Come proteggerti dal malware che disabilita il Wi-Fi e forza abbonamenti premium?

Come proteggerti dal malware che disabilita il Wi-Fi e forza abbonamenti premium?

L'allarme di Microsoft: un nuovo malware minaccia seriamente gli utenti Android con abbonamenti fraudolenti a servizi premium.
L'allarme di Microsoft: un nuovo malware minaccia seriamente gli utenti Android con abbonamenti fraudolenti a servizi premium.

I malware in ambiente Android sono ogni giorno più numerosi e, negli ultimi giorni, si sta diffondendo un nuovo agente malevolo alquanto preoccupante. Questo va ad effettuare abbonamenti automatici a servizi premium, ovviamente all’insaputa dell’utente, che poi si troverà a dover pagare cifre piuttosto elevate a fine mese.

La segnalazione arriva nientemeno che da Microsoft, che ha condiviso dei dettagli tecnici sul funzionamento di questa minaccia. Stando a quanto affermato dal colosso di Redmond, il tutto funziona tramite Wireless Application Protocol (WAP) e tramite una connessione sulla rete mobile.

Il malware che abilita le frodi telefoniche lavora avviando l’abbonamento fraudolento, intercettando le OTP ed eliminando le notifiche che potrebbero allertare la vittima.

Ancora una volta, la prudenza sembra non essere sufficiente: ricorrere a un antivirus di alto profilo dunque, è sicuramente il modo migliore per prevenire attacchi di questo tipo.

Un malware in grado di nascondere le notifiche degli abbonamenti e di sottrarre molto denaro alla vittima

Il malware inizia il suo sporco lavoro raccogliendo dati sul paese e sulla rete mobile dell’abbonato, dati per i quali Android non richiede l’autorizzazione dell’utente. Fatto ciò, l’agente disabilita la connessione Wi-Fi e forza il dispositivo a utilizzare la rete dell’operatore. Su Android 9 o versioni più datate, ciò è possibile con un livello di autorizzazione di protezione normale.

Di fatto, l’unico modo per non correre questo rischio (senza usare adeguate precauzioni, è disabilitare manualmente i dati mobili. Una volta che il malware ha bypassato il Wi-Fi, effettua l’abbonamento a servizi che richiedono pagamenti.

In questo contesto, una suite come quella offerta da Norton 360 Standard è sicuramente una certezza. Stiamo infatti parlando di uno strumento che va ben oltre il classico antivirus, viste le tante utility proposte.

La VPN integrata, così come il firewall, il password manager e i 10 GB di backup cloud (utili per evitare il furto di dati e attacchi di tipo ransomware), sono vantaggi considerevoli legati a questo pacchetto.

Non solo: grazie all’attuale offerta, è possibile ottenere 12 mesi di protezione da parte di Norton 360 Standard con il 60% di sconto. Ciò significa che i suddetti tool sono disponibili per appena 29,99 euro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 4 lug 2022
Link copiato negli appunti