Contrappunti/ La politica di Facebook

di M. Mantellini - Cavalcare la moda o l'indifferenza non paga. Non sempre. Anzi, potrebbe rivoltarsi contro gli autori del gesto: Internet occorre capirla, non biasimarla

Roma – L’ultima polemica politica italiana legata all’uso di Facebook, quella che ha visto alcuni esponenti leghisti di primo piano tra i quali il figlio di Umberto Bossi aderire ad una campagna razzista e violenta chiamata “Legittimo torturare i clandestini”, è utile per aggiungere un altro tassello alla grande incomprensione che in questo paese continua a circondare la rete Internet.

Facebook in particolare rappresenta oggi l’ambiente principe di rappresentazione di questa schizofrenia e ciò accade per un numero vario di ragioni, la più importante delle quali è quella di essere percepito dalla politica e dalla stampa come il primo luogo realmente “popolare” della rete italiana. I media in particolare hanno da sempre mantenuto un preventivo distacco dalla cose di Internet, identificate come riservate ad un gruppo limitato di persone, e così ha fatto la politica, per anni edotta della necessità di includere le nuove tecnologie di comunicazione nei propri vacui discorsi elettorali: ma poi mai davvero interessata alle dinamiche di Internet e a ciò che accadeva in Rete, proprio in relazione alla marginalità numerica di quel luogo misterioso e complicato.

Oggi Facebook ha forse spezzato un diaframma fra vita reale e “seconda vita”, non tanto in relazione all’effettivo suo successo numerico (un successo largamente sovradimensionato, in rapido calo pur se evidentissimo), ma alla sua percezione di piazza variamente frequentata da individui di estrazione, interessi e attitudini molto differenti.

Assistiamo quindi ad un fenomeno di amplificazione curioso, ancora una volta purtroppo mediato dalla pochezza della informazione tecnologica in Italia: i gruppi di “sostegno” alla mafia su Facebook sono di fatto piccole cretinate nate dall’idea di qualche sciocco e sottoscritte dalla noia di qualcun altro, ma, ingigantite dall’hype giornalistico, diventano comunque in grado di smuovere la coscienza di qualche parlamentare capace di superare di slancio ogni propria assoluta incompetenza sulle cose di Internet per dedicarsi a produrre articoli di legge al riguardo.

La somma di differenti sciocchezze ed incompetenza è in grado in questo paese di generare leggi e dibattiti nei quali regolarmente si parte dal nulla e si arriva al nulla, con la sola, non trascurabile appendice di riuscire a farsi ridere dietro in qualsiasi paese normalmente tecnodotato, facendo anche solo balenare l’ipotesi di voler imporre la chiusura di un servizio con milioni di utenti in nome della censura a quattro cretini.

Lo stesso accade in questi giorni con la polemica agostana sui leghisti che sui loro gruppi su Facebook riproducono un volantino satirico che Mauro Biani disegnò 5 anni fa e che evidentemente oggi viene considerato “buono” dagli stessi bersagli di quella satira, il cui slogan è: “Immigrati clandestini. Torturali! È legittima difesa”. Prendere le difese della Lega Nord è genericamente difficile, ma attribuire a Renzo Bossi o al parlamentare leghista Cota una qualche responsabilità politica solo per aver sottoscritto su Facebook un gruppo nel quale, in mezzo a mille altre cose, qualcuno ha appiccicato un volantino idiota non è davvero possibile.

Forti del fatto che tanto la maggioranza delle persone non capirà, la stampa (nel caso specifico quella di sinistra ma avviene regolarmente anche il contrario) usa Internet e le sue dinamiche a vantaggio della propria linea editoriale, abiurando al proprio compito minimo di spiegare ai lettori la logica ed i meccanismi delle cose. Questo perché una minima attitudine ad essere mediatori informativi di fatto spegnerebbe sul nascere ogni polemica e cancellerebbe la notizia, senza scatenare lunghe code di commenti e prese di posizione che aiuteranno a vendere il giornale di domani e quello di dopodomani.

Internet esce da queste strumentalizzazioni ridimensionata e con le ossa rotte, e più che il luogo di crescita culturale e informativa che potrebbe essere diventa lo stagno melmoso nel quale andare a pescare frasi, immagini e parole che potranno essere utili al proprio scopo: qualsiasi esso sia.

I cretini giocano con Facebook (che su molte applicazioni sciocchine ha basato la sua fortuna) come hanno sempre fatto con qualsiasi strumento di rete, ma oggi hanno un sostegno in più alla propria cretineria fino a ieri giustamente archiviata nelle parti meno frequentate del Web. Quello di trovare qualcuno che per proprio interesse eleva le loro sciocchezze a discussione buona per tutto il paese.

Che questo qualcuno siano organi di stampa, politici alla ricerca disperata di argomenti da opporre ai propri contendenti o semplici cittadini pronti ad anteporre la propria morale superiore a qualsiasi buonsenso e tolleranza, il risultato finale resta sempre il medesimo: osserviamo la rappresentazione di un paese vacuo, vecchio e senza speranza, dove la prevalenza del cretino genera spesso e volentieri l’agenda informativa e quella politica, avendo come effetto collaterale quello di deprimere per quanto possibile le nostre opzioni di crescita legate alla tecnologia.

Massimo Mantellini
Manteblog

Tutti gli editoriali di M.M. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • fsdfs scrive:
    fsfs
    [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-datejust-c-2]Rolex DateJust watches[/url], Rolex DateJust watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-day-date-c-3]Rolex Day Date watches[/url], Rolex Day Date watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-daytona-c-4]olex Daytona watches[/url], Rolex Daytona watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-explorer-c-5]Rolex Explorer watches[/url], Rolex Explorer watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-gmt-c-6]Rolex GMT watches[/url], Rolex GMT watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-masterpiece-c-7]Rolex Masterpiece watches[/url], Rolex Masterpiece watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-milgauss-c-8]Rolex Milgauss watches[/url], Rolex Milgauss watches
  • marlanbart scrive:
    variability conclude
    2007 relation likely united fall society ice studies
  • andiecooks scrive:
    jaiku simulate population home
    http://www.treesearch.fs.fed.us projections panel http://www.aspb.arkansas.gov
  • jodacunni scrive:
    arrives added
    rate approximately available values hemisphere areas late troposphere
  • ruppolo scrive:
    A cosa serve?
    Qualcuno lo sa?
    • attonito scrive:
      Re: A cosa serve?
      - Scritto da: ruppolo
      Qualcuno lo sa?a che servivano i primi portatili con l'8086 con dos 3.3? e gli psion con sistema operativo proprietario? e le agentine telegoniche/calcolatrice/appunti? Ance se io non li ho mai usati, qualcun altro si.
    • ullala scrive:
      Re: A cosa serve?
      - Scritto da: ruppolo
      Qualcuno lo sa?una I-occasione per I-trollare? ;)
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: A cosa serve?
      - Scritto da: ruppolo
      Qualcuno lo sa?A cosa serve un notebook? Sai questo praticamente ti consente di fare quasi tutto, certo lo schermo potevano farlo un po più ampio, certo potevano metterci un SSD da 16 Gb, però nonostante questi limiti è comunque un PC non un surrogato come PDA e Smartphone!USB masterEspansione con microSDSupporto a software open come Ubuntu Open Office e Firefox...Vedrai nei prossimi mesi, questa rivoluzione dei netbook metterà a dura prova produttori di smartphone e di notebook!
      • ciao scrive:
        Re: A cosa serve?
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: ruppolo

        Qualcuno lo sa?


        A cosa serve un notebook? Sai questo praticamente
        ti consente di fare quasi tutto, Bello fare "quasi" tutto "approssimativamente"
        certo lo schermo
        potevano farlo un po più ampio, + 100 euro
        certo potevano
        metterci un SSD da 16 Gb, + 50 euro
        però nonostante questi
        limiti è comunque un PC non un surrogato come PDA
        e
        Smartphone!E non é neanche ne' un videoproiettore , ne' una stampante , ne' una carota
        USB master
        Espansione con microSD
        Supporto a software open come Ubuntu Open Office
        e
        Firefox...
        Vedrai nei prossimi mesi, questa rivoluzione dei
        netbook metterà a dura prova produttori di
        smartphone e di
        notebook!... e di carote !
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: A cosa serve?
          - Scritto da: ciao
          - Scritto da: Enjoy with Us

          - Scritto da: ruppolo


          Qualcuno lo sa?





          A cosa serve un notebook? Sai questo
          praticamente

          ti consente di fare quasi tutto,

          Bello fare "quasi" tutto "approssimativamente"
          Invece con uno smartphone più che gestire un'agenda contatti e giochicchiarci non fai.... al modico prezzo di 600 euro!

          certo lo schermo

          potevano farlo un po più ampio,

          + 100 euro
          Fonti per dire che uno schermo da 7 pollici vale 100 euro in più di uno da 5 (ad alta risoluzione 1024 x 600)?

          certo potevano

          metterci un SSD da 16 Gb,

          + 50 euro
          Parliamoci chiaro il costo ell'Hardware di questi dispositivi mobili come anche degli smartphone da 600 euro non supera i 100 euro, il punto è che netbook navigatori satellitari e similari vengono venduti con un ricarico molto inferiore a quello applicato agli smartphone... libero di farti spennare, ma non andare in giro affermando di aver fatto un buon affare!

          però nonostante questi

          limiti è comunque un PC non un surrogato come
          PDA

          e

          Smartphone!

          E non é neanche ne' un videoproiettore , ne' una
          stampante , ne' una
          carota


          USB master

          Espansione con microSD

          Supporto a software open come Ubuntu Open Office

          e

          Firefox...

          Vedrai nei prossimi mesi, questa rivoluzione dei

          netbook metterà a dura prova produttori di

          smartphone e di

          notebook!

