Contrappunti/ Facebook e i fannulloni

di M. Mantellini - La lotta della PA ai dipendenti che non sono produttivi si sposta sul social network. Ma è davvero quello il problema? E cosa contribuisce in realtà alla produttività personale?

Roma – L’altro ieri mi ha telefonato un giornalista friulano chiedendomi un parere sulla decisione appena comunicata della regione Friuli-Venezia-Giulia di chiudere l’accesso a Facebook ai propri dipendenti. Mentre rispondevo alle domande che mi venivano poste mi sono reso conto di non avere un parere troppo chiaro sulla vicenda.

Perché in realtà quello che sta accadendo negli ultimi mesi in questo paese con Facebook non ha alcun riscontro precedente nella lenta marcia di avvicinamento degli italiani agli strumenti tecnologici. Nel giro di pochissimo tempo molti milioni di persone hanno deciso di avvicinarsi a Facebook registrando il proprio profilo, utilizzandone gli strumenti più intuitivi e decretandone un successo di pubblico del tutto inatteso. Non c’è dubbio che questa variabile numerica cambia alcune delle carte in tavola.

Ci sono alcuni argomenti noti a sostegno della necessità di liberare gli strumenti tecnologici dal controllo del datore di lavoro. Il più importante di questi è quello della apertura a collegamenti che possano essere utili all’azienda stessa anche quando non preordinati. Se la preoccupazione delle amministrazioni è quella che il proprio dipendente perda tempo a scambiare messaggi su Facebook con i propri ex compagni di scuola, il risultato collaterale della chiusura di Facebook sarà anche quello dell’annullamento di una possibile magari inattesa interfaccia professionale.

Va poi considerato che oggi in Italia Facebook è sottoposto ad un effetto novità molto forte: il risultato atteso nei prossimi mesi sarà quello di un appianamento della curva di nuovi iscritti con un consensuale fisiologico calo del suo utilizzo. Da ciò si potrebbe dedurre che forse non è questo il momento ottimale per valutarne le ricadute negative in termini di impatto sui cicli lavorativi.

Si dovrebbe anche considerare che decisioni come quelle della regione Friuli Venezia Giulia si inseriscono a pieno diritto in una sorta di rappresentazione mediatica che il ministro Brunetta replica ormai da molto tempo nella sua personale lotta ai “fannulloni”. Provvedimenti spettacolari accompagnati da slogan assai grossolani che fanno leva su tematiche certamente reali, ad uso e consumo più della propria emersione mediatica che non di un concreto disegno di miglioramento degli strumenti della pubblica amministrazione.

Come sottolineava una amica ieri, il “danno da fannulloni” legato a Facebook per la regione Friuli Venezia Giulia ha una valenza mediatica, mentre quello da eventuale prolungata permanenza dei dipendenti di fronte alla macchinetta del caffè no. E, proseguendo di questo passo, quali altri siti web sarà opportuno negare ai dipendenti pubblici? I siti di news sono funzionali al loro lavoro? Gazzetta.it lo è?

Nonostante tutte queste motivazioni esistono anche alcune ragioni per comprendere le decisioni della regione Friuli Venezia Giulia. Il comunicato dell’Ansa ci informa che:

“(…) il direttore del Personale, Augusto Viola, ha sospeso il collegamento con Facebook per tutti i dipendenti pubblici e anche per i politici della Regione perché riteneva che venisse fatto un uso improprio di questo servizio”

Sono le stesse ragioni di banale opportunità per la quale ormai quasi tutte le amministrazioni e le aziende private negano l’accesso dall’interno delle proprie reti ai siti pornografici o a quelli di scommesse, rafforzate in questo caso dall’evidenza del fatto che il numero di italiani che oggi ha un profilo su Facebook è tale che, forse per la prima volta, si pone davvero una questione meramente quantitativa, legata non tanto alla qualità ed alla tipologia dei luoghi della rete visitati, quanto al numero di persone che oggi in Italia utilizzano il proprio tempo lavorativo dedicandosi al social networking.

Massimo Mantellini
Manteblog

Tutti gli editoriali di M.M. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • lacki lov scrive:
    crak
    bene
  • lacki lov scrive:
    crak
    bene
  • vffgf scrive:
    dfdddf
    fgdfgfdf
  • maurizio b scrive:
    windows 7
    Ma tu stai facendo un semplice confronto tra MAC e LINUX.Ma se ti piace KINUX o MAC perchè stai ancora qui a brontolare? Vai via da windows se lo vedi così bucherellato!
  • Graziano scrive:
    Windows 7 limita la tua liberta'
    Cosi' come xp e vista anche windows 7 continua a limitare quello che puoi fare con il tuo computer.Il computer lo compri tu, e' tuo, lo paghi con i tuoi soldi. Perche' allora qualcun'altro dovrebbe decidere cosa TU possa farci o cosa no?Dato che windows 7 non e' altro che un windows vista lievemente modificato valgono le stesse critiche fatte qui con la campagna BadVista:www.badvista.orgtradotte in italiano grazie al gruppo no1984:http://www.no1984.org/Fermiamo_Windows_Vista%21-- Graziano Sorbaioli ~ sorbaioli.orgLibrePlanet Italiahttp://libreplanet.org/index.php/LibrePlanetItalia
    • -ToM- scrive:
      Re: Windows 7 limita la tua liberta'
      Lo sai cosa è il DRM ?- Scritto da: Graziano
      Graziano Sorbaioli ~ sorbaioli.org

      LibrePlanet Italia
      http://libreplanet.org/index.php/LibrePlanetItaliaQuello che di certo non sai è che questo è SPAM EDIT: quando ho letto il tuo messaggio ho pensato a quel folle di Stallman, poi per curiosità sono andato sul tuo blog inutile e dopo poche righe, ovviamente, cè del materiale su Stallman. Mi fa piacere che prendi le cose di petto e ti impegni tanto, ma cè modo e modo di farle, comunque non voglio fare il moralista, ti dico soltanto che volevo provare sta gnewsense o come si chiama... ho deciso di non farlo perchè questi messaggi spammatori da evangelisti, HANNO ROTTO LE PALLE, i tuoi come quelli a rotazione di altri che ogni tot parlano di gnewsense.Scusate lo sfogo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 maggio 2009 20.14-----------------------------------------------------------
    • AMEN scrive:
      Re: Windows 7 limita la tua liberta'
      - Scritto da: Graziano

      tradotte in italiano grazie al gruppo no1984:

      http://www.no1984.org/Fermiamo_Windows_Vista%21
      Ancora con stì talebbani???
  • Aname scrive:
    Attenta MS!
    Perchè tu migliori i tuoi WGA della m*****a ma intanto le alternative Open Source migliorano anche loro...Metti un'azienda che ha acquistato 100 PC tutti uguali, metti che questa azienda abbia acquistato 100 licenze windows e altrettante office, metti che questa azienda abbia anche dei sowftware suoi ad uso interno. Metti poi che questa azienda non abbia voglia di installare tutti i software 100 volte ma voglia installare il tutto una sola volta e clonare il sistema 99 volte. Se ad un tratto il WGA fa XXXXXX, hai volgia... come si clonano i pinguini sui pc di quell'azienda... Sono finiti i tempi in cui l'alternativa ad un sistema a finestre che crashava ogni due ore era solo la desolante shell di uno unix/linux.
    • gabbiano di rio scrive:
      Re: Attenta MS!
      A disposizione delle aziende che clonano i pc (vedi la mia, 1800 pc) esiste una cosa chiamata sysprep...è vero è una menata perchè al primo avvio devi inserire la licenza, ma almeno sei tranquillo...Comunque se cloni 100 macchine con lo stesso hardware, dal punto di vista dell'attivazione è la stessa macchina che si attiva 100 volte e non dà problemi (almeno con XP...)
  • Andrea scrive:
    Perchè 7 ?
    se esegui il comando ver da console vedrai "Microsoft Windows 6.1"... a me sta un po' qui che chiamino i prodotti per quello che non sono.....
    • -ToM- scrive:
      Re: Perchè 7 ?
      - Scritto da: Andrea
      se esegui il comando ver da console vedrai
      "Microsoft Windows 6.1"... a me sta un po' qui
      che chiamino i prodotti per quello che non
      sono.....Alle spalle non cè più Microsoft, ha comprato tutto mozilla.E se Firefox non è una volpe rossa, windows 6.1 è 7.Svelato l'arcano.http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_7voce: kernel
  • attonito scrive:
    messaggio per mbohpz

    Benvenuti nel mmorpg di PI

    Scegli la tua razza fra winari, macachi e cantinari e
    combatti contro le altre fazioni a colpi di fud, flame e
    epic fail per la conquista del sistema operativo!!
    Muoviti e combatti all'interno dei thread e sconfiggi i
    troll che infestano questa terra...
    Non farti colpire dalle marmotte che incartano la
    cioccolata o finirai anche tu AL TAPPETO!!
    Solo dopo numerose battaglie potrai avere l'onore di
    combattere contro il re dei troll.. il mitico Dovella!!Che dire.... ti ammiro un sacco!hai saputo fare un sagace sunto che solo noi frequentatori assidui possiamo capire :D
  • Luigi scrive:
    Tanto non riusciranno a convincermi
    Potranno fare quel che vogliono, ma io resterò sempre fedele al caro OSX (ora Leopard). Gli utenti hanno necessità di pochi fronzoli, ma di stabilità ed usabilità; cose che non ho visto su Seven. Peccato, l'idea non sarebbe stata malvagia; solo che arrivano sempre dopo.Luigi
    • ViagraPower scrive:
      Re: Tanto non riusciranno a convincermi
      - Scritto da: Luigi
      solo che arrivano sempre
      dopo.
      E quasi sempre oltre ad arrivare dopo implementano male ciò che hanno copiato!
    • nome e cognome scrive:
      Re: Tanto non riusciranno a convincermi
      - Scritto da: Luigi
      Potranno fare quel che vogliono, ma io resterò
      sempre fedele al caro OSX (ora Leopard). Gli
      utenti hanno necessità di pochi fronzoli, ma di
      stabilità ed usabilità; cose che non ho visto su
      Seven. Peccato, l'idea non sarebbe stata
      malvagia; solo che arrivano sempre
      dopo.

      Luigi... accostare osx a pochi fronzoli e stabilità ...
      • Tex scrive:
        Re: Tanto non riusciranno a convincermi
        suona sicuramente meglio che accostarlo a win, soprattutto per chi li usa entrambi e quindi non è il tuo caso.- Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: Luigi

        Potranno fare quel che vogliono, ma io resterò

        sempre fedele al caro OSX (ora Leopard). Gli

        utenti hanno necessità di pochi fronzoli, ma di

        stabilità ed usabilità; cose che non ho visto su

        Seven. Peccato, l'idea non sarebbe stata

        malvagia; solo che arrivano sempre

        dopo.



        Luigi

        ... accostare osx a pochi fronzoli e stabilità ...
        • nome e cognome scrive:
          Re: Tanto non riusciranno a convincermi
          - Scritto da: Tex
          suona sicuramente meglio che accostarlo a win,
          soprattutto per chi li usa entrambi e quindi non
          è il tuo
          caso.E chi te lo dice? Su alcune persone il reality distorsion field non funziona...
    • AMEN scrive:
      Re: Tanto non riusciranno a convincermi
      - Scritto da: Luigi
      Potranno fare quel che vogliono, ma io resterò
      sempre fedele al caro OSX (ora Leopard). Gli
      utenti hanno necessità di pochi fronzoli, ma di
      stabilità ed usabilità; cose che non ho visto su
      Seven. Ovvio che tu hai già la versione definitiva....
  • Dio Cristo scrive:
    Bella ciao
    Ma qui siete tutti comunisti? E frequentate i centri sociali?
    • Giambo scrive:
      Re: Bella ciao
      - Scritto da: Dio Cristo
      Ma qui siete tutti comunisti? Io no, quindi la risposta e' no.
      E frequentate i centri sociali?Non spesso. Tu invece ?
  • Dio Cristo scrive:
    P.I. e ASP.NET
    Siccome il 90% degli utenti che bazzicano in questo forum sono accaniti sostenitori di Linux e dell'opensource, non sarebbe meglio rifare il sito in PHP su Apache e usare un DB open? Così i suddetti utenti si sentono più a casa!Saluti!
  • battagliacom scrive:
    IE 8 su winxp
    da qualche giorno ho su windows update mi è uscito l'aggiornamento di IE 8 per winXP, volevo sapere se qualcuno di voi lo ha provato e se su winxp era stabile.Se avessi un sstema con Vista lo installerei subito, ma siccome ho un sistema con xp volevo sapere se funzionava allo stesso modo di vista/seven.Conviene installarlo o mi conviene rimanere a IE7?Da notare che uso Firefox, quindi non lo userei mai, solo per i pochi siti che non si parono con firefox (6 volte all'anno, x poki seocndi), mi conviene installarlo o comprometterei il sistema?(stablità e sicurezza)
    • -ToM- scrive:
      Re: IE 8 su winxp
      non ti rispondo perchè non ho XP ma ti suggerisco IETAB, un estensione di FF che ti permette di renderare i siti dentro FF col motore di IE, comodissima.
    • Mario Busana scrive:
      Re: IE 8 su winxp
      - Scritto da: battagliacom
      da qualche giorno ho su windows update mi è
      uscito l'aggiornamento di IE 8 per winXP, volevo
      sapere se qualcuno di voi lo ha provato e se su
      winxp era
      stabile.Funziona meglio su XP che su 7 !!!!La versione presente nella RC di windows 7 ha alcuni problemi nell'interpretazione dei CSS (la stessa pagina di google ne risente...) mentre su XP tutto OK, anche se continuo ad usare firefox anche io.
    • Luca scrive:
      Re: IE 8 su winxp
      Io l'ho già detto in un altro articolo precedente. Ho Xp appena ho installato explorer8, il browser funzionava male, sono scomparsi la barra dei comandi, i pulsanti e quando lo chiudevo andava in crash. Ho tentato di tornare al 7 con il ripristino sistema, peggio che andare di notte. Alla fine sono stato costretto a formattare il pc e a reinstallare tutto da capo. Dopo quando windows update mi ha chiesto se volevo scaricare explorer8 ho rifiutato. Forse lo userò in futuro, quando non potrò usare firefox, ma solo se in versione portable.
      • Nicola scrive:
        Re: IE 8 su winxp
        Io l'ho installato su XP Pro, e x quel poco che l'ho usato (uso abitualmente Firefox) mi sembra abbastanza bello e che vada bene.La novità + carina che ho notato (x me che sono un programmatore) è la presenza degli "strumenti di sviluppo", una roba molto simile a firebug.Nicola
        • fisarmonica scrive:
          Re: IE 8 su winxp
          - Scritto da: Nicola
          una roba molto simile a
          firebug.peccato che firebug non supporti HTML5, mentre IE8 si
      • fisarmonica scrive:
        Re: IE 8 su winxp
        - Scritto da: Luca
        Ho Xp appena ho installato explorer8,
        il browser funzionava male, sono scomparsi la
        barra dei comandi, i pulsanti e quando lo
        chiudevo andava in crash.evidentemente il tuo sistema era già marcio prima e l'installazione di IE8 ti ha solo fatto aprire di più gli occhi...
      • Aname scrive:
        Re: IE 8 su winxp
        Ripristino del sistema? non bastava disinstallare IE8 e tornare al buon vecchio 7?
    • Aname scrive:
      Re: IE 8 su winxp
      La cosa bella bella di IE8 è che lo puoi togliere senza troppi problemi, tutti il resto fa schifo!
      • -ToM- scrive:
        Re: IE 8 su winxp
        - Scritto da: Aname
        La cosa bella bella di IE8 è che lo puoi togliere
        senza troppi problemi, tutti il resto fa schifo!davvero guarda, uso windows dal 3.1, ogni giorno 8 crash, fai il conto delle BSOD che ho avuto, se indovini ti pago una pizza.PS.: per il periodo di win 98, raddoppia :D
  • advange scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7

    Sono contento di aver pagato i programmatori
    della M$.
    Ho contribuito nel mio piccolo a pagare gente che sviluppa.Io di tanto in tanto do qualcosa di soldi a Canonical (e ad altre ditte che sviluppano progetti open source): così contribuisco nel mio piccolo a pagare gente che sviluppa per tutti.
    Trovami un OS odierno che non sia cosi.
    Anche Xubuntu è tutto tranne che leggero.Ubuntu 9.04, installato su PC del 2003, Pentium 4 2.6GHz, 512Mb ri ram, Ati Radeon 128 Mb. Boot in 42 secondi; effetti compiz fluidi.Di cosa stiamo parlando?
  • advange scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7

    Capita quando devi avere delle compatibilità.
    Se hai un sistema diffuso è obbligatorio.
    Non implica che le API che diano la
    retrocompatibilità implichino l'invecchiamento
    del sistema....Se il motivo è la retro compatibilità, allora mi spieghi a che serve XP Mode?

    2) Si è obbligati ad utilizzare un software

    antivirus e uno antispyware che, anche se di

    poco, rallentano il sistema

    O basta usare l'account utente e non
    administrator e tenere il sistema sempre aggiornato.Quindi tu usi Windows senza antivirus? Ottima notizia! Finalmente ce l'hanno fatta a fare un SO che può andare su Internet. Dovresti avvertire anche gli altri win fan che pensavano fosse necessario.
    Quindi? Se è a pagamento fa schifo? Spiegami il nessoDopo la sintassi c'è la semantica: un motivo per evitare un SO è il fatto che si paghi. Ad es. uno può decidere di scegliere Ubuntu e evitare Mandriva One perché la seconda è a pagamento: chiaro?
    Anche le distro linux con tutti gli effetti e i
    servizi attivati richidono HW elevato.No: te l'ho anche spiegato in un altro post, quindi non parlare di cose che non sai. Le distro che richiedono un HW superiore sono quelle orientate alla multimedialità.
    Ma basta ragionare:
    Win7 OEM deve essere acquistato con un pc nuovo.
    Quindi, anche il pc più scarso ha possibilità di
    farlo girare al
    massimo.
    Hai un PC vecchio? Win7 deve essere acquistato
    retail e ti costa come tutto un PC con la OEM.
    Quindi tieniti quello che hai usato fino ad oggi
    o cambi pc.Non condivido: se fino ad oggi hai usato XP perché non provare qualcosa di nuovo?
  • flamer scrive:
    Virus e diffusione
    Si sente spesso questa frase (senza entrare nel merito delle assurde guerre di religione sui sistemi operativi): "Windows e' soggetto a piu' virus solo per la sua maggiore diffusione, che lo rende un target piu' appetibile per i virus-writers".Ma sara' solo questo? Eppure anche i router ed i server basati su sistemi Unix-like sono diffusi. Mah...
    • pabloski scrive:
      Re: Virus e diffusione
      i troll devono pur dire qualcosa no !?!tempo fa accampavano altre scuse, oggi gli è rimasto solo il discorso della diffusioneperò i suddetti troll non considerano mai il settore server, come mai?come si spiega che in un settore dominato da unix, windows server sia il più bucato e preso di mira?forse perchè oggettivamente gli unix richiedono un know how superiore....nessun OS è inviolabile, ma un OS unix è più difficilmente violabile
      • vistabuntu.wordpress.com scrive:
        Re: Virus e diffusione
        - Scritto da: pabloski
        i troll devono pur dire qualcosa no !?!

        tempo fa accampavano altre scuse, oggi gli è
        rimasto solo il discorso della
        diffusione

        però i suddetti troll non considerano mai il
        settore server, come
        mai?

        come si spiega che in un settore dominato da
        unix, windows server sia il più bucato e preso di
        mira?

        forse perchè oggettivamente gli unix richiedono
        un know how superiore....nessun OS è inviolabile,
        ma un OS unix è più difficilmente
        violabileguarda che server linux ne sono stai bucati al mondo...e tanti anche...
        • pabloski scrive:
          Re: Virus e diffusione
          su questo non ci piove, però se dici tanti e poi non porti prove, insomma suona come una trollatapure i server del pentagono bucati dai cinesi erano ( parte di essi ) server linuxil punto è che con linux non abbiamo ancora assistito ad infezioni di massa come quella accaduta l'anno scorso quando fuorono infettati 10.000 siti web italiani su server windowsnel complesso ms lascia aperte molte portead esempio è possibile con sql server concatenare i comandi sql in una sola richiesta tramite il ;questa feature permette di sviluppare sql injection molto più facilmente di quanto si può fare con mysql che non supporta questa caratteristicaecco questo è un problema che potrebbero risolvere
    • pippo75 scrive:
      Re: Virus e diffusione
      - Scritto da: flamer
      Si sente spesso questa frase (senza entrare nel
      merito delle assurde guerre di religione sui
      sistemi operativi): "Windows e' soggetto a piu'
      virus solo per la sua maggiore diffusione, che lo
      rende un target piu' appetibile per i
      virus-writers".
      Ma sara' solo questo? Eppure anche i router ed i
      server basati su sistemi Unix-like sono diffusi.
      Mah...Sicuramente altri OS sono più resistenti, maquante volte vai su un router a fare un doppio click su ILoveYou.txt.Exe.Quanto sono diffusi I server tra gli utonti?Quanto puoi fare con un router, sopratutto quanto può fare l'utonto con un router?Sbaglio o i router WiFi sono una delle cause di acXXXXX anonimo ( nel bene e nel male ).Vero colpa di quelli che non li proteggono con password, ma sempre vulnerabilità è.
      • pabloski scrive:
        Re: Virus e diffusione
        - Scritto da: pippo75

        Sicuramente altri OS sono più resistenti, ma
        dici bene

        quante volte vai su un router a fare un doppio
        click su
        ILoveYou.txt.Exe.
        magari fossero solo quelli i metodi di infezione per windows
        Quanto sono diffusi I server tra gli utonti?
        ma i server sono al centro della nostra vita digitale....un server può fornire molte più informazioni di un pc....violi un server e ottieni milioni di numeri di carte di credito, operazione che richiederebbe una botnet enorme e un lavoro di pulizia delle informazioni raccolte estenuantenon venirmi a dire che i server sono bersagli di poco conto
        Quanto puoi fare con un router, sopratutto quanto
        può fare l'utonto con un
        router?
        piuttosto il problema è perchè farsi venire il mal di testa per crackare un router quando puoi crackare tutti i pc windows che ci sono dietro?
        Sbaglio o i router WiFi sono una delle cause di
        acXXXXX anonimo ( nel bene e nel male
        ).intendi i router wifi settati per far accedere cani e porci, senza un minimo di crittografia wep o wpa?beh certo, pure un pc con windows è facilissimo da penetrare se lo lasci acceso per strada
        Vero colpa di quelli che non li proteggono con
        password, ma sempre vulnerabilità
        è.appunto, è una vulnerabilità indipendente dal sistema operativo, quindi che c'entra con questo discorso?
        • pippo75 scrive:
          Re: Virus e diffusione

          non venirmi a dire che i server sono bersagli di
          poco contoNo, ma un server in genere è tenuto da gente che qualche conoscenza la possiede.E' come windows, se tenuto da te penso che da virus sia esente ( stesso discorso potrei farlo per me o per tanti altri ).C'è gente che i virus sembra attirarli.Per te il concetto di aggiornamento del sistema è una cosa normale, per molti è una cosa che proprio non esiste.
          intendi i router wifi settati per far accedere
          cani e porci, senza un minimo di crittografia wep
          o wpa?proprio quelli.
          appunto, è una vulnerabilità indipendente dal
          sistema operativo, quindi che c'entra con questo
          discorso?che windows è insicuro, ma molte colpe sono dell'utente.Mai sentito parlare utenti che dicono: ma di queste cose a meno interessa nulla.( dimenticato, truffe da email incluse, quindi nessun OS è sicuro pensando in quel modo ).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 13.10-----------------------------------------------------------
          • pabloski scrive:
            Re: Virus e diffusione
            - Scritto da: pippo75
            No, ma un server in genere è tenuto da gente che
            qualche conoscenza la
            possiede.
            quanto vorremmo che fosse così :D ...ma siamo nel campo dell'utopiascherzi a parte la realtà del web è molto più triste...siamo alla mercè di ragazzotti che non sanno un tubo di reti e sistemi operativi, affittano un dedicato a 50 al mese su theplanet e poi corrono sul forum di giorgiotave a chiedere aiuto su questo o quel problemaimmagina quante competenze hanno :D
            E' come windows, se tenuto da te penso che da
            virus sia esente ( stesso discorso potrei farlo
            per me o per tanti altri
            ).certo chi ne capisce sta attento
            C'è gente che i virus sembra attirarli.per forza scaricano dal mulo o dalla baia dei pirati
            Per te il concetto di aggiornamento del sistema è
            una cosa normale, per molti è una cosa che
            proprio non
            esiste.
            o non possono fare perchè c'hanno una bella copia pirata e wga li ha sgamati, ma il cuggino gli ha dato il crakko che gli leva lo sfondo nero e fa scomparire la finestrella di wgaovviamente il crakko è un trojan

            intendi i router wifi settati per far accedere

            cani e porci, senza un minimo di crittografia
            wep

            o wpa?

            proprio quelli.
            ma qui si va oltre ciò che i sistemi operativi possono fare

            appunto, è una vulnerabilità indipendente dal

            sistema operativo, quindi che c'entra con questo

            discorso?

            che windows è insicuro, ma molte colpe sono
            dell'utente.
            Mai sentito parlare utenti che dicono: ma di
            queste cose a meno interessa
            nulla.
            ( dimenticato, truffe da email incluse, quindi
            nessun OS è sicuro pensando in quel modo
            ).il problema è che MS si rivolge proprio a questa gente....quindi o cambia idea e dicono chiaro e tondo che ci vuole la patente per "guidare" il pc oppure creano un megaos supercervellone che lavora al posto dell'utente, anzi delega all'utente solo i lavori manuali e meno qualificati :D
        • AMEN scrive:
          Re: Virus e diffusione
          - Scritto da: pabloski

          ma i server sono al centro della nostra vita
          digitale....un server può fornire molte più
          informazioni di un pc....violi un server e
          ottieni milioni di numeri di carte di credito,
          operazione che richiederebbe una botnet enorme e
          un lavoro di pulizia delle informazioni raccolte
          estenuante
          Se i server windows sono tenuti "decentemente", sono alla pari, a mio modesto avviso, di quelli lin
          • pabloski scrive:
            Re: Virus e diffusione
            certamente l'amministrare è parte del proXXXXX di sicurezzail problema è che spesso una patch manda al diavolo il sistema e quindi l'amministratore ci va cautooppure le patch non vengono rilasciate in tempo o peggio una patch mitiga un attacco specifico ma lascia aperta la vulnerabilitàms in passato queste XXXXXXX le ha fatte e sembra non aver cambiato rotta, per questo motivo è preferibile usare un sistema operativo i cui sviluppatori non hanno paura di dire che c'è un bug grave nel kernel e va risolto subito
          • AMEN scrive:
            Re: Virus e diffusione
            - Scritto da: pabloski

            il problema è che spesso una patch manda al
            diavolo il sistema e quindi l'amministratore ci
            va cautoAllora sarò stato fortunato io.Sono anni che una patch non mi crea XXXXXX...
    • nome e cognome scrive:
      Re: Virus e diffusione

      Ma sara' solo questo? Eppure anche i router ed i
      server basati su sistemi Unix-like sono diffusi.
      Mah...Quale di queste 3 macchine è più facile rubare?1) Mercedes lasciata in strada con le portiere aperte e la chiave inserita nel quadro2) Smart con portiere saldate senza carburante nel serbatoio3) Fiat punto in un parcheggio custodito con il proprietario dentro.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Virus e diffusione
      Partendo dal punto che il sistema sicuro al 100%, inviolabile ed esente da bug non esiste.Ma esistono sistemi sicuri ed altri meno sicuri, Linux è leader in ambito Server,SuperComputer e Mission Critical, tutti settori dovestabilità sicurezza ed elevate prestazioni sono i requisiti base.Linux è Opensource gode di una manutenzione del codice costante, se viene scovata una vulnerabilità viene risolta in tempi brevissimi, questo rende inutile e poco redditizia la pratica di sviluppare software malevolo per esso.Windows oltre ad essere soggetto a vulnerabilità gravi, non gode di tempi brevi nella risoluzione delle falle, questa facilità ed incentiva lo sviluppo di software malevolo per esso.Il discorso della diffusione va bene, se si intende, la diffusione di utenza poco esperta ""UTONTI", in questo caso è vero sono gli utenti utonti a far aumentare i rischi di sicurezza su Windows.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 14.58-----------------------------------------------------------
      • DarkOne scrive:
        Re: Virus e diffusione
        - Scritto da: gnulinux86
        Partendo dal punto che il sistema sicuro al 100%,
        inviolabile ed esente da bug non
        esiste.
        E fin qui non ci piove.
        Ma esistono sistemi sicuri ed altri meno sicuri,
        Linux è leader in ambito Server,SuperComputer e
        Mission Critical, tutti settori
        dove
        stabilità sicurezza ed elevate prestazioni sono i
        requisiti
        base.
        Vero anche questo.
        Linux è Opensource gode di una manutenzione del
        codice costante, se viene scovata una
        vulnerabilità viene risolta in tempi brevissimi,
        questo rende inutile e poco redditizia la pratica
        di sviluppare software malevolo per
        esso.
        Qui non sono d'accordo.Bucare un server linux probabilmente è molto più redditizio che bucare una macchina windows, dipende dove stai andando. In generale, comunque, i server linux sono usati proprio per la notorietà di sicurezza e quindi è assai probabile che nascondano informazioni più "sensibili".Ad ogni modo il malware per windows non ritengo sia scritto per la ragione che adduci, bensì per vendere software antivirus/antispyware, ecc ecc.Sono fermamente convinto che chi scrive malware e virus è affiliato in qualche modo alle company di sicurezza, sarà una mia fissa ma non vedo a cosa (e a chi) possa mai servire fare un worm che resetta il pc.
        Windows oltre ad essere soggetto a vulnerabilità
        gravi, non gode di tempi brevi nella risoluzione
        delle falle, questa facilità ed incentiva lo
        sviluppo di software malevolo per
        esso.
        Vero anche questo, ma non penso sia la causa principale.
        Il discorso della diffusione va bene, se si
        intende, la diffusione di utenza poco esperta
        ""UTONTI", in questo caso è vero sono gli utenti
        utonti a far aumentare i rischi di sicurezza su
        Windows.Aggiungo anche che, in genere, il malware lo si prende da siti poco attendibili da chi è in cerca di crack e robe del genere.Cose che esistono quasi esclusivamente per il mondo windows...
        • krane scrive:
          Re: Virus e diffusione
          - Scritto da: DarkOne
          - Scritto da: gnulinux86

          Partendo dal punto che il sistema sicuro al

          100%, inviolabile ed esente da bug non esiste.
          E fin qui non ci piove.

          Ma esistono sistemi sicuri ed altri meno sicuri,

          Linux è leader in ambito Server,SuperComputer e

          Mission Critical, tutti settori dove

          stabilità sicurezza ed elevate prestazioni

          sono i requisiti base.
          Vero anche questo.

          Linux è Opensource gode di una manutenzione del

          codice costante, se viene scovata una

          vulnerabilità viene risolta in tempi brevissimi,

          questo rende inutile e poco redditizia la

          pratica di sviluppare software malevolo per

          esso.
          Qui non sono d'accordo.
          Bucare un server linux probabilmente è molto più
          redditizio che bucare una macchina windows,
          dipende dove stai andando. In generale, comunque,
          i server linux sono usati proprio per la
          notorietà di sicurezza e quindi è assai probabile
          che nascondano informazioni più "sensibili".
          Ad ogni modo il malware per windows non ritengo
          sia scritto per la ragione che adduci, bensì per
          vendere software antivirus/antispyware, ecc
          ecc.
          Sono fermamente convinto che chi scrive malware e
          virus è affiliato in qualche modo alle company di
          sicurezza, sarà una mia fissaSi e' una tua fissa: per fare un virus basta un compilatore ed un po' di informazioni.
          ma non vedo a cosa
          (e a chi) possa mai servire fare un worm che
          resetta il pc.Per vedere quando si espande, per provare a farlo, i pc sono macchine programmabili, perche' non provare a programmarle se si e' in grado ?

          Windows oltre ad essere soggetto a vulnerabilità

          gravi, non gode di tempi brevi nella risoluzione

          delle falle, questa facilità ed incentiva lo

          sviluppo di software malevolo per esso.
          Vero anche questo, ma non penso sia la causa
          principale.No il problema e' che e' strutturato male, almeno fino a XP, Vista e 7 non li ho guardati ma gia' il fatto che il 40% del malware di XP funziona su vista non e' un bel sintomo.

          Il discorso della diffusione va bene, se si

          intende, la diffusione di utenza poco esperta

          ""UTONTI", in questo caso è vero sono gli utenti

          utonti a far aumentare i rischi di sicurezza su

          Windows.
          Aggiungo anche che, in genere, il malware lo si
          prende da siti poco attendibili da chi è in cerca
          di crack e robe del genere.Oppure dalle tante porte aperte di default, se fai un port scan su un XP appena installato trovi un bel po' di servizi aperti, su una distro media di linux nessuno.Se lo fai su vista o 7 postami il risultato che mi interessa.
          Cose che esistono quasi esclusivamente per il
          mondo windows...
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Virus e diffusione
          - Scritto da: DarkOne
          - Scritto da: gnulinux86

          Partendo dal punto che il sistema sicuro al
          100%,

          inviolabile ed esente da bug non

          esiste.



          E fin qui non ci piove.


          Ma esistono sistemi sicuri ed altri meno sicuri,

          Linux è leader in ambito Server,SuperComputer e

          Mission Critical, tutti settori

          dove

          stabilità sicurezza ed elevate prestazioni sono
          i

          requisiti

          base.



          Vero anche questo.


          Linux è Opensource gode di una manutenzione del

          codice costante, se viene scovata una

          vulnerabilità viene risolta in tempi brevissimi,

          questo rende inutile e poco redditizia la
          pratica

          di sviluppare software malevolo per

          esso.



          Qui non sono d'accordo.
          Bucare un server linux probabilmente è molto più
          redditizio che bucare una macchina windows,
          dipende dove stai andando. In generale, comunque,
          i server linux sono usati proprio per la
          notorietà di sicurezza e quindi è assai probabile
          che nascondano informazioni più
          "sensibili".
          Ad ogni modo il malware per windows non ritengo
          sia scritto per la ragione che adduci, bensì per
          vendere software antivirus/antispyware, ecc
          ecc.

          Sono fermamente convinto che chi scrive malware e
          virus è affiliato in qualche modo alle company di
          sicurezza, sarà una mia fissa ma non vedo a cosa
          (e a chi) possa mai servire fare un worm che
          resetta il
          pc.In parte potresti avere ragione, ma i motivi che ti ho precedentemente elencato incentivano tutto ciò.

          Windows oltre ad essere soggetto a vulnerabilità

          gravi, non gode di tempi brevi nella risoluzione

          delle falle, questa facilità ed incentiva lo

          sviluppo di software malevolo per

          esso.



          Vero anche questo, ma non penso sia la causa
          principale.Potrebbe non essere la causa principale, ma rimane un fattore determinante.

          Il discorso della diffusione va bene, se si

          intende, la diffusione di utenza poco esperta

          ""UTONTI", in questo caso è vero sono gli utenti

          utonti a far aumentare i rischi di sicurezza su

          Windows.

