Come eseguire il backup di Google Drive

Come eseguire il backup di Google Drive

Hai necessità di spostare tutti i tuoi file, foto e video da Google Drive a pCloud? Ecco come fare in tre semplicissimi passaggi.
Hai necessità di spostare tutti i tuoi file, foto e video da Google Drive a pCloud? Ecco come fare in tre semplicissimi passaggi.

Google Drive è uno dei più famosi ervizi cloud storage. Si tratta di una piattaforma notoriamente sicura, ma ha un difetto: per accedere ai suoi servizi è necessario sottoscrivere un abbonamento, vincolandoci così a un pagamento ricorrente. Le alternative – fortunatamente – esistono. Una delle migliori in circolazione è pCloud, ottimo provider che mette a disposizione piani a vita. Ciò significa che, una volta acquistato, lo spazio di archiviazione sarà tuo per sempre, senza alcun costo aggiuntivo. Anche il prezzo è abbordabile: parliamo di 175 euro (in offerta) per il piano da 500 GB e 350 per quello da 2 TB.

Trasferire file e video da Google Drive

Hai deciso di acquistare uno spazio pCloud, ma ora ti sei trovato di fronte a un problema: il trasferimento di tutti i tuoi dati archiviati su Google Drive. Niente paura, perché pCloud offre la possibilità di eseguire un backup completo del tuo account Google senza alcuno sforzo e in pochi, semplici passaggi.

  1. Apri il tuo account pCloud. Se ancora non lo hai fatto, registrati a pCloud e acquista uno dei piani in promozione. Dopo aver creato il tuo account, nella tua pagina personale raggiungi la sezione “Backup” dal menu a sinistra e clicca “Third-party”.
  2. Avvia il backup di Google Drive. Dopo aver cliccato su “Third-party”, avrai a disposizione un elenco di servizi da cui è possibile trasferire i dati. Seleziona Google Drive e premi sull’interruttore. Ti verrà chiesto di effettuare l’accesso al tuo account Google da cui desideri trasferire i dati.
  3. Goditi tutti i tuoi file su pCloud. Acconsenti alle operazioni di backup e poi premi su “Esegui Backup” per dare inizio al processo di trasferimento all’interno del tuo spazio, che potrai monitorare in qualsiasi momento. Il completamento potrebbe richiedere un po’ di tempo.

pCloud: vantaggi e funzionalità

pCloud non è un semplice spazio di archiviazione, ma ci sono diversi vantaggi che dovresti conoscere nella valutazione all’acquisto. Innanzitutto i tuoi file sono sempre sincronizzati automaticamente con tutti i dispositivi ed è possibile attivare un accesso selettivo anche offline. In più, grazie a pCloud Drive, puoi anche estendere la memoria dell’hard disk del tuo computer. È possibile condividere link, richieste di file e cartelle condivise con altri utenti, ottenere statistiche dettagliate di ciò che condividi e il branding per i tuoi link. Ogni dato caricato è soggetto a protocollo di protezione TLS/SSL e pCloud applica crittografia 256-bit AES per tutti i file (che sono salvati in cinque copie su server differenti).

Ma il vantaggio più grande è la possibilità di liberarti per sempre di qualsiasi abbonamento o costo extra. Acquistando un qualsiasi piano, infatti, sarà tuo a vita e potrai utilizzarlo per caricare e archiviare ciò che vuoi. A questo link puoi visualizzare l’intera offerta pCloud e tutte le funzionalità messe a disposizione dal provider.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 lug 2022
Link copiato negli appunti