          ... e di carote !
  • Nome e cognome scrive:
    330 euro??!!
    per quel cosino?Fossero 100 euro già ci penserei, ma a 330 euro mi prendo un mucchio di roba migliore, poi che me ne frega di avere quel popo di riluzione su un 5 pollici, per leggere le scritte servirà una lente enorme come quella venduta per il game boy?Poi con le mie "manine" non riuscirei nemmeno a scivere con una tastiera lillipuzziana come quella.IMO bocciato in toto!!!
  • ilsignorede igirelli scrive:
    non avra' sucXXXXX
    non avra' sucXXXXX perche' ha Ubuntu... ricordate il pceee con ubuntu???? non ebbe sucXXXXX.. tutti volevano windows.....
    • UomO_Ombra scrive:
      Re: non avra' sucXXXXX
      Ecco bel troll, ora che la tua castroneria giornaliera puoi ritornare a dormire. Mi dispiace informarti che l'archittettura ARM non viene supportata da Windows. Se non ti piace Ubuntu, se sei semplicemente un Windows fanboy poi benissimo tornartene a casa tua a smanettare sui registri di sistema. Ti faccio inoltre presente che le percentuali di ritorno dei loro netbook erano le stesse di quelle di Windows.
      • UomO_Ombra scrive:
        Re: non avra' sucXXXXX
        Le percentuali di ritorno erano riferite a DELL con i suoi netbook mini, my error.
      • attonito scrive:
        Re: non avra' sucXXXXX
        - Scritto da: UomO_Ombra
        Ecco bel troll, ora che la tua castroneria
        giornaliera puoi ritornare a dormire. Mi dispiace
        informarti che l'archittettura ARM non viene
        supportata da Windows. Se non ti piace Ubuntu, sema quella cagata di windows mobilenon gira proprio sugli arm?Poi che stai a sottilizzare,se ce la bandierina a 4 colori allora E' uindos, no? :)
    • gnulinux86 scrive:
      Re: non avra' sucXXXXX
      Non ci sono più i troll di una volta, vi fate sgamare subito.
  • Marco scrive:
    stupefacente
    sbaraglia la concorrenza sotto ogni aspetto. GG sharp.
  • alien scrive:
    non è il piu' piccolo
    Se vogliamo dirla tutta i sony UX sono molto piu' piccoli.
  • psychowood scrive:
    Alternativa più piccola già disponibile
    ...ormai da mesi, l'UMID M1 (di cui è già uscita una versione leggermente rettificata) ha uno schermo da 4 pollici e qualcosa con la stessa risoluzione dello Sharp in questione, con la differenza che monta un Atom e quindi è perfettamente compatibile con una ben più ampia serie di soluzioni software...http://www.pocketables.net/2009/05/review-umid-mbook-m1.html
    • angros scrive:
      Re: Alternativa più piccola già disponibile
      Se lo vuoi piccolo, questo non è un netbook, ma è ancora più piccolo:http://www.picotux.com/
      • psychowood scrive:
        Re: Alternativa più piccola già disponibile
        Non volevo giocare a chi ce l'ha più piccolo :) ma solo far notare come una notizia che ha per titolo "il netbook più piccolo che c'è" dimostra che non ci si è informati poi molto a riguardo...Carino il picotux, ma ormai ci sono appliance poco più grandi che mettono a disposizione possibilità enormemente superiori (anche se vedo che è del 2005, per cui non è molto onesto fare confronti :) ).
    • Shiba scrive:
      Re: Alternativa più piccola già disponibile
      - Scritto da: psychowood
      ...ormai da mesi, l'UMID M1 (di cui è già uscita
      una versione leggermente rettificata) ha uno
      schermo da 4 pollici e qualcosa con la stessa
      risoluzione dello Sharp in questione, con la
      differenza che monta un Atom e quindi è
      perfettamente compatibile con una ben più ampia
      serie di soluzioni
      software...

      http://www.pocketables.net/2009/05/review-umid-mboSì ma direi che la scritta "LINUX" sul case si intona proprio bene con windows che ci gira sopra... XD
  • sfortunato scrive:
    nemmeno un video?
    certe notizie *vanno* pubblicate con sXXXXX :([yt]zoOYdMtmZS0[/yt]ps. ubuntu rox!!3 secondi per riprendersi dalla sospensione.una affare così può stare tranquillamente in sospensione per 3 o 4 giorni
    • AtariLover scrive:
      Re: nemmeno un video?
      Carino *_*
    • Shiba scrive:
      Re: nemmeno un video?
      - Scritto da: sfortunato
      3 secondi per riprendersi dalla sospensione.
      una affare così può stare tranquillamente in
      sospensione per 3 o 4
      giorniPensa che col mode setting nel kernel a riprendersi dalla sospensione ci mette meno di 3 secondi anche su un pc normale :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 agosto 2009 20.04-----------------------------------------------------------
    • gnulinux86 scrive:
      Re: nemmeno un video?
      Bello.
  • John Locke scrive:
    ma fa cag....
    ....aresembra disegnato nel 1995
  • SonoIO scrive:
    Noo!!! Son tornate le cornicione.
    Tutto bello ma perché non hanno sfruttato tutto lo spazio disponibile per il display?Non ditemi che un 6 o 7 pollici non ci stava o che è per una questione di soldi con quello che costa.Peccato.
  • invasore scrive:
    precisazione: non è il più piccolo!!!!
    Se quesllo di sharp è un netbook allora non è il più piccolo!http://www.openpandora.org/index_en.php
    • ullala scrive:
      Re: precisazione: non è il più piccolo!!!!
      - Scritto da: invasore
      Se quesllo di sharp è un netbook allora non è il
      più
      piccolo!

      http://www.openpandora.org/index_en.phpIl pandora è veramente caruccio, ma francamente nell'ambito degli ultraportatili il vero difetto è la risoluzione.... lavorare con 1024x600 (rispettabilissimi per un 5 pollici) è già al limite.Rimpicciolire a tutti i costi finisce a scapito della usabilità. Con meno è sostanzialmente impossibile se ti vuoi cavare gli occhi ci sono sempre gli smart-phone che però sono (a mio modesto parere) più gadget che roba per lavorare in mobilità.
  • varthall scrive:
    Il ritorno di Zaurus
    Mi fa molto piacere vedere, da felice possessore di uno Zaurus, la Sharp uscire con un nuovo palmare, delle (piu' o meno) stesse dimensioni di uno Zaurus, piu' potente, e con proXXXXXre ARM e Linux. E la Z in quel PC-Z1 non fa che strizzar l'occhio allo Zaurus :) Quando un giorno lo Zaurus mi abbandonera', ci faro' seriamente un pensierino.Varthall
  • eaman1 scrive:
    Gnome e Ubuntu?
    Non che io abbia qualcosa contro Gnome o ubuntu,ma metterci sopra un desktop - manager piu' leggero,tipo lxde , xfce o awesome?Se ci mettevano una xubuntu o quella da netbook...
    • panda rossa scrive:
      Re: Gnome e Ubuntu?
      - Scritto da: eaman1
      Non che io abbia qualcosa contro Gnome o ubuntu,
      ma metterci sopra un desktop - manager piu'
      leggero,
      tipo lxde , xfce o awesome?Metticelo! Non e' mica vincolante il desktop manager sotto linux.
      • mura scrive:
        Re: Gnome e Ubuntu?
        - Scritto da: panda rossa
        Metticelo! Non e' mica vincolante il desktop
        manager sotto
        linux.Imho il commento originale era sul fatto che di default non ci fosse una cosa del genere, poi nessuno ti vieta di farlo ma converrai con me che molti utenti non sarebbero in grado di farlo.
        • panda rossa scrive:
          Re: Gnome e Ubuntu?
          - Scritto da: mura
          - Scritto da: panda rossa

          Metticelo! Non e' mica vincolante il desktop

          manager sotto

          linux.

          Imho il commento originale era sul fatto che di
          default non ci fosse una cosa del genere, poi
          nessuno ti vieta di farlo ma converrai con me che
          molti utenti non sarebbero in grado di
          farlo.Sicuro, ma se non sono in grado di farlo, neanche sanno dell'esistenza di desktop manager alternativi.Quindi il problema non si pone.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: Gnome e Ubuntu?
            Potrebbe essere il momento della scoperta, però.
          • panda rossa scrive:
            Re: Gnome e Ubuntu?
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Potrebbe essere il momento della scoperta, però.Nel tal caso, repository, e si scarica il nuovo desktop manager.E magari contestualmente scopre che c'e' un repository.E aprendolo scopre che c'e' una infinita' di software libero pronto per essere scaricato.E allora urlera': "Maledetti! Adesso me lo dite!" (ghost)
          • mura scrive:
            Re: Gnome e Ubuntu?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: mura

            - Scritto da: panda rossa


            Metticelo! Non e' mica vincolante il desktop


            manager sotto


            linux.



            Imho il commento originale era sul fatto che di

            default non ci fosse una cosa del genere, poi

            nessuno ti vieta di farlo ma converrai con me
            che

            molti utenti non sarebbero in grado di

            farlo.

            Sicuro, ma se non sono in grado di farlo, neanche
            sanno dell'esistenza di desktop manager
            alternativi.

            Quindi il problema non si pone.mmm mi sa che hai proprio ragione te ;)tanto più che con linux (di solito) non salta fuori l'amico smanettone/cugginone che ti infarcisce di millemila XXXXXte fancy e glittering :D
          • eaman1 scrive:
            Re: Gnome e Ubuntu?
            Be' il problema e' che ci sono soluzioni piu' adatte e non vengono utilizzate, e mi chiedo perche'.Tu passi per un negozio, lo vedi con sopra awesome o lxde che va come una scheggia e un desktop manager adatto al prodotto e ti fai prendere.Se incece mi ci tovo sopra gnome che non "rende al massimo" su uno schermo cosi' piccolo (e senza il mouse) e che probabilmente lo rallenta (alemno sul mio netbook awesome va come un lampo rispetto a kde per quanto in configurazione leggera). Insomma, questo aggeggio (che a me piace) non ha una scheda di rete, una uscita video e monta gnome? Mi sembra un controsenso dato che le alternative ci sono. Anche se l'ideale sarebbe aversci sopra una HDMI.
          • debugger scrive:
            Re: Gnome e Ubuntu?
            - Scritto da: panda rossa
            Sicuro, ma se non sono in grado di farlo, neanche
            sanno dell'esistenza di desktop manager
            alternativi.

            Quindi il problema non si pone.Solo che il problema non era quello...
    • barra78 scrive:
      Re: Gnome e Ubuntu?
      Perchè in realtà il tutto è basato su ubuntu netbook remix. Canonical ha creato una struttura facilmente modificabile che permette la creazione di interfacce molto diverse. Dell ha la sua soluzione, HP sul suo netbook ne ha un'altra (tutta nera ed IMHO esteticamente carina), toshiba un'altra (penso molto simile alla soluzione originale di Canoincal) e ora si aggiunge Sharp. Canonical usa gnome perchè è un DE molto completo e l'unico che (IMHO ma non troppo) ha un team di sviluppo con idee chiare e ben definite con una roadmap già pianificata sul lungo termine.
      • eaman1 scrive:
        Re: Gnome e Ubuntu?
        - Scritto da: barra78
        Perchè in realtà il tutto è basato su ubuntu
        netbook remix.Ahhh

        Canonical ha creato una struttura facilmente
        modificabile che permette la creazione di
        interfacce molto diverse.Be allora non dovrebbe essere un problema installargli LXDEche dovrebbe gia' essere ottimizzato (o altro se pesca da ubuntu / debian).