          Aggiungo anche che, in genere, il malware lo si
          prende da siti poco attendibili da chi è in cerca
          di crack e robe del
          genere.
          Cose che esistono quasi esclusivamente per il
          mondo
          windows...Io quello lo chiamo malware per utonti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 16.06-----------------------------------------------------------
      • nome e cognome scrive:
        Re: Virus e diffusione

        Ma esistono sistemi sicuri ed altri meno sicuri,
        Linux è leader in ambito Server,SuperComputer e
        Mission Critical, tutti settori
        dove
        stabilità sicurezza ed elevate prestazioni sono i
        requisiti
        base.Gia notoriamente i supercomputer sono collegati ad internet e tra un supercalcolo e l'altro forniscono anche un paio di pagine web ...Linux non è leader in ambito server e le quote di mercato lo dimostrano, linux NON è leader in ambito mission critical e anche qui le quote di mercato lo dimostrano. Linux è leader nel settore dei supercomputer ed è facile capirne il perchè, nei supercomputer il kernel di calcolo viene sempre customizzato in maniera molto spinta quindi è necessario avere il sorgente a disposizione.
        Linux è Opensource gode di una manutenzione del
        codice costante, se viene scovata una
        vulnerabilità viene risolta in tempi brevissimi,
        questo rende inutile e poco redditizia la pratica
        di sviluppare software malevolo per
        esso.La pratica è poco redditizia perchè ci sono poche macchine da infettare è un dato di fatto.
        Windows oltre ad essere soggetto a vulnerabilità
        gravi, non gode di tempi brevi nella risoluzione
        delle falle, questa facilità ed incentiva lo
        sviluppo di software malevolo per
        esso.Sciocchezze, ha senso scrivere malware per windows perchè con centinaia di milioni di pc installati la probabilità di trovare pc non patchati e quindi con vulnerabilità facilmente sfruttabili è altissima. Se un pc non è patchato significa che chi lo possiede non è interessato alla sicurezza o magari quella workstation è in stato di abbandono (ce ne sono a migliaia negli uffici)
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Virus e diffusione
          Già... avevo dimenticato, dimenticato di scrivere, troll no grazie.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 16.08-----------------------------------------------------------
          • nome e cognome scrive:
            Re: Virus e diffusione
            Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 16.08
            --------------------------------------------------Scusa avevo dimenticato di scrivere "Se non sapete come rispondere, evitate".
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Virus e diffusione
            Non preoccuparti, non viviamo per alimentare il tuo flame. ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 20.12-----------------------------------------------------------
        • pippo75 scrive:
          Re: Virus e diffusione

          Gia notoriamente i supercomputer sono collegati
          ad internet e tra un supercalcolo e l'altro
          forniscono anche un paio di pagine web
          ...Vero, mediamente Linux come sucurezza è meglio di Windows ( capirai ).Vero anche che mediamente è meglio configurabile e adattabile.Ricordo che si parla di windows 7, che se non sbaglio è per il desktop.Non serve il carro armato, serve l'auto che dia pochi problemi.Se poi ogni 1000 Km filati questo deve fermarsi, per molti sarebbe un problema solo teorico.
          Sciocchezze, ha senso scrivere malware per
          windows perchè con centinaia di milioni di pc
          installati la probabilità di trovare pc non
          patchati e quindi con vulnerabilità facilmente
          sfruttabili è altissima.non è altissima, è sicura.
          Se un pc non è patchato significa che chi lo
          possiede non è interessato alla sicurezza o
          magari quella workstation è in stato di abbandono
          (ce ne sono a migliaia negli
          uffici)Oppuere becchi il "cliccamitutta.exe".
          • Paolo scrive:
            Re: Virus e diffusione
            Sono perfettamente d'accordo con te.- Scritto da: pippo75

            Gia notoriamente i supercomputer sono collegati

            ad internet e tra un supercalcolo e l'altro

            forniscono anche un paio di pagine web

            ...

            Vero, mediamente Linux come sucurezza è meglio di
            Windows ( capirai
            ).
            Vero anche che mediamente è meglio configurabile
            e
            adattabile.

            Ricordo che si parla di windows 7, che se non
            sbaglio è per il
            desktop.

            Non serve il carro armato, serve l'auto che dia
            pochi
            problemi.
            Se poi ogni 1000 Km filati questo deve fermarsi,
            per molti sarebbe un problema solo
            teorico.




            Sciocchezze, ha senso scrivere malware per

            windows perchè con centinaia di milioni di pc

            installati la probabilità di trovare pc non

            patchati e quindi con vulnerabilità facilmente

            sfruttabili è altissima.

            non è altissima, è sicura.



            Se un pc non è patchato significa che chi lo

            possiede non è interessato alla sicurezza o

            magari quella workstation è in stato di
            abbandono

            (ce ne sono a migliaia negli

            uffici)

            Oppuere becchi il "cliccamitutta.exe".
      • Paolo scrive:
        Re: Virus e diffusione
        Ti quoto pienamente.
  • AMEN scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7
    - Scritto da: pabloski
    poi sui server rimane il problema
    performance....non è possibile che per fare le
    stesse cose che fai con un server linux, nel caso
    windows devi prendere un server che sia dal 30%
    al 50% più potente di quello
    linuxBoh....sensazione mia, ma non mi sembra così.Server 2008 fila che è un piacere (se poi lo installi in modalità Core, meglio ancora)
    • pabloski scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      siamo d'accordo ma il throughput di windows server 2008 è ancora ben lontano da quello dei sistemi unixho provato 4 mesi fa...ammetto che era solo per provare, però ho voluto toccare con mano cos'hanno fatto in questi annieffettivamente è molto più stabile, più reattivo, decisamente snellito, ma ancora lontano dalla concorrenza
  • mbohpz scrive:
    Benvenuti nel mmorpg di PI
    Scegli la tua razza fra winari, macachi e cantinari e combatti contro le altre fazioni a colpi di fud, flame e epic fail per la conquista del sistema operativo!!Muoviti e combatti all'interno dei thread e sconfiggi i troll che infestano questa terra...Non farti colpire dalle marmotte che incartano la cioccolata o finirai anche tu AL TAPPETO!!Solo dopo numerose battaglie potrai avere l'onore di combattere contro il re dei troll.. il mitico Dovella!!
    • DarkOne scrive:
      Re: Benvenuti nel mmorpg di PI
      HAHAHAHHAHAAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHHAHA mitico :D- Scritto da: mbohpz
      Scegli la tua razza fra winari, macachi e
      cantinari e combatti contro le altre fazioni a
      colpi di fud, flame e epic fail per la conquista
      del sistema
      operativo!!
      Muoviti e combatti all'interno dei thread e
      sconfiggi i troll che infestano questa
      terra...
      Non farti colpire dalle marmotte che incartano la
      cioccolata o finirai anche tu AL
      TAPPETO!!
      Solo dopo numerose battaglie potrai avere l'onore
      di combattere contro il re dei troll.. il mitico
      Dovella!!
    • GBattisti scrive:
      Re: Benvenuti nel mmorpg di PI
      Grande post, davvero. :-)
    • -ToM- scrive:
      Re: Benvenuti nel mmorpg di PI
      LOL!però che grafica sempliciotta.
      • mura scrive:
        Re: Benvenuti nel mmorpg di PI
        - Scritto da: -ToM-
        LOL!

        però che grafica sempliciotta.eh vabbè è gratis che vuoi di più ;)
        • -ToM- scrive:
          Re: Benvenuti nel mmorpg di PI
          - Scritto da: mura
          eh vabbè è gratis che vuoi di più ;)ah già è Free2Troll, non ci pensavo ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 12.41-----------------------------------------------------------
    • mura scrive:
      Re: Benvenuti nel mmorpg di PI
      Sei il migliore questo è il genere di post che ti vivacizzano il lunedì mattina (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Lord Kap scrive:
      Re: Benvenuti nel mmorpg di PI
      - Scritto da: mbohpz
      Scegli la tua razza fra winari, macachi e
      cantinari e combatti contro le altre fazioni
      a colpi di fud, flame e epic fail per la
      conquista del sistema operativo!!ROTFLASTIC BOMBASTIC! ;_)-- Saluti, Kap
  • ciao scrive:
    per chi dice che è rreattivo come xp...
    lo avete installato sullo stesso pc di xp vero? :-no perchè altrimenti non avrebbe senso. come fa ad essere più veloce di xp se xp va con 256 mb di ram e vista con 1-2?
    • Renji Abarai scrive:
      Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
      Per parcondicio allora devi installare XP su un pc del 1998
      • 2piu2 scrive:
        Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
        - Scritto da: Renji Abarai
        Per parcondicio allora devi installare XP su un
        pc del
        1998Eh???Non trovo che la cosa abbia molto senso come risposta. La domanda e': ho un pc di 3 o 4 anni con XP (e ci girerebbe benissimo anche un Linux), lo uso per scrivere, per navigare e per la posta, piu' un paio di giochi, che mi da' in piu' un Seven per cui devo anche cambiare l'hardware?Fino a che non crepa il mio pc manco ci penso se non ci guadagno qualcosa. La domanda vera e' cosa ci guadagno?
        • Renji Abarai scrive:
          Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
          - Scritto da: 2piu2
          Non trovo che la cosa abbia molto senso come
          risposta. La domanda e': ho un pc di 3 o 4 anni
          con XP (e ci girerebbe benissimo anche un Linux),
          lo uso per scrivere, per navigare e per la posta,
          piu' un paio di giochi, che mi da' in piu' un
          Seven per cui devo anche cambiare
          l'hardware?

          Fino a che non crepa il mio pc manco ci penso se
          non ci guadagno qualcosa. La domanda vera e' cosa
          ci guadagno?ti rimando a questo ragionamento:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2619211&m=2619741#p2619741
          • 2piu2 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...

            ti rimando a questo ragionamento:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2619211&m=261OK, visto ma non c'e' risposta in sostanza. Chi ha bisogno di un OS nuovo fa bene a cambiarsi il PC e non ti costa una cifra. Ma perche' ho bisogno di cambiare OS?La domanda e' sempre quella cosa mi risolve un Seven?Io la RC l'ho provata un po' e continuero' a fare prove, ma da quello che vedo la prima cosa e' la rottura a imparare un po' di bottoni nuovi (o dove sono quelli vecchi), pure questo e' un costo. Cosa mi risolve Seven? Diciamo pure che lo metto su hw nuovo, e' piu' veloce di XP o gira nello stesso tempo? E' piu' sicuro? Posso tenermi tutto il mio hw? E certi programmi in emulazione xp come promesso funzionano sempre, su certe cpu leggevo di no. E' piu' sicuro?Fare un affare e' fare di piu' con le stesse cose, fare di piu' con di piu' e' stare esattamente come prima.
        • -ToM- scrive:
          Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
          scusa ma, che pc hai ? (caratteristiche)
          • 2piu2 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: -ToM-
            scusa ma, che pc hai ? (caratteristiche)Non farne un caso personale, ho un pc con Ubuntu su cui gira un Xp emulato e che uso abbastanza, in emulazione ci gira pure la RC. Se le faccio girare in contemporanea ho qualche rogna. Se faccio girare Seven da solo va abbastanza, forse un po' meno di XP e con caratteristiche hw emulate similei.Unica cosa che ho notato e' che per mettere su Seven emulato ci ho messo passa due ore, ma questo puo' dipendere anche dal software di virtualizzazione. Non lo so.Il mio e' un discorso generale.
          • -ToM- scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            ancora una volta:scusa ma, che pc hai ? (caratteristiche)PS.: Non è un caso personale, e dovresti capirlo se ti firmi 2piu2.
          • 2piu2 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: -ToM-
            ancora una volta:
            scusa ma, che pc hai ? (caratteristiche)

            PS.: Non è un caso personale, e dovresti capirlo
            se ti firmi
            2piu2.Scusa, capiamoci, tu hai fatto una domanda circa l'hw che uso, c'azzecca poco direi. Io parlo in genere, l'hw che uso io non e' fondamentale per il discorso che faccio. In questo senso dicevo di non farne un caso personale, nel senso che non riguarda la mia precisa situazione ma e' un discorso generale.E comunque in un certo senso ti ho risposto dicendoti che uso un Ubuntu con su emulato Seven e anche XP, se riesco a far girare due macchine host e guest e pure due guest insieme piu' host vuol dire che ne ho abbastanza per un Seven liscio per quanto mi riguarda.Ma il mio problema e', se fosse un po' piu' vecchiotto, ma anche nelle mie condizioni, perche' non comunque un XP che conosco benissimo, cosa mi da' in piu' Seven? Oppure un Linux. Sembra che il punto di maggior vantaggio adesso e' che non faccia schifo come Vista, ma dire che non fa cosi' schifo come Vista non significa che abbia vantaggi che consiglino il suo uso.Io lo sto provando e sto cercando di capire quali sono i vantaggi, qualcuno mi ha detto il firewalli per esempio, ma con XP chi sa cosa farsene aveva gia' Comodo o ZoneAlarm.Aspetto indicazioni.
          • -ToM- scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            Non capisco che fatica si debba durare a rispondere chiaramente ad una domanda.
          • 2piu2 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: -ToM-
            Non capisco che fatica si debba durare a
            rispondere chiaramente ad una
            domanda.Nessuna fatica, ma potresti anche farmi una semplice domanda tipo "sei sposato" "preferisci il gelato al pistacchio o alla nocciola", la risposta e' semplicissima, certo.Ma come ti sto dicendo da tempo, che c'azzecca????? La fatica e' poca, ma la risposta e' inutile quindi anche la fatica e' inutile e quindi ritorniamo al mio argomento per cortesia o lasciamo perdere.
          • -ToM- scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            3-4 anni fa può significare aver comperato il TOP (su cui Vista funziona benissimo, e di conseguenza seven) oppure avere comperato un XXXXX, potresti aver mantenuto tutto ma espanso la ram o cambiato la scheda video. Le caratteristiche sono fondamentali, ma tu ti ostini a non rispondere... perchè? non vuoi essere messo alle strette? ti vergogni? hai una fobia a rispondere direttamente alle domande? sei solo lagnoso? sei un troll?Rispondi almeno ad una, sarebbe già qualcosa.
          • 2piu2 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: -ToM-
            3-4 anni fa può significare aver comperato il TOP
            (su cui Vista funziona benissimo, e di
            conseguenza seven) oppure avere comperato un
            XXXXX, potresti aver mantenuto tutto ma espanso
            la ram o cambiato la scheda video. Le
            caratteristiche sono fondamentali, ma tu ti
            ostini a non rispondere... perchè? non vuoi
            essere messo alle strette? ti vergogni? hai una
            fobia a rispondere direttamente alle domande? sei
            solo lagnoso? sei un
            troll?
            Rispondi almeno ad una, sarebbe già qualcosa.Scusa eh, cosa non hai capito che ci faccio girare Seven emulato insieme a XP piu' un Ubuntu che fa da host? Secondo te e' un macinino di 10 anni fa? Toh' ci aggiungo pure che e' un core 2 duo con 4 GB di ram? Felicione e cosa cambia su quanto dicevo io?Cosa vuoi un analisi dettagliata delle componenti? Ma non e' questo il problema come detto. Sei duro forte ... Il punto non e' come e' il mio pc ma tutto il resto, e a proposito dato che ti fregano cose che non c'entrano nulla preferisco il pistacchio.
          • -ToM- scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: 2piu2
            Scusa eh, cosa non hai capito che ci faccio
            girare Seven emulato insieme a XP piu' un Ubuntu
            che fa da host? Secondo te e' un macinino di 10
            anni fa? Toh' ci aggiungo pure che e' un core 2
            duo con 4 GB di ram? Felicione e cosa cambia su
            quanto dicevo io?Allora GENIO, io adesso mi incaponisco per l'ultima volta anche se hai la testa dura come le pine verdi.1: Windows in VM non dice niente sull'hardware che hai.2: Non specifichi che VM usi, e fra le alternative cè differenze enormi.2: core2duo non significa nulla, se supporta vPro o meno, CE' UNA BELLA DIFFERENZA3: comparare le prestazioni di un os su una macchina ibrida è da dementilascio perdere il discorso dei 64bit e dei 4GB di ram, con uno come te non ha senso parlarne.
            Cosa vuoi un analisi dettagliata delle
            componenti? Ma non e' questo il problema come
            detto. Sei duro forte ... Il punto non e' come e'
            il mio pc ma tutto il resto, e a proposito dato
            che ti fregano cose che non c'entrano nulla
            preferisco il pistacchio.non è questione di componenti, ed il fatto che tu c'abbia pensato la dice lunga su quanto ti rendi conto che ai fini di un discorso sui sistemi operativi siano importanti le specifiche della macchina su cui si fanno girare, specilamente per testarli.
          • ViagraPower scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: -ToM-
            Allora GENIO, io adesso mi incaponisco per
            l'ultima volta anche se hai la testa dura come le
            pine
            verdi.
            Mi sembri un pò maleducato ragazzo! Tipico dei winari!
          • 2piu2 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...

            1: Windows in VM non dice niente sull'hardware
            che
            hai.Si' ma se sai fare due piu' due il fatto che un Ubuntu ti fa girare due guest ti fa capire che ciccia ce n'e'. Quanto all'emulazione e hw reale ovvio che non e' la stessa cosa hai una perdita prestazionale di circa il 20%. Ma per farti una idea basta.
            2: Non specifichi che VM usi, e fra le
            alternative cè differenze
            enormi.
            Vedi sopra.
            2: core2duo non significa nulla, se supporta vPro
            o meno, CE' UNA BELLA
            DIFFERENZA
            Vedi sopra.
            3: comparare le prestazioni di un os su una
            macchina ibrida è da
            dementi
            Vedi sopra.
            lascio perdere il discorso dei 64bit e dei 4GB di
            ram, con uno come te non ha senso
            parlarne.
            E chi ti ha detto che non uso un sistema a 64, in ogni caso hai ragione e' a 32 e so benissimo che per vari motivi massimo massimo arriva a 3 GB e qualcosetta anche se qualcuno dice che con trucchetti forse forse i 4 li vede tutti ma dipende ...E se vuoi dirmi che non sono un genio dell'informatica che meriterebbe di essere il Project Leader di qualche grosso proggetto, hai ragione, lo so da solo ma mi sa che con te sono in compagnia. Nonostante questo me la cavo e c'e' gente che mi paga per quello che so fare.
            non è questione di componenti, ed il fatto che tu
            c'abbia pensato la dice lunga su quanto ti rendi
            conto che ai fini di un discorso sui sistemi
            operativi siano importanti le specifiche della
            macchina su cui si fanno girare, specilamente per
            testarli.No quello che la dice lunga e' che un xp emulato va benone, che un Seven va piu' o meno uguale (ma a dire il vero non ho sopra niente di niente come sul vista) e il mio concetto era: seven a differenza vista almeno gira, piu' o meno come xp, quali sono le caratteristiche che consigliano la sostituzione di un xp?Eravamo partiti da la' (e anche dal fatto che faccio girare due virtuali su una macchina reale e appunto, ultima volta che te lo dico, ce ne sara' abbastanza di ciccia), ma tu sei troppo occupato a dirmi (e a presumere) quello non so per leggere ben benino quello che dico e per essere utile a qualcosa. E' ore che ti ripeto che l'hw della mia macchina non c'entra e che io non sono partito dicendo che Seven e' un chiodo improponibile anzi dicendo che piu' o meno va come xp (xp emualto, seven emulato, parita' di condizioni tutto sommato) ma quali altre differenze ci sono.Sei veramente un grande per certi versi, tanta ottusita' mica cresce sugli alberi.
          • -ToM- scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: 2piu2
            Si' ma se sai fare due piu' due il fatto che un
            Ubuntu ti fa girare due guest ti fa capire che
            ciccia ce n'e'. Quanto all'emulazione e hw reale
            ovvio che non e' la stessa cosa hai una perdita
            prestazionale di circa il 20%. Ma per farti una
            idea basta.Se lanci le VM e stai li a giocherellare con il desktop ti basta anche un 286. Uno dei motivi per cui ti ho chiesto le specifiche ad esempio è il fatto che se almeno tu avessi avuto il vPro sarebbe stato un'altro conto, tanto per dirne una...
            Vedi sopra.Vedi sopra :)
            Vedi sopra.Vedi sopra sopra :)
            Vedi sopra.Puoi avere anche un Pentium 8, le prestazioni in nativo ed il conseguente supporto HW saranno sempre un'altra cosa.
            E chi ti ha detto che non uso un sistema a 64, in
            ogni caso hai ragione e' a 32 e so benissimo che
            per vari motivi massimo massimo arriva a 3 GB e
            qualcosetta anche se qualcuno dice che con
            trucchetti forse forse i 4 li vede tutti ma
            dipende ...me lo dice il fatto che una persona sana di mente, prima di usare XP a 64bit, passa a Vista, solo per il supporto e "la raffinatezza" del sistema che in XP64 non cè dato che il supporto è sempre stato bistrattato persino da MS.
            E se vuoi dirmi che non sono un genio
            dell'informatica che meriterebbe di essere il
            Project Leader di qualche grosso proggetto, hai
            ragione, lo so da solo ma mi sa che con te sono
            in compagnia. Nonostante questo me la cavo e c'e'
            gente che mi paga per quello che so fare.Nessuno è un genio dell'informatica, mi dispiaceva solo che a domanda rispondevi per "la tua via" :)
            No quello che la dice lunga e' che un xp emulato
            va benone, che un Seven va piu' o meno uguale (ma
            a dire il vero non ho sopra niente di niente come
            sul vista) e il mio concetto era: seven a
            differenza vista almeno gira, piu' o meno come
            xp, quali sono le caratteristiche che consigliano
            la sostituzione di un xp?

            Eravamo partiti da la' (e anche dal fatto che
            faccio girare due virtuali su una macchina reale
            e appunto, ultima volta che te lo dico, ce ne
            sara' abbastanza di ciccia), ma tu sei troppo
            occupato a dirmi (e a presumere) quello non so
            per leggere ben benino quello che dico e per
            essere utile a qualcosa. E' ore che ti ripeto che
            l'hw della mia macchina non c'entra e che io non
            sono partito dicendo che Seven e' un chiodo
            improponibile anzi dicendo che piu' o meno va
            come xp (xp emualto, seven emulato, parita' di
            condizioni tutto sommato) ma quali altre differenze ci
            sono.Seven, meglio di Vista trae beneficio dalle macchine multicore e dalle GPU, pilotate dal wddm 1.1 che non so quanto possa essere castrato via VM ma è facile farsene un idea. Già questo basta per sentire il bisogno di verificarlo in maniera nativa, oltre al fatto che, anche solo per sfizio, non puoi provare l'XP mode in VM per ovvii (speriamo) motivi.
            Sei veramente un grande per certi versi, tanta
            ottusita' mica cresce sugli alberi.Almeno quando mi fanno una domanda non faccio mille giri di parole, rispondo chiaramente.A proposito di ottusità, vogliamo parlare dei tanti reply dove ti invito a valutare il "firewall with advanced features" di Vista/Seven e tu continui a parlare di quello di XP? Oppure del fatto che vieni qui a chiedere quali vantaggi ha Seven rispetto a XP quando puoi provare la RC gratuitamente e farti guidare dal sito Microsoft sulle novità di Seven.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 maggio 2009 08.06-----------------------------------------------------------
          • 2piu2 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...

            Se lanci le VM e stai li a giocherellare con il
            desktop ti basta anche un 286. Uno dei motivi per
            cui ti ho chiesto le specifiche ad esempio è il
            fatto che se almeno tu avessi avuto il vPro
            sarebbe stato un'altro conto, tanto per dirne
            una...
            Esagerato un 286, comunque ce l'ha il vPro. Ma insisto non e'questo il punto.
            Puoi avere anche un Pentium 8, le prestazioni in
            nativo ed il conseguente supporto HW saranno
            sempre un'altra
            cosa.
            Ovvio, ma guarda che tu stai rispondendo a qualcosa che non ho detto. Il mio punto e' sempre quello Seven va piu' o meno come XP. Quindi perche' continui a contestarmi l'hw come avessi detto che non va?????? O vuoi dirmi che Seven va moooooolto meglio di XP quanto a prestazioni a parita' di hw purche' non emulato????

            E chi ti ha detto che non uso un sistema a 64,
            in

            ogni caso hai ragione e' a 32 e so benissimo che

            per vari motivi massimo massimo arriva a 3 GB e

            qualcosetta anche se qualcuno dice che con

            trucchetti forse forse i 4 li vede tutti ma

            dipende ...

            me lo dice il fatto che una persona sana di
            mente, prima di usare XP a 64bit, passa a Vista,Peccato che e' 3 ore che ti dico che l'host e' un UBUNTU, quindi fai supposizioni su nulla (e peraltro non mi sembri molto propenso a riconoscere che io sia sano di mente ...). Quindi ci hai beccato ma x c....


            No quello che la dice lunga e' che un xp emulato
            Seven, meglio di Vista trae beneficio dalle
            macchine multicore e dalle GPU, pilotate dal wddm
            1.1 che non so quanto possa essere castrato via
            VM ma è facile farsene un idea. Già questo basta
            per sentire il bisogno di verificarlo in maniera
            nativa, oltre al fatto che, anche solo per
            sfizio, non puoi provare l'XP mode in VM per
            ovvii (speriamo)
            motivi.
            Sul castrato e' mooooooolto castrato, il software di virtualizzazione non riesce ad abilitare le funzioni 3D in quanto la scheda e' una banalissima Intel integrata. Io lo uso per office non per giocare il pc e quindi di schede avanzate (non essendo manco un grafico) me ne faccio una XXXXX (se non giochicchiare con Compiz e avere il desktop piu' bellino). Ho fatto anche il test di prestazioni, mi da' 1, il minimo minimo proprio perche' la scheda grafica gli fa pieta' ed e' quella che comanda dopotutto il test di Seven (e di Vista).
            A proposito di ottusità, vogliamo parlare dei
            tanti reply dove ti invito a valutare il
            "firewall with advanced features" di Vista/Seven
            e tu continui a parlare di quello di XP?Ma l'ottusita' sta qui (anche qui). Io del fw Vista/Seven so che a differenza XP protegge anche l'outbound oltre che l'inbound oltre che l'IPv6. Ma per me non e' punto di discussione in quanto quale e' la questione:In genere se uno ha un xp passare a seven quando non sara' piu' rc gli conviene? Non ritenevo e non ritengo di approfondire la questione fw (almeno in via prioritaria, e del resto googlando piu' di uno dice che anche con il nuovo fw certi test in rete il fw Vista/Seven non li passa e li passa quello di Comodo) perche' sotto xp con un Comodo ci faccio di tutto e di piu' e manco il fw seven ci arriva a un Comodo.
            del fatto che vieni qui a chiedere quali vantaggi
            ha Seven rispetto a XP quando puoi provare la RC
            gratuitamente e farti guidare dal sito Microsoft
            sulle novità di
            Seven.
            Modificato alle 8.06, allora ci sei ;)Ho detto un milione di volte che cerco di abbreviarmi un po' la strada, se tu lo stai provando da giorni e giorni e giorni perche' cavolo vuoi farmi rifare tutto il giro. Dammi un po' di dritte giuste e risparmio tempo no ...Riassumendo dai "contributi" viene fuori questo1) guarda che per il deploy e' unaXXXXXta2) guarda che il so fw e' molto piu' decente di quello xp3) guarda che le ACL e compagnia sono piu' furbe e finalmente non devi essere sempre adminE forse qualcosetta d'altro che non ricordo ah si'4) guarda che alla fine l'interfaccia e' "Piu' meglio"e questo a occhio e' quello che penso in questo momento1) il deploy e' unaXXXXXta (se funziona davvero) ma date certe condizioni2) x il fw pietoso di xp posso risolvere con roba di terze parti3) per le acl nessuno dei miei utenti ha admin manco morto ma solo semplice user4) l'interfaccia all'inizio e' spiazzanteAltra roba come suggerimenti????
          • lroby scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: 2piu2
            Secondo te e' un macinino di 10
            anni fa? Toh' ci aggiungo pure che e' un core 2
            duo con 4 GB di ram?Permettimi la domanda..dici che il tuo pc ha 3-4 anni di vita oppure ho capito male io?? no perchè il Core Duo è uscito a Giugno del 2006, mentre il Core 2 Duo è uscito pure dopo.. quindi stimo che il tuo pc non possa avere più di 2 anni e mezzo di vita (ammesso che non hai aggiornato l'hardware nel frattempo) ed onestamente un core2duo con 4gb di ram è perfetto per Vista (home basic se lo vuoi superveloce oppure semplicemente Home Premium) 64bit.LROBY
          • 2piu2 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            Ha circa un anno. Ma il mio problema non e' installare Vista che non mi passa manco pa' capa. Il mio problema e' cpaire le potenzialita' di Seven, emulato su Ubuntu piu' o meno nudo e crudo va come un XP. Presumo che anche con antivirus e compagnia vada sempre piu' o meno uguale. Ma se e' veloce uguale cosa ci guadagno con Seven in quali ambiti?Mi sono state risposte due cose:Il firewall (ma non mi convince, XP ha ottimi fw pure agratisse di terze parti e meglio di quello di Vista, eventualmente vorrei capire se quello Seven fa altri passi avanti)L'HAL independence, e effettivamente in certi casi e' unaXXXXXta da paura, ma non sempre ...Altre cose?
          • 2piu2 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            ...sono un vergognoso e fobico troll lagnoso...
      • krane scrive:
        Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
        - Scritto da: Renji Abarai
        Per parcondicio allora devi installare XP su un
        pc del 1998Io al lavoro XP lo uso su un P3 a 800Mhz. e 768 Mb di ram.
        • Renji Abarai scrive:
          Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
          eccoti la tua nocciolina come premio.E quindi?
          • krane scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: Renji Abarai
            eccoti la tua nocciolina come premio.
            E quindi?Non hai detto che c'era in premio una nocciolina quando hai fatto la tua affermazione !!!Allora ne installo qualche altro (rotfl)
        • steve scrive:
          Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
          Anch'io uso un pIII (un notebook geo a 1000 mhz) con Xp Pro Sp3 e solo 128 MB di ram e va benissimo...la sola vera lentezza è nell'accensione. Invece con le stesse caratterische non mi è stato possibile avviare l'installazione di Seven :-(
      • ciao scrive:
        Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
        - Scritto da: Renji Abarai
        Per parcondicio allora devi installare XP su un
        pc del
        1998appunto, sarà più lento di windows 95.tutti dicono che 7 è più veloce di xp, ma è tecnicamente impossibile.lo sai che il mio linux con kde4 è più veloce del dos? (su un supercomputer.).non ha senso
    • fred scrive:
      Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
      Non e' piu' reattivo di XP ma e' senza dubbio decisamente migliore di VIsta, una via di mezzo insomma;Come scriveva qualche giorno fa un utente in un altro thread Seven non e' altro che un Vista ottimizzato.
    • -ToM- scrive:
      Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
      - Scritto da: ciao
      lo avete installato sullo stesso pc di xp vero? :-

      no perchè altrimenti non avrebbe senso.

      come fa ad essere più veloce di xp se xp va con
      256 mb di ram e vista con 1-2?so d'accordo ma XP con 256 mega di ram... mhhh... la vedo dura.
      • advange scrive:
        Re: per chi dice che è rreattivo come xp...


        come fa ad essere più veloce di xp se xp va con

        256 mb di ram e vista con 1-2?
        so d'accordo ma XP con 256 mega di ram... mhhh...
        la vedo dura.Io ho dato ai miei genitori un PC con XP SP3; ricordo che aveva 128 Mb di ram e funzionava (arrancava, ma funzionava, almeno così ricordo). Poi gli aggiunsi altri 256Mb di ram: devo dire che funziona bene, non è una scheggia, ma funziona. Certo, sarei tentato di passare ad Ubuntu...
    • anonimo scrive:
      Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
      - Scritto da: ciao
      lo avete installato sullo stesso pc di xp vero? :-

      no perchè altrimenti non avrebbe senso.

      come fa ad essere più veloce di xp se xp va con
      256 mb di ram e vista con
      1-2?Le *prestazioni* sono un concetto diverso dalle *richieste hardware*!Di solito per un so o un programma all'aumentare delle richieste hardware diminuiscono le prestazioni ma non è detto che sia sempre così.Windows 7 RC ha richieste hw minori di vista e prestazioni migliori di Vista. Invece ha richieste hw maggiori di XP ma prestazioni leggermente migliori (è più reattivo).A proposito: XP con 256 mb di ram e sp3 spesso fa pena... Almeno 512 per usarlo con i programmi che ci sono in giro oggi.
      • 2piu2 scrive:
        Re: per chi dice che è rreattivo come xp...

        A proposito: XP con 256 mb di ram e sp3 spesso fa
        pena... Almeno 512 per usarlo con i programmi che
        ci sono in giro
        oggi.Abbastanza d'accordo, con 256 ce la fai abbastanza se e' pulito, pulito e deframmentato, dopo un po' rallenta, i 512 ti permettono un margine maggiore.Pero' la mia questione di fondo non trova risposte, quali vantaggi ho a passare a un Seven visto che va piu' o meno come un XP solo che con un Seven dovrei inevitabilmente cambiare pc? Fino a che campa mi conviene tirare XP piu' a lungo possibile e, addirittura, installarmi XP anche sul pc nuovo. Se gira bene con hw non recentissimo, figurarsi con roba piu' nuova. O in alternativa Linux.
        • -ToM- scrive:
          Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
          - Scritto da: 2piu2
          Abbastanza d'accordo, con 256 ce la fai
          abbastanza se e' pulito, pulito e deframmentato,
          dopo un po' rallenta, i 512 ti permettono un
          margine maggiore.Se hai tot ram ed i porgrammi la saturano, puoi deframmentare anche il padre eterno. (ma cosa c'entra?)Ce la fai con cosa? ma di che parli?Di guardare il desktop o di fare qualcosa ?Di navigare con un browser che dopo poco consuma 200mega di ram? di giocare ad un gioco che ne consuma 300 (e mi riferisco ad un XXXXX) o di giochicchiare con le foto con un qualsiasi programma che consuma ram come se niente fosse?
          Pero' la mia questione di fondo non trova
          risposte, quali vantaggi ho a passare a un Seven
          visto che va piu' o meno come un XP solo che con
          un Seven dovrei inevitabilmente cambiare pc? Fino
          a che campa mi conviene tirare XP piu' a lungo
          possibile e, addirittura, installarmi XP anche
          sul pc nuovo. Se gira bene con hw non
          recentissimo, figurarsi con roba piu' nuova. O in
          alternativa Linux.Tu non vuoi saperlo davvero, la tua è una crociata e basta.Qui cè molta gente che parla di seven e molti non si sono limitati a leggere i blog, tanta gente lo ha anche provato visto che la RC è gratis.
          • 2piu2 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: 2piu2

            Abbastanza d'accordo, con 256 ce la fai

            abbastanza se e' pulito, pulito e deframmentato,

            dopo un po' rallenta, i 512 ti permettono un

            margine maggiore.

