Come sarà il 2008 per le TLC?

Deloitte formula una previsione sul business delle telecomunicazioni: la tecnologia GSM raggiungerà traguardi importanti, ma gli operatori non potranno sedersi sugli allori

Milano – 21 anni, 16 miliardi di minuti di telefonate. Sono i risultati più evidenti raggiunti dalla tecnologia GSM in 21 anni di vita evidenziati da Deloitte nello studio Telecommunications Predictions – TMT Trends 2008 che lancia le previsioni 2008 per il settore delle Telecomunicazioni.

Scopo della ricerca, evidenziare come la comunicazione digitale sarà sempre più diffusa, varia e fondamentale per lo stile di vita di tutti gli utenti. “Il prossimo 7 settembre la tecnologia GSM celebra il suo ventunesimo compleanno, segnato da una storia di grande successo” commenta l’azienda, il cui studio prevede che per quella data “i 700 network GSM presenti oggi in 200 paesi avranno trasportato più di 16 miliardi di minuti di chiamate e 6 miliardi di messaggi”. Numeri considerevoli, sui cui allori le telco non devono però sedersi: “Gli operatori di tecnologia mobile GSM dovranno però, nel prossimo futuro, delineare nuove strategie per i diversi aspetti del business. Se la fase “giovanile” del GSM è stata infatti davvero promettente, quella della “maturità” avrà bisogno di un maggiore impegno per continuare a dare i suoi frutti”.

“Per il settore delle telecomunicazioni, il 2008 sembra ricco di prospettive – dichiara Alberto Donato, Partner di Deloitte e responsabile del settore TMT – tuttavia alcuni elementi fanno prevedere margini di possibile flessione economica: la crescita del mercato machine to machine, grazie anche all’imminente arrivo del cellulare a 10 dollari; l’ascesa di un vero e proprio “titano” della telefonia mobile internazionale proveniente dai mercati emergenti; le nuove prospettive per la tecnologia GSM, che compie 21 anni, oltre all’incerta relazione tra la larghezza di banda e i relativi fatturati nel mercato del broadband”.

Nel 2008 è verosimile che si assista ad un’inversione di tendenza dei leader della telefonia verso la continua ricerca di acquisizioni. Lo studio vede infatti gli operatori provenienti dai mercati emergenti pronti a trasformarsi da prede in predatori, grazie alla liquidità generata dalle centinaia di milioni di nuovi abbonati. Nel prossimo anno il mercato delle TLC combatterà anche sul fronte della “velocità”: “Le preoccupazioni per i costi a sostegno di un suo incremento – spiega Deloitte – costituiranno un’altra questione di notevole importanza per le aziende e i loro azionisti. Le società di telecomunicazione dovranno quindi porre attenzione nel bilanciare velocità e profittabilità, per evitare che la priorità assegnata alla prima vada a discapito dei profitti”.

Il rapporto analizza poi le prospettive della tecnologia GPS, il cui utilizzo si estenderà sempre di più verso un pubblico più vasto, quello dei pedoni. Ma “benché lo studio di Deloitte evidenzi un iniziale incremento delle vendite di telefoni cellulari abilitati al GPS, tale utilizzo a lungo andare potrebbe diminuire, traducendosi solo in costi ulteriori per le aziende del settore portando un valore aggiunto deludente”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Simone scrive:
    Bloccano pure le immagini
    Sono un abbonato all'"offerta" Vodafone Casa Internet.I filtri applicati da Vodafone alla navigazione toccano pure chi usa il cosiddetto InternetBox per navigare col PC.Spesso mi capita di non poter visualizzare alcune immagini nelle pagine, per non parlare dei form CAPTCHA che sono del tutto inultilizzabili. Ad esmpio io NON posso utilizzare il servizio di digg.comVorrei fare presente la cosa a Vodafone, ma chiamando il 190 mi vengono date risposte insulse.Molto probabilmente il/la centralinista non capisce nemmeno di cosa stia parlando e mi risponde che farà presente la cosa ai tecnici.Preciso che ho fatto alcune prove con altri operatori (tre,tim) e che il problema è legato solamente a Vodafone.
  • Vihai Varlog scrive:
    Tra poco arriveranno i filtri di Stato
    Per proteggerci tutti dai siti pedofili arriveranno a breve (no, non è una speculazione) i filtri di Stato (coatti) il cui contenuto è segreto, dei quali non sono per nulla chiare le politiche di inserimento e che censureranno anche molti siti dal contenuto scomodo... ma perfettamente legale.Quando il vaso di Pandora della censura sarà aperto ne vedremo delle belle...
    • Ergo Sum scrive:
      Re: Tra poco arriveranno i filtri di Stato
      Esiste gia il filtro di stato, vedi il blocco del'accesso a migliaia di siti di gioco d'azzardo....
    • Rocco scrive:
      Re: Tra poco arriveranno i filtri di Stato
      vero succede non si accede a molti siti, per risolvere il problema basta cambiare i dns e mettere to quelli di opendns ed il gioco è fatto...Ma cmq resta il fatto che sia vero è successo a molti miei clienti con le mobil card e il nuovo scatolino usb ma è colpa dei loro dns non so cosa combinino ma non sono i filtri di stato probabilmente hanno problemi coi dns...
  • elPiotr scrive:
    provate ad usare yahoo GO ...
    impossibile farlo funzionare con vodafone e con tim ... solo con la sim della wind si collega correttamente :@
  • OrioPIX scrive:
    Da Vodafone navigo tranquillo
    Nei panni di chi si lamenta controllerei il contratto.Dal mio Palm con la sim di Vodafone sono sempre riuscito a navigare senza limitazioni e i siti aduc.it e radicali.it li vedo benissimo, cosi' come vedo bene anche altri siti dal contenuto discutibile (forum che contengono post con parolacce e altri tipi di testi non proprio. Mai sentito parlare del filtro minori, forse era un'opzione da indicare quando ho fatto il contratto, ma di certo non l'ho scelta.
    • Corbellerie scrive:
      Re: Da Vodafone navigo tranquillo
      - Scritto da: OrioPIX
      Nei panni di chi si lamenta controllerei il
      contratto.