        Dell ha la sua soluzione, HP sul suo netbook ne
        ha un'altra (tutta nera ed IMHO esteticamente
        carina), toshiba un'altra (penso molto simile
        alla soluzione originale di Canoincal) e ora si
        aggiunge Sharp.Il che mi sembra positivo, si comincia a cristlizzare una piattaformacondivisa.


        Canonical usa gnome perchè è un DE molto completo
        e l'unico che (IMHO ma non troppo) ha un team di
        sviluppo con idee chiare e ben definite con una
        roadmap già pianificata sul lungo
        termine.Gnome e' senza dubbio un sistema semplice e testato, e quindi una valida soluzione.Personalmente ultimamente, anche vedendo le mosse di Nokia con i suoi nuovi cell e Symbian, vedo con interesse le nuove QT (alias kde) che ormai girano sia su *X, win e i nuovi cell.Certo che KDE al momento e' in transizione e quindi si fa un po' di concorrenza da solo e non sta sotto la luce migliore...
        • barra78 scrive:
          Re: Gnome e Ubuntu?

          Be allora non dovrebbe essere un problema
          installargli LXDE che dovrebbe gia' essere ottimizzato (o altro se
          pesca da ubuntu / debian).Si certamente ma affiancandogli gnome. UNR ha molte dipendenze di applicativi gnome
          Personalmente ultimamente, anche vedendo le mosse
          di Nokia con i suoi nuovi cell e Symbian, vedo
          con interesse le nuove QT (alias kde) che ormai
          girano sia su *X, win e i nuovi
          cell.

          Certo che KDE al momento e' in transizione e
          quindi si fa un po' di concorrenza da solo e non
          sta sotto la luce
          migliore...Ormai ho perso la speranza di vedere un kde 'decente' e utilizzabile sul serio. Esce la KDE4? è una quasi beta, sono più le cose che non vanno che quelle funzionanti. Arrivano poi 4.1, 4.2, 4.3 e siamo ancora messi maluccio. Konqueror è imbarazzante per la scelta (IMHO assurda) di continuare a sviluppare khtml quando webkit (fork di khtml) funziona alla grande perchè ha alle spalle aziende come apple e google che ne seguono lo sviluppo, amarok (applicativo che non fa parte di kde4 essendo un progetto esterno ma che per anni è stato il simbolo di kde3) nella versione qt4 è pietoso ma soprattutto le parti che davvero dovevano essere innovative di kde4 ancora non si sa a cosa servano (nepomuk e stigi ad esempio), senza considerare che il nuovo spettacolare e innovativo menu (raptor) non si sa se arriverà mai. Se non si ha la forza di rinnovare tutto in un colpo meglio la politica dei piccoli passi di gnome foundation. Gnome-shell (la base di gnome3) la compito da GIT tutti i giorni e funziona decisamente meglio del desktop di KDE4.1, nonostante sia ancora lontano un rilascio ufficiale.
          • mifaccio gliaffarim iei scrive:
            Re: Gnome e Ubuntu?
            Continua a compilarti e usare gnome (ottimo e non scherzo) ma non criticare kde 4 prendendo come riferimento il 4.1. La 4.3 e' su un altro pianeta. Riguardo a strigi nepomuk si tratta di un lavoro incredibile ma altrettanto lungo, non sei obbligato ad usarlo ma ti assicuro che funziona anche se ancora molto limitato e incompleto (io uso recoll per l'indicizzazione). Konqueror praticamente non lo utilizzo piu' da tempo, come file manager dolphin e' ormai diverse spanne sopra e come browser superiori non c'e' che l'imbarazzo della scelta.
          • Funz scrive:
            Re: Gnome e Ubuntu?
            - Scritto da: mifaccio gliaffarim iei
            Continua a compilarti e usare gnome (ottimo e non
            scherzo) ma non criticare kde 4 prendendo come
            riferimento il 4.1. La 4.3 e' su un altro
            pianeta. Riguardo a strigi nepomuk si tratta di
            un lavoro incredibile ma altrettanto lungo, non
            sei obbligato ad usarlo ma ti assicuro che
            funziona anche se ancora molto limitato e
            incompleto (io uso recoll per l'indicizzazione).
            Konqueror praticamente non lo utilizzo piu' da
            tempo, come file manager dolphin e' ormai diverse
            spanne sopra e come browser superiori non c'e'
            che l'imbarazzo della
            scelta.Quoto tutto, uso anche io la 4.3 preliminare, Dolphin e FF. Speriamo che Strigi e Nepomuk inizino finalmente a funzionare, e che sistemino Amarok (che uso poco o niente, comunque). Manca anche un tool per smanettare con le partizioni, ma d'altra parte si evitano un sacco di XXXXXX e in effetti non ne ho mai più avuto bisogno, visto che i pasticci di KDE3.5 con i dischi esterni, fstab eccetera sono solo un ricordo.Tutto il resto funziona ottimamente
          • mifaccio gliaffarim iei scrive:
            Re: Gnome e Ubuntu?
            - Scritto da: Funz
            Quoto tutto, uso anche io la 4.3 preliminare,
            Dolphin e FF. Speriamo che Strigi e Nepomuk
            inizino finalmente a funzionare, e che sistemino
            Amarok (che uso poco o niente, comunque). Manca
            anche un tool per smanettare con le partizioni,
            ma d'altra parte si evitano un sacco di XXXXXX e
            in effetti non ne ho mai più avuto bisogno, visto
            che i pasticci di KDE3.5 con i dischi esterni,
            fstab eccetera sono solo un
            ricordo.
            Tutto il resto funziona ottimamenteEccoti il tool per le partizioni:http://www.kde-apps.org/content/show.php/KDE+Partition+Manager?content=89595
          • Funz scrive:
            Re: Gnome e Ubuntu?
            - Scritto da: mifaccio gliaffarim iei
            Eccoti il tool per le partizioni:
            http://www.kde-apps.org/content/show.php/KDE+PartiGrazie
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Gnome e Ubuntu?
      La versione di Ubuntu che monta è proprio la UNR, quindi ottimizzata per netbook.
      • eaman1 scrive:
        Re: Gnome e Ubuntu?
        Oh kk grazie, allora ha un certo senso...Thanks.
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Gnome e Ubuntu?
          Ad essere precisi è la UNR per ARM, comunque essendo preinstallato ed opensource, il produttore, può ottimizzare ulteriormente la distro, rendendola ad HOC.
  • whitemagic scrive:
    Sei connesso?
    Commenti tutti interessanti, (quasi) ma, per un prodotto cosi la connettività o è telefonica o non serve a nulla (oggi.)
    • ullala scrive:
      Re: Sei connesso?
      - Scritto da: whitemagic
      Commenti tutti interessanti, (quasi) ma, per un
      prodotto cosi la connettività o è telefonica o
      non serve a nulla
      (oggi.)a) Dipende da dove vivi se vivi in un paese civile la connettività wi-fi è disponibile quasi ovunque... in italia invece abbiamo pisanu.....b) Per la connettività "telefonica" basta comunque la solita huawei usb... come tutti sanno... con (volendo) costo compreso (o non) nel contratto...
      • pappone scrive:
        Re: Sei connesso?
        come se fuoir dall'italia non ci fosse altro che l'el dorado...
        • Joliet Jake scrive:
          Re: Sei connesso?
          - Scritto da: pappone
          come se fuoir dall'italia non ci fosse altro che
          l'el
          dorado...Qui (estero) tutta la zona del centro, più diverse linee di tram e bus hanno la connettività wifi gratuita fornita dalla città.
          • attonito scrive:
            Re: Sei connesso?
            - Scritto da: Joliet Jake
            - Scritto da: pappone

            come se fuoir dall'italia non ci fosse altro che

            l'el

            dorado...

            Qui (estero) tutta la zona del centro, più
            diverse linee di tram e bus hanno la connettività
            wifi gratuita fornita dalla
            città.l'estero e' abbastanza ambio... qualche dettaglio?
        • ullala scrive:
          Re: Sei connesso?
          - Scritto da: pappone
          come se fuoir dall'italia non ci fosse altro che
          l'el
          dorado...No!Ti sbagli è proprio in Ita(g)lia l'eldorado del politico XXXXXXXXX e inamovibile abbiamo la classe politica (ma si può estendere a tutta la cosiddetta "classe dirigente") più vecchia del mondo...
        • ullala scrive:
          Re: Sei connesso?
          - Scritto da: pappone
          come se fuoir dall'italia non ci fosse altro che
          l'el
          dorado...ah pappoò!Guarda che qui abbiamo "qualcosa in più"... non in meno...Agli altri manca una "perla" come la legge Pisanu!Guarda che è l'ita(g)lia l'eldorado del politico inamovibile e incapace!La nostra "classe dirigente" è la più vecchia tra i paesi industrializzatiAbbiamo "ragazzini" come Andreotti che ha visto arrivare al potere e sparire Mao, Breznev, Pol-Pot, Pinochet... e tanti altri... dello stesso calibro!Ebbene sì l'eldorado è qui in Ita(g)lia... in nessun altro paese sarebbe ammissbile tanto!
      • ruppolo scrive:
        Re: Sei connesso?
        - Scritto da: ullala
        b) Per la connettività "telefonica" basta
        comunque la solita huawei usb... come tutti
        sanno... con (volendo) costo compreso (o non) nel
        contratto...Ed è compresa la campanella?
        • italiano scrive:
          Re: Sei connesso?
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: ullala

          b) Per la connettività "telefonica" basta

          comunque la solita huawei usb... come tutti

          sanno... con (volendo) costo compreso (o non)
          nel

          contratto...
          Ed è compresa la campanella?Ma tu commenti intelligenti mai?
        • ullala scrive:
          Re: Sei connesso?
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: ullala