            Se hai tot ram ed i porgrammi la saturano, puoi
            deframmentare anche il padre eterno. (ma cosa
            c'entra?)C'entra, se hai male a un braccio magari ce la fai a fare una corsetta ma se comincia anche a farti male la testa meglio se te ne stai a casa.Se l'hd e' deframmentato almeno salti un collo e il pc va meglio (peraltro mai sentita la faccenda del file di swap che finisce per essere frammentato pure quello???), ma se hai frammentazione e poca ram ti siedi.Tu continui a parlare a sproposito. Mi arrendo o sei un trollone o della categoria capisco un cavolo ma ti insegno tutto io che ne so di piu', ogni ulteriore discussione e' inutile.
          • -ToM- scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            forse non hai capito che se la ram è sottodimensionata, la frammentazione del disco è l'ultimo dei problemi e di certo, deframmentare non ti serve se con tutto il resto sei con l'acqua alla gola.
          • 2piu2 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: -ToM-
            forse non hai capito che se la ram è
            sottodimensionata, la frammentazione del disco è
            l'ultimo dei problemi e di certo, deframmentare
            non ti serve se con tutto il resto sei con
            l'acqua alla
            gola.Quello che capisco e' quello che vedo. PC vecchiotti ormai consegnati nuovi con XP e 256 non suscitavano particolari ire. Dopo un po' tornano e dicono, voglio un pc nuovo fa schifo, fai un po' di pulizia, fai deframmentazione e ritorna ai bei vecchi tempi.Piu' RAM ovviamente e' un'altra cosa, ma un pc installato bene e deframmentato anche con poca RAM e' usabile, uno con poca RAM e frammentato da schifo no. Non e' che c'e' molto da capire.
          • -ToM- scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: 2piu2
            Quello che capisco e' quello che vedo. PC
            vecchiotti ormai consegnati nuovi con XP e 256
            non suscitavano particolari ire. Dopo un po'
            tornano e dicono, voglio un pc nuovo fa schifo,
            fai un po' di pulizia, fai deframmentazione e
            ritorna ai bei vecchi tempi.ho avuto un negozio di informatica, so cosa cè nei pc degli utonti... ancora una volta vai per vie generiche, parli di specifiche ma puoi avere anche un quad core con 12GB di ram ed il disco sempre deframmentato, se l'utonto impesta il pc con mille schifezze e non cura la sicurezza, si torna sempre al solito discorso.
            Piu' RAM ovviamente e' un'altra cosa, ma un pc
            installato bene e deframmentato anche con poca
            RAM e' usabile, uno con poca RAM e frammentato da
            schifo no. Non e' che c'e' molto da capire.Tu punti ancora sulla deframmentazione... vorrei farti capire il mio punto di vista più generico anche se non so più dove vuoi andare a parare; l'importante è una configurazione omogenea e dimensionata all'esigenza che si ha, a quel punto, se la frammentazione ti fa perdere il 20% delle prestazioni di un HD è un problema secondario.Oppure puoi deframmentare tutte le notti su un P3 800 con 192 mega di ram e caricare solitario in 2 secondi invece che 5.
          • 2piu2 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...

            ho avuto un negozio di informatica, so cosa cè
            nei pc degli utonti... ancora una volta vai per
            vie generiche, parli di specifiche ma puoi avere
            anche un quad core con 12GB di ram ed il disco
            sempre deframmentato, se l'utonto impesta il pc
            con mille schifezze e non cura la sicurezza, si
            torna sempre al solito
            discorso.
            Questo e' ovvio.

            Piu' RAM ovviamente e' un'altra cosa, ma un pc

            installato bene e deframmentato anche con poca

            RAM e' usabile, uno con poca RAM e frammentato
            da

            schifo no. Non e' che c'e' molto da capire.

            Tu punti ancora sulla deframmentazione...Noooooooo, io punto sul fatto che se hai un problema (e poca ram e' indubbiamente un collo) puoi sopravvivere, non benissimo, ma puoi sopravvivere, se ne hai due schiatti. Io ho visto decine di pc con la config 256 e xp e dato che hai avuto un negozio nei primi 1 o due anni o forse 3 xp era standard x i pc e spesso comperavi standard (e per certi portatili dato che la RAM era piu' cara avevano 128). Ed erano usabili. Passava il tempo e diventavano schifo perche' la RAM al limite e la frammentazione (tipo tutto rosso, e credo tu capisca cosa intendo) creavano un macinino. Ovvio che se erano pieni di spyware e cavolate dal macinino passavi a un cadavere in decomposizione. Ma quelli solo frammentati con una passata (e un po' di pulizia al registry) non e' che scattavano ma quando lanciavi un word x esempio non dovevi piu' andare al bar a fare colazione in attesa che partisse.
            farti capire il mio punto di vista più generico
            anche se non so più dove vuoi andare a parare;
            l'importante è una configurazione omogenea e
            dimensionata all'esigenza che si ha, a quel
            punto, se la frammentazione ti fa perdere il 20%
            delle prestazioni di un HD è un problema
            secondario.E vabbe', l'acqua calda perfetto. Ma stavamo parlando d'altro ... In genere un xp con 256 MB di RAM e ben installato per un uso Office ce la fa, prende un 6 - - -, ma siamo vicini alla sufficienza. Un xp con 256 MB di RAM e straframmentato per un uso Office non ce la fa, si piglia da 3 a 5 a seconda.Che cosa pensi che ti contesti che se hai un xp con 1 GB e' meglio che un xp con 256 ma ben deframmentato???? Ovvio che no. Se mi capita ancora qualche xp antico con 256 prima lo lavo e lo stiro e se ho moduli di memoria compatibile li porto a 512, se non li ho lavato e stirato puo' essere usato ai limiti decenza anche con 256. Questo volevo dire, e' tanto difficile???
        • anonimo scrive:
          Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
          - Scritto da: 2piu2
          Pero' la mia questione di fondo non trova
          risposte, quali vantaggi ho a passare a un Seven
          visto che va piu' o meno come un XP solo che con
          un Seven dovrei inevitabilmente cambiare pc? Fino
          a che campa mi conviene tirare XP piu' a lungo
          possibile e, addirittura, installarmi XP anche
          sul pc nuovo. Se gira bene con hw non
          recentissimo, figurarsi con roba piu' nuova. O in
          alternativa
          Linux.Non è detto che con 7 devi cambiare pc. Sul mio pc di tre anni fa gira benone, anzi leggermente meglio di XP. Se hai solo 512 ram allora aggiungine almeno altre 512 che non significa cambiare pc.IMHO dopo l'uscita di 7 non userei più un so come XP che non ha una gestione seria dei permessi e dei privilegi e non permette di non usare un account limitato senza la possibilità di aumentare i privilegi in caso di bisogno. L'UAC è migliorabile ma sempre meglio di XP dove alla fine si usava sempre un pericoloso account amministratore... Troppi rischi per la sicurezza. Nel 2009 è antidiluviano. Se usi Linux allora sai di cosa parlo. Anche l'interfaccia di 7 è IMHO migliorata e con molte più funzioni ed è più facile da usare.Comunque è meglio se lo provi con una installazione tradizionale invece che con una macchina virtuale per prestazioni e compatibilità.Oppure puoi passare definitivamente a Linux e usare XP emulato come già fai. Così non dovresti comprare una nuova licenza. Certo che però così hai bisogno di parecchia memoria e anche le prestazioni di XP ne risentono. Probabilmente sarebbe più veloce il 7 nativo e probabilmente userebbe meno memoria. Dipende anche da quanto spesso usi la virtual machine con XP, da quanto conosci Linux etc. etc.La risposta giusta per tutti non esiste.Ti posso solo dire: provali tutti (ma non in macchina virtuale e aspetta la versione finale e i drivers definitivi che adesso sono ancora in beta) e poi decidi senza farti influenzare da tizio o caio. Poi ovviamente dipende anche dalle tue esigenze e dalle tue capacità.Ciao
          • 2piu2 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...

            IMHO dopo l'uscita di 7 non userei più un so come
            XP che non ha una gestione seria dei permessiGia' piu' interessante
            dei privilegi e non permette di non usare un
            account limitato senza la possibilità di
            aumentare i privilegi in caso di bisogno.Gia' piu' interessante
            Anche l'interfaccia di 7 è IMHO migliorata e con
            molte più funzioni ed è più facile da
            usare.Mah, migliorata non so, inzialmente la trovo un po' confusoria ma forse e' questione di abitudine.
            La risposta giusta per tutti non esiste.
            Ti posso solo dire: provali tutti (ma non in
            macchina virtuale e aspetta la versione finale e
            i drivers definitivi che adesso sono ancora in
            beta) e poi decidi senza farti influenzare da
            tizio o caio. Poi ovviamente dipende anche dalle
            tue esigenze e dalle tue
            capacità.
            CiaoMolto piu' equilibrato grazie, ma io non pensavo soprattutto a me ma ad una eventuale scelta aziendale futura, quando verranno a chiedermi, che si fa si passa a seven io cosa rispondo? A occhi chiusi boss o lasciamo perdere come con Vista?Comunque capito, chi fa da se' fa per tre, comincio ad usarlo tutto il santo giorno e vedo come va in presa diretta. Grazie ha chi ha dato qualche contributo, serio, alle mie domande.
      • advange scrive:
        Re: per chi dice che è rreattivo come xp...

        Windows 7 RC ha richieste hw minori di vista Ma la vogliamo finire con questa ca**ata?http://en.wikipedia.org/wiki/Windows_Vista#Hardware_requirementshttp://en.wikipedia.org/wiki/Windows_7#Hardware_requirementsSono dati ufficiali della MS
        • anonimo scrive:
          Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
          - Scritto da: advange

          Windows 7 RC ha richieste hw minori di vista
          Ma la vogliamo finire con questa ca**ata?
          http://en.wikipedia.org/wiki/Windows_Vista#Hardwar
          http://en.wikipedia.org/wiki/Windows_7#Hardware_re
          Sono dati ufficiali della MSMa scusa, tu ti basi ancora su quello che dichiarano le aziende? Io ho provato 7 e la memoria usata è inferiore a Vista e molti altri sono d'accordo con me. Tra l'altro forse dimentichi che quando uscì Vista MS fu pesantemente criticata perchè aveva sottovalutato le richieste hw di Vista. Infatti con quelle richieste hw Vista va da XXXX mentre 7 gira decisamente meglio.Invece di credere a wikipedia e a MS la cosa migliore è PROVARE altrimenti la caxxata è dietro l'angolo...
          • gnulinux86 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            I requisiti hardware dichiarati non determinano il consumo di risorse effettivo del sistema.I requisiti hardware servono ad indirizzare l'utenza all'acquisto di macchine idonee a far girare un determinato sistema.Le perfomance di un sistema non si giudicano solamente da quanta Ram impiega appena avviato, nel caso di Win7 hai anche calcolato lo swap/file impiegato??Hai calcolato il consumo effettivo dopo un uso intenso e continuo del sistema, a quanto ammonta a te il consumo di Ram e file paging??-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 15.51-----------------------------------------------------------
          • -ToM- scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: gnulinux86
            Le perfomance di un sistema non si giudicano
            solamente da quanta Ram impiega appena avviato,
            nel caso di Win7 hai anche calcolato lo swap/file
            impiegato??
            Hai calcolato il consumo effettivo dopo un uso
            intenso e continuo del sistema, a quanto ammonta
            a te il consumo di Ram e file
            paging??Diciamo che sulla base di questo, prima è necessario conoscere gli applicativi che si devono usare e dopo l'os che usi.
          • ViagraPower scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: -ToM-
            Diciamo che sulla base di questo, prima è
            necessario conoscere gli applicativi che si
            devono usare e dopo l'os che
            usi.E' chiaro che se usi Campo Minato è meglio Winzoz!!
          • ViagraPower scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            Syntax error: definire "concreto" please...
          • gnulinux86 scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            Vero.
          • anonimo scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            - Scritto da: gnulinux86
            I requisiti hardware dichiarati non determinano
            il consumo di risorse effettivo del
            sistema.Appunto quello che ho detto.

            I requisiti hardware servono ad indirizzare
            l'utenza all'acquisto di macchine idonee a far
            girare un determinato
            sistema.

            Le perfomance di un sistema non si giudicano
            solamente da quanta Ram impiega appena avviato,
            nel caso di Win7 hai anche calcolato lo swap/file
            impiegato??
            Hai calcolato il consumo effettivo dopo un uso
            intenso e continuo del sistema, a quanto ammonta
            a te il consumo di Ram e file
            paging??E' vero, un test così approfondito non l'ho fatto ma considera anche che dopo l'avvio l'uso di ram dipende in buona parte dai programmi usati e che comunque per mia esperienza personale 7 è più veloce di Vista ed anche leggermente più reattivo di XP. Anche le risorse hw sono sicuramente meglio usate di Vista che era un pachiderma non solo per la memoria ma anche per tutto il resto dell'hardware.
          • advange scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...

            Ma scusa, tu ti basi ancora su quello che
            dichiarano le aziende?No, solitamente la mia vita si basa sulle affermazioni di uno sconosciuto, per altro anonimo e non registrato su un forum di PI.
            Io ho provato 7 e la
            memoria usata è inferiore a Vista e molti altri
            sono d'accordo con me.Se lo dici tu, allora dovresti prendertela con la MS che fa tutta questa cattiva pubblicità ai prodotti MS. La MS sta conducendo una campagna di FUD contro 7 a stare ad ascoltarvi.

            Tra l'altro forse dimentichi che quando uscì
            Vista MS fu pesantemente criticata perchè aveva
            sottovalutato le richieste hw di Vista. Infatti
            con quelle richieste hw Vista va da XXXX mentre 7
            gira decisamente meglio.Io non lo dimentico; il giudice non lo dimentica; e alla MS non se lo sono scordati. Forse sei tu che te lo stai dimenticando...
            Invece di credere a wikipedia e a MS la cosa
            migliore è PROVARE altrimenti la caxxata è dietro l'angolo...NOTA: io non credo a wikipedia, ma lì trovi un link al SITO UFFICIALE della MS. Io credo a quello che la MS dice perché non credo che l'azienda abbia intenzione di auto affossarsi: magari mi sbaglierò, ma io le credo.In ogni caso NON proverò Windows 7 (almeno per il momento): non sono un sistemista, al massimo ai miei parenti / amici installo Linux (se me lo chiedono), come programmatore da anni mi dedico a prodotti multi piattaforma basati su Java o su applicazioni web based. Quindi l'unico interesse tal punto di vista MS è nel suo browser. Se a te fa piacere debuggare gratis un SO di una multinazionale americana che poi te lo farà pagare e pure caro, accomodati pure che a me scappa da ridere: buon divertimento.
          • -ToM- scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
            Forse MS ha lanciato la moda ma oggi debugghi gratis qualsiasi prodotto, da windows, a linux in tutte le sue forme fra cui Fedora che è dichiaratamente di beta testing per le versioni enterprise e OSX che prima di funzionare è passato del tempo ed in questo caso, la beta pubblica non era gratis ma costa 29 dollari.Lamentarsi di questo significa non aver capito bene come funziona l´informatica. IMHO
          • advange scrive:
            Re: per chi dice che è rreattivo come xp...

            Forse MS ha lanciato la moda ma oggi debugghi
            gratis qualsiasi prodotto, da windows, a linux in
            tutte le sue forme fra cui Fedora che è
            dichiaratamente di beta testing per le versioni
            enterprise e OSX che prima di funzionare è
            passato del tempo ed in questo caso, la beta
            pubblica non era gratis ma costa 29
            dollari.
            Lamentarsi di questo significa non aver capito
            bene come funziona l´informatica.
            IMHORispetto la tua opinione e in gran parte la condivido. Non era comunque quello il senso del mio post. O)
      • ciao scrive:
        Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
        - Scritto da: ciao
        lo avete installato sullo stesso pc di xp vero? :-



        no perchè altrimenti non avrebbe senso.



        come fa ad essere più veloce di xp se xp va con

        256 mb di ram e vista con

        1-2?
        Le *prestazioni* sono un concetto diverso dalle *richieste
        hardware*!
        Di solito per un so o un programma all'aumentare delle
        richieste hardware diminuiscono le prestazioni ma non è
        detto che sia sempre così.
        Windows 7 RC ha richieste hw minori di vista e prestazioni
        migliori di Vista. Invece ha richieste hw maggiori di XP
        ma prestazioni leggermente migliori (è più reattivo).
        A proposito: XP con 256 mb di ram e sp3 spesso fa pena...
        Almeno 512 per usarlo con i programmi che ci sono in giro
        oggiripeto: il test devi farlo sullo stesso computer.
        • anonimo scrive:
          Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
          - Scritto da: ciao
          - Scritto da: ciao

          lo avete installato sullo stesso pc di xp vero?
          :-





          no perchè altrimenti non avrebbe senso.





          come fa ad essere più veloce di xp se xp va con


          256 mb di ram e vista con


          1-2?


          Le *prestazioni* sono un concetto diverso dalle
          *richieste

          hardware*!

          Di solito per un so o un programma all'aumentare
          delle
          richieste hardware diminuiscono le
          prestazioni ma non è
          detto che sia sempre
          così.

          Windows 7 RC ha richieste hw minori di vista e
          prestazioni
          migliori di Vista. Invece ha
          richieste hw maggiori di XP
          ma prestazioni
          leggermente migliori (è più
          reattivo).

          A proposito: XP con 256 mb di ram e sp3 spesso
          fa pena...
          Almeno 512 per usarlo con i programmi
          che ci sono in giro

          oggi



          ripeto: il test devi farlo sullo stesso computer.E' proprio quello che ho fatto. Ovviamente non con 256 mb di ram. Infatti già sopra avevo scritto: "Invece ha richieste hw maggiori di XP ma prestazioni leggermente migliori (è più reattivo)."E comunque ripeto: anche XP con 256 ram e con sp3 non va con i programmi di oggi...
    • gnulinux86 scrive:
      Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
      Ma chi è che fa queste affermazioni?? :| A parità di configurazione hardware standard, Xp oltre ad aver richieste hardware inferiori e nettamente più reattivo(se intendiamo il significato di reattività alla stessa maniera), Win7 ha dalla sua(come Vista) che rispetto Xp gode del pieno supporto ed ottimizzazione per hardware di nuova generazione, in un certo senso potremmo dire che lo sfrutta meglio.Ma da qui a dire che Win7 sia più leggero e reattivo rispetto Xp c'è ne vuole.Comunque se si sceglie un computer di nuova generazione, con almeno 2-3Gb di Ram si ed un proXXXXXre Dualcore almeno da 2.xx GHz è inutile continuare ad usare Xp.IMHO.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 15.22-----------------------------------------------------------
      • ciao scrive:
        Re: per chi dice che è rreattivo come xp...
        - Scritto da: gnulinux86
        Ma chi è che fa queste affermazioni?? :|

        A parità di configurazione hardware standard, Xp
        oltre ad aver richieste hardware inferiori e
        nettamente più reattivo(se intendiamo il
        significato di reattività alla stessa maniera),
        Win7 ha dalla sua(come Vista) che rispetto Xp
        gode del pieno supporto ed ottimizzazione per
        hardware di nuova generazione, in un certo senso
        potremmo dire che lo sfrutta
        meglio.

        Ma da qui a dire che Win7 sia più leggero e
        reattivo rispetto Xp c'è ne
        vuole.

        Comunque se si sceglie un computer di nuova
        generazione, con almeno 2-3Gb di Ram si ed un
        proXXXXXre Dualcore almeno da 2.xx GHz è inutile
        continuare ad usare
        Xp.beh, questo è logico... meglio linux. (per il gamer incallito è meglio win 7)
  • 2piu2 scrive:
    Seven RC
    Quanto a velocita' qualcosetta hanno risolto ma ha un grosso problema, i bottoncini e certe cose sono diverse. Prevedo panico utonti comunque. MS li ha voluti e MS rischia di vedere problemoni a imporre qualcosa di un po' piu' nuovo.Tanti rimpiangeranno e vorrano XP comunque.Per il resto dalle mie prove non ho ben capito cosa ci guadagno a parte l'interfaccia diversa, search istantanei di un file? Ancora piu' velocita' di un XP? Piu' sicurezza? Sembra che le risposte siano tutte negative e allora? Mi tengo XP o uso uno GNU/Linux.
    • AMEN scrive:
      Re: Seven RC
      - Scritto da: 2piu2

      Per il resto dalle mie prove non ho ben capito
      cosa ci guadagno a parte l'interfaccia diversa,
      search istantanei di un file? Ancora piu'
      velocita' di un XP? Piu' sicurezza? Sembra che le
      risposte siano tutte negative e allora? Beh, per l'utente finale, forse poco, ma per un professionista...firewall avanzato (molto, rispetto a quello di XP), la tanto sospirata eliminazione dell'HAL, ecc, ecc
      • 2piu2 scrive:
        Re: Seven RC

        Beh, per l'utente finale, forse poco, ma per un
        professionista...firewall avanzato (molto,
        rispetto a quello di XP), la tanto sospirata
        eliminazione dell'HAL, ecc,
        eccFirewall?OK faccio qualche prova ma credo che chi ha questa necessita' e sa che cavolo e' piu' avanzato di un Comodo o di un ZoneAlarm non ci sia molto.Sull'HAL vorresti dire?E su ecc. ecc.Sono disponibile a provare e vedere. Ma per intanto noto la rottura di una interfaccia diversa e conosco gli utonti, se non li ammazzano a forza di preinstallato obbligatorio la vedo dura anche questa volta ... Inoltre c'e' notizia che l'emulazione XP non funziona su tutte le architetture ... Io che ho circa 600 pc da aggiornare ho bisogno di ciccia prima di pensare che mi convenga procedere e soprattutto compatibilita' per non dover cambiare prematuramente troppe macchine.
        • AMEN scrive:
          Re: Seven RC
          - Scritto da: 2piu2

          Firewall?

          OK faccio qualche prova ma credo che chi ha
          questa necessita' e sa che cavolo e' piu'
          avanzato di un Comodo o di un ZoneAlarm non ci
          sia molto.C'è, nella mmc, la possibilità di scegliere l'Advanced Firewall (c'è anche in vista)

          Sull'HAL vorresti dire???? Andiamo bene. Sai cos'è l'hardware abstraction layer?Se si continuo, se no mi fermo....
          Inoltre c'e' notizia
          che l'emulazione XP non funziona su tutte le
          architetture ...In realtà su alcuni proXXXXXri. Ma se sei un tecnico, la cosa non dovrebbe preoccuparti
          Io che ho circa 600 pc da
          aggiornare ho bisogno di ciccia prima di pensare
          che mi convenga procedere e soprattutto
          compatibilita' per non dover cambiare
          prematuramente troppe macchine.Ecco, se sai cos'è l'hal indipendence, io un pensierino per un parco macchine del genere, lo farei...
          • 2piu2 scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: AMEN
            - Scritto da: 2piu2



            Firewall?



            OK faccio qualche prova ma credo che chi ha

            questa necessita' e sa che cavolo e' piu'

            avanzato di un Comodo o di un ZoneAlarm non ci

            sia molto.

            C'è, nella mmc, la possibilità di scegliere
            l'Advanced Firewall (c'è anche in
            vista)
            Io volevo dire che ci sono prodotti di terze parti sotto XP ben noti e ben conosciuti, il fw Seven cosa ha di vantaggio? Che e' gia' integrato e non devo fare un cavolo? Bene, ma e' meglio dei prodotti di terze parti? E' "autoconfigurante" o meglio gia' ben fatto di default?



            Sull'HAL vorresti dire?
            ??? Andiamo bene. Sai cos'è l'hardware
            abstraction
            layer?
            Se si continuo, se no mi fermo....
            Mi sono fatto un ripassino e ho visto che usi il concetto nel senso di deployment. Dire che non ce l'ha mi sembrava assurdo. Il marketing MS parla di HAL independance, diciamo piuttosto che ha un sistema adattivo "furbo" nel deployment, non che non ha un HAL. Comodo se hai una infinita' di macchine da preparare. Ma come dici tu all'utente finale che gli frega???

            Inoltre c'e' notizia

            che l'emulazione XP non funziona su tutte le

            architetture ...
            In realtà su alcuni proXXXXXri. Ma se sei un
            tecnico, la cosa non dovrebbe
            preoccuparti
            Si corretto su alcuni proXXXXXri mi sono espresso male (anche se architettura puoi intendere AMD piuttosto che Intel ma pure come e' fatto un pc ovvero quali componenti gli metti dentro). Pero' puo' fregarmi anche come utente, se io ho un programma che gira in XP e non ne vuol sapere di Seven forse non potendo avere un emulazione corretta qualche problema me lo da' ...

            prematuramente troppe macchine.
            Ecco, se sai cos'è l'hal indipendence, io un
            pensierino per un parco macchine del genere, lo
            farei...Va bene ma perche'. Dell'HAL indipendence sinceramente visto che riguarda il deployment, dato che ho un SO installato non me ne faccio niente (e ho gia' le mie immagini). Del Fw integrato e' piu' discutibile per la sicurezza interna.Io aspetto che tu mi faccia la lista degli ecc. ecc. ecc.Sono disponibile ad approfondire cosa ha in piu' di un XP e che risulta utile e percepibile nell'uso quotidiano e che giustifichi i costi di deployment e eventuale cambio parte parco.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: 2piu2
            Comodo e' free anche x uso commerciale, o almeno
            lo era non molto tempo fa. E poi tu mi fai dire
            molte cose che non ho detto. La mia domanda e'
            semplice che c'ha di cosi' bello il fw Vista e
            quello Seven?perchè non googli?
            Non capisco quello che vuoi dire. Di utenti ce ne
            sono diversi tipi, nessuno di quelli che sono a
            casa fa deployment e manco gli uffici da 3-4
            anime o anche 10. Frega solo a grosse aziende e
            agli assemblatori. E allora?e allora ? :@
            Appunto e per questi che facciamo? E come faccio
            a sapere prima che ho un software di questo tipo?Ma che stai dicendo?Ma te sei completamente impazzito.Le aziende che usano software obsoleto lo sanno e come se ha problemi coi windows recenti e che tipo di software è.Mio zio programma le centraline degli impianti di allarme ed il software più recente gira sotto dos.
            Scusa ma sei di coccio, io sono partito dal fatto
            che sto provando Seven in RC, e se tutte le
            risposte sono su google tu qui che rompi a fare?se lo hai provato e non noti differenze sei cieco, se le noti e Seven non costituisce un cambiamento per il tuo tipo di utenza, che ci fai in 20 reply su PI?
            Io guardo google, uso i forum e tutte le fonti di
            informazione possibili cercando di individuare la
            via piu' breve per avere informazioni. Purtroppo
            e' pieno di idioti che sbeffeggiano e parlano
            senza aver veramente niente da dire. Il mio
            problema e' semplicissimo, chiedo una mano a chi
            usa il sistema gia' da un po' per avere una lista
            delle cose che sono di sicuro vantaggio, che
            funzionano bene e che suggeriscono in ogni caso
            di lasciar perdere XP. Non trovo nemmeno un
            anima, mi sto convincendo che XP va benone e che
            Seven non vale la pena. Oppure Linux.Eddai dichiarati, linarooooo! ;)oh insimpatia eh!
          • 2piu2 scrive:
            Re: Seven RC


            La mia domanda e'

            semplice che c'ha di cosi' bello il fw Vista e

            quello Seven?

            perchè non googli?
            Perche' speravo che qualcuno mi abbreviasse la strada e mi facesse un bignamino, speranza vana a quanto vedo ...

            sono diversi tipi, nessuno di quelli che sono a

            casa fa deployment e manco gli uffici da 3-4

            anime o anche 10. Frega solo a grosse aziende e

            agli assemblatori. E allora?

            e allora ? :@
            E allora che dico all'amico sbavone che vuole usarlo a casa? Guarda che per fare il deployment di 100 macchine e' unaXXXXXta?

            Appunto e per questi che facciamo? E come faccio

            a sapere prima che ho un software di questo
            tipo?

            Ma che stai dicendo?
            Ma te sei completamente impazzito.
            Le aziende che usano software obsoleto lo sanno e
            come se ha problemi coi windows recenti e che
            tipo di software
            è.
            Mio zio programma le centraline degli impianti di
            allarme ed il software più recente gira sotto
            dos.
            Non non lo sanno fidati, non lo sanno. Non c'e' solo roba stravecchia, ci sono VB recentucci che con Vista danno pippe, le daranno anche con Seven?

            che sto provando Seven in RC, e se tutte le

            risposte sono su google tu qui che rompi a fare?

            se lo hai provato e non noti differenze sei
            cieco,Quello che ho visto e' che l'interfaccia e' diversa, che e' piu' veloce di vista (non l'installazione almeno in virtuale) che si spegne un po' prima e per il resto sono agli inizi, gli dedichero' del tempo senza dubbio ma intanto volevo indizi su cosa cercare e testare.
            Eddai dichiarati, linarooooo! ;)Che cosa ti e' oscuro del fatto che faccio girare XP e Seven su Ubuntu?????Linaroooooo no, simpatizzante ma che usa anche sistemi win e i cui utenti utilizzano soprattutto win.

            oh insimpatia eh!Se lo dici in simpatia mi sta bene tutto. Il fatto e' che dopo quella ciofeca di Vista ci vado con i piedi di piombo.
          • AMEN scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: 2piu2

            Mi sono fatto un ripassino e ho visto che usi il
            concetto nel senso di deployment. Dire che non ce
            l'ha mi sembrava assurdo. Il marketing MS parla
            di HAL independance, diciamo piuttosto che ha un
            sistema adattivo "furbo" nel deployment, non che
            non ha un HAL. Ovvio che non può non avere un hal (è uno strato iso ben definito). E non è "furbo", è che, finalmente funziona....
            Comodo se hai una infinita' di
            macchine da preparare. Ma come dici tu all'utente
            finale che gli frega???Immagina. Mi si brucia la mb di tre anni fa che non trovo da nessuna parte e decido, con l'occasione anche di cambiare proXXXXXre (chessò da Intel ad AMD).Sposto l'hd e riparte tutto.Comodo?
            Pero'
            puo' fregarmi anche come utente, se io ho un
            programma che gira in XP e non ne vuol sapere di
            Seven forse non potendo avere un emulazione
            corretta qualche problema me lo da'Dal momento che questa feature sarà presente solo nelle versioni "professionali" di seven, mi sembra che il problema sia limitato ad ambito aziendale.

            Va bene ma perche'. Dell'HAL indipendence
            sinceramente visto che riguarda il deployment,
            dato che ho un SO installato non me ne faccio
            niente (e ho gia' le mie immagini).Cosa centra che sia installato? Puoi fare la portabilità del sistema da macchina a macchina con hw COMPLETAMENTE diverso. Immagina: ho un pc di tre anni fa che non ha più le prestazioni che mi servono. Posso passare ad una macchina odierna senza dover reinstallare, riconfigurare, ecc....
            Io aspetto che tu mi faccia la lista degli ecc.
            ecc. ecc.
            Devo ancora capire se ti interessano le icone brilluccicose o quello che c'è sotto il cofano....Prima mi parli di uso quotidiano (che io associo a domestico) e poi mi parli di deployment aziendale...
          • 2piu2 scrive:
            Re: Seven RC

            Immagina. Mi si brucia la mb di tre anni fa che
            non trovo da nessuna parte e decido, con
            l'occasione anche di cambiare proXXXXXre (chessò
            da Intel ad
            AMD).
            Sposto l'hd e riparte tutto.
            Comodo?
            Comodissimo!!!!Con piccolo problemino pero', a me ogni tanto salta qualche xp (principalmente virus e non conviene andarseli a cercare), io ho l'immagine di 3 anni fa come dici tu. Pero' nel frattempo sono uscite patch a nastro e update vari del SO, di Office, di vari applicativi, altri ne ho installati e altri personalizzati. Morale rifare quel pc pur avendo l'immagine mi piglia circa mezza giornata comunque.Risparmio tempo con un HAL independence ma non mi risolve tutto.Diciamo che se crepa qualcosa nel giro di due o tre mesi o giu' di li' ho una discreta convenienza. Per il resto gli update e le personalizzazioni sono tante e tali che l'ambito si riduce.


            Pero'

            puo' fregarmi anche come utente, se io ho un

            programma che gira in XP e non ne vuol sapere di

            Seven forse non potendo avere un emulazione

            corretta qualche problema me lo da'
            Dal momento che questa feature sarà presente solo
            nelle versioni "professionali" di seven, mi
            sembra che il problema sia limitato ad ambito
            aziendale.
            Io facevo un discorso generale, e quindi l'azienda deve pure tenere conto di questa cosa.



            Va bene ma perche'. Dell'HAL indipendence

            sinceramente visto che riguarda il deployment,

            dato che ho un SO installato non me ne faccio

            niente (e ho gia' le mie immagini).
            Cosa centra che sia installato? Puoi fare la
            portabilità del sistema da macchina a macchina
            con hw COMPLETAMENTE diverso. Immagina: ho un pc
            di tre anni fa che non ha più le prestazioni che
            mi servono. Posso passare ad una macchina odierna
            senza dover reinstallare, riconfigurare,
            ecc....Gia' ma x avere la tua portabilita' prima devo rifare da cima a capo la macchina, tutte le macchine e se non ho un parco utenti omogeneo mica preparo la prima e poi via tutto il resto. In sostanza quando ti dico che ho gia' tutto installato la mia obiezione e' di non aggiustarmi la testa senza rompermela. Capisci l'assurdita' di dover reinstallare una macchina per essere piu' comodi quando dovro' reinstallarla? E' un cane che si morde la coda ...
            Devo ancora capire se ti interessano le icone
            brilluccicose o quello che c'è sotto il
            cofano....
            Prima mi parli di uso quotidiano (che io associo
            a domestico) e poi mi parli di deployment
            aziendale...L'uno e l'altro, tu vuoi dire che uno che lavora con il computer in ambito aziendale non ci lavora quotidianamente?A me interessa capire se Seven possa andare bene a casa come al lavoro. Molto interessante la faccenda HAL come da te evidenziata anche se, come tutto non e' tutto oro. Comunque faccio qualche provina in merito. Finalmente una dritta decente.
          • mura scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: 2piu2

            Immagina. Mi si brucia la mb di tre anni fa che

            non trovo da nessuna parte e decido, con

            l'occasione anche di cambiare proXXXXXre (chessò

            da Intel ad

            AMD).

            Sposto l'hd e riparte tutto.

            Comodo?



            Comodissimo!!!!

            Con piccolo problemino pero', a me ogni tanto
            salta qualche xp (principalmente virus e non
            conviene andarseli a cercare), io ho l'immagine
            di 3 anni fa come dici tu. Pero' nel frattempo
            sono uscite patch a nastro e update vari del SO,
            di Office, di vari applicativi, altri ne ho
            installati e altri personalizzati. Morale rifare
            quel pc pur avendo l'immagine mi piglia circa
            mezza giornata
            comunque.Bhè no aspetta qui secondo me stai facendo confusione, AMEN si riferiva al fatto di prendere una installazione attuale con tutte le patch di cui tu parli e portarlo su di un'altra macchina senza dover reinstallare tutto quanto.Se la cosa funziona (il se è d'obbligo imho) secondo me è un'ottima cosa almeno non devi rifare da capo una macchina in caso di guasti irreparabili o di un upgrade piuttosto consistente. Poi che la cosa in se risulti affidabile e performante nel lungo periodo è ancora da vedere ma l'idea in se non è male, mi stupisco solo che ci siano arrivati solo ora.
          • 2piu2 scrive:
            Re: Seven RC

            Bhè no aspetta qui secondo me stai facendo
            confusione, AMEN si riferiva al fatto di prendere
            una installazione attuale con tutte le patch di
            cui tu parli e portarlo su di un'altra macchina
            senza dover reinstallare tutto
            quanto.
            No guarda che ho detto la stessa cosa, comodissimo ma l'ambito di applicazione non e' infinito e ne ho elencato i motivi.
            Se la cosa funziona (il se è d'obbligo imho)E qui concordo!!!
          • AMEN scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: 2piu2

            Comodissimo!!!!

            Con piccolo problemino pero', a me ogni tanto
            salta qualche xp (principalmente virus e non
            conviene andarseli a cercare), io ho l'immagine
            di 3 anni fa come dici tu. Pero' nel frattempo
            sono uscite patch a nastro e update vari del SO,
            di Office, di vari applicativi, altri ne ho
            installati e altri personalizzati. Morale rifare
            quel pc pur avendo l'immagine mi piglia circa
            mezza giornata comunque.Mi sa che non hai capito come funziona.Seven, come Vista, si basa su un sistema di immagini native dell'OS.Se hai aggiornato la macchina, installato tutto, configurato ogni singolo dettaglio e ti si rompe la mb, sposti l'hd e ti si riavvia correttamenteTempo perso, 30 secondi
            Diciamo che se crepa qualcosa nel giro di due o
            tre mesi o giu' di li' ho una discreta
            convenienza. Per il resto gli update e le
            personalizzazioni sono tante e tali che l'ambito
            si riduce.Ma se sposto l'hd, cosa devo aggiornare?Anzi, il guadagno è proprio se le macchine sono vecchie...
            Gia' ma x avere la tua portabilita' prima devo
            rifare da cima a capo la macchina, tutte le
            macchine e se non ho un parco utenti omogeneo
            mica preparo la prima e poi via tutto il resto.
            In sostanza quando ti dico che ho gia' tutto
            installato la mia obiezione e' di non aggiustarmi
            la testa senza rompermela. Capisci l'assurdita'
            di dover reinstallare una macchina per essere
            piu' comodi quando dovro' reinstallarla? E' un
            cane che si morde la coda
            ...
            Allora rimani con XP vita natural durante....Tu avevi chiesto cosa ha seven in più e io te l'ho dettoSe poi non hai in programma di passare, amen

            Devo ancora capire se ti interessano le icone

            brilluccicose o quello che c'è sotto il

            cofano....

