Coinbase ottiene la registrazione in Italia

Coinbase ottiene la registrazione in Italia

Il registro degli Operatori in Valuta Virtuale di OAM ha accolto anche Coinbase: la piattaforma ha ottenuto la registrazione in Italia.
Il registro degli Operatori in Valuta Virtuale di OAM ha accolto anche Coinbase: la piattaforma ha ottenuto la registrazione in Italia.

Arriva direttamente da Coinbase l’annuncio dell’iscrizione in Italia all’interno della sezione speciale del Registro per gli Operatori in Valuta Virtuale gestito da OAM (Organismo Agenti e Mediatori). L’obiettivo è messo nero su bianco in apertura del comunicato che ufficializza l’ottenimento della licenza: continuare a offrire servizi crypto nel paese, introducendo nuovi prodotti e funzionalità sul mercato locale.

Registro OAM per l’Italia: dentro anche Coinbase

Stando a quanto si legge nella documentazione, l’annuncia è avvenuta in data 5 luglio 2022. Pochi giorni prima abbiamo anticipato l’avvenimento riportando un’indiscrezione.

La registrazione di Coinbase nel registro OAM

Sono due le realtà che compaiono relative all’exchange. La prima è “Coinbase Europe Limited”, la seconda invece “Coinbase Custody International Limited”. Entrambe hanno sede legale a Parma, più precisamente in Stradello Marche al civico 6. Stando a Google Maps, l’edificio che la ospita è questo.

L'edificio che ospita la sede legale di Coinbase in Italia

Riportiamo di seguito, in forma tradotta, il commento di Nana Murugesan, Vice President della divisione International and Business Development di Coinbase. Fa riferimento agli sviluppi futuri del business nel nostro territorio.

Dar vita a una relazione costruttiva con i legislatori, in ogni giurisdizione in cui operiamo, è incredibilmente importante nell’avanzamento della nostra missione che punta a incrementare la libertà economica in ogni angolo del mondo. Ottenere questa approvazione regolamentare è testimonianza della nostra stretta collaborazione e del positivo lavoro svolto con l’autorità finanziaria italiana. Mentre continuiamo a crescere in Europa e in altre regioni, mantenere le nostre solide relazioni con i regolatori ci garantirà di poter continuare a portare sul mercato i prodotti che i nostri clienti desiderano, attraverso la più fidata e sicura piattaforme della criptoeconomia.

L’annuncio è giungo a poco più di un mese e mezzo di distanza da quello relativo all’inclusione nel registro OAM del concorrente Binance. In questo caso, l’exchange crypto ha scelto Lecce per la sua sede legale nel paese.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Coinbase
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 18 lug 2022
Link copiato negli appunti