          b) Per la connettività "telefonica" basta

          comunque la solita huawei usb... come tutti

          sanno... con (volendo) costo compreso (o non)
          nel

          contratto...
          Ed è compresa la campanella?Si! Ma non nella forma della I-campanella.... quella è riservata per chi ha la I-sveglia all'I-collo con la I-catenina...Vai a I-trollare altrove!Thanks :)
    • -HCK- scrive:
      Re: Sei connesso?
      Non solo "oggi", ma anche "qui". Non so se mi spiego...
    • ioioio scrive:
      Re: Sei connesso?
      - Scritto da: whitemagic
      Commenti tutti interessanti, (quasi) ma, per un
      prodotto cosi la connettività o è telefonica o
      non serve a nulla
      (oggi.)Forse non hai letto le ultime righe "Per il momento Sharp non ha svelato alcun piano per il lancio del portatilino sui mercati occidentali." mi sa ke uno dei motivi è proprio la diffusione delle connessioni wifi in occidente
  • Nick Carter scrive:
    ormai è solo un problema semantico...
    Gli oggetti "portatili" negli ultimi anni hanno visto diverse evoluzioni e diverse involuzioni... la costante evoluzione tecnica è stata più volte penalizzata da fattori contingenti al marketing, cioè abbiamo visto portatili con schermi grandi quanto quelli di un desktop dal peso di svariati kili ed oggettini davvero portatili (ricordate l'Olivetti Quaderno?) che non hanno avuto sviluppo sino ad ora, regalando il fattore portatilità al settore telefonico... insomma, credo che la limitazione più grave sia data dal fatto di non sapere più come catalogare l'oggetto in questione (portatile, netbook, ultraportatile... ecc.. cosa inventeranno ancora i markettari per definire lo stesso oggetto?
    • angros scrive:
      Re: ormai è solo un problema semantico...
      No, è un problema commerciale: un netbook di adesso ha le stesse prestazioni di un computer di 5-6 anni fa, che spesso è più che sufficiente: collega ad un netbook una tastiera ed un monitor esterni, e non vedrai quasi la differenza.Naturalmente questo non piace a chi vende software (in particolare a MS), perchè di solito vuole software sempre più pesante, ed hardware sempre più potente, per giustificare la vendita di versioni nuove; perciò cercano di inquadrare i netbook come un prodotto a parte, per venderti due volte la stessa cosa (Windows per netbook o per PC è uguale, ma per tenere i prezzi diversi hanno fatto in modo che la versione per netbook non funzioni su PC, un classico esempio di crippleware). Linux, che non ha questi problemi, non distingue assolutamente tra PC e netbook (l' unica distinzione si ha tra ARM e x86): addirittura, avevo visto un video in cui un plug computer veniva usato con il desktop di ubuntu, grazie ad un adattatore in grado di collegare via USB un monitor (l' adattatore conteneva una scheda video)Il software proprietario sta proprio toccando il fondo...
      • ruppolo scrive:
        Re: ormai è solo un problema semantico...
        - Scritto da: angros
        Il software proprietario sta proprio toccando il
        fondo...Si, hai ragione. Ora però girati, o ti va il sangue alla testa.
  • Enjoy with Us scrive:
    Molto interessante
    Ecco l'evoluzione dei netbook che stavo aspettando, dispositivi compatti, con ampia durata della batteria ed economici!Altro che smartphone a 600 e passa euro con cui alla fine non ci fai un tubo!Ora basta che ottimizzino meglio le dimensioni dello schermo, le due bande non utilizzate ai lati e una leggera modifica del form factor dovrebbero consentire senza cambiare gli ingombri di montare schermi da 6-7 pollici!Il guanto di sfida degli ARM è lanciato, vedrete che nei prossimi mesi soluzioni di questo genere si moltiplicheranno e Intel sarà suo malgrado costretta a rispondere!
    • Osvy scrive:
      Re: Molto interessante
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ecco l'evoluzione dei netbook che stavo
      aspettando, dispositivi compatti, con ampia
      durata della batteria ed economici!Economici? Ma non eri sulla linea dei 150 euro?(che poi i 330 euro sono un calcolo matematico, ma come si sa il prezzo in euro non è un semplice cambio valutario dollaro/euro).Comunque sia, l'ultima volta che ci siamo letti e scritti, si parlava di netbook ARM che dovevano uscire tra giugno e luglio... che ti dobbiamo dire, aspetta aspetta, la cosa che vuoi tu temo che non uscirà mai, perché metterai sempre un gradino oltre.E' una vecchia sindrome, quasi tutti gli appassionati di PC più giovani ci sono passati, poi col tempo e l'esperienza ti rendi conto della tanta "fuffa" che passa per le vie delle news informatiche, e decidi che compri quando ne hai bisogno, non quando arriva il prodotto che sogni...
      Altro che smartphone a 600 e passa euro con cui
      alla fine non ci fai un tubo!Ma che pesano 200 grammi contro i circa 400 di questo (di più se allarghi lo schermo), sono cose differenti!
      Ora basta che ottimizzino meglio le dimensioni
      dello schermo, le due bande non utilizzate ai
      lati e una leggera modifica del form factor
      dovrebbero consentire senza cambiare gli ingombri
      di montare schermi da 6-7 pollici!Insomma un paio di anni e ci siamo :-)
      Il guanto di sfida degli ARM è lanciato, vedrete
      che nei prossimi mesi soluzioni di questo genere
      si moltiplicheranno e Intel sarà suo malgrado
      costretta a rispondere!Infatti, e li seppellirà, i chip sono già disponibili...Non che non vorrei darti ragione, ma da quanto ti strascichi dietro questa storia...
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Molto interessante
        - Scritto da: Osvy
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Ecco l'evoluzione dei netbook che stavo

        aspettando, dispositivi compatti, con ampia

        durata della batteria ed economici!

        Economici? Ma non eri sulla linea dei 150 euro?
        (che poi i 330 euro sono un calcolo matematico,
        ma come si sa il prezzo in euro non è un semplice
        cambio valutario
        dollaro/euro).
        Mai detto che un netbook debba costare così poco, ho sempre detto che fino a 300-350 euro si tratta di dispositivi molto interessanti, se poi ci sono delle offerte e ti danno dei netbook anche a 150 euro tanto meglio!
        Comunque sia, l'ultima volta che ci siamo letti e
        scritti, si parlava di netbook ARM che dovevano
        uscire tra giugno e luglio... che ti dobbiamo
        dire, aspetta aspetta, la cosa che vuoi tu temo
        che non uscirà mai, perché metterai sempre un
        gradinoBeh questo netbook mi sembra già una buona approssimazione di quello che chiedevo IO, lunga autonomia, ingombri ridotti, ma funzionalità da vero PC
        oltre.
        E' una vecchia sindrome, quasi tutti gli
        appassionati di PC più giovani ci sono passati,
        poi col tempo e l'esperienza ti rendi conto della
        tanta "fuffa" che passa per le vie delle news
        informatiche,Guarda che ho 40 anni, non sono più tanto giovane e con i computer ci bazzico dal 1980, di evoluzioni ne ho viste tante, è proprio per questo che sostengo il fenomeno netbook, portano tanta sostanza a prezzi contenuti, la dove c'erano solo dispositivi di apparenza, leggi smartphone/PDA e decidi che compri quando ne hai
        bisogno, non quando arriva il prodotto che
        sogni...
        Vedi infatti Io sto aspettando proprio perchè al momento non ho uno stretto bisogno di un computer portatile, altrimenti non mi sarei lasciato scappare l'offerta dell'Acer Aspire One a 150 euro del giugno scorso!Potendo aspettare e sapendo che sul mercato arriveranno soluzioni ARM (purtroppo la crisi ha rallentato un pò i piani di sviluppo in molti settori), preferisco valutare prima queste soluzioni!

        Altro che smartphone a 600 e passa euro con cui

        alla fine non ci fai un tubo!

        Ma che pesano 200 grammi contro i circa 400 di
        questo (di più se allarghi lo schermo), sono cose
        differenti!
        Intanto siamo passati da 1KG o superiore a 400 grammi e ottimizzando un pò vedrai che con lo stesso peso/dimensioni ci integreranno un display da 6-7 pollici, sempre che qualcuno non si decida a lanciare soluzioni senza tastiera con doppio display!

        Ora basta che ottimizzino meglio le dimensioni

        dello schermo, le due bande non utilizzate ai

        lati e una leggera modifica del form factor

        dovrebbero consentire senza cambiare gli
        ingombri

        di montare schermi da 6-7 pollici!

        Insomma un paio di anni e ci siamo :-)Penso che ci vorrà di meno già nel 2010 dovrebbe comparire qualche prodotto interessante


        Il guanto di sfida degli ARM è lanciato, vedrete

        che nei prossimi mesi soluzioni di questo genere

        si moltiplicheranno e Intel sarà suo malgrado

        costretta a rispondere!

        Infatti, e li seppellirà, i chip sono già
        disponibili...Vedremo se saranno così favorevoli come rapporto prestazioni/consumi come gli ARM, certo dovrà lanciare qualche cosa meglio degli ATOM, magari dei simil CULV.... quindi aspettando potrei avere un netbook magari con la potenza di un notebook attuale o quasi!
        Non che non vorrei darti ragione, ma da quanto ti
        strascichi dietro questa
        storia...Che ti devo dire, IO la vedo come una rivoluzione copernicana per l'informatica il netbook!
        • Osvy scrive:
          Re: Molto interessante
          - Scritto da: Enjoy with Us
          e decidi che compri quando ne hai

          bisogno, non quando arriva il prodotto che

          sogni...
          Vedi infatti Io sto aspettando proprio perchè al
          momento non ho uno stretto bisogno di un computer
          portatileah ecco, inizio a capire :-)
          altrimenti non mi sarei lasciato
          scappare l'offerta dell'Acer Aspire One a 150
          euro del giugno scorso!un'offertona, Acer è proprio un boccon da ghiotti! :-)Hai dati REALI sull'autonomia di quell'aggeggio?
          Intanto siamo passati da 1KG o superiore a 400
          grammiBeh certo ha un LCD da 5"!
          sempre che qualcuno non si decida
          a lanciare soluzioni senza tastiera con doppio
          display!una delizia per il consumo di batteria :-)

          Insomma un paio di anni e ci siamo :-)
          Penso che ci vorrà di meno già nel 2010 dovrebbe
          comparire qualche prodotto interessanteCioè, ancora nel 2009 niente ??? ! "Forse" nel 2010?
          Vedremo se saranno così favorevoli come rapporto
          prestazioni/consumi come gli ARM, certo dovrà
          lanciare qualche cosa meglio degli ATOM, magari
          dei simil CULV....Mi sembra pochi giorni fa ci sia un articolo di P.I., il problema è come ritrovarlo, con la "nuova veste grafica"...
          Che ti devo dire, IO la vedo come una rivoluzione
          copernicana per l'informatica il netbook!Così rivoluzionario che ancora non l'hai preso! Buona giornata
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: Osvy
            - Scritto da: Enjoy with Us

            e decidi che compri quando ne hai


            bisogno, non quando arriva il prodotto che


            sogni...