            Prima mi parli di uso quotidiano (che io associo

            a domestico) e poi mi parli di deployment

            aziendale...

            L'uno e l'altro, tu vuoi dire che uno che lavora
            con il computer in ambito aziendale non ci lavora
            quotidianamente?Ovviamente noMa sa distinguera la forma dalla sostanza...Vuoi che parliamo delle feature avanzate di logging?
          • 2piu2 scrive:
            Re: Seven RC

            Mi sa che non hai capito come funziona.
            Seven, come Vista, si basa su un sistema di
            immagini native
            dell'OS.
            Se hai aggiornato la macchina, installato tutto,
            configurato ogni singolo dettaglio e ti si rompe
            la mb, sposti l'hd e ti si riavvia
            correttamente
            Tempo perso, 30 secondi
            E ovviamente ho subito li' un'altra macchina, poi in genere come sai benissimo sono gli hd che saltano al piu' spesso, le mb molto raramente.
            Ma se sposto l'hd, cosa devo aggiornare?
            Anzi, il guadagno è proprio se le macchine sono
            vecchie...
            Vale quanto sopra se l'hd e' vivo, comunque per molte situazioni comodo e' comodo. Gia' detto e lo ripeto. Non in tutte e non so se questo da solo basta. Ragionando di migrazione aziendale di macchine ne hai 600, sai quanto ci vuole a pagare 600 macchine e 600 sistemi operativi a nuovo? Il deploy non e' abbastanza per passare. Puo' esserlo per cominciare a non fare piu' installazioni xp sul nuovo acquistato ...

            la testa senza rompermela. Capisci l'assurdita'

            di dover reinstallare una macchina per essere

            piu' comodi quando dovro' reinstallarla? E' un

            cane che si morde la coda

            ...


            Allora rimani con XP vita natural durante....Natural durante no, ma il discorso e' passare o non passare. Sugli acquisti a nuovo non e' tanto passare ma smettere di installare XP e qui e' piu' ragionevole in quanto la funzione e' piuttosto utile.
            Tu avevi chiesto cosa ha seven in più e io te
            l'ho
            dettoHAL independece, ok. Fw on board un po' meglio di xp. Altra roba???
            Ma sa distinguera la forma dalla sostanza...
            Vuoi che parliamo delle feature avanzate di
            logging?Si' interessante, parliamone ....
          • AMEN scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: 2piu2
            Si' interessante, parliamone ....Qui trovi un bel pò di cose...http://www.microsoft.com/italy/beit/
        • -ToM- scrive:
          Re: Seven RC
          - Scritto da: 2piu2
          Firewall?

          OK faccio qualche prova ma credo che chi ha
          questa necessita' e sa che cavolo e' piu'
          avanzato di un Comodo o di un ZoneAlarm non ci
          sia molto.prova a digitare "firewall" nella ricerca di Vista/Seven.
          • 2piu2 scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: 2piu2

            Firewall?



            OK faccio qualche prova ma credo che chi ha

            questa necessita' e sa che cavolo e' piu'

            avanzato di un Comodo o di un ZoneAlarm non ci

            sia molto.

            prova a digitare "firewall" nella ricerca di
            Vista/Seven.Ma tu sei il campione delle banalita' e delle sciocchezze, scusa ma questo complimento ti va fatto tutto.Io lo so che c'e' un firewall, so pure che il vecchio firewall di vista sulla protezione outbound aveva problemucci ...Il mio punto e' per XP esistono fw di terze parti noti e conosciuti e piuttosto avanzati (Comodo e' un mostro, anche se alcune cose possono essere difficilotte da configurare) e pure agratis per molti versi. Che cosa ha di eccezionale il fw di seven (o di vista) per essere enucleato nella lista dei vantaggi?????Che e' preinstallato? Che funziona gia' bene out of the box? Cosa? Io sto solo domandando ma le risposte che chiedo o non arrivano o sono idiote. Temo che le risposte forse non ci sono il che e' gia' molto. Io volevo qualcuno che mi evitasse ore di prove e di configurazioni e mi dicesse i punti salienti. Ma vedo che non ci sta anima viva disposto a dire qualcosa di significativo.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: 2piu2
            Ma tu sei il campione delle banalita' e delle
            sciocchezze, scusa ma questo complimento ti va
            fatto tutto.

            Io lo so che c'e' un firewall, so pure che il
            vecchio firewall di vista sulla protezione
            outbound aveva problemucci ...forse non ho capito, ma tu ti riferisci a questo?[img]http://www.softforyou.com/images/windows_firewall.png[/img]che salta fuori scrivendo firewall nel campo di ricerca del menu start?
          • 2piu2 scrive:
            Re: Seven RC

            che salta fuori scrivendo firewall nel campo di
            ricerca del menu
            start?Provo a dirtelo pian pianino:c-h-e v-a-n-t-a-g-g-i-o h-a i-l f-w d-i S-e-v-e-n r-i-s-p-e-t-t-o a-i p-r-o-d-o-t-t-i n-o-t-i d-i t-e-r-z-e p-a-r-t-i?E' piu' chiaro, capisci l'italiano?
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: 2piu2
            Provo a dirtelo pian pianino:

            c-h-e v-a-n-t-a-g-g-i-o h-a i-l f-w d-i
            S-e-v-e-n r-i-s-p-e-t-t-o a-i p-r-o-d-o-t-t-i
            n-o-t-i d-i t-e-r-z-e p-a-r-t-i?

            E' piu' chiaro, capisci l'italiano?Prima voglio sapere se hai capito come funziona il firewall di Vista/Seven. Spiegami cosa hai capito altrimenti non poassiamo andare avanti.
          • 2piu2 scrive:
            Re: Seven RC

            Prima voglio sapere se hai capito come funziona
            il firewall di Vista/Seven. Spiegami cosa hai
            capito altrimenti non poassiamo andare
            avanti.Ma che sei un prof? Cosa e' una interrogazione? Assomiglia a quello di XP SP3 che siccome rompe sull'assistenza remota disattiviamo puntualmente da GPO. Puoi mettere dentro delle eccezioni e a differenza che nel passato relative al progamma x o y solo che devi sapere esattamente nome eseguibile(non so se sotto fa una signature del prog in maniera che basta cambiare nome a un prog per lasciarlo andare). So che rispetto al sistema fesso di prima che bloccava solo l'inbound, permette anche l'outbound. Detto questo il buon vecchio Comodo ha anche sistemini euristici e compagnia. E so che a forza di rotture di balle UAC con il vecchio Vista cassavano pure il fw (molti utenti almeno, il web e' strapieno di disattivare e attivare fw Vista e UAC in genere). Quello che non so e' come e quanto sia diverso quello di Seven, che sappia io l'UAC dovrebbe essere meno rompigliona dato che era una delle cause della disaffezione utenti. Non so se meno rompiglione vuol dire anche meno efficiente. A ocio se uno sa come configurarlo sa anche farlo con Comodo che pero' ha un sistema di apprendimento e che pero' e' disponibile anche x XP.Piu' o meno ti basta?Adesso dimmi tu cosa sai di Comodo e ancora meglio dei Nokia Checkpoint, di pf e di netfilter ...Sempre con simpatia eh.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven RC
            scusa, questo lo sai cosa è ?[img]http://lh4.ggpht.com/jnamaya/RyvezOjQ7UI/AAAAAAAABXI/0_kG0WKM2TQ/windows+firewall.jpg[/img]
          • 2piu2 scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: -ToM-
            scusa, questo lo sai cosa è ?
            [img]
            http://lh4.ggpht.com/jnamaya/RyvezOjQ7UI/AAAAAAAABE imparare a linkare?Tu questo lo sai cosa e'?http://www.medem.com/medem/images/ama/ama_brain_stroke_lev20_thebraineffectsstroke_01.gif
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: 2piu2
            http://lh4.ggpht.com/jnamaya/RyvezOjQ7UI/AAAAAAAAB

            E imparare a linkare?linkare cosa ?l'immagine si vede benissimo, cambia browser ciccio.
          • 2piu2 scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: 2piu2


            http://lh4.ggpht.com/jnamaya/RyvezOjQ7UI/AAAAAAAAB



            E imparare a linkare?

            linkare cosa ?
            l'immagine si vede benissimo, cambia browser
            ciccio.IE7 spiacente, forse e' troppo poco diffuso. Per cosa l'hai ottimizzato il link lynx???Comunque guarda bene quella che ho linkato io, per te e' un mondo del tutto nuovo, guardala bene e domanda a qualcuno cosa e' quel robo ...
          • 2piu2 scrive:
            Re: Seven RC
            Ps a proposito link ToM, se qualche autolesionista sta seguendo questa sterile discussione che proseguo proprio perche' ho tempo da perdere e non dispero di far intravvedere al nostro amico la luce (io credo anche agli asini che volano si sappia), qualcuno riesce a vedere l'immagine o si trova un not found?A meno che sia un bel link a qualche sitone di schifezze varie, poco male, il pc che sto usando non e' il mio e inoltre al logout si mangia tutte le modifiche (l'ho installato io a dire il vero, avevo provato con steadystate ma ho usato poi software di terze parti) quindi chissene, questo nel caso ToM fosse un giocherellone ...Fate sapere, fate un favore a ToM ormai mi ha preso in antipatia e a quello che gli dico non crede ...
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: 2piu2
            IE7 spiacente, forse e' troppo poco diffuso. Per
            cosa l'hai ottimizzato il link lynx???

            Comunque guarda bene quella che ho linkato io,
            per te e' un mondo del tutto nuovo, guardala bene
            e domanda a qualcuno cosa e' quel robo ...Sarebbe il caso che tu iniziassi ad usarlo il cervello, piccolo genio. Ottimizzato??? cè una funzione nel pannello (emoticon e video) dell'edit, scrivi il link dell'immagine, lo selezioni e clicki su "immagine".Ho provato su IE7, l'anteprima non si vede, se clicki da errore di google (picasa) e se rinfreschi funziona.Forse dipende dalla board.Dai su non sei così esperto ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 18.20-----------------------------------------------------------
          • 2piu2 scrive:
            Re: Seven RC
            L'ottimizzato era ironico ovviamente. E con il rinfreschi non va un cavolo, ce l'hai mica nella cache??? Forse il genio sei tu.Comunque spiacente non ci arrivo. Comunque la quasi litigata tutto sommato mi diverte ma mo' devo andare, se vuoi a partire dalle 8 ricominciamo domani mattina.Pero' ti avverto che non andiamo da nessuna parte, io chiedo dove e' un bar e tu mi rispondi l'ambulatorio medico e' sulla sinistra e per cortesia mi dica cosa e' una elettrovalvola altrimenti non ha senso continuare.Ti rendi conto che stiamo scrivendo un testo surreale?Leggi bene quello che scrivo, non ci trovi un genio ma manco il primo venuto e la mia questione in fondo e' semplice. Caratteristiche che ha Seven e che XP non ha e che consigliano di passare a Seven il prima possibile. Se hai dritte buono e se no possiamo continuare sul surreale, come detto oggi ho tempo da perdere, domani forse anche ma non sono sicuro.A tua discrezione. Io domani mi riguardo questi post se ci sei pronto a riprendere.Bye.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: 2piu2
            L'ottimizzato era ironico ovviamente. E con il
            rinfreschi non va un cavolo, ce l'hai mica nella
            cache??? Forse il genio sei tu.Ma LOL se ti dico che l'ho "provato" con IE7 vuol dire che non è il browser che uso abitualmente? no, Forrest?
            Comunque spiacente non ci arrivo. Comunque la
            quasi litigata tutto sommato mi diverte ma mo'
            devo andare, se vuoi a partire dalle 8
            ricominciamo domani mattina.domattina spero di essere in forma per uscire ed andare a svolgere il mio dovere.
            Pero' ti avverto che non andiamo da nessuna
            parte, io chiedo dove e' un bar e tu mi rispondi
            l'ambulatorio medico e' sulla sinistra e per
            cortesia mi dica cosa e' una elettrovalvola
            altrimenti non ha senso continuare.No, ti chiedo che tipo di bar perchè conosco la zona e tu mi fai un'arrampicata per spiegarmi che qualsiasi bar va bene.
            Ti rendi conto che stiamo scrivendo un testo
            surreale?và che non ci facciamo due lire :)
            Leggi bene quello che scrivo, non ci trovi un
            genio ma manco il primo venuto e la mia questione
            in fondo e' semplice. Caratteristiche che ha
            Seven e che XP non ha e che consigliano di
            passare a Seven il prima possibile. Se hai dritte
            buono e se no possiamo continuare sul surreale,
            come detto oggi ho tempo da perdere, domani forse
            anche ma non sono sicuro.

            A tua discrezione. Io domani mi riguardo questi
            post se ci sei pronto a riprendere.

            Bye.credo di no, sono stremato :)
          • 2piu2 scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: 2piu2

            L'ottimizzato era ironico ovviamente. E con il

            rinfreschi non va un cavolo, ce l'hai mica nella

            cache??? Forse il genio sei tu.

            Ma LOL se ti dico che l'ho "provato" con IE7 vuol
            dire che non è il browser che uso abitualmente?
            no,
            Forrest?
            Che tu non utilizzi abitualmente IE7 ti fa onore e in ogni caso io non ci posso fare niente, manco con il refresh funzia. Spiacente. E senza averla vista immagino (anche dal nome) che sia l'ulteriore screenshot della GUI fw Seven. E non me ne faccio niente.
            No, ti chiedo che tipo di bar perchè conosco la
            zona e tu mi fai un'arrampicata per spiegarmi che
            qualsiasi bar va
            bene.
            A te pare cosi' ma ti sbagli. Il punto fw e' inconsistente a mio avviso e anche le prove d'esame relative che mi fai.La questione generale e':Passare a Seven da XP?Tu metti il fw come questione FONDAMENTALE, ma x me e' secondaria, XP gode di prodotti di terze parti che si installano in 5 minuti e si configurano in 10 (se li conosci un po') e che sono parecchio piu' avanti anche del fw di Vista/Seven. Quindi a me servono ALTRE indicazioni.Per questo ti dico che io ti chiedo dove e' il bar perche' voglio farmi una birra e un panino e tu mi rispondi che il bar a sinistra fa dei gelati ottimi. A ME NON INTERESSA IL GELATO IN MACCHINA NE HO UNA BORSA FRIGO PIENA!!!!E tutta la questione e' riassunta in quello che ti dicevo

            Leggi bene quello che scrivo, non ci trovi un

            genio ma manco il primo venuto e la mia
            questione

            in fondo e' semplice. Caratteristiche che ha

            Seven e che XP non ha e che consigliano di

            passare a Seven il prima possibile.
          • AMEN scrive:
            Re: Seven RC
            - Scritto da: 2piu2

            Provo a dirtelo pian pianino:

            c-h-e v-a-n-t-a-g-g-i-o h-a i-l f-w d-i
            S-e-v-e-n r-i-s-p-e-t-t-o a-i p-r-o-d-o-t-t-i
            n-o-t-i d-i t-e-r-z-e
            p-a-r-t-i?

            E' piu' chiaro, capisci l'italiano?No, veramente si parlava di cosa ha seven in più di xp, non di prodotti di terze parti...
          • 2piu2 scrive:
            Re: Seven RC

            No, veramente si parlava di cosa ha seven in più
            di xp, non di prodotti di terze
            parti...Ad essere esatti hai ragione tu, quello che intendevo io e' che fino adesso mi hanno risposto due cose:HAL independenceFw circa il fw e' facilmente ovviabile anche sotto XP, passare a Seven e' costo e fatica che richiede ben altro che non un fw integrato un po' meglio di xp, problema che posso risolvere in 10 minuti installando x esempio Comodo
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven RC
            dopo un milione di reply non si era ancora capito se conoscevi la differenza fra il fw di XP liscio ed il FW with advanced features di Vista/seven e quando qualcuno ti ha chiesto se lo conoscevi hai inziato una fila di reply pallosissimi invece di rispondere chiaramente alla domanda.Non lamentarti se la gente non ti capisce.Oltretutto è chiaro che non sai niente di Vista/Seven e invece di leggerti qualche sito preferisci rimanere piantato qui a fare domande.Oltretutto hai provato seven in VM e non ti sei accorto di niente, di nessun cambiamento, nessuna feature... strano, troppo.
        • ViagraPower scrive:
          Re: Seven RC
          - Scritto da: 2piu2
          Sull'HAL vorresti dire?
          Sei ignorante come una capra? Ma in che ditta fai il sistemista?http://en.wikipedia.org/wiki/Hardware_abstraction_layer
      • krane scrive:
        Re: Seven RC
        - Scritto da: AMEN
        - Scritto da: 2piu2

        Per il resto dalle mie prove non ho ben capito

        cosa ci guadagno a parte l'interfaccia diversa,

        search istantanei di un file? Ancora piu'

        velocita' di un XP? Piu' sicurezza? Sembra che

        le risposte siano tutte negative e allora?
        Beh, per l'utente finale, forse poco, ma per un
        professionista...firewall avanzato (molto,
        rispetto a quello di XP), la tanto sospirata
        eliminazione dell'HAL, ecc, eccIl professionista in una rete aziendale usa una macchina fisica per fare da firewall...
      • mura scrive:
        Re: Seven RC
        - Scritto da: AMEN
        la tanto sospirata
        eliminazione dell'HALScusami fammi capire in seven avrebbero rimosso l'hal ???Dimmi che ti sei sbagliato o espresso male per favore.
        • AMEN scrive:
          Re: Seven RC
          - Scritto da: mura
          Dimmi che ti sei sbagliato o espresso male per
          favore.Mi sono espresso male, mea culpa:hal indipendenceHanno tolto il vecchio hal orrendo e adesso, finalmente, è adattivo (come in linux da anni)
  • Carlo Romano scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7

    Da quando si usa come server un so per client? Ma
    tu su un server ci installi ubuntu o
    debian???

    Io si. :-D
    • anonimo scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      - Scritto da: Carlo Romano

      Da quando si usa come server un so per client?
      Ma

      tu su un server ci installi ubuntu o

      debian???




      Io si. :-DMeglio Debian sul server e Ubuntu (magari una versione precedente e non appena uscita) sui client.
  • RObba scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7

    poi sui server rimane il problema
    performance....non è possibile che per fare le
    stesse cose che fai con un server linux, nel caso
    windows devi prendere un server che sia dal 30%
    al 50% più potente di quello
    linuxSenza contare le limitazioni hardware(decisamente grosso limite) a cui è sottoposto o la gestione(imho) decisamente da rivedere quando i core sono
    8 (windows2003 per esperienza sfiancante e non credo di esser stato l'unico ad accorgermene...)
  • lll scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7
    1 motivo per evitare linux.Io ho un portatile sony vaio AW21Z. Ho provato a far partire ubuntu e non va!!si pianta!Io volevo semplicemente provarlo come live cd ma niente, non funziona...Quindi non venite a rompere i XXXXXXXX dicendo che linux va dapertutto...
    • Xendorf scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      Prova Xubuntu.Certo non con un Sony Vaio ma ho avuto il tuo stesso problema: Ubuntu non partiva mentre con Xubuntu si, e funziona tutt'ora
  • -ToM- scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7
    - Scritto da: Giulio
    La release finale sarà la solita mazzata ammazza
    hardware e le persone scapperanno come da Vista.Perchè ?
  • attonito scrive:
    Sono dei geni!
    La Microsoft ha passato anni a rilasciare woftware mediocre, ma con una attenta politica di marketing l'hanno tirata nel c*lo e CONTINUERANNO a tirarla nel c*lo a centianai di milioni di persone. Qui non si disquisisce sulla bonta' del software, ma sul sucXXXXX del marketing.Hanno tutta la mia ammirazione, sono dei geni. Del male, ma sempre geni.
    • pabloski scrive:
      Re: Sono dei geni!
      ma no, semmai quelli di Apple sono dei geni del marketing, alla MS sono dei geni in altre cose, come estorcere gli OEM per costringerli a preinstallare windows
      • lll scrive:
        Re: Sono dei geni!
        non diciamo caxxate, sono i produttori di hw che decidono e non microsoft. e poi la gente normale vuole windows e finchè sarà cosi' la vedo dura che linux può essere installato nei portatili/desktop.
        • gabbiano di rio scrive:
          Re: Sono dei geni!
          La gente non decide, si trovano windows preinstallato sul 99% dei pc e pigliano quello... passivamentese trovassero linux preinstallato sul 99% dei portatili sarebbe la stessa cosa, pigliano quello che trovano...
          • gabbiano di rio scrive:
            Re: Sono dei geni!
            ho scritto portatili ma volevo dire pc...
          • -ToM- scrive:
            Re: Sono dei geni!
            - Scritto da: gabbiano di rio
            La gente non decide, si trovano windows
            preinstallato sul 99% dei pc e pigliano quello...
            passivamente
            se trovassero linux preinstallato sul 99% dei
            portatili sarebbe la stessa cosa, pigliano quello
            che trovano...ahem... ho sentito netbook? seguito da asus e msi... ma è solo un eco, forse...
        • pabloski scrive:
          Re: Sono dei geni!
          si si certo, per questo MS e Intel sono finite alla sbarra e tutt'e due per lo stesso motivo e cioè i premi in denaro offerti agli OEM collaborazionisti e le ritorsioni nei confronti dei ribellise questo significa "lasciare che il mercato scelga", beh non so davvero a quali teorie economiche ti stia riferendo
        • Aname scrive:
          Re: Sono dei geni!
          È linux che deve fare il salto di qualità, ci è vicina, ma non ancora pronta... sotto molti aspetti non è nemmeno colpa loro, finchè gli sviluppatori di software e soprattutto di drivers per hardware continueranno a snobbare linux, io la vedo molto male!!! Un esempio per tutti, google, google earth su linux non funziona (almeno, io non ci sono riuscito), forse ci si può riuscire con una serie di salti mortali, non metto in dubbio... chrome per linux? Non esiste, I drivers per le schede video? quelle di Nvidia fanno già schifo per windows per cui figuriamoci, quelle di ATI sinceramente non lo so, quelle di intel hanno solo un funzionamento base... Non parliamo poi di schede audio, o schede madri o di hardware particolari...Le distribuzioni di linux dovrebbero mettere bene nelle loro pagine quali harwdware sono perfettamente compatibili (con delle certificazioni), di modo che chi vuole acquistare un pc, sappia anche come muoversi...
  • Giambo scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7
    - Scritto da: Renji Abarai
    Win7 deve essere acquistato retail e ti costa come tutto
    un PC con la OEM.Ho capito bene ? Win 7 retail costa come un PC intero :| ?
    • Renji Abarai scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      beh considera che con 300 euro ti fai un pc sicuramente più potente di un computer del 2006/2007. Prendendo Vista Ultimate come riferimento (media di 250 la retail) se tanto mi da tanto... la logica mi dice che conviene rifarsi tutto.Sempre in base alla necessità di cambiare OS che non ne vedo alcun motivo se non trollare.Chi necessita di un cambio OS assoluto necessita anche di una macchina nuova e si torna al punto 1.
      • Giambo scrive:
        Re: 5 motivi per evitare Win7
        - Scritto da: Renji Abarai
        beh considera che con 300 euro ti fai un pc
        sicuramente più potente di un computer del
        2006/2007. Prendendo Vista Ultimate come
        riferimento (media di 250 la retail) se tanto mi
        da tanto... la logica mi dice che conviene
        rifarsi tutto.250Euro ... Beh, del resto e' questa la ragione per la quale Bill Gates e' l'uomo piu' ricco del mondo, e la ragione per la quale la Microsoft da anni puo' permettersi di gettare miliardi in progetti-voragine ;)
  • ViagraPower scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7
    - Scritto da: fox82i
    Hai esempi pratici per confutare questa tua
    affermazione?Guarda che forse sei tu che devi "confutare" non io... imparara l'italiano!
    Sicuro? A me non pare attualmente... Ho
    installato l'RC da due giorni e sto monitorando
    il traffico di rete: per il momento sembra tutto
    tranquillo (ho detto sembra sia
    chiaro).Traffico di rete?! Ma che diavolo c'entra... monitorizza l'impiego di CPU e le latenze all'apertura/scrittura dei file piuttosto!
    Microsoft è sempre stata un società a scopo di
    lucro.

    Quindi non vedo il problema! Come affermi tu c'è
    la possibilità di scegliere
    :-)
    E cmq in versione OEM una licenza verrà a costare
    non più di 50 o 70. Sai che cosa importa al
    consumatore finale guadagnare 50 o 70? Certo
    meglio risparmiare se si può, però non vedo
    questo problema a mio avviso. Ognuno è libero di
    pensare come
    vuole!Su questo concordiamo! ;)
    Bah anche qui è opinabile la tua critica: dipende
    che cosa vuoi fare! Se ti interessa un sistema
    base da mettere in un reparto di produzione
    allora 512Mbyte di RAM ed 1Ghz di CPU con 64Mbyte
    è più che sufficiente. Il sistema pompato come
    dici tu diventa
    superfluo.Io sono contrario agli sprechi... se si può ottenere lo stesso risultato con meno perchè non farlo!?
    Non argomento in quanto non so come si comporta
    in ambito
    Server.Allora, senza offesa, non mi sembri molto "ferrato" sull'argomento sistemi operativi!
    • fox82i scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7

      Allora, senza offesa, non mi sembri molto
      "ferrato" sull'argomento sistemi
      operativi!Buhahhahaha! Solo perchè uno dice che non l'ho provato come server vengo bollato come uno che non ne capisce??Buhahahhaha! Grazie mi hai rallegrato la giornata!
      • SaNdStOrM scrive:
        Re: 5 motivi per evitare Win7
        - Scritto da: fox82i

        Allora, senza offesa, non mi sembri molto

        "ferrato" sull'argomento sistemi

        operativi!

        Buhahhahaha! Solo perchè uno dice che non l'ho
        provato come server vengo bollato come uno che
        non ne
        capisce??

        Buhahahhaha! Grazie mi hai rallegrato la giornata!Io non sono espertissimo in materia di OS (più che altro perchè non ne ho utilizzati molti), ma se lui si ritiene tale esprimendo un giudizio su Windows 7 (sistema desktop) utilizzandolo su di un server, è meglio lasciar stare ;-)
  • 1977 scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7
    1 motivo per evitare Linux1) Non ci fai una mazza (e non parlo solo di giochi da bibominkia).
    • ViagraPower scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      - Scritto da: 1977
      1 motivo per evitare Linux

      1) Non ci fai una mazza (e non parlo solo di
      giochi da
      bibominkia).Peccato che la Nasa e il CERN lo usano... più una miriade di siti basati su LAMP!
  • Francesco scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7
    1) Per fortuna! Così continua a funzionare anche sw vecchio ma necessario. Scusa, hai ragione... meglio una bella applicazione Java che non è compatibile nemmeno con la subversione precedente!2) Windows ha delle capacità di amministrazione remota impagabili. Se il contraltare è l'impiego di un un AV, pace! Certo che se usi windwos come utente administrator senza password, bhe, te la sei cercata!3) Linux è gratuito nelle distribuzioni "domestiche", ma se prendi distribuzioni professionali paghi un canone annuo. MAC forse è meglio di windows, è grazioso molto figo ma inutile.4) Non vedo grandi differenze con certe distribuzioni linux.5) Zitto, che i server che gestisco non lo sanno! Se glielo dici magari ci credono e cominciano a fare gli instabili
    • ViagraPower scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      - Scritto da: Francesco
      1) Per fortuna! Così continua a funzionare anche
      sw vecchio ma necessario. Scusa, hai ragione...
      meglio una bella applicazione Java che non è
      compatibile nemmeno con la subversione
      precedente!
      La retrocompatibilità mi sta bene, ma si porta dietro parecchie vulnerabilità!
      2) Windows ha delle capacità di amministrazione
      remota impagabili. Se il contraltare è l'impiego
      di un un AV, pace! Certo che se usi windwos come
      utente administrator senza password, bhe, te la
      sei
      cercata!
      Mai sentito parlare di telnet SSH, con cui posso amministrare un server anche via cellulare?
      3) Linux è gratuito nelle distribuzioni
      "domestiche", ma se prendi distribuzioni
      professionali paghi un canone annuo. MAC forse è
      meglio di windows, è grazioso molto figo ma
      inutile.
      Google per fare un esempio usa Debian (che è gratuito) sui suoi server.Diglielo alle case cinematografiche che Mac è inutile!!
      4) Non vedo grandi differenze con certe
      distribuzioni
      linux.
      Qui ti sbagli di grosso... con 1GB di ram e 4GB di disco girano tutte le distro di linux!!Con quei requisiti ci metti solo XP in casa MS!
      5) Zitto, che i server che gestisco non lo sanno!
      Se glielo dici magari ci credono e cominciano a
      fare gli
      instabiliNon dire al tuo capo che con Linux può risparmiare, se no cambia sistemista!!!
      • Carlo Romano scrive:
        Re: 5 motivi per evitare Win7

        Qui ti sbagli di grosso... con 1GB di ram e 4GB
        di disco girano tutte le distro di
        linux!!
        Con quei requisiti ci metti solo XP in casa MS!
        A me gira compiz-fusion su un Amd duron 650 MHz 256 Mb di ram e hard disk 8 giga e scheda video nvidia 220 mx 16 mb di ram ed è una scheggia. Penso Che con questo hardware in casa MS ci puoi mettere solo windows 98.P.S. damn small linux è una distro Linux a tutti gli effetti. Tra un po la metteranno anche in una macchinetta del caffè
        • lroby scrive:
          Re: 5 motivi per evitare Win7
          - Scritto da: Carlo Romano
          A me gira compiz-fusion su un Amd duron 650 MHz
          256 Mb di ram e hard disk 8 giga e scheda video
          nvidia 220 mx 16 mb di ram ed è una scheggia.
          Penso Che con questo hardware in casa MS ci puoi
          mettere solo windows
          98.Errore.. ci potresti mettere FLP ed andrebbe meglio che Linux.LROBY-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 maggio 2009 21.13-----------------------------------------------------------
    • advange scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7

      1) Per fortuna! Così continua a funzionare anche
      sw vecchio ma necessario. Scusa, hai ragione...
      meglio una bella applicazione Java che non è
      compatibile nemmeno con la subversione precedente!Complimenti due sciocchezze grosse come una casa: se ci fosse tutta questa retro compatibilità cui MS si appende per giustificare cose come il "" come spaziatore, il non nascondere le estensione dei file, il non essere case sensitive... allora a cosa servirebbe XPM?Su java: lascia stare, è meglio.