      Dal mio Palm con la sim di Vodafone sono sempre
      riuscito a navigare senza limitazioni e i siti
      aduc.it e radicali.it li vedo benissimo, cosi'
      come vedo bene anche altri siti dal contenuto
      discutibile (forum che contengono post con
      parolacce e altri tipi di testi non proprio. Mai
      sentito parlare del filtro minori, forse era
      un'opzione da indicare quando ho fatto il
      contratto, ma di certo non l'ho
      scelta.Io nemmeno l'ho scelta, ma i problemi di filtri ci sono purtroppo.E come sempre li mettono a macchia di leopardo in modo che ci sia sempre qualcuno che dica "io li vedo benissimo".
  • ciaociciu scrive:
    filtri p2p
    un mio amico naviga con vodafone con la connect card e il p2p non funziona assolutamente... ma hanno i filtri costoro?
    • Napolitano: manda tutti a casa! scrive:
      Re: filtri p2p

      un mio amico naviga con vodafone con la connect
      card e il p2p non funziona assolutamente... ma
      hanno i filtri
      costoro?Voda non filtra, blocca completamente il traffico p2p.Lo fa sulla telefonia fissa con tele2 e lo fa su telefonia mobile. Il p2p su rete Vodafone non è possibile, come non è possibile l'uso di IM, messaggini e vari siti internet che Vodafone considera scomodi.L'articolo è piuttosto chiaro in questo e la Vodafone dovrebbe solo vergognarsi.Ad ora uso Tim e non ho alcun problema, spero duri.
  • MeX scrive:
    ma le foto...
    porno della moglie di Totti se possono vedè?
  • Nilok scrive:
    Siamo alle solite
    Ave.Quelli delle Telecomunicazioni si credono degli DEI e credono, come al solito, di poter fare e disfare a piacimento.Dovrebbero smetterla, sia per legge che per perdita di utili.A prestoNilokhttp://informati.blog.tiscali.it/http://it.youtube.com/Nilok1959
  • Star scrive:
    Usate TIM
    Sono cliente TIM da anni e uso le loro connessioni con tariffe flat per il traffico dati nei periodi in cui sono lontano da casa. Mai avuto alcun problema, con nessun sito.Passate a TIM... che è meglio ;-)
    • Dario Cippolippo scrive:
      Re: Usate TIM
      vabbè..che vuol dire..e comunque visto che ho lavorato al 119 ti posso assicurare che di problemi ce ne sono e molti anche alla tim..se è per questo io dovrei dire di passare a 3 perchè ti danno 50mb al giorno alla modica cifra di 9 euro al mese (addirittura 5 con opzione ricaricapiù da 20)..ognuno fa la sua scelta..
    • Finalmente soli scrive:
      Re: Usate TIM
      Confermo che con Tim non ci sono problemi.
      • antonio scrive:
        Re: Usate TIM
        IO HO AVUTO PROBLEMI CON TIM DELLO STESSO GENERE CMQ ORA USO VODAFONE E TUTTO VA OK
        • Corbellerie scrive:
          Re: Usate TIM
          - Scritto da: antonio
          IO HO AVUTO PROBLEMI CON TIM DELLO STESSO GENERE
          CMQ ORA USO VODAFONE E TUTTO VA
          OKPer la verità pure io ho avuto grossi problemi con Vodafone.Troppi siti non accessibili perché scomodi.Ho provato poi la Wind che costa meno, ma la copertur è quella che è.E passando a Tim ho risolto.Quando dicono "Perché pagare di più?". Beh, per avere un servizio migliore. E in questo caso oltre ad avere un servizio migliore, il prezzo non è nemmeno più alto (rispetto alla Vodafone).
      • MeMedesimo scrive:
        Re: Usate TIM
        - Scritto da: Finalmente soli
        Confermo che con Tim non ci sono problemi.con tim ogni tanto non ti connetti. sara' 1 o 2gg al mese. Oppure in serata ti disconnetti ogni 40 min
      • Abusare sempre prima di ogni pasto scrive:
        Re: Usate TIM
        - Scritto da: Finalmente soli
        Confermo che con Tim non ci sono problemi.TIM usa anche lei un Transparent Proxy sulla HTTP :80.Se il proxy va a donnine, tu in HTTP://..../ non accedi
  • Beppe scrive:
    disattivazione e chat?!
    e quindi come si fa a disattivare questo servizio? può essere un caso che da qualche settimana non riesco più a utilizzare windows live messenger mobile sul mio HTC?
    • Energia scrive:
      Re: disattivazione e chat?!
      Da quanto ne so, Msn non sta funzionando sui palmari. Non ho idea da quanto duri questo problema né quando ancora durerà. Di cerco è che non c'è nessuna comunicazione ufficiale da parte di Microsoft.Oltre a consigliarti di usare Yahoo Messenger, che è compatibile con Msn, posso anche dirti che c'è un messenger universale che include anche Skype.http://www.fring.com/
Chiudi i commenti