            Vedi infatti Io sto aspettando proprio perchè al

            momento non ho uno stretto bisogno di un
            computer

            portatile

            ah ecco, inizio a capire :-)
            Mi fa piacere, Io non seguo le mode ma i miei interessi, se una cosa mi serve la compro, altrimenti no... penso che se lo facessero anche gli altri consumatori, di smartphone ne venderebbero forse un centesimo di quelli che vendono attualmente.

            altrimenti non mi sarei lasciato

            scappare l'offerta dell'Acer Aspire One a 150

            euro del giugno scorso!

            un'offertona, Acer è proprio un boccon da
            ghiotti!
            :-)Beh 150 euro per un netbook con 512Mb di ram (espandibili) 16Gb di SSD display da 9 pollici autonomia di circa 3-4 ore e peso di 1 Kg non mi sembra tanto male!
            Hai dati REALI sull'autonomia di quell'aggeggio?
            i dati del battery stress test lo danno sopra le due ore, che appunto corrispondono alle 3-4 ore di utilizzo normale

            Intanto siamo passati da 1KG o superiore a 400

            grammi

            Beh certo ha un LCD da 5"!

            sempre che qualcuno non si decida

            a lanciare soluzioni senza tastiera con doppio

            display!

            una delizia per il consumo di batteria :-)
            Beh questo ha una autonomia di 10 ore, nulla vieta di utilizzare batterie più potenti o magari di accontentarsi di autonomie più limitate, certo potresti navigare sul web tenendolo aperto a libro con un display somma di 10 pollici, o ancora visualizzare foto o filmati, ho visto prototipi in cui la distanza fra i due display poteva essere ridotta a 1 mm circa!


            Insomma un paio di anni e ci siamo :-)

            Penso che ci vorrà di meno già nel 2010 dovrebbe

            comparire qualche prodotto interessante

            Cioè, ancora nel 2009 niente ??? ! "Forse" nel
            2010?
            Siamo a settembre ormai il 2010 dista solo 4 mesi

            Vedremo se saranno così favorevoli come rapporto

            prestazioni/consumi come gli ARM, certo dovrà

            lanciare qualche cosa meglio degli ATOM, magari

            dei simil CULV....

            Mi sembra pochi giorni fa ci sia un articolo di
            P.I., il problema è come ritrovarlo, con la
            "nuova veste
            grafica"...
            Parlavano dei CULV, ma per ora Intel li vuole utilizzare per altri scopi, vedi Acer Timeline, certo se la pressione di Netbook con sistemi ARM salisse, magari Intel dovrebbe rivedere i suoi piani!

            Che ti devo dire, IO la vedo come una
            rivoluzione

            copernicana per l'informatica il netbook!

            Così rivoluzionario che ancora non l'hai preso!
            Buona
            giornataVisto che la piattaforma sta rapidamente evolvendo preferisco aspettare... non mi sognerei mai di acquistare uno smartphone però!
          • Enjoy yourself scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Mi fa piacere, Io non seguo le mode ma i miei
            interessi, se una cosa mi serve la compro,
            altrimenti no... penso che se lo facessero anche
            gli altri consumatori, di smartphone ne
            venderebbero forse un centesimo di quelli che
            vendono attualmente.O forse agli altri servono... perché, ti dico un segreto, non tutti hanno i tuoi stessi bisogni eh...


            altrimenti non mi sarei lasciato


            scappare l'offerta dell'Acer Aspire One a 150


            euro del giugno scorso!



            un'offertona, Acer è proprio un boccon da

            ghiotti! :-)

            Beh 150 euro per un netbook con 512Mb di ram
            (espandibili) 16Gb di SSD display da 9 pollici
            autonomia di circa 3-4 ore e peso di 1 Kg non mi
            sembra tanto male!hai usato la parola giusta: "sembra"

            Hai dati REALI sull'autonomia di quell'aggeggio?

            i dati del battery stress test lo danno sopra le
            due ore, che appunto corrispondono alle 3-4 ore
            di utilizzo normalecerto...
            Beh questo ha una autonomia di 10 ore, nulla
            vieta di utilizzare batterie più potenti certo... però diventerà spesso il doppio e peserà il 50% in più
            o magari di accontentarsi di autonomie più limitate,o magari no, visto di un cose del genere non me ne farei nulla se ha un'autonomia di sole 2 ore
            certo
            potresti navigare sul web tenendolo aperto a
            libro con un display somma di 10 pollici, o
            ancora visualizzare foto o filmati, ho visto
            prototipi in cui la distanza fra i due display
            poteva essere ridotta a 1 mm circa!prototipi... a 150 Euro?

            Cioè, ancora nel 2009 niente ??? ! "Forse" nel

            2010?

            Siamo a settembre ormai il 2010 dista solo 4 mesipeccato che di anno in anno la storia si ripeta


            Che ti devo dire, IO la vedo come una


            rivoluzione


            copernicana per l'informatica il netbook!No: tu PRETENDI che gli altri la vedano come te
            Visto che la piattaforma sta rapidamente
            evolvendo preferisco aspettare... non mi sognerei
            mai di acquistare uno smartphone però!non tutti hanno gli stessi bisogni... tu attualmente non ne hai proprio
          • Osvy scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Osvy


            Vedi infatti Io sto aspettando proprio perchè
            al


            momento non ho uno stretto bisogno di un

            computer


            portatile

            ah ecco, inizio a capire :-)
            Mi fa piacere, Io non seguo le mode ma i miei
            interessi, se una cosa mi serve la compro,
            altrimenti no... penso che se lo facessero anche
            gli altri consumatori, di smartphone ne
            venderebbero forse un centesimo di quelli che
            vendono attualmente.Il problema è che - mi pare - tu contesti le scelte ed i costi di chi OGGI compra un qualcosa, e lo compra perché ne ha bisogno OGGI. Portando come argomento il fatto che arriveranno questi nuovi ARM. Poi si scopre che:- questi ARM "decenti" arriveranno nel 2010, forse;- che TU non hai bisogno di un certo tipo di prodotto.Ma come sanno quelli che per passione o per necessità stanno dietro ai computer, non si può sempre attendere ciò che non c'è. Pertanto, se un prodotto risponde a determinate esigenze, ed io ho quelle esigenze, magari posso attendere un mese, due o tre, ma poi devo decidermi, ed in questa situazione il costo è una variabile di importanza "relativa", specialmente se il prodotto è correlato all'attività lavorativa. ciao

            un'offertona, Acer è proprio un boccon da

            ghiotti! :-)

            Beh 150 euro per un netbook con 512Mb di ram
            (espandibili) 16Gb di SSD display da 9 pollici
            autonomia di circa 3-4 ore e peso di 1 Kg non mi
            sembra tanto male!Mi riferivo solo alla marca (ma questo è unn giudizio opinabile)
            Visto che la piattaforma sta rapidamente
            evolvendo preferisco aspettare... non mi sognerei
            mai di acquistare uno smartphone però!Io si. Lo porto dietro come un normale cellulare, ma ha pure la tastierina e dura 3-4 giorni (lo uso poco però). E' quello che mi serviva, l'ho preso
        • ruppolo scrive:
          Re: Molto interessante
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Penso che ci vorrà di meno già nel 2010 dovrebbe
          comparire qualche prodotto
          interessanteDi cui aprirai il solito thread intitolato "Molto interessante", come questo e come i precedenti, ormai da un anno e mezzo.Mettiti comodo, eh. Intanto che tu attendi, io utilizzo lo stato dell'arte.
          • alexjenn scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Penso che ci vorrà di meno già nel 2010 dovrebbe

            comparire qualche prodotto

            interessante

            Di cui aprirai il solito thread intitolato "Molto
            interessante", come questo e come i precedenti,
            ormai da un anno e
            mezzo.
            Mettiti comodo, eh. Intanto che tu attendi, io
            utilizzo lo stato
            dell'arte.Buona questa.
          • angros scrive:
            Re: Molto interessante

            Mettiti comodo, eh. Intanto che tu attendi, io
            utilizzo lo stato
            dell'arte.E quale sarebbe lo "stato dell' arte", secondo te?
          • Funz scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: angros

            Mettiti comodo, eh. Intanto che tu attendi, io

            utilizzo lo stato

            dell'arte.

            E quale sarebbe lo "stato dell' arte", secondo te?Quello che altri considerano "inutile involuzione" e "roba per fighetti" :p
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: angros


            Mettiti comodo, eh. Intanto che tu attendi, io


            utilizzo lo stato


            dell'arte.



            E quale sarebbe lo "stato dell' arte", secondo
            te?

            Quello che altri considerano "inutile
            involuzione" e "roba per fighetti"
            :pAh lasciami immaginare quello che costa 600 euro e si usa per ibeer o per la spada laser o per iscorreggio.... proprio lo stato dell'arte!
          • alexjenn scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Funz

            - Scritto da: angros



            Mettiti comodo, eh. Intanto che tu attendi,
            io



            utilizzo lo stato



            dell'arte.





            E quale sarebbe lo "stato dell' arte", secondo

            te?



            Quello che altri considerano "inutile

            involuzione" e "roba per fighetti"

            :p


            Ah lasciami immaginare quello che costa 600 euro
            e si usa per ibeer o per la spada laser o per
            iscorreggio.... proprio lo stato
            dell'arte!Solo queste tre applicazioni conosci?Fai come Windows Home?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: Funz


            - Scritto da: angros




            Mettiti comodo, eh. Intanto che tu
            attendi,

            io




            utilizzo lo stato




            dell'arte.







            E quale sarebbe lo "stato dell' arte",
            secondo


            te?





            Quello che altri considerano "inutile


            involuzione" e "roba per fighetti"


            :p





            Ah lasciami immaginare quello che costa 600 euro

            e si usa per ibeer o per la spada laser o per

            iscorreggio.... proprio lo stato

            dell'arte!

            Solo queste tre applicazioni conosci?Veramente sono le più scaricate... evidentemente sono le più usate!
          • ciao scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: alexjenn

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: Funz



            - Scritto da: angros





            Mettiti comodo, eh. Intanto che tu

            attendi,


            io





            utilizzo lo stato





            dell'arte.









            E quale sarebbe lo "stato dell' arte",

            secondo



            te?







            Quello che altri considerano "inutile



            involuzione" e "roba per fighetti"



            :p








            Ah lasciami immaginare quello che costa 600
            euro


            e si usa per ibeer o per la spada laser o per


            iscorreggio.... proprio lo stato


            dell'arte!



            Solo queste tre applicazioni conosci?