      2) Windows ha delle capacità di amministrazione
      remota impagabili. Se il contraltare è l'impiego
      di un un AV, pace! Certo che se usi windwos come
      utente administrator senza password, bhe, te la
      sei cercata!Linux ha capacità di controllo remoto infinitamente superiori a Windows; e non necessita di anti virus. E non è che ci sia bisogno di usare windows come admin senza password per beccarsi i virus.
      3) Linux è gratuito nelle distribuzioni
      "domestiche", ma se prendi distribuzioni
      professionali paghi un canone annuo. E allora?
      MAC forse è
      meglio di windows, è grazioso molto figo ma inutile.Se è meglio non è inutile

      4) Non vedo grandi differenze con certe
      distribuzioni linux.Servono occhiali nuovi?
  • assorata scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7
    Va bene, mi hai convinto.Se vieni qui a casa mia e mi fai funzionare lo scanner, la stampante e la webcam passo a linux! Come? Dici che devo prenderne di compatibili con linux? Ok, allora in alternativa puoi tirare fuori 500 cash, così me li cambio.
    • ViagraPower scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      Boh io sarò stato fortunato...Ho una HP PSC 2110 (scanner + printer) e linux me la riconosce a meraviglia, stesso dicasi per la webcam Philips e per la scheda TV Pinnacle PCTV 310i!Cmq non posso negare che su Linux vi siano ancora alcuni problemi di driver, problemi che lentamente scompaiono.
  • Cannondale scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7
    Aggiungo un altro punto (anche se questo è puramente soggettivo):Non sopporto l'interfaccia grafica di Vista/7! Trovo laborioso cercare le varie configurazioni nel pannello di controllo, e le toolbar di Windows Explorer non sono più configurabili come in passato. Per fare un esempio: su Win XP o KDE per configurare tutto ciò che riguarda lo schermo (risoluzione, sfondo, screensaver ecc) c'è un'unica finestra con vari tab, su Vista/7 bisogna andare su "personalizzazione" e cercare (in mezzo ad una marea di scritte... davvero poco intuitivo) il link necessario!Ripeto tutto ciò è soggettivo, e sicuramente c'è chi si trova bene...
    • fox82i scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      Considerazioni tue personali..Si chiama capacità di adattarsi a nuove esperienze visive.Pure con MacOSX Leopard a molti utenti non piaceva la nuova interfaccia, poi tutti erano contenti.
      • ViagraPower scrive:
        Re: 5 motivi per evitare Win7
        - Scritto da: fox82i
        Considerazioni tue personali..Infatti l'ha precisato. Io cmq con l'interfaccia di Leopard mi trovo benissimo, com quella di Vista malissimo!!!
      • mura scrive:
        Re: 5 motivi per evitare Win7
        Si ok hai ragione ma un conto è avere un'interfaccia che ha una sua logica in tutto (vedi macos o kde) un'altra è avere una bella facciata (diversa?) agli stessi pannelli di prima che essendo stati riciclati quasi in toto non c'entrano nulla e tendono ad essere dispersivi e confusionari.
        • fox82i scrive:
          Re: 5 motivi per evitare Win7
          Si giusto.Possiamo dilungarci molto in questa discussione ma credo che il reparto HCI (Human Computer Interface) di Microsoft abbia fatto le sue dovute considerazioni. C'è da ricordare inoltre che questa interfaccia è stata, per così dire, "migliorata" anche dai feedback degli utenti che hanno provato le varie beta.Ora dire che l'interfaccia sia più usabile o meno questo dipenderà molto da quanto gli utenti saranno in grado di adattarsi alle nuove metafore di apprendimento. Son sicuro che sarà fallimentare in quanto il 90% delle persone non ama i cambiamenti e preferisce rimanere nel vecchio stagno :-)
          • mura scrive:
            Re: 5 motivi per evitare Win7
            - Scritto da: fox82i
            Si giusto.
            Possiamo dilungarci molto in questa discussione
            ma credo che il reparto HCI (Human Computer
            Interface) di Microsoft abbia fatto le sue dovute
            considerazioni. C'è da ricordare inoltre che
            questa interfaccia è stata, per così dire,
            "migliorata" anche dai feedback degli utenti che
            hanno provato le varie
            beta.Bah guarda io più che considerarla migliorata l'ho bollata come un cercare di mettere su qualcosa che ha la concorrenza riciclando tutto quello che si poteva riciclare.Mi spiego meglio, molti pannelli di configurazione sono gli stessi di prima (anche graficamente) solo incastrati in tutta questa nuova gestione luccicosa e scintillante che fa solo da facciata a quello che c'era prima.Se guardi la gui di kde o di macosx sono pensate per essere così e hanno un look and feel tutto diverso, non danno l'impressione ma fanno proprio capire che sono state progettate fin dall'inizio così mentre vista no è solo una pezza sopra altre pezze imho
            Ora dire che l'interfaccia sia più usabile o meno
            questo dipenderà molto da quanto gli utenti
            saranno in grado di adattarsi alle nuove metafore
            di apprendimento. Son sicuro che sarà
            fallimentare in quanto il 90% delle persone non
            ama i cambiamenti e preferisce rimanere nel
            vecchio stagno
            :-)Perfettamente d'accordo ma se uno deve cambiare e riabituarsi secondo me ha senso farlo per una cosa migliore non per la solita minestra riscaldata e pure male.
    • ViagraPower scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      Confermo!Da un alto MS punta sulle funzionalità "visuali" dell'interfaccia Ribbon, dall'altro crea un sistema con un'interfaccia dove per cercare una funzionalità devi leggere un tema! Anche loro non hanno le idee chiare...Meglio le interfacce di Mac/Gnome/KDE che hanno una coerenza in tutte le loro parti.
      • -ToM- scrive:
        Re: 5 motivi per evitare Win7
        - Scritto da: Carlo Romano
        I menu dei vari DE vengono appositamente
        studiati; per quanto riguarda gnome rispecchia in
        pieno la filosofia di UNIX. Non ci sono vincitori
        ne vinti.
        Di certo per me ora trovarmi nello start menu
        dieci milioni di cartelle in cui si trovano i
        vari programmi installati mi risulta ostico. Ora
        sono abituato al menu in cui i programmi sono
        suddivi per categoria e ho a disposizione più
        finsetre Desktop virtuali su cui muovermi e
        spostare task. Ci sarebbe da discutere molto
        sull'usabilità dei vari S.O./D.E. etc ma ricordo
        che ci sono tantissime persone che scrivono la
        tesi con emacs/LAteX , usano Lynx come browser e
        più della linea di comando non gli serve
        nulla.
        Quindi bando alle ciance, ognuno fa come vuolela (in)coerenza è a monte, gtk, qt, vecchio, nuovo... questo funziona, quest'altro deve essere aggiornato, però non esce, allora cè il fix, ma metti la skin vecchia... no ma questo è il fork, usa quest'altro, scarica la svn perchè questa funzione è implementata, aggiorna xorg se no si pianta kde, aggiorna i drivers se no si pianta xorg.Se poi vuoi parlare di GUI, allora te ne tiro fuori altre mille, anche se il problema GTK/QT rimane ed è uno dei più fastidiosi.
    • -ToM- scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      - Scritto da: Cannondale
      Non sopporto l'interfaccia grafica di Vista/7!
      Trovo laborioso cercare le varie configurazioni
      nel pannello di controllo, e le toolbar di
      Windows Explorer non sono più configurabili come
      in passato. Per fare un esempio: su Win XP o KDE
      per configurare tutto ciò che riguarda lo schermo
      (risoluzione, sfondo, screensaver ecc) c'è
      un'unica finestra con vari tab, su Vista/7
      bisogna andare su "personalizzazione" e cercare
      (in mezzo ad una marea di scritte... davvero poco
      intuitivo) il link
      necessario!Con Seven clicki col destro sul desktop e cè una voce che punta direttamente alle impostazioni avanzate del desktop... risoluzione, monitor ecc. Comodissimo (e aggiungerei, FINALMENTE!)Ma siamo sicuri che lo hai provato? ;)
      • Cannondale scrive:
        Re: 5 motivi per evitare Win7
        - Scritto da: -ToM-
        Con Seven clicki col destro sul desktop e cè una
        voce che punta direttamente alle impostazioni
        avanzate del desktop... risoluzione, monitor ecc.
        Comodissimo (e aggiungerei,
        FINALMENTE!)
        Ma siamo sicuri che lo hai provato? ;)Opss, mi era sfuggito... stasera lo provo sul Win7 che ho su Vmware ;)
  • Pit scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7
    Se non ti piace Windows non lo usare, non c'è bisogno che ci annoi con queste generiche, inutili e dubbie osservazioni!
    • ViagraPower scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      - Scritto da: Pit
      Se non ti piace Windows non lo usare, non c'è
      bisogno che ci annoi con queste generiche,
      inutili e dubbie
      osservazioni!Io infatti non lo uso, però nessuno mi vieta di fare commenti e osservazioni... se sono falsi basta portare argomentazioni a rigurado (i forum sono fatti per discutere).
  • anonimo scrive:
    pagare per qualcosa che non funziona
    come sempre pagare per un sistema operativo che non funziona
    • fox82i scrive:
      Re: pagare per qualcosa che non funziona
      Prima prova l'RC di Seven e poi decidi se acquistare o no questo sistema. :-)corollario: evita quindi di scrivere cavolate!
    • ilmassi scrive:
      Re: pagare per qualcosa che non funziona
      linux non funziona e va in crash dopo gli aggiornamenti...a me sinceramente sia vista che seven girano alla grande.
      • Giambo scrive:
        Re: pagare per qualcosa che non funziona
        - Scritto da: ilmassi
        a me sinceramente sia vista che seven me le fanno
        girano alla grande.Ecco, l'ho corretto per te ;)
      • alanford scrive:
        Re: pagare per qualcosa che non funziona
        - Scritto da: ilmassi
        linux non funziona e va in crash dopo gli
        aggiornamenti...occorre evitare di dire sciocchezze da entrambe le parti.Aggiorno regolarmente ubuntu dalla 5.10 e non ho mai avuto problemi. Ci sara' pur qualcuno che li ha avuti ma neanche si puo' dire che windows non abbia mai fatto scherzi.In generale trovo che, per quanto riguarda aggiornamenti e installazioni di software, l'esperienza su Linux e' nettamente migliore di quella su Windows.Mi piacerebbe lo fosse ancora di piu' e che ci si avvicinasse di piu' ad osX ma sicuramente in questo non e' Windows il modello.
      • pabloski scrive:
        Re: pagare per qualcosa che non funziona
        ma chi sei l'alterego winaro di anonimo? :D certo che ne sparate di XXXXXXX
  • ViagraPower scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7
    - Scritto da: Feliciaus
    Questo tuo commento dimostra un solo punto:

    1) Non capisci assolutamente nulla di pc viste le
    5 idiozie che hai appena scritto
    sopra.

    Complimenti.

    FeliciausAh sì!? E allora con quali argomentazioni puoi confutare i miei 5 punti? Se non sei capace (o semplicemente hai solo trollato) allora sei pregato di tacere!
    • AMEN scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      - Scritto da: BuDuS
      Vista non l'ho provato per via delle richieste
      hardware piuttosto elevate; che fa Vista che con
      XP non si può fare ?Uno stupidissimo esempio: mi si brucia la motherboard ASUS con proXXXXXre intel di tre anni fa e non ho i soldi per comprarmene una. Mi compro una Gigabite con proXXXXXre AMD. Tolgo il disco dal vecchio pc, lo metto su quello nuovo e.....si avvia!! (con xp schermata blu classica)P.S.Linux lo fa da sempre
    • poipoi scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      "Per chi non è pratico di pc questo è già un deterrente per non poter usare linux."Chi non è pratico di PC e deve cominciare da zero, windows o linux (distribuzioni stile Ubuntu) sono indifferenti. A meno che uno non abbia particolari problemi cerebrali."Cosa fai se hai un lettore mp3 samsung e non ipod e vuoi sincronizzarlo con l'itunes? Quindi può essere il migliore o il peggiore come sistema operativo, ma dipende dall'uso che ne fai."Invece su Windows come fai??? Caxxo c'entra ipod e itunes con un sistema operativo?"un sistema non si valuta solo sulle risorse che richiede, perchè è come dire che Autocad non va bene perchè richiede risorse elevate per fare il 3D."Un sistema operativo mette a disposizione le risorse della macchina su cui gira, al fine di poter utilizzare programmi che le sfruttino. Autocad è un programma che sfrutta quelle risorse (anche tutte, se necessario) messe a disposizione dal sistema operativo. Io non acquisto hardware per poter far girare un sistema operativo, ma lo compro per poterlo sfruttare al massimo in applicazioni. Il SO è un mezzo, non il fine. (Autocad non serve propriamente a fare il '3D'...)Ora torna a giocare a Cookin Mama, ok?
      • SaNdStOrM scrive:
        Re: 5 motivi per evitare Win7
        - Scritto da: poipoi
        Un sistema operativo mette a disposizione le
        risorse della macchina su cui gira, al fine di
        poter utilizzare programmi che le sfruttino.
        Autocad è un programma che sfrutta quelle risorse
        (anche tutte, se necessario) messe a disposizione
        dal sistema operativo. Io non acquisto hardware
        per poter far girare un sistema operativo, ma lo
        compro per poterlo sfruttare al massimo in
        applicazioni. Il SO è un mezzo, non il fine.
        (Autocad non serve propriamente a fare il
        '3D'...)

        Ora torna a giocare a Cookin Mama, ok?Il discorso non fa una grinza, ma non mi sembra che Windows sia l'unico OS che nel corso degli anni abbia aumentato la richiesta di risorse HW: spesso ciò accade per offrire qualcosa in più.Diciamo che Windows Vista c'è sicuramente un problema ma da quanto ho visto in Windows 7 la situazione è decisamente migliorata. Non so che test abbia fatto l'utente che inizialmente ha posto il problema, ma a me non risulta assolutamente che la RC di Windows 7 abbia le stesse richieste HW di Windows Vista...
    • flamer scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      "Ti chiedo solo se hai mai visto girare sharepoint su windows prima di denigrarlo come poco affidabile e con senza garanzie di uptime."Non e' che si capisca proprio bene quello che vuoi dire. O meglio, si capisce ma al prezzo di una piccola traduzione verso la lingua italiana: "Ti chiedo solo se hai mai visto girare sharepoint su windows prima di denigrarlo come poco affidabile e come privo di garanzie dal punto di vista dell'uptime".Corretto?Certo che da chi consiglia agli altri di tornare a giocare con la Playstation ci si aspetterebbe (almeno) una esposizione chiara.
    • Mastro Ciliegia scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7

      Se è vero che Windows conviene per via del suo
      parco software è anche vero che regala una
      valanga di grane sul lato della
      sicurezza.
      Non è una caratteristica "intrinseca",
      teoricamente potrebbe essere realizzato "allo
      stato dell'arte", ma se comunque viene
      costantemente "bucato" perché soggetto ad un'orda
      di virus-writer, beh, mi dispiace, rimane
      comunque un qualcosa che lo penalizza e ne rende
      meno appetibile la
      scelta.
      Aldilà di quanto sopra: trovo ridicolo che un
      sistema "ti impedisca di cambiare data/ora -
      mancano i permessi ! - e poi consenta di fare
      QUALSIASI cosa al primo worm che ti
      pigli".
      E' da constatare come, nonostante vadano da
      sempre sventolando il grande lavoro sul versante
      sicurezza - che pure c'è stato - i Virus
      rimangano a tutt'oggi una piaga - per Windows -
      tutt'altro che in declino e, spesso, le loro
      "contromisure" sembrano più tendere a "limitare
      ed infastidire" l'utente che non a contrapporsi
      efficacemente al problema in
      questione.
      Tuttavia, mentre Linux "a livello di GUI e
      facilità d'uso" ha sostanzialmente colmato il GAP
      (tant'è che ormai lo propongono pure .... se si
      considera la situazione, il fatto che si
      azzardino a proporlo - tipo sui netbook, anche se
      molto marginalmente -, è comunque cosa che la
      dice lunga su quanto sia migliorato in tal
      senso). Considera che alcune sue caratteristiche
      - che pure ha ereditato da altri UNIX - vengono
      persino copiate dal Mac (parlo dei desktop
      virtuali: Linux li ha "ereditati" da CDE, li uso
      da 10 anni ... Mac li ha introdotti in Leopard,
      mi pare, e li ha sventolati come una grande
      novità).

      Aldilà di questo, sembra che Mac sia da sempre
      riferimento come innovazione nella GUI e M$ non
      fa altro che inseguire, quando non fa altro che
      spacciarsi come
      "innovativa"

      Più che altro non esiste che "se cambi tema al
      cursore del mouse devi
      riavviare".

      E' una battuta, ma il difetto del "riavvio
      facile", fino ad XP, non lo ha di certo
      perso.

      Vista non l'ho provato per via delle richieste
      hardware piuttosto elevate; che fa Vista che con
      XP non si può fare
      ?

      ***

      Tornando in topic: ok che hanno un monopolio, ma
      la storia insegna che anche i grandi imperi
      possono crollare e la mossa di "rompere gli
      utenti crackoni" non la trovo molto azzeccata,
      semmai controproducente .... però, come dire,
      immagino sappiano quello che
      fanno.

      La possibilità di piratarlo è da sempre la loro
      fortuna e, se obbligano a pagarlo a tutti i
      costi, prima o poi può anche capitare che
      qualcuno dica: "ma, non ho modo di scegliere
      ?".Quoto tutto, in particolare:"che fa Vista che con XP non si può fare?" e "La possibilità di piratarlo è da sempre la loro fortuna" intendendo MS Windows, ovviamente. Penso che comunque GNU Linux deve fare ancora parecchia strada per conquistarsi seriamente uno spazio in ambito consumer, anche se devo ammettere che la responsabilità di ciò è in buona misura delle SoftwareHouse importanti (Adobe in primis, tanto per dirne una...) che non sviluppano versioni dei loro programmi (a pagamento ovviamente) almeno per le distro più importanti (OpenSuse, Debian, RedHat, Ubuntu) di GNU Linux. KDE 3.5 in OpenSuse, lo trovo bello e facile da usare, ma è la mancanza di applicazioni veramente evolute (soprattutto in ambito musicale) che mi frena nell'utilizzarlo come OS base. Ma qui il discorso diventa troppo lungo e complesso per essere liquidato in poche righe. Comunque WGA, attivazioni, limitazioni eccessive nella policy della licenza d'uso, e tutte le altre sciocchezze che MS si sta inventando, non avranno un buon impatto sulla clientela. XP sopravviverà ancora molti anni (come pure Win2K). E poi, alla fine, un modo di crackare qualunque cosa lo si trove sempre. Quindi...Ciao
  • Mimmus scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7
    Ho saltato a piè pari Vista, non credo di potermi permettere di evitare pure Windows 7!
  • gabbiano di rio scrive:
    Re: 5 motivi per evitare Win7
    6 motivil'altro è che i giochini che ti andavano su XP devi farli girare su una macchina virtuale (e la licenza? e i driver?)allora tanto vale, installarsi linux e festa finita...almeno poi una volta spenta la macchina virtuale ti rimane un sistema operativo serio ;)
    • ViagraPower scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      Confermo, inoltre la macchina virtuale la puoi anche spostare da un pc/mac all'altro senza dover reinstallare nulla!
    • Johnny Jack scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      a me su win7 x esempio RE4 gira benissimo ho solo dovuto scaricare una dll
    • fred scrive:
      Re: 5 motivi per evitare Win7
      fosse solo quello;la macchina virtuale a 32bit di Xp64sp1 funziona decisamente bene e assurdamente e' piu' retrocopompatibile di xp32 sebbene non supporti le applicazioni a 16bit.Ma win7 non e' ne' xp32 ne' xp64.
  • MeX scrive:
    cioé fatemi capire...
    test.txt.exe ... e il sistema operativo si ferma a .txt ?Invece di fare un parsing usando come divisore il . e prendere il primo risultato non potevano leggere gli ultimi tre caratteri del nome del file? non dico leggere il mime che é davvero fantascienza eh! :PPer quelli che sostengono che é iningluente perché un .exe puó avere l'icona che vuole, é molto piú efficace sfruttare questo exploit perché se uso un programma diverso da notepad per leggere i txt l'icona sará comunque quella che IO associo ai file di testo
    • gabbiano di rio scrive:
      Re: cioé fatemi capire...
      fino a XP c'era anche il verso di farlo apparire come file di testo (non mi chiedere come che non me lo ricordo, ma c'era il modo), se windows 6+1 si basa ancora sull'estensione per riconoscere i file dubito che possa sfuggire al comportamento di cui sopra...e si va bene, si... nessuna innovazione, 0 compatibilità con le precedenti versioni se non con una macchina virtuale...mah, più conosco windows e più capisco che linux fa per me...
      • MeX scrive:
        Re: cioé fatemi capire...
        anche perché tano vale usare Linux in "XP Mode" con vmware o vbox :)
        • pabloski scrive:
          Re: cioé fatemi capire...
          lascia che windows 7 si diffonda e ti accorgerai che wine dà meno problemi della modalità xpm
          • MeX scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            eh wine é da un bel po che non lo uso... ma ora la versione 1.0 come va?
          • pabloski scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            devo dire che va, decisamente :Dnon a caso in questo periodo reactos corre come un treno
          • advange scrive:
            Re: cioé fatemi capire...

            lascia che windows 7 si diffonda e ti accorgerai
            che wine dà meno problemi della modalità xpmInfatti, cosa avrebbe fatto un'azienda normale? Avrebbe continuato il progetto wine per Windows (che mi pare sia fermo da tempo) e avrebbe sviluppato wine per la parte in cui è lacunoso. Avrebbe speso di meno, avrebbe ottenuto un prodotto migliore senza alcun dubbio (retro compatibilità anche con Windows 95!), con minori requisiti HW.Solo che così facendo avrebbe automaticamente regalato tutto il parco SW di XP a Linux (potenza della GPL): paura eh?
          • pabloski scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            piuttosto è che sono arroganti....alla fin fine se fanno due conti magari scoprono che ci guadagnano purema no, loro sono i non plus ultra, prima di loro l'informatica non esistevase fossi in loro, visto che la pirateria è inarrestabile, migrerei pian piano ad un os opensource, come fece apple anni fail futuro è segnato...i produttori di hardware hanno il coletto dalla parte del manico....i vecchi amici di un tempo ( Intel ) stanno diventando i nemici di oggi...o meglio Intel supporta sfacciatamente Linux senza che costi possa comportare ritorsioni da parte di MS, ma MS deve imbrogliare con i bollini Vista ready per fare un piacere ad Intel....chi è il vero boss dunque?il punto è che Intel/Hp/Lenovo/Dell e gli altri padroni dell'hardware non hanno bisogno di MS, mentre MS ha bisogno di loronel breve periodo windows serve, ma nel lungo periodo diventerà sempre più inutile
          • nome e cognome scrive:
            Re: cioé fatemi capire...

            se fossi in loro, visto che la pirateria è
            inarrestabile, migrerei pian piano ad un os
            opensource, come fece apple anni
            faahahahahah... adesso macosx è opensource.
            il futuro è segnato...i produttori di hardware
            hanno il coletto dalla parte del manico....i
            vecchi amici di un tempo ( Intel ) stanno
            diventando i nemici di
            oggi......
            il punto è che Intel/Hp/Lenovo/Dell e gli altri
            padroni dell'hardware non hanno bisogno di MS,
            mentre MS ha bisogno di
            loroMa fino a due giorni fa Microsoft non IMPONEVA con mezzi illeciti ai produttori di HW di pre-installare microsoft? Ora invece è microsoft ad essere sottoposta ai produttori di HW che la obbligano a certificare come vista capable dei pc che non hanno i requisiti?
            nel breve periodo windows serve, ma nel lungo
            periodo diventerà sempre più
            inutileGli cambieranno di nome prima o poi...
      • AtariLover scrive:
        Re: cioé fatemi capire...
        Ma anche banalmente usando .pif come ultima estensione ;)
    • Faustino scrive:
      Re: cioé fatemi capire...
      Non è un errore di windows.., è concepito così ed è giusto così. Se io ho un file che si chiama PIPPO.TXT e un file che si chiama PIPPO.TXT.EXE e ho attivo il "nascondi estensioni per i file conosciuti", windows mi farà vedere solo i nomi dei suddetti files. Quindi mostrerà correttamente, rispettivamente, pippo e pippo.txt.L'errore e implementare una funzionalità del tipo "nascondi estensioni per i file conosciuti".
      • MeX scrive:
        Re: cioé fatemi capire...
        si ma perhcé il sistema operativo non usa l'icona dell'exe generica se la VERA estensione del file é .exe???
        • PeeBee scrive:
          Re: cioé fatemi capire...
          - Scritto da: MeX
          si ma perhcé il sistema operativo non usa l'icona
          dell'exe generica se la VERA estensione del file
          é exe???Guarda che la usa. Leggi bene l'articolo...
          • MeX scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            la usa per eseguire il file ma non per associare l'icona... il che vuol dire che la routine per riconoscere l'estensione al momento dell'esecuzione funziona... troppo sforzo associare l'icona corretta? cioé é un bug vecchio di ANNI! :)
          • Cobra Reale scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            - Scritto da: MeX
            la usa per eseguire il file ma non per associare
            l'icona... il che vuol dire che la routine per
            riconoscere l'estensione al momento
            dell'esecuzione funziona... troppo sforzo
            associare l'icona corretta? cioé é un bug vecchio
            di ANNI!
            :)Semplicemente Windows consente di associare ad ogni eseguibile un'icona personalizzata, quindi un malintenzionato può clonare l'icona dei file di testo o delle immagini jpeg, ed associarla all'eseguibile malevolo.
          • MeX scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            eh ma qui il problema é piú infido!Se io uso ultra edit per i txt un exe con l'icona txt standard lo sgamo subito... qui invece l'eseguibile si camuffa molto piú efficacemente!
          • mau scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            Si quello che vuoi ma non vedo il problema, basta non nascondere l'estensione ed è fatta; se proprio potremmo discutere sul fatto che non è utile, anzi è dannoso il poter nascondere l'estensione del file, allora si ti darei ragione, però insomma... a me non è mai capitato niente, mai avuto un virus trojan maleware e manate varie in 10 anni che uso li pc sia su win che su linux e non ci vuole NIENTE ad avere un minimo di accortezza... e col pc ci faccio dalla A alla Z quindi... per me chi si prende virus o attacchi vari se ne va in cerca oppure è altamente ignorante e un pc non dovrebbe usarlo.. insomma, se non lo sai sallo, come diceva un comico :)
          • MeX scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            il punto é com'é possibile che una vulnerabilitá cosí banale non venga messa a posto nel "rivoluzionario" windows7 che ha pure bisogno di virutalizzare XP per far funzionare i vecchi programmi... ma l'unica cosa che rimane immutato da una versione all'altra sono i bug?
          • anonimo scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            - Scritto da: MeX
            il punto é com'é possibile che una vulnerabilitá
            cosí banale non venga messa a posto nel
            "rivoluzionario" windows7 che ha pure bisogno di
            virutalizzare XP per far funzionare i vecchi
            programmi... ma l'unica cosa che rimane immutato
            da una versione all'altra sono i
            bug?E' già a posto da XP sp2.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2619211&m=2619805#p2619805
          • pabloski scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            è già a posto? ma dove l'hai visto?allo stato attuale qualsiasi exe può camuffarsi da quello che vuole semplicemente perchè il sistema gli dà la facoltà di assumere un'icona personalizzatadi default windows non visualizza le estensioni, lo so bene che puoi disabilitare questa opzione, ma l'utonto questo non lo sa fareinsomma perchè nascondere l'estensione? cui prodest? agli hacker forse? alle compagnie di antivirus che fanno pure i virus?
          • anonimo scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            - Scritto da: pabloski
            è già a posto? ma dove l'hai visto?L'errore di progettazione non è a posto ma la possibilità di sfruttare l'exploit è stata praticamente annullata.Da XP sp2 in poi windows avverte che si tratta di un file exe e chiede conferma.Leggi l'altro mio post:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2619211&m=2619805#p2619805

            allo stato attuale qualsiasi exe può camuffarsi
            da quello che vuole semplicemente perchè il
            sistema gli dà la facoltà di assumere un'icona
            personalizzata

            di default windows non visualizza le estensioni,
            lo so bene che puoi disabilitare questa opzione,
            ma l'utonto questo non lo sa
            fare

            insomma perchè nascondere l'estensione? cui
            prodest? agli hacker forse? alle compagnie di
            antivirus che fanno pure i
            virus?Ma infatti come avevo già scritto qui http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2619211&m=2619805#p2619805 sarebbe meglio che windows imponesse una icona fissa e non personalizzabile per gli exe e che l'estensione exe fosse sempre visibile.Io dicevo solamente che la vulnerabilità non è praticamente più sfruttabile o almeno non ho più avuto notizia di infezioni.
          • pabloski scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            no aspèmi sbaglierò ma se non erro quel warning compare solo quando l'autore/editore del programma è sconosciuto o non verificabileper software firmato non compare
          • anonimo scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            - Scritto da: pabloski
            no aspè

            mi sbaglierò ma se non erro quel warning compare
            solo quando l'autore/editore del programma è
            sconosciuto o non
            verificabile

            per software firmato non compareQuel warning compare sempre. Per scrupolo ho appena provato scaricando il "Windows 7 Upgrade Advisor" di cui c'è il link nell'articolo ed essendo software MS è firmatissimo. Eppure è comparso.Se è un exe di installazione software allora appare la prima volta che lo lanci ma DOPO l'installazione non appare più ogni volta che lanci il corrispondente programma GIA' installato.
          • Steve Austin scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            Miii e qua si vede quanto pontificate su windows e poi neanche lo usate.Qualsiasi file scaricato dalla rete vi viene chiesto se siete sicuri di volerlo eseguire (in quanto ovviamente eseguibile).Provatele almeno le cose, sopratutto quelli tipo mex che sparano sentenze sul windows e non lo usano dal 1945.
          • MeX scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            e invece di usare una fastidiosa pop-up di conferma, fisare la vulenrabilitá? :D
          • anonimo scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            - Scritto da: MeX
            e invece di usare una fastidiosa pop-up di
            conferma, fisare la vulenrabilitá?
            :DLa pop-up di conferma è sempre utile anche per file exe non camuffati perché così almeno l'utonto riflette su cosa sta per lanciare. Inoltre fidati che ho visto utonti che cliccano anche su file leggimi.exe non camuffati... Quindi la pop-up di avviso la terrei in ogni caso.Certo che come ho scritto nell'altro post sarebbe stato ancora meglio imporre un icona fissa e non personalizzabile per gli exe e rendere l'estensione degli exe sempre visibile.Sara per windows 8? :D
          • MeX scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            noPiú stressi l'utente con conferme, piú l'utente smetterá di leggerle e premerá ok, yes, continua, si, avanti, next...Sarebbe molto piú efficace fare in modo che l'associazione delle icone funzioni come si deve!(ps: vedi che fine ha fatto la UAC con le sue continue richieste)
          • anonimo scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            - Scritto da: MeX
            no
            Piú stressi l'utente con conferme, piú l'utente
            smetterá di leggerle e premerá ok, yes, continua,
            si, avanti,
            next...Non sono d'accordo. E' vero che ci sono utenti che si stufano e vanno avanti a yes-yes-yes ma ci sono anche altri che si fermano un attimo a pensare e almeno per questi ultimi il pop-up è utile. Se anche solo il 20% si fermasse a pensare sarebbe un bene.Se invece non ci fosse non sarebbe utile per nessuno.Considera anche che questo pop-up appare solo se lanci un eseguibile sconosciuto. Per i programmi già installati (e quindi già conosciuti) questo pop-up non c'è. Quindi è raro.

            Sarebbe molto piú efficace fare in modo che
            l'associazione delle icone funzioni come si
            deve!Secondo me la cosa migliore è avere sia l'icona fissa e l'estensione non nascondibile per gli exe e sia il pop-up. Ti assicuro che con gli utonti è meglio la doppia "protezione". :(
          • MeX scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            se un utonto vuole aprire quel file di testo, fa doppio click, gli appare una pop-up... la prima cosa che fa é cercare il bottone ok. avanti per skippare quella fastidiosa pop-up
          • anonimo scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            - Scritto da: MeX
            se un utonto vuole aprire quel file di testo, fa
            doppio click, gli appare una pop-up... la prima
            cosa che fa é cercare il bottone ok. avanti per
            skippare quella fastidiosa
            pop-upIMHO non toglierei il pop-up. Se non ci fosse non lo leggerebbe nessuno se invece c'è almeno qualcuno legge l'avviso e pensa. E' vero che sono una minoranza ma è meglio che nessuno.Senza contare che se poi succede qualcosa di brutto non mi possono dire: "Eh, ma io non sapevo che potesse fare danni". "C'era l'avviso. Non l'hai letto e quindi non mi hai chiamato? Allora la colpa è T-U-A!!!" Così li responsabilizzi un po' e devono pure starsene buoni e zitti!!!
          • MeX scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            si alla fine il problema é che poi in Win ci siano ben altre vulnerabilitá che permettano a quell'eseguibile di fare uno sfacelo
          • Dio Cristo scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            Ma quella scimmia che hai come avatare tua madre o tua sorella?
          • Giambo scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            - Scritto da: Dio Cristo
            Ma quella scimmia che hai come avatare tua madre
            o tua sorella?Manca il verbo.Posso consigliarti una scuola serale per conseguire il diploma di scuola elementare ?
          • nome e cognome scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            - Scritto da: MeX
            la usa per eseguire il file ma non per associare
            l'icona... il che vuol dire che la routine per
            riconoscere l'estensione al momento
            dell'esecuzione funziona... troppo sforzo
            associare l'icona corretta? cioé é un bug vecchio
            di ANNI!
            :)Guarda che non lo fa nemmeno xp... text.txt.exe viene associato con l'icona dell'exe.
          • MeX scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2619211&m=2619904#p2619904
    • anonimo scrive:
      Re: cioé fatemi capire...
      - Scritto da: MeX
      test.txt.exe ... e il sistema operativo si ferma
      a .txt
      ?
      Invece di fare un parsing usando come divisore il
      . e prendere il primo risultato non potevano
      leggere gli ultimi tre caratteri del nome del
      file? non dico leggere il mime che é davvero
      fantascienza eh!
      :PSi può fare. Basta disabilitare "nascondi estensione" nelle opzioni.Il sistema non si ferma a .txt come pensi tu. In OGNI caso windows legge gli ultimi 3 caratteri quindi non sbaglia MAI a riconoscere il tipo di file. Il problema è che per i file exe windows prevede la possibilità di personalizzare l'icona invece di usare quella standard degli exe. Quindi alcuni malintenzionati creano un file leggimi.txt.exe e clonano l'icona del Blocco Note di Windows. Questi contano sul fatto che la maggior parte degli utenti usa il Blocco Note standard di Windows e che hanno lasciato le estensioni nascoste. Così il file sopra apparirà come leggimi.txt con l'icona di Blocco Note e la gente ci cliccherà sopra credendo sia un file di testo. Windows sa che è un file exe ma l'utente no.Comunque non è un gran problema perchè da XP sp2 in poi quando si esegue un qualsiasi exe (camuffato o no) windows avverte che si tratta di un eseguibile, riportando il nome completo di estensione e avvertendo sulla pericolosità dei file eseguibili e chiedendo conferma se si vuole lanciarlo o meno.

      Per quelli che sostengono che é iningluente
      perché un .exe puó avere l'icona che vuole, é
      molto piú efficace sfruttare questo exploit
      perché se uso un programma diverso da notepad per
      leggere i txt l'icona sará comunque quella che IO
      associo ai file di
      testoSarebbe meglio se windows imponesse un'icona fissa e non personalizzabile per gli exe e che impedisse di default di nascondere l'estensione degli exe. Così gli utenti inesperti non verrebbero "attratti".Comunque, come spiegato sopra, da XP sp2 l'utilizzo di questo exploit è praticamente annullato e infatti non ho più sentito di casi di infezione dovuti a questo trucchetto che non è un bug di windows ma un'errore di progetto per aver dato troppa libertà nel personalizzare l'icona degli exe.
      • MeX scrive:
        Re: cioé fatemi capire...
        no non hai capito.Tu fai un exe senza icona.Se lo chiami vrus.jpg.exe avrá l'icona di un'immagineSe lo chiami virus.txt.exe avrá l'icona di un file di testo
        • Homo Technicus scrive:
          Re: cioé fatemi capire...
          - Scritto da: MeX
          no non hai capito.

          Tu fai un exe senza icona.

          Se lo chiami vrus.jpg.exe avrá l'icona di
          un'immagine
          Se lo chiami virus.txt.exe avrá l'icona di un
          file di
          testoNon è così.Se fai un "exe" senza icona viene visualizzata l'icona di default degli eseguibili, qualunque sia il nome.Devi fare un "exe" con l'icona dei txt e chiamarlo ".txt.exe".A questo punto, l'utente che non nasconde le estensioni non ci casca.Come non ci casca chi usa per i "txt" un'icona diversa da quella che hai messo tu nel tuo exe.E non ci casca neanche quello che ha nascosto le estensioni e si trova improvvisamnete un ".txt" improvvisamente visibile.O, più in generale, non ci casca chiunque sa che cosa sta facendo.Il che dimostra una cosa: non esistono attacchi ai S.O., ma solo attacchi agli utenti. E per questo tipo di attacchi non c'è protezione.La presunta "vulnerabilità" citata nell'articolo, poi è riproducibile anche su altri sistemi operativi (escluso forse Amiga OS), e non è una prerogativa di Microsoft.
          • MeX scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            ah é vero! ho sbagliato io!L'associazioen dell'icona non c'entra nulla!Allora eliminino la possibilitá di nascondere le estensioni, ancora piú semplice!
        • anonimo scrive:
          Re: cioé fatemi capire...
          - Scritto da: MeX
          no non hai capito.

          Tu fai un exe senza icona.No. Sei tu che non hai capito. L'exe non è senza icona! E Windows non sbagli MAI a riconoscere il tipo di file! Se io creo un file virus.txt.exe e poi nascondo le estensioni allora apparirà come virus.txt ma con l'icona di un file exe perchè in OGNI caso windows riconosce il tipo di file!Sono strasicuro perchè l'ho appena provato sul mio XP sp3 disabilitando la visualizzazione delle estensioni.Il problema è che windows dà la possibilità di personalizzare l'icona degli exe. Infatti se sul file sopra faccio "tasto destro-
          Proprietà-
          Programma-
          Cambia icona..." ho la possibilità di scegliere l'icona che voglio! E questo perché Windows ha correttamente capito che si tratta di un file exe anche se l'estensione nascosta. Infatti sempre su "Proprietà" è chiaramente indicato che si tratta di un eseguibile.Se non ci credi prova su una macchina windows.

          Se lo chiami vrus.jpg.exe avrá l'icona di
          un'immagine
          Se lo chiami virus.txt.exe avrá l'icona di un
          file di
          testoNo e no. Solo se il malintenzionato ha cambiato l'icona del file exe clonando quella dell'immagine o quella del file di testo altrimenti Windows visualizza quella standard dei file exe perchè in ogni caso ha individuato che si tratta di un exe. Window non sbaglia mai a riconoscere il tipo di file (anche se l'estensione è nascosta) ma il problema è che non lo "comunica" chiaramente all'utente.L'errore di progettazione di Windows non è fixato ma la possibilità di sfruttarlo non c'è più e infatti non ho più avuto notizie di infezioni con questa via.
          • MeX scrive:
            Re: cioé fatemi capire...
            giá chiesto scusa!http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2619211&m=2619904#p2619904:D
  • gabbiano di rio scrive:
    la pirateria fa il gioco della microsoft
    Nonostante che la microsfott vada ad urlare ai 4 venti che chi usa windows craccato danneggia l'azienda, che la pirateria è reato etc etcin realtà a loro fa molto comodo, perchè contribuisce a far diventare Windows uno standard di fatto, a prescindere dal fatto che tu l'abbia pagato o no stai usando windows e quindi fai il gioco di mamma microsoft.Lo dimostra il fatto che i controlli antipirateria ci sono, ma non sono poi così restrittivi, volendo sarebbe possibile fare un windows non piratabile, ma non lo fanno...come mai?Quando fai l'attivazione di windows, se la licenza è attivata più di 3 volte, non ti fa l'attivazione via web.Basta però telefonare al nr verde e come per magia la tua copia di windows si attiva e funziona, anche se l'hai installato su 60 pc...strano vero?eppure ci sono moltissimi sw che non si possono piratare, o copiare...ancora più strano... non trovate? :)
    • Faustino scrive:
      Re: la pirateria fa il gioco della microsoft
      - Scritto da: gabbiano di rio
      Nonostante che la microsfott vada ad urlare ai 4
      venti che chi usa windows craccato danneggia
      l'azienda, che la pirateria è reato etc
      etc
      in realtà a loro fa molto comodo, perchè
      contribuisce a far diventare Windows uno standard
      di fatto, a prescindere dal fatto che tu l'abbia
      pagato o no stai usando windows e quindi fai il
      gioco di mamma
      microsoft.
      Lo dimostra il fatto che i controlli
      antipirateria ci sono, ma non sono poi così
      restrittivi, volendo sarebbe possibile fare un
      windows non piratabile, ma non lo
      fanno...
      come mai?A si? E come?
      Quando fai l'attivazione di windows, se la
      licenza è attivata più di 3 volte, non ti fa
      l'attivazione via
      web.
      Basta però telefonare al nr verde e come per
      magia la tua copia di windows si attiva e
      funziona, anche se l'hai installato su 60
      pc...
      strano vero?Confermo
      eppure ci sono moltissimi sw che non si possono
      piratare, o
      copiare...A si? E quali?
      ancora più strano... non trovate? :)
      • Giambo scrive:
        Re: la pirateria fa il gioco della microsoft
        - Scritto da: Faustino

        volendo sarebbe possibile fare un

        windows non piratabile, ma non lo

        fanno...

        come mai?

