Come salvare i tuoi dati personali dalle agenzie pubblicitarie

Come salvare i tuoi dati personali dalle agenzie pubblicitarie

Dati personali e agenzie pubblicitarie: ecco come tutelare la tua privacy con uno strumento pratico e semplice da utilizzare.
Dati personali e agenzie pubblicitarie: ecco come tutelare la tua privacy con uno strumento pratico e semplice da utilizzare.

Al giorno d’oggi, i nostri dati personali sono una risorsa molto ambita.

Non stiamo parlando solo di hacker ed entità governative, ma delle agenzie pubblicitarie che li utilizzano per gestire le campagne marketing e non solo.

Ciò può influire sulla navigazione in rete, con un susseguirsi di fastidiosi banner pubblicitari, ma comporta anche potenziali criticità lato privacy. Se è vero che la pubblicità mirata, di per sé, non è un rischio, va sempre tenuto conto che le informazioni accumulate dai pubblicitari possono essere trafugate.

Per fortuna i comuni utenti hanno anche degli strumenti efficaci per impedire la diffusione dei loro dati personali. Incogni, per esempio, è uno strumento proposto proprio con il fine di proteggere chi naviga online per quanto concerne l’anonimato e la privacy.

Come lavora Incogni e perché tutela i tuoi dati personali?

Molto spesso navighiamo online accettando disclaimer dai vari siti, quasi senza dare peso a ciò che stiamo accettando: decine, centinaia, migliaia di siti Web che raccolgono dati delicati e personali.

Per impedire la diffusione degli stessi manualmente sarebbe necessario contattare, uno per uno, tutti i data broker che sono venuti in contatto con un utente. Si tratta di un’impresa pressoché impossibile e che richiederebbe anni e anni di e-mail inviate.

Incogni lavora proprio in questo senso, contattando automaticamente i data broker e chiedendo l’eliminazione dei dati personali dell’utente. Non solo: lo strumento agisce anche controllando che i dati non siano effettivamente cancellati e non siano nuovamente raccolti.

Si tratta di un sistema automatizzato che, di fatto, va a tutelare in maniera eccellente le informazioni personali dell’utente. Va poi considerato che Incogni è un servizio realizzato e gestito dagli stessi sviluppatori di Surfshark, una delle VPN più famose al mondo.

Ciò dimostra come, dietro a questo apprezzabile servizio, vi siano professionisti che sanno bene come agire per tutelare la privacy online.

Quanto costa Incogni? Scegliendo un piano annuale, è possibile ottenere uno sconto del 50% rispetto al prezzo di listino. Ciò si traduce in appena 5,79 dollari al mese.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 13 gen 2023
Link copiato negli appunti