            Veramente sono le più scaricate... evidentemente
            sono le più
            usate!Son gratis, son simpatiche, gia' , ma tu la simpatia non sai cosa sia, sei solo un cantastorie farlocco
          • alexjenn scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Veramente sono le più scaricate... evidentemente
            sono le più
            usate!Le più scaricate da te?E più scaricato è uguale a più usato?E gli altri 70 mila programmi non sono niente per te?Scusa, quanti anni hai detto che hai?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: Enjoy with Us



            Veramente sono le più scaricate... evidentemente

            sono le più

            usate!

            Le più scaricate da te?
            Ma figurati se mi collego ad Apple store per scaricare programmi che neanche potrei utilizzare! Non sono mica Io che redigo le classifiche dei programmi più scaricati di Apple store!
            E più scaricato è uguale a più usato?
            Penso di si... o per te gli applicativi più scaricati sono quelli meno usati?
            E gli altri 70 mila programmi non sono niente per
            te?
            Il fatto però che gli applicativi più scaricati siano giochini salvaschermi e altre amenità di dubbio gusto evidenzia quale sia l'uso principale dell'Iphone...
            Scusa, quanti anni hai detto che hai?40 e tu?
          • alexjenn scrive:
            Re: Molto interessante
            Un applicativo gratuito e stupido si può usare solo una volta e poi cancellarlo subito.Scenario difficile da immaginare, eh?Hai detto che hai 40 anni?Io poco meno di te.Ma ancora non sviluppi una linea di ragionamento meno impulsiva?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: alexjenn
            Un applicativo gratuito e stupido si può usare
            solo una volta e poi cancellarlo
            subito.

            Scenario difficile da immaginare, eh?


            Hai detto che hai 40 anni?

            Io poco meno di te.

            Ma ancora non sviluppi una linea di ragionamento
            meno
            impulsiva?Guarda che il grande sucXXXXX dell'Iphone è dovuto proprio all'uso "ricreativo", ossia ascolto musica e giochini e guarda caso il target dell'acquirente è il teenager, non il professionista!
      • All Your Base Are Belong To Us scrive:
        Re: Molto interessante



        Altro che smartphone a 600 e passa euro con cui

        alla fine non ci fai un tubo!Aridaje con i paragoni tra oggetti diversi! Possibile che non capisci 'sta cosa? SONO UTILIZZI DIVERSI. Dai, non è difficile da capire...
        Ma che pesano 200 grammi contro i circa 400 di
        questo (di più se allarghi lo schermo), sono cose
        differenti!


        Ora basta che ottimizzino meglio le dimensioni

        dello schermo, le due bande non utilizzate ai

        lati e una leggera modifica del form factor

        dovrebbero consentire senza cambiare gli
        ingombri

        di montare schermi da 6-7 pollici!

        Insomma un paio di anni e ci siamo :-)Ahahahah!!! Grande!!! :-D
    • mifaccio gliaffarim iei scrive:
      Re: Molto interessante
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ecco l'evoluzione dei netbook che stavo
      aspettando, dispositivi compatti, con ampia
      durata della batteria ed
      economici!
      Altro che smartphone a 600 e passa euro con cui
      alla fine non ci fai un
      tubo!Magari ti sfugge il significato della parola phone.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Molto interessante
        - Scritto da: mifaccio gliaffarim iei
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Ecco l'evoluzione dei netbook che stavo

        aspettando, dispositivi compatti, con ampia

        durata della batteria ed

        economici!

        Altro che smartphone a 600 e passa euro con cui

        alla fine non ci fai un

        tubo!

        Magari ti sfugge il significato della parola
        phone.non mi sfugge, ma bastano 25 euro per avere un phone... sono i restanti 575 euro che trovo difficili da giustificare...
        • panda rossa scrive:
          Re: Molto interessante
          - Scritto da: Enjoy with Us
          non mi sfugge, ma bastano 25 euro per avere un
          phone... sono i restanti 575 euro che trovo
          difficili da
          giustificare...500 sono per il logo di un frutto masticato, i restanti 75 per la batteria non standard.
        • Osvy scrive:
          Re: Molto interessante
          - Scritto da: Enjoy with Us
          non mi sfugge, ma bastano 25 euro per avere un
          phone... sono i restanti 575 euro che trovo
          difficili da giustificare...Al di là del fatto che vedo l'iPhone come la peste,se fossi un tantino obiettivo sapresti che il costo sta intorno ai 150 euro, così dice una ditta che analizza i costi.A parte questo, ti aggiungo che dei 600 euro che paghi il 20% è IVA, cioè non va né ad Apple, né a chi costruisce, né a chi vende, ma al fisco.Poi come dire, il ragionamento può restare lo stesso, ma almeno partiamo da dati un tantino più affidabili del "la butto là"
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: Osvy
            - Scritto da: Enjoy with Us

            non mi sfugge, ma bastano 25 euro per avere un

            phone... sono i restanti 575 euro che trovo

            difficili da giustificare...

            Al di là del fatto che vedo l'iPhone come la
            peste,
            se fossi un tantino obiettivo sapresti che il
            costo sta intorno ai 150 euro, così dice una
            ditta che analizza i
            costi.costo? Che Apple non spenda 600 euro per i suoi Iphone è evidente a tutti visto che commercializza l'Ipod Touch a 230 euro!
            A parte questo, ti aggiungo che dei 600 euro che
            paghi il 20% è IVA, cioè non va né ad Apple, né a
            chi costruisce, né a chi vende, ma al
            fisco.il 20% c'è su tutto quello che compri, anche sul cellulare da 25 euro o sull'LG Cookie da 130 euro!
            Poi come dire, il ragionamento può restare lo
            stesso, ma almeno partiamo da dati un tantino più
            affidabili del "la butto
            là"?
          • All Your Base Are Belong To Us scrive:
            Re: Molto interessante

            il 20% c'è su tutto quello che compri, anche sul
            cellulare da 25 euro o sull'LG Cookie da 130
            euro!Ancora con 'sto LG Cookie? Qui si parla di NetBook... Spostati in un'altro articolo... O fatti assumere dalla LG...
          • alexjenn scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: All Your Base Are Belong To Us

            il 20% c'è su tutto quello che compri, anche sul

            cellulare da 25 euro o sull'LG Cookie da 130

            euro!

            Ancora con 'sto LG Cookie? Qui si parla di
            NetBook... Spostati in un'altro articolo... O
            fatti assumere dalla
            LG...Vorrei sapere dove trova i cellulari da 25 euro.In Russia?[img]http://img515.imageshack.us/img515/9666/motorola1wl7.jpg[/img]
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: All Your Base Are Belong To Us


            il 20% c'è su tutto quello che compri, anche
            sul


            cellulare da 25 euro o sull'LG Cookie da 130


            euro!



            Ancora con 'sto LG Cookie? Qui si parla di

            NetBook... Spostati in un'altro articolo... O

            fatti assumere dalla

            LG...

            Vorrei sapere dove trova i cellulari da 25 euro.

            In Russia?

            [img]http://img515.imageshack.us/img515/9666/motorPiù vicino, basta scegliere un centro commerciale a caso...
          • ullala scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: alexjenn
            Vorrei sapere dove trova i cellulari da 25 euro.

            In Russia?Qui ce ne è uno addirittura a 24 euro!http://www.shoppydoo.it/prezzi-cellulari-cellulari_economici.htmlIn ogni caso ce ne sono tantissimi sotto i 50 euro!buon divertimento!
          • alexjenn scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: ullala
            - Scritto da: alexjenn


            Vorrei sapere dove trova i cellulari da 25 euro.



            In Russia?

            Qui ce ne è uno addirittura a 24 euro!
            http://www.shoppydoo.it/prezzi-cellulari-cellulari
            In ogni caso ce ne sono tantissimi sotto i 50
            euro!
            buon divertimento!Eh eh.Guarda caso, Motorola, ahahah.
          • Funz scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: ullala
            - Scritto da: alexjenn


            Vorrei sapere dove trova i cellulari da 25 euro.



            In Russia?

            Qui ce ne è uno addirittura a 24 euro!
            http://www.shoppydoo.it/prezzi-cellulari-cellulari
            In ogni caso ce ne sono tantissimi sotto i 50
            euro!
            buon divertimento!Io ho un samsung preso all'unieuro a 40 Euro... solo perchè quello in offerta a 30 euro era finito.
          • Osvy scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Osvy

            - Scritto da: Enjoy with Us


            non mi sfugge, ma bastano 25 euro per avere un


            phone... sono i restanti 575 euro che trovo


            difficili da giustificare...

            Al di là del fatto che vedo l'iPhone come la

            peste,

            se fossi un tantino obiettivo sapresti che il

            costo sta intorno ai 150 euro, così dice una

            ditta che analizza i costi.
            costo? Che Apple non spenda 600 euro per i suoi
            Iphone è evidente a tutti visto che
            commercializza l'Ipod Touch a 230 euro!Non ci siamo capiti. Per la precisione non ti ho compreso io,avevo capito che con "phone" intendessi "iPhone", cioè avessi scritto"bastano 25 euro per avere un iPhone". Ma tu usi phone per "cell"...di solito quando leggo phone è sottinteso che è un modo denigratorio per indicare "iPhone". Il mio post quindi va interpretato per quello che avevo mal compreso

            A parte questo, ti aggiungo che dei 600 euro che

            paghi il 20% è IVA, cioè non va né ad Apple, né
            a

            chi costruisce, né a chi vende, ma al

            fisco.

            il 20% c'è su tutto quello che compri, anche sul
            cellulare da 25 euro o sull'LG Cookie da 130
            euro!Ma comunque dal punto di vista di chi vende rimane che su 600 euro il ragionamento lo dovresti fare su 480, in realtà. Il resto non è prezzo "negoziabile", almeno se non si vende in nero
        • alexjenn scrive:
          Re: Molto interessante
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: mifaccio gliaffarim iei

          - Scritto da: Enjoy with Us


          Ecco l'evoluzione dei netbook che stavo


          aspettando, dispositivi compatti, con ampia


          durata della batteria ed


          economici!


          Altro che smartphone a 600 e passa euro con
          cui


          alla fine non ci fai un


          tubo!



          Magari ti sfugge il significato della parola

          phone.

          non mi sfugge, ma bastano 25 euro per avere un
          phone... sono i restanti 575 euro che trovo
          difficili da
          giustificare...La stessa cosa dei netbook, come questo Sharp. Se costerà 330 in Giappone (quindi 399 in Italia), mi spieghi cosa c'è dentro che possa far lievitare così tanto il prezzo?Tra schermo LCD da 5 pollici, proXXXXXrino e altre cavolate, arriveremmo a 70 euro?Spero, per tua coerenza, tu non sia un possessore di Audi o BMW, e ti compri biscotti di marche alternative e non del Mulino Bianco.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: mifaccio gliaffarim iei


            - Scritto da: Enjoy with Us



            Ecco l'evoluzione dei netbook che stavo



            aspettando, dispositivi compatti, con ampia



            durata della batteria ed



            economici!



            Altro che smartphone a 600 e passa euro con

            cui



            alla fine non ci fai un



            tubo!





            Magari ti sfugge il significato della parola


            phone.



            non mi sfugge, ma bastano 25 euro per avere un

            phone... sono i restanti 575 euro che trovo

            difficili da

            giustificare...

            La stessa cosa dei netbook, come questo Sharp. Se
            costerà 330 in Giappone (quindi 399 in Italia),
            mi spieghi cosa c'è dentro che possa far
            lievitare così tanto il
            prezzo?

            Tra schermo LCD da 5 pollici, proXXXXXrino e
            altre cavolate, arriveremmo a 70
            euro?
            70 euro magari no, probabilmente il costo di produzione è un pelo più alto, comunque sotto i 100 euro! Il punto è che lo stesso vale per gli smartphone da 600 euro!
            Spero, per tua coerenza, tu non sia un possessore
            di Audi o BMW, e ti compri biscotti di marche
            alternative e non del Mulino
            Bianco.Niente Audi o BMW, ho solo avuto auto nazionali con l'eccezione di una Ford, errore che non ripeterò!
          • alexjenn scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: alexjenn

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: mifaccio gliaffarim iei



            - Scritto da: Enjoy with Us




            Ecco l'evoluzione dei netbook che stavo




            aspettando, dispositivi compatti, con
            ampia




            durata della batteria ed




            economici!




            Altro che smartphone a 600 e passa euro
            con


            cui




            alla fine non ci fai un




            tubo!







            Magari ti sfugge il significato della parola



            phone.





            non mi sfugge, ma bastano 25 euro per avere un


            phone... sono i restanti 575 euro che trovo


            difficili da


            giustificare...



            La stessa cosa dei netbook, come questo Sharp.
            Se

            costerà 330 in Giappone (quindi 399 in Italia),

            mi spieghi cosa c'è dentro che possa far

            lievitare così tanto il

            prezzo?



            Tra schermo LCD da 5 pollici, proXXXXXrino e

            altre cavolate, arriveremmo a 70

            euro?




            70 euro magari no, probabilmente il costo di
            produzione è un pelo più alto, Come fai a esserne così certo?
            comunque sotto i
            100 euro! Il punto è che lo stesso vale per gli
            smartphone da 600
            euro!
            Appunto. Allora che tanto blateri? È sempre stato così con chiunque.

            Spero, per tua coerenza, tu non sia un
            possessore

            di Audi o BMW, e ti compri biscotti di marche

            alternative e non del Mulino

            Bianco.

            Niente Audi o BMW, ho solo avuto auto nazionali
            con l'eccezione di una Ford, errore che non
            ripeterò!Su questo sono d'accordo, anche se bisogna precisare che sr parla di Ford Europa. Mi padre ha avuto diverse Ford americane e tutte sono state eccezionali.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: alexjenn


            - Scritto da: Enjoy with Us



            - Scritto da: mifaccio gliaffarim iei




            - Scritto da: Enjoy with Us





            Ecco l'evoluzione dei netbook che stavo





            aspettando, dispositivi compatti, con

            ampia





            durata della batteria ed





            economici!





            Altro che smartphone a 600 e passa euro

            con



            cui





            alla fine non ci fai un





            tubo!









            Magari ti sfugge il significato della
            parola




            phone.







            non mi sfugge, ma bastano 25 euro per avere
            un



            phone... sono i restanti 575 euro che trovo



            difficili da



            giustificare...





            La stessa cosa dei netbook, come questo Sharp.

            Se


            costerà 330 in Giappone (quindi 399 in
            Italia),


            mi spieghi cosa c'è dentro che possa far


            lievitare così tanto il


            prezzo?





            Tra schermo LCD da 5 pollici, proXXXXXrino e


            altre cavolate, arriveremmo a 70


            euro?








            70 euro magari no, probabilmente il costo di

            produzione è un pelo più alto,

            Come fai a esserne così certo?
            Non ne sono sicuro ho detto probabilmente, comunque concordo con te che probabilmente sta sotto i 100 euro.

            comunque sotto i

            100 euro! Il punto è che lo stesso vale per gli

            smartphone da 600

            euro!



            Appunto. Allora che tanto blateri? È sempre stato
            così con
            chiunque.
            Piccolo particolare lo vendono a 330 euro, mentre certi smartphone li vendono a 600 e passa euro, se tutti e due costano meno di 100 euro vuol dire che sul secondo oggetto ci mettono un ricarico del 600% un tantinello eccessivo!


            Spero, per tua coerenza, tu non sia un

            possessore


            di Audi o BMW, e ti compri biscotti di marche


            alternative e non del Mulino


            Bianco.



            Niente Audi o BMW, ho solo avuto auto nazionali

            con l'eccezione di una Ford, errore che non

            ripeterò!

            Su questo sono d'accordo, anche se bisogna
            precisare che sr parla di Ford Europa. Mi padre
            ha avuto diverse Ford americane e tutte sono
            state
            eccezionali.Boh non so che dirti, quello che è sicuro è che le auto americane bevono come spugne, in media fanno i 5 km al litro o peggio... non è un caso che Fiat abbia potuto acquisire Crysler!
          • Osvy scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Piccolo particolare lo vendono a 330 euroDove l'hai letto? Sia la cifra che il "lo vendono"?:nell'articolo è scritto che lo vendono a tot yen dalla fine di settembre in Giappone. Il costo in euro è un mero calcolo.Non si sa nemmeno se verrà mai commercializzato in Occidente
          • alexjenn scrive:
            Re: Molto interessante
            600 euro è l'escamotage per obbligarti a fare contratti.Difatti, ci sono compagnie che lo vendono a molto meno.Per esempio la 3: l'iPhone 3GS 16GB lo vende a 299 con piano ricaricabile MA ti obbliga a fare una ricarica mensile di 20 euro per 24 mesi.Siccome i soldi per la ricarica rimangono nel tuo credito e fare 20 euro al mese è un limite facilmente raggiungibile, alla fine l'iPhone ti viene 299 euro, non 600.Insomma, sei tanto bravo a cercare le offerte degli altri, ma per l'iPhone ti limiti a dire il prezzo massimo.Un tantinello in malafede, eh?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: alexjenn
            600 euro è l'escamotage per obbligarti a fare
            contratti.

            Difatti, ci sono compagnie che lo vendono a molto
            meno.

            Per esempio la 3: l'iPhone 3GS 16GB lo vende a
            299 con piano ricaricabile MA ti obbliga a fare
            una ricarica mensile di 20 euro per 24
            mesi.

            Siccome i soldi per la ricarica rimangono nel tuo
            credito e fare 20 euro al mese è un limite
            facilmente raggiungibile, alla fine l'iPhone ti
            viene 299 euro, non
            600.

            Insomma, sei tanto bravo a cercare le offerte
            degli altri, ma per l'iPhone ti limiti a dire il
            prezzo
            massimo.

            Un tantinello in malafede, eh?Se è per quello allora i netbook sono gratis, basta pagare 15 euro di tarffico al mese...Forse chi è in malafede non sono Io!
          • alexjenn scrive:
            Re: Molto interessante
            Ma, rigiri la frittata come ti pare, eh?Parlavo degli smartphone, e i prezzi normali dei netbook non inducono a contratti.Per caso, poi, i netbook che danno le compagnie telefoniche sono almeno ultimi modelli?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: alexjenn
            Ma, rigiri la frittata come ti pare, eh?

            Parlavo degli smartphone, e i prezzi normali dei
            netbook non inducono a
            contratti.

            Per caso, poi, i netbook che danno le compagnie
            telefoniche sono almeno ultimi
            modelli?Peccato che le Telco offrano anche i netbook con canoni mensili... inutile che ci giri in torno l'Iphone costa 600 euro, che poi tu lo paghi in un'unica soluzione o a rate le cose non cambiano!http://www.hwupgrade.it/news/business/in-continuo-incremento-le-vendite-di-netbook_29950.html-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2009 18.41-----------------------------------------------------------
    • LaNberto scrive:
      Re: Molto interessante
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ecco l'evoluzione dei netbook che stavo
      aspettando, dispositivi compatti, con ampia
      durata della batteria ed
      economici!bravo, ora compralo però
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Molto interessante
      Verò il prodotto è interessante, secondo me il prezzo è esagerato, e si poteva mettere un display più grande al posto dell'anti-estetico cornicione.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Molto interessante
        - Scritto da: gnulinux86
        Verò il prodotto è interessante, secondo me il
        prezzo è esagerato, e si poteva mettere un
        display più grande al posto dell'anti-estetico
        cornicione.proprio non capisco 350 euro per un netbook così sono esagerati, 600 per un Iphone invece sono giusti... mah!
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Molto interessante
          Anche per me 600 euro per Iphone, sono esagerati, comunque ognuno con la propria grana è libero di farne ciò che vuole.
        • Brando scrive:
          Re: Molto interessante
          - Scritto da: Enjoy with Us
          proprio non capisco 350 euro per un netbook così
          sono esagerati, 600 per un Iphone invece sono
          giusti...Guarda, per una volta siamo d'accordo :)Comunque trovi smartphones in offerta anche per 149 euro se ti accontenti, meno di un netbook ;)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Molto interessante
            - Scritto da: Brando
            - Scritto da: Enjoy with Us


            proprio non capisco 350 euro per un netbook così

            sono esagerati, 600 per un Iphone invece sono

            giusti...

            Guarda, per una volta siamo d'accordo :)
            Comunque trovi smartphones in offerta anche per
            149 euro se ti accontenti, meno di un netbook
            ;)Dipendi da come definisci cellulare e da come definisci smartphone, in effetti l'LG Cookie ad esempio lo trovi a 130 euro, cifra molto più ragionevole per un dispositivo di quel tipo!
      • Osvy scrive:
        Re: Molto interessante
        - Scritto da: gnulinux86
        Verò il prodotto è interessante, secondo me il
        prezzo è esagerato, e si poteva mettere un
        display più grande al posto dell'anti-estetico
        cornicione.Mah, insomma, prezzo esagerato... si legge sempre che la miniaturizzazione "costa", costa più fare un 5" che un 9" con le stesse caratteristiche.Una per tutta, la risoluzione dello schermo è "mostruosa" per un 5", questo costerà immagino
    • ciao scrive:
      Re: Molto interessante
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ecco l'evoluzione dei netbook che stavo
      aspettando, Finalmente lo compri e non ci trituri piu' ?
      dispositivi compatti, con ampia
      durata della batteria ed
      economici!150 euro ?
      Altro che smartphone a 600 Cosa centrano ora gli smarphone ? Potevi anche dire "...altro che 700 euro per l'abbonamento al Milan!", il livello é lo stesso
      e passa euro con cui
      alla fine non ci fai un
      tubo!Io ci faccio cio' di cui ho bisogno , e , pensa un po' , telefono pure
      Ora basta che ottimizzino meglio le dimensioni
      dello schermo, le due bande non utilizzate ai
      lati e una leggera modifica del form factor
      dovrebbero consentire senza cambiare gli ingombri
      di montare schermi da 6-7
      pollici!Praticamente uno smartphone ma senza il phone
      Il guanto di sfida degli ARM è lanciato, vedrete
      che nei prossimi mesi soluzioni di questo genere
      si moltiplicheranno e Intel sarà suo malgrado
      costretta a
      rispondere!E' un anno che parli di "prossimi mesi", ma tanto tu puoi aspettare , non ti serve
    • ruppolo scrive:
      Re: Molto interessante
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ecco l'evoluzione dei netbook che stavo
      aspettando,Quindi è la volta buona che lo compri?
      dispositivi compatti, con ampia
      durata della batteria ed
      economici!ed inutili.
      Altro che smartphone a 600 e passa euro con cui
      alla fine non ci fai un
      tubo!Esattamente il contrario, con QUESTO non ci fai un tubo.
      Ora basta che ottimizzino meglio le dimensioni
      dello schermo, le due bande non utilizzate ai
      latiPronto? Ma ti rendi conto di cosa stai parlando?
      e una leggera modifica del form factor
      dovrebbero consentire senza cambiare gli ingombri
      di montare schermi da 6-7
      pollici!Kaspita, netbook da 6-7 pollici... sarà una grande novità!
      Il guanto di sfida degli ARM è lanciato, vedrete
      che nei prossimi mesi soluzioni di questo genere
      si moltiplicheranno e Intel sarà suo malgrado
      costretta a
      rispondere!Urka!
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Molto interessante
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Ecco l'evoluzione dei netbook che stavo

        aspettando,

        Quindi è la volta buona che lo compri?
        Quando usciranno anche prodotti di altre aziende ed avranno affinato l'offerta si.

        dispositivi compatti, con ampia

        durata della batteria ed

        economici!
        ed inutili.
        Forse per te, Personalmente avere un vero computer in 400 grammi da potermi portare dietro non mi fa per niente schifo... questo entra perfino in una tasca!

        Altro che smartphone a 600 e passa euro con cui

        alla fine non ci fai un

        tubo!
        Esattamente il contrario, con QUESTO non ci fai
        un
        tubo.
        Inutili che tiri fuori le mirabolanti funzioni degli smartphone... ci sono cellulari evoluti che le fanno già tutte o quasi a 130 euro... vedi quello che proprio non riesci a comprendere è il rapporto prezzo/prestazioni, nel caso di uno smartphone 600 euro sono decisamente troppi, a quella cifra ci prendi un computer!

        Ora basta che ottimizzino meglio le dimensioni

        dello schermo, le due bande non utilizzate ai

        lati
        Pronto? Ma ti rendi conto di cosa stai parlando?
        Si di ottimizzazione dell'oggetto in questione, se non sei cieco avrai notato anche tu che ai lati dello schermo esiste dello spazio inutilizzato ergo non mi sembra di bestemmiare se dico che tale spazio può essere meglio sfruttato per montare un display più ampio!

        e una leggera modifica del form factor

        dovrebbero consentire senza cambiare gli
        ingombri

        di montare schermi da 6-7

        pollici!
        Kaspita, netbook da 6-7 pollici... sarà una
        grande
        novità!
        Beh netbook di 6-7 pollici in 400 grammi e con autonomie di 10 ore a 330 euro Io non li avevo mai visti, se a te ne risultano altri...

        Il guanto di sfida degli ARM è lanciato, vedrete

        che nei prossimi mesi soluzioni di questo genere

        si moltiplicheranno e Intel sarà suo malgrado

        costretta a

        rispondere!
        Urka!L'unico tuo commento intelligente!
    • pentolino scrive:
      Re: Molto interessante
      concordo sul fatto che sia un oggetto interessante; mi lasciano perplesso alcune cose:- schermo 5" mi sembra davvero troppo piccolo, già il 7" dell' eeepc 4g è talvolta strettino... secondo me la dimensione giusta di questi oggetti potrebbe essere attorno agli 8-9", tipo gli eeepc serie 900 per capirci- hd 4 GB: giustificato ai tempi del 4g ma oggi come si spiega? Quanto costava di più mettere 8GB, che sono decisamente un bel salto in avanti visto che triplicherebbero lo spazio utente (da 2 a 6GB)- prezzo: 330 al cambio giapponese da noi diventano come minimo 400-450... ma non dovevano costare meno questi ARM grazie all' ultizzo di System on Chip?Insomma benvenuta concorrenza, speriamo che nei modelli futuri aggiustino un po' il tiro.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Molto interessante
        - Scritto da: pentolino
        concordo sul fatto che sia un oggetto
        interessante; mi lasciano perplesso alcune
        cose:
        - schermo 5" mi sembra davvero troppo piccolo,
        già il 7" dell' eeepc 4g è talvolta strettino...
        secondo me la dimensione giusta di questi oggetti
        potrebbe essere attorno agli 8-9", tipo gli eeepc
        serie 900 per
        capirciBeh 8-9 pollici in quel form factor e con quei pesi probabilmente proprio non ci stanno, ma se già sfruttassero meglio la cornice penso proprio che un 6-7 pollici sarebbe integrabile!
        - hd 4 GB: giustificato ai tempi del 4g ma oggi
        come si spiega? Quanto costava di più mettere
        8GB, che sono decisamente un bel salto in avanti
        visto che triplicherebbero lo spazio utente (da 2
        a
        6GB)Hai ragione da vendere, visto che 16GB si trovano a 40 euro...
        - prezzo: 330 al cambio giapponese da noi
        diventano come minimo 400-450... ma non dovevano
        costare meno questi ARM grazie all' ultizzo di
        System on
        Chip?aspetta a disperare, pare che il prezzo sarà intorno ai 350 euro anche da noi.

        Insomma benvenuta concorrenza, speriamo che nei
        modelli futuri aggiustino un po' il
        tiro.Su questo non posso che darti ragione, è quello che sto aspettando anche Io.
        • ciao scrive:
          Re: Molto interessante
          - Scritto da: Enjoy with Us
          aspetta a disperare, pare che il prezzo sarà
          intorno ai 350 euro anche da
          noi.
          Sono mesi che ti "pare".... e sono mesi che continui a prendere sassate sulle gengive.Non ti stanchi mai cantastorie?
        • pentolino scrive:
          Re: Molto interessante
          - Scritto da: Enjoy with Us

          Beh 8-9 pollici in quel form factor e con quei
          pesi probabilmente proprio non ci stanno, ma se
          già sfruttassero meglio la cornice penso proprio
          che un 6-7 pollici sarebbe integrabile!assolutamente vero, quello che intendevo dire è che non mi dispiacerebbe anche un po' più grande e pesante se in cambio avessi uno schermo da 8-9"; per me le dimensioni dell' eeepc 7" sono adeguate, e lì un monitor 8-9" ci sta senza problemi ed il peso non mi rappresenta un problema.
          aspetta a disperare, pare che il prezzo sarà
          intorno ai 350 euro anche da
          noi.non so, vorrei avere la tua fiducia... e cmq vorrei possibilmente qualcosa sui 250. Vedremo in futuro insomma
      • Osvy scrive:
        Re: Molto interessante
        - Scritto da: pentolino
        - prezzo: 330 al cambio giapponese da noi
        diventano come minimo 400-450... ma non dovevano
        costare meno questi ARM grazie all' ultizzo di
        System on Chip?Ecco, questa va segnata da parte e riletta tra un po' (mi sa un po' parecchio :-) ) perché scommetto che sul cambio avrai proprio ragione tu!
  • emboss scrive:
    bellissimo
    curiosita.. come mai non ci metteno si w7? :P
    • DarkSchneider scrive:
      Re: bellissimo
      - Scritto da: emboss
      curiosita.. come mai non ci metteno si w7? :PNon so se sei serio o no.Non ci mettono W7 perchè la CPU è ARM e Windows (in versione PC) non supporta altre cpu che le x86, al contrario di Linux che ha distribuzioni e SW compilati anche per altre architetture di CPU.
    • panda rossa scrive:
      Re: bellissimo
      - Scritto da: emboss
      curiosita.. come mai non ci metteno si w7? :PPer due evidenti motivi.Il primo e' perche' non c'e' il tasto windows tra ctrl e alt.Il secondo e' perche' non c'e' il mouse.E' e' risaputo che l'utonto winaro, senza mouse e senza il tasto windows, non saprebbe come prendersi i virus.
      • vistabuntu.wordpress.com scrive:
        Re: bellissimo
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: emboss

        curiosita.. come mai non ci metteno si w7? :P

        Per due evidenti motivi.
        Il primo e' perche' non c'e' il tasto windows tra
        ctrl e
        alt.
        Il secondo e' perche' non c'e' il mouse.

        E' e' risaputo che l'utonto winaro, senza mouse e
        senza il tasto windows, non saprebbe come
        prendersi i
        virus.In poche frasi hai fatto scuola e doposcuola su come fare i troll, complimenti.
    • Ittiointerprete scrive:
      Re: bellissimo
      Stai scherzando?450$ da una parte o 350 dall'altra per un oggetto che non te ne fai assolutamente nulla?
      • mifaccio gliaffarim iei scrive:
        Re: bellissimo
        - Scritto da: Ittiointerprete
        Stai scherzando?

        450$ da una parte o 350 dall'altra per un
        oggetto che non te ne fai assolutamente
        nulla?Parla per te.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: bellissimo
      Windows7 non gira su ARM.Oltre tutto, attualmente Win7 pare che riduca la durata della batteria:http://www.netbooknews.it/windows-7-peggiora-lautonomia/http://notebookitalia.it/windows-7-brucia-autonomia-netbook-6339.htmlI requisiti minimi di Win7 non sono soddisfatti sul netbook in questione.
Chiudi i commenti