        A si? E come?Come Steinberg Cubase. Forse il software piu' conosciuto da chi fa musica, e pare sia incraccato gia' da diversi anni !C'e' da dire pero' che si basa su un "dongle" USB.
      • gabbiano di rio scrive:
        Re: la pirateria fa il gioco della microsoft
        Mai sentito parlare di chiavi hardware?Tanto per citarne una...
      • atamata scrive:
        Re: la pirateria fa il gioco della microsoft
        la maggior parte degli antivirus e tutti i giochi online tutti quei software che si collegano on-linedomandawindows secondo te quando si collega ad internet manda in fo alla microsoft?atamata
  • MAH scrive:
    E' una scelta obbligata
    Microsoft è consapevole che abbattere la pirateria è l'unica possibilità per evitare accuse di monopolio.Seven sarà talmente superiore agli altri SO, che se si riuscisse a piratare comodamente arriverebbe a una quota di mercato troppo elevata: ci sarebbero numerosissime conversioni di linari e macachi in winari.L'unico modo per tenere viva la concorrenza,è abbattere la pirateria, e sperare che Linux riesca a crescere, anche aiutandolo con progetti tipo Moonlight.
    • pseudopsiche scrive:
      Re: E' una scelta obbligata
      La MS ci ha sguazzato sulla pirateria e tu credi davvero adesso la riesca a fermare.Se volesse lo farebbe, ma sa bene che NON può permetterselo.Se tu lo usi a casa Windows cracckato (che poi con vista e seven c'è la funzione rearm...) lro se ne sbattono, ma al contempo sanno che la dose te l'han data..e se un domani dovrai lavorare sul PC, sari costretto a comperarlo.La quota maggiore del mercato, la MS la fa nel mercato delle licenze che vende ai produttori di PC.SE questi cambiano rotta, la ms AFFONDA.Comunque linux è in costante crescita, se davvero rendono windows più sicuro sotto tale aspetto, linux aumenterà a dismisura.
      • MAH scrive:
        Re: E' una scelta obbligata
        Si', ci ha sguazzato quando c'era una concorrenza agguerrita.Oggi la concorrenza è risibile, e quindi vale il contrario: bisogna abbattere la pirateria per aumentare la quota di Linux ed evitare accuse di monopolio.
      • dr Watson scrive:
        Re: E' una scelta obbligata
        Sembra di sentire la storia degli americani nei confronti dei talebani: prima li finanziavano per combattere i russi in afghanistan, ora sono i peggiori nemici.Pensateci.
    • chojin scrive:
      Re: E' una scelta obbligata
      - Scritto da: MAH
      Seven sarà talmente superiore agli altri SO,360*2=720Windows 7 (Non Seven!!!) sarà un SO a 720 gradi
      • Shiba scrive:
        Re: E' una scelta obbligata
        - Scritto da: chojin
        - Scritto da: MAH


        Seven sarà talmente superiore agli altri SO,

        360*2=720

        Windows 7 (Non Seven!!!) sarà un SO a 720 gradiYou spin me right round baby right round, like a record baby right round round round p)
    • ViagraPower scrive:
      Re: E' una scelta obbligata
      - Scritto da: MAH
      ci sarebbero numerosissime conversioni
      di linari e macachi in
      winari.Hahahaha questa è buona! Chi ha i soldi per permettersi un Mac difficilmente torna indietro, e chi si trova bene con Linux non so se ha voglia di rifarsi l'hw del pc per installare Seven! Stesso dicasi per i moltissimi che rimarranno a WinXP...
      e sperare che Linux
      riesca a crescere, anche aiutandolo con progetti
      tipo
      Moonlight.Non c'è da sperare... è già realta la diffusione di Linux è in continua (anche se lenta) crescita! Dai tempo al tempo...
    • pabloski scrive:
      Re: E' una scelta obbligata
      ma chi usa un altro clone di dovella?quindi ci sono dovella, blackstorm, chojin, nome e cognome, tu....avanti il prossimo
    • pippo75 scrive:
      Re: E' una scelta obbligata

      Seven sarà talmente superiore agli altri SO, che
      se si riuscisse a piratare comodamente
      arriverebbe a una quota di mercato troppoDici che supererà il 102% ( record detenuto da Win XP)
    • ViagraPower scrive:
      Re: E' una scelta obbligata
      - Scritto da: MAH
      Microsoft è consapevole che abbattere la
      pirateria è l'unica possibilità per evitare
      accuse di
      monopolio.
      Tu non capisci una mazza! E' esattamente l'opposto, MS ha usato e vedrai che userà la pirateria per ottenere il monopolio!
      Seven sarà talmente superiore agli altri SO, che
      se si riuscisse a piratare comodamente
      arriverebbe a una quota di mercato troppo
      elevata: ci sarebbero numerosissime conversioni
      di linari e macachi in
      winari.
      Superiore in cosa? In numero di bug?
      L'unico modo per tenere viva la concorrenza,
      è abbattere la pirateria, e sperare che Linux
      riesca a crescere, anche aiutandolo con progetti
      tipo
      Moonlight.
      Qui è delirio puro! Fuma meno!
  • TnK scrive:
    Assurdo piratare windows.
    ..Ma chi pirata windows? Non ne ho mai capito il bisogno....Uno straccio di oem (facciamo Vista home premium) si trova in giro a 80 + I.V.A. circa e non mi sembra una cifra così spropositata. L'oem la potete comperare senza neccessariamente comprare un Pc nuovo, anche se si viola "leggermente" L'Eula, da qualsiasi sito di shop informatico.Vi parlo da linuxaro convinto, ma se uno ha bisogno di windows non vedo perchè non acquistarlo (altrimenti le alternative ci sono).Di Microsoft possiamo dire tutto il male possibile, ma comunque, il supporto (a livello di aggiornamento) mi pare che lo fornisca.Comunque la guerra ai crack è una battaglia persa e "Vista loader" ne è una prova (impressionante...mette anche il logo "farlocco" del produttore).
    • enrico scrive:
      Re: Assurdo piratare windows.
      - Scritto da: TnK
      Comunque la guerra ai crack è una battaglia persa
      e "Vista loader" ne è una prova
      (impressionante...mette anche il logo "farlocco"
      del
      produttore).Vista loader viene rilevato e segnalato da una delle ultime patch.
      • TnK scrive:
        Re: Assurdo piratare windows.
        .....il 2.1.3 no.......Addiruttura la prima versione del Vista Loader viene visto come Virus da Avira.....La cosa che mi colpisce dell'oggetto è che si può facilmete aggiornare (e la battaglia continua)...
        • diem scrive:
          Re: Assurdo piratare windows.
          - Scritto da: TnK
          Addiruttura la prima versione del Vista Loader
          viene visto come Virus da Avirainfatti lo è visto che ti rallenta pesantementa la fase di boot e impedisce a Windows di rilevare correttamente il tuo hardware aka non lamentarti se hai BSOD o errori strani in WU
    • spacca balle scrive:
      Re: Assurdo piratare windows.
      io invece non vedo la necessita di pagararlo ; visto che c'e linux che e molto meglio :))) e pure freehttp://shop.ebay.it/merchant/cdsat2006
    • pseudopsiche scrive:
      Re: Assurdo piratare windows.
      - Scritto da: TnK
      ..Ma chi pirata windows? Non ne ho mai capito il
      bisogno....Uno straccio di oem (facciamo Vista
      home premium) si trova in giro a 80 + I.V.A.
      circa e non mi sembra una cifra così
      spropositata. L'oem la potete comperare senza
      neccessariamente comprare un Pc nuovo, anche se
      si viola "leggermente" L'Eula, da qualsiasi sito
      di shop
      informatico.
      Vi parlo da linuxaro convinto, ma se uno ha
      bisogno di windows non vedo perchè non
      acquistarlo (altrimenti le alternative ci
      sono).
      Di Microsoft possiamo dire tutto il male
      possibile, ma comunque, il supporto (a livello di
      aggiornamento) mi pare che lo
      fornisca.
      Comunque la guerra ai crack è una battaglia persa
      e "Vista loader" ne è una prova
      (impressionante...mette anche il logo "farlocco"
      del
      produttore).No assurdo sottostare all'eula di windows. Forse non l'hai mai letta, cosa che ti consiglio di fare....Una volta letta capisci TANTE BELLE COSINE.In ogni caso la licenza OEM È INSCINDIBILE DALL'HW. CHI TE LA VENDE SFUSA, COMMETTE REATO ED È ALLA STREGUA DI UNA COPIA PIRATA.Semmai esiste la versione upgrade, da installare sulla precedente versione originale del sistema..ma anche li, siamo alla stregau della pirateria se la installi dopo aver formattato e NON sopra la versione del sistema precedente.Ancora non si sanno i prezzi di bubbusettete..ma non credo si discosteranno troppo e in meglio da quelli di vista.
      • TnK scrive:
        Re: Assurdo piratare windows.
        Pseudopsiche ha scritto: "No assurdo sottostare all'eula di windows.Forse non l'hai mai letta, cosa che ti consiglio di fare....Una volta letta capisci TANTE BELLE COSINE.In ogni caso la licenza OEM È INSCINDIBILE DALL'HW.CHI TE LA VENDE SFUSA, COMMETTE REATO ED È ALLA STREGUA DI UNA COPIA PIRATA."...in parte è vero ma come responsabile di un'azienda IT l'Eula la conosco bene, molto bene. In particolare l'informativa che è arrivata a noi "system builder" da Microsoft recita: "Non è conXXXXX quindi, all'utente finale, di acquistare una licenza OEM; senza perlomeno accompagnare l'acquisto con un ulteriore acquisto di un componente hardware "non intercambiabile che possa identificare univocamente un dato PC"" ed è quì il bello cos'è che identifica in maniera univoca il PC? La scheda madre? il proXXXXXre? la Ram? il mouse (perchè bello colorato e particolare?.....Compra un pezzo d'hardware qualsi assieme alla licenza e sei a posto con la coscienza e con microsoft.... Bye.
        • Steve Austin scrive:
          Re: Assurdo piratare windows.
          - Scritto da: TnK
          Pseudopsiche ha scritto:
          "No assurdo sottostare all'eula di windows.
          Forse non l'hai mai letta, cosa che ti consiglio
          di
          fare....
          Una volta letta capisci TANTE BELLE COSINE.

          In ogni caso la licenza OEM È INSCINDIBILE
          DALL'HW.
          CHI TE LA VENDE SFUSA, COMMETTE REATO ED È ALLA
          STREGUA DI UNA COPIA
          PIRATA."



          ...in parte è vero ma come responsabile di
          un'azienda IT l'Eula la conosco bene, molto bene.
          In particolare l'informativa che è arrivata a noi
          "system builder" da Microsoft recita: "Non è
          conXXXXX quindi, all'utente finale, di acquistare
          una licenza OEM; senza perlomeno accompagnare
          l'acquisto con un ulteriore acquisto di un
          componente hardware "non intercambiabile che
          possa identificare univocamente un dato PC"" ed è
          quì il bello cos'è che identifica in maniera
          univoca il PC?

          La scheda madre? il proXXXXXre? la Ram? il mouse
          (perchè bello colorato e
          particolare?.....
          Compra un pezzo d'hardware qualsi assieme alla
          licenza e sei a posto con la coscienza e con
          microsoft....
          Bye.in genere lo facciamo con la vendita di un disco rigido
          • pseudopsiche scrive:
            Re: Assurdo piratare windows.
            e ancora la MS non vi ha tolto la licenza a vendere i loro prodotti???La nuova regola per le OEM è: abbinabile solo alla vendita di un pc completo..
        • logicaMente scrive:
          Re: Assurdo piratare windows.
          - Scritto da: TnK
          Pseudopsiche ha scritto:
          "No assurdo sottostare all'eula di windows.
          Forse non l'hai mai letta, cosa che ti consiglio
          di
          fare....
          Una volta letta capisci TANTE BELLE COSINE.

          In ogni caso la licenza OEM È INSCINDIBILE
          DALL'HW.
          CHI TE LA VENDE SFUSA, COMMETTE REATO ED È ALLA
          STREGUA DI UNA COPIA
          PIRATA."



          ...in parte è vero ma come responsabile di
          un'azienda IT l'Eula la conosco bene, molto bene.Da quanto scrivi sotto non sembrerebbe.
          In particolare l'informativa che è arrivata a noi
          "system builder" da Microsoft recita: "Non è
          conXXXXX quindi, all'utente finale, di acquistare
          una licenza OEM; senza perlomeno accompagnare
          l'acquisto con un ulteriore acquisto di un
          componente hardware "non intercambiabile che
          possa identificare univocamente un dato PC"" ed è
          quì il bello cos'è che identifica in maniera
          univoca il PC?A parte che non è come dici tu:http://www.microsoft.com/italy/licenze/soluzioni/altre/oem.mspx(vedi in particolare le parti che hanno messo in grassetto)Riguardo al "cosa" identifica univocamente un pc ti posto un pezzettino preso dalle FAQ del sito OEM di MS (se hai le credenziali di acXXXXX puoi andarci direttamente:Q. If my customer asks me to upgrade a PC with new hardware components, when is a new operating system needed? When would the PC be considered "new"?A. Generally, an end user can upgrade or replace all of the hardware components on a computer except the motherboard and still retain the license for the original Microsoft OEM operating system software. If the motherboard is upgraded or replaced for reasons other than a defect, then a new computer has been created. Microsoft OEM operating system software cannot be transferred to the new computer, and the license of new operating system software is required.If the motherboard is replaced because it is defective, you do not need to acquire a new operating system license for the PC as long as the replacement motherboard is the same make/model or the same manufacturer's replacement/equivalent, as defined by the manufacturer's warranty.

          La scheda madre? il proXXXXXre? la Ram? il mouse
          (perchè bello colorato e
          particolare?.....Dai che la risposta c'è!
          Compra un pezzo d'hardware qualsi assieme alla
          licenza e sei a posto con la coscienza e con
          microsoft....Ma anche no. E meno male che conosci la EULA...
      • gabbiano di rio scrive:
        Re: Assurdo piratare windows.
        la versione OEM è imprescindibile dall'hardware?Allora se cambio disco violo la licenza?o se aumento la ram?Secondo me sarebbe più corretto dire che l'OEM è imprescindibile daL CASE, infatti se mantieni lo stesso identico hw, ma stacchi e riattacchi il bollino da un'altra parte, hai violato comunque la licenza, se invece cambi mobo, proXXXXXre, alimetnatore, ram, disco ma lasci lo stesso case, la licenza è valida...buffa la vita no? :)
        • gabbiano di rio scrive:
          Re: Assurdo piratare windows.
          P.S. da quando son passato ad ubuntu, mi son scordato licenza, attivazioni e menate varie e sinceramente vivo MOOOLTO più tranquillo :)
          • nome e cognome scrive:
            Re: Assurdo piratare windows.
            - Scritto da: gabbiano di rio
            P.S. da quando son passato ad ubuntu, mi son
            scordato licenza, attivazioni e menate varie e
            sinceramente vivo MOOOLTO più tranquillo
            :)Potevi vendere il pc, il risultato era lo stesso e incassavi qualche soldino.
          • advange scrive:
            Re: Assurdo piratare windows.

            - Scritto da: gabbiano di rio

            P.S. da quando son passato ad ubuntu, mi son

            scordato licenza, attivazioni e menate varie e

            sinceramente vivo MOOOLTO più tranquillo

            :)
            Potevi vendere il pc, il risultato era lo stesso
            e incassavi qualche soldino.Chi vende PC si scorda licenze e attivazioni? E vive molto tranquillo?
          • nome e cognome scrive:
            Re: Assurdo piratare windows.
            - Scritto da: advange

            - Scritto da: gabbiano di rio


            P.S. da quando son passato ad ubuntu, mi son


            scordato licenza, attivazioni e menate varie e


            sinceramente vivo MOOOLTO più tranquillo


            :)

            Potevi vendere il pc, il risultato era lo stesso

            e incassavi qualche soldino.
            Chi vende PC si scorda licenze e attivazioni? E
            vive molto
            tranquillo?Ovviamente si: niente pc, niente licenza, niente attivazione.
        • pseudopsiche scrive:
          Re: Assurdo piratare windows.
          La Licenza OEM, si lega alla scheda madre.Ora dato che la scheda madre è il pilastro portante di un personal computer, è assodato che un case contenga la suddetta più gli altri componenti che formano un pc.scheda madre all in one, proXXXXXre, lettore/mast dvd, hd racchiusi in un telaio, FORMANO UN PC E MI DANNO DIRITTO IN FASE DI ACQUISTO ALL'ACQUISTO DI UNA LICENZA OEM da abbinare INDISSOLUBILMENTE A QUEL PC.SE mi si rompe la scheda madre e NON la sostituisco con una identica, la oem decade.Le oem che trovo nei pc da supermercato sono legate a quelli.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Assurdo piratare windows.
            identica o modello equivalente in caso non la producano più
          • Steve Austin scrive:
            Re: Assurdo piratare windows.
            - Scritto da: pseudopsiche
            La Licenza OEM, si lega alla scheda madre.

            Ora dato che la scheda madre è il pilastro
            portante di un personal computer, è assodato che
            un case contenga la suddetta più gli altri
            componenti che formano un
            pc.

            scheda madre all in one, proXXXXXre, lettore/mast
            dvd, hd racchiusi in un telaio, FORMANO UN PC E
            MI DANNO DIRITTO IN FASE DI ACQUISTO ALL'ACQUISTO
            DI UNA LICENZA OEM da abbinare INDISSOLUBILMENTE
            A QUEL
            PC.

            SE mi si rompe la scheda madre e NON la
            sostituisco con una identica, la oem
            decade.

            Le oem che trovo nei pc da supermercato sono
            legate a
            quelli.Al primo cambio di scheda madre non ti fa niente.
    • winono scrive:
      Re: Assurdo piratare windows.
      - Scritto da: TnK
      ..Ma chi pirata windows? Non ne ho mai capito il
      bisogno....Uno straccio di oem (facciamo Vista
      home premium) si trova in giro a 80 + I.V.A.
      circa e non mi sembra una cifra così
      spropositata. L'oem la potete comperare senza
      neccessariamente comprare un Pc nuovo, anche se
      si viola "leggermente" L'Eula, da qualsiasi sitoUno la legge la rispetta o la viola, se ti beccano non è che puoi giustificarti dicendo "l'ho violata, sì, ma leggermente".
      • chojin_a scrive:
        Re: Assurdo piratare windows.
        - Scritto da: winono
        - Scritto da: TnK


        ..Ma chi pirata windows? Non ne ho mai capito il

        bisogno....Uno straccio di oem (facciamo Vista

        home premium) si trova in giro a 80 + I.V.A.

        circa e non mi sembra una cifra così

        spropositata. L'oem la potete comperare senza

        neccessariamente comprare un Pc nuovo, anche se

        si viola "leggermente" L'Eula, da qualsiasi sito

        Uno la legge la rispetta o la viola, se ti
        beccano non è che puoi giustificarti dicendo
        "l'ho violata, sì, ma
        leggermente".Fatto sta che Microsoft viola tutte le leggi internazionali ed i giudici di mezzo mondo sono servetti che non osano toccarla. Che uno dopo aver pagato le licenze venga tacciato di pirateria per il semplice fatto che cambia componenti hardware su una macchina.. questo è davvero un agire da criminali!
    • Faustino scrive:
      Re: Assurdo piratare windows.
      - Scritto da: TnK
      ..Ma chi pirata windows? Non ne ho mai capito il
      bisogno....Uno straccio di oem (facciamo Vista
      home premium) si trova in giro a 80 + I.V.A.
      circa e non mi sembra una cifra così
      spropositata. L'oem la potete comperare senza
      neccessariamente comprare un Pc nuovo, anche se
      si viola "leggermente" L'Eula, da qualsiasi sito
      di shop
      informatico.
      Vi parlo da linuxaro convinto, ma se uno ha
      bisogno di windows non vedo perchè non
      acquistarlo (altrimenti le alternative ci
      sono).Vuoi giocare? Sei obbligato a usare windows.Riguardo poi all'acquistarlo... ho comprato vista ultimate, l'ho pagato fior di quattrini. Un giorno ho cambiato hdd perchè si era rotto quello vecchio. Mi ha detto che la licenza nn era più valida. COmprare? Mai più.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Assurdo piratare windows.

        Riguardo poi all'acquistarlo... ho comprato vista
        ultimate, l'ho pagato fior di quattrini. Un
        giorno ho cambiato hdd perchè si era rotto quello
        vecchio. Mi ha detto che la licenza nn era più
        valida.Si vabbè...
  • Giuseppe Rossi scrive:
    Giustamente
    Giustamente chiede che comperiate una copia di Vista.W7 è Vista abbellito e rivisto con le sue brave patch, fumo insomma.Con buona pace dei caxxoni che non lo hanno ancora capito e ora sbavano per W7.Ma ora è un gioiello di prodotto eh !
  • AdessoBasta scrive:
    SWAT
    Il prossimo aggiornamento si chiamerà SWAT (Securest Windows Activation Technologies) e consisterà in un reparto scelto di Polizia addestrato per il rispetto del DMCA che premuto il tasto di attivazione di Windows ti circonda la casa, fa irruzione, immobilizza te e i tuoi parenti, controlla la licenza olografica di Windows e se ti va bene vieni rilasciato subito dopo e puoi riprendere ad utilizzare il tuo PC.
    • -ToM- scrive:
      Re: SWAT
      - Scritto da: AdessoBasta
      Il prossimo aggiornamento si chiamerà SWAT
      (Securest Windows Activation Technologies) e
      consisterà in un reparto scelto di Polizia
      addestrato per il rispetto del DMCA che premuto
      il tasto di attivazione di Windows ti circonda la
      casa, fa irruzione, immobilizza te e i tuoi
      parenti, controlla la licenza olografica di
      Windows e se ti va bene vieni rilasciato subito
      dopo e puoi riprendere ad utilizzare il tuo PC.e col primo service pack ti aggiunge flashlights, door wedges e C2.
    • panda rossa scrive:
      Re: SWAT
      - Scritto da: AdessoBasta
      Il prossimo aggiornamento si chiamerà SWAT
      (Securest Windows Activation Technologies) e
      consisterà in un reparto scelto di Polizia
      addestrato per il rispetto del DMCA che premuto
      il tasto di attivazione di Windows ti circonda la
      casa, fa irruzione, immobilizza te e i tuoi
      parenti, controlla la licenza olografica di
      Windows e se ti va bene vieni rilasciato subito
      dopo e puoi riprendere ad utilizzare il tuo
      PC.E se va male?
      • ciao scrive:
        Re: SWAT
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: AdessoBasta

        Il prossimo aggiornamento si chiamerà SWAT

        (Securest Windows Activation Technologies) e

        consisterà in un reparto scelto di Polizia

        addestrato per il rispetto del DMCA che premuto

        il tasto di attivazione di Windows ti circonda
        la

        casa, fa irruzione, immobilizza te e i tuoi

        parenti, controlla la licenza olografica di

        Windows e se ti va bene vieni rilasciato subito

        dopo e puoi riprendere ad utilizzare il tuo

        PC.

        E se va male?ms-cia, il nuovo so microsoft!ma non succederà mai, altrimenti linux arriva al 20% del mercato
    • Cryon scrive:
      Re: SWAT
      - Scritto da: AdessoBasta
      Il prossimo aggiornamento si chiamerà SWAT
      (Securest Windows Activation Technologies) e
      consisterà in un reparto scelto di Polizia
      addestrato per il rispetto del DMCA che premuto
      il tasto di attivazione di Windows ti circonda la
      casa, fa irruzione, immobilizza te e i tuoi
      parenti, controlla la licenza olografica di
      Windows e se ti va bene vieni rilasciato subito
      dopo e puoi riprendere ad utilizzare il tuo
      PC.heheh quando ho letto il nome è venuto in mente pure a me! heheh
  • hubert scrive:
    ammirato
    Ho sempre ammirato la bravura dei crack-ers.Vista era già craccato ancora prima di uscire, ossia dalla versione RTM.Con win7 staremo a vedere, ma credo che per M$oft non ci sia scampo.
    • kimj scrive:
      Re: ammirato
      - Scritto da: hubert
      Ho sempre ammirato la bravura dei crack-ers.
      Vista era già craccato ancora prima di uscire,
      ossia dalla versione
      RTM.
      Con win7 staremo a vedere, ma credo che per M$oft
      non ci sia
      scampo.se fossero le stesse software house a mettere online i seriali e alcune crack per favorire la diffusione dei loro formati proprietari e l'obbligo che ne condegue per le aziende di comprare il loror software in massa?comunque se è per questo microsoft è anche riuscita a farsi XXXXXXX il CODICE SORGENTE di windows 2000
      • ... scrive:
        Re: ammirato
        mah mica l'hanno fregato, semplicemente un dipendente di una società che l'aveva l'ha messo online...mica si può dare la colpa a microsoft pure per la poca buona fede di alcuni dipendenti di ALTRE società...e comunque il sorgente di windows è sempre stato disponibile per enti pubblici/privati sotto richiesta e firma di qualche kg di nda
        • ciao scrive:
          Re: ammirato
          - Scritto da: ...
          mah mica l'hanno fregato, semplicemente un
          dipendente di una società che l'aveva l'ha messo
          online...
          mica si può dare la colpa a microsoft pure per la
          poca buona fede di alcuni dipendenti di ALTRE
          società...
          e comunque il sorgente di windows è sempre stato
          disponibile per enti pubblici/privati sotto
          richiesta e firma di qualche kg di
          ndase non sbaglio era stato un cracker
    • ViagraPower scrive:
      Re: ammirato
      Essendo la stessa MS a fornire i crack per i suoi prodotti (per aumentarne ulteriormente la diffusione) sarà lei a decidere: in pratica se Win7 sarà un insucXXXXX come Vista il crack uscirà subito, altrimenti ci vorrà un pò di più!
  • Suricato scrive:
    OS vecchio...
    al giorno d'oggi ci si basa ancora sulle estensioni per riconoscere un file?... che pena....
    • Jean Claude Fan Damm scrive:
      Re: OS vecchio...
      - Scritto da: Suricato
      al giorno d'oggi ci si basa ancora sulle
      estensioni per riconoscere un file?... che
      pena....si si hai ragione però adesso torna in caverna a compilarti il tuo limux
      • smemobox scrive:
        Re: OS vecchio...
        - Scritto da: Jean Claude Fan Damm
        - Scritto da: Suricato

        al giorno d'oggi ci si basa ancora sulle

        estensioni per riconoscere un file?... che

        pena....

        si si hai ragione però adesso torna in caverna a
        compilarti il tuo
        limuxse l'alternativa e' confrontarsi con geni della tua magnitudine..
      • kimj scrive:
        Re: OS vecchio...
        - Scritto da: Jean Claude Fan Damm
        - Scritto da: Suricato

        al giorno d'oggi ci si basa ancora sulle

        estensioni per riconoscere un file?... che

        pena....

        si si hai ragione però adesso torna in caverna a
        compilarti il tuo
        limuxmai compilato il kernel.
        • kimj scrive:
          Re: OS vecchio...
          ah, naturalmente i programmaotori della nasa devono tornarsene in caverna... pensa un po', usano linux sui loro pc, sul loro super computer e da poco anche sulle sonde che mandano sugli altri pianeti. ma che trogloditi sti qua.
          • Jean Claude Fan Damm scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: kimj
            ah, naturalmente i programmaotori della nasa
            devono tornarsene in caverna... pensa un po',
            usano linux sui loro pc, sul loro super computer
            e da poco anche sulle sonde che mandano sugli
            altri pianeti. ma che trogloditi sti
            qua.chi te lo ha detto tuo cuggino ?
          • kimj scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: Jean Claude Fan Damm
            - Scritto da: kimj

            ah, naturalmente i programmaotori della nasa

            devono tornarsene in caverna... pensa un po',

            usano linux sui loro pc, sul loro super computer

            e da poco anche sulle sonde che mandano sugli

            altri pianeti. ma che trogloditi sti

            qua.

            chi te lo ha detto tuo cuggino ?http://punto-informatico.it/2049365/PI/News/sgi-nasa-lavorano-ad-un-monster-linux.aspxhttp://www.linuxhelp.it/modules.php?name=News&file=article&sid=112http://www.linuxdevices.com/news/NS4892438264.htmlquelli già su marte usano vxworks. l braccio dello shuttle usa qnx.
          • poipoi scrive:
            Re: OS vecchio...
            Nessuna replica, Jean "gnè gnè" Claude "sò tutto io" Fan "stòcazz" Damm?
          • HAL scrive:
            Re: OS vecchio...
            Esatto. Linux va bene per quegli ambiti, non per un SO consumer.
          • krane scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: HAL
            Esatto. Linux va bene per quegli ambiti, non per
            un SO consumer.Infatti un SO consumer e' fatto per far girare l'economia, mica per girare bene.
          • nemis scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: kimj
            ah, naturalmente i programmaotori della nasa
            devono tornarsene in caverna... pensa un po',
            usano linux sui loro pc, sul loro super computerah, ecco perchè l atterraggio sulla luna è tutto un bluff :-D
          • AMEN scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: kimj
            ah, naturalmente i programmaotori della nasa
            devono tornarsene in caverna... pensa un po',
            usano linux sui loro pc, Semmai usano QNX (che di licenze costa un botto)E comunque ultra-ultra personalizzatoCome del resto l'hardware....non è che vanno da CHL a prenderlo!Non so cosa questo abbia a che fare con un sistema operativo client
      • Alvaro Vitali scrive:
        Re: OS vecchio...
        C'è poco da ridere; un SO come Windows7 che nel 2009 ha ancora simili vulnerabilità è da buttare nella spazzatura.
        • M.A. scrive:
          Re: OS vecchio...
          - Scritto da: Alvaro Vitali
          C'è poco da ridere; un SO come Windows7 che nel
          2009 ha ancora simili vulnerabilità è da buttare
          nella
          spazzatura.A me non sembra una vulnerabilità, in questo caso è chi è seduto davanti al PC che deve essere un po' più sveglio!
          • kimj scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: M.A.
            - Scritto da: Alvaro Vitali

            C'è poco da ridere; un SO come Windows7 che nel

            2009 ha ancora simili vulnerabilità è da buttare

            nella

            spazzatura.

            A me non sembra una vulnerabilità, in questo caso
            è chi è seduto davanti al PC che deve essere un
            po' più
            sveglio!peccato, con linux non mi succede. vediamo, hai la visualizzzione delle estensioni disabilitata. ti arriva angelina.jolie.nuda.jpg.exe o, ancora peggio, angelina.jolie.nuda.exe. l'icona è quella di una donna o del visualizzatore di immagini microsoft. ci fai doppio click. fallo con linux, con uno script a doppia estensione (che vedi). devi perderci 3 minuti per renderlo eseguibile. MANUALEMNTE. e puoi pure aprirlo con un editor di testo per vedere che fa. a quel punto si che sei un XXXXXXXXX.
          • Ips scrive:
            Re: OS vecchio...
            sì, in linux non c'è bisogno di questa vulnerabilità... è già pericoloso di suo con gli aggiornamenti... ti arriva la notifica, confermi, metti la password e ba bam! devi ravanare per un po' a capire cosa è andato storto...:-D(Nonostante questo uso linux e non passerò mai a windows.)
          • kimj scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: Ips
            sì, in linux non c'è bisogno di questa
            vulnerabilità... è già pericoloso di suo con gli
            aggiornamenti... ti arriva la notifica, confermi,
            metti la password e ba bam! devi ravanare per un
            po' a capire cosa è andato
            storto...
            :-D

            (Nonostante questo uso linux e non passerò mai a
            windows.)mi è capitato con sabayon, dopo gli aggiornamenti ha sXXXXXXXto xorg.ubuntu e mandriva non mi hanno mai dato questi problemi.
          • 1977 scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: kimj
            - Scritto da: Ips

            sì, in linux non c'è bisogno di questa

            vulnerabilità... è già pericoloso di suo con gli

            aggiornamenti... ti arriva la notifica,
            confermi,

            metti la password e ba bam! devi ravanare per un

            po' a capire cosa è andato

            storto...

            :-D



            (Nonostante questo uso linux e non passerò mai a

            windows.)


            mi è capitato con sabayon, dopo gli aggiornamenti
            ha sXXXXXXXto
            xorg.

            ubuntu e mandriva non mi hanno mai dato questi
            problemi.E' proprio questo che relega Linux all'1%: l'esasperante quantità di distro, che dissipa solo energia e confonde la gente.Quando (se mai) ci sarà una sola distro sulla quale focalizzare l'energia di tutta la comunità, allora forse se ne potrà parlare.Sino ad allora: catina umida.
          • Ips scrive:
            Re: OS vecchio...
            Fortuna tua.E' capitato con Ubuntu e con Gentoo.
          • Feliciaus scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: kimj
            - Scritto da: M.A.

            - Scritto da: Alvaro Vitali


            C'è poco da ridere; un SO come Windows7 che
            nel


            2009 ha ancora simili vulnerabilità è da
            buttare


            nella


            spazzatura.



            A me non sembra una vulnerabilità, in questo
            caso

            è chi è seduto davanti al PC che deve essere un

            po' più

            sveglio!


            peccato, con linux non mi succede. vediamo, hai
            la visualizzzione delle estensioni disabilitata.
            ti arriva angelina.jolie.nuda.jpg.exe o, ancora
            peggio, angelina.jolie.nuda.exe. l'icona è quella
            di una donna o del visualizzatore di immagini
            microsoft. ci fai doppio click. fallo con linux,
            con uno script a doppia estensione (che vedi).
            devi perderci 3 minuti per renderlo eseguibile.
            MANUALEMNTE. e puoi pure aprirlo con un editor di
            testo per vedere che fa. a quel punto si che sei
            un
            XXXXXXXXX.Ma scusa stai forse affermando che io prendo una qualsiasi versione di linux con firefox, la installo, la utilizzo, ci lavoro, ci gioco, ci navigo su tutti i siti, tolgo e rimetto programmi e librerie, carico programmi a caso e il linux resta sempre li bello e sicuro senza darmi problemi e non devo mai nemmeno fare un aggiornamento?Cavolo questa si che è una rivoluzione rispetto a Windows, peccato che non sia vero.Feliciaus
          • panda rossa scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: Feliciaus

            Ma scusa stai forse affermando che io prendo una
            qualsiasi versione di linux con firefox, la
            installo, la utilizzo, ci lavoro, ci gioco, ci
            navigo su tutti i siti, tolgo e rimetto programmi
            e librerie, carico programmi a caso e il linux
            resta sempre li bello e sicuro senza darmi
            problemi e non devo mai nemmeno fare un
            aggiornamento?

            Cavolo questa si che è una rivoluzione rispetto a
            Windows, peccato che non sia
            vero.Hai ragione, gli aggiornamenti bisogna farli.Solo che non te ne accorgi perche' non pretendono di fare un reboot.
          • -ToM- scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: panda rossa
            Hai ragione, gli aggiornamenti bisogna farli.
            Solo che non te ne accorgi perche' non pretendono
            di fare un reboot.Bugia, e lo sai.Ogni 3/4 aggiornamenti salta sempre fuori l'advisor che si deve riavviare, perlomeno con KDE e non credo che con un DE diverso cambi, poi ci sono periodi in cui succede spesso, altri in cui stai su per diverse settimane ma non è più il paradiso di un tempo.Uso linux dal 1996.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 09.42-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: panda rossa

            Hai ragione, gli aggiornamenti bisogna farli.

            Solo che non te ne accorgi perche' non
            pretendono

            di fare un reboot.

            Bugia, e lo sai.
            Ogni 3/4 aggiornamenti salta sempre fuori
            l'advisor che si deve riavviare, perlomeno con
            KDE Uso Gnome, prendo atto della tua segnalazione, ma escludo che rebooti lui a forza (come fanno certi SO) ma ti informi che l'aggiornamento sara' caricato al prossimo riavvio.
            e non credo che con un DE diverso cambi, Gnome non lo fa. Alla peggio mi pare che avvisi col messaggio di cui sopra, che io semplicemente ignoro e poi quando riparte la prossima volta c'e' la nuova build.
          • -ToM- scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: panda rossa
            Uso Gnome, prendo atto della tua segnalazione, ma
            escludo che rebooti lui a forza (come fanno certi
            SO) ma ti informi che l'aggiornamento sara'
            caricato al prossimo riavvio.Cè un reminder e lo imposti in base al tempo oppure gli dici che riavvii manualmente.Su Win gli aggiornamenti si scaricano automaticamente di notte se il pc è acceso e li installa al prossimo riavvio oppure se fai un uso diverso della macchina, li scarica in background e ti chiede come e quando installarli (configurabile)

            e non credo che con un DE diverso cambi,

            Gnome non lo fa. Alla peggio mi pare che avvisi
            col messaggio di cui sopra, che io semplicemente
            ignoro e poi quando riparte la prossima volta
            c'e' la nuova build.come windows :)
          • tennico scrive:
            Re: OS vecchio...


            Gnome non lo fa. Alla peggio mi pare che avvisi

            col messaggio di cui sopra, che io semplicemente

            ignoro e poi quando riparte la prossima volta

            c'e' la nuova build.

            come windows :)Ma col cavolo!Windows ad un certo punto ti chiede circa 50 volte se vuoi riavviare e ad se ne fotte e si riavvia da solo.Una vera monnezza.E poi imparateli ad usare sti' aggiornamenti automatici in ubuntu (che non e' LINUX ma una distribuzione bastata su kernel linux)!! Il riavvio (sempre se lo vuoi fare) e' richiesto solamente se c'e' una nuova versione del kernel.E non c'e' alcun motivo per riavviare tempestivamente visto che certi bug improbabili affliggono i kernel di windows e non certo quello di linux.
          • -ToM- scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: tennico
            Ma col cavolo!
            Windows ad un certo punto ti chiede circa 50
            volte se vuoi riavviare e ad se ne fotte e si
            riavvia da
            solo.
            Una vera monnezza.Boom! XP: scarica, aggiorna e se vuoi, installa.Alla fine ti chiede se vuoi riavviare subito o chiudere la finestra e riavviare quando vuoi. Vista: scarica, aggiorna e se vuoi, installa.Alla fine ti chiede se vuoi riavviare subito o lanciare il reminder ogni tot tempo fino a 4 ore, oppure chiudere e riavviare quando vuoi. Puoi anche installare gli aggiornamenti quando fa lo shutdown.
            E poi imparateli ad usare sti' aggiornamenti
            automatici in ubuntu (che non e' LINUX ma una
            distribuzione bastata su kernel linux)!!Wow! grazie per avermi detto cosa è linux!Ma che devo imparare? è come tutti i sistemi, ti avverte che ci sono aggiornamenti con un tooltip.Synaptic/adept sono configurabili come windows... poi che c'entra imparare? cè qualcosa che posso imparare per debellare definitivamente il reboot su kubuntu?
            Il riavvio (sempre se lo vuoi fare) e' richiesto
            solamente se c'e' una nuova versione del kernel.col capslock, te lo chiedono anche gli aggiornamenti dei DE, di Xorg, dei drivers video open e magari qualcos'altro...
            E non c'e' alcun motivo per riavviare
            tempestivamente visto che certi bug improbabili
            affliggono i kernel di windows e non certo quello
            di linux.scusa, non sono pronto per questi tecnicismi "in deep" tipici dei veri professionisti :-o
          • tennico scrive:
            Re: OS vecchio...

            col capslock, te lo chiedono anche gli
            aggiornamenti dei DE, di Xorg, dei drivers video
            open e magari
            qualcos'altro...Se Canonical ha deciso che per un utonto e' difficilissimo riavviare il server X ed ha preferito consigliare un REBOOT della macchina sono problemi di Canonical e della sua Ubuntu.Ti ripeto che "La distribuzione Linux" non e' Ububtu.Io uso DEBIAN che non mi rompe i XXXXXXXX con gli aggiornamenti visto che non ho installato suddetti componenti (quindi non mi spuntano tooltip per avvertirmi o XXXXXXXte del genere) e me li faccio quando mi aggrada.Adesso vuoi continuare a parlare di UBUNTU (facendo finta che sia Linux) o di distribuzione Linux generica?Nel primo caso ce proprio non ti piace (ma comunque anche li puoi tranquillamente configurare il sistema in maniera tale che non rompa piu' di tanto e prenda delle decisioni arbitrarie) ti dico che basta che cambi distribuzione e ne prendi una piu' tecnica che ste' XXXXXXX non ce le infila.Nel secondo caso ti dico che stai evidentemente sbagliando visto che, data le innumerevoli distribuzioni, questo che vai blaterando sugli aggiornamenti automatici non vale in senso assoluto.
          • -ToM- scrive:
            Re: OS vecchio...
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2619211&m=2619638#p2619638Questo è il reply da cui si parla di KDE e Gnome e non mi sembra di aver violato una regola generale che se si parla di linux si deve sempre tenere di conto tutte le distro.Ho tenuto di conto le distro consumer, che sia k/ubuntu, mandriva, fedora, suse ecc. si comportano tutte alla stessa maniera e non mi sembra il caso di tirare fuori le distro hardcore solo per aver ragione... oppure fai un commento senza presumere e criticare che si stia generalizzando.
          • tennico scrive:
            Re: OS vecchio...

            Questo è il reply da cui si parla di KDE e Gnome
            e non mi sembra di aver violato una regola
            generale che se si parla di linux si deve sempre
            tenere di conto tutte le
            distro.
            Ho tenuto di conto le distro consumer, che sia
            k/ubuntu, mandriva, fedora, suse ecc. si
            comportano tutte alla stessa maniera e non mi
            sembra il caso di tirare fuori le distro hardcore
            solo per aver ragione... oppure fai un commento
            senza presumere e criticare che si stia
            generalizzando.Quello che voglio dire e' che se per caso usi Ububtu e sai come si fa non e' necessario un REBOOT ma bsìasta solamente che riavvii il server X.Adesso se uno non lo sa fare e' un altro conto, ma sostenere che la gestione degli aggiornamenti automatici di una distro linux sia come quella di windows e' dire palesemente una falsita'.
          • -ToM- scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: tennico
            Quello che voglio dire e' che se per caso usi
            Ububtu e sai come si fa non e' necessario un
            REBOOT ma bsìasta solamente che riavvii il server X.si, poi vi lamentate che linux non arriva alle masse.
            Adesso se uno non lo sa fare e' un altro conto,
            ma sostenere che la gestione degli aggiornamenti
            automatici di una distro linux sia come quella di
            windows e' dire palesemente una falsita'.E perchè? ti fa così tanto schifo windows? sei un puritano dell'opensource, un guru di linux ed un adepto del mondo Un*X ? Non cè neanche da disquisire sugli aggiornamenti di windows, sono semplici e funzionali, fanno quello che devono fare e col passare del tempo, windows necessita sempre meno del reboot dopo gli aggiornamenti.Si parlava del fatto che anche nelle distro linux desktop si riavvia e come... se vuoi criticare nello specifico il sistema di windows, non mi interessa... e non c'entra niente col senso del thread.
          • tennico scrive:
            Re: OS vecchio...


            si, poi vi lamentate che linux non arriva alle
            masse.A me che linux arrivi alle masse non mi frega niente.
            Si parlava del fatto che anche nelle distro linux
            desktop si riavvia e come... se vuoi criticare
            nello specifico il sistema di windows, non mi
            interessa... e non c'entra niente col senso del
            thread.Quello che invece ti vorrei far capire io e' che aggiornare il kernel Linux non e' poi cosi' necessario.Dipende sempre da quali vulnerabilità vengono chiuse (ammesso che di vulnerabilità si tratti e non di nuove features).Un server linux puo' avere uptime di anni. Figuriamoci un becero sistema desktop.Il REBOOT non e' una cosa imposta al contrario dei sistemi windows, e ne sappiamo entrambi le motivazioni.Adesso se vuoi capire capisci altrimenti vai pure avanti per la tua strada.Adie'.
          • -ToM- scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: tennicocut
            Adesso se vuoi capire capisci altrimenti vai pure
            avanti per la tua strada.ma LOL...ti ho fatto notare che si parlava di desktop... ogni volta si prende di mira windows e la sicurezza e te ne esci che con linux puoi non patchare, riavviare quando vuoi, uptime di anni, poca importanza degli aggiornamenti sulle distro desktop? Tu stai portando il discorso dove ti fa più comodo, sei come quelli che alla fine tirano fuori la top 500 e i router cisco. E poi cosa c'entra il reboot imposto su windows? se una patch risolve un problema di sicurezza dovrebbe essere il buon senso ad importi di patchare e riavviare e mi sembra stupido fare raffronti partendo dal presupposto che ad oggi i sistemi operativi ti danno la possibilità di scegliere come intervenire. Evitare il reboot è un diritto ma consci delle conseguenze, sia che si parli di linux, windows, desktop e server.Ma oggi che io sonoa casa con la febbre, su PI è arrivato il circo ?
          • circense scrive:
            Re: OS vecchio...

            Ma oggi che io sonoa casa con la febbre, su PI è
            arrivato il circo
            ?Senti e' ora che ti rimetti cosi' mi dai una mano qui con i trapezi, non posso mica fare tutto io!
          • bibliotecar io scrive:
            Re: OS vecchio...

            Ma oggi che io sonoa casa con la febbre, su PI è
            arrivato il circo
            ?Scusi messere ha per caso le lodi del Parini?
          • -ToM- scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: bibliotecar io
            Scusi messere ha per caso le lodi del Parini?No, ma c'ho una **** come una zampa di tavolino!PS.: chiedimene quante ne vuoi me ne ricordo un infinità e oltretutto non faccio fatica ad inventarle, sono non troppo lontano da quelle parti là ;)
          • Ips scrive:
            Re: OS vecchio...
            Che Windows sia più fastidioso è vero. Ma è facile dire che con Debian succede meno di frequente: la aggiornano ogni totmila anni! Ha il suo perché, ma anch'io, con le dovute attenzioni posso non prendermi nulla su Windows anche senza aggiornare...
          • Learts scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: -ToM-
            col capslock, te lo chiedono anche gli
            aggiornamenti dei DE, di Xorg, dei drivers video
            open e magari
            qualcos'altro...Utilizzo Ubuntu ed Arch, entrambe con GNOME.Ubuntu chiedeva se volessi riavviare solo aggiornando il kernel, arch non me lo chiede mai.
          • -ToM- scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: Learts
            Utilizzo Ubuntu ed Arch, entrambe con GNOME.
            Ubuntu chiedeva se volessi riavviare solo
            aggiornando il kernel, arch non me lo chiede mai.quindi possiamo stilare una classifica delle distro per "l'uomo che non deve riavviare mai" :)
          • AMEN scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: kimj

            peccato, con linux non mi succede. vediamo, hai
            la visualizzzione delle estensioni disabilitata.
            ti arriva angelina.jolie.nuda.jpg.exe o, ancora
            peggio, angelina.jolie.nuda.exe. l'icona è quella
            di una donna o del visualizzatore di immagini
            microsoft. ci fai doppio click. Ovvio che faccio doppio click su angelina.jolie.nuda.exe.........
    • Jiraya scrive:
      Re: OS vecchio...
      e su cosa vorresti basarti? Magari analisi dell'header del file? L'estensione e' cosi' comoda e semplice... non capisco perche' dobbiate rompere le scatole anche su questo... anche in linux ci sono le estensioni...Il problema e' un altro, la gente che non capisce la differenza tra nome del file con e senza estensione... per linux non e' un problema perche' chi lo usa solitamente ha un minimo di nozioni di base ...In windows risolverebbero tutto mettendo nel menu del tasto destro un "rinomina" e sotto "cambia estensione", mettono come unica visualizzazione possibile quella dei nomi completi di estensione, disabilitano la modifica dell'estensione quando rinomini ed il gioco e' fatto
      • Anonymous scrive:
        Re: OS vecchio...

        In windows risolverebbero tutto mettendo nel menu
        del tasto destro un "rinomina" e sotto "cambia
        estensione", mettono come unica visualizzazione
        possibile quella dei nomi completi di estensione,
        disabilitano la modifica dell'estensione quando
        rinomini ed il gioco e'
        fattoEh no caro mio. Così come dici tu, come farebbero a venderti il nuovo "Norton Antivirus Fa-tutt'-impallatutt' 2050"?Per non parlare dell'insulsissima implementazione di un sistema stile Sudo e di una struttura Root/Home a privilegio limitato. Impossibile. Il cane, ad esempio, fatica addirittura ad accendere il computer premendo l'accensione col naso, figuriamoci scriver na password.
      • enrico scrive:
        Re: OS vecchio...
        - Scritto da: Jiraya
        disabilitano la modifica dell'estensione quando
        rinomini ed il gioco e'
        fattosta cosa è già presente in Vista
      • ruppolo scrive:
        Re: OS vecchio...
        - Scritto da: Jiraya
        e su cosa vorresti basarti? Magari analisi
        dell'header del file?Mai sentito parlare di "meta tag"?
        L'estensione e' cosi' comoda e semplice... non
        capisco perche' dobbiate rompere le scatole anche
        su questo... anche in linux ci sono le
        estensioni...Sai cosa è comodo? Che aprendo il documento si apra il programma che lo ha creato, perlomeno se questo è presente. Mac OS, 1984.

        Il problema e' un altro, L'ignoranza di chi vive nel mondo Windows.
      • ciao scrive:
        Re: OS vecchio...
        - Scritto da: Jiraya
        e su cosa vorresti basarti? Magari analisi
        dell'header del file? certamente.
        L'estensione e' cosi' comoda e semplice... non
        capisco perche' dobbiate rompere le scatole anche
        su questo... anche in linux ci sono le
        estensioni...la cosa è diversa: su linux le estensioni servono ALL'UTENTE per identificare il possibile tipo di file. linux guarda l'header per conoscere il tipo di file, o comunque qualcosa di simile. se prendi ciao.txt e lo rinomini in ciao.jpg te lo apre sempre con un editor di testo...in windows la cosa è diversa: le estensioni sono usate dal sistema per capire di che file s tratta e con cosa aprirlo. per questo le nascondono.
        Il problema e' un altro, la gente che non capisce
        la differenza tra nome del file con e senza
        estensione... su questo hai ragione. chi era quello chge voleva dare il computer in mano agli incompetenti? ti do un indizio: "un pc su ogni scrivania-"
        per linux non e' un problema
        perche' chi lo usa solitamente ha un minimo di
        nozioni di baseattualmente sì. sa che cos'è un sistema operativo e come funziona (altrimenti linux non se lo scaricava), ma sta diventando sempre più facile, vedi ubuntu, tanto che mio padre, che sino a 3 mesi fa andava nel pallone se gli aprivo firefox invece di ie, ha imparato ad usarlo. in 3 giorni
      • chojin_a scrive:
        Re: OS vecchio...
        AmigaOS identificava i file analizzando il formato interno dato nell'header metadati. - Scritto da: Jiraya
        e su cosa vorresti basarti? Magari analisi
        dell'header del file?


        L'estensione e' cosi' comoda e semplice... non
        capisco perche' dobbiate rompere le scatole anche
        su questo... anche in linux ci sono le
        estensioni...

        Il problema e' un altro, la gente che non capisce
        la differenza tra nome del file con e senza
        estensione... per linux non e' un problema
        perche' chi lo usa solitamente ha un minimo di
        nozioni di base
        ...


        In windows risolverebbero tutto mettendo nel menu
        del tasto destro un "rinomina" e sotto "cambia
        estensione", mettono come unica visualizzazione
        possibile quella dei nomi completi di estensione,
        disabilitano la modifica dell'estensione quando
        rinomini ed il gioco e'
        fatto
    • Manuel88 scrive:
      Re: OS vecchio...
      - Scritto da: Suricato
      al giorno d'oggi ci si basa ancora sulle
      estensioni per riconoscere un file?... che
      pena....ma si dai togliamola!! così addio compatibilità con tutti i programmi esistenti fino ad ora per windows! ù.ù
      • ciao scrive:
        Re: OS vecchio...
        - Scritto da: Manuel88
        - Scritto da: Suricato

        al giorno d'oggi ci si basa ancora sulle

        estensioni per riconoscere un file?... che

        pena....
        ma si dai togliamola!! così addio compatibilità
        con tutti i programmi esistenti fino ad ora per
        windows!
        ù.ù=programmi che non valgono niente. mica abbiamo detto di toglierla, abbiamo solo detto che è un concetto vecchio. va bene per facilitare la vita agli utenti, ma in windows sono usate dal sistema, quindi ms ha deciso di nasconderle. tanto vale eliminale e sostituitle con qualcosa di più avanzato.
        • Manuel88 scrive:
          Re: OS vecchio...
          - Scritto da: ciao
          - Scritto da: Manuel88

          - Scritto da: Suricato


          al giorno d'oggi ci si basa ancora sulle


          estensioni per riconoscere un file?... che


          pena....

          ma si dai togliamola!! così addio compatibilità

          con tutti i programmi esistenti fino ad ora per

          windows!

          ù.ù


          =programmi che non valgono niente. mica abbiamo
          detto di toglierla, abbiamo solo detto che è un
          concetto vecchio. va bene per facilitare la vita
          agli utenti, ma in windows sono usate dal
          sistema, quindi ms ha deciso di nasconderle.
          tanto vale eliminale e sostituitle con qualcosa
          di più
          avanzato.smettila di rosicare... e poi ti ho già detto che non è possibile.ciao ciao
          • ciao scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: Manuel88
            - Scritto da: ciao

            - Scritto da: Manuel88


            - Scritto da: Suricato



            al giorno d'oggi ci si basa ancora sulle



            estensioni per riconoscere un file?... che



            pena....


            ma si dai togliamola!! così addio
            compatibilità


            con tutti i programmi esistenti fino ad ora
            per


            windows!


            ù.ù





            =programmi che non valgono niente. mica abbiamo

            detto di toglierla, abbiamo solo detto che è un

            concetto vecchio. va bene per facilitare la vita

            agli utenti, ma in windows sono usate dal

            sistema, quindi ms ha deciso di nasconderle.

            tanto vale eliminale e sostituitle con qualcosa

            di più

            avanzato.
            smettila di rosicare... e poi ti ho già detto che
            non è
            possibile.
            ciao ciaoperchè mai dovrei rosicare?perchè non è possibile toglierle? ah già, perchè win è un so retrograda (per non fare un paragone con le feci) che punta ad avere la massima compatibilità e il maggior numero di acquirenti invece di innovare... non pensi che se ms avesse sistemato il concetto delle estensioni con 7 adesso i produttori di software da 2 soldi dovrebbero adeguarsi?
          • Manuel88 scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: ciao
            - Scritto da: Manuel88

            smettila di rosicare... e poi ti ho già detto
            che

            non è

            possibile.

            ciao ciao

            perchè mai dovrei rosicare?

            perchè non è possibile toglierle? ah già, perchè
            win è un so retrograda (per non fare un paragone
            con le feci) che punta ad avere la massima
            compatibilità e il maggior numero di acquirenti
            invece di innovare... non pensi che se ms avesse
            sistemato il concetto delle estensioni con 7
            adesso i produttori di software da 2 soldi
            dovrebbero
            adeguarsi?lol sei ridicolo non sai nemmeno capire una cosa così semplice come SucXXXXX di Windows = Applicazioni per Windowsnon so che dire guarda...
          • ciao scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: Manuel88
            - Scritto da: ciao

            - Scritto da: Manuel88


            smettila di rosicare... e poi ti ho già detto

            che


            non è


            possibile.


            ciao ciao



            perchè mai dovrei rosicare?



            perchè non è possibile toglierle? ah già, perchè

            win è un so retrograda (per non fare un paragone

            con le feci) che punta ad avere la massima

            compatibilità e il maggior numero di acquirenti

            invece di innovare... non pensi che se ms avesse

            sistemato il concetto delle estensioni con 7

            adesso i produttori di software da 2 soldi

            dovrebbero

            adeguarsi?
            lol sei ridicolo non sai nemmeno capire una cosa
            così semplice come SucXXXXX di Windows =
            Applicazioni per
            Windows
            non so che dire guarda...appunto. a ms importa di più avere 1% di utilizzatori in più che dare uno strappo alle tradizioni e creare un os decente
          • ciao scrive:
            Re: OS vecchio...
            alla microsoft hanno tanti soldi e programmatori. non credo non sappiano fare meglio di linux.se riscrivessero il sistema creando quello migliore sul mercato, con la maggiore base di utenti, vedi che le sw house si metterebbero a riscrivere comunque le loro applicazioni. ed io forse tornerei a windows.il fatto è che ci vuole un periodo di transizoine, nel qualle le azioni di bill scenderanno... improponibile! sono più importanti i soldi che realizzare qualcosa di buono!
          • Manuel88 scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: ciao
            alla microsoft hanno tanti soldi e programmatori.
            non credo non sappiano fare meglio di
            linux.

            se riscrivessero il sistema creando quello
            migliore sul mercato, con la maggiore base di
            utenti, vedi che le sw house si metterebbero a
            riscrivere comunque le loro applicazioni. ed io
            forse tornerei a
            windows.

            il fatto è che ci vuole un periodo di
            transizoine, nel qualle le azioni di bill
            scenderanno... improponibile! sono più importanti
            i soldi che realizzare qualcosa di
            buono!Beh è un azienda,grazie che sono più importanti i soldi...e poi,qualcosa di buono? a me nn sembra che win sia cattivo... te puoi restare con i tuoi pregiudizi, ma non cercare di imporli ali altri,grazie.
          • ciao scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: Manuel88
            - Scritto da: ciao

            alla microsoft hanno tanti soldi e
            programmatori.

            non credo non sappiano fare meglio di

            linux.



            se riscrivessero il sistema creando quello

            migliore sul mercato, con la maggiore base di

            utenti, vedi che le sw house si metterebbero a

            riscrivere comunque le loro applicazioni. ed io

            forse tornerei a

            windows.



            il fatto è che ci vuole un periodo di

            transizoine, nel qualle le azioni di bill

            scenderanno... improponibile! sono più
            importanti

            i soldi che realizzare qualcosa di

            buono!
            Beh è un azienda,grazie che sono più importanti i
            soldi...
            e poi,qualcosa di buono? a me nn sembra che win
            sia cattivo... te puoi restare con i tuoi
            pregiudizi, ma non cercare di imporli ali
            altri,grazie.ok. qualcosa di più innovativo e decente.
          • Manuel88 scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: ciao
            - Scritto da: Manuel88

            Beh è un azienda,grazie che sono più importanti
            i

            soldi...

            e poi,qualcosa di buono? a me nn sembra che win

            sia cattivo... te puoi restare con i tuoi

            pregiudizi, ma non cercare di imporli ali

            altri,grazie.


            ok. qualcosa di più innovativo e decente.in che senso? cosa ci sarebbe di non decente in windows o di poco innovativo,te lo chiedo perchè non ho ancora incontrato una cosa che non si possa fare in ambiante windows.
          • Manuel88 scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: ciao
            - Scritto da: Manuel88

            - Scritto da: ciao


            - Scritto da: Manuel88



            smettila di rosicare... e poi ti ho già
            detto


            che



            non è



            possibile.



            ciao ciao





            perchè mai dovrei rosicare?





            perchè non è possibile toglierle? ah già,
            perchè


            win è un so retrograda (per non fare un
            paragone


            con le feci) che punta ad avere la massima


            compatibilità e il maggior numero di
            acquirenti


            invece di innovare... non pensi che se ms
            avesse


            sistemato il concetto delle estensioni con 7


            adesso i produttori di software da 2 soldi


            dovrebbero


            adeguarsi?

            lol sei ridicolo non sai nemmeno capire una cosa

            così semplice come SucXXXXX di Windows =

            Applicazioni per

            Windows

            non so che dire guarda...

            appunto. a ms importa di più avere 1% di
            utilizzatori in più che dare uno strappo alle
            tradizioni e creare un os
            decenteno gli importa non avere il 99% di utenti in meno.
    • nome e cognome scrive:
      Re: OS vecchio...
      - Scritto da: Suricato
      al giorno d'oggi ci si basa ancora sulle
      estensioni per riconoscere un file?... che
      pena....E quale sarebbe l'enorme vantaggio nell'usare il magic number? A parte il dover specificare a mano che i .jar vanno aperti con java e non con zip?
      • ciao scrive:
        Re: OS vecchio...
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: Suricato

        al giorno d'oggi ci si basa ancora sulle

        estensioni per riconoscere un file?... che

        pena....

        E quale sarebbe l'enorme vantaggio nell'usare il
        magic number? A parte il dover specificare a mano
        che i .jar vanno aperti con java e non con
        zip?usare che????
        • nome e cognome scrive:
          Re: OS vecchio...
          - Scritto da: ciao
          - Scritto da: nome e cognome

          - Scritto da: Suricato


          al giorno d'oggi ci si basa ancora sulle


          estensioni per riconoscere un file?... che


          pena....



          E quale sarebbe l'enorme vantaggio nell'usare il

          magic number? A parte il dover specificare a
          mano

          che i .jar vanno aperti con java e non con

          zip?


          usare che????http://it.wikipedia.org/wiki/Magic_number
          • ciao scrive:
            Re: OS vecchio...
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: ciao

            - Scritto da: nome e cognome


            - Scritto da: Suricato



            al giorno d'oggi ci si basa ancora sulle



            estensioni per riconoscere un file?... che



            pena....





            E quale sarebbe l'enorme vantaggio nell'usare
            il


            magic number? A parte il dover specificare a

            mano


            che i .jar vanno aperti con java e non con


            zip?





            usare che????

            http://it.wikipedia.org/wiki/Magic_numbergrazie. praticamente è il metodo che usa linux
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: OS vecchio...
      - Scritto da: Suricato
      al giorno d'oggi ci si basa ancora sulle
      estensioni per riconoscere un file?... che
      pena....meglio xorg, che e' proiettato anni avanti.
  • io.io.io scrive:
    perchè non posso
    perchè non posso usare seven sul mio portatile del 2003? non ha dei requisiti hw un po' troppo elevati?
    • o_mazz scrive:
      Re: perchè non posso
      il 2003 fu 6 anni fa. SEI.e' come dire di installare winXP (uscito nel 2001)su un portatile del 1995..........................................................................
      • io.io.io scrive:
        Re: perchè non posso
        - Scritto da: o_mazz
        il 2003 fu 6 anni fa. SEI.
        e' come dire di installare winXP (uscito nel 2001)
        su un portatile del
        1995..............................................è come dire di installare ubuntu 9.04 (che è pesante) su un portatile del 2003. fu 6 anni fa. SEI.eppure va... fra sei mesi iscirà la 9.10, in concomitanza con windows 7. eppure ho guardato i requisiti della rc: 1 o 2 gb di ram. 16 o 20 giga di spazio su disco! ma che XXXXX ci mettono in 20 gb? la partizione di root di linux sta senza problemi di restringimenti in 4, con tanto di suite da ufficio...per non parlare di sistemi come qnx o vxworks (usati sulle sonde che vanno su marte, con proXXXXXri da 33 mhz).
        • marco scrive:
          Re: perchè non posso
          Io sto scrivendo da Compaq ARMADA E500:HW: P3 800 Mhz - 256 Mb Ram Hd 20GbXp SP3(ottimizzato senza effetti grafici e fronzoli aggiuntivi) + Avira antivir + Firefox 3.0.10Ho dei problemi di lentezza solo se vedo video impegnativi o su siti tipo Facebook o nei forum di Punto Informatico(quando sono molti tread) che allora la CPU va al 100%Per il resto è usabilissimo.L'ho pagato 40;-)
          • marco scrive:
            Re: perchè non posso
            - Scritto da: marco
            Io sto scrivendo da Compaq ARMADA E500:
            HW: P3 800 Mhz - 256 Mb Ram Hd 20Gb
            Xp SP3(ottimizzato senza effetti grafici e
            fronzoli aggiuntivi) + Avira antivir + Firefox
            3.0.10

            Ho dei problemi di lentezza solo se vedo video
            impegnativi o su siti tipo Facebook o nei forum
            di Punto Informatico(quando sono molti tread) che
            allora la CPU va al
            100%

            Per il resto è usabilissimo.
            L'ho pagato 40

            ;-)Dimeticavo... usato con Backtrack2 installata nel PC andava una meraviglia (se non sbaglio è basata su Sidux)Molto più veloce di XP:-D
          • Uno dei tanti scrive:
            Re: perchè non posso
            Io uso MAC... con il suo bel hardware pseudo-proprietario...
          • kimj scrive:
            Re: perchè non posso
            - Scritto da: Uno dei tanti
            Io uso MAC... con il suo bel hardware
            pseudo-proprietario...e ti funzionerà sempre. mica apple si mette a vendere un pc (ops, mac) con un so troppo pesante sopra. ti faccio notare che a me leopard conduma più ram di vista (di linux ne conduma 1,2 gb in più).
          • GBattisti scrive:
            Re: perchè non posso
            Grazie al c...o, ma si puo' usare un portatile che rallenta su FBook o su PI(?!?!?)Non stiamo parlando di contenuti video, stiamo parlando di siti in larga parte testuali!- Scritto da: marco
            Io sto scrivendo da Compaq ARMADA E500:
            HW: P3 800 Mhz - 256 Mb Ram Hd 20Gb
            Xp SP3(ottimizzato senza effetti grafici e
            fronzoli aggiuntivi) + Avira antivir + Firefox
            3.0.10

            Ho dei problemi di lentezza solo se vedo video
            impegnativi o su siti tipo Facebook o nei forum
            di Punto Informatico(quando sono molti tread) che
            allora la CPU va al
            100%

            Per il resto è usabilissimo.
            L'ho pagato 40

            ;-)
          • Jiraya scrive:
            Re: perchè non posso
            - Scritto da: GBattisti
            Grazie al c...o, ma si puo' usare un portatile
            che rallenta su FBook o su
            PI(?!?!?)

            Non stiamo parlando di contenuti video, stiamo
            parlando di siti in larga parte
            testuali!
            E le tonnellte di publicita' spesso in flash dove la metti?
          • Anonymous scrive:
            Re: perchè non posso
            - Scritto da: GBattisti
            Grazie al c...o, ma si puo' usare un portatile
            che rallenta su FBook o su
            PI(?!?!?)
            A quanto pare, sì. Lui lo fà ad esempio.
          • guest_ scrive:
            Re: perchè non posso
            - Scritto da: marco
            Io sto scrivendo da Compaq ARMADA E500:
            HW: P3 800 Mhz - 256 Mb Ram Hd 20Gb
            Xp SP3(ottimizzato senza effetti grafici e
            fronzoli aggiuntivi) + Avira antivir + Firefox
            3.0.10

            Ho dei problemi di lentezza solo se vedo video
            impegnativi o su siti tipo Facebook o nei forum
            di Punto Informatico(quando sono molti tread) che
            allora la CPU va al
            100%

            Per il resto è usabilissimo.
            L'ho pagato 40

            ;-)lascia firefox!! usa k-meleon che prende molto meno risorse, e prova anche opera. così puoi vedere anche quei siti che non vedevi e i video impegnativi.
        • maranric scrive:
          Re: perchè non posso

          per non parlare di sistemi come qnx o vxworks
          (usati sulle sonde che vanno su marte, con
          proXXXXXri da 33
          mhz).Basta con sto qnx, qnx NON è linux. Non condividono nulla, uno è a microkernel, l'altro a kernel monolitico, l'architettura è proprio diversa. Non è che basta che un s.o. sia parente di unix e allora automaticamente diventa Linux, sveglia!
          • ... scrive:
            Re: perchè non posso
            tra l'altro qnx non è nemmeno unix, non c'entra proprio NIENTEpiù che altro lato usermode qnx è abbastanza compatibile con le specifiche POSIX, ma pure il subsystem posix di nt lo era a suo tempo...non è la X che fa unix eh :)beata ignoranza degli informatichini di oggi :)si installano ubuntu e sono tutti super esperti di pc che sanno TUTTO a prescindereah vi farei fare a tutti un installazione forzata di slackware7, se proprio volete fare gli splendidi con linux, altro che ste cose tipo ubuntu, ma per favore...
          • kimj scrive:
            Re: perchè non posso
            - Scritto da: maranric

            per non parlare di sistemi come qnx o vxworks

            (usati sulle sonde che vanno su marte, con

            proXXXXXri da 33

            mhz).

            Basta con sto qnx, qnx NON è linux. Non
            condividono nulla, uno è a microkernel, l'altro a
            kernel monolitico, l'architettura è proprio
            diversa. Non è che basta che un s.o. sia parente
            di unix e allora automaticamente diventa Linux,
            sveglia!guarda che lo so. ho scritto dove viene utilizzato linux e poi ho scritto che le sonde già su marte usano vxworks ed il braccio dello shuttle qnx. ti pare che ho detto linux?
          • maranric scrive:
            Re: perchè non posso

            guarda che lo so. ho scritto dove viene
            utilizzato linux e poi ho scritto che le sonde
            già su marte usano vxworks ed il braccio dello
            shuttle qnx. ti pare che ho detto
            linux?straLOL! Gia' che c'eri potevi anche aggiungere che tua nonna mangia il ragu' di cinghiale no? Neppure quello c'entrava con Linux no? Hai detto dove viene usato Linux e di riporto hai citato le sonde su marte e lo shuttle per arricchire la minestra Linux, ma hai toppato alla grande. Potevi anche aggiungere che Windows 2003 Server gira su molti server allora no? Neppure quello è Linux! Lol
        • gabbiano di rio scrive:
          Re: perchè non posso
          com'è ubuntu 9.04???????L'hai provato? Io ce l'ho installato su un Atlhon a 1,8 giga con 1 giga di ram e VOLA...se dici che la 8.10 è pesante ti dò anche ragione, ma con la 9.04 hanno fatto un lavoro di ottimizzazione che è semplicemente ECCELLENTE non ha paragoni con tutte le precedenti versioni di ubuntu...
          • ciao scrive:
            Re: perchè non posso
            - Scritto da: gabbiano di rio
            com'è ubuntu 9.04???????
            L'hai provato? Io ce l'ho installato su un Atlhon
            a 1,8 giga con 1 giga di ram e
            VOLA...
            se dici che la 8.10 è pesante ti dò anche
            ragione, ma con la 9.04 hanno fatto un lavoro di
            ottimizzazione che è semplicemente ECCELLENTE non
            ha paragoni con tutte le precedenti versioni di
            ubuntu...sul mio portatile del 2003 è un po' lento all'avvio delle applicazioni. penso colpa delle gtk e dell'hd lento. comunque con preload va molto meglio, le applicazioni più usate come un goco, openoffice e firefox si aprono in un baleno.
          • gabbiano di rio scrive:
            Re: perchè non posso
            va bene che è linux, va bene che usa ottimalmente le risorse, ma comunque le prestazioni dipendono sempre dall'hardware :)eventualmente puoi incrementargli la ram se proprio vuoi :)
          • -ToM- scrive:
            Re: perchè non posso
            - Scritto da: gabbiano di rio
            va bene che è linux, va bene che usa ottimalmente
            le risorse, ma comunque le prestazioni dipendono
            sempre dall'hardware :)
            eventualmente puoi incrementargli la ram se
            proprio vuoi :)stesso motivo per cui dai 2GB a Vista e va benissimo, per fare un esempio.
        • -ToM- scrive:
          Re: perchè non posso
          - Scritto da: io.io.io
          è come dire di installare ubuntu 9.04 (che è
          pesante) su un portatile del 2003. fu 6 anni fa.
          SEI.

          eppure va...6 anni fa le specifiche erano Intel centrino non superiore a 1700Mhz, 512 mega di ram e 60/80 GB di HD.Ci metti ubuntu, poi dopo che hai abilitato il composite e aperto firefox, la ram è finita da un pezzo, inizi a pensare che forse il problema non è l'OS.
          • ciao scrive:
            Re: perchè non posso
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: io.io.io

            è come dire di installare ubuntu 9.04 (che è

            pesante) su un portatile del 2003. fu 6 anni fa.

            SEI.



            eppure va...

            6 anni fa le specifiche erano Intel centrino non
            superiore a 1700Mhz, 512 mega di ram e 60/80 GB
            di
            HD.
            Ci metti ubuntu, poi dopo che hai abilitato il
            composite e aperto firefox, la ram è finita da un
            pezzo, inizi a pensare che forse il problema non
            è
            l'OS.il mio è sotto quelli standard.intel pentium mobile 1.4 ghz, 512 mb di ram (con frequenza mooolto bassa), 30 gb hd, nvidia fx agpcompiz è attiviato è funziona benissimo (non mi immagino aero), ho fatto una prova con 60 applicazioni aperte... ha iniziato a rallentare. ma con openoffice, un gioco, firefox (e pagine piene di flash), evolution (email) ed un gestore di fotografie (digikam) funziona e la ram non è finita. fa solo un po' (quasi niente) di swap IN UNA PARTIZIONE SEPARATA. l'unica cosa lenta è l'acXXXXX al disco per l'apertura delle applicazioni. ma ho risolto per quelle che uso di più con preload.certo, avrei potuto usare anche un de più leggero tipo lxde, ma per adesso funziona tutto.
          • -ToM- scrive:
            Re: perchè non posso
            - Scritto da: ciao
            il mio è sotto quelli standard.

            intel pentium mobile 1.4 ghz, 512 mb di ram (con
            frequenza mooolto bassa), 30 gb hd, nvidia fx agp

            compiz è attiviato è funziona benissimo (non mi
            immagino aero),Aero consuma 30 mega di ram e necessita di una scheda video insulsa che supporti PS2.0, insomma una scheda di 5/6 anni fa, alcuni effetti di compiz se non hai una scheda più recente non frullano, cè poco da fare.
            ho fatto una prova con 60
            applicazioni aperte... ha iniziato a rallentare.
            ma con openoffice, un gioco, firefox (e pagine
            piene di flash), evolution (email) ed un gestore
            di fotografie (digikam) funziona e la ram non è
            finita. fa solo un po' (quasi niente) di swap IN
            UNA PARTIZIONE SEPARATA. l'unica cosa lenta è
            l'acXXXXX al disco per l'apertura delle
            applicazioni. ma ho risolto per quelle che uso di
            più con preload.Posso capire che gnome è leggero ma ad occhio e croce, col test che hai fatto sei arrivato al limite.Puoi aprire anche cento applicazioni, è utilizzandole che vedi la differenza e roba come FF fa presto a schizzare da 150 a 350 mega di ram occupata.
            certo, avrei potuto usare anche un de più leggero
            tipo lxde, ma per adesso funziona tutto.l'efficienza è importante ma anche l'occhio vuole la sua parte... un mio amico usa xfce, leggerissimo e velocissimo, poi c'ha messo compiz e ha perso tutto il "lightweight" :)PS.: tu hai disattivato il preload e magari ottimizzato un po ;). Il tuning si fa anche si XP e Vista e non ci vuole molto a liberare quel centinaio di mega di ram base tanto da farli funzionare su macchine con specifiche più basse di quelle ufficiali.
          • ciao scrive:
            Re: perchè non posso
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ciao

            il mio è sotto quelli standard.



            intel pentium mobile 1.4 ghz, 512 mb di ram (con

            frequenza mooolto bassa), 30 gb hd, nvidia fx
            agp



            compiz è attiviato è funziona benissimo (non mi

            immagino aero),
            Aero consuma 30 mega di ram e necessita di una
            scheda video insulsa che supporti PS2.0sinceramente non ho voglia di provare vista su questo pc..., insomma
            una scheda di 5/6 anni fa, alcuni effetti di
            compiz se non hai una scheda più recente non
            frullano, cè poco da
            fare.è vero, ma con quella scheda grafica compiz funziona alla perfezione, senza rallentamenti e senza distorsioni.

            ho fatto una prova con 60

            applicazioni aperte... ha iniziato a rallentare.

            ma con openoffice, un gioco, firefox (e pagine

            piene di flash), evolution (email) ed un gestore

            di fotografie (digikam) funziona e la ram non è

            finita. fa solo un po' (quasi niente) di swap IN

            UNA PARTIZIONE SEPARATA. l'unica cosa lenta è

            l'acXXXXX al disco per l'apertura delle

            applicazioni. ma ho risolto per quelle che uso
            di

            più con preload.

            Posso capire che gnome è leggero ma ad occhio e
            croce, col test che hai fatto sei arrivato al
            limite.gnome è il più pesante
            Puoi aprire anche cento applicazioni, è
            utilizzandole che vedi la differenza e roba come
            FF fa presto a schizzare da 150 a 350 mega di ram
            occupata.di fatti c'era pure ff aperto... le ho aperte tutte, contemporaneamente.

            certo, avrei potuto usare anche un de più
            leggero

            tipo lxde, ma per adesso funziona tutto.

            l'efficienza è importante ma anche l'occhio vuole
            la sua parte... un mio amico usa xfce,
            leggerissimo e velocissimo, poi c'ha messo compiz
            e ha perso tutto il "lightweight"
            :)lxde è carino. in ogni caso ti do ragione.e comunque centrano anche le liberie.
            PS.: tu hai disattivato il preload e magari
            ottimizzato un po ;). Il tuning si fa anche si XP
            e Vista e non ci vuole molto a liberare quel
            centinaio di mega di ram base tanto da farli
            funzionare su macchine con specifiche più basse
            di quelle
            ufficiali.preload l'ho installato ed attivato. la ram da 512 basta ed avanza, era l'hard disk il collo di bottiglia.
      • pabloski scrive:
        Re: perchè non posso
        che XXXXXXX, non giustificare l'incapacità di MS dicendo che un portatile del 2003 è vecchioci sono decine di OS che offrono di più di 7 e girano su macchine del generecon il 286 abbiamo mandato sonde su marte....o vuoi dire che la grafica sbrilluccicosa di 7 e vista richiedono più risorse computazionali? forse perchè sono scritti con i piedi
        • advange scrive:
          Re: perchè non posso

          che XXXXXXX, non giustificare l'incapacità di MS
          dicendo che un portatile del 2003 è vecchio
          ci sono decine di OS che offrono di più di 7 e
          girano su macchine del genere
          con il 286 abbiamo mandato sonde su marte....o
          vuoi dire che la grafica sbrilluccicosa di 7 e
          vista richiedono più risorse computazionali?
          forse perchè sono scritti con i piediSottoscrivo in pieno il tuo post e riporto la mia esperienza. Una quindicina di giorni fa ho sostituito l'ultimo componente HW non compatibile su Linux (un vecchio Modem / Router con ANCHE il cavo USB) e decido di completare la migrazione completa del PC di casa a Linux.Premetto che il PC arrancava parecchio: risale alla fine del 2003, Pentium 4 a 2.6Gh, 512Mb di ram, vecchia scheda Ati (128Mb); c'era su XP SP3 opportunamente ottimizzato, ma la lentezza era divenuta esasperante.10 giorni fa (l'altro weekend) decido di dedicare un'oretta a questa migrazione: avendo due HD potevo fare una prova "indolore"; quindi ho puntato direttamente su ext4 e: sorpresa! 20 minuti dopo al primo avvio aveva riconosciuto tutto, il PC era praticamente pronto per lavorare. Mi era sembrato di notare una velocità di avvio notevole, quindi ho fatto il classico test per misurare le prestazioni di boot (autologin + avvio di FF): incredibilmente ho misurato 42 secondi da quando ho premuto Invio su Grub a quando si è aperto Google!! Prima ancora di fare qualunque tipo di ottimizzazione!E' pazzesco: compiz va benissimo, il PC sembra rinato. In più i miei figli lasceranno in pace il mio netbook e potranno giocare direttamente sul PC (a loro piacciono cose come Mahjongg, Mastermind e Same...) :)A questo punto penso che per i prossimi 3 anni continuerò a non cambiare PC, tanto non lo uso per programmare (o almeno: non per quegli aspetti della programmazione che richiedono tanta ram e proXXXXXri corazzati) o editing video.PS: sono uscito dimenticando di avvisare mia moglie del cambiamento; quando sono tornato a casa le prime domande sono state:- "Ti sei deciso finalmente ad aggiustare il PC? Ora sì che va bene" (per aggiustare intende metterci componenti migliori)- "Perché hai cambiato la grafica del PC?"- "Cos'è questo programma Ubuntu che si apre all'inizio?"- "Perché l'icona di FF l'hai spostata sopra?"
          • Renji Abarai scrive:
            Re: perchè non posso
            e vissero tutti felici e contenti.......tranne i bimbi che quando scopriranno che oltre ai giochi come majhong e qualcosa che si trova su flashgames esistono dei giochi che si possano chiamare tali.
          • pabloski scrive:
            Re: perchè non posso
            ma noi progettiamo sistemi complessi con microcontrollori e fpga, non usiamo il computer per giocare :Dscherzi a parte, non di soli giochi si vive, anzi di giochi non si vive ( a meno che non ti chiami Namco, EA o Konami )
          • advange scrive:
            Re: perchè non posso

            e vissero tutti felici e contenti....Concordo con il tono favolistico del tuo post: peccato che sia tutto vero; provare per credere!
            ...tranne i bimbi che quando scopriranno che
            oltre ai giochi come majhong e qualcosa che si
            trova su flashgames esistono dei giochi che si
            possano chiamare tali.Se i bimbi hanno preso dal padre non giocheranno mai con il PC, ma useranno una console (ai miei tempi c'erano il commodore 64 e l'atari). O magari per allora qualcosa sarà cambiato: chi può dirlo? Di certo anche volendo su quel PC non avrebbero mai potuto giocare a Crysis o a PES (almeno credo: sui videogiochi non sono molto informato).
        • -ToM- scrive:
          Re: perchè non posso
          - Scritto da: pabloski
          con il 286 abbiamo mandato sonde su marte....o
          vuoi dire che la grafica sbrilluccicosa di 7 e
          vista richiedono più risorse computazionali?
          forse perchè sono scritti con i piediNon mi sembra che OSX e qualsiasi distro desktop di linux girino sui 286 (non è riferito all'architettura ;) ).OSX sta bello comodo solo sui mac un po più recenti (e qualche dual CPU PPC) e a listino non esistono single core con meno di 1GB di ram da (credo) almeno 2/3 anni.Linux che dire, sicuramente più perfromante ma ad oggi guardati un po in giro, gli utenti smaliziati scaricano suse, mandriva, fedora, kubuntu (oltre ad ubuntu) per avere un DE "moderno" ed è inutile dire che le richieste HW non sono basse, anzi.
          • ciao scrive:
            Re: perchè non posso
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: pabloski

            con il 286 abbiamo mandato sonde su marte....o

            vuoi dire che la grafica sbrilluccicosa di 7 e

            vista richiedono più risorse computazionali?

            forse perchè sono scritti con i piedi

            Non mi sembra che OSX e qualsiasi distro desktop
            di linux girino sui 286 (non è riferito
            all'architettura ;)
            ).si parlava di vxworks
          • -ToM- scrive:
            Re: perchè non posso
            - Scritto da: ciao
            si parlava di vxworksmah veramente Pabloski non è uscito nel dettaglio... forse volevi rispondere ad un altro ramo del thread?
  • kimj scrive:
    scusate,
    volevo dire paghi
    • Anonymous scrive:
      Re: scusate,
      - Scritto da: kimj
      volevo dire paghiGrazie per l'errata corrige e per aver partecipato. Ora torna a bere il tuo latte e nesquik.
      • Shiba scrive:
        Re: scusate,
        - Scritto da: Anonymous
        - Scritto da: kimj

        volevo dire paghi

        Grazie per l'errata corrige e per aver
        partecipato. Ora torna a bere il tuo latte e
        nesquik.Ma... io lo bevo sul serio il latte e nesquik! È buono, problemi? O.o
        • BLah scrive:
          Re: scusate,
          Come.. non lo sai che è cancerogeno?
        • -ToM- scrive:
          Re: scusate,
          - Scritto da: Shiba
          Ma... io lo bevo sul serio il latte e nesquik! È
          buono, problemi? O.ocerca "boycott nestlè" su google e leggi un paio di cose.
          • Tex scrive:
            Re: scusate,
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: Shiba

            Ma... io lo bevo sul serio il latte e nesquik! È

            buono, problemi? O.o

            cerca "boycott nestlè" su google e leggi un paio
            di
            cose.Nestlé e non Nestlè
          • -ToM- scrive:
            Re: scusate,
            - Scritto da: Tex
            Nestlé e non NestlèLa cosa buffa è che se lo scrivi sbagliato, google da 100.000 risultati in più rispetto a scriverlo giusto :DComunque con il massacro della lingua italiana che viene messo in atto ogni giorno, segnalare un refuso sul cognome di uno svizzero è un po inutile.
  • anonimo scrive:
    Linux
    Ci saranno più utenti che bassano a distribuzioni Linux
    • -ToM- scrive:
      Re: Linux
      - Scritto da: anonimo
      Ci saranno più distribuzioni Linux che utenti a
      bassanoFIXED-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 08.43-----------------------------------------------------------
    • kimj scrive:
      Re: Linux
      - Scritto da: anonimo
      Ci saranno più utenti che bassano a distribuzioni
      Linuxnon creso. questa volta hanno fatto propaganda. se parli di wat...mi sembra ovvio che non vogliono bloccare i pirati (che altrimenti passerebbero a linux): XXXXX, è il loro os, ti pare che non siano in grado di disattivarlo sino a che non pagni? ci riescono pure i virus...
    • cARLO scrive:
      Re: Linux
      - Scritto da: anonimo
      Ci saranno più utenti che bassano a distribuzioni
      Linux(linux)quoto in pieno io.io.io. se vogliono Seven , il monolitico no problem , quello che pensa a tutto .. se lo paghino pure... comunque poi passeranno ore ed ore a deframmentare .. a far girare applicazioni di sicurezza di ogni tipo ... anti-virus, anti-malware anti-spyware,... anti-anti.... ,compreranno un computer + potente per avere le stesse prestazioni o poco più ... bravi fate girare l'economia. !! attenzione !! Vale prima la pena di provare una distribuzione (gratuita e live ) di Gnu- linux !? che ne dite ?
      • SONO UN COMUNE UTENTE DI PC scrive:
        Re: Linux
        - Scritto da: cARLO
        - Scritto da: anonimo

        Ci saranno più utenti che bassano a
        distribuzioni

        Linux
        (linux)quoto in pieno io.io.io.
        se vogliono Seven , il monolitico no problem ,
        quello che pensa a tutto .. se lo paghino pure...
        comunque poi passeranno ore ed ore a
        deframmentare .. a far girare applicazioni di
        sicurezza di ogni tipo ... anti-virus,
        anti-malware anti-spyware,... anti-anti....
        ,compreranno un computer + potente per avere le
        stesse prestazioni o poco più ... bravi fate
        girare l'economia. !! attenzione !! Vale prima la
        pena di provare una distribuzione (gratuita e
        live ) di Gnu- linux !? che ne dite
        ?che cos'è CNU LINUCS?
        • cARLO scrive:
          Re: Linux
          prova( gratis) una qualsiasi live linux ..( es : tra le più conosciute ubuntu 9.04 ) o knoppix .... non installi niente sul pc ...
          • kimj scrive:
            Re: Linux
            ero kimj.per te la gente sa che esiste linux e che internet non è la r-bli con la fascietta gialla?
          • cARLO scrive:
            Re: Linux
            SI OK ! scusa Kimj ora o visto ...(linux)
          • Anonymous scrive:
            Re: Linux
            - Scritto da: cARLO
            SI OK ! scusa Kimj ora o visto ...(linux)Si commentano da soli direi. Sti qua si gasano di Linux e poi il tale se ne esce fuori con "ora o visto".Per non parlare degli acronimi inesistenti piazzati là perchè fà figo.Direi che i furfanti-predicatori informatici non muoiono mai. Come i troll del resto.
          • UomO_Ombra scrive:
            Re: Linux
            Come te per l'appunto. Troll va a dormire va!
      • gggg scrive:
        Re: Linux
        XXXXX ZIO avete rotto le palle con sto linux a tutti i costi.. ma se a uno windows va bene, perchè XXXXX diavolo uno deve passare a linux?Che XXXXX XXXXX me ne strafotte ?????
        • -ToM- scrive:
          Re: Linux
          - Scritto da: gggg
          XXXXX ZIO avete rotto le palle con sto linux a
          tutti i costi.. ma se a uno windows va bene,
          perchè XXXXX diavolo uno deve passare a linux?Che
          XXXXX XXXXX me ne strafotte ?????[img]http://duedicuori.files.wordpress.com/2008/01/camomilla.jpg[/img]
        • krane scrive:
          Re: Linux
          - Scritto da: gggg
          XXXXX ZIO avete rotto le palle con sto linux a
          tutti i costi.. ma se a uno windows va bene,
          perchè XXXXX diavolo uno deve passare a linux?Che
          XXXXX XXXXX me ne strafotte ?????Vuoi sapere perche' bisogna seminare linux ? E' semplice : perche' windows si pianta gia' da se.
      • djdion.. scrive:
        Re: Linux
        Usa Avira e ti passa tutto...
        • -ToM- scrive:
          Re: Linux
          - Scritto da: djdion..
          Usa Avira e ti passa tutto...va meglio di AVG ?da tutti i punti di vista intendo, magari li hai provati entrambi...AVG è un XXXXX, ho un P920 e a volte va in pausa quando accedo ai files dal file manager (ho verificato, è l'AV)
          • ViagraPower scrive:
            Re: Linux
            uhauhauhauha! Poveri winari alle prese con l'antivirus!!
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: Linux
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: djdion..

            Usa Avira e ti passa tutto...

            va meglio di AVG ?
            da tutti i punti di vista intendo, magari li hai
            provati
            entrambi...
            AVG è un XXXXX, ho un P920 e a volte va in pausa
            quando accedo ai files dal file manager (ho
            verificato, è
            l'AV)Tom guarda quahttp://www.av-comparatives.org
          • -ToM- scrive:
            Re: Linux
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
            Tom guarda qua

            http://www.av-comparatives.orgTnx.
          • lroby scrive:
            Re: Linux
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: djdion..


            Usa Avira e ti passa tutto...



            va meglio di AVG ?

            da tutti i punti di vista intendo, magari li hai

            provati

            entrambi...

            AVG è un XXXXX, ho un P920 e a volte va in pausa

            quando accedo ai files dal file manager (ho

            verificato, è

            l'AV)
            Tom guarda qua

            http://www.av-comparatives.orge tu ci credi davvero a questi report? cioè credi davvero che un antivirus come il Symantec 2009 possa essere in 4' posizione.. addirittura migliore del NOD32 3.0??si vede che non sapete come funziona.. li vince chi paga di più..LROBY
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: Linux
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com

            - Scritto da: -ToM-


            - Scritto da: djdion..



            Usa Avira e ti passa tutto...





            va meglio di AVG ?


            da tutti i punti di vista intendo, magari li
            hai


            provati


            entrambi...


            AVG è un XXXXX, ho un P920 e a volte va in
            pausa


            quando accedo ai files dal file manager (ho


            verificato, è


            l'AV)

            Tom guarda qua



            http://www.av-comparatives.org

            e tu ci credi davvero a questi report? cioè credi
            davvero che un antivirus come il Symantec 2009
            possa essere in 4' posizione.. addirittura
            migliore del NOD32
            3.0??
            si vede che non sapete come funziona.. li vince
            chi paga di
            più..
            LROBYPrima di parlare leggi bene. Son statistiche indipendenti, ed il symantec (a differenza del norton che sono due antivirus diversi) e' sempre stato ottimo.
          • -ToM- scrive:
            Re: Linux
            - Scritto da: lroby
            e tu ci credi davvero a questi report? cioè credi
            davvero che un antivirus come il Symantec 2009
            possa essere in 4' posizione.. addirittura
            migliore del NOD32 3.0??
            si vede che non sapete come funziona.. li vince
            chi paga di più..
            LROBYguarda, non voglio accusarti, mi piacciono i tuoi post e credo tu sia un a persona intelligente ma francamente, dici che non ci si può fidare perchè hai delle basi concrete oppure fai come me che penso da sempre che norton faccia schifo anche se non ho la pià pallida idea di come sia da 10 anni a questa parte? :)Io lo ammetto, da quando Norton si è giocato la faccia con le vecchie versioni pesanti e inutili, non lo prendo in considerazione perchè non mi fido, comunque ben vengano smentite che possono essere da consiglio per me che devo prenderne uno :)
          • lroby scrive:
            Re: Linux
            - Scritto da: -ToM-
            guarda, non voglio accusarti, mi piacciono i tuoi
            post e credo tu sia un a persona intelligente ma
            francamente, dici che non ci si può fidare perchè
            hai delle basi concrete oppure fai come me che
            penso da sempre che norton faccia schifo anche se
            non ho la pià pallida idea di come sia da 10 anni
            a questa parte?
            :)
            Io lo ammetto, da quando Norton si è giocato la
            faccia con le vecchie versioni pesanti e inutili,
            non lo prendo in considerazione perchè non mi
            fido, comunque ben vengano smentite che possono
            essere da consiglio per me che devo prenderne uno
            :)Esperienza legata al mio settore professionale, Norton mi andava abbastanza bene fino alla versione 2004, poi hanno cominciato a peggiorare di versione in versione (a partire dalla 2005 hanno iniziato a programmarlo in .NET) diventando sempre più pesante,ma senza aumentare in proporzione con il peso la sua efficacia. Solamente dalla versione 2009 hanno ricominciato a programmare senza .NET e a livello di velocità è tornato decisamente accettabile.Peccato che ormai vi sono concorrenti decisamente più leggeri ed efficaci.. un esempio su tutti? NOD32 3.0, release uscita il 26 Novembre 2008 e di cui hanno realizzato anche la magnifica versione a 64bit.Estremamente leggera (tranne che sull'eeepc900 dove lo rallenta leggermente). IMHO il miglior antivirus esistente in commercio al momento.Tu pensa solo che Il norton 2009 mi tocca installarlo sui pc nuovi portatili aziendali che diamo ai nostri utenti,quindi posso dire di averlo sott'occhio tutti i giorni.ultima cosa.. se una cosa la conosco ne parlo, se non la conosco, o lo dico subito e quindi al limite faccio semplici ipotesi oppure non ne parlo affatto.LROBY
          • -ToM- scrive:
            Re: Linux
            - Scritto da: lroby
            Esperienza legata al mio settore professionale,
            Norton mi andava abbastanza bene fino alla
            versione 2004, poi hanno cominciato a peggiorare
            di versione in versione (a partire dalla 2005
            hanno iniziato a programmarlo in .NET) diventando
            sempre più pesante,ma senza aumentare in
            proporzione con il peso la sua efficacia.
            Solamente dalla versione 2009 hanno ricominciato
            a programmare senza .NET e a livello di velocità
            è tornato decisamente accettabile.
            Peccato che ormai vi sono concorrenti decisamente
            più leggeri ed efficaci.. un esempio su tutti?
            NOD32 3.0, release uscita il 26 Novembre 2008 e
            di cui hanno realizzato anche la magnifica
            versione a 64bit.
            Estremamente leggera (tranne che sull'eeepc900
            dove lo rallenta leggermente). IMHO il miglior
            antivirus esistente in commercio al momento.
            Tu pensa solo che Il norton 2009 mi tocca
            installarlo sui pc nuovi portatili aziendali che
            diamo ai nostri utenti,quindi posso dire di
            averlo sott'occhio tutti i giorni.E del 4.0 che mi dici ?
            ultima cosa.. se una cosa la conosco ne parlo, se
            non la conosco, o lo dico subito e quindi al
            limite faccio semplici ipotesi oppure non ne
            parlo affatto.
            LROBYma infatti è per questo che ti risposto con quella premessa :) mi sembrava strano tu parlassi così.
          • lroby scrive:
            Re: Linux
            - Scritto da: -ToM-

            più leggeri ed efficaci.. un esempio su tutti?

            NOD32 3.0, release uscita il 26 Novembre 2008 e

            di cui hanno realizzato anche la magnifica

            versione a 64bit.
            E del 4.0 che mi dici ?Onestamente non l'ho mai testata..credo che ancora una BETA.sul sito ufficiale cè in download/vendita la 3.0la proverò + avanti ;)LROBY
          • djdion.. scrive:
            Re: Linux
            gurda qui...http://www.av-comparatives.org/images/stories/test/ondret/avc_report21.pdf
      • -ToM- scrive:
        Re: Linux
        - Scritto da: AtariLover
        Qui mi sei caduto moltissimo... Che tristezza :(non volevo dire che è fattibile ed incitare a farlo, volevo criticare appunto questo atteggiamento... magari non sono stato chiaro...era per denunciare il tipo di utenza che sa che linux è superiore ma che alla fine preferisce windows soprattutto per fattori come la reperibilità di software tramite canali non proprio leciti. Una moltitudine purtroppo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 17.48-----------------------------------------------------------
        • Tex scrive:
          Re: Linux
          - Scritto da: -ToM-
          - Scritto da: AtariLover

          Qui mi sei caduto moltissimo... Che tristezza :(

          non volevo dire che è fattibile ed incitare a
          farlo, volevo criticare appunto questo
          atteggiamento... magari non sono stato
          chiaro...Come spesso capita. Ma guai a dirglielo che poi si offende.PLONK
          • -ToM- scrive:
            Re: Linux
            se ti rode tanto, sfogati nell'altro thread dove non scrive nessuno, apri cento thread diversi fino che continuano a censurare, sei libero di farlo ma se devi intervenire così ad XXXXXXXm, fai prima a chetarti invece di coprirti di ridicolo... alexjenn.
        • AtariLover scrive:
          Re: Linux
          Purtroppo é vero, moltissime persone non sanno (perché non sono più abituate a pensare a differenti OS) che magari per loro potrebbe bastare una bella copia di Linux.Molti altri invece restano acnorati a Windows proprio per la facile reperibilità di software professioanle "gratuito".La soluzione l'ho letta q ui su PI dei giorni fa e diceva di installare all'amico che lo chiede "Ubuntu ultima versione cracckato" :D
    • M.A. scrive:
      Re: Linux
      - Scritto da: anonimo
      Ci saranno più utenti che bassano a distribuzioni
      LinuxPossibile che non si può parlare di Linux o Windows SENZA scatenarsi gli uni contro gli altri come i monelli???
      • kimj scrive:
        Re: Linux
        - Scritto da: M.A.
        - Scritto da: anonimo

        Ci saranno più utenti che bassano a
        distribuzioni

        Linux

        Possibile che non si può parlare di Linux o
        Windows SENZA scatenarsi gli uni contro gli altri
        come i
        monelli???e chi si scatena? mi pare di essere restato su toni civili.linux è un trend in crescita, ma per me l'avvento di windows 7 non contribuirà alla diffusione di linux, in quanto la gente crede che 7 sia più veloce di xp (ma se manco parte su un pc dove avevo installato xp-e poi con la rc hanno riappenantito 7).
        • M.A. scrive:
          Re: Linux
          Ho quotato il tuo post ma era un riferimento generale...Sì scatenare non è la parola esatta, però ogni qual volta che c'è un argomento che tratta uno o l'altro S.O. si presentano "n" post con le solite questioni.Io ho installato 7 su un PC che ho assemblato con pezzi di "scarto" che avevo sparsi per casa e si può paragonare ad un PC di 5 anni fa...ProXXXXXre AMD 2600+RAM 1GBRadeon 9200 (Ultimi Driver rilasciati solo per XP, eppure con un po' di pazienza girano anche sotto 7)Devo dire che ho provato anche la Beta mesi fa su un'altra macchina più performante eppure la RC mi ha soddisfatto su quest'ultima macchina, veloce, stabile e carina.Vista non ci avrebbe mai girato così.
          • kimj scrive:
            Re: Linux
            - Scritto da: M.A.
            Ho quotato il tuo post ma era un riferimento
            generale...
            Sì scatenare non è la parola esatta, però ogni
            qual volta che c'è un argomento che tratta uno o
            l'altro S.O. si presentano "n" post con le solite
            questioni.

            Io ho installato 7 su un PC che ho assemblato con
            pezzi di "scarto" che avevo sparsi per casa e si
            può paragonare ad un PC di 5 anni
            fa...
            ProXXXXXre AMD 2600+
            RAM 1GB
            Radeon 9200 (Ultimi Driver rilasciati solo per
            XP, eppure con un po' di pazienza girano anche
            sotto
            7)

            Devo dire che ho provato anche la Beta mesi fa su
            un'altra macchina più performante eppure la RC mi
            ha soddisfatto su quest'ultima macchina, veloce,
            stabile e
            carina.
            Vista non ci avrebbe mai girato così.perfetto per te. cosa centra? no perchè 7 sul mio portatile del 2003 non ci va, e non ci va neanche sul mio router. in ambedie linux va. è pù leggero e modulare, che ci puoi fare.capisco che ti scocci che si parli di linux ad una notizia su win... ma per me, 7 non increenterà la crescita dell'utenza linux.
          • kimj scrive:
            Re: Linux
            - Scritto da: kimj
            - Scritto da: M.A.

            Ho quotato il tuo post ma era un riferimento

            generale...

            Sì scatenare non è la parola esatta, però ogni

            qual volta che c'è un argomento che tratta uno o

            l'altro S.O. si presentano "n" post con le
            solite

            questioni.



            Io ho installato 7 su un PC che ho assemblato
            con

            pezzi di "scarto" che avevo sparsi per casa e si

            può paragonare ad un PC di 5 anni

            fa...

            ProXXXXXre AMD 2600+

            RAM 1GB

            Radeon 9200 (Ultimi Driver rilasciati solo per

            XP, eppure con un po' di pazienza girano anche

            sotto

            7)



            Devo dire che ho provato anche la Beta mesi fa
            su

            un'altra macchina più performante eppure la RC
            mi

            ha soddisfatto su quest'ultima macchina, veloce,

            stabile e

            carina.

            Vista non ci avrebbe mai girato così.

            perfetto per te. cosa centra? no perchè 7 sul mio
            portatile del 2003 non ci va, e non ci va neanche
            sul mio router. in ambedie linux va. è pù leggero
            e modulare, che ci puoi
            fare.

            capisco che ti scocci che si parli di linux ad
            una notizia su win... ma per me, 7 non
            increenterà la crescita dell'utenza
            linux.volevo dire in ambedue, sono troppo stanco. vado a dormire.
          • chojin_a scrive:
            Re: Linux
            - Scritto da: kimj
            - Scritto da: M.A.

            Ho quotato il tuo post ma era un riferimento

            generale...

            Sì scatenare non è la parola esatta, però ogni

            qual volta che c'è un argomento che tratta uno o

            l'altro S.O. si presentano "n" post con le
            solite

            questioni.



            Io ho installato 7 su un PC che ho assemblato
            con

            pezzi di "scarto" che avevo sparsi per casa e si

            può paragonare ad un PC di 5 anni

            fa...

            ProXXXXXre AMD 2600+

            RAM 1GB

            Radeon 9200 (Ultimi Driver rilasciati solo per

            XP, eppure con un po' di pazienza girano anche

            sotto

            7)



            Devo dire che ho provato anche la Beta mesi fa
            su

            un'altra macchina più performante eppure la RC
            mi

            ha soddisfatto su quest'ultima macchina, veloce,

            stabile e

            carina.

            Vista non ci avrebbe mai girato così.

            perfetto per te. cosa centra? no perchè 7 sul mio
            portatile del 2003 non ci va, e non ci va neanche
            sul mio router. in ambedie linux va. è pù leggero
            e modulare, che ci puoi
            fare.Discorso senza senso. Il Linux che i prodotturi usano sui router è diverso da quello per desktop così come è diverso quello sui supercomputer. Non è questione di modularità, viene riscritto quasi tutto il sistema.
          • advange scrive:
            Re: Linux

            Discorso senza senso. Il Linux che i prodotturi
            usano sui router è diverso da quello per desktop
            così come è diverso quello sui supercomputer. Non
            è questione di modularità, viene riscritto quasi
            tutto il sistema.Discorso senza senso: Linux è un kernel. Il kernel usato è lo stesso, possono essere diverse le versioni, diverse le compilazioni, ma Linux è sempre Linux ed E' QUESTIONE di modularità.Non confondere Linux con Gnu/Linux
          • chojin scrive:
            Re: Linux
            - Scritto da: chojin_a
            Discorso senza senso. Il Linux che i prodotturi
            usano sui router è diverso da quello per desktop
            così come è diverso quello sui supercomputer. Non
            è questione di modularità, viene riscritto quasi
            tutto il
            sistema.Confermo: Per ogni router, supercomputer, braccio robotizzato o quant'altro, la community di linari si mette a riscrivere tutto il kernel e in certi casi pure tutte le librerie correlate!!Qual'e' il vantaggio? Se avete un po di pazienza, lo chiedi al mio cuGGino.......
      • Anonymous scrive:
        Re: Linux
        - Scritto da: M.A.
        - Scritto da: anonimo

        Ci saranno più utenti che bassano a
        distribuzioni

        Linux

        Possibile che non si può parlare di Linux o
        Windows SENZA scatenarsi gli uni contro gli altri
        come i
        monelli???E specialmente cos'è sto disordine?Dovete aprire un Thread, rigorosamente indirizzato al trollaggio e alla guerra tra OS, denominato "Ha ha ha Linari siete finiti". Scritto ESATTAMENTE così. Non "Ah Ah Ah" o "Ah, Ah, Ah".
    • Vittorio Sgarbi scrive:
      Re: Linux
      L'utilita del tuo commento ? Zero.Muori.
    • enrico scrive:
      Re: Linux
      - Scritto da: anonimo
      Ci saranno più utenti che bassano a distribuzioni
      Linuxpeccato che linux faccia un po' schifo
      • UomO_Ombra scrive:
        Re: Linux
        Adesso che hai detto la trollata del giorno puoi tornartene a dormire.
      • pseudopsiche scrive:
        Re: Linux
        - Scritto da: enrico
        - Scritto da: anonimo

        Ci saranno più utenti che bassano a
        distribuzioni

        Linux

        peccato che linux faccia un po' schifoma anche no sai...
      • panda rossa scrive:
        Re: Linux
        - Scritto da: enrico
        peccato che linux faccia un po' schifo...disse la volpe all'uva. (cit.)
    • 1977 scrive:
      Re: Linux
      - Scritto da: anonimo
      Ci saranno più utenti che bassano a distribuzioni
      LinuxTeniamo tutti pronte le bottigle di Moët & Chandon per il raggiungimento del 2% del market share..
    • nome e cognome scrive:
      Re: Linux
      - Scritto da: anonimo
      Ci saranno più utenti che bassano a distribuzioni
      LinuxQuesto è l'anno di linux, lo sento.
  • kimj scrive:
    sbagliato
    gli exe possono avere l'icona che vogliono, anche quella del notepad
Chiudi i commenti