inciucio.
    Poi chi governa ?
    Non vedo alternative.mi sa che ti ho già risposto qui...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=622254spero che tu stia scrivendo in buona fede, non sopporto gente che fa disinformazione volontaria su questi argomenti
  • Anonimo scrive:
    Re: RICHIEDIAMO L'AIUTO DELL'EUROPA!
    I Ds stavolta non c'entrano, l'emendamento se lo sono fatti i 'democristiani' UDC+Margherita, hanno proposto in maniera quanto meno curiosa lo stesso emendamendo, con le stesse parole, nello stesso momento, ma separatamente, un caso unico di poligenesi telepatica, poi la Carlucci lo ha fatto proprio modificando il testo originale. Ad ognuno la parternità delle sue porcherie.
  • allanon scrive:
    Re: RICHIEDIAMO L'AIUTO DELL'EUROPA!
    - Scritto da: warrior666
    Ma perchè cambia qualcosa se una
    legge sbagliata la fa la sinistra o la
    destra?per lui si, nel senzo che può dire "continuate a votare desta, tanto sono tutti uguali"...C@55@t@!!!Verdi e Radicali si sono battuti a livello italiano ed europeo contro queste leggi assurde, quindi non fare il disfattista solo per mettirti a posto la coscenza ...E' vero, dx e sx hanno beccato un bel pò di mazzette dalle major per votare come hanno fato, ma questo non ti giustifica a dire sono tutti uguali. Tifare per un partito come si fa per una squadra è da idioti! Se la mia squadra di calcio perde e cambio tifoseria sono un voltafaccia, ma se voto un partito per cercare di tutelare i miei interessi, e questo partito mi fotte alla grande è doveroso cambiare voto!==================================Modificato dall'autore il 07/05/2004 16.12.21
  • DjVincenT scrive:
    Re: Iniziativa contro FIMI (Massa)
    spam è un qualkosa di tipo pubblicitario indiscriminato ;)
  • warrior666 scrive:
    Re: RICHIEDIAMO L'AIUTO DELL'EUROPA!
    Ma perchè cambia qualcosa se una legge sbagliata la fa la sinistra o la destra?
  • Anonimo scrive:
    ok! ma la siae?
    ok dobbiamo comprare all'estero per fare capire alla siae....bla bla blama le imposte SIAE?
  • Anonimo scrive:
    Re: Acquisti all'estero
    intendevo l'acquisto di film non di supporti vergini...esiste qualche possibilità?
  • Anonimo scrive:
    Re: Acquisti all'estero
    che maligno;)però........lo sai che hai ragione?
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale ?!?
    Si, abito a Milano, zona Lambrate-Città Studi....Sono qui e ci resto, porca miseria!
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !

    La colpa è del centrosinistra.dubito che l'opposizione possa da sola far passare qualcosa, se no non sarebbe opposizione...sulle convivenze non discuto, ma scaricare tutta la colpa su chi non ha presentato un decreto, si astenuto (cosa pessima, ma c'è di peggio), mi sembra eccessivo...certo il centro sinistra non è stato per niente brillante, ma dire che è tutta colpa sua è francamente ridicolo
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    link con le parole di elogio di cortiana?graziese no è solo diffamazione
  • Anonimo scrive:
    Forse OT, Rosso Alice blocca ip non it.
    Una domanda che mi sorge tutto sommato centrato con il problema del DL Urbani.Sono un italiano residente all'estero, con che diritti o obblighi lo streaming di Rosso Alice è riservato solo agli ip italiani ?Non mi risultano altri casi di streaming mondiali dove l'accesso sia limitato ad una nazione.Un altra stortura come il bollino blu ?
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    -
    Chiedilo a Cortiana, ti dirà, come ha
    già fatto più volte, che
    è stato approvato per colpa di
    esponenti del centrosinistra.
    Scoccia parecchio ma è la
    verità.non me ne frega un cazzo di quel che dice la carlucci o cortiana, l'opposizione da sola con tutta la buona volontà non può approvare una beneamata mazza (se potesse non sarebbe opposizione).Sulle convivenze non discuto, ma scaricare letame senza prove, come fa la carlucci, SOLO sulla margherita, beh a quello non ci sto
  • Anonimo scrive:
    Re: RICHIEDIAMO L'AIUTO DELL'EUROPA!
    lo e' sempre stato..anche con i governi di centro-sinistra e della dc..e ricordati che il "penale" e' stato re-introdotto da un emendamento presentato da 8 parlamentari dei *democratici* (hahaha) di sinistra..i vostri cari ds, quelli che si fanno paladini della difesa dei deboli..
  • warrior666 scrive:
    Re: Alcune risposte al dott. Mazza (part
    Infatti tutte le cose da te citate portano ad una conclusione che siamo quasi tutti colpevoli e dovremmo finire tutti in galera. Cosa che non averrà mai.., insomma una legge, come dici tu, atta a infondere il terrore e contenere così il fenomeno p2p, ma in pratica uno strumento inutile oltre che potenzialmente dannosissimo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Iniziativa contro FIMI (Massa)
    - Scritto da: DjVincenT
    scusa xchè spam?
    Faresti una protesta alle politiche della
    FIMI, è una email leggittimissa!Mah spam inteso come invio di mail di massa non gradite. La mia era un ipotesi, non so quale sia la definizione esatta di spam (mea culpa) :$
  • allanon scrive:
    Re: RICHIEDIAMO L'AIUTO DELL'EUROPA!
    - Scritto da: Anonimo
    Sorry... l'europa sta facendo passare leggi
    ben peggiori, come quella sui brevetti del
    software, che permette di brevettare i
    concetti logici e quinidi pregiudica
    l'evoluzione non solo nel campo
    dell'informatica ma anche in quello della
    medicina e dela ricerca scientifica in
    generale.
    Tempi cupi.

    swpat.ffii.org/papers/europarl0309/demands/inEsatto, e per il copyright ha già provveduto facendo passare una legge che consente ai vari stati di avere leggi più restrittive rispetto allo standard delineato, ma non meno...Qualcosa del tipo "il 'pirata paga la multa sicuro, ma se ci riuscite schiaffatelo pure in galera"...Non per niente la proposta è stata fatta da miss RicordiCon l'europa bussi ad una porta sbagliata, se non hanno fatto passare il penale a livello europeo è solo perchè nella UE esiste ancora qualche raro paese civile che distingue fra rubare e violare il copyright
  • DjVincenT scrive:
    Re: Iniziativa contro FIMI (Massa)
    scusa xchè spam?Faresti una protesta alle politiche della FIMI, è una email leggittimissa!
  • Anonimo scrive:
    Re: La lettera di Mazza
    Il testo lo trovate qui:http://blogs.it/0100206/2004/05/06.html#a2795l'ho trascritto parola per parola, e ho l'originaleBeppe Caravita(moderatore della conferenza stampa ieri al Senato)www.caravita.bizgiornalista di @alfa-Sole.24-Oree anche candidato Verde alle europee(per la trasparenza...;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: ma è legale?
    - Scritto da: Anonimo
    come da topo....certo che è legale.legalissimo. si DEVE comprare i cd all estero.
  • Anonimo scrive:
    Re: Iniziativa contro FIMI (Massa)
    - Scritto da: DjVincenT
    Che ne direste se ogni volta che faremo gli
    acquisti all'estero mandassimo una email
    alla FIMI con l'importo speso? Non pensate
    potrebbe a lungo andare roderle un pò
    il popò?
    Così la prossima volta che fanno le
    stime sui mancati introiti a casua della
    pirateria (completamente sbagliati)
    avrebbero una stima seria di quelli persi
    per "incompetenza gestionale".Mi piace come idea, mi piace...solo che forse sarebbe spam?
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: TPK

    - Scritto da: Anonimo

    Capisco che vuoi difendere per principio il
    partito che voti, ma cercare di dare la
    colpa di questa legge al centrosinistra e'
    credibile come Berlusconi che dice che
    l'aumento dei prezzi con l'euro e' colpa
    delle massaie che non sanno fare la spesa...Sbagli, voto a sinistra.Ma ho ancora la facoltà di ascoltare e vedere come si sviluppano gli eventi.La colpa è del centrosinistra.
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: Anonimo


    l'emandamento 1.50 quello votato è
    stato proposto dalla commissione cultura e a
    noi non è dato sapere chi l'ha
    proposto...allo stato attuale delle cose la
    responsabilità è della cara
    relatrice carlucci...

    ciò non toglie che margherita e udc
    (questo sfugge a volte) avevano presentato 2
    emendamenti simili, poi non votati visti che
    inutili per l'approvazione del primo citato
    etc...
    Chiedilo a Cortiana, ti dirà, come ha già fatto più volte, che è stato approvato per colpa di esponenti del centrosinistra.Scoccia parecchio ma è la verità.
  • Anonimo scrive:
    P.I. Dacci Voce
    Orsù, domani fatti sentire sulla questione!
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: Anonimo



    D'altra parte quell'emendamento è

    scappato anche a Cortiana...

    nn stai dicendo il vero.... :s
    Cortiana è la PRIMISSIMA cosa che ha
    denunciato ;)Non prendiamoci per il culoCortiana ha espresso subito parole di elogio per il nuovo testo dell'art 1 approvato alla Camera.Se ne è accorto dopo che Rossato ha scritto l'articolo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale ?!?
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo

    blogs.it/0100206/2004/04/20.html#a2679



    no comment

    ???
    Cioe'?
    A me sembra che Beppe abbia risposto molto
    bene...Scusate, ma che male c'e'?Beppe almeno sta difendendo i nostri interessi...Credo piu' a lui che a chi mi dice "Dalla parte degli italiani" e poi fa leggi secondo quello che dicono le majors.Beppe, sei in tutta Milano citta'?
  • Anonimo scrive:
    Re: Acquisti all'estero
    - Scritto da: Anonimo
    so di un sito in germania dove vendono i dvd
    in italiano ma non so l'indirzzo preciso;
    qualcuno ne sa qualcosa?www.nierle.dewww.dvd-italia.deIo ho usato il primo, consegna in 4 giorni.Curiosità: hanno tradotto il catalogo anche in italiano da pochi giorni, guarda caso...
  • TPK scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    - Scritto da: Anonimo
    La Carlucci è stata brava, ci ha
    provato con tutte le forze, ci era quasi
    riuscita ma il tempo e l'astuzia delle major
    le ha giocato contro.
    D'altra parte quell'emendamento è
    scappato anche a Cortiana...
    Molto meglio Lei che quei tromboni del
    centrosinistra che, in silenzio, si stanno
    preparando a far passare la legge al
    Senato.... Capisco che vuoi difendere per principio il partito che voti, ma cercare di dare la colpa di questa legge al centrosinistra e' credibile come Berlusconi che dice che l'aumento dei prezzi con l'euro e' colpa delle massaie che non sanno fare la spesa...
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI ! (ot)
    grazie !!!!!!!!
  • mottavio scrive:
    Re: Domanda:
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: mottavio



    - Scritto da: Anonimo


    No, con l'attuale testo non
    sarà


    legale nemmeno effettuare l'update
    di


    Windows. :@



    Non potremmo neanche aggiornarli? E come

    facciamo con antivirus, firewall,

    antispyware, ...?



    A tal proposito, leggete questi due articoli
    che sono interessanti:


    ARTICOLO 33 del TESTO UNICO SULLA PRIVACY

    Art. 33 (Misure minime)

    1. Nel quadro dei più generali
    obblighi di sicurezza di cui all'articolo
    31, o previsti da speciali disposizioni, i
    titolari del trattamento sono comunque
    tenuti ad adottare le misure minime
    individuate nel presente capo o ai sensi
    dell'articolo 58, comma 3, volte ad
    assicurare un livello minimo di protezione
    dei dati personali.

    ARTICOLO 34 del TESTO UNICO SULLA PRIVACY

    Art. 34 (Trattamenti con strumenti
    elettronici)

    1. Il trattamento di dati personali
    effettuato con strumenti elettronici
    è consentito solo se sono adottate,
    nei modi previsti dal disciplinare tecnico
    contenuto nell'allegato B), le seguenti
    misure minime:

    e) protezione degli strumenti elettronici e
    dei dati rispetto a trattamenti illeciti di
    dati, ad accessi non consentiti e a
    determinati programmi informatici;

    (ecc. ecc. ecc.)


    E io sono tenuto, sotto minaccia di sanzioni
    PE-NA-LI, ad attenermi rigorosamente a
    queste disposizioni.

    Art. 169 (Misure di sicurezza)

    1. Chiunque, essendovi tenuto, omette di
    adottare le misure minime previste
    dall'articolo 33 è punito con
    l'arresto sino a due anni o con l'ammenda da
    diecimila euro a cinquantamila euro.

    2. All'autore del reato, all'atto
    dell'accertamento o, nei casi complessi,
    anche con successivo atto del Garante,
    è impartita una prescrizione fissando
    un termine per la regolarizzazione non
    eccedente il periodo di tempo tecnicamente
    necessario, prorogabile in caso di
    particolare complessità o per
    l'oggettiva difficoltà
    dell'adempimento e comunque non superiore a
    sei mesi.


    La Legge non può impormi di violare
    se stessa.

    Inoltre, vorrei che qualche avvocato mi
    spiegasse se le norme sulle misure di
    sicurezza informatica citate riguardano
    l'ordine pubblico (e quindi coercitive).


    A proposito di copyright: faccio notare che
    i testi legislativi sono espressamente fuori
    dal campo di applicazione della Legge sul
    Diritto d'Autore (e quindi posso riportarli
    liberamente).


    Ai sensi e per gli effetti del Decreto Legge
    in questione autorizzo Punto Informatico
    alla pubblicazione e alla diffusione del
    presente messaggio.

    Saluti

    Piero Giuseppemottavio si congratula:Caro Piero Giuseppe, hai dimostrato un'altra volta, se ce ne fosse stato bisogno, che questo decreto è stato scritto da ignorantici (ignoranti informatici) impasticcati alla grande.Sono gente da sbattere in una cella con pareti insonorizzate...
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale ?!?
    - Scritto da: Anonimo
    E perchè no? E' fatta pulitamente, in
    rete, e fin dall'inizio.....
    Preferisci Urbani o Berlusconi?

    ciao
    Beppe Caravita

    www.caravita.bizBeppe, sei nel mio collegio, perciò ti voto.
  • Anonimo scrive:
    Re: ma è legale?
    - Scritto da: Anonimo
    come da topo....ehy not? siamo in europa non c'è neanche più la frontiera...
  • Anonimo scrive:
    Re: RICHIEDIAMO L'AIUTO DELL'EUROPA!
    Sorry... l'europa sta facendo passare leggi ben peggiori, come quella sui brevetti del software, che permette di brevettare i concetti logici e quinidi pregiudica l'evoluzione non solo nel campo dell'informatica ma anche in quello della medicina e dela ricerca scientifica in generale.Tempi cupi.http://swpat.ffii.org/papers/europarl0309/demands/index.it.html
  • Anonimo scrive:
    ma è legale?
    come da topo....
  • ryoga scrive:
    RICHIEDIAMO L'AIUTO DELL'EUROPA!
    Non e' possibile che una legge "passi" per interesse di un'organizzazione!Non e' costituzionaleNon e' democraticoRichiediamo l'aiuto dell'Europa per INTERVENIRE tempestivamente e INDAGARE su possibili casi (evidenti direi ) di CORRUZIONE da parte del 99% dei politici!Bisogna che qualcuno metta in galera i corrotti!!!!Miii che posto di mer** che e' diventata l'Italia.....
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    -
    Lo vogliamo ricordare che l'emendamento
    maledetto è stato presentato da
    deputati della Margherita ?l'emandamento 1.50 quello votato è stato proposto dalla commissione cultura e a noi non è dato sapere chi l'ha proposto...allo stato attuale delle cose la responsabilità è della cara relatrice carlucci...ciò non toglie che margherita e udc (questo sfugge a volte) avevano presentato 2 emendamenti simili, poi non votati visti che inutili per l'approvazione del primo citato etc...la carlucci è stata molto brava a scaricare le colpe, ma i documenti non le danno ragione...
  • Anonimo scrive:
    Re: Alcune risposte al dott. Mazza (parte 2)
    - Scritto da: Anonimo
    Naturalmente non e' possibile il dialogo e
    non credo ti rispondera'. Analizzando anche
    l'intervista/confessione della carluccia
    posso tranquillamente dire, sintetizzando,
    che siamo di fronte agli ultimi atti del
    governo, che dovra' avere il coraggio di
    dimettersi (dubito^100) e di ritirare questo
    DF (Decreto FuoriLegge).
    Aspettando che questi avvenimenti accadano
    ti saluto e ti ringrazio per l'analisi.Ed anche l'opposizione deve dimettersi però visto che fa parte di questo schifo d'inciucio.Poi chi governa ?Non vedo alternative.
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI ! (ot)
    - Scritto da: Anonimo
    se non mi dici come installo un proxy
    anonimo voto per berlusconi !Puoi farlo anche in un modo semplicissimo: ti scarichi un programma tipo "proxomitron" (non ti preoccupare non contiene schifezze, pubblicità, spyware e roba simile; cercalo con google) oltre ad aiutare la configurazione di proxy esterni ha molte features per filtrare le pagine web (pop-up killer e via dicendo), lo configuri (leggi l'help che è chiaro come il sole) e ti scegli un proxy anonimo da qualche lista, una famosa è www.publicproxyservers.com ...e dopo vota un po' chi vuoi, cmq ;)Ah, mi raccomando testa poi il tuo anonimato (tipo qui su PI vedrai un IP diveso dal tuo). Non è il sistema migliore ma per un anonimato passabile và anche bene.Ciauz
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda Importante
    - Scritto da: Kremmerz
    prova su www.play.com (i prezzi sono inplay.com non spedisce fuori dall' UK i "gift"consiglio anche www.dvd-italia.de , che dovrebbe essere cdrohlingein genere questo e nierle ci si trova bene, spedizione intorno ai 10 euro, consegna in genere in 5 giorni
  • Anonimo scrive:
    Re: soluzioni
    raga il vero potere ce lo abbiamo noi!qsti qua nn hanno capito un ca**o!!!Se saremo compatti li faremo piangere!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: La lettera di Mazza
    qsto sig. Mazza pensa ke con un po' di paroloni nn ci capiamo più nulla... magari pensa di ipnotizzarci come gli illusionisti... AHHAHAHAHpovero sciocco non ha ancora capito ke il vero potere è il nostro.. qllo dei consumatori!!Basta ke siamo compatti e ci impegniamo a fare informazione e li manderemo tutti in fallimento!!!!Angela
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale ?!?
    - Scritto da: Anonimo
    blogs.it/0100206/2004/04/20.html#a2679

    no comment???Cioe'?A me sembra che Beppe abbia risposto molto bene...
  • Anonimo scrive:
    malignando....
    E se fosse un test elettorale x verificare quale incidenza effettiva (voti) ha il popolo della rete?Molti staranno alla finestra e se andrà come spero (valanga di voti ai verdi)vedrete come si sveglieranno le altre formazioni politiche :D
  • Kremmerz scrive:
    Re: Domanda Importante
    prova su www.play.com (i prezzi sono in sterline inizialmente...quindi clicca sul convertitore che trovi a sinistra nella homepage). Per ordinare puoi pagare con Visa, quindi va bene la carta di credito ricaricabile che puoi tranquillamente andare a fare in qualsiasi ufficio postale italiano (costa 5? farla + 1? per ogni ricarica che effettui).Le spese di spedizione da Play.com sono SEMPRE gratuite (proprio come in Italia che, quando è possibile, devi spendere almeno 50? e pagare con carta!!!!!!)....A presto
  • ali al vento scrive:
    Re: Alcune risposte al dott. Mazza (part
    Bravo, davvero un'analisi attenta e interessante. Possibile che i ns. "bravi politici" NON SIANO ARRIVATI ALLE STESSE DEDUZIONI? Ma dopo l'intervento dell'On. Carlucci abbiamo capito perfettamente perchè. Vorrei rispondere anche io al Dott. Mazza, ma evito di farlo perchè andrei sullo scurrile. :@
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale ?!?
    E perchè no? E' fatta pulitamente, in rete, e fin dall'inizio.....Preferisci Urbani o Berlusconi?ciaoBeppe Caravitawww.caravita.biz
  • Anonimo scrive:
    Acquisti all'estero
    so di un sito in germania dove vendono i dvd in italiano ma non so l'indirzzo preciso; qualcuno ne sa qualcosa?
  • Anonimo scrive:
    Re: Stralcio di intervista agli Almamegretta
    Ah..l'intervista e' apparsa su "L'Adige"
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda Importante
    scusa di nuovo.ma dopo quanto arrivano i cd? e le spese di spedizione sono molte?
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    se non mi dici come installo un proxy anonimo voto per berlusconi !
  • Anonimo scrive:
    Stralcio di intervista agli Almamegretta
    Legga caro Dott.Mazza...e' l'inizio della fine per voi:-Quanto ha pesato sugli «Almamegretta» l?essere statiper anni un punto di riferimento importante per i nuovisuoni in Italia?Dal punto di vista artistico non ha avuto nessuna influenzase non ovviamente positiva come apprezzamento della musicache proponevamo. Il disastro è stato invece l?aver firmatoun contratto discografico con una major che ci ha costrettia discutere ogni cosa con il coltello fra i denti è statoterribile»--Ed ora che strada avete scelto?Quella di una distribuzione indipendente in grado di garantirein ogni caso una certa visibilità al nostro lavoro.Grazie ad internet si ha un rapporto sempre più diretto conil proprio pubblico, senza dimenticare i concerti. Pensoche questa strada sarà scelta sempre più da molti gruppi». I «nuovi» Almamegretta, da Napoli con furore
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda Importante
    grazie mille sei un amico
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda Importante
    www.nierle.deC'è a destra l'icona per avere il testo in italiano
  • Anonimo scrive:
    Re: nota
    - Scritto da: Anonimo
    hai ragione perfettamente, è
    assolutamente normale fino ad ora
    però.
    Se il reato adesso passa al penale gli
    organi d'indagine avranno a disposizione
    molti più strumenti di prima.Con l'aggravante che , essendo comunque sempre centianaia di migliaia le persone che usano programmi di P2P, ci sara' veramente un "sorteggio" a discrezione del magistrato.Esempio: Se un magistrato sta indagando su chi condivide migliaia di files, ottiene gli IP di chi scarica da lui.E allora perche' non dovrebbe perseguire anche lui?Chi glielo dice, il Dr. Mazza della FIMI?Che forse pensa oltre che a far fare le leggi, possa anche interpretarle! :@
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !

    D'altra parte quell'emendamento è
    scappato anche a Cortiana...nn stai dicendo il vero.... :sCortiana è la PRIMISSIMA cosa che ha denunciato ;)
  • Anonimo scrive:
    Domanda Importante
    scusate mi sapete dire un sito all estero dove trovare cd vergini? ho provato in germania ma nn so il tedesco. :( aspetto qlc risposta.grazie mille
  • DjVincenT scrive:
    Iniziativa contro FIMI (Massa)
    Che ne direste se ogni volta che faremo gli acquisti all'estero mandassimo una email alla FIMI con l'importo speso? Non pensate potrebbe a lungo andare roderle un pò il popò?Così la prossima volta che fanno le stime sui mancati introiti a casua della pirateria (completamente sbagliati) avrebbero una stima seria di quelli persi per "incompetenza gestionale".
  • Anonimo scrive:
    P.I. DACCI VOCE!
    Sottoscrivo anche io!Il silenzio di PI oggi non mi piace proprio!C'ò stato accanto in tutti questi giorni, e proprio in questa occasione rimane in silenzio??- Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Fateci un articolo,quelle della Carlucci

    sono dichiarazioni bomba dette in quella

    maniera , tanto la rete elettrica e i
    dual

    layer non scappano.

    Si ma forse non vogliono rovianre il
    rapporto tra la carluccia e PI. Certo che
    quelle confessioni fatte a cuor leggero
    fanno venire i brividi!!!
    Viviamo in un paese schifoso e neanche in
    periodo elettorale viene tenuto conto degli
    elettori.
    E la cosa comica e' che nei manifestoni
    enormi con la foto di 15 anni fa della
    faccia del nano, si dice che il governo
    (come dovrebbe essere) e' dalla parte del
    popolo.... si si pero' dalla parte
    posteriore e con brutte intenzioni.
  • Anonimo scrive:
    Sequestro/Confisca
    Al 16° minuto circa della discussione, l'On. Carlucci ripete per la 2° volta "sequestro dell'hardware"......ora:o non conosce "bene" il testo......oppure non conosce "bene" la differenza tra sequestro e confisca....comunque il sequestro si trasformerebbe comunque in una sorta di confisca in quanto il materiale potrebbe venire restituito in tempi lunghi quando ormai il tutto sarebbe obsoleto.
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    e' una legge minestrone che ci mancava solo parlasse anchedei cassonetti dell'immondizia o dei prati in fiore ... ma è proprio costituzionale ? mettere insieme cose diverse e poi non fare marcia indietro o stralciare un riconosciuto ERRORE ... solo perchè al punto 2 ci sono finanziamenti PROMESSI a chi sanno loro ???????????????ma chi dovra' firmare una legge così ci penserà un solo attimo? p.s. non credo visto che voleva dare la caccia ai pirati !
  • Anonimo scrive:
    Re: Alcune risposte al dott. Mazza (parte 2)
    Naturalmente non e' possibile il dialogo e non credo ti rispondera'. Analizzando anche l'intervista/confessione della carluccia posso tranquillamente dire, sintetizzando, che siamo di fronte agli ultimi atti del governo, che dovra' avere il coraggio di dimettersi (dubito^100) e di ritirare questo DF (Decreto FuoriLegge).Aspettando che questi avvenimenti accadano ti saluto e ti ringrazio per l'analisi.
  • Anonimo scrive:
    Campagna elettorale ?!?
    http://blogs.it/0100206/2004/04/20.html#a2679no comment
  • eugen scrive:
    Alcune risposte al dott. Mazza (parte 2)
    (continua da 1)Mi permetta infine di porre l'accento su un altro punto da Lei astutamente trascurato nella Sua missiva, che riguarda non tanto le possibili conseguenze penali di chi pratica oggi in Italia il file-sharing, quanto i metodi di indagini volti all'accertamento del reato in questione, che le modifiche apportate al testo di legge rendono da oggi possibili.Non sono tra quelli che credono che milioni di ragazzini andranno in galera per aver scaricato un mp3, se non altro perché, data l'assurdità dell'intero testo di legge, un pessimo avvocato sarebbe sufficiente per tirarli fuori d'impaccio in sede processuale.Le mie preoccupazioni (che, sfortunatamente, devo riconoscere non sono anche le Sue), riguardano proprio i *metodi d'indagine* relativi all'accertamento di un reato penale (perquisizioni domiciliari in primis), che ora si rendono disponibili alla pubblica autorità per accertare il reato in questione.Infatti, se prima l'accertamento del "fine di lucro" nella duplicazione di materiale protetto da diritti era cosa tutto sommato semplice da verificare -- peraltro colgo qui l'occasione di raccomandarLe una visita alle piazze dei centri storici di una qualsiasi cità medio-grande italiana, ove troverà il "fine di lucro" sui suddetti materiali ampiamente ricercato ed ottenuto -- ed escludeva, se non altro per motivi di "economia" nelle indagini, la possibilità che un normale utente privato di p2p fosse sospettato di essere anche un possibile lucratore sul materiale da lui scaricato, ora la situazione è completamente mutata.Infatti, se ora è il "fine di profitto" ad essere ora penalmente perseguibile, le indagini possono limitarsi unicamente ad accertare che la duplicazione di materiali protetti da diritti da un certo utente sia stata effettuata "per uso non personale". Per le ragioni dette sopra, l'uso non personale dei propri files è una condizione inevitabile per chi usa programmi p2p. Ciò significa che, per verificarlo, sarebbe sufficiente semplicemente documentare on-line l'attività di sharing da parte di un utente di un certo contenuto, e poi verificare, *tramite perquisizione domiciliare*, l'effettiva presenza di quel contenuto nella "cartella condivisi" presente nell'hard disk del suddetto utente.Con questa legge, una simile modalità di indagine non solo è consentita, ma è anche, a mio modesto avviso, la via più celere per accertare l'avvenuta violazione. Del resto -- Glielo ricordo en passant questo particolare trascurabile -- in Italia l'azione penale è obbligatoria.Ora, non intendo farLe perdere tempo prezioso, ma se soltanto ha la pazienza di fare due più due e mettere insieme tutti questi elementi -- vecchi e nuovi -- si renderà ben conto come questo testo, da Lei difeso ed interpretato in maniera così "soft", pone in realtà milioni di utenti Internet in condizione di essere perseguiti penalmente -- e nella maniera più dura, al pari delle grandi associazioni malavitose -- e nel concreto timore di subire una tra le dieci cose che (converrà con me) non si vorrebbe mai sperimentare nella vita, ossia una perquisizione domiciliare, con annessi danni morali e patrimoniali.Che in futuro questa penosa circostanza accada o meno, e accada in misura rilevante o si limiti a qualche caso eclatante, è cosa che purtroppo -- stante l'attuale testo di legge -- *non* dipende dalla legge, ma totalmente dalla discrezionalità degli individui preposti ad interpretarla ed applicarla.Già questo costituisce un fatto di enorme gravità.Ma in realtà -- me lo consentirà, gentile Dottore -- è la politica del terrore tramite la repressione penale che costituisce il vero scandalo di questa legge, la cui gravità non sono certo le Sue parole rassicuranti a nascondere.Cordialmente
  • Anonimo scrive:
    Re: La Carlucci Cacciata da FI !
    e poi è anche una bella donna... farebbe un bel colpo cortina.:)
  • eugen scrive:
    Alcune risposte al Dott. Mazza (parte I)
    Gentile Dott. Mazza,ritengo assai utile la pubblicazione su questo forum di Punto Informatico della Sua lettera di ieri nella sua forma completa, perché da un lato testimonia la Sua attenzione al problema, dall'altro permette di far capire a tutti noi più nitidamente la Sua posizione in merito alla questione. Mi permetto dunque di formulare alcune osservazioni a quanto da Lei affermato. Lei scrive:
    Ritengo strumentale il dibattito instaurato
    su tale emendamento votato alla Camera
    perchè una più attenta lettura
    della norma nel contesto più ampio
    dell'art. 171 ter consentirebbe di valutarne
    la portata e ridimensionare le paure
    relative alle "migliaia di ragazzini" che
    finirebbero in galera.
    Come è chiaramente indicato alla
    prima riga dell'art. 171 ter attualmemte in
    vigore (e non modificato dal DL) le
    condotte punite ai commi successivi sono
    quelle commesse "per uso non personale" e
    quindi l'introduzione del profitto (che
    peraltro coordina la norma con quanto
    già previsto al 171bis dove con la
    legge 248/2000 fu modificato il " lucro" il
    "profitto") colpisce in ogni caso solo le
    condotte che vanno oltre il semplice uso
    personale.Mi permetto di osservare che il pericolo sta proprio in questo, Dottore, e il Suo tentativo di minimizzare non è affatto motivato (per non dire che è sospetto), per le ragioni che, da buon lettore di P.I., Lei conoscerà sicuramente avendo letto gli interventi di Andrea Rossato, che è stato il primo giurista a scovare l'inganno in questo emendamento. Provo a ripeterle.Chiunque abbia utilizzato un programma di file-sharing -- anche Lei immagino, se non altro per conoscere le armi nemico... -- sa bene che il download di un qualsiasi materiale (protetto o meno da diritti d'autore) non può considerarsi come effettuato unicamente per "uso personale", dal momento che, una volta operato il download, è pratica comune (e, in alcuni programmi - vedi E-mule - obbligata) condividere questo materiale, ossia re-immetterlo nuovamente nella rete, affinché altri utenti possano a loro volta scaricarlo (upload). Se prima però il "fine di lucro" rappresentava una decisiva discriminante per escludere la normale attività di file-sharing praticata da milioni di utenti italiani in gran parte minorenni dalla fattispecie penale ora regolata dal 171-ter, ora il "fine di profitto" cambia completamente le carte in tavola.Questo solo dal punto di vista del download: operazione, questa, che, se effettuata su un materiale protetto da diritti d'autore, un giudice non avrebbe troppi dubbi nel valutare come commessa "per uso non personale", contrariamente a quanto Lei afferma. Certo -- Lei dirà -- tutto dipende dalla discrezionalità del giudice, ma non è mai positivo (per non dire: è tragico...) quando è appunto soltanto il "buon senso" di un individuo, e non lo strumento di legge, a definire con certezza i confini di punibilità di un certo illecito, non trova?Ma ad aggravare enormemente questa situazione contribuisce l'introduzione - nella Sua lettera neppure citata - di una specificazione al comma 2 dello stesso articolo 171-ter, un comma che regola le aggravanti alle condotte sopra citate. Si tratta della famigerata lettera a-bis) che sanziona in modo ancora più pesante -- da uno a quattro anni di reclusione! -- chiunque «per trarne profitto, comunica al pubblico, immettendola in un sistema di reti telematiche, mediante connessioni di qualsiasi genere, un'opera dell'ingegno protetta dal diritto d'autore o parte di essa». Anche in questo caso l'interpretazione che un giudice potrebbe dare riguardo all'utilizzo di un qualunque programma di file-sharing --- questa volta per ciò che riguarda la fase di upload -- e cioè che tale operazione rientri in pieno nella fattispecie punita così gravemente dalla lettera a-bis), è plausibile e, analogamente al primo caso, dipende interamente dalla sua discrezionalità, *non* certo dalla legge.Analogamente al caso del download, infatti, con qualunque software p2p l'immissione di materiali audiovisivi -- la maggiorparte dei quali è protetta di diritti -- è un passo obbligato, e la possibilità che l'utente ottiene, tramite questa operazione, di scaricare altro materiale da altri utenti potrebbe essere facilmente interpretata in termini di "profitto".Anche qui a cambiare le carte in tavola è la dizione "per trarne profitto", che, lungi dall'essere indolore come Lei vorrebbe far credere, fa rientrare completamente la comune attività di scambio degli utent p2p in questa fattispecie penale.
    Con questa più attenta analisi
    dell'articolato e delle norme sulla copia
    privata già presenti nella legge
    633/1941 chi sostiene che con la
    formulazione votata alla Camere si mandano
    in galera i ragazzini che scaricano commette
    un grave errore.Per quanto detto sopra, l'errore lo commetterebbe il giudice, che andrebbe contro il buon senso e forse il suo stesso interesse, ma la legge -- *questa* legge -- permette ampiamente una simile interpretazione.
    Diverso è il rischio che corrono i
    cosiddetti "uploaders" ovvero coloro che
    condividono centinaia o migliaia di file dal
    proprio computer collegato ai sistemi p2p,
    ma non posso credere che si voglia tutelare
    anche questo comportamento che è
    invece sanzionato ovunque sia penalmente che
    civilmente.Così come modificato il testo del 171-ter *non* stabilisce *alcuna* differenza tra "grandi" o "piccoli" condivisori come, Lei (lapsus freudiano?) implicitamente riconosce identificando eo ipso nei "cosiddetti uploaders" coloro che "condividono centinaia o migliaia di file".In verità, i "cosidetti uploaders" sono *tutti* gli utenti di un qualunque programma p2p, che evidentemente possono limitarsi a condividere anche un numero limitato di files, non certo migliaia, e sono anzi la maggioranza.Del resto, poco importa: ai sensi della lettera a-bis) il numero di files condivisi è irrilevante per determinare il reato: basta che sia immessa *una sola* opera dell'ingegno e il reato è commesso... Intendiamoci, non che non voglia credere alla Sua affermazione secondo la quale si intenderebbe perseguire soltanto i "BIG uploaders", che recano effetivi danni al settore discografico (ed effettivamente è così): semplicemente, osservo che il testo di legge non dice questo, non fa alcuna distinzione in questo senso e anzi estende la punibilità a *chiunque* condivida anche *una sola* opera dell'ingegno.Punisce -- e assai duramente -- l'upload di materiali protetti *in quanto tale*.(continua...)
  • Anonimo scrive:
    Re: X Pi
    - Scritto da: Anonimo
    Fateci un articolo,quelle della Carlucci
    sono dichiarazioni bomba dette in quella
    maniera , tanto la rete elettrica e i dual
    layer non scappano.Si ma forse non vogliono rovianre il rapporto tra la carluccia e PI. Certo che quelle confessioni fatte a cuor leggero fanno venire i brividi!!!Viviamo in un paese schifoso e neanche in periodo elettorale viene tenuto conto degli elettori.E la cosa comica e' che nei manifestoni enormi con la foto di 15 anni fa della faccia del nano, si dice che il governo (come dovrebbe essere) e' dalla parte del popolo.... si si pero' dalla parte posteriore e con brutte intenzioni.
  • Anonimo scrive:
    Re: Che vergogna
    - Scritto da: Anonimo
    il governo fa l'interesse dei potenti,che
    vergogna, tirarsi la zappa sui piedi
    però, ma con che faccia si possono
    dire queste cose! l'abbiamo fatto di fretta
    per mantenere le promesse ai padrini.Non capisco lo scandalo Pensavate forse che Urbani si fosse svegliato una mattina di soprassalto urlando "PIRATERIAAAAAAAA" ?Il Decreto, che prevedeva già il penale in una prima stesura, è stato fatto sulla base delle richieste delle major cinematografiche e modificato sulla base delle richieste delle imprese di telecomunicazioni, altri potenti a cui è meglio non pestare i piedi.Non c'è nulla di illegale, la politica funziona così.
  • Anonimo scrive:
    La Carlucci Cacciata da FI !
    ci credereste ? non è così impropabile che il Nano & Socinon ci abbiano pensato !a me ieri sera alla fine è risultata persino simpatica... chissà che non nasca un amore con Cortiana !fin quì lo scherzo poi la domanda che mi rode come a tutticredo : ma è mai possibile che questa legge DEVE passareper forzxa nonostante chi l ha proposta dice che sarebbe daccordissimo a stralciare il capitolo 1ma come si può ???????????????? puttana e poi la miseria
    • Anonimo scrive:
      Re: La Carlucci Cacciata da FI !
      perchè prevede i finanziamenti per le case cinematografiche che vogliono loro...che gli importa del popolo a loro?
    • Anonimo scrive:
      Re: La Carlucci Cacciata da FI !
      - Scritto da: Anonimo
      ci credereste ? non è così
      impropabile che il Nano & Soci
      non ci abbiano pensato !
      a me ieri sera alla fine è risultata
      persino simpatica...
      chissà che non nasca un amore con
      Cortiana !
      L'errore più grosso che si possa fare è pensare che se vince la sinistra si può scaricare, se vince la destra no.Le major non sono stupide, hanno i loro agganci, fortissimi, all'interno di tutte le forze politiche .Lo vogliamo ricordare che l'emendamento maledetto è stato presentato da deputati della Margherita ?La Carlucci è stata brava, ci ha provato con tutte le forze, ci era quasi riuscita ma il tempo e l'astuzia delle major le ha giocato contro.D'altra parte quell'emendamento è scappato anche a Cortiana...Molto meglio Lei che quei tromboni del centrosinistra che, in silenzio, si stanno preparando a far passare la legge al Senato....
    • Anonimo scrive:
      Re: La Carlucci Cacciata da FI !
      - Scritto da: Anonimo
      ci credereste ? non è così
      impropabile che il Nano & Soci
      non ci abbiano pensato !
      a me ieri sera alla fine è risultata
      persino simpatica...
      chissà che non nasca un amore con
      Cortiana !Una di FI con un verde? Mi ricorda la moglie di Berlusconi con Cacciari... Domani mi troverò la gdf a casa per questa frase :) , o forse andrà sul mio proxy anonimo. :D
  • Anonimo scrive:
    Re: nota
    hai ragione perfettamente, è assolutamente normale fino ad ora però.Se il reato adesso passa al penale gli organi d'indagine avranno a disposizione molti più strumenti di prima.
  • Anonimo scrive:
    Re: Signor Mazza, ci risponda!

    Non sono Mazza ma ti sbagli :erano
    già previste anche prima del decretoTi assicuro che la confisca e la gogna sono state introdotte dal Decreto e cosi' verranno, salvo colpi di scena auspicabili ma improbabili, confermate nella conversione in legge
  • Anonimo scrive:
    nota
    chi ha seguito l intervista ieri sera avrà notato che la carlucci ha riferito l'impossibilita della polizia postale di poter controllare il traffico degli utenti.penso che questa sia un importante controsenso.
  • Anonimo scrive:
    X Pi
    Fateci un articolo,quelle della Carlucci sono dichiarazioni bomba dette in quella maniera , tanto la rete elettrica e i dual layer non scappano.
  • Anonimo scrive:
    Re: NON VOGLIONO INTERNET !!!
    Non ti scoraggiare provaci,intanto abbiamo emendato in Parlamento, e chi se lo sarebbe mai immaginato.Per inciso, il box presunto interattivo non lo compro manco morto e mi girano che i miei soldi vengano buttati in questa maniera.GDF c'è quancuno che lo guarda sul serio :|:|
  • Anonimo scrive:
    Re: Per il Dott.Mazza (FIMI)
    - Scritto da: Anonimo
    Non so come andra' a finire questa storia,
    ma una sconfitta, caro Dott.Mazza, l'avete
    subita: la consapevolezza di molta gente che
    non perdera' occasione per diffondere a
    pubblicizzare quello che state combinando.E che tenterà di non comprare più un piffero di quello che possa farvi arrivare soldi nelle vostre sporche tasche. Quando proprio devo, compro all'estero piuttosto! E risparmio pure...Marco
  • Anonimo scrive:
    Re: E' legalissimo!
    www.amazon.caamazon canadese
  • Anonimo scrive:
    Che vergogna
    il governo fa l'interesse dei potenti,che vergogna, tirarsi la zappa sui piedi però, ma con che faccia si possono dire queste cose! l'abbiamo fatto di fretta per mantenere le promesse ai padrini.
  • Anonimo scrive:
    Che vergogna
    il governo fa l'interesse dei potenti,che vergogna, tirarsi la zappa sui piedi però, ma con che faccia si possono dire queste cose! l'abbiamo fatto di fretta per mantenere le promesse alle ai padrini.
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda:
    - Scritto da: mottavio

    - Scritto da: Anonimo

    No, con l'attuale testo non sarà

    legale nemmeno effettuare l'update di

    Windows. :@

    Non potremmo neanche aggiornarli? E come
    facciamo con antivirus, firewall,
    antispyware, ...?
    A tal proposito, leggete questi due articoli che sono interessanti:ARTICOLO 33 del TESTO UNICO SULLA PRIVACY Art. 33 (Misure minime)1. Nel quadro dei più generali obblighi di sicurezza di cui all'articolo 31, o previsti da speciali disposizioni, i titolari del trattamento sono comunque tenuti ad adottare le misure minime individuate nel presente capo o ai sensi dell'articolo 58, comma 3, volte ad assicurare un livello minimo di protezione dei dati personali.ARTICOLO 34 del TESTO UNICO SULLA PRIVACYArt. 34 (Trattamenti con strumenti elettronici)1. Il trattamento di dati personali effettuato con strumenti elettronici è consentito solo se sono adottate, nei modi previsti dal disciplinare tecnico contenuto nell'allegato B), le seguenti misure minime:e) protezione degli strumenti elettronici e dei dati rispetto a trattamenti illeciti di dati, ad accessi non consentiti e a determinati programmi informatici;(ecc. ecc. ecc.)E io sono tenuto, sotto minaccia di sanzioni PE-NA-LI, ad attenermi rigorosamente a queste disposizioni. Art. 169 (Misure di sicurezza)1. Chiunque, essendovi tenuto, omette di adottare le misure minime previste dall'articolo 33 è punito con l'arresto sino a due anni o con l'ammenda da diecimila euro a cinquantamila euro.2. All'autore del reato, all'atto dell'accertamento o, nei casi complessi, anche con successivo atto del Garante, è impartita una prescrizione fissando un termine per la regolarizzazione non eccedente il periodo di tempo tecnicamente necessario, prorogabile in caso di particolare complessità o per l'oggettiva difficoltà dell'adempimento e comunque non superiore a sei mesi. La Legge non può impormi di violare se stessa.Inoltre, vorrei che qualche avvocato mi spiegasse se le norme sulle misure di sicurezza informatica citate riguardano l'ordine pubblico (e quindi coercitive). A proposito di copyright: faccio notare che i testi legislativi sono espressamente fuori dal campo di applicazione della Legge sul Diritto d'Autore (e quindi posso riportarli liberamente).Ai sensi e per gli effetti del Decreto Legge in questione autorizzo Punto Informatico alla pubblicazione e alla diffusione del presente messaggio.Saluti Piero Giuseppe
  • Anonimo scrive:
    Dott. Mazza: enzo.mazza@fimi.it
    Scrivete, scrivete !BrUtE AiD
  • Anonimo scrive:
    Re: fatto
    sto ascoltando, mi fa inca*****.solo 5minuti per pensare da che schifo siamo governati
  • Anonimo scrive:
    Re: punto informatico tace su ieri sera ?
    - Scritto da: Anonimo
    come mai nelle news di prima pagina di punto
    informatico
    non appare nessuna news sulla trasmissione
    di ieri sera
    a radio24
    mi sembrerebbe da titoli cubitali o no ?Vero PI...dormivate ieri sera?! ;)Sul serio, credo sia un elemento importante da pubblicizzare per capire come sta lavorando il governo e PERCHE' ha emanato questo decreto "scritto da altri""La Confessione della Carlucci" credo sia molto importante nella battaglia
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda:
    Purtroppo è vero ieri, penso per la prima volta nella storia,alla conferenza organizzata da Cortiana, FSF e MS hanno detto le stesse identiche cose e non erano propio complimenti per chi ha pensato sta scemenza. Ve li immaginate Stallman e Gates a braccetto :|:|:|
  • Anonimo scrive:
    Re: ascoltate
    sentite qui, bastano i primi 5 minuti per fare ribollire il sangue!!!:@
  • Anonimo scrive:
    Re: NON VOGLIONO INTERNET !!!
    Io,oltre a quella dal sito di Cortiana ai capigruppo, ho mandato una letterina al Sen. del mio collegio elettorale che chi l'ha letta se la ricorda per un po' .Magari non serve a nulla ma se vedono il nome nelle liste elettorali di collegio e si ricordano che tra un mese ci sono le elezioni fanno 2+2 e si regolano di conseguenza. Se mando uno in Parlamento e lo pago lautamente pretendo che mi rappresenti altrimenti poteva restarsene a casa. Mi raccomando protestate direttamente con chi avete eletto, è vostro diritto non una gentile concessione. Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: punto informatico tace su ieri sera ?
    vai al 3d di sopra e scaricati l audio dell incontro di ieri sera su radio24ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Per il Dott.Mazza (FIMI)

    Non so come andra' a finire questa storia,
    ma una sconfitta, caro Dott.Mazza, l'avete
    subita: la consapevolezza di molta gente che
    non perdera' occasione per diffondere a
    pubblicizzare quello che state combinando.Ti quoto.Avete visto o letto "Fontamara"?La gente non e' piu' cosi' facile da prendere in giro!
  • Alessandrox scrive:
    hehehe...
    - Scritto da: Anonimo
    No, con l'attuale testo non sarà
    legale nemmeno effettuare l'update di
    Windows. :@Mi hanno (come era prevedibile) spostato il commento nel forum delle X rosse (praticamente l' hanno gettato nell' inferno :))))Certo non era colmo di commenti delicati...ma d'altro canto i nostri politici non riescono ad ispirarmi di meglio.... non e' colpa mia se mi spostano nelle X rosse ma dei politici che sono...quello che sono, non c'e' bisogno di aggiungere altro, tanto ci siamo capiti.Siamo veramente in un periodo di decadenza della coscienza e dell' intelletto e il nostro parlamento ne e' l' emblema piu' luminoso (od oscuro).Per quanto mi riguarda io continuero' a scaricare il sw libero non piratato alla facciaccia loro e dei loro mandanti.
  • Anonimo scrive:
    Per il Dott.Mazza (FIMI)
    Innanzitutto Buongiorno Dott.Mazza,abbiamo piacevolmente appreso che legge PI.Beh..la mia domanda (alla quale probabilmente non otterro' risposta ma fa' niente) e':Dite la verita, lei e altri fautori di questo pastrocchio e questa campagna assurda contro il P2P, puntavate anche questa volta all'ignoranza e all'immobilita' della gente tutta, credendo di poter sempre imporre la vostra politica e il vostro modo di fare, ma questa volta (complice anche l'insoddisfazione generale del popolo italiano) avete trovato "il popolo della rete", gente che grazie ad uno strumento stupendo che e' internet (e che voi volete imbavagliare) puo' esprimere le proprie idee, e...come il senatore Cortiana ha dimostrato a voi tutti..puo' anche partecipare attivamente alla vita politica, in una maniera sicuramente molto piu' intelligente e propositiva di quanto faccia chi in politica ci sta e chi alla guida delle lobby cerca di fare solo piu' soldi andando incontro agli interessi generali.Non so come andra' a finire questa storia, ma una sconfitta, caro Dott.Mazza, l'avete subita: la consapevolezza di molta gente che non perdera' occasione per diffondere a pubblicizzare quello che state combinando.
  • Anonimo scrive:
    Signor Mazza, ci risponda!
    Ma sulla "gogna" e la "confisca" non ci dice nulla?Anche queste sono state introdotte dal nuovo decreto...Lei cosa ne pensa?Trova giusto che un ragazzino finisca sui giornali per avere scaricato qualche .mp3?Lei dice che l'espressione "a fini di profitto" e' stata introdotta per poter colpire i "grandi condivisori", che condividono centinaia di files.Ha mai pensato che "i ragazzini" possano non solo scaricare ma anche condividere, con il solo scopo di scambiare musica con gli amici? Lei e' mai stato giovane? Penso di si', e non sara' nato presidente della FIMI. Da ragazzo avra' scambiato qualche cassetta registrata, suppongo. Si sentiva un criminale? Avrebbe trovato giusto essere punito come un mafioso che ha laboratori di contraffazione?Questo e' quello che succedera', Signor Mazza.Ci risponda, per favore, e eviti di usare il termine "rubare" nel suo discorso.Cerchi di capire, per una volta, che i ragazzi sono i maggiori acquirenti del prodotto discografico!Ci spieghi quali sono i dischi che sono diminuiti di prezzo del 7%!Ci spieghi come mai un cd che in negozio costa 20 Euro, viene invece venduto assieme a quotidiani e riviste a 5.90 euroCi spieghi perche' acquistare musica da Internet costa ancora di piu' che comprarla in negozio e se non e' questa la causa del mancato successo di quel canale di venditaSi chieda se la crisi di Alitalia e FIAT, a cui stesso lei allude, non so a quale scopo, non siano sintomi di una crisi piu' generale, che produce una riduzione del ptoere d'acquisto delle famiglie, che anche distruggendo il P2P, MAI COMPREREBBERO MUSICA A QUESTI PREZZI.Ci dia queste risposte.Per favore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Signor Mazza, ci risponda!
      - Scritto da: Anonimo
      Ma sulla "gogna" e la "confisca" non ci dice
      nulla?

      Anche queste sono state introdotte dal nuovo
      decreto...Lei cosa ne pensa?
      Non sono Mazza ma ti sbagli :erano già previste anche prima del decreto
    • Anonimo scrive:
      Re: Signor Mazza, ci risponda!
      - Scritto da: Anonimo
      Ci dia queste risposte.

      Per favore.
      E cerchi di tornare sul nostro pianeta, il suo mondo è bello, ma le favole lasciamole ai bambini per farli addormentare...
    • Anonimo scrive:
      Re: Signor Mazza, ci risponda!
      - Scritto da: Anonimo
      Ma sulla "gogna" e la "confisca" non ci dice
      nulla?

      Anche queste sono state introdotte dal nuovo
      decreto...Lei cosa ne pensa?

      Trova giusto che un ragazzino finisca sui
      giornali per avere scaricato qualche .mp3?

      Lei dice che l'espressione "a fini di
      profitto" e' stata introdotta per poter
      colpire i "grandi condivisori", che
      condividono centinaia di files.

      Ha mai pensato che "i ragazzini" possano non
      solo scaricare ma anche condividere, con il
      solo scopo di scambiare musica con gli
      amici? Lei e' mai stato giovane? Penso di
      si', e non sara' nato presidente della FIMI.
      Da ragazzo avra' scambiato qualche cassetta
      registrata, suppongo. Si sentiva un
      criminale? Avrebbe trovato giusto essere
      punito come un mafioso che ha laboratori di
      contraffazione?

      Questo e' quello che succedera', Signor
      Mazza.

      Ci risponda, per favore, e eviti di usare il
      termine "rubare" nel suo discorso.

      Cerchi di capire, per una volta, che i
      ragazzi sono i maggiori acquirenti del
      prodotto discografico!

      Ci spieghi quali sono i dischi che sono
      diminuiti di prezzo del 7%!

      Ci spieghi come mai un cd che in negozio
      costa 20 Euro, viene invece venduto assieme
      a quotidiani e riviste a 5.90 euro

      Ci spieghi perche' acquistare musica da
      Internet costa ancora di piu' che comprarla
      in negozio e se non e' questa la causa del
      mancato successo di quel canale di vendita

      Si chieda se la crisi di Alitalia e FIAT, a
      cui stesso lei allude, non so a quale scopo,
      non siano sintomi di una crisi piu'
      generale, che produce una riduzione del
      ptoere d'acquisto delle famiglie, che anche
      distruggendo il P2P, MAI COMPREREBBERO
      MUSICA A QUESTI PREZZI.
      Ci dia queste risposte.

      Per favore.Ti quoto alla grande,ma TUTTO TACE, come d'altronde era prevedibile...temo che rimarranno domande senza alcuna risposta,soprattutto quando la risposta è OVVIA e puòfar male a qualcuno doverla ammettere....allora è preferibile restare in silenzio e fingeredi non ascoltare... è la via più semplice...è il caso di dire che il silenzio è d' ORO"......$ $ $ $ $ $ $ $ $ $ $ $ $ $ $ $ $ $ $ $ $
  • Anonimo scrive:
    Carlucci Vs Cortiana su Radio24: il link
    Questo e' il link per scaricare la trasmissioneradio in cui la Carlucci si sputtana e rivelache e' stato fatto tutto per fare un favore alleLobby del cinema!!! Diffondetelo piu' che potete:http://www.radio24.it/rm/2024_060504.rmSe non avete il player RealOne, vi consiglioquesto che e' piu' snello:http://fileforum.betanews.com/detail.php3?fid=1054136293Link diretto:http://download.betanews.com/download/1054136293/realalt122.exe
  • Anonimo scrive:
    Re: punto informatico tace su ieri sera ?
    non h avuto modo, cosa è successo?
  • Anonimo scrive:
    mitico mottavio
    miticoooooè da anni che non si "andava" li... dai tempi del mio primo 386 !!vecchi ricordi.... torniamo alle origini
  • Anonimo scrive:
    Re: La lettera di Mazza


    AH..ho visto piacevolmente che il Mazza
    legge PI....beh...Dottor Mazza non crede che
    le vostre campagne assurde e ipocrite vi si
    ritorcano contro?!Figurati se risponde a queste domande, risponde solo a ciò che gli fa comodo...
    • Anonimo scrive:
      Re: La lettera di Mazza

      Figurati se risponde a queste domande,
      risponde solo a ciò che gli fa
      comodo...E' uno dei piu' grandi rivolta frittate che abbia mai letto.Ma i tempi per lui e quelli come lui stanno cambiando!Uccideranno il P2P, ma non la facilita' di scambio di informazione!La gente si documenta e non ha piu' l'anello al naso!Non facciamo prendere in giro: non e' vero che "non cambia niente"V E R G O G N A:@
  • Anonimo scrive:
    punto informatico tace su ieri sera ?
    come mai nelle news di prima pagina di punto informaticonon appare nessuna news sulla trasmissione di ieri seraa radio24 mi sembrerebbe da titoli cubitali o no ?
  • mottavio scrive:
    Re: Domanda:
    - Scritto da: Anonimo
    No, con l'attuale testo non sarà
    legale nemmeno effettuare l'update di
    Windows. :@mottavio sbalordisce: Se è vero (e non ho motivo di dubitarne), allora siamo nelle mani di pazzi furiosi, da prendere e legare con camicie di forza!!! Ma chi cavolo ha il coraggio di rivotare gente simile?E' la negazione della digitalizzazione, cosa vogliono? Che compriamo i cd dei programi perchè non possiamo più scaricarli (pagando) dai loro siti? Che ne dicono Ahead, Symantec, distro varie, ...? Non potremmo neanche aggiornarli? E come facciamo con antivirus, firewall, antispyware, ...?Ripeto: sono da prendere e rinchiudere in una cella di un manicomio criminale!!! P.S. nel caso passasse il decreto eccovi un sito utile: http://www.astalavista.box.sk
  • Alessandrox scrive:
    Re: Domanda:
  • Anonimo scrive:
    Re: La lettera di Mazza
    - Scritto da: Anonimo
    Testo di una lettera inviata da Mazza alla
    conferenza tenuta oggi da Cortiana e
    Carlucci
    Il Mazza insiema a De Laurentiis e altri tizi sono tra quelli che hanno perduto completamente la ragione e che dovrebbero essere messi in clinica subito.Cmq pagheranno tutto, quando dopo sta bella campagna si renderanno conto che invece di guadagnare di piu' guadagnano di meno allora vedremo chi ridera'
    • Anonimo scrive:
      Re: La lettera di Mazza
      - Scritto da: Anonimo


      - Scritto da: Anonimo

      Testo di una lettera inviata da Mazza
      alla

      conferenza tenuta oggi da Cortiana e

      Carlucci



      Il Mazza insiema a De Laurentiis e altri
      tizi sono tra quelli che hanno perduto
      completamente la ragione e che dovrebbero
      essere messi in clinica subito.
      Cmq pagheranno tutto, quando dopo sta bella
      campagna si renderanno conto che invece di
      guadagnare di piu' guadagnano di meno allora
      vedremo chi ridera' AH..ho visto piacevolmente che il Mazza legge PI....beh...Dottor Mazza non crede che le vostre campagne assurde e ipocrite vi si ritorcano contro?!
    • Anonimo scrive:
      Re: La lettera di Mazza
      - Scritto da: Anonimo


      - Scritto da: Anonimo

      Testo di una lettera inviata da Mazza
      alla

      conferenza tenuta oggi da Cortiana e

      Carlucci



      Il Mazza insiema a De Laurentiis e altri
      tizi sono tra quelli che hanno perduto
      completamente la ragione e che dovrebbero
      essere messi in clinica subito.
      Cmq pagheranno tutto, quando dopo sta bella
      campagna si renderanno conto che invece di
      guadagnare di piu' guadagnano di meno allora
      vedremo chi ridera' Beh..dopo aver letto il testo completo della missiva sono ancora piu' convinto delle affermazioni :)Dottor Mazza io provo a toccarla nel cuore: ma come si sente dopo aver detto tante bugie in poche righe e sapendo benissimo (almeno credo sia una persona intelligente) che la crisi del vostro mercato non dipende affatto dalla pirateria ma dalla vostra gestione totalmente sbagliata?!
      • Anonimo scrive:
        Re: La lettera di Mazza
        Toh, non risponde piu'... :D
        • Anonimo scrive:
          Re: La lettera di Mazza
          chi mi da' indirizzi di negozi dove comprare cd all'estero?almeno questo non e' vietato!:D
          • Anonimo scrive:
            Re: La lettera di Mazza
            - Scritto da: Anonimo
            chi mi da' indirizzi di negozi dove comprare
            cd all'estero?
            almeno questo non e' vietato!:Dcd musicali: www.play.com (ma io li boicotterei per il momento, sono pur sempre prodotti delle majors)cd vergini: www.nierle.de
          • Anonimo scrive:
            Re: La lettera di Mazza
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            chi mi da' indirizzi di negozi dove
            comprare

            cd all'estero?

            almeno questo non e' vietato!:D

            cd musicali: www.play.com (ma io li
            boicotterei per il momento, sono pur sempre
            prodotti delle majors)

            cd vergini: www.nierle.dewww.ebay.deAnche su EBAY.DE trovate ottimi affari. Comprare DVD-R (o DVD+R) masterizzabili 4x a 0.69? al pezzo è la norma. Potete anche andare su ebay.it e cercare gli oggetti disponibili PER l'Italia (e non IN Italia). Comprate spindle da 100 pezzi e divideteli con gli amici. La qualità dei dischi è eccelsa. Le spese di spedizione ammontano a 10?, il pacco è assicurato e ve lo portano a casa, cos'altro volete di piu'! :-))Ricordate che bisogna boicottare il balzello SIAE in ogni maniera possibile! Non comprate piu' CD e DVD vergini in Italia, non assecondate queste leggi liberticide, che peraltro uccideranno anche il mercato dei supporti vergini in Italia se continuano cosi'! Comprate nella comunità europea. La Germania non applica il balzello per la copia privata, e infatti le loro vendite sono aumentate nettamente!! Bella fine che abbiamo fatto... produttori italiani.. ringraziate la SIAE!!!Luke
          • Anonimo scrive:
            Re: La lettera di Mazza
            - Scritto da: Anonimo
            chi mi da' indirizzi di negozi dove comprare
            cd all'estero?
            almeno questo non e' vietato!:DMMM...comprare no, ma quei cd una volta entrati nel territorio italiano non hanno il bollino siae quindi sono illegali!
          • Anonimo scrive:
            E' legalissimo!
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            chi mi da' indirizzi di negozi dove
            comprare

            cd all'estero?

            almeno questo non e' vietato!:D

            MMM...comprare no, ma quei cd una volta
            entrati nel territorio italiano non hanno il
            bollino siae quindi sono illegali!Non solo nella ttrrasmissione di ieri hanno ribadito la legalità dell'acquisto di cd all'estero, ma volgio segnalare anche questo:http://www.solignani.it/modules.php?name=News&file=article&sid=75
          • Anonimo scrive:
            Re: La lettera di Mazza
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            chi mi da' indirizzi di negozi dove
            comprare

            cd all'estero?

            almeno questo non e' vietato!:D

            MMM...comprare no, ma quei cd una volta
            entrati nel territorio italiano non hanno il
            bollino siae quindi sono illegali!Non solo è legale acquistare in Europa, ma ho una curiosità di fondo che fin'ora nessuno è riuscito a chiarirmi.I cd venduti legalmente all'estero hanno già assolto i diritti d'autore. Allora perché se acuisto un cd musicale di un complesso musicale estero devo pagare anche la SIAE? Cos'è una doppia tassazione? Cui prodest?
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda:
    No, con l'attuale testo non sarà legale nemmeno effettuare l'update di Windows. :@
  • Anonimo scrive:
    NON VOGLIONO INTERNET !!!
    Allontanare la gente sempre piu' da Internet e' il motivo principale: meglio un popolo "condizionabile" e TV-dipendente che un popolo di persone che cercano informazioni da fonti diverse e comunicano tra di loro ! Internet e' un mezzo di comunicazione che unisce, e si sa': l'unione fa la forza ! Ecco perche' spaventa i governi ! Ecco perche' Internet deve apparire sempre piu' come un covo di criminali, terroristi, brigatisti, pirati informatici, etc. etc.Per i politici e' invece meglio la vecchia strategia: "divide et impera" ! E' piu' facile dominare le masse se i singoli rimangono isolati e meno informati !Il P2P e' un piccolo problema rispetto al proibizionismo sull'Informazione che dagli Stati Uniti sta contagiano l'Europa, Italia in prima linea.Per giunta in Italia tra Sx e Dx sembrano tutti bravissimi con le chiacchiere: anche chi si dichiara contrario, alla fine tra "sviste", astenuti e scene mute, finisce col comportarsi in modo opposto a quanto dichiarato ! Sembrano tutti della stessa pasta !Roba da Medioevo ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda:
    - Scritto da: Alessandrox
    Ma almeno i software liberi (e ci metto
    anche gli shareware nel senso che sono
    liberi di essere prelevati) potranno essere
    scaricati/distribuiti?
    Perche' sarebbe veramente il colmo dell'
    assurdo... No, con il decreto cosi' com'e' no
  • Anonimo scrive:
    Re: E' CADUTO IL VELO DI IPOCRISIA!!!!
    Bè, se è per questo il il disonorato Cortiana ha ammesso di voler proteggere i provider... (gli utenti incidentalmente, solo in quanto utenti delle aziende che lo foraggiano...)Siamo veramente mal messi....- Scritto da: Anonimo
    La dis-onorevole carlucci, durante il suo
    pietoso intervento, ha CHIARAMENTE ED
    APERTAMENTE AMMESSO che il decreto è
    stato emesso SOLO per mantenere le promesse
    fatte da questo governicchio alle LOBBIES
    DELL'INTRATTENIMENTO!

    Lo so che lo sapevamo tutti, ma ora E'
    UFFICIALE.

    COSA ASPETTIAMO A NON COMPRARE PIU' UN CA**O
    DI CD O DVD DA QUESTA GENTE DI M***A??????
    • Anonimo scrive:
      Re: E' CADUTO IL VELO DI IPOCRISIA!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Bè, se è per questo il il
      disonorato Cortiana ha ammesso di voler
      proteggere i provider... (gli utenti
      incidentalmente, solo in quanto utenti delle
      aziende che lo foraggiano...)
      Siamo veramente mal messi....
      ????MI sa che stavo sentendo un'altra trasmissione ed e' facile girare le parole come vuoi tu...accendi il cervello caro
    • Anonimo scrive:
      Re: E' CADUTO IL VELO DI IPOCRISIA!!!!
      Ma capisci quando ascolti???
  • Alessandrox scrive:
    Domanda:
    Ma almeno i software liberi (e ci metto anche gli shareware nel senso che sono liberi di essere prelevati) potranno essere scaricati/distribuiti?Perche' sarebbe veramente il colmo dell' assurdo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Caso esemplare...
    - Scritto da: Anonimo
    portando mio figlio in un parco a giocare.ottima idea!;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Allora che non applichino il decreto...
    - Scritto da: shevathas

    - Scritto da: Anonimo

    Visto e considerato che la Carlucci e
    Urbani

    stesso, hanno ammesso che così
    come

    è stato formulato il decreto
    è

    una vera schifezza,
    almeno...

    allora è bene che

    nel frattempo non lo applichino

    finchè non apportano le opportune

    modifiche!!!
    [cut]

    streghe, allora saranno palesemente in

    MALAFEDE!!!


    Sinceramente mi sembra ASSURDO che si faccia
    una legge e poi si invitino le forze
    dell'ordine a non applicarla...NO! Sbagli!Qui l'unica cosa veramente assurda è questa legge!!Sappiamo che è nata in fretta e cresciuta male, e ormaiil pastrocchio è quasi fatto, BENE!Ma non facciamoci ulteriormente del male APPLICANDOLA!Altrimenti perseverare è diabolico!Ormai l'assurdità è stata quasi compiuta, e allora che si aggiunga una ulteriore assurdità nella sua NON applicazione!Capirai ce n'è una infinità di queste ridicole vicende all'italiana, (leggi fatte e mai applicate) questa sarebbe solo l'ennesima.Tanto + che la nostra bella figura di merda, nei confronti del resto del mondo l'abbiamo già fatta, inventandoci questo pastrocchio, non vedo cosa abbiamo ancora da perdere...la faccia? :s
    Basterebbe emendarla d'urgenza al senato o
    bloccarne la pubblicazione sulla GU e
    riformularla decentemente.E questo il punto caro mio, se l'opposizionesisveglia...forse.....ma se passa così com'è al senato, e tanto + che il creatorestesso ne ha ammesso la stortura,allora è bene che non la applichino per nulla, altrimenti saràla riprova che vogliono subdolamente e viscidamenteracimolare del denaro da REGALARE alla Siae, Cinema equant'altro....... come la stessa Carlucci ha ammesso!E magari sulla pelle di qualche ragazzino 17enne che poi si va buttare dalla finestra, (fatto tra l'altro già accaduto) ahimè! E questo magari, solo per fare un piacere all'amantedel nostro "caro" ministro.... rendiamocene conto!:s:s
  • Anonimo scrive:
    Caso esemplare...
    ieri sera in tv vedo la pubblicità di un noto settimanale a diffusione nazionale che oggi pubblica il dvd di "the bourne identity".mi collego al sito e vedo che il costo del dvd è di 13.10 euro in aggiunta al prezzo della rivista. il vhs invece viene venduto a 3.90 euro.ovviamente non comprerò nè dvd, nè rivista e utilizzerò i soldi risparmiati per scopi divers, magari portando mio figlio in un parco a giocare.jvit
  • Anonimo scrive:
    Re: Comprare? Non comprare? Scaricare????
    - Scritto da: Anonimo
    Mi sono rotto! Basta con sta storia non
    comprate più o meglio comprate
    all'estero!
    Perchè secondo voi se comprate
    all'estero i soldi alle major non
    arrivano??? Siete proprio dei babbi!
    ...1) Ti ricordo che i soldi che tu gli dai acquistando loro li usano per le loro pressioni sui politici...2) E' vero che se compri all'estero dai soldi alle major lo stesso, ma almeno non li dai alla mafia-SIAE. E comunque il discorso di comprare all'estero è valido soprattutto per i supporti vergini
  • Anonimo scrive:
    Re: Comprare? Non comprare? Scaricare????
    si ma risparmi 20% di tassa siae e non è poco per lo stesso prodotto
  • Anonimo scrive:
    Comprare? Non comprare? Scaricare????
    Mi sono rotto! Basta con sta storia non comprate più o meglio comprate all'estero!Perchè secondo voi se comprate all'estero i soldi alle major non arrivano??? Siete proprio dei babbi!Io per conto mio continuerò a comprare i DVD a cui tengo, soprattutto se sono fatti bene (film+scene tagliate+inserti speciali+bibliografie+documentari e vari+interattività+chi più ne ha più ne metta) e se non costano un'occhio dalla testa.Ho visto Forrest Gump a 14 Euro, 2 DVD. Non è forse meglio che scaricarlo? D'altronde il Divx, seppur fatto bene, non potrà mai essere uguale al DVD.Per i cd, mi arrangio. Compro giusto quelli che ne vale la pena, artisti veri e non fessi con la chitarra.Scaricate a uffa non è certo corretto, tutta via è stramaledettamente scorretto penalizzare l'utente che magari si vuole rivedere "Lo chiamavano trinità" (film di 30 anni fa)che da blockbuster non esiste e che in DVD costa 25 Euro...Quindi io compro, come ho sempre fatto, ma voglio anche scaricare.PS: Hulk lo volevo vedere al cinema, ma per motivi vari non sono riuscito ad andarci. Nelle sale c'è stato solo 3 mesi poi è finito da Blockbuster. Allora l'ho visto screener. Beh io sono un fan del fumetto in genere ed Hulk è uno dei miei personaggi preferiti. Il film mi è piaciuto ed ho speso ben 38 Euro per comprar l'edizione ultralimitata con 3 DVD etc etc etc.E poi dicono che il Dowload fa male alle major....Salutos!
  • Anonimo scrive:
    Re: NON COMPRATE + NIENTE !!!
    o meglio: se dovete fatelo all'esterola spesa sarà molto minore
    • Anonimo scrive:
      a proposito di questo
      a proposito di questo qualcuno giorni fa ha chiesto quanto fosse legale l'acquisto di supporti ottici (cd e dvd vergini)se ne parlato anche di siti di vendite online...la cosa mi ha fatto riflettere...ok l'iva... ma la tassa siae tanto agognata? se vai all'estero e "usi" in italia? evadi la tassa siae quindi sei perseguibile????:@è proprio vero che siamo la cina 2??
      • Anonimo scrive:
        Re: a proposito di questo
        - Scritto da: Anonimo
        a proposito di questo qualcuno giorni fa ha
        chiesto quanto fosse legale l'acquisto di
        supporti ottici (cd e dvd vergini)

        se ne parlato anche di siti di vendite
        online...

        la cosa mi ha fatto riflettere...

        ok l'iva... ma la tassa siae tanto agognata?
        se vai all'estero e "usi" in italia? evadi
        la tassa siae quindi sei perseguibile????
        :@


        è proprio vero che siamo la cina 2??Non so, nella UE non dovrebbe esserci la libera circolazione delle merci in teoria?Tra l'altro mi chiedevo, questa UE che pone subito vincoli quando uno stato vuole abbassare l'IVA di un prodotto (caso della Spagna con i CD musicali), non dovrebbe porre vincoli anche nel caso di inserimento di tasse aggiuntive?
        • Anonimo scrive:
          gia..giusta considerazione...
          sarebbe da approfondire il tema...il discorso di questi tempi ricopre direi un alta priorità...ce qualcuno che puo fare luce o proporre nuovi spunti di riflessione?
        • Anonimo scrive:
          Re: a proposito di questo
          - Scritto da: Anonimo
          Tra l'altro mi chiedevo, questa UE che pone
          subito vincoli quando uno stato vuole
          abbassare l'IVA di un prodotto (caso della
          Spagna con i CD musicali), non dovrebbe
          porre vincoli anche nel caso di inserimento
          di tasse aggiuntive?Mah, non credo: in genere la tutela del mercato consiste nell'impedire che qualcuno ribassi e faccia una concorrenza sleale.Ti immagini qualcuno che compra CD in italia per spendere di piu'? Ecco, penso che in questo caso la UE ci lasci liberi di farci tutto il male che vogliamo.
  • MemoRemigi scrive:
    NON COMPRATE + NIENTE !!!
    Signori, NON COMPRATE !NIENTE !!NIENTE CD !NIENTE DVD !NIENTE MUSICASSETTE !!NIENTE VINILE !!NULLA !!!E soprattutto passate parola, non sono tutti informati in merito a questa vicenda.
  • Anonimo scrive:
    Re: La lettera di Mazza

    Sig Mazza, vogliamo smettere di prenderci in
    giro ?
    Se la legge odierna punisce GIA' quei
    comportamenti a che cavolo serve
    quell'emendamento che i suoi legali hanno
    passato ai deputati della margherita ?Io penso che il Sig. Mazza creda che siamo un popolo di deficienti.Del resto uno che e' sempre campato vendendo un cd a 25 Euro, e ora ci dice che ci sono state forte riduzioni di prezzo...CI PRENDE PROPRIO PER DEFICIENTI
    • DjVincenT scrive:
      Re: La lettera di Mazza
      si come i fruttivendoli :)dopo aver aumentato del 100% il prezzo in 2 anni ci tengono a dire che la frutta è scesa del 10% ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: La lettera di Mazza
    Caro Amico, perchè, visto che ha la mia lettera, non la pubblica per esteso ? Qui di seguito allego, senza "tagli" la lettera che ho inviato al Senatore Cortiana. Quanto poi agli emendamenti che FIMI avrebbe fatto avere dai "legali" le posso confermare che la nostra Federazione svolge una trasparente e aperta attività di lobby e non "passa" emendamenti ma ha presenta position paper in regolari audizioni che sono agli atti della Camera e del Senato. Cordiali SalutiEnzo Mazzadirettore generaleFederazione Industria Musicale italianawww.fimi.itTesto integrale lettera al Senatore CortianaPurtroppo domani dovrò assolutamente essere a Milano per un incontro in FIMI riguardante la grave crisi di mercato (potrà sembrare strano a qualcuno ma oltre all'Alitalia e Melfi, ci sono anche molti dipendenti del settore discografico che stanno perdendo il posto...) che attanaglia il settore.Grandi imprese, piccole e medie sono di fronte ad un calo del fatturato che in due anni è stato di oltre il 14 %Le forti riduzioni dei prezzi ( - 7%) hanno potuto solo limitare il calo del mercato a quantità ma la riduzione del fatturato sta portando a ristrutturazioni e tagli che riguardano dipendenti ed artisti a contratto. Ad oggi i tagli hanno riguardato oltre il 20 % della forza lavoro e più o meno la stessa percentuale riguarda i tagli alle "roaster" di artisti.Faccio questa premessa perchè è utile per comprendere come da un lato l'industria sia di fronte alla più grave crisi della sua storia e dall'altra il decollo (soprattutto in Europa) dell'offerta tramite piattaforme online, non produca ancora alcun profitto e sia in una fase estremamente delicata.Come è noto da questa sfida digitale l'industria si aspetta molto e molti benefici arriveranno ai consumatori tramite i nuovi modelli di business che si stanno sviluppando.Ciò nonostante, seguendo il dibattito alla Camera, in merito al Decreto Legge Urbani, e altre dichiarazioni di molti esponenti politici di entrambi gli schieramenti sono rimasto colpito molto spesso dall'assoluta mancanza di conoscenza delle dinamiche che stanno alla base della proprietà intellettuale.Ho sentito affermare che la "copia personale" è anche quella realizzata scaricando un brano della rete (anche da fonte illegale !!!) oppure tramite il file sharing.Mi chiedo. Ma come potrebbe nascere un'offerta come quella di Itunes se passasse il concetto che scambiarsi file musicali è un atto di "copia privata". Perchè un consumatore dovrebbe essere invogliato ad acquistare su un sito legale un brano musicale a 99 o 75 centesimi di euro, quando lo può trovare gratis tramite il proprio sofware di file sharing ?Se la riproduzione a scopo personale fosse stata "inclusiva" della "copia da internet" perchè allora il WIPO a Ginevra e l'Unione Europea poi, hanno avuto la necessità di codificare un espresso diritto di comunicazione al pubblico collegato alla rete, proprio per differenziarlo dagli altri diritti esclusivi ?E' noto che FIMI si "è trovata" il DL Urbani senza ci fosse la necessità di ulteriori normative, dopo il recepimento della Direttiva Copyright.Però si è anche trovata nella necessità, a quel punto, di ottenere l'estensione della tutela alle opere musicali e a difendere i tentativi di "aprire falle" nei confronti del diritto di messa a disposizione al pubblico che potesse danneggiare lo sviluppo di un mercato legittimo della musica in reteOggi il testo del Decreto Legge, con l'introduzione del concetto del "profitto" non ha fatto altro, ritengo, che limitare proprio la portata della "copia personale" che altrimenti avrebbe goduto di un'estensione a fattispecie non certamente accettabili (ad esempio la condivisione contemporanea "da uno a molti" come avviene tipicamente nel file sharing)Ritengo strumentale il dibattito instaurato su tale emendamento votato alla Camera perchè una più attenta lettura della norma nel contesto più ampio dell'art. 171 ter consentirebbe di valutarne la portata e ridimensionare le paure relative alle "migliaia di ragazzini" che finirebbero in galera.Come è chiaramente indicato alla prima riga dell'art. 171 ter attualmemte in vigore (e non modificato dal DL) le condotte punite ai commi successivi sono quelle commesse "per uso non personale" e quindi l'introduzione del profitto (che peraltro coordina la norma con quanto già previsto al 171bis dove con la legge 248/2000 fu modificato il " lucro" il "profitto") colpisce in ogni caso solo le condotte che vanno oltre il semplice uso personale.Con questa più attenta analisi dell'articolato e delle norme sulla copia privata già presenti nella legge 633/1941 chi sostiene che con la formulazione votata alla Camere si mandano in galera i ragazzini che scaricano commette un grave errore.Diverso è il rischio che corrono i cosiddetti "uploaders" ovvero coloro che condividono centinaia o migliaia di file dal proprio computer collegato ai sistemi p2p, ma non posso credere che si voglia tutelare anche questo comportamento che è invece sanzionato ovunque sia penalmente che civilmente. La norma dell'art.171 ter deve colpire questo tipo di condotte come già peraltro avviene oggi con la norma in vigore e che ha recepito la Direttiva Europea sul copyright e che ha consentito di agire penalmente in Italia contro 30 soggetti che condividevano migliaia di file musicali con gravi danni per il settore.Pur confermando le nostre perplessità su alcune parti dell'articolo 1, soprattutto in merito all'"idoneo avviso", riteniamo che allo stato questo testo sia il miglior compromesso possibile emerso dopo il dibattito alla Camera.
    • DjVincenT scrive:
      Re: La lettera di Mazza
      Egregio signor Mazza penso che voi altri signori lassù non vi stiate proprio rendendo conto a quello a cui state andando incontro! Avete obbligato i legislatori a un pastrocchio di "legge" che non potra far altro che abbassare ancora di + i vostri profitti. Non resta che dire "ve lo siete meritato".Lei lo sa meglio di me che per comprare un cd o un dvd ci vuole un mutuo e che i dati negativi sui profitti e vendite che avete avuto negli ultimi 2 anni è dovuto al fatto che le famiglie non hanno + lo stesso potere d'acquisto di prima. Una perdita del 20% e anche oltre una + rosea previsione. Da parte mia farò quello che ritengo + opportuno per le mie tasche (come fate voi) e continuerò come ho fatto in questi ultimi mesi a comprare cd e dvd dall'estero. Boicotterò cinema e negozi audiovideo e cercherò di informare la gente sul vero contenuto della legge che "voi" avete voluto con tutte le forze. In questo modo spero che prima o poi possiate finalmente capire che non vi conviene stare sempre contro i consumatori. Avreste potuto condurre una politica diversa ma questo non fa parte della vs cultura da dittatori monopolisti.Cordiali salutiVincenzo S.Internauta da 5 anniwww.gemm.comwww.winmx.com
    • Anonimo scrive:
      Re: La lettera di Mazza

      Purtroppo domani dovrò assolutamente
      essere a Milano per un incontro in FIMI
      riguardante la grave crisi di mercato
      (potrà sembrare strano a qualcuno ma
      oltre all'Alitalia e Melfi, ci sono anche
      molti dipendenti del settore discografico
      che stanno perdendo il posto...) che
      attanaglia il settore.
      Grandi imprese, piccole e medie sono di
      fronte ad un calo del fatturato che in due
      anni è stato di oltre il 14 %Oh beh, penso che questo sia colpa esclusivamente del P2P...E' noto che c'e' chi si scambia gli aerei, causando la crisi Alitalia, e chi si sambia le Punto, causando la crisi FIAT.Oppure questa generale otrebbe testimoniare a pieno che il P2P non causa direttamente il calo di fatturato del mercato discografico?
      Le forti riduzioni dei prezzi ( - 7%) hanno
      potuto solo limitare il calo del mercato aPotrebbe farci qualche esempio di prodotti scesi del 7% di prezzo? Possibilmente un esempio ampio...
      dall'altra il decollo (soprattutto in
      Europa) dell'offerta tramite piattaforme
      online, non produca ancora alcun profitto e
      sia in una fase estremamente delicata.Ah beh, scaricare i WMA dell'album din Giorgia costa 25.50 Euro...Senza supporto, copertina e con limitate possibilita' di masterizzazione. A suo avviso, questa e' un'offerta seria?
      Ritengo strumentale il dibattito instaurato
      su tale emendamento votato alla Camera
      perchè una più attenta lettura
      della norma nel contesto più ampio
      dell'art. 171 ter consentirebbe di valutarne
      la portata e ridimensionare le paure
      relative alle "migliaia di ragazzini" che
      finirebbero in galera.Peccato che Andrea Rossato e altri giuristi siano invece d'accordo. Quanto alla "gogna" e alla "confisca" di tutta l'attrezzatura, invece?Io credo, Sig. Mazza, che lei pensi che la gente sia deficiente...Mi consenta di salutarla con questa espressione un po' forte.
      • Anonimo scrive:
        Re: La lettera di Mazza
        -
        Oppure questa generale otrebbe testimoniare
        a pieno che il P2P non causa direttamente il
        calo di fatturato del mercato discografico?Intendevo "dire questa crisi generale potrebbe"
  • Anonimo scrive:
    soluzioni
    reagire non e' poi cosi' difficille:meno diritti per noi= meno profitti per voiDal 22 marzo ad oggi tra CD, DVD e biglietti del cinema ho risparmiato almeno 100 eurozzi.In fondo si vive bene anche cosi'.Riscopriamo il teatro; passiamo parola; regaliamo tutto meno che prodotti audiovisivi; insomma, facciamo sentire a FIMI e soci la voce dei nostri soldi con il loro lugubre silenzio, finche' non ci vieteranno anche questo.
  • DjVincenT scrive:
    Re: Jumpstart
    sono in fila ;)spero di poterli avere entro stasera :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Jumpstart
      io ho il primo e l'ho messo in *release*; appena ho il secondo faccio un merge in .mp3 e condivido con un nome più facile da trovare. grazie all'autore dei file. ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Jumpstart
        prego !comunque scaricati tutto il file originale dal sito di radio24che fai prima e non vai in galera (forse...)
  • Anonimo scrive:
    Allora che non applichino il decreto...
    Visto e considerato che la Carlucci e Urbani stesso, hanno ammesso che così come è stato formulato il decreto èuna vera schifezza, allora è bene che nel frattempo non lo applichino finchè non apportano le opportune modifiche!!!Farebbero bene ad avvisare le forze dell'ordine di mantenersiCALMI, prima di cominciare a sparare nel mucchio!!Abbiamo appreso che hanno riconosciuto di aver sbagliato,ma...... il decreto è comunque già VALIDO e se nel frattempo dovesse verificarsi che qualche povero utente sfigato venga beccato da questa caccia alle streghe, allora saranno palesemente in MALAFEDE!!!Riconoscere di aver sbagliato gli fa onore, ma perseverare nello sbaglio e non porvi rimedio è una LORDURA!!!Che lo considerino, per il momento come uno dei tanti nostri scellerati "de-cretini", valevoli si ai fini di legge, ma mai applicati! Pertanto inviterei il Sen. Cortiana a far pressione affinchèquesto non si verifichi, ALMENO finchè non si saranno apportate le adeguate modifiche al decreto legge.Quando ci sarà una nuova, e speriamo GIUSTA E INTELLIGENTE, regolamentazione attinente il settore copyright e affini... allora ne riparliamo!
    • shevathas scrive:
      Re: Allora che non applichino il decreto...
      - Scritto da: Anonimo
      Visto e considerato che la Carlucci e Urbani
      stesso, hanno ammesso che così come
      è stato formulato il decreto è
      una vera schifezza,almeno...
      allora è bene che
      nel frattempo non lo applichino
      finchè non apportano le opportune
      modifiche!!![cut]
      streghe, allora saranno palesemente in
      MALAFEDE!!!Sinceramente mi sembra ASSURDO che si faccia una legge e poi si invitino le forze dell'ordine a non applicarla...Alla faccia dell'obbligatorierà dell'azione penale...Per la cronaca se io denunciassi mio cuggino che ha un mp3 (che non mi vuole passare, egoista :)) la polizia deve muoversi, pena l'accusa di omissione di atti d'ufficio...La seconda conseguenza sarebbe ancora più grave, lasciare la discrezione alle forze dell'ordine su quali reati intervenire?La soluzione, oltre a renderci lo zimbello del mondo, sarebbe peggio del male.Basterebbe emendarla d'urgenza al senato o bloccarne la pubblicazione sulla GU e riformularla decentemente.Per il resto una legge sicuramente entra in vigore dopo la pubblicazione sulla gazzetta ufficiale, quindi oggi non dovrebbe essere in vigore.
      Riconoscere di aver sbagliato gli fa onore,
      ma perseverare nello sbaglio e non porvi
      rimedio è una LORDURA!!!
      Che lo considerino, per il momento come uno
      dei tanti nostri scellerati "de-cretini",
      valevoli si ai fini di legge, ma mai
      applicati! e poi ci si stupisce delle auto in divieto di sosta, della gente che corre e brucia i semafori, degli abusi edilizi...Meglio avere poche leggi e farle rispettare che tenere il ginepraio attuale.Anche se è un vizio italiota quello di voler sempre fare leggi ad hoc.
  • Anonimo scrive:
    La lettera di Mazza
    Testo di una lettera inviata da Mazza alla conferenza tenuta oggi da Cortiana e Carlucci "Purtroppo domani dovò assolutamente essere a Milano _ scrive Mazza _ per un incontro in Fimi riguardante la grave crisi di mercato che attanaglia il settore. Grandi imprese, piccole e medie sono di fronte a un calo del fatturato che in due anni è stato di oltre il 14%. le forti riduzioni dei prezzi (-7%) hanno potuto solo limitare il calo del mercato a quantità ma la riduzione del fatturato sta portando a ristrutturazioni e tagli che riguardano dipendenti e artisti a contratto. Ad oggi i tagli hanno riguardato oltre il 20% della forza lavoro e più o meno la stessa percentuale riguarda i tagli alle "roaster" di artisti..............Ho sentito affermare che la "copia personale" è anche quella realizzata scaricando un brano dalla rete (anche da fonte illegale!!!) oppure tramite il file sharing. Mi chiedo. Ma come potrebbe nascere un'offerta come quella di Itunes se passasse il concetto che scambiarsi file musicali è un atto di "copia privata". Perchè un consumatore dovrebbe essere invogliato ad acquistare su un sito legale un brano musicale a 99 o 75 centesimi di euro, quando lo può trovare gratis tramite il proprio software di file sharing?.........Oggi il testo del decreto legge, con l'introduzione del concetto di "profitto" non ha fatto altro, ritengo, che limitare proprio la portata della "copia personale" che altrimenti avrebbe goduto di un'estensione a fattispecie non certamente accettabile (ad esempio la condivisione contemporanea "da uno a molti" come avviene tipicamente nel file sharing)"...----(Mazza poi prosegue contestando che la norma mandi in galera i ragazzini che fanno p2p su singoli file)....." Diverso è il rischio che corrono i cosiddetti "uploaders", ovvero coloro che condividono centinaia o migliaia di files dal proprio computer collegato ai sistemi P2p, ma non posso credere che si voglia tutelare anche questo comportamento che è invece sanzionato ovunque sia penalmente che civilmente. La norma dell'art 171 ter deve colpire questo tipo di condotte come già peraltro avviene oggi con la norma in vigore e che ha recepito la direttiva europea sul copyright e che ha consentito di agire penalmente in Italia contro 30 soggetti che condividevano migliaia di file musicali con gravi danni per il settore."Vorrei farvi notare che Mazza prima dice che l'emendamento (che qualche suo legale ha preparato.....) serve per colpire solo i grandi uploader, ossia chi condivide migliaia di files, poi aggiunge : "l'art 171 ter deve colpire questo tipo di condotte come già peraltro avviene oggi con la norma in vigore"Sig Mazza, vogliamo smettere di prenderci in giro ?Se la legge odierna punisce GIA' quei comportamenti a che cavolo serve quell'emendamento che i suoi legali hanno passato ai deputati della margherita ?Diciamo le cose come stanno : non dormite la notte sapendo che qualcuno possa ascoltare una canzone senza avervi sganciato dei soldi.Adesso finalmente li potrete vedere tutti in galera, questi piccoli bastardi !!!
  • Anonimo scrive:
    Curiosità....
    A che punto siamo con Mute ?Qualche P2P che vada a scheggia con una bella catena di proxy ?Qualche nome di provider croato ?Altri suggerimenti ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Lobbisti...
    - Scritto da: Anonimo
    La Carlucci lo ha implicitamente ammesso, si
    tratta di promesse fatte ai signori di
    SIAE-FIMI.

    Molto bene, almeno lo ammettono. Pur di
    dover assolvere i loro 'doveri' con le lobby
    manderebbero in galera i ragazzini. Buono a
    sapersi :@

    Me ne ricorderò, non tanto per la
    Carlucci che si commenta da sola (mai votato
    FI) ma per i vari Tricicli e Margherite e
    voltafaccia del centrosinistra, lobbisti
    pure loro. Astenersi significa essere mezzi
    complici, non me la bevo più la
    storiella che non ci hanno fatto caso.

    Anche per chi è di sinistra, credo
    che sia proprio ora di scansare l'erba buona
    da quella cattiva...Ma secondo voi la Fimi, la Siae e le major cinematografiche sono di destra o di sinistra ?Sono così stupide che si schierano da una parte o dall'altra correndo il rischio di ritrovarsi con quelli che hanno perso le elezioni ?Fanno, lecitamente sia ben chiaro, lobby trasversale e la fanno talmente bene che trovano sempre qualche deputato o di destra o di sinistra che appoggia le loro posizioni e gli emendamenti preparati dai loro legali.
  • TPK scrive:
    Re: intervento cortiana/carlucci su eMul
    - Scritto da: Anonimo
    domani lo trovi sul sito della radioTroppo comodo... :p
  • TPK scrive:
    Jumpstart
    La vogliamo aumentare la priorita' dei due file o no? ;)
  • Anonimo scrive:
    Chi cerca trova ;)
    Decreto Urbani su Radio 24 Parla il Senatore Fiorello Cortiana - 06.05.04 ore 22.30.mp3 :p
  • CoreDump scrive:
    Re: intervento cortiana/carlucci su eMul
    - Scritto da: Anonimo
    Qualcuno shara? Stamattina per impegni
    lavorativi non l'ho potuto sentire, qualcuno
    lo sta condividendo? Se si con che nome?
    Grazie. :)Leggi il mega3d un pò più sotto :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Lobbisti...
    - Scritto da: Anonimo
    Anche per chi è di sinistra, credo
    che sia proprio ora di scansare l'erba buona
    da quella cattiva...Yes! Ci sono molte persone che non vedranno più un voto da me
    • Anonimo scrive:
      Re: Lobbisti...
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo


      Anche per chi è di sinistra,
      credo

      che sia proprio ora di scansare l'erba
      buona

      da quella cattiva...

      Yes! Ci sono molte persone che non vedranno
      più un voto da meE non sarai il solo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Lobbisti...

        l'erba

        buona


        da quella cattiva...



        Yes! Ci sono molte persone che non
        vedranno

        più un voto da me


        E non sarai il solo...anch'io sto virando verso un colore che sta al centro dello spettro visivo.
  • Anonimo scrive:
    Lobbisti...
    La Carlucci lo ha implicitamente ammesso, si tratta di promesse fatte ai signori di SIAE-FIMI.Molto bene, almeno lo ammettono. Pur di dover assolvere i loro 'doveri' con le lobby manderebbero in galera i ragazzini. Buono a sapersi :@Me ne ricorderò, non tanto per la Carlucci che si commenta da sola (mai votato FI) ma per i vari Tricicli e Margherite e voltafaccia del centrosinistra, lobbisti pure loro. Astenersi significa essere mezzi complici, non me la bevo più la storiella che non ci hanno fatto caso.Anche per chi è di sinistra, credo che sia proprio ora di scansare l'erba buona da quella cattiva...
  • Anonimo scrive:
    Re: re. :il punto.......
    Che debba passare a forza lo si era capito da un po' come tante altre legge che magari hanno avuto un iter parlamentare un po' + tribolato.Va a finire che questa legge sarà quella approvata con maggior sollecitudine dal governo. Un altro record per il nano oltre alla durata... con chi dobbiamo complimentarci.
    • Anonimo scrive:
      Re: re. :il punto.......
      - Scritto da: Anonimo
      Un altro record per il nano
      oltre alla durata... con chi dobbiamo
      complimentarci.ma quale record di durata...lo stile è lo stesso ma a durata è ancora un po' lontano dal ventennio a cui si ispira...
  • Anonimo scrive:
    Re: E' CADUTO IL VELO DI IPOCRISIA!!!!
    certo la carlucci e' incredibile. sono bastati meno di 30 secondi di intervista per smontarla e scioglierlae ha straparlato e straconfessato di tutto..gli do'l'attenuante della buona fede a lei isolatamente, a parte che e' ingenua e inapace..ma figurati se quei massoni che c'ha dietro col loro silenzio"assordante" ( non ricordo dove ho letto questa espressione) CONCERTATO di queste settimane permetteranno che sia rifatto qualcosa.. ...so gia' cosa accadra' UN MINUTO dopo l'approvazione...
  • Anonimo scrive:
    Re: intervento stupendo
    - Scritto da: Anonimo
    per chi ha seguito la radio apprezzo
    l'intervento del ragazzo che vende materiale
    informatico: la gente compra CD all'estero.
    Fra un pò tutto il commercio si
    sposterà fuori dal Paese.
    Se gira l'economia ci guadagnamo tutti, e
    bravo urbani che fai guadagnare la germania
    invece dell'Italia, bravovi porto l'esempio di un mio amico, e' andato a raccogliere ordine fra gli amici me compreso per comprare ad un prezzo ragionevole un po' di supporti dalla Germania guarda caso, il suo ordine a sorpresa s'e' ingrandito al punto da dover usare 2 carte di credito e ha ordinato ben 1800 euro di materiale.notare, tutti soldi usciti dall'italia!
    • Anonimo scrive:
      Re: intervento stupendo
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      per chi ha seguito la radio apprezzo

      l'intervento del ragazzo che vende
      materiale

      informatico: la gente compra CD
      all'estero.

      Fra un pò tutto il commercio si

      sposterà fuori dal Paese.

      Se gira l'economia ci guadagnamo tutti,
      e

      bravo urbani che fai guadagnare la
      germania

      invece dell'Italia, bravo

      vi porto l'esempio di un mio amico, e'
      andato a raccogliere ordine fra gli amici me
      compreso per comprare ad un prezzo
      ragionevole un po' di supporti dalla
      Germania guarda caso, il suo ordine a
      sorpresa s'e' ingrandito al punto da dover
      usare 2 carte di credito e ha ordinato ben
      1800 euro di materiale.
      notare, tutti soldi usciti dall'italia!Anche io, ho raccolto dieci persone!!E' da notare comunque che la differenza di prezzo fra Ita e Ger sui DVD vergini è ben superiore agli 0,23 euro di tassa... come dire che non è solo la SIAE che ci lucra...
  • Anonimo scrive:
    E' CADUTO IL VELO DI IPOCRISIA!!!!
    La dis-onorevole carlucci, durante il suo pietoso intervento, ha CHIARAMENTE ED APERTAMENTE AMMESSO che il decreto è stato emesso SOLO per mantenere le promesse fatte da questo governicchio alle LOBBIES DELL'INTRATTENIMENTO!Lo so che lo sapevamo tutti, ma ora E' UFFICIALE.COSA ASPETTIAMO A NON COMPRARE PIU' UN CA**O DI CD O DVD DA QUESTA GENTE DI M***A??????
  • Anonimo scrive:
    re. :il punto.......
    la carlucci ha detto che si sono sbagliati sul profitto e su altri punti di questo maledetto DL ,però poi dice che praticamente la legge passerà cosi perchè non c è tempo di rimediare,cose assurde, se uno sbaglia deve fare in modo di rimettere le cose apposto ,facendo anche saltare il dl ,INVECE NO,dice che passerà la legge cosi e dopo si rimetterà apposto in seguito, dove sta la logica in tutto questo?la logica stà che lo devono fare passare apposta perchè hanno fatto delle promesse ,e tutti sappiamo a chi,insomma smentita in diretta,e non si fà nulla!!!!!!!!!11A voi l'ardua sentenza :D:D
  • Anonimo scrive:
    intervento stupendo
    per chi ha seguito la radio apprezzo l'intervento del ragazzo che vende materiale informatico: la gente compra CD all'estero. Fra un pò tutto il commercio si sposterà fuori dal Paese. Se gira l'economia ci guadagnamo tutti, e bravo urbani che fai guadagnare la germania invece dell'Italia, bravo
  • Anonimo scrive:
    Re: sugli interventi di radio 24
    ha spiegato che qualsiasi cambiamento riporta la legge alla camera e il governo non vuoledeve passar eprima della scadenza anche se cortiana ha detto che in un giorno la fa riapprovare dalla camera
  • Anonimo scrive:
    sugli interventi di radio 24
    cioe' si e' parlato di tutto, tranne delle cose importanti....alla fine la Carlucci ha detto che e' una cavolata aver scritto sul decreto "a fini di lucro" perche' e' intesa con questa accezione anche "il risparmio".....ma possibile che nessuno e' riuscito a dirle "visto che e' stato un errore, almeno questo lo cancelliamo"?
  • Anonimo scrive:
    Le dichiarazioni di Cortiana?
    Beh, quelle della Carlucci sono state vere rivelazioni. In pratica ha esplicitamente ammesso che l'unica vera urgenza in materia e' stata prodotta da un uso improprio dello strumento del DL, che c'e' stato un "qui quo qua" sulla sostituzione del lucro con il profitto, che - insomma - si sono sbagliati a fare questo decreto e che le loro intenzioni erano diverse, ma la fretta (causata dal fatto che si e' intervenuti con un decreto) ha impedito tutti i miglioramenti necessari (ma non i peggioramenti, eh?).Sembrava sinceramente contrita, forse anche perche' il giornalista del "il sole 24 ore" le ha snocciolato i numeri di accessi alle pagine del sito del parlamento con i lavori della commissione.Ha concluso dicendo che spera che al Senato passino gli emendamenti correttivi, anche se e' difficile dato che in questo decreto si trovano anche altri provvedimenti che "hanno generato legittime aspettative" (leggasi alcune decine di miliardi NOSTRI regalati ai poveretti dell'industra cinematografica) e che non si puo' quindi farlo semplicemente decadere. Ovviamente spera, ma pare non sia riuscita a convincere nessuno dei suoi colleghi al Senato, che in commissione hanno votato tutti a favore del testo licenziato dalla Camera. Il giornalista del Sole le ha chesto se facesse ancora parte della maggioranza....Si e' impegnata personalmente ad intervenire - in caso il testo passi cosi' come e' - con un provedimento correttivo che lo emendi almeno nei punti piu' critici, ed ha infine rivendicato l'ottimo lavoro svolto. Se questo ne e' il risultato, c'e' da sperare che prossimamente non si impegni piu' di tanto :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
    carlucci incespicadice che è impossibile individuare chi fa file sharingloro non volevano ...profitto
    • Anonimo scrive:
      Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
      lo sto registrando da ora in mp3... potrò metterlo in condivisione???:)
      • Anonimo scrive:
        Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
        dicve che la polizia informatica ha asserito di non poter controllare chi e che cosa scarica
      • Anonimo scrive:
        Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
        carlucciprima e carluccisecondadue file audio ( audio wave ) dimmi se li trovi ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
          - Scritto da: Anonimo
          carlucciprima.wav   e
          carlucciseconda.wav
          due file audio ( audio wave )
          dimmi se li trovi
          ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            ti ho visto li stai scaricando ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            ti ho tolto il limite di upload ora vai a bomba
          • CoreDump scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            carlucciprima.wav e

            carlucciseconda.wav

            due file audio ( audio wave )

            dimmi se li trovi

            ciaoCome no :D, sto scaricando il primo, poi passo al secondoappena finito metto tutto in release.P.s. Magari gli cambio nome, che ne dici se ci metto :intervista cortiana-carlucci radio24 e magari anche la data ??
          • Anonimo scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            metti come vuoi ... mi rincresce solo che davanti aqll evidenza di uun parlamentare relatore della legge non ci si possa fare piu niente è da mangiarsi le palle e denunciarli tutti con documenti alla mano
          • Anonimo scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            ei ma siete due diversi a scaricarlo e solo il primo chi si e intromesso ... mica la finanza vero per fare la prima denuncia in diretta
          • CoreDump scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            - Scritto da: Anonimo
            ei ma siete due diversi a scaricarlo e solo
            il primo
            chi si e intromesso ... mica la finanza vero
            per fare la prima denuncia in direttaEsagerato, credo siamo in due io e l'altro anonimo.
          • Anonimo scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            ora siete in 4 diversi si è spparsa la voce accidenti
          • CoreDump scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            - Scritto da: Anonimo
            ora siete in 4 diversi
            si è spparsa la voce accidentiHo notato un certo calo di banda :D., comunque il forum diPI lo leggono in molti questo è sicuro. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            - Scritto da: CoreDump

            - Scritto da: Anonimo

            ora siete in 4 diversi

            si è spparsa la voce accidenti

            Ho notato un certo calo di banda :D.,
            comunque il forum di
            PI lo leggono in molti questo è
            sicuro. ;)Lo sto scaricando anch'io, posso?
          • Anonimo scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            signori in ben 5 persone abbiamo commesso in diretta un reato da galera ... grandi !!!
          • CoreDump scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            - Scritto da: Anonimo
            signori in ben 5 persone abbiamo commesso
            in diretta un reato da galera ... grandi !!!Cioè, ritieni sia un reato registrare un trasmissione che tuttipossono ascoltare a condividerla con altri che non hannoavuto la possibilità di ascoltarla ?
          • Anonimo scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            secondo il sig urbani si io posso possedere il file ma non posso shararlo !
          • Anonimo scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            - Scritto da: Anonimo
            signori in ben 5 persone abbiamo commesso
            in diretta un reato da galera ... grandi !!!Finchè non c'è la conversione in legge, il decreto riguarda solo le opere cinematografiche!
          • Anonimo scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            sbagli AUDIOVISIVE
          • Anonimo scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            - Scritto da: Anonimo
            sbagli AUDIOVISIVEa me sembra che dicesse testualmente 'cinematografiche o assimilate'... ma è cambiato talmente tante volte...
          • Anonimo scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            - Scritto da: Anonimo
            signori in ben 5 persone abbiamo commesso
            in diretta un reato da galera ... grandi !!!... con l'aggravante dell'associazione a delinquere :D;)8)(è una battuta)
          • CoreDump scrive:
            Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
            - Scritto da: Anonimo
            metti come vuoi ... mi rincresce solo che
            davanti aqll evidenza di uun parlamentare
            relatore della legge non ci si possa fare
            piu niente è da mangiarsi le palle e
            denunciarli tutti con documenti alla manoHai la mia piena comprensione, intanto diffondiamo e facciamolosapere a più persone possibili :D
  • Anonimo scrive:
    cortiana e carlòucci ora su radio 24
    cortiana mi è piaciuto alla grande per ora lo voterò ad occhi chiusi
    • Anonimo scrive:
      Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
      la carlucci dice che sarebbe daccordo a far cadere il provvedimento e il governo che nom vuole tornare indietroperche ha promesso alla siae e al cinema
    • Anonimo scrive:
      Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
      eccoci l'ha detto" non si puo'stralciare l'articolo uno perche' il governo ha gia' preso degli impegni" "colla SIAE?".....ecc..
      • Anonimo scrive:
        Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
        - Scritto da: Anonimo
        eccoci l'ha detto" non si puo'stralciare
        l'articolo uno perche' il governo ha gia'
        preso degli impegni" "colla SIAE?".....ecc..Che ovviamente conta piu' di gente che finisce in galera "per sbaglio"V E R G O G N A:@
      • Anonimo scrive:
        Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
        ora ci sono 10 minuti di pausa anche io sto registrrando con totalrecorder se volete è a disposizione
    • Anonimo scrive:
      Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
      carlucci dice : verranno approvati ordibni del giorno che impegneranno il governo ... carlucci si impegna in pochissimo tempo ... a rimodificare il testo insomma non ci posso fare niente
    • Anonimo scrive:
      Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
      cortiana dice che ha sentito la rete e che ha depositato 750 emendamentiripristino non fini lucro e bollino tra quelli che gli interesasnodi più ma il fatto che la relazione non sia staatsa letta e solo depositata lo preoccupail decreto scade il 22 ... è evidente che se c'è volonta dirannostralciamo art 1 e noi lo facciamo passare alla camera in 1 giorno...
      • Anonimo scrive:
        Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
        votiamo anche il giornalista del sole 24ore è un ganzissimoora c'è un ascolattore che parla degli annullamenti dei contratti banda larga carlucci dice : il decreto aveva profili incostituzionalità enormi con il lavoro fatto ora si è riparatoritorna sul trarne profittoio mi sono impegnata e mi spiace dato che sono corresponsabile ... prendo impegno precisissimo di modificare , se passa ,
        • Anonimo scrive:
          Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24

          dato che sono corresponsabile ... prendo
          impegno precisissimo di modificare , se
          passa ,Perche' ovviamente le majors e la SIAE glielo lasciano modificare...Ma ci prende per scemi? :@
    • Anonimo scrive:
      Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
      il giornalista di radio24 dice che non ha grandi speranze un altro giornalista dice che non ci sarò neinte da faredice che come carlucci ha detto il governo ha preso impegnicon le lobby invece i consumatori non hanno impegni con le lobby dice anche che è strano sotto periodo elettorale che il governo vada avanti a testa dura stupisce la buona fede della carlucci grande
      • Anonimo scrive:
        Re: cortiana e carlòucci ora su radio 24
        correggo i consumatori non hanno lobby
        • Anonimo scrive:
          Re: registrato
          - Scritto da: Anonimo
          correggo
          i consumatori non hanno lobbyl'ho scaricato era 2,5mb ma nn da voi un topic di un'altro utente che la messo in realplayer siccome sono a lavoro a casa non ho+ adsl lo trasformato con un audiocapture in mp3... cosi' lo posso fare ascoltare ad un'altro amico... che pure lui non ha adsl l'unica rabbia e che da poco abbiamo aggiornato i pc... da quando non ho adsl lo suo 80-90% in meno...hanno dimenticato di dire che non ci sara' motivo di comprare computer nuovi superpotenti dato che si useranno d- molti lo usano per l'accesso a internet quindi niente internet niente pc nuovi etc etc...ma pero' sgarbo alla siae nn si puo' fare :@
  • Anonimo scrive:
    Parla Cortiana Su Radio 24
    ANDATE su http://www.radio24.ilsole24ore.com/live.htm Ciave parla Cortiana
    • Anonimo scrive:
      Re: Parla Cortiana Su Radio 24
      "abbiamo preso un impegno" dice la carlucci.O hanno preso una tangente e l'hanno già spesa?
      • Anonimo scrive:
        Re: Parla Cortiana Su Radio 24
        - Scritto da: Anonimo
        "abbiamo preso un impegno" dice la carlucci.
        O hanno preso una tangente e l'hanno
        già spesa? Veramente l'impegno l'avrebbero preso con i cittadini... ma la tua ipotesi mi sembra più realista. :@
  • Anonimo scrive:
    la carlucci e cortiana ora su radio 24
    ascoltate!
  • Anonimo scrive:
    Incostituzionalita'
    In un qualune stato "civile" non possono essere punite con la stessa sanzione fattispecie cosi' diverse come il camorrista che ha un'organizzazione di vendita di materiale contraffatto e chi scambia qualche mp3!Leggete anche qui:http://www.istitutocolli.org/materiali/RelazioneDecretoUrbani.htmlSpero che Cortiana si basi su questo per la pregiudiziale di costituzionalita': e' INAMMISSIBILE che succeda questo e lo si giustifichi dicendo "si' c'e' qualche stortura, ma ora i soldi al Cinema sono urgenti"Vergogna!!!:@
  • Anonimo scrive:
    I Verdi hanno depositato 776 emendamenti
    e andranno discussi tutti entro il 18, il 19 e il 20... poi il decreto decade.speriamo bene...http://web.fiorellocortiana.it/html/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=322&forum=4http://web.fiorellocortiana.it/html/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=324&forum=4
    • Anonimo scrive:
      Re: I Verdi hanno depositato 776 emendam
      che mi dite dell'approvazione per direttissima? Ho sentito parlare di questa ipotesi ma non so che e'.
      • Anonimo scrive:
        Re: I Verdi hanno depositato 776 emendam
        che la fanno passare in un giorno:D
        • Anonimo scrive:
          Re: I Verdi hanno depositato 776 emendam
          - Scritto da: Anonimo
          che la fanno passare in un giorno:DPuoi scrivere in italiano, cosi' capisco anche io?
          • Anonimo scrive:
            Re: I Verdi hanno depositato 776 emendam
            Pero' cortiana ne poteva depositare 777 (vecchia marca di condom) almeno avremmo messo il preservativo perche' prenderlo nel....senza si riscia l' AIDS ( molto simile ad ADSL ).(troll)(troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: I Verdi hanno depositato 776 emendam
            praticamente blindano il decreto e non fanno passsare nessun emendamento capito ora
          • Anonimo scrive:
            Re: I Verdi hanno depositato 776 emendam
            - Scritto da: Anonimo
            praticamente blindano il decreto e non fanno
            passsare nessun emendamento capito oraho capito orastile legge Gasparri isomma, ho assistito alla votazione al senato sul satellite (io che prima di politica non mi interessavo mai), pronunciavano i numeri degli emendamenti senza nemmeno dire a che cosa si riferivano e li votavano all'istante bocciandoli, fra richiesta di verifica del numero legale, verifica del numero e voto riuscivano a bocciarne 4 - 5 al minuto.Non pronunciavano nemmeno il titolo degli emendamenti, e' stata una incredibile dimostrazione di servilismo.
          • Anonimo scrive:
            Re: I Verdi hanno depositato 776 emendam
            tutto "democratico e liberale" . o no?
  • Anonimo scrive:
    Cosa porta questo decreto urbani?
    Da quanto ne sò io che sono. probabilmente poco:1- Finanziamenti per il cinema (soldi nostri)Chi ha visto la puntata di Report può ben vedere dove fino ad ora i finanziamenti (si perchè ci sono sempre stati, ora semplicemente ne vogliono di più). Buttati al vento verso film che a volte non vengono nemmeno realizzati, o se realizzati non vengono poi proiettati e distribuiti. I soldi che vengono chiesti per questi film sono di gran lunga superiori a quelli che realmente possano servire proprio per potersi acapparare tutto il resto (questo sempre visto su Report).Le cifre sono astronomiche!Da far notare che poi questi film (la cui realisazione è pagata da noi), noi andiamo poi a vederli al cinema e a sborsare altri soldi.2- Mi è anche capitato di vedere che questo decreto porta anche un' innovazione nel sistema di controllo, protezione e gestione delle opere artistiche/culturali del nostro paese (patrimonio culturale italiano).Castelli, pazzali, affreschi e altro (probabilemente qualcuno potrà elencare altri esempi di questo genere di "oggetti")Beh, da quel che ho capito appunto, prima c'era un controllo per far si che queste opere non andassero perse (vendute a privati) per mantenere il libero accesso al pubblico italiano.Ora Urbani (parole sue, io quando lo sento e lo vedo parlare non sò se ridere o piangere ... vabè ... ) ha deciso con questo decreto di rendere ancora più sicuro e sotto controllo questo sistema, peccato che rende ora del tutto più facile vendere queste opere ... trammite nuove commissioni o "attrezzi" simili.3- Veniamo ora al "nostro" problema (poteva essere nostro all'inizio, ora è un problema generale, una catastrofe.All'inizio c'erano le sanzioni di 1000/2000 passa euri, sempre per aver scaricato un mp3. Per di più sanzioni anche per ISP che non avrebbero controllato/individuato utenti impegnati in attività losche o illegali. (multe sempre salatissime)Sembrava anche che fosse quasi possibile chiudere un qualunque sito scomodo semplicemente con la regole/legge del sospetto...La cosa proprio non poteva funzionare, non è possibile che possa uscire un decreto simile, e tutti a darci addosso...Il decreto allora viene ben rivisto.Tolgono le sansioni agl'ISP, ok ... Ma rendono praticamente illegale quasiasi sito web italiano. Per di più visto che si parla di reti telematiche (cosi mi par di aver capito), più o meno si rischia che diventi illegale quasiasi tipo di mezzo di comunicazione/informazione, radio,telefonino,citofono, Internet ecc... ecc... Da far notare che si potrebbe dire che una cosa del genere non è possibile, perchè se pur leggendo letteralemente il decreto il buon senso porterebbe subito sulla retta via... il buon senso? Dovè? Cosè? Siamo realisti...Ora scaricare un mp3 può portare a 4 anni di galera e una multa di 15000 euri. Vista la storia del bollino (da includere ovunque ci sia qualcosa che abbia un "autore") ... non è che ora sia illegale distribuire/scaricare PDF? Come lo includo il bolino nel PDF? Basterà metterlo sul sito? Beh di certo attraverso un p2p sarà impossibile scaricarlo, vabè...Se avete seguito la vicenda della chiusura del sito EWS sapete bene come sia facile per certi avvocati arrampicarsi su specchi (bagnati) ... per di più basta che vedete come viene ora considerato "scopo di lucro" ...Divertente anche come venga preso come buon esempio di controllo la Cina :|Se qualcuno vuon farsi 4 risate basta che si guardi un pò tutte le trasmissioni dove è apparso Urbani. E' incredibile. Viene proprio da chiedersi come sia possibile che sia finito la dentro....Più lo guardi e lo senti, più ti chiedi se l'abbia scritto veramente lui quel decreto, ti chiedi anche se l'abbia mai letto, sempre che ne sia realmente capace...E' proprio ridicolo :DUna volta dice una cosa, poi ne dice un'altra, poi si corregge ancora, e sempre un pò ridacchiando cercando di sdrammatizzare ...Vi sconsiglio di porvi il problema: Se_c'è_lui_chissà_chi_altro_c'è_...Perchè proprio vi passerà la voglia di ridere...
  • Anonimo scrive:
    storture che non è stato possibile rimed
    loro stessi dicono che sono storture ma che non 'è tempo di rimediare ... il relatore stesso dice che nonera contrario al ritorno alla camera per l'articolo 1ma chi li rincorre ? ma è proprio legale dire chestanno facendo una legge con storture e lasciarglielafare lo stesso non ci capisco niente ma dove siamo ??
    • Anonimo scrive:
      Re: storture che non è stato possibile rimed
      - Scritto da: Anonimo
      loro stessi dicono che sono storture ma che
      non 'è
      tempo di rimediare ... il relatore stesso
      dice che non
      era contrario al ritorno alla camera per
      l'articolo 1
      ma chi li rincorre ? Devono fare arrivare i soldi al cinema, che conta di piu' di qualcuno che finisce in galera per errore:@
  • Anonimo scrive:
    testo completo relazione non letta
    ho tagliato qualcosa perchè tutto non era permesso...Relazione orale del senatore Asciutti sul disegno di legge n. 2912 Signor Presidente, signor Sottosegretario, onorevoli colleghi, il disegno di legge di conversione del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, recante interventi per contrastare la diffusione telematica abusiva di materiale audiovisivo, nonché a sostegno delle attività cinematografiche e dello spettacolo, come è noto, è stato già approvato in prima lettura dalla Camera dei deputati ed è volto a risolvere emergenze, anche di carattere finanziario, in grado di paralizzare settori significativi dell'area dei beni e delle attività culturali.In particolare, l'articolo 1 intende affrontare i problemi derivanti dalla vertiginosa diffusione di Internet negli ultimi anni, che ha inciso profondamente sulla tutela del diritto d'autore. Le tecnologie più moderne hanno infatti consentito di rendere disponibili in formato digitale le opere dell'ingegno realizzate nel settore audiovisivo, che sono pertanto ora facilmente accessibili attraverso il collegamento alla rete. Tale facilità di accesso ha evidenti ripercussioni negative sulle case di produzione cinematografica, nonché sull'indotto derivato. Il decreto-legge si propone pertanto lo scopo di sanzionare lo scambio di file coperti dal diritto d'autore. In questo senso si era del resto espressa anche la Commissione istruzione nel parere reso sullo schema di decreto legislativo di disciplina delle attività cinematografiche poi divenuto il decreto n. 28 del 2004. L'articolo è stato peraltro profondamente modificato dalla Camera dei deputati rispetto alla sua versione originaria.L'articolo 2 reca disposizioni urgenti per affrontare la difficile situazione finanziaria del settore dello spettacolo, con particolare riferimento al cinema. Dal 1996 al 2002, i fondi destinati alle attività cinematografiche, giacenti presso la BNL, hanno infatti subito una drastica riduzione: da una disponibilità pari a circa 800 miliardi delle vecchie lire, si è infatti scesi ad appena 160 miliardi, a fronte di entrate a valere sulla quota del Fondo unico per lo spettacolo (FUS) destinata al cinema pari ad appena 240 miliardi. Nella scorsa legislatura si è cioè consolidata una politica di ampio riconoscimento dei progetti filmici presentati, accompagnata dalla decisione di raddoppiare il finanziamento massimo ammissibile per i film di interesse culturale, adottata con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 26 giugno 1997. Tali scelte non hanno peraltro consentito una crescita dell'industria cinematografica nazionale, favorendo al contrario un approccio di carattere meramente assistenzialistico.A fronte di tale drammatica situazione, il già ricordato decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 28, ha introdotto meccanismi virtuosi finalizzati a riequilibrare il sistema di sostegno. Si rende tuttavia necessaria la destinazione di risorse fino a 90 milioni di euro, che l'articolo 2 del decreto-legge recupera nell'ambito della quota dei proventi del gioco del lotto attribuita al Ministero per i beni e le attività culturali dall'articolo 3, comma 83, della legge 23 dicembre 1996, n. 662 (legge finanziaria per il 1997). i Ancor meno convincenti appaiono peraltro le già ricordate modifiche apportate all'articolo 1, in particolare con riferimento alla sostituzione del termine "lucro" con l'altro "profitto".Tali ultimi due aspetti, e più in generale l'impostazione dell'articolo 1, avrebbero senz'altro suggerito un ritorno del provvedimento alla Camera. Io stesso ho più volte dichiarato che non sarei stato contrario a tale ipotesi. Dal Governo e dalla Camera sono tuttavia pervenuti segnali del tutto negativi, che rischiavano di mettere in pericolo la conversione stessa del provvedimento.Attesa l'esigenza, invece, di assicurare l'approvazione definitiva di molte altre norme, parimenti contenute nel decreto-legge, sulla cui necessità e urgenza si è registrato unanime consenso, la Commissione ha infine deliberato di non apportare modifiche al decreto-legge.Sono stati tuttavia presentati cinque significativi ordini del giorno (due li ho presentati io stesso in qualità di relatore e tre il senatore Cortiana, cui do atto di un costruttivo impegno per il miglioramento del testo), che impegnano il Governo a correggere sollecitamente le storture che non è stato possibile rimediare in questa sede. Uno degli ordini del giorno presentati dal senatore Cortiana prevede, fra l'altro, l'istituzione di una Commissione parlamentare d'inchiesta volta a fornire un quadro di riferimento adeguato alla comprensione delle modificazioni intervenute nella società contemporanea.Con questi impegni che il Governo ha responsabilmente assunto e non mancherà di mantenere, ritengo quindi di sollecitare una tempestiva approvazione definitiva del provvedimento onde assicurare i necessari margini di certezza ai molti operatori interessati..Sen. Asciutti
  • Anonimo scrive:
    LE CONCLUSIONI DI CORTIANA
    dimostrano, se non altro lo dimostrano a me, che leggi e decreti vengono fatti con leggerezza a suon di maggioranza data la dichiarazione della mancata concertazione tra le parti.Chi sta al governo tanto sa benissimo che le leggi si aggirano o, meglio ancora, non si applicano ai più furbi danarosi che si possono permettere avvocati influenti come Previti e Taormina.Cortina ora può cavalcare la sua tigre con il nostro aiuto ma se vicino a lui non si schiera il resto dell?opposizione significa che la campagna contro il decreto è fallita in partenza e che al di là di quel che lui fa per dar credibilità alla sinistra, esiste un compromesso tra le tutte parti politiche e gli interessati.:(
    • Anonimo scrive:
      Re: LE CONCLUSIONI DI CORTIANA
      - Scritto da: nessuno53
      dimostrano, se non altro lo dimostrano a
      me, che leggi e decreti vengono fatti con
      leggerezza a suon di maggioranza data la
      dichiarazione della mancata concertazione
      tra le parti.
      Chi sta al governo tanto sa benissimo che
      le leggi si aggirano o, meglio ancora, non
      si applicano ai più furbi danarosi
      che si possono permettere avvocati influenti
      come Previti e Taormina.Vero, a parte Taormina, che ha perso tutta la credibilità che poteva avere. Antipatico parassita.
      • Anonimo scrive:
        Re: LE CONCLUSIONI DI CORTIANA
        Fino a qualche anno fa insegnava Diritto Processuale Penale all'interno della mia facoltà .......... brrrrrrrrrrrrr !Saluti,Piwi
  • Anonimo scrive:
    domanda
    non ho capito una cosa.quando si discuterà quindi questo decreto per l approvazione definitiva? aspetto una risposta.grazie in anticipo
    • Anonimo scrive:
      Re: domanda
      il 18 maggio - "incardinato"
      • Anonimo scrive:
        Re: domanda
        cioè? incardinato intendi che nn si puo piu modificare? ma io nn posso credere che un governo possa far approvare una legge del genere.nn esiste da nessuna parte che una persona possa essere arrestata per aver scaricato un mp3.ma rendiamoci conto. cioè quel malcapitato che finisce in galera. mi immagino la scena.. il compagno di cella gli chiede : come mai sei finito dentro? e lui : xke ho scaricato un mp3. ma è una cosa grottesca. fuori dal mondo.. mi viene quasi da ridere per non piangere.
        • Anonimo scrive:
          Re: domanda
          - Scritto da: Anonimo
          cioè? incardinato intendi che nn si
          puo piu modificare?modificare si può modificare basta (lol) avere la maggioranza su uno degli emendamenti...incardinato sta a dire che si cerca di votare gli emendamenti a spron battuto, senza discussione per evitare che decada
        • Anonimo scrive:
          Re: domanda
          - Scritto da: Anonimo
          cioè? incardinato intendi che nn si
          puo piu modificare? ma io nn posso credere
          che un governo possa far approvare una legge
          del genere.nn esiste da nessuna parte che
          una persona possa essere arrestata per aver
          scaricato un mp3.ma rendiamoci conto.
          cioè quel malcapitato che finisce in
          galera. mi immagino la scena.. il compagno
          di cella gli chiede : come mai sei finito
          dentro? e lui : xke ho scaricato un mp3. ma
          è una cosa grottesca. fuori dal
          mondo.. mi viene quasi da ridere per non
          piangere.Il compagno di cella ti chiede ..ehi non sarai mica finito dentro per colpa del del decreto urbani..bisogna mentire subito se dici di si ti sodomizza all istante..di piuttosto che sei entrato in una banca facendo una strage perche' non ti funzionava il bancomat
          • Anonimo scrive:
            Re: domanda
            uauauauauau si esatto hai perfettamente ragione.. ma guarda te... ma poi.. penso che neanche per spaccio di droga ci sia una penale di 6 anni. ormai neanche gli assassini ci vanno.. mamma mia che mondo..
        • Anonimo scrive:
          Re: domanda
          - Scritto da: Anonimo
          cioè? incardinato intendi che nn si
          puo piu modificare? ma io nn posso credere
          che un governo possa far approvare una legge
          del genere.nn esiste da nessuna parte che
          una persona possa essere arrestata per aver
          scaricato un mp3il fatto e' che hanno fatto delle promesse alle lobby che li obbliga ad approvare la legge sul finanziamento del cinema, se non sai l'argomento di che parla trovi tutto qui:http://www.report.rai.it/2liv.asp?s=188
  • Anonimo scrive:
    spiegateci cosa vuol dire " incardinato
    vuol dire che il 18 lo votano e lo passano senza problemi ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Caro senatore

    Moretti perchè non ci fai un
    girotondo per la libertà??? Ohhh
    scusa per te vale il detto "kompagno tu
    lavori e io magno". Penso che tu non conosca molto bene ne' l'opera ne' la storia personale e politica di Moretti, DA SEMPRE molto critico contro certa Sinistra
    • Anonimo scrive:
      Re: Caro senatore

      Penso che tu non conosca molto bene ne'
      l'opera ne' la storia personale e politica
      di Moretti, DA SEMPRE molto critico contro
      certa SinistraSì, vabbè, e intanto si puppa i soldi del decreto Urbani per i suoi filmoni...
      • Anonimo scrive:
        Re: Caro senatore
        - Scritto da: Anonimo

        Penso che tu non conosca molto bene ne'

        l'opera ne' la storia personale e
        politica

        di Moretti, DA SEMPRE molto critico
        contro

        certa Sinistra

        Sì, vabbè, e intanto si puppa
        i soldi del decreto Urbani per i suoi
        filmoni...Quoto alla grandissima.Già lo avevo detto in risposta all'articolo buffonata di Folena, invitando il caro regista a girotondare per dimostrare la sua purezza.Ovviamente oltre che sarcastico ero anche molto scettico.Dopotutto il decreto Urbani gli finanzierà un altro paio dei suoi filmoni visti da 4 gatti e pagati milioni prelevati dalle nostre tasche.
  • Anonimo scrive:
    ma ora?
    che si fa'?
  • Anonimo scrive:
    conclusioni di oggi?
    ma in definitiva oggi ne hanno discusso in senato?
    • Anonimo scrive:
      Re: conclusioni di oggi?
      il termine del DL non e' il 22 maggio per l'approvazione?Dopo di che dovrebbe decadere?
      • Anonimo scrive:
        Re: conclusioni di oggi?
        - Scritto da: Anonimo
        il termine del DL non e' il 22 maggio per
        l'approvazione?
        Dopo di che dovrebbe decadere?Non accadrà. C'è una precisa volontà di fare andare avanti questo aborto.
  • Anonimo scrive:
    [PEDANTE] Per la redazione..
    "dell'intergruggo bicamerale", "di dicutere con noi".
  • Anonimo scrive:
    ONORE A CORTIANA!!!!!
    meno male che almeno uno muove il culo!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ONORE A CORTIANA!!!!!
      Beh, e' indubbio che Cortiana agisca unicamente per ottenere una buona dose di visibilità. Ma il nemico del nostro nemico in questo caso è davvero un prezioso amico..
      • Anonimo scrive:
        Re: ONORE A CORTIANA!!!!!
        Può darsi che abbia colto la palla al balzo da buon politico, comunque per i diritti digitali si è sempre battuto anche quando non lo sconosceva nessuno.
        • Anonimo scrive:
          Re: ONORE A CORTIANA!!!!!
          Cortiana crede alle cose che fa, per lui è una fede, onore a lui e alla sua equipe.
          • Anonimo scrive:
            Re: ONORE A CORTIANA!!!!!
            "Diamo a Cesare quel che è di Cesare"Me ne ricorderò in cabina elettorale.Grande Fiorello!
  • Anonimo scrive:
    evvvaiiii
    urbani toh
    • Anonimo scrive:
      Re: evvvaiiii
      non vedo cosa ci sia da gioire il 18 o va così o non vae visto con chi abbiamo a che fare è più facile che vadaa meno che... mi sta venendo l ulcera
    • Anonimo scrive:
      Re: evvvaiiii
      si evvvei..col referendum non appena approvano questo aborto di legge....e contemporaneamente possiamo chiedere l'intervento dell'unione europea.
  • Anonimo scrive:
    Forza Cortiana !!!!!!!
    vai cosi !!!Fatti sentire !!!
    • mottavio scrive:
      Re: Forza Cortiana !!!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      vai cosi !!!
      Fatti sentire !!!mottavio sostiene:Fiorello, ricordati che milioni di internauti ti sostengono. Non deluderli! Blocca 'sto decreto!
Chiudi i commenti