Come rimuovere "Avvia backup" in Esplora file di Windows 11

Come rimuovere "Avvia backup" in Esplora file di Windows 11

"Avvia backup" in Esplora file serve per eseguire il backup su OneDrive. Alcuni utenti però lo trovano fastidioso. Ecco come disabilitarlo.
Come rimuovere
"Avvia backup" in Esplora file serve per eseguire il backup su OneDrive. Alcuni utenti però lo trovano fastidioso. Ecco come disabilitarlo.

In Windows 11, il comando Avvia backup appare in Esplora file quando si accede a determinate cartelle. Questo comando fa parte della funzionalità di OneDrive che permette di eseguire il backup di cartelle importanti del PC sul servizio di archiviazione cloud. Tuttavia, alcuni utenti potrebbero trovare il comando fastidioso o inutile, e vorrebbero disabilitarlo.

Il comando Avvia backup e OneDrive

OneDrive è la soluzione predefinita di Microsoft per l’archiviazione e la sincronizzazione dei file. Tra le sue funzionalità, c’è quella di “Backup di cartelle importanti del PC su OneDrive”, che consente agli utenti di Windows di salvare automaticamente o manualmente i file contenuti in alcune cartelle sul cloud. Queste cartelle sono Documenti, Immagini, Desktop, Musica e Video, e sono quelle in cui compare il comando Avvia backup in Esplora file. Questo comando serve per avviare il backup di una cartella specifica su OneDrive, senza dover aprire l’applicazione.

Come disabilitare il comando Avvia backup

Per rimuovere il comando Avvia backup da Esplora file, è necessario interrompere il backup delle cartelle importanti del PC su OneDrive. Questo vale anche se il backup non è mai stato attivato o eseguito. Per fare ciò, si devono seguire i seguenti passaggi:

  • Fare clic su “Avvia backup” in Esplora file, oppure fare clic sull’icona di OneDrive nella barra delle applicazioni di Windows, selezionare l’icona della ruota dentata, quindi Impostazioni e poi il pulsante Gestisci backup nell’interfaccia.
  • Deselezionare tutte le cartelle impostate per il backup dei file.
  • Fare clic sul pulsante “Salva modifiche”.
  • Confermare l’interruzione dei backup selezionando “Interrompi backup”.

Dopo aver completato questi passaggi, il comando Avvia backup non sarà più visibile in Esplora file. Tuttavia, se si riattiva il backup per una qualsiasi delle cartelle supportate, il comando ricomparirà.

Disabilitando il backup delle cartelle importanti del PC, non si compromettono le altre funzionalità di OneDrive. Infatti, è ancora possibile scegliere manualmente una cartella da sincronizzare con OneDrive, senza usare la funzione di backup integrata.

Altre soluzioni possibili

Su Internet, si possono trovare anche altre soluzioni per disabilitare il comando Avvia backup da Esplora file. Alcune di queste sono la disinstallazione degli aggiornamenti di Windows o l’uso di ViVeTool per disabilitare la funzione. Queste soluzioni tuttavia, non sono raccomandate, in quanto possono causare problemi di sicurezza o di compatibilità.

La disinstallazione degli aggiornamenti di Windows, infatti, impedisce di ricevere le correzioni e le novità più recenti. L’uso di ViVeTool può essere inefficace o rischioso, in quanto si basa su una modifica del registro di sistema che potrebbe non funzionare o essere annullata in qualsiasi momento.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 gen 2024
Link copiato